T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 1:40Calbas
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Anto73

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Lun 16 Set 2013 - 16:38
@verderame ha scritto:Ho fatto delle nuove misure, con e senza le trappole a membrana e dopo aver provato diversi posizionamenti non sono più riuscito a ricreare l'effetto precedente ( non così soddisfacente comunque... ), in pratica sembra che servano poco o nulla! Shocked 

Ed invece delle bass trap fatte con i tubi in pvc chi ne sa qualcosa?
scusa che dimensioni hanno le trappole ? trappole coi tubi in pvc di solito si fanno dei risuonatori alle volte si inseriscono all'interno per aumentarne l'efficacia su alcune frequenze ma non sono facili da posizionare
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Lun 16 Set 2013 - 20:45
+1

@gaeo ha scritto:
@verderame ha scritto:Ho fatto delle nuove misure, con e senza le trappole a membrana e dopo aver provato diversi posizionamenti non sono più riuscito a ricreare l'effetto precedente ( non così soddisfacente comunque... ), in pratica sembra che servano poco o nulla! Shocked 

Ed invece delle bass trap fatte con i tubi in pvc chi ne sa qualcosa?
scusa che dimensioni hanno le trappole ? trappole coi tubi in pvc di solito si fanno dei risuonatori alle volte si inseriscono all'interno per aumentarne l'efficacia su alcune frequenze ma non sono facili da posizionare
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Lun 16 Set 2013 - 20:46
@verderame ha scritto:Ho fatto delle nuove misure, con e senza le trappole a membrana e dopo aver provato diversi posizionamenti non sono più riuscito a ricreare l'effetto precedente ( non così soddisfacente comunque... ), in pratica sembra che servano poco o nulla!Shocked 

Link alle misurazioni:

https://mega.co.nz/#!nI51jZwD!YgmMblT3TekOExb3x6rd5nJOuEYF_uULWC2-lKqIBEk
https://mega.co.nz/#!PFoiAaiB!RUAl03EFjimng1qfZZGS0AheLvo-FvZm7BRzBhkNQ6Q

Ed invece delle bass trap fatte con i tubi in pvc chi ne sa qualcosa?
Ciao Verderame, ci sono gli effetti come ti mostro con i grafici. È vero che la risposta in frequenza non cambia molto, ma quella che hai non è male: nella risposta in ambiente sono più importanti i seguente grafici.

Waterfall. Come puoi vedere nei due grafici seguenti, le trappole a membrana sembrano lavorare attorno ai 35Hz invece che ai 60Hz. Non è male perché hai comunque abbattutto una grossa risonanza (è uno dei nodi modali della stanza).

Le trappole invece con lana di roccia (o fonoassorbente che hai usato) lavorano invece su frequenze più alte: guarda per esempio la zona 400Hz-2000Hz. Il pannello diffusivo che hai costruito probabilmente ha contribito dai 500Hz in su.



Come vedi nel grafico sotto, dopo il trattamento hai ottenuto degli effetti sensibili. Devi togliere la risonanza che va lungo tutto l'intervallo di frequenza ed è dovuto al tavolo (ne abbiamo già parlato).

Devi soprattutto costruire altre trappole a membrana centrate rispettivamente su 60Hz, 100Hz e (se vuoi) 270 Hz circa. Casomai prima di costruirle dicci il peso di ciascuna membrana per sicurezza e soprattutto dentro metti della lana di roccia con peso al massimo 40 kg/m3. Se è più pesante, si comporta come una parete e ti cambia la frequenza di risonanza. Inoltre, dovresti metterne tre per angolo (una per frequeza) all'incrocio di due pareti e soffitto (o pavimento). Non ti scoraggiare, è un hobby se lo fai con calma: vedrai che la stanza suonerà ancora meglio.

Per inciso, hai ricoperto le pareti con perlinato dietro a cui hai messo del sughero. Se ti ricordi, sia Gaeo che io ti avevamo sconsigliato di usare il sughero: probabilmente se tu avessi usato la lana di roccia (tra il muro e il perlinato) la risposta in ambiente sarebbe stata più lineare sulla basse frequenze. Ma puoi porre rimedio facilmente.




RT60. Questi grafici mostrano i tempi di decadimento del segnale di -60dB. È consigliato di stare tra i livelli 0.2 e 0.3, ma anche tra 0.3 e 0.4 va bene (tanto non hai uno studio di mastering audio).

Anche qui, come puoi vedere hai un miglioramente nella zona 800Hz-2000Hz.





ETC. Per quanto riguarda le riflessioni, stranamente la situazione peggiora se vedi l'intervallo da 0dB a -20dB e da 0ms a 20ms. Invece sparisce un'interferenza, che è visibile a sinistra di 0dB e va da -60dB a -25dB.

Ti consiglio però prima di aggiustare le medio-basse prima di migliore l'ETC.





[continua sul prossimo messaggio]
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Lun 16 Set 2013 - 20:47
Guardando ai grafici del post precedente e la pianta sotto, vediamo come potresti procedere.



Realizza pian piano quello che ti senti di fare, ogni suggerimento dovrebbe apportare un miglioramento.

  • Tavolo: ti causa rimbombo nella stanza e risonanza nelle elettroniche.
    Proposta: se non puoi toglierlo perché ci lavori ecc, mettici sono un bel po' di lana di roccia, al limite proprio nella faccia del tavolo che affaccia verso il pavimento, così non si nota tanto. Devi inoltre disaccoppiare le elettroniche dal tavolo.
  • Tappeto: hai un bel pavimento in parquet, togli quel tappeto del tutto che ti ammazza le frequenze medio alte (se guardi la tua risposta in frequenza, lo vedi chiaramente). Il nostro cervello è abituato alle riflessioni del pavimento: se proprio vuoi, usa lo specchio o il filo per vedere il punto di riflessione sul pavimento dello speaker e mettici un piccolo tappetino (ma piccolo) di strisce di bambù, si trova facilmente nei supermercati.
  • Soffitto: i punti di riflessione che hai trovato sul pavimento, ci sono anche sul soffitto: contrariamente al tappeto sul pavimento, mettici due bass trap di lana di roccia.
  • Bass trap laterali: sono troppo distanti dal pavimento, abbassale a livello degli altoparlanti. Inoltre, se puoi, mettine due per lato: con uno specchio vedi che si riflettono entrambi gli speaker (sx e dx) su ciascuna delle pareti laterali, sono quelli i punti in cui centrare le due bass trap per parete laterale.
  • Trappole a membrana: mettine delle altre negli angoli parete-parete-soffitto e parete-parete-pavimento come già discusso nel post precedente.
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 11:51
@gaeo ha scritto:
@verderame ha scritto:Ho fatto delle nuove misure, con e senza le trappole a membrana e dopo aver provato diversi posizionamenti non sono più riuscito a ricreare l'effetto precedente ( non così soddisfacente comunque... ), in pratica sembra che servano poco o nulla! Shocked 

Ed invece delle bass trap fatte con i tubi in pvc chi ne sa qualcosa?
scusa che dimensioni hanno le trappole ? trappole coi tubi in pvc di solito si fanno dei risuonatori alle volte si inseriscono all'interno per aumentarne l'efficacia su alcune frequenze ma non sono facili da posizionare
Le trappole sono 30x40 la profondità mi sembra 30 o 31, devo verificare...
Ho usato questa formula per calcolarle:
http://www.gearslutz.com/board/attachments/bass-traps-acoustic-panels-foam-etc/299352d1341550634-tims-limp-mass-bass-absorbers-limpmassbass1.jpg
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 12:02
Per inciso, hai ricoperto le pareti con perlinato dietro a cui hai messo del sughero. Se ti ricordi, sia Gaeo che io ti avevamo sconsigliato di usare il sughero: probabilmente se tu avessi usato la lana di roccia (tra il muro e il perlinato) la risposta in ambiente sarebbe stata più lineare sulla basse frequenze. Ma puoi porre rimedio facilmente.
Lo so:D , ma avevo già il materiale e la priorità era mantenere la "respirazione" del muro.

Per il tavolo ci sentiamo più avanti, sicuramente il vostro aiuto è benvenuto visto che le trappole attuali dovevano agire sul picco attorno ai 58hz ed invece vanno sui 35/38hz...

Che valore visualizzi nel grafico rt60? Non mi ricordo di avere quel picco tra 1 e 2 khz...ma è meglio se verifico.

Ti consiglio però prima di aggiustare le medio-basse prima di migliore l'ETC.
Qui invece non vorrei che abbia influenzato lo spostamento del pannello qrd 2d, quando ho tolto le trappole a membrana ho dovuto porre sotto il pannello stesso una cassettiera in metallo tipo questa:
http://i.ebayimg.com/t/CASSETTIERA-ABF-in-METALLO-3-cassetti-CHIAVE-SIMULTANEA-CM-62-5X43-5X58-5-H-/00/s/OTYwWDg5Ng==/$%28KGrHqF,!rME+n+fcs30BP9Ig5r5Ug~~60_35.JPG

Il problema è che rispetto alle trappole è alta una decina di cm di più...

Soffitto: i punti di riflessione che hai trovato sul pavimento, ci sono anche sul soffitto: contrariamente al tappeto sul pavimento, mettici due bass trap di lana di roccia.
Qui viene il dubbio, megli la lana di roccia ed assorbire o diffondere tramite un pannello qrd / tipo quello costruito da bicicletta ) ?

Bass trap laterali: sono troppo distanti dal pavimento, abbassale a livello degli altoparlanti. Inoltre, se puoi, mettine due per lato: con uno specchio vedi che si riflettono entrambi gli speaker (sx e dx) su ciascuna delle pareti laterali, sono quelli i punti in cui centrare le due bass trap per parete laterale.
Posso provare ad abbassarli, effettivamente la riflessione del diffusore opposto cade fuori dalla bass trap

I ringraziamenti come al solito sono doviti! Smile
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 13:25
OK ma quanto pesa la membrana in kg/m2? Conta anche quello... la mia sensazione è che le tue trappole lavorino attorno ai 40Hz dalle misure che vedo, perché le bass trap boradband non riescono a scendere così in basso.

P.S. Sul link che hai indicato, l'autore suggerisce 30x40 sopra i 100Hz e 60x40 sotto, le prossime ti conviene farle 60x40.

@verderame ha scritto:
@gaeo ha scritto:scusa che dimensioni hanno le trappole ? trappole coi tubi in pvc di solito si fanno dei risuonatori alle volte si inseriscono all'interno per aumentarne l'efficacia su alcune frequenze ma non sono facili da posizionare
Le trappole sono 30x40 la profondità mi sembra 30 o 31, devo verificare...
Ho usato questa formula per calcolarle:
http://www.gearslutz.com/board/attachments/bass-traps-acoustic-panels-foam-etc/299352d1341550634-tims-limp-mass-bass-absorbers-limpmassbass1.jpg
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 13:35
@verderame ha scritto:Lo so:D , ma avevo già il materiale e la priorità era mantenere la "respirazione" del muro.

Per il tavolo ci sentiamo più avanti, sicuramente il vostro aiuto è benvenuto visto che le trappole attuali dovevano agire sul picco attorno ai 58hz ed invece vanno sui 35/38hz...

Che valore visualizzi nel grafico rt60? Non mi ricordo di avere quel picco tra 1 e 2 khz...ma è meglio se verifico.
Credo che la lana di roccia faccia respirare, ma Gaeo lo sa sicuramente meglio di me. Il tavolo ha priorità bassa, ho seguito l'ordine della figura. Dai priorità alle bass trap laterali e a quelle a membrana.

Non è un picco sulla risposta in frequenza ma nel decadimento. Un suono viene percepito come pronunciato dal nostro orecchio se ha un picco e/o ha un lungo tempo di decadimento. Avere tempi di decadenza bilanciati su tutta la frequenza aiuta quindi l'orecchio a percepire un suono bilanciato.

@verderame ha scritto:Qui invece non vorrei che abbia influenzato lo spostamento del pannello qrd 2d, quando ho tolto le trappole a membrana ho dovuto porre sotto il pannello stesso una cassettiera in metallo tipo questa:
http://i.ebayimg.com/t/CASSETTIERA-ABF-in-METALLO-3-cassetti-CHIAVE-SIMULTANEA-CM-62-5X43-5X58-5-H-/00/s/OTYwWDg5Ng==/$%28KGrHqF,!rME+n+fcs30BP9Ig5r5Ug~~60_35.JPG

Il problema è che rispetto alle trappole è alta una decina di cm di più...
Ci sta allora, mi torna come spiegazione. Infatti prima bilancia la risposta sulle medio-basse e poi pensa al resto.

@verderame ha scritto:
Soffitto: i punti di riflessione che hai trovato sul pavimento, ci sono anche sul soffitto: contrariamente al tappeto sul pavimento, mettici due bass trap di lana di roccia.
Qui viene il dubbio, megli la lana di roccia ed assorbire o diffondere tramite un pannello qrd / tipo quello costruito da bicicletta ) ?
Qui ci sono due filosofie che si combattono... sia l'assorbimento che la diffusione sono permessi, dipende dalla filosofia costruttiva. Nel tuo caso specifico: se togli il tappeto (opzione che preferisco personalmente come gusto) allora usa l'assorbimento. Se invece vuoi lasciare il tappeto, allora usa la diffusione.

Esiste anche la soluzione ibrida: pannelli di lana di roccia con sopra delle strisce di legno per diffondere secondo il pattern 534: http://www.tforumhifi.com/t35500p15-consiglio-nuova-sala-d-ascolto#555328

De nada
-R
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 15:44
@robertopisa ha scritto:OK ma quanto pesa la membrana in kg/m2? Conta anche quello... la mia sensazione è che le tue trappole lavorino attorno ai 40Hz dalle misure che vedo, perché le bass trap boradband non riescono a scendere così in basso.

P.S. Sul link che hai indicato, l'autore suggerisce 30x40 sopra i 100Hz e 60x40 sotto, le prossime ti conviene farle 60x40.

@verderame ha scritto:Le trappole sono 30x40 la profondità mi sembra 30 o 31, devo verificare...
Ho usato questa formula per calcolarle:
http://www.gearslutz.com/board/attachments/bass-traps-acoustic-panels-foam-etc/299352d1341550634-tims-limp-mass-bass-absorbers-limpmassbass1.jpg
Ho sbagliato a scrivere, sono da 60x40, come dici tu ho seguito l'indicazione del documento, per la membrana il peso kg/m2 è stato calcolato, da quello infatti ho determinato la giusta profondità, qualcosa però è andato storto.
Sono sigillate ermeticamente tramite silicone tutte le giunte e lo spessore del legno è stato rispettato.
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 15:55
Non è un picco sulla risposta in frequenza ma nel decadimento. Un suono viene percepito come pronunciato dal nostro orecchio se ha un picco e/o ha un lungo tempo di decadimento. Avere tempi di decadenza bilanciati su tutta la frequenza aiuta quindi l'orecchio a percepire un suono bilanciato.
Volevo sapere se avevi usato EDT ma questa mi sembra la TOPT ho sbaglio? Inoltre io l'avevo settata ad un ottava quindi mi veniva visualizzata molto più piatta.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 16:02
Caspita, sarebbe da capire perché non sono poi risultate centrate sulla frequenza voluta. Hai usato MDF? Che peso aveva (kg/m3) il fonoassorbente? Hai pesato tu la membrana o ti sei fidato della specifica dichiarata? Cosa hai usato come membrana? Scusa la curiosità ma ne devo costruire anch'io proprio in questi giorni... intendo usare il vinile appesantito MLV che vende Auralex con il nome SheetBlok (in Italia è disponibile nei pesi 10kg/m2, 5kg/m2 e 3,5kg/m2 in rotoli da 5x1m).

@verderame ha scritto:Ho sbagliato a scrivere, sono da 60x40, come dici tu ho seguito l'indicazione del documento, per la membrana il peso kg/m2 è stato calcolato, da quello infatti ho determinato la giusta profondità, qualcosa però è andato storto.
Sono sigillate ermeticamente tramite silicone  tutte le giunte  e lo spessore del legno è stato rispettato.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 16:03
Ho usato EDT e l'integrale di Schroeder nell'immagine. Per l'immagine RT60 ho usato Topt.

@verderame ha scritto:
Non è un picco sulla risposta in frequenza ma nel decadimento. Un suono viene percepito come pronunciato dal nostro orecchio se ha un picco e/o ha un lungo tempo di decadimento. Avere tempi di decadenza bilanciati su tutta la frequenza aiuta quindi l'orecchio a percepire un suono bilanciato.
Volevo sapere se avevi usato EDT ma questa mi sembra la TOPT ho sbaglio? Inoltre io l'avevo settata ad un ottava quindi mi veniva visualizzata molto più piatta.
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 16:09
@robertopisa ha scritto:Caspita, sarebbe da capire perché non sono poi risultate centrate sulla frequenza voluta. Hai usato MDF? Che peso aveva (kg/m3) il fonoassorbente? Hai pesato tu la membrana o ti sei fidato della specifica dichiarata? Cosa hai usato come membrana? Scusa la curiosità ma ne devo costruire anch'io proprio in questi giorni... intendo usare il vinile appesantito MLV che vende Auralex con il nome SheetBlok (in Italia è disponibile nei pesi 10kg/m2, 5kg/m2 e 3,5kg/m2 in rotoli da 5x1m).

@verderame ha scritto:Ho sbagliato a scrivere, sono da 60x40, come dici tu ho seguito l'indicazione del documento, per la membrana il peso kg/m2 è stato calcolato, da quello infatti ho determinato la giusta profondità, qualcosa però è andato storto.
Sono sigillate ermeticamente tramite silicone  tutte le giunte  e lo spessore del legno è stato rispettato.
Per la membrana ho usato della faesite da 3mm che avevo in cantina, ho fatto io le misurazioni, purtroppo ho buttato il foglio di calcolo ma volendo posso ricalcolare il peso facendo una proporzione sugli scarti, posso anche misurare fisicamente la profondità della trappola se può essere utile.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 16:34
Credo di avere una spiegazione, ma non sono al 100% sicuro. La faesite da 3mm dovrebbe avere un peso specifico di circa 3kg/m2 per cui la profondità è 35cm circa (per essere pignoli la formula corretta usa 620 al posto di 600 usato nel link che fornisci e il peso è 2.96 kg/m2, ho controllato i calcoli, ma la differenza è trascurabile).

La dimensione 40x60 indicata nelle istruzioni del link credo che valga per MLV e gomme mineralizzate pesanti ma flessibili. Un pezzo da 40x60 di faesite non è molto flessibile, certamente non come vinile o gomma appesantiti. Probabilmente avresti dovuto usare una misura 60x120 per vederne l'effetto. Probabilmente nel formato 40x60 la faesite è più vincolata alle pareti della scatola di legno di una 60x120 e quindi vibra come una membrana più pesante di 3kg/m2 (secondo i miei calcoli, si è comportata come una membrana di peso doppio).

Comunque lasciale perché intervengono su un nodo modale come puoi vedere nel waterfall. Le altre falle con MLV se puoi.

@verderame ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Caspita, sarebbe da capire perché non sono poi risultate centrate sulla frequenza voluta. Hai usato MDF? Che peso aveva (kg/m3) il fonoassorbente? Hai pesato tu la membrana o ti sei fidato della specifica dichiarata? Cosa hai usato come membrana? Scusa la curiosità ma ne devo costruire anch'io proprio in questi giorni... intendo usare il vinile appesantito MLV che vende Auralex con il nome SheetBlok (in Italia è disponibile nei pesi 10kg/m2, 5kg/m2 e 3,5kg/m2 in rotoli da 5x1m).

Per la membrana ho usato della faesite da 3mm che avevo in cantina, ho fatto io le misurazioni, purtroppo ho buttato il foglio di calcolo ma volendo posso ricalcolare il peso facendo una proporzione sugli scarti, posso anche misurare fisicamente la profondità della trappola se può essere utile.
avatar
verderame
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 07.01.13
Numero di messaggi : 462
Località : lombardia
Provincia (Città) : mb
Impianto : ampli: Galactron 2121 - Nad C352 - Ta2020 smsl - breeze
Full Statements diy - natalie p diy - rogers clone diy - periakusma diy
Pre: Galactron 2016
dac: asus xonar essence one - hiface two - cambridge dac magic 100 - cube prodigy - superpro 707
ampli cuffie: Bravo audio
Cuffie: AKG 550

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 18:24
Tornando invece al soffitto, cosa ne dici del piramidale? So che lavora maggiormente sulle medio-alte frequenze e poco sulle basse, sarebbe comunque un intervento utile alle riflessioni o vado di bass trap e non ci penso più?Very Happy 
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 22:21
C'è in realtà una soluzione che usa sia assorbimento che riflessione. Se non hai troppa fretta, volevo proporla prima chiedere un'opinione su Gearslutz e farmi un'idea dei costi perché voglio costruirmela anch'io. Se poi interessa anche te, possiamo ordinare insieme il materiale. Provo a buttarla giù e poi fare un post.

@verderame ha scritto:Tornando invece al soffitto, cosa ne dici del piramidale? So che lavora maggiormente sulle medio-alte frequenze e poco sulle basse, sarebbe comunque un intervento utile alle riflessioni o vado di bass trap e non ci penso più?Very Happy 
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 23:13
@robertopisa ha scritto:
Credo che la lana di roccia faccia respirare, ma Gaeo lo sa sicuramente meglio di me. Il tavolo ha priorità bassa, ho seguito l'ordine della figura. Dai priorità alle bass trap laterali e a quelle a membrana.


-R
perché mi chiami in causa ? io non sò ste cose Hehe 
va ben dai confesso ho lavorato pure per l' EUROFIBRE quindi ti confermo la traspirabilita della lana di roccia ma aggiungo che attualmente non la uso più se non sigillata in trappole a membrana in favore della lana di poliestere che ha prestazioni simili senza le controindicazioni per la salute
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mar 17 Set 2013 - 23:19
a me col mio calcolatore risulta che dovrebbero funzionare a 58,95 hz con un alpha di 0,3 coincide qualcosa? Rolling Eyes 
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 0:12
Se non le sai tu, siamo fritti Smile
La lana di poliestere dove si compra? Da Leroy-Merlin?

@gaeo ha scritto:perché mi chiami in causa ? io non sò ste cose Hehe 
va ben dai confesso ho lavorato pure per l' EUROFIBRE quindi ti confermo la traspirabilita della lana di roccia ma aggiungo che attualmente non la uso più se non sigillata in trappole a membrana in favore della lana di poliestere che ha prestazioni simili senza le controindicazioni per la salute
Sì coincide, ma secondo me 40x60 è troppo piccolo e rimane vincolato al bordo della scatola per cui vibra meno di quello che dovrebbe, abbassando così la frequenza di risonanza a circa 40Hz. Probabilmente ci vorrebbe 120x60.

@gaeo ha scritto:a me col mio calcolatore risulta che dovrebbero funzionare a 58,95 hz con un alpha di 0,3 coincide qualcosa?
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 0:21
Te la butto lì così come l'ho postata su GS, dove i pannelli BAD sono questi: http://www.tforumhifi.com/t27818-pannelli-acustici-t-class-per-trattamento-della-stanza-d-ascolto


  1. Come prima cosa, il telaio di legno: ciascun quadrato è vuoto e misura internamente 60cm x 60cm e ci sono quattro ganci (in rosso) per appenderlo al soffitto all'altezza desiderata.


  2. Come seconda cosa, il fonoassorbente spesso: viene poggiato sopra il telaio e ivi fissato in qualche modo.

  3. Come terza cosa, sei pannelli BAD 60x60: sono sospesi sotto il telaio a distanze diverse usando fili spessi da pesca o catenelle. Ciascun pannello è opportunamente orientato in modo da stare a una distanza dal telaio che è diversa dagli altri e da deviare le riflessioni che vanno verso il soffitto (o verso le pareti laterali o verso la parete posteriore).



@robertopisa ha scritto:C'è in realtà una soluzione che usa sia assorbimento che riflessione. Se non hai troppa fretta, volevo proporla prima chiedere un'opinione su Gearslutz e farmi un'idea dei costi perché voglio costruirmela anch'io. Se poi interessa anche te, possiamo ordinare insieme il materiale. Provo a buttarla giù e poi fare un post.

@verderame ha scritto:Tornando invece al soffitto, cosa ne dici del piramidale? So che lavora maggiormente sulle medio-alte frequenze e poco sulle basse, sarebbe comunque un intervento utile alle riflessioni o vado di bass trap e non ci penso più?Very Happy 
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 0:39
perché non fare dei quadri acustici come quelli che ho fatto a Carmine?
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 0:46
@robertopisa ha scritto:
La lana di poliestere dove si compra? Da Leroy-Merlin?
Yes ma non solo
http://www.leroymerlin.it/catalogo/materiali-da-costruzione-e-attrezzature/materiali-da-isolamento/pannello-in-fibra-poliestere-fibra-d30-34573581-p
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 7:30
Perché non li ho ancora visti e pensavo fossero bass traps... ci sono foto? Ma posso essere usati come cloud?

@gaeo ha scritto:perché non fare dei quadri acustici come quelli che ho fatto a Carmine?
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 7:54
Posso chiederti una piccola consulenza al volo sulla lana di poliestere? Di solito i progetti che vedo sono basati su lana di roccia tipo Owens Corners 703 spessa 10cm e pesa 45 kg/m3.

La lana di poliestere che hai indicato è spessa 3cm e pesa 30 kg/m3. Quindi se ne impilo 15 cm ottengo lo stesso effetto in termini di coefficienti di assorbimento? Grazie.

-T

@gaeo ha scritto:
@robertopisa ha scritto:
La lana di poliestere dove si compra? Da Leroy-Merlin?
Yes ma non solo
http://www.leroymerlin.it/catalogo/materiali-da-costruzione-e-attrezzature/materiali-da-isolamento/pannello-in-fibra-poliestere-fibra-d30-34573581-p
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: Misurare la risposta in frequenza nella stanza d'ascolto: domande

il Mer 18 Set 2013 - 9:52
@gaeo ha scritto:
@robertopisa ha scritto:
Credo che la lana di roccia faccia respirare, ma Gaeo lo sa sicuramente meglio di me. Il tavolo ha priorità bassa, ho seguito l'ordine della figura. Dai priorità alle bass trap laterali e a quelle a membrana.


-R
perché mi chiami in causa ? io non sò ste cose Hehe 
va ben dai confesso ho lavorato pure per l' EUROFIBRE quindi ti confermo la traspirabilita della lana di roccia ma aggiungo che attualmente non la uso più se non sigillata in trappole a membrana in favore della lana di poliestere che ha prestazioni simili senza le controindicazioni per la salute
Ciao Gaeo, non so se l'avevi visto ma pochi giorno fa avevo postato un link interessante con diversi materiali isolanti per edilizia. Dacci un'occhiata, magari qualche interessante alternativa a lana di roccia e vetro... Ti riporto il mio messaggio:

http://www.iuav.it/SISTEMA-DE/Archivio-d/approfondi/materiali-/Materiali_Isolanti.pdf

Si tratta di una tesina realizzata da alcuni allievi dell'università di architettura di Venezia che riporta diverse informazioni riguardo a molti materiali isolanti che vengono utilizzati in architettura. Sono riportati anche i contatti delle ditte che li realizzano (principalmente nel nord Italia).

Però é un po' OT perchè non tratta di materiali destinati esclusivamente all'isolamento acustico, ma son certo che alcuni di questi possano essere adoperati anche a questo scopo. Bisognerebbe individuare quali possono essere i più adatti e capire come lavorano in base a determinate frequenze.

Diciamo che può essere uno spunto per iniziare delle ricerche sulle proprietà assorbenti e isolanti di materiali alternativi alle classiche (e tendenzialmente pericolose) lana di roccia e di vetro.


Postato in origine qui: http://www.tforumhifi.com/t36553-assorbimento-acustico-edifici-e-materiali#602709
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum