T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820004 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionCavo "sbagliato"

more_horiz
Domanda didattica.

Quali sono gli inconvenienti nell'utilizzare un cavo coassiale audio di buona qualità, ma non da 75 ohm, per collegare la sorgente digitale al DAC?
Qualcuno ha provato?
Qual'è il motivo per NON farlo?

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Scusate se riprendo la cosa, ma nessuno ha provato un cavo "normale" al posto di quello da 75Ohm?
Si può danneggiare qualche cosa oppure è solo una questione di resa audio?


Ultima modifica di Zio il Ven 24 Mag 2013 - 15:55, modificato 1 volta

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Non succede niente ad usare un cavo diverso, l'utilizzo di quello a 75 ohm è consigliato solo per minimizzare i problemi di jitter.

Prova con il solito RG58 (50 ohm) ma lungo almeno 1.5 m: nel mio impianto è quello che ha fornito le migliori prestazioni.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
per mia diretta esperienza io ho usato sempre e solo quello(rg58 o simili) e mi ha dato sempre dei ottimi risultati ,ed non si e' mai dannegiato nulla. Wink

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Se ti capitasse un rg223 è un buon cavo coax..mi pare sia a 50 ohm in alternativa restano i soliti che ti hanno detto gli altri,che forse sn piu reperibili

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Mi pare di capire che si parli sempre di cavi coassiali, indipendentemente che siano da 50 o 75 ohm. Giusto?

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
@Zio ha scritto:
Mi pare di capire che si parli sempre di cavi coassiali, indipendentemente che siano da 50 o 75 ohm. Giusto?


si di solito quelli si usano nello specifico

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
@Zio ha scritto:
Domanda didattica.

Quali sono gli inconvenienti nell'utilizzare un cavo coassiale audio di buona qualità, ma non da 75 ohm, per collegare la sorgente digitale al DAC?
Qualcuno ha provato?
Qual'è il motivo per NON farlo?


Intanto il coax in ogni caso scherma da eventuali disturbi di solito la misura di impedenza di una qls linea dovrebbe teoricamente essre pari al carico per offrire il minimo di attenuazione.(mi ero dimenticato la risposta alla domanda)
Pero' come vedi altri hanno sperimentato impedenze diverse anche se poi devi stare attento a usare le misure che ti hanno indicato.

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Il perché è opportuno che un cavo digitale sia lungo almeno 1.5 m è molto ben spiegato qui:

http://www.positive-feedback.com/Issue14/spdif.htm


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Interessante. Si parla anche di connettori a 75ohm, ma io non ne ho mai visti in giro.

Il fatto che altri stiano utilizzando cavi da 50 ohm significa probabilmente che anche con cavi differenti non è detto che il Jitter deteriori il segnale, almeno in modo sensibile.

Quindi, visto che non si fanno danni, potrebbe essere effettivamente utilizzato anche un cavo differente, l'importante è che sia coassiale per salvaguardare il polo interno.

Nel mio caso sarei a 7m di distanza, quindi ben oltre il metro e mezzo.
Ora mi viene un altro dubbio.

Non è che 7m sono un po' troppi e potrebbero dare problemi? In mio inglese non è ai massimi livelli e non ho ben capito, dice se non sbaglio ce si possono fare anche lunghi tragitti, poi però parla di riflessioni e mi sono perso...

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Le specifiche SPDIF consentono collegamenti "sicuri" fino a 10 metri, quindi...

Il motivo della lunghezza "minima" è proprio in funzione delle riflessioni.

P.S. il traduttore Google fa una traduzione abbastanza corretta e chiara...

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

descriptionRe: Cavo "sbagliato"

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum