T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818628 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Lavare i dischi

Condividi

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@Edoardo ha scritto:
@azzurro ha scritto:


perdonatemi.... ma dovreste provare su delle etichette bianche... poi noterere un filo di alone...


Ciao e Buon anno....possiedo tra i 5000 e 6000 LP, e di etichette bianche ne ho lavate direi qualche centinaio. Niente aloni, ovviamente con la soluzione liquida che adotto io, con altre non saprei che dirti.


fortunato... la soluzione "mixture" dentro alla knosti lascia l'alone sull'etichetta... domani se riesco posto un'immagine...

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@azzurro ha scritto:
@Edoardo ha scritto:


Ciao e Buon anno....possiedo tra i 5000 e 6000 LP, e di etichette bianche ne ho lavate direi qualche centinaio. Niente aloni, ovviamente con la soluzione liquida che adotto io, con altre non saprei che dirti.


fortunato... la soluzione "mixture" dentro alla knosti lascia l'alone sull'etichetta... domani se riesco posto un'immagine...


Tieni presente che un elemento fondamentale è il risciacquo in acqua distillata pura in una seconda vaschetta knosti....ottimi risultati ti assicuro!

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
Ne parlavamo appunto anche qui:

http://www.tforumhifi.com/t41465-knosti-lavaggio-vinili-liquidi-autoprodotti-provare-per-credere

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
Idea 
Laviamoli così i dischi:

https://www.youtube.com/watch?v=Umhr_UwjzSw

altro che Knosti, Spinklìn, ultrasuoni e alcool!

Ovviamente sto scherzando...

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@MercedesLTD ha scritto:
Idea 
Laviamoli così i dischi:

https://www.youtube.com/watch?v=Umhr_UwjzSw

altro che Knosti, Spinklìn, ultrasuoni e alcool!

Ovviamente sto scherzando...


 Shocked Dopo questa... c'è rimasta solo la lavastoviglie, ma vedrai che prima o poi qualcuno...  Hehe 

descriptionLavare i dischi

more_horiz
@emmeci ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:
Idea 
Laviamoli così i dischi:

https://www.youtube.com/watch?v=Umhr_UwjzSw

altro che Knosti, Spinklìn, ultrasuoni e alcool!

Ovviamente sto scherzando...


 Shocked Dopo questa... c'è rimasta solo la lavastoviglie, ma vedrai che prima o poi qualcuno...  Hehe 


Eccomi!Sto per fare l'esperimento con un vecchio disco,candidato al volo dalla finestra Hehe L'unico dubbio è che il detersivo per lavastoviglie è piú corrosivo del classico detergente per lavaggio a mano,non vorrei trovarmi con un impasto di piatti,bicchieri e vinile Laughing Vi faccio sapere...

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@emmeci ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:
Idea 
Laviamoli così i dischi:

https://www.youtube.com/watch?v=Umhr_UwjzSw

altro che Knosti, Spinklìn, ultrasuoni e alcool!

Ovviamente sto scherzando...


 Shocked Dopo questa... c'è rimasta solo la lavastoviglie, ma vedrai che prima o poi qualcuno...  Hehe 


E perché no?!?!?!?!?!  Very Happy Very Happy Very Happy 



 Rolling Eyes   Sad 

 lol! 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
...altro che alone sull'etichetta lasciato dalla knosti ...ahahhahahahhahhah Laughing 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@argonath07 ha scritto:

Io lavo i miei dischi con acqua demineralizzata ed una pezzetta per pulire gli occhiali, poi li asciugo con una pezzetta identica.


Credo che la pezzetta per gli occhiali si riveli ottima anche per rimuovere la polvere prima di ogni ascolto; la spazzola in fibra di carbonio mi sa che la ripongo...  Don't know 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@MercedesLTD ha scritto:
@argonath07 ha scritto:

Io lavo i miei dischi con acqua demineralizzata ed una pezzetta per pulire gli occhiali, poi li asciugo con una pezzetta identica.


Credo che la pezzetta per gli occhiali si riveli ottima anche per rimuovere la polvere prima di ogni ascolto; la spazzola in fibra di carbonio mi sa che la ripongo...  Don't know 


Non avendo spazzolette, io al momento sto usando il pannetto che Apple dà con gli imac, uno solo, perché son i peggio tirchi del mondo. A me pare efficace.

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@MercedesLTD ha scritto:
@argonath07 ha scritto:

Io lavo i miei dischi con acqua demineralizzata ed una pezzetta per pulire gli occhiali, poi li asciugo con una pezzetta identica.


Credo che la pezzetta per gli occhiali si riveli ottima anche per rimuovere la polvere prima di ogni ascolto; la spazzola in fibra di carbonio mi sa che la ripongo...  Don't know 


...io la uso da decenni e non ho danneggiato mai nessun LP!!!...la spazzola per vinile ha le setole in carbonio delicate, studiata apposta per un pulizia semplice!!!...non credo affatto che possa danneggiare il disco!!!...che poi anche un panno per occhiali può essere buono, è un altra storia!!!

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@chopper77 ha scritto:
@MercedesLTD ha scritto:


Credo che la pezzetta per gli occhiali si riveli ottima anche per rimuovere la polvere prima di ogni ascolto; la spazzola in fibra di carbonio mi sa che la ripongo...  Don't know 


...io la uso da decenni e non ho danneggiato mai nessun LP!!!...la spazzola per vinile ha le setole in carbonio delicate, studiata apposta per un pulizia semplice!!!...non credo affatto che possa danneggiare il disco!!!...che poi anche un panno per occhiali può essere buono, è un altra storia!!!


Ok, però i miei dischi hanno un tipo di polvere e pelucchi terribilmente appiccicosi...

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
Ok, questa Knosti la prenderò comunque, ma una domanda: qualcuno ha fatto un paragone con il metodo Nardi?
Ho lavato qualche disco con detersivo lavapiatti e acqua normale e il risultato è stato ottimo.
Oltre tutto, lui parla di spugna, ma io ho sfruttato le proprietà di una spugna con l'esterno in microfibra. Probabile, inoltre, che un risciacquo con acqua denaturalizzata migliori i risultati, ma mi chiedo perché questo mister Nardi non l'abbia prevista.

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@Bru ha scritto:
Ok, questa Knosti la prenderò comunque, ma una domanda: qualcuno ha fatto un paragone con il metodo Nardi?
Ho lavato qualche disco con detersivo lavapiatti e acqua normale e il risultato è stato ottimo.
Oltre tutto, lui parla di spugna, ma io ho sfruttato le proprietà di una spugna con l'esterno in microfibra. Probabile, inoltre, che un risciacquo con acqua denaturalizzata migliori i risultati, ma mi chiedo perché questo mister Nardi non l'abbia prevista.


credo che sia per il fatto che se dopo il risciacquo il disco viene asciugato, è praticamente ininfluente usare acqua demineralizzata

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@fritznet ha scritto:
@Bru ha scritto:
Ok, questa Knosti la prenderò comunque, ma una domanda: qualcuno ha fatto un paragone con il metodo Nardi?
Ho lavato qualche disco con detersivo lavapiatti e acqua normale e il risultato è stato ottimo.
Oltre tutto, lui parla di spugna, ma io ho sfruttato le proprietà di una spugna con l'esterno in microfibra. Probabile, inoltre, che un risciacquo con acqua denaturalizzata migliori i risultati, ma mi chiedo perché questo mister Nardi non l'abbia prevista.


credo che sia per il fatto che se dopo il risciacquo il disco viene asciugato, è praticamente ininfluente usare acqua demineralizzata


Ah, ok, per non lasciare residui.
Faccio fatica a darmi una spiegazione plausibile contro l'asciugarlo con un panno morbido o con un foglio assorbente.

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
Credo che sia anche per un discorso di praticità, nel senso che se lavi un disco alla volta vea benissimo asciugarlo, se ne lavi una decina o più può avere anche un senso lasciarli asciugare da soli, e a quel punto anche l'acqua demineralizzata prende il suoi bel perchè  Very Happy 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
non vorrei essere nei panni di sti poveri lp!!!

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@Albers ha scritto:
non vorrei essere nei panni di sti poveri lp!!!


In che senso scusa?
Io ho fatto tutto con estrema delicatezza ed ottimi risultati. A mano.

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@Bru ha scritto:
@Albers ha scritto:
non vorrei essere nei panni di sti poveri lp!!!


In che senso scusa?
Io ho fatto tutto con estrema delicatezza ed ottimi risultati. A mano.

non mi riferivo a te, ho dato uno sguardo al 3d dal punto di vista del disco nero... che sarà 'nero', ma con tutta sta pulizia gli togliete la 'pelle', poveraccio!  Laughing 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
Very Happy 

ero scettico anche io, avendo il 99% di LP nuovi e ben conservati(copertine a parte  Laughing ), che sicuramente non laverò.

poi però m'è capitato fra le zampe un LP da mercatino, apparentemente (ad occhio) non sporco, suonava maluccio, ottuso e con molto fruscio di fondo.

Dopo una lavata volante con la spugnetta dei piatti, acqua e una goccia di svelto, la gamma altissima è tornata presente, e il rumore di fondo è diminuito fino a livelli fisiologici per un disco molto usato, mi sono ricreduto circa l'utilità del lavaggio.

Molti LP in vendita nei mercatini spesso escono direttamente da cantine polverose e muffose, sono restati lì per decenni, ora il sortilegio del vintage li ha risvegliati, ed essi barcollando e gracchiando si fanno incontro a noi ... Orrified Orrified Orrified 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
oppure, sarà mica che il disco " non è nero..."  Laughing 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
avresti ottenuto risultato migliore lasciando le operazioni sul campo a chi ha le armi per agire bene e senza far danni eventuali: lo stilo. Per approssimazioni successive libera dal 'tartaro' meglio dello 'svelto', che lascerei per i piatti... anzi io uso quello dell'ard che costa meno e pulisce meglio, secondo me... non mandarmene troppi...  Laughing 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@fritznet ha scritto:
Very Happy 

ero scettico anche io, avendo il 99% di LP nuovi  e ben conservati(copertine a parte  Laughing ), che sicuramente non laverò.

poi però m'è capitato fra le zampe un LP da mercatino, apparentemente (ad occhio) non sporco, suonava maluccio, ottuso e con molto fruscio di fondo.

Dopo una lavata volante con la spugnetta dei piatti, acqua e una goccia di svelto, la gamma altissima è tornata presente, e il rumore di fondo è diminuito fino a livelli fisiologici per un disco molto usato, mi sono ricreduto circa l'utilità del lavaggio.

Molti LP in vendita nei mercatini spesso escono direttamente da cantine polverose e muffose, sono restati lì per decenni, ora il sortilegio del vintage li ha risvegliati, ed essi barcollando e gracchiando  si fanno incontro a noi ... Orrified Orrified Orrified 


Ieri ho preso un po' di album usati.
Alcuni all'ascolto erano una friggitoria e mi son dato al lavaggio manuale.
Due metodi:
1) acqua demineralizzata, aggiunta di alcol isopropilico da bomboletta spray (quello avevo). Miglioramenti, ma non sufficienti;
2) acqua demineralizzata, aggiunta di alcol denaturato bianco (trovato al billa) e 1 goccia di detersivo per i piatti netro: Risultati che definirei buoni.

Ho salvato 3 album che avrei riportato indietro.
Purtroppo 4 Way Streets resta inascoltabile per i miei parametri ... e poi, questo lo pretende NEAR MINT vero!  Very Happy 

Per me il lavaggio ha quindi senso in alcuni casi.
I miei vinili, usati con 3 giradischi diversi da ragazzo, vanno ancora benissimo così ... ma magari posson migliorare. Quindi, Kostni in ordine  Laughing 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
[quote="Bru"]
@fritznet ha scritto:

Knosti in ordine  Laughing 


Facci sapere.  Smile 

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
@MercedesLTD ha scritto:
@Bru ha scritto:


Facci sapere.  Smile 




 Orrified  Orrified  Orrified

Non me n'ero accorto, ho ordinato anche quella?  Mmm

In realtà ieri pensavo di proporre una lavadischi manuale basata su una centrifuga  Laughing 

Basterebbe ricavare dei dischi in materiale plastico (plexiglass) con una fresa a tazza, rivestirli con del materiale impermeabile (neoprene?), calettare il tutto su un asse (barra in alluminio pieno)...

Il problemi sarebbero:

1)Trovare una centrifuga da verdura con diametro interno maggiore di 12"
2)Trasferire il movimento dalla manovella della centrifuga al perno che regge i dischi (forse fissando il perno al cestello interno? Troppa massa in rotazione e troppi giochi negli ingranaggi, mi sa...)
3 ) aggiungere una specie di spugna per ogni Lp.

Voilà, la macchina lavadischi multipla  Laughing

descriptionRe: Lavare i dischi

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum