T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
POPU VENUS Ieri alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 17
No, era meglio quello vecchio
50% / 17
I postatori più attivi della settimana
80 Messaggi - 26%
63 Messaggi - 21%
45 Messaggi - 15%
21 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
17 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 5%
15 Messaggi - 5%
14 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
278 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
80 Messaggi - 6%
77 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
65 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea :: 5 Registrati, 2 Nascosti e 44 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aunktintaun, biiotechano, herzog, landrupp, Ubik

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 18:05
Per me, come dicevo a mio fratello, il PC è diventato una convincente "meccanica CD" solo dopo aver completato la mia Musiland con il Carbon USB.

Comunque non avevo dubbi che quegli adattatori da 2€ stile "cavo che non c'è" non suonassero bene... Inoltre se non prenderei la HiFace per non appenderla ad una porta USB del PC portatile (appendendoci di conseguenza anche un pesante e rigido cavo digitale coassiale), tanto meno alla detta porta ci appenderei la Musiland Don't know alla quale peraltro di cavi digitali ne attacco 3
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 18:22
@Macro Muscario ha scritto:

Quindi tutta 'sta qualità sonora che molti dicono (e io ho abboccato subito devo dire) sulla musica liquida    Computer   che è addirittura superiore a quella del CD in certi casi, è una balla ?   Shocked   Mmm

Non è una balla, nel mio caso il Marantz CD4000 sta spento da 2 anni perché col PC si sente meglio.
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 19:08
@Biagio De Simone ha scritto:
@porfido ha scritto:

No, no, non mi riferivo a te...
Comunque, guarda, nel caso ti preoccupasse la questione, ti compri questo, se ci sta:

e risparmi 99 euro...  Very Happy
Si, ma cosi non vale, elimini in un colpo solo tutta la magia del cavo, e addio teoria dell' olio di serpente. Sei cattivissimooooo............ Crying or Very sad 
Sono in diversi che consigliano l'uso di adattatori al posto dei cavi. Il primo che mi viene in mente è John Kenny, ma anche Larry Ho (della Light Harmonic)...
Diciamo che se c'è spazio per la connessione conviene sicuramente. Ci sono anche quelli con lo snodo...
L'ideale sarebbe realizzarne uno fatto con materiali buoni, e a questo punto con uno switch sul pin dell'alimentazione per toglierla all'occorrenza.
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 19:50
@sickshotshow ha scritto:
L'ideale sarebbe realizzarne uno fatto con materiali buoni, e a questo punto con uno switch sul pin dell'alimentazione per toglierla all'occorrenza.

Yes! Il negativo del 5v bisogna lasciarlo collegato però, anche senza voler alimentare da esterno:

avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 19:51
@paolopoini ha scritto:

Comunque non avevo dubbi che quegli adattatori da 2€ stile "cavo che non c'è" non suonassero bene...

Hai ragione...
Mai avere dubbi nella vita: si perde solo tempo... Rolling Eyes 
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 20:08
@porfido ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:
L'ideale sarebbe realizzarne uno fatto con materiali buoni, e a questo punto con uno switch sul pin dell'alimentazione per toglierla all'occorrenza.

Yes! Il negativo del 5v bisogna lasciarlo collegato però, anche senza voler alimentare da esterno:

Prima devo imparare a saldare seriamente!  study
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf


Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 20:55
@sickshotshow ha scritto:
@porfido ha scritto:

Yes! Il negativo del 5v bisogna lasciarlo collegato però, anche senza voler alimentare da esterno:
Prima devo imparare a saldare seriamente!  study

io non so saldare neanche per ridere
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 21:12
Era la stessa cosa per me con il mio Marantz SA-11S2 e il mio DAC Forssell. Ho poi fatto un trattamento acustico dell'ambiente abbastanza mirato e recentemente ho riacceso il Marantz. Caspita se va bene, adesso la differenza con il DAC non si sente quasi più. Sto rivalutando l'ascolto con CD... non l'avrei mai detto. Mi spiego meglio, il suono è migliorato sia per il DAC che per il lettore CD, solo che al tempo stesso il divario si è colmato tra di loro. Probabilmente è dovuto anche al fatto che ho abbattuto le vibrazioni dovute ai bassi.

@florin ha scritto:
@Macro Muscario ha scritto:

Quindi tutta 'sta qualità sonora che molti dicono (e io ho abboccato subito devo dire) sulla musica liquida    Computer   che è addirittura superiore a quella del CD in certi casi, è una balla ?   Shocked   Mmm

Non è una balla, nel mio caso il Marantz CD4000 sta spento da 2 anni perché col PC si sente meglio.
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 22:03
@Silver Black ha scritto:
@Biagio De Simone ha scritto:Si, ma cosi non vale, elimini in un colpo solo tutta la magia del cavo, e addio teoria dell' olio di serpente. Sei cattivissimooooo............ Crying or Very sad 

Il cavo ideale è... quello che non c'è!

Io ci ho provato a togliere i cavi ma non sento più niente...  Shocked 

 Hehe Hehe Hehe 
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Ven 14 Feb 2014 - 23:41
@Switters ha scritto:
@Silver Black ha scritto:

Il cavo ideale è... quello che non c'è!

Io ci ho provato a togliere i cavi ma non sento più niente...  Shocked 

 Hehe Hehe Hehe 

Questo perchè il tuo impianto non è abbastanza rivelatore...  Cool 
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15428
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Sab 15 Feb 2014 - 0:12
@Switters ha scritto:Io ci ho provato a togliere i cavi ma non sento più niente...  Shocked 

 Hehe Hehe Hehe 

Però se togliendo i cavi senti... hai raggiunto il nirvana (in tutti i sensi).  Very Happy 

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 4:05
@porfido ha scritto:
@paolopoini ha scritto:

Comunque non avevo dubbi che quegli adattatori da 2€ stile "cavo che non c'è" non suonassero bene...

Hai ragione...
Mai avere dubbi nella vita: si perde solo tempo... Rolling Eyes 
Che stupida provocazione  Rolling Eyes comunque per la cronaca era il "da 2€" l'aspetto saliente (per quello che comporta).


Vedo comunque che sono ricomparsi gli adattatori per alimentazione indipendente dal pc... Per carità, anche quella è un'idea... io però sono più per le idee semplici. Saluti
paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 4:27
Comunque la cosa dell'alimentazione esterna non esclude la necessità di un buon cavo USB. Secondo me l' Audioquest Cinnamon (considerato il prezzo) è assolutamente da provare: visto che ce l'ho in arrivo, lo confronterò con il Carbon. Saluti
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 12:24
@paolopoini ha scritto:
@porfido ha scritto:

Hai ragione...
Mai avere dubbi nella vita: si perde solo tempo... Rolling Eyes 
Che stupida provocazione  Rolling Eyes comunque per la cronaca era il "da 2€" l'aspetto saliente (per quello che comporta).


Vedo comunque che sono ricomparsi gli adattatori per alimentazione indipendente dal pc... Per carità, anche quella è un'idea... io però sono più per le idee semplici. Saluti

Non so di preciso come mai, ma a pelle ti vedrei il candidato perfetto per il Rotary Club dei forum audio italiani:
www.diyaudio.it
Lì, stanne certo, troverai gente che comprenda come si possa, nel pieno delle proprie facoltà mentali, proporre su un dac di fascia bassa un cavo usb che costi quasi il doppio del dispositivo al quale viene collegato.
Prova, vedrai che ti troverai bene.
avatar
Macro Muscario
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 11.07.13
Numero di messaggi : 250
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Motorette 50 cc
Provincia (Città) : Rm
Impianto : - Casse Autofatte
- Amplificatori Autofatti dal Sonic63
- Solo il Lettore cd ho comprato in negozio ma me lo voglio frullare insieme al Virtue Audio.

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 14:38
@porfido ha scritto:
@paolopoini ha scritto:
Che stupida provocazione  Rolling Eyes comunque per la cronaca era il "da 2€" l'aspetto saliente (per quello che comporta).


Vedo comunque che sono ricomparsi gli adattatori per alimentazione indipendente dal pc... Per carità, anche quella è un'idea... io però sono più per le idee semplici. Saluti

Non so di preciso come mai, ma a pelle ti vedrei il candidato perfetto per il Rotary Club dei forum audio italiani:
www.diyaudio.it
Lì, stanne certo, troverai gente che comprenda come si possa, nel pieno delle proprie facoltà mentali, proporre su un dac di fascia bassa un cavo usb che costi quasi il doppio del dispositivo al quale viene collegato.
Prova, vedrai che ti troverai bene.

Ho visto ora il sito che hai indicato Boh!
Ce ne sono di diavolerie: piedini con pezzetti di silicone (che secondo loro) che dovrebbero trasformare in calore le vibrazioni, non si perde la gamma bassa, manco quella alta, manoco niente di niente; insomma, uno mette quei piedini e risolve Tutto Subito.  Mmm 
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6052
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 16:08
@Macro Muscario ha scritto:
Ho visto ora il sito che hai indicato Boh!
Ce ne sono di diavolerie: piedini con pezzetti di silicone (che secondo loro) che dovrebbero trasformare in calore le vibrazioni, non si perde la gamma bassa, manco quella alta, manoco niente di niente; insomma, uno mette quei piedini e risolve Tutto Subito.  Mmm 

macro dici che hai cominciato ad interessarti adesso della materia. bene, sappi che quello è lo standard delle discussioni in ambito hifi.
è questo forum ad essere fuori standard. molto più pragmatico e con poco sesso degli angeli.
ad un certo punto c'è stata una deriva, ma proprio grazie a quel forum si sta tornando pian pianino in carreggiata.
quindi ringraziamo tutti diyaudio.it
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 16:14
@lello64 ha scritto:
@Macro Muscario ha scritto:
Ho visto ora il sito che hai indicato Boh!
Ce ne sono di diavolerie: piedini con pezzetti di silicone (che secondo loro) che dovrebbero trasformare in calore le vibrazioni, non si perde la gamma bassa, manco quella alta, manoco niente di niente; insomma, uno mette quei piedini e risolve Tutto Subito.  Mmm 

macro dici che hai cominciato ad interessarti adesso della materia. bene, sappi che quello è lo standard delle discussioni in ambito hifi.
è questo forum ad essere fuori standard. molto più pragmatico e con poco sesso degli angeli.
ad un certo punto c'è stata una deriva, ma proprio grazie a quel forum si sta tornando pian pianino in carreggiata.
quindi ringraziamo tutti diyaudio.it
E' cosa buona e giusta!
avatar
Macro Muscario
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 11.07.13
Numero di messaggi : 250
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Motorette 50 cc
Provincia (Città) : Rm
Impianto : - Casse Autofatte
- Amplificatori Autofatti dal Sonic63
- Solo il Lettore cd ho comprato in negozio ma me lo voglio frullare insieme al Virtue Audio.

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 17:55
@lello64 ha scritto:
@Macro Muscario ha scritto:
Ho visto ora il sito che hai indicato Boh!
Ce ne sono di diavolerie: piedini con pezzetti di silicone (che secondo loro) che dovrebbero trasformare in calore le vibrazioni, non si perde la gamma bassa, manco quella alta, manoco niente di niente; insomma, uno mette quei piedini e risolve Tutto Subito.  Mmm 

macro dici che hai cominciato ad interessarti adesso della materia. bene, sappi che quello è lo standard delle discussioni in ambito hifi.
è questo forum ad essere fuori standard. molto più pragmatico e con poco sesso degli angeli.
ad un certo punto c'è stata una deriva, ma proprio grazie a quel forum si sta tornando pian pianino in carreggiata.
quindi ringraziamo tutti diyaudio.it

Ah! E io che pensavo fosse (diyaudio) un sito così così, e invece ho appena letto alcune modifiche a delle casse economiche Krocraft.
Allora che ci sto a fare qui ?  Very Happy 
Ciaociao
avatar
Macro Muscario
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 11.07.13
Numero di messaggi : 250
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Motorette 50 cc
Provincia (Città) : Rm
Impianto : - Casse Autofatte
- Amplificatori Autofatti dal Sonic63
- Solo il Lettore cd ho comprato in negozio ma me lo voglio frullare insieme al Virtue Audio.

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Dom 16 Feb 2014 - 17:58
E allora ringrazio anch'io Diyaudio !
Avevo capito male evidentemente. Shocked 
paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Lun 17 Feb 2014 - 11:07
@porfido ha scritto:
@paolopoini ha scritto:
Che stupida provocazione  Rolling Eyes comunque per la cronaca era il "da 2€" l'aspetto saliente (per quello che comporta).


Vedo comunque che sono ricomparsi gli adattatori per alimentazione indipendente dal pc... Per carità, anche quella è un'idea... io però sono più per le idee semplici. Saluti

Non so di preciso come mai, ma a pelle ti vedrei il candidato perfetto per il Rotary Club dei forum audio italiani:
www.diyaudio.it
Lì, stanne certo, troverai gente che comprenda come si possa, nel pieno delle proprie facoltà mentali, proporre su un dac di fascia bassa un cavo usb che costi quasi il doppio del dispositivo al quale viene collegato.
Prova, vedrai che ti troverai bene.
E' un'idiozia: criteri del genere sono da sprovveduti. Gli abbinamenti tra apparecchi (e cavi) si fanno sulla base del potenziale sperimentato (sulla propria pelle, per così dire...), non certo sul dato puramente (o quasi) astratto del loro costo [tra l'altro, proprio in questo forum, piuttosto che altrove, su quest'ultimo punto si dovrebbe essere più avveduti della media, almeno stando alle pretese?].

In secondo luogo, ti ricordo che la Musiland 01USD non è un "DAC" ma solo un'interfaccia. Se proprio vuoi, dovresti considerare il costo di interfaccia & DAC insieme; ma tant'è, neppure sai quale (quali, in effetti) DAC io ci collego...


Tutto ciò senza neppure osar ricordare i notevoli effetti sopra ripetutamente descritti (...sperimentati...) sul suono della combinazione Musiland + DAC(s) dell'aggiunta del noto cavo USB da 100€.


In short: pure nonsense, without offense. Oltre alla totale mancanza di rispetto per le concrete, pratiche e reali esperienze altrui. Wink
paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Lun 17 Feb 2014 - 11:20
Mi ero persino sforzato di sembrare accettabile al senso comune (chiamiamolo così) proponendo il confronto coll' Audioquest Cinnamon USB che costa la metà... E vabbè, ci siamo capiti. Saluti
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Lun 17 Feb 2014 - 11:28
@paolopoini ha scritto:
@porfido ha scritto:

Non so di preciso come mai, ma a pelle ti vedrei il candidato perfetto per il Rotary Club dei forum audio italiani:
www.diyaudio.it
Lì, stanne certo, troverai gente che comprenda come si possa, nel pieno delle proprie facoltà mentali, proporre su un dac di fascia bassa un cavo usb che costi quasi il doppio del dispositivo al quale viene collegato.
Prova, vedrai che ti troverai bene.
E' un'idiozia: criteri del genere sono da sprovveduti. Gli abbinamenti tra apparecchi (e cavi) si fanno sulla base del potenziale sperimentato (sulla propria pelle, per così dire...), non certo sul dato puramente (o quasi) astratto del loro costo [tra l'altro, proprio in questo forum, piuttosto che altrove, su quest'ultimo punto si dovrebbe essere più avveduti della media, almeno stando alle pretese?].

In secondo luogo, ti ricordo che la Musiland 01USD non è un "DAC" ma solo un'interfaccia. Se proprio vuoi, dovresti considerare il costo di interfaccia & DAC insieme; ma tant'è, neppure sai quale (quali, in effetti) DAC io ci collego...


Tutto ciò senza neppure osar ricordare i notevoli effetti sopra ripetutamente descritti (...sperimentati...) sul suono della combinazione Musiland + DAC(s) dell'aggiunta del noto cavo USB da 100€.


In short: pure nonsense, without offense. Oltre alla totale mancanza di rispetto per le concrete, pratiche e reali esperienze altrui. Wink

Io ti ringrazio per rendermi partecipe delle tue esperienze con i tuoi cavi, ma poichè 2 pagine indietro le ritieni "soggettive" e non ripetibili e reputi inutile qualsiasi test che possa dar valore soggettivo alle tue esperienze che motivo hai di condividerle in un forum?

paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Lun 17 Feb 2014 - 13:32
Ma chi ha mai detto che la soggettività esclude la condivisibilità Smile Semmai questo l'ha voluto indicare qualcun'altro, e non certo io (prima che si partisse alla carica con le elucubrazioni, non so se difensive o consolatorie). Sennò certo non mi mettevo a scrivere... Ad ogni modo per me è stato un acquisto completamente azzeccato quello del Carbon USB. Quanto alla Musiland, ora che mi soddisfa davvero, non la cambio finchè non ne trovo un'altra con tre uscite digitali. Saluti
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Lun 17 Feb 2014 - 14:05
@paolopoini ha scritto:Ma chi ha mai detto che la soggettività esclude la condivisibilità :)Semmai questo l'ha voluto indicare qualcun'altro, e non certo io (prima che si partisse alla carica con le elucubrazioni, non so se difensive o consolatorie). Sennò certo non mi mettevo a scrivere... Ad ogni modo per me è stato un acquisto completamente azzeccato quello del Carbon USB. Quanto alla Musiland, ora che mi soddisfa davvero, non la cambio finchè non ne trovo un'altra con tre uscite digitali. Saluti
Questo ci fa molto piacere! Very Happy 
paolopoini
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.02.14
Numero di messaggi : 95
Provincia (Città) : ZU
Impianto : boh

Re: Musiland Monitor e sostituzione cavetto USB - mostruoso!

il Lun 17 Feb 2014 - 15:17
Chissà, poi, se il Cinnamon USB non sarà troppo indietro rispetto al Carbon USB. Ho letto che avrebbe minore profondità nei bassi e risoluzione in gamma media, però vedremo. In generale sono un estimatore dei cavi USB Audioquest (ho anche un Forest USB Mini): naturali (particolarmente in gamma media), timbricamente "coloriti" come piace a me, precisi e non aggressivi... ovviamente ognuno in rapporto al suo livello di costo. Certo non mi viene voglia di prendere il qui oltremodo conosciuto (a discapito di tutto il resto) Chord USB che si dice abbia una gamma media arretrata e bassi avanzati. Saluti
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum