T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769499 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nadir81, pturci, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Class D Audio

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  ilfungo il Lun 27 Dic 2010 - 20:02

@Felfra ha scritto:2) Se un amplificatore suona bene uno non può averne due o tre e venderne altri? Che ragionamento è, scusa? Io per esempio ho già avuto 2 V3b e un V3c, e in arrivo ho un altro V3b, e li ho provati con diverse alimentazioni e configurazioni.
quale la differenza secondo te tra switch e classica? quale ti è piaciuta di più? mai provato e confronato questa? http://www.audiophonics.fr/amplifier-board-stereo-sap15-2x100w-classab-p-4144.html
ciao

ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  ilfungo il Mar 4 Gen 2011 - 20:35

porca pupazza... mi è arrivato l'ex ampli di Luciano assemblato da Antonio... porca pupazza!
ma sicuro che quel toroide è solo da 300va? mai vista una roba così grossa e pesante... io he ho uno lamellare da 440 watt ma questo sembra ancora + grande!
L'assemblaggio è da paura! vermanete stupendo, suona, meravigiosamente quello che mi colpisce (a parte che questi 60 watt ci sono tutti senza distorsione anche con i brani + ostici fino a fine scala - il brano + difficile che conosca è Benjamin Britten - Festival Te Deum) ... dicevo quello che mi colpisce è la dinamica, ma c'è qualcosa di più che non avevo mai sentito... lo definirei brio. Gli strumenti a corda solo delle fruste, le voci hanno una potenza... tutti gli strumenti sembrano acquistare un vigore eccezionale, è un ascolto sinceramente nuovo.
Scena molto molto ampia, meno interessante la profondità. Bello bello bello, mi sa che per un po' non cambio più... possibile? Shocked mi piacerebbe. Comunque sia vi viene da guardare le mie alimentazioni e fare un esame di coscienza. Certo il mio TA2022 non può suonare come si deve con il toroide di cui l'ho dotato... Embarassed
Ancora una volta è stato un acquisto compulsivo, ma anche se ho ascoltato solo 2 o 3 ore di musica ne sono felicissimo. Lo straconsiglio! Non credo ci si possa pentire...
Infine un po' mi prudono le mani: i condensatori dell'alimentaizione ci sono "solo" 9000uF per ramo... mi sa che non gli fanno mica onore a quel toroide. Inoltre avendo letto tutte le pagine del 3D mi piacerebbe cambiare quel condensatore sotto la scheda.
Ah... ancora assemblaggio ottimo, pacco davvero ineccepibile! Wink

ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  ilfungo il Mer 5 Gen 2011 - 11:33

me la canto e me la suono da solo Laughing
ho fatto una breve comparata tra TK2050 e NewClassD ... beh pensavo che il NewClassD avrebbe spazzato via la sure e invece no (comunque sia mi piace decisamente più il NewClassD). La sure di suo si avvantaggia di una maggior precisione chirurgica nella riproduzione, i bassi ci sono ma rispetto a NewClassD sono decisamente più piccoli e secchi. Tutto il suono è più secco e il palcoscenico (per nulla piccolo) è comunque decisamente più ridotto del NewClassD. Il NewClassD ha dalla sua una minor separazione degli strumenti (che a questo punto mi chiedo se sia una cosa bella o brutta), qualcuno l'aveva già sottolineato: con la classe T si ha la facilità a localizzare gli strumenti, con NewClassD gli strumenti li localizzi chiaramente ma solo se ci fai caso, normalmente stai ascoltando la musica :-) Infatti NewClassD dalla sua ha un basso decisamente più autorevole, ricco, presente (mica gonfio eh!) , una grana un po' meno fine ma una maggior linearità nella riproduzione di tutte le frequenze (mica ha tanto basso è che ha quello che manca alla tk2050). Il NewClassD è più coinvolgente e quindi direi più musicale! Di grana meno fine o forse mi viene il dubbio che la grana sia comunque molto fine, ma il fatto che la sure esalti la parte alta della scena forse la fa apparire più brillante e quindi fine... Queste le impressioni nella mia catena... Questo un ampli di cui non mi stuferò presto!
Hello

ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  Artinside il Mer 5 Gen 2011 - 17:50

@ilfungo ha scritto:me la canto e me la suono da solo Laughing
ho fatto una breve comparata tra TK2050 e NewClassD ... beh pensavo che il NewClassD avrebbe spazzato via la sure e invece no (comunque sia mi piace decisamente più il NewClassD). La sure di suo si avvantaggia di una maggior precisione chirurgica nella riproduzione, i bassi ci sono ma rispetto a NewClassD sono decisamente più piccoli e secchi. Tutto il suono è più secco e il palcoscenico (per nulla piccolo) è comunque decisamente più ridotto del NewClassD. Il NewClassD ha dalla sua una minor separazione degli strumenti (che a questo punto mi chiedo se sia una cosa bella o brutta), qualcuno l'aveva già sottolineato: con la classe T si ha la facilità a localizzare gli strumenti, con NewClassD gli strumenti li localizzi chiaramente ma solo se ci fai caso, normalmente stai ascoltando la musica :-) Infatti NewClassD dalla sua ha un basso decisamente più autorevole, ricco, presente (mica gonfio eh!) , una grana un po' meno fine ma una maggior linearità nella riproduzione di tutte le frequenze (mica ha tanto basso è che ha quello che manca alla tk2050). Il NewClassD è più coinvolgente e quindi direi più musicale! Di grana meno fine o forse mi viene il dubbio che la grana sia comunque molto fine, ma il fatto che la sure esalti la parte alta della scena forse la fa apparire più brillante e quindi fine... Queste le impressioni nella mia catena... Questo un ampli di cui non mi stuferò presto!
Hello
Mi piacerebbe comprarmelo prima o poi, dalla tua descrizione credo incontrerebbe molto i miei gusti Smile

Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  ilfungo il Mer 5 Gen 2011 - 19:04

@Artinside ha scritto:Mi piacerebbe comprarmelo prima o poi, dalla tua descrizione credo incontrerebbe molto i miei gusti Smile
Laughing assolutamente suggerito, da poco ho provato le mia visonik david 9000 che ancora non avevo sentito suonare appieno causa woofer di pietra che si sposta solo con tanti muscoli... le ha pilotate daddio! mi stupisco che i miei vicini non mi abbiano ancora sparato!! Orrified

ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  FastFonz il Dom 6 Feb 2011 - 19:20

Ciao, sono d'accordo con te con il fatto che abbia un basso autorevole: io non ho altri ampli in classe T,D o di altro tipo a commutazione (anzi, no, ho un T amp 1 generazione, ma quella è un'altra cosa), ma ho un kit cda 258 della ClassD Audio, quello da 250W@8ohm, 1000 a ponte.
Il confronto a casa mia è sempre avvenuto con elettroniche di ben altro lignaggio (Am Audio M120 e recentemente con A80mono in Classe A), famosi per il loro controllo sui bassi, e devo dire che il "D" non ha mai sfigurato sotto questo aspetto.
I miei diffusori vanno ben sotto i 30hz di estensione, e dato che l'ambiente attualmente non è molto arredato, il controllo del basso deve essere di prim'ordine, altrimenti la musica diventa inascoltabile; alla prova pratica, il bestione (ti devo mandare una foto per farti vedere le dimensioni del toroidale di alimentazione!) è preferibile agli am audio quando ci sono gli amici a casa e facciamo un pò di casino, ascoltando musica rock ad alto volume.

FastFonz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.12.09
Numero di messaggi : 138
Località : ce
Impianto : In ricostruzione (poweradical)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  Robfug il Mer 16 Mar 2011 - 7:13

@FastFonz ha scritto:Ciao, sono d'accordo con te con il fatto che abbia un basso autorevole: io non ho altri ampli in classe T,D o di altro tipo a commutazione (anzi, no, ho un T amp 1 generazione, ma quella è un'altra cosa), ma ho un kit cda 258 della ClassD Audio, quello da 250W@8ohm, 1000 a ponte.
Il confronto a casa mia è sempre avvenuto con elettroniche di ben altro lignaggio (Am Audio M120 e recentemente con A80mono in Classe A), famosi per il loro controllo sui bassi, e devo dire che il "D" non ha mai sfigurato sotto questo aspetto.
I miei diffusori vanno ben sotto i 30hz di estensione, e dato che l'ambiente attualmente non è molto arredato, il controllo del basso deve essere di prim'ordine, altrimenti la musica diventa inascoltabile; alla prova pratica, il bestione (ti devo mandare una foto per farti vedere le dimensioni del toroidale di alimentazione!) è preferibile agli am audio quando ci sono gli amici a casa e facciamo un pò di casino, ascoltando musica rock ad alto volume.

Ciao a tutti....ragazzi, ho collegato in biamplificazione verticale 2 di questi mostri (quelli da 250W X 2) con le alimentazione più ciccione sulle mie ostiche 3.38 da 84 db ed è davvero uno spettacolo, dopo che suona un paio d'ore c'è un impatto, una dinamica una presenza in basso pazzeschi!!! E, tra l'altro, qualcuno si aspetterebbe che tanta potenza sacrifichi la musicalità, ebbene c'è anche tanta mucicalità in questi ampli...

Buona musica a tutti.

Rob Hello

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  FastFonz il Mer 16 Mar 2011 - 8:19

Si, è verissimo, il suono è proprio niente male.
Il confronto, badate bene, non è stato fatto con amplificatorini da 4$, ma con una coppia di AM Audio a80, 80w in classe A, che attualmente suonano nel mio impianto.
Devo dire che la differenza c'è indubbiamente, sopratutto sulla raffinatezza delle voci e sulla grana che ovviamente sui finaloni in classe A è finissima, mentre il "nostro" è più rustico su questa gamma di frequenze.
Ma la parte bassa è quella dove questo ampli stupisce: un controllo eccezionale ed una erogazione di potenza infinita (io non sono riuscito assolutamente ad avvicinare il suo limite, piuttosto era l'ambiente messo alla frusta).
Diciamo che il confronto era impari (circa 5000 euro contro 350, mi sa che è proprio così che bisogna definirlo), ma il risultato tutt'altro che scontato.

FastFonz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.12.09
Numero di messaggi : 138
Località : ce
Impianto : In ricostruzione (poweradical)

Tornare in alto Andare in basso

Aggiornamenti da una biamplificazione...

Messaggio  Robfug il Mer 6 Apr 2011 - 17:16

@FastFonz ha scritto:Si, è verissimo, il suono è proprio niente male.
Il confronto, badate bene, non è stato fatto con amplificatorini da 4$, ma con una coppia di AM Audio a80, 80w in classe A, che attualmente suonano nel mio impianto.
Devo dire che la differenza c'è indubbiamente, sopratutto sulla raffinatezza delle voci e sulla grana che ovviamente sui finaloni in classe A è finissima, mentre il "nostro" è più rustico su questa gamma di frequenze.
Ma la parte bassa è quella dove questo ampli stupisce: un controllo eccezionale ed una erogazione di potenza infinita (io non sono riuscito assolutamente ad avvicinare il suo limite, piuttosto era l'ambiente messo alla frusta).
Diciamo che il confronto era impari (circa 5000 euro contro 350, mi sa che è proprio così che bisogna definirlo), ma il risultato tutt'altro che scontato.

Ciao a tutti vi volevo dare qualche aggiornamento relativo alla biamplificazione realizzata con i moduli americani CDA-254 della ClassDaudio. Dopo circa un mesetto di rodaggio del secondo ampli il suono si è ingrandito ancora di più. C'è una collocazione degli strumenti ben focalizzata , la timbrica e l'impatto dinamico restano i parametri riprodotti meglio, davvero in modo stupefacente, decisamente la migliore configurazione che mi ha fatto apprezzare come non mai le mie affezionatissime 3.38 Very Happy

Chi volesse fare un ascolto, si prenotasse Laughing
Rob Hello

Robfug
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.11.09
Numero di messaggi : 487
Località : Roma
Impianto : Pre Bryston , 2 monofonici autoassemblati in classe AB da 200W canale, Lettore Dvd Panasonic + Hdisk, Dac autoaasemblato basato su AKM4399 , diffusori1 3 vie autocostruiti con
componenti Scanspeak e Seas Excel


Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  Alessandro Asborno il Mer 6 Apr 2011 - 21:59

@Robfug ha scritto:C'è una collocazione degli strumenti ben focalizzata , la timbrica e l'impatto dinamico restano i parametri riprodotti meglio, davvero in modo stupefacente, decisamente la migliore configurazione che mi ha fatto apprezzare come non mai le mie affezionatissime 3.3

Rimane ancora oggi l'ampli irrinunciabile per il mio impianto. Ultimamente stuzzicato da commenti lusinghieri sul "vecchio" trends ta 10.1 ho provato questo t-amp con i fostex usati appena acquistati. Suono preciso, delicato e confortante....ma dopo solo 5 minuti manca quel coinvolgimento che questo splendido Classdaudio sa' trasmettere, quella sensazione "live" che e' un timbro della sua performance, anche in abbinamento con le fostex, l'ha stravolte in positivo rispetto al "timido" trends, e' un ampli tutto muscoli e battiti di cuore, difficile sostituirlo.

Alessandro Asborno
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.08
Numero di messaggi : 769
Provincia (Città) : Genova
Impianto :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  FastFonz il Lun 27 Giu 2011 - 10:55

@ilfungo ha scritto:... Tutto il suono è più secco e il palcoscenico (per nulla piccolo) è comunque decisamente più ridotto del NewClassD. Il NewClassD ha dalla sua una minor separazione degli strumenti (che a questo punto mi chiedo se sia una cosa bella o brutta), qualcuno l'aveva già sottolineato: con la classe T si ha la facilità a localizzare gli strumenti, con NewClassD gli strumenti li localizzi chiaramente ma solo se ci fai caso, normalmente stai ascoltando la musica :-) Infatti NewClassD dalla sua ha un basso decisamente più autorevole, ricco, presente (mica gonfio eh!) , una grana un po' meno fine ma una maggior linearità nella riproduzione di tutte le frequenze (mica ha tanto basso è che ha quello che manca alla tk2050). Il NewClassD è più coinvolgente e quindi direi più musicale! Di grana meno fine o forse mi viene il dubbio che la grana sia comunque molto fine, ma il fatto che la sure esalti la parte alta della scena forse la fa apparire più brillante e quindi fine... Queste le impressioni nella mia catena... Questo un ampli di cui non mi stuferò presto!
Hello

Dovresti sentire il mio, 250w per canale su 8ohm: io li definisco grezzi perchè gli manca la liquidità dell'amplificazione che uso di solito (classe A pura), ma con il rock sono veramente granitici.

Era da un pò che non lo usavo, ma con il caldo che fa ho rimontato questo al posto delle "stufe", e devo dire che non lo sto rimpiangendo... urge solo un cabinet decente, altrimenti mia moglie me lo butta nell'indifferenziata. Sad

FastFonz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.12.09
Numero di messaggi : 138
Località : ce
Impianto : In ricostruzione (poweradical)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  verderame il Mer 30 Apr 2014 - 17:23

Qualcuno ha fatto una comparazione con i finali pro yamaha?

verderame
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 453
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  danilopace il Mar 17 Giu 2014 - 13:32

@verderame ha scritto:Qualcuno ha fatto una comparazione con i finali pro yamaha?

Ok ragazzi......con questo post di verderame, che giunge dopo 3 anni in cui nessuno ha più parlato dei Class D Audio...dichiaro ufficialmente riaperta questa discussione!!!  Laughing 
State sintonizzati, che a breve mi arriva un mostriciattolo Class D Audio assemblato dalle sapienti mani di Sonic63...seguirà quindi recensione e confronto con, nientepopodimeno, sua altezza reale il principino Trends Audio TA 10.2P SE e sua eminenza reverendissima Gainclone LM3875  Wink...pilotati dal mio pre a tubi Xindak...

Nel frattempo...c'è qualcuno che in questi ultimi 3 anni ha fatto esperienza sensoriali o extra-sensoriali con questi finali americani???

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1318
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  ilfungo il Mar 17 Giu 2014 - 13:57

Io ho un Class D Audio da 2 anni e lo uso tuttora con piacere alternandolo con altri. Lo trovo adatto alla musica elettronica e strumentale, meno al cantato. Dopo anni di ascolti (più efficaci dei test stacca e attacca) il mio giudizio è questo: ottima potenza e fattore di smorzamento = grande capacità di pilotaggio. Altissimo dettaglio (come o meglio a Trends Audio TA 10.2P che anche io ho). Ottima scena, profonda e tridimensionale (come o meglio a Trends Audio TA 10.2P che anche io ho). Carenza (con diffusori di alto livello) di naturalezza, per questo per lungo tempo ho preferito il mio LM4702+SAP15 che continua a darmi delle grandissime soddisfazioni.
Class D Audio molto adatto come upgrade a chi ama il T-Amp e la classe T (il mio è in vendita nel mercatino). Come dicevo la classe T mi ha dato un po' noia (volendo posso vendere anche il Trends Audio TA 10.2P  Very Happy  ). Adesso mi sono dato alla classe A (Nelson pass clone) che trovo un inferiore in definizione dispetto a classe T e D ma con una naturalezza e piacevolezza d'ascolto... assolutamente sublimi!
Mi piacerebbe molto invece che qualcuno confrontasse i moduli Abletec (per cui valuterei l'acquisto) con il Class D Audio per capire se siamo più o meno allo stesso livello (come penso) o se Abletec sia davvero innovativo e "migliore".

ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  danilopace il Mar 17 Giu 2014 - 14:35

@ilfungo ha scritto:Io ho un Class D Audio da 2 anni e lo uso tuttora con piacere alternandolo con altri. Lo trovo adatto alla musica elettronica e strumentale, meno al cantato. Dopo anni di ascolti (più efficaci dei test stacca e attacca) il mio giudizio è questo: ottima potenza e fattore di smorzamento = grande capacità di pilotaggio. Altissimo dettaglio (come o meglio a Trends Audio TA 10.2P che anche io ho). Ottima scena, profonda e tridimensionale  (come o meglio a Trends Audio TA 10.2P che anche io ho). Carenza (con diffusori di alto livello) di naturalezza, per questo per lungo tempo ho preferito il mio LM4702+SAP15 che continua a darmi delle grandissime soddisfazioni.
Class D Audio molto adatto come upgrade a chi ama il T-Amp e la classe T (il mio è in vendita nel mercatino). Come dicevo la classe T mi ha dato un po' noia (volendo posso vendere anche il  Trends Audio TA 10.2P  Very Happy  ). Adesso mi sono dato alla classe A (Nelson pass clone) che trovo un inferiore in definizione dispetto a classe T e D ma con una naturalezza e piacevolezza d'ascolto... assolutamente sublimi!
Mi piacerebbe molto invece che qualcuno confrontasse i moduli Abletec (per cui valuterei l'acquisto) con il Class D Audio per capire se siamo più o meno allo stesso livello (come penso) o se Abletec sia davvero innovativo e "migliore".

Eh si.....chi ha avuto tra le mani e ascoltato sia il Class D Audio che gli Abletec, che, magari, anche gli IcePower....si faccia avanti.....Carlo?????
Comunque attenzione: il confronto deve essere fatto possibilmente con il Class D Audio da 125 watt sul 8 ohm ma nella versione con alimentazione maggiorata (vedi trasformatore da 400VA e batteria di condensatori maggiorati).....dicono che rispetto alla versione "base" ci sia una bella differenza.....giusto?

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1318
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

ClassDaudio by Sonic63

Messaggio  danilopace il Lun 23 Giu 2014 - 15:22

Finalmente è in viaggio il mio nuovo finale costruito da Sonic63 (Ciro) su base ClassDaudio...

Un po' di storia:
Il tutto inizia da quando mi innamorai del TA2024...questa passione mi ha fatto fare varie follie, tra cui spendere decine e decine di euro in scatolette cinese, fino a convincermi che era meglio prendere quacosa di definitivo, e così mi comprai, un anno fa, il Trends TA10.2P SE. Dopo l'infelice parentisi del controllo di volume passivo, ho fatto la prima spesa folle (per me) e mi sono comprato un pre a valvole usato, lo Xindak XA3200 MkII. Tutto descritto in questa discussione:
http://www.tforumhifi.com/t36869-pre-xindak-xa3200-mkii-trends-ta102p-se-il-tesi-560goduria?highlight=xindak

Inizialmente, quindi, molto soddisfatto dell'accoppiata, sono andato avanti un bel po' di mesi, finchè un giorno, alzando il volume, non mi sono accorto che il finalino andava in distorsione....Prima una distorsione accettabile, quasi piacevole (suono pieno e corposo), poi oltre ore 11 suono aspro, duro, quasi inascoltabile...infine il clipping...
In questa discussione, una serie di considerazioni sul Trends e la distorsione...
http://www.tforumhifi.com/t43094-trends-pre-xindak-aiutatemi-a-capire-perche-migliora

Capito, ormai, che il principale sospettato era proprio il Trends, che con i suoi soli 6 watt probabilmente non ce la fa a pilotare degnamente le Indiana Line Tesi 560, ne ho parlato con Ciro.........non l'avessi mai fatto....è partito secco con una proposta che non potevo rifiutare: mi ha proposto di farmi provare un finale assemblato attorno ad una scheda in Classe D, americana....che non conoscevo. Il fatto di non averne mai sentito parlare mi ha lasciato inizialmente scettico. Poi ho trovato questa discussione sul forum, e dopo qualche ricerca sul web mi sono incuriosito moltissimo, soprattutto per la grande capacità di pilotaggio e la mostruosa dinamica che tutti dicono essere la caratteristica di questo finale.
Quando Ciro mi ha detto che il kit in suo possesso era quello con l'alimentazione maggiorata (trasformatore da 400VA e batteria di condensatori maggiorati) e che come suono era molto migliore della versione base.....beh.....mi sono definitivamente convinto e gliel'ho commissionato

Ora sta per partire da Napoli, intanto vi anticipo qualche foto, giusto per rendervi partecipi del mirabile lavoro svolto da Ciro nell'assemblare questo finale.
Dopo le foto metto una piccola descrizione.













Caratteristiche principali e migliorie apportate da Ciro:
- GAIN impostabile su due valori in modo da poterlo adattare al mio pre, che ha un guadagno alto, o a qualsiasi altro preamplificatore, in futuro. Si nota nella terza foto lo switch di commutazione subito sotto l'ingrsso del segnale, con le resistenze che regolano il guadagno. Nell'ultima foto si vede lo switch sul pannello posteriore
- Circuito soft-start che Ciro ha deciso di montare per salvaguardare il pulsante di accensione dal picco all'accensione del mega trasformatore da 400VA.....il pulsante diventa così soltanto un comando remoto e l'accensione viene gestita dal circuito
- Contenitore HiFi2000 Galaxy con fianchi in alluminio e frontale in alluminio da 10mm ossidato nero
- Morsetti di potenza e connettori RCA di ottima fattura (per i dettagli chiederò a Ciro)
- Supporti per le schede in gomma antivibrazione

Per ora questo è tutto.
Naturalmente quando arriverà seguirà una recensione su come suona  Razz 

PS: Non posso non sottolineare e rendere di pubblico dominio l'estrema competenza di Sonic63, la sua enorme disponibilità e la sua simpatia...GRAZIE CIRO!





danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1318
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  lucarsenio il Lun 23 Giu 2014 - 15:56

Azz danilo ti invido(anche se non ho mai sentito un classe D). Mad 
E grande Ciro

lucarsenio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.05.12
Numero di messaggi : 556
Località : caprino veronese-VERONA
Occupazione/Hobby : O.S.S, musica,chitarra,e la mia stupenda famiglia
Provincia (Città) : adventure bay
Impianto : Sorgente:notebook asus+Foobar(con wasapi)gestito da foobar controller pro su Samsung galaxy tab3 10.1
Cavo USB a Y by Pierpabass
Sorgente 2:my sky
Cavo ibra pearl optical
Sorgente 3:sony BDP s370
Cavo ibra platinum coaxial
Amplificatore full digital:fx audio d802
Cavi di potenza:sommer cable meridian
Diffusori:judas loud(by alberto bellino)audiojam2
Portaelettroniche:Norstone Bergen 2




Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  SaNdMaN il Mar 24 Giu 2014 - 15:23

Ciro è fantastico qundo fa questo tipo di lavori  Clap Clap Clap Clap 

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  danilopace il Mar 24 Giu 2014 - 17:42

@SaNdMaN ha scritto:Ciro è fantastico qundo fa questo tipo di lavori  Clap Clap Clap Clap 

Eh sì...se non fosse stato LUI, non credo che avrei affrontato quella spesa per un ampli tutto sommato poco conosciuto...ma mi sono messo nelle sue mani, ora non vedo l'ora di provarlo con le mie Indiana Line, dovrebbero dar loro una bella "spintarella"  Laughing Razz Razz Razz 

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1318
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  sonic63 il Mar 24 Giu 2014 - 19:10

@danilopace ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:Ciro è fantastico qundo fa questo tipo di lavori  Clap Clap Clap Clap 

Eh sì...se non fosse stato LUI, non credo che avrei affrontato quella spesa per un ampli tutto sommato poco conosciuto...ma mi sono messo nelle sue mani, ora non vedo l'ora di provarlo con le mie Indiana Line, dovrebbero dar loro una bella "spintarella"  Laughing Razz Razz Razz 

urka !! Che responsabilità!! Embarassed 
 Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  SaNdMaN il Mar 24 Giu 2014 - 19:10

@danilopace ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:Ciro è fantastico qundo fa questo tipo di lavori  Clap Clap Clap Clap 

Eh sì...se non fosse stato LUI, non credo che avrei affrontato quella spesa per un ampli tutto sommato poco conosciuto...ma mi sono messo nelle sue mani, ora non vedo l'ora di provarlo con le mie Indiana Line, dovrebbero dar loro una bella "spintarella"  Laughing Razz Razz Razz 

Ciro sa quello che fa e anche molto bene. Starei tranquillissimo. Se te lo ha proposto ha un suo perchè. Sono sicuro che non ti deluderà, conoscendo come lavora Ciro e la sua enorme competenza  Ok 

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  maxvise il Mar 24 Giu 2014 - 23:33

@danilopace ha scritto:
... intanto vi anticipo qualche foto, giusto per rendervi partecipi del mirabile lavoro svolto da Ciro nell'assemblare questo finale.
Spettacolo, chissà come suona... sono davvero curioso  Wink 

maxvise
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.03.13
Numero di messaggi : 234
Località : Provincia di TV
Provincia (Città) : .
Impianto :
spoiler:

PRINCIPALE: Meccanica cd/dvd/sacd Pioneer 585AS (Blu-ray Philips BDP3000) - DAC FiiO Taishan D03K (PopPulse SuperPro 707) - Ampli Breeze Audio TPA3116 (S.M.S.L SA-S1) - Diffusori Polk Audio Monitor 50 - Cavo digitale Mogami 2964 by PortentoAudio

LIQUIDA: Foobar su netbook AcerOne A150 - USB Dac HifimeDIY Sabre 96-24 / Fiio E17 Alpen - Cuffie JVC HAS400B

PORTATILE: Rockbox Sandisk Sansa Clip+ 8GB nero - Auricolari Creative EP630 - Cuffie Koss Porta Pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  danilopace il Gio 26 Giu 2014 - 15:39

ARRIVATOOOOOO!!!!
Bello, molto bello....
Siete curiosi di sapere come suona eh?
Devo avere un po' di tempo per ascoltarlo bene...perchè suona molto diverso sia dal Trends che dal Gainclone, i primi minuti sembrava più chiuso e cupo come suono...ora più lo ascolto più mi piace.
La potenza a disposizione sembra quasi non esserci, nel senso che non è poi così esuberante come me lo aspettavo, forse perchè Ciro ha lavorato sul guadagno per adattarlo al mio pre, tanto che sembra suonare quasi più piano del Gainclone. Ma, ripeto, è un discorso di guadagno...bisogna alzare il volume progressivamente per accorgersi della riserva che c'è dentro questo mostriciattolo....lavora con il potenziometro del pre più ruotato rispetto agli ampli che avevo in precedenza.

Bene, datemi un po' di tempo e vi saprò dire di più....quello che è certo è che è molto musicale e per niente freddo... Ok 

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1318
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  maxvise il Lun 30 Giu 2014 - 19:39

Allora Danilo, come proseguono gli ascolti della "bestia"  Very Happy ?

maxvise
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.03.13
Numero di messaggi : 234
Località : Provincia di TV
Provincia (Città) : .
Impianto :
spoiler:

PRINCIPALE: Meccanica cd/dvd/sacd Pioneer 585AS (Blu-ray Philips BDP3000) - DAC FiiO Taishan D03K (PopPulse SuperPro 707) - Ampli Breeze Audio TPA3116 (S.M.S.L SA-S1) - Diffusori Polk Audio Monitor 50 - Cavo digitale Mogami 2964 by PortentoAudio

LIQUIDA: Foobar su netbook AcerOne A150 - USB Dac HifimeDIY Sabre 96-24 / Fiio E17 Alpen - Cuffie JVC HAS400B

PORTATILE: Rockbox Sandisk Sansa Clip+ 8GB nero - Auricolari Creative EP630 - Cuffie Koss Porta Pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Class D Audio

Messaggio  danilopace il Mar 1 Lug 2014 - 10:03

@maxvise ha scritto:Allora Danilo, come proseguono gli ascolti della "bestia"  Very Happy ?

Ciao Massimo! La "bestia" suona molto bene! Se posso usare soltanto un termine per descriverlo, direi che è molto "CORRETTO"......Questo è il termine giusto....
Paragone per noi maschietti: immaginate di incrociare per strada un bella biondona (o una bella mora), tiratissima, pantaloncini corti, sandaletto che mette in risalto il piede perfetto e affusolato, maglietta con la giusta scollatura, stretta-si-ma-non-troppo per mettere in risalto quelle belle tettone che ci piacciono tanto...Tutta bella truccata.....
Che fai? Non ti giri a guardarla (se sei senza la moglie...)???? Magari le corri anche dietro e attacchi bottone.....magari riesci anche a strapparle un appuntamento....Ci esci e piano piano ti accorgi che labbra e tette sono rifatte, i capelli tinti, il trucco un po' troppo pesante nascondeva bene gli anni, pericolosamente vicina ai 45.....che non è proprio come averne 25.....
Ecco, ho descritto la situazione di ascoltare un finale che apparentemente fa scintille e ti "girare la testa"...
Poi conosci una donna, apparentemente insignificante, magari vestita anche un po' classica...pantalone lungo, camicetta e ballerine...Carina, ma poco truccata...Non ti fa impazzire, ma ti ritrovi, non sai nemmeno come, con il suo numero di telefono in tasca...La chiami, la inviti a passare un pomeriggio con te sotto il tuo ombrellone in spiaggia a Rimini ;-))) Si toglie gli abiti e.....WOOOOOOW.....che fisichino, ma soprattutto.....inizi a parlarci e le ore scorrono che nemmeno te ne accorgi, si fa sera e vorresti restare lì a parlare con lei tutta la notte...Non ti stanca...

Non so se ho reso l'idea...il ClassDaudio non mi ha fatto impazzire, appena acceso...suona meno brillante del Gainclone e del Trends, quindi ti da' l'impressione di essere "chiuso"...Però passano le ore e non ti viene voglia di spegnere, se alzi il volume lui risponde senza fare una piega, le frequenze tutte al loro posto, corrette, non urlano ma sono composte ;-)))

Insomma....MI PIACE!!!

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1318
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum