T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» back to the vinyl
Oggi a 18:18 Da giucam61

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Oggi a 18:16 Da sportyerre

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Oggi a 18:11 Da rCCt899

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Oggi a 17:40 Da MaurArte

» Testina per thorens td 160
Oggi a 17:38 Da giorginhos

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 17:37 Da dinamanu

» Ps3
Oggi a 17:02 Da Kha-Jinn

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Oggi a 16:37 Da R!ck

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Oggi a 16:26 Da Bc9999

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 16:05 Da Mario Fabrizio Guerci

» UPS?
Oggi a 15:14 Da potowatax

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 15:06 Da scontin

» Alimentatore per Kt88
Oggi a 15:00 Da Easlay

» Technics SL-QD22
Oggi a 14:20 Da mrcrowley

» SMSL ad18
Oggi a 12:50 Da kalium

» wtfplay
Oggi a 12:42 Da pallapippo

» RCA da pannello
Oggi a 9:49 Da dinamanu

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Oggi a 7:28 Da Kha-Jinn

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi a 1:15 Da argon

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Ieri a 23:51 Da GP9

» Nuprime ida-8 è il riferimento?
Ieri a 23:37 Da GP9

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Ieri a 21:16 Da Gi0

» Pilotaggio dynavoice fx7
Ieri a 20:42 Da andreaje

» Canton GLE
Ieri a 20:32 Da scontin

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Ieri a 20:28 Da michele.bartolettistella

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Ieri a 20:12 Da DarioKreutzer

» Giro la manopola e sento un fruscio
Ieri a 18:59 Da beppe61

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 18:22 Da gianni1879

» da vinile a 24/96
Ieri a 17:38 Da fritznet

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 17:36 Da giucam61

» Upgrade impianto
Ieri a 16:13 Da Cesfa

» Starter Kit.
Ieri a 16:13 Da cooljazzz

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Ieri a 15:07 Da quatermass

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri a 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Ieri a 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Ieri a 12:49 Da dinamanu

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Ieri a 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Ieri a 11:08 Da xax

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Ieri a 9:43 Da gianni1879

» Kit Shunt Salas BIB LV
Ieri a 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Ieri a 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Ieri a 0:06 Da dieggs

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Dom 15 Gen 2017 - 22:59 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 15 Gen 2017 - 20:22 Da CHAOSFERE

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Dom 15 Gen 2017 - 14:21 Da green marlin

» Fx-Audio D802
Dom 15 Gen 2017 - 13:44 Da giucam61

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Dom 15 Gen 2017 - 13:31 Da ricky84

» sotto l'albero....
Dom 15 Gen 2017 - 11:54 Da marco stentella

» Dac Cercasi
Sab 14 Gen 2017 - 23:33 Da dinamanu

» Beyerdynamic DT990 Pro: SORPRESA!!!!!!
Sab 14 Gen 2017 - 21:23 Da gabmak

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giorginhos
 
dinamanu
 
giucam61
 
Nadir81
 
gigihrt
 
pallapippo
 
scontin
 
Easlay
 
silentscreambt
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10491 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DarioKreutzer

I nostri membri hanno inviato un totale di 774496 messaggi in 50364 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 92 utenti in linea :: 16 Registrati, 1 Nascosto e 75 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cesfa, diechirico, dieggs, futuroblu, gigihrt, giucam61, meraviglia, Michelino, mrcrowley, Pinve, rCCt899, Smanetton, sportyerre, Tinomn, valterneri, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Dom 5 Lug 2009 - 21:16

Visto che ultimamente sul t forum è scoppiata la moda delle PCB.

Chiedo agli esperti quali sono i software possibilmente free e facili da usare per realizzare una PCB di buon livello.
[Quale soft usate? è facile da usare?]

Qui una lista:
http://www.olimex.com/pcb/dtools.html

Cito anche questo topic:
http://www.tforumhifi.com/gainclone-f44/pcb-gainclone-lm3886-opensource-t3555.htm#53446

Con relativo link:
http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?t=166

vedi FidoCad:
http://www.enetsystems.com/~lorenzo/fidocad_win.asp

Oltre all'usabilità dovreste anche citare se sono compatibili coi formati usati dai servizi commerciali per la realizzazione di PCB.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Dom 5 Lug 2009 - 21:52

se vuoi un prodotto davvero ben fatto, libreria molto completa, con autoruter integrato, ti consiglio Dip Trace. Come tutti i software, una volta lanciato il programma ti senti un po perso perche' non saprai da dove iniziare, ma una volta imparato secondo me e' il top e ti assicuro che li conosco un po tutti sti software.

http://www.diptrace.com/download.php

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  wasky il Dom 5 Lug 2009 - 22:18

@Barone Rosso ha scritto:

Cito anche questo topic:
http://www.tforumhifi.com/gainclone-f44/pcb-gainclone-lm3886-opensource-t3555.htm#53446

Con relativo link:
http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?t=166

vedi FidoCad:
http://www.enetsystems.com/~lorenzo/fidocad_win.asp


Ciao mi fà piacere vedere le mie guide linkate Grazie sono onorato


Fidocad non permette il save in file gerber purtroppo ma è di facile utilizzo e i risultati sono ottimi da subito, permette anche di passare sotto forma di file txt i pcb ad altri

Sul link della guida che hai messo trovi anche le nuove librerie che ho riscritto opensource


Grazie ancora


Roberto

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Lun 6 Lug 2009 - 9:03

Ne so ancora poco, ma fra i software opensource questo kicad sembra essere il più sofisticato e completo.

http://www.lis.inpg.fr/realise_au_lis/kicad/

Anche se non mi è sembrato molto intuitivo.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Lun 6 Lug 2009 - 9:07

Altro software diffuso ma non molto intuitivo:
Eagle

http://www.cadsoftusa.com/index.htm.en

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Dreamflyer il Lun 6 Lug 2009 - 9:07

Vorrei dare anche il mio contributo, premetto che non ho potuto testare molti software per realizzare PCB, ho utilizzato solamente Orcad quando andavo a scuola nel lontano 1994/95/96 che girava ancora su dos ed era abbastanza laborioso da utilizzare, ma ultimamente stimolato dai vari progettini che nascono sul t-forum mi è rinata questa voglia di realizzare qualche pcb.
Ho dato un'occhiata in rete e la mia scelta è caduta su Eagle http://www.cadsoftusa.com/index.htm.en , non c'è un motivo particolare, l'ho scaricato ed ho cominciato ad usarlo e mi sono trovato bene per me è abbastanza intuitivo e con delle librerie discrete, ho scelto questo anche perchè è nativo sia su windows che su linux.
La versione che uso è quella free , ha dei limiti:
- massima area di lavoro 100 x 80 mm
- solo due strati, top e bottom
- lo schema elettrico è composto da un solo foglio

ma per i circuitini che sto facendo va bene.
Qui ho trovato una mini guida in italiano:
http://www.adrirobot.it/menu_new/index/index_eagle.htm

Poi volevo aggiungere anche una segnalazione a questo sito
http://www.matwei.de/doku.php?id=en:eagle3d:eagle3d
si riesce da un pcb di eagle a creare una preview in 3D, serve a poco, ma è gratuito ed è una figata Razz

Sicuramente proverò anche gli altri software segnalati, Dip Trace e Fidocad. Wink

Per lo sviluppo del PCB non avendo atrezzature di qualità ( bromografo, ecc... ) mi affido a www.inventiamo.net, dove gli mando il file in formato eagle e mi preapara il PCB, lavora bene ed è economico.
Se qualcuno sul forum ha l'attrezzatura e la possibilità di creare PCB di qualità ed ha voglia di guadagnare qualche euro, sarebbe bello aprire un post dove inserire tutti i riferimenti di queste persone e ciò che possono realizzare ( esempio: solo pcb, foratura, serigrafia , ecc..) così da poterle
contattare in caso di bisogno.

Ciao
Marco

Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  meral964 il Lun 6 Lug 2009 - 9:42

@Dreamflyer ha scritto:
Per lo sviluppo del PCB non avendo atrezzature di qualità ( bromografo, ecc... ) mi affido a www.inventiamo.net, dove gli mando il file in formato eagle e mi preapara il PCB, lavora bene ed è economico.
Se qualcuno sul forum ha l'attrezzatura e la possibilità di creare PCB di qualità ed ha voglia di guadagnare qualche euro, sarebbe bello aprire un post dove inserire tutti i riferimenti di queste persone e ciò che possono realizzare ( esempio: solo pcb, foratura, serigrafia , ecc..) così da poterle
contattare in caso di bisogno.

Ciao
Marco

Io per lo sviluppo di pcb mi servo di non costa tanto e le pcb non sono male, non ho fatto confronti in termini di spesa con www.inventiamo.net, comunque sul sito di PCBfacile inserendo le dimensioni della basetta si può avere il costo finale della PCB.

Per il sw uso Eagle che ho trovato abbastanza facile da utilizzare, non ne ho provati altri quindi non posso fare grossi paragoni.

Tra questi che avete elencato qualcuno ha delle librerie per i vari zoccoli delle valvole, quelle di EAgle sono scarse.

Ciao.[url]

meral964
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.06.08
Numero di messaggi : 765
Località : Marcallo
Impianto : In Firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  wasky il Lun 6 Lug 2009 - 12:30

@Dreamflyer ha scritto:Ho dato un'occhiata in rete e la mia scelta è caduta su Eagle http://www.cadsoftusa.com/index.htm.en , non c'è un motivo particolare, l'ho scaricato ed ho cominciato ad usarlo e mi sono trovato bene per me è abbastanza intuitivo e con delle librerie discrete, ho scelto questo anche perchè è nativo sia su windows che su linux.
La versione che uso è quella free , ha dei limiti:
- massima area di lavoro 100 x 80 mm
- solo due strati, top e bottom
- lo schema elettrico è composto da un solo foglio

ma per i circuitini che sto facendo va bene.
Qui ho trovato una mini guida in italiano:
http://www.adrirobot.it/menu_new/index/index_eagle.htm

Sicuramente proverò anche gli altri software segnalati, Dip Trace e Fidocad. Wink

Adrirobot è un grande con il suo sito Wink per Eagle trovi un'ottima guida di Angelo di PCTuner

Le sue libreie imo sono dispersive mi ci perdo Very Happy

Per lo sviluppo del PCB non avendo atrezzature di qualità ( bromografo, ecc... ) mi affido a www.inventiamo.net, dove gli mando il file in formato eagle e mi preapara il PCB, lavora bene ed è economico.
Se qualcuno sul forum ha l'attrezzatura e la possibilità di creare PCB di qualità ed ha voglia di guadagnare qualche euro, sarebbe bello aprire un post dove inserire tutti i riferimenti di queste persone e ciò che possono realizzare ( esempio: solo pcb, foratura, serigrafia , ecc..) così da poterle
contattare in caso di bisogno.

Ciao
Marco

Appena ho tempo carico un mio articolo su come realizzarsi un bromografo con 40 € anzi lo faccio subito Oki


Roberto

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  wasky il Lun 6 Lug 2009 - 12:45

Fatto e tutto per voi Boiz Cool

http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/bromografo-diy-t3564.htm


Roberto

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Dreamflyer il Lun 6 Lug 2009 - 13:36

@wasky ha scritto:Fatto e tutto per voi Boiz Cool

http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/bromografo-diy-t3564.htm


Roberto

Grazie! molto interessante Oki

Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  wasky il Lun 6 Lug 2009 - 13:40

@Dreamflyer ha scritto:
@wasky ha scritto:Fatto e tutto per voi Boiz Cool

http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/bromografo-diy-t3564.htm


Roberto

Grazie! molto interessante Oki

Figurati è un vero piacere per me condividere i miei lavori Wink sopratutto in forum frequentati da giovani quindi, assimilabili al concetto di Bart Aloia "Green Young" giovani al verde Oki

Roberto

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Lun 6 Lug 2009 - 14:58

Grazie a tutti per i preziosi consigli e complimenti per il bromografo autocostruito. Per chi avesse la necessita' di farsi qualche PCB offro la mia esperienza per lo sviluppo e l'incisione delle PCB, qui sotto un esempio delle mie realizzazioni con serigrafia superiore.


aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Mer 8 Lug 2009 - 12:46

@aris69 ha scritto:se vuoi un prodotto davvero ben fatto, libreria molto completa, con autoruter integrato, ti consiglio Dip Trace. Come tutti i software, una volta lanciato il programma ti senti un po perso perche' non saprai da dove iniziare, ma una volta imparato secondo me e' il top e ti assicuro che li conosco un po tutti sti software.

http://www.diptrace.com/download.php

Ottima segnalazione, le basi si imparano ad intuito e veramente al volo.

Comunque un paio di domande:

1) Dove si possono vedere le dimensioni dei componenti nell'editor degli schemi e pcb.
2) Molti componenti che sono nell'editor di PCB non si trovano nell'editor di schemi, è possibile rimediare.

In particolar modo per i connettori le resistenze e i condensatori e simili.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Mer 8 Lug 2009 - 14:03

@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:se vuoi un prodotto davvero ben fatto, libreria molto completa, con autoruter integrato, ti consiglio Dip Trace. Come tutti i software, una volta lanciato il programma ti senti un po perso perche' non saprai da dove iniziare, ma una volta imparato secondo me e' il top e ti assicuro che li conosco un po tutti sti software.

http://www.diptrace.com/download.php

Ottima segnalazione, le basi si imparano ad intuito e veramente al volo.

Comunque un paio di domande:

1) Dove si possono vedere le dimensioni dei componenti nell'editor degli schemi e pcb.
2) Molti componenti che sono nell'editor di PCB non si trovano nell'editor di schemi, è possibile rimediare.

In particolar modo per i connettori le resistenze e i condensatori e simili.

a fianco di ogni componente che vedi al fianco, c'e' una sigla, tipo 300, 400 ecc ecc non si riferisce al passo dei piedini, ma e' uno standard internazionale per riconoscere le dimensioni dei componenti. Per le resistenze se non ricordo male e' 300 (1/4 watt).
Per il momento non toccare gli editor, servono a crearti nuovo componenti. Se per esempio hai aperto la maschera per creare una nuova PCB, ed a fianco non hai il componente che ti serve, in alto nel menu' c'e' la funzione cerca componente o inserisci il nome del componente es. NE4432 e premi invio (poi ti appaiono sia in smd che in formato DIL), se non trovi il componente desiderato con un altro menu' con la funzione apri, ti sfogli le cartelle fino a raggiungere quelle che contengono le librerie e da li ti scegli il componente con la piedinatura che fa per te. Ogni volta che apri la libreria, al fianco ti vengono mostrati tutti i componenti contenuti in quella specifica libreria. Se non trovi il componente, rifai la procedura fino ad aprire la libreria esatta, al fianco ti appaiono i componenti di quella determinata libreria. Un po macchinoso ma e' piu' facile a farsi che a spiegarsi.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Mer 8 Lug 2009 - 19:17

@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:se vuoi un prodotto davvero ben fatto, libreria molto completa, con autoruter integrato, ti consiglio Dip Trace. Come tutti i software, una volta lanciato il programma ti senti un po perso perche' non saprai da dove iniziare, ma una volta imparato secondo me e' il top e ti assicuro che li conosco un po tutti sti software.

http://www.diptrace.com/download.php

Ottima segnalazione, le basi si imparano ad intuito e veramente al volo.

Comunque un paio di domande:

1) Dove si possono vedere le dimensioni dei componenti nell'editor degli schemi e pcb.
2) Molti componenti che sono nell'editor di PCB non si trovano nell'editor di schemi, è possibile rimediare.

In particolar modo per i connettori le resistenze e i condensatori e simili.

a fianco di ogni componente che vedi al fianco, c'e' una sigla, tipo 300, 400 ecc ecc non si riferisce al passo dei piedini, ma e' uno standard internazionale per riconoscere le dimensioni dei componenti. Per le resistenze se non ricordo male e' 300 (1/4 watt).
Per il momento non toccare gli editor, servono a crearti nuovo componenti. Se per esempio hai aperto la maschera per creare una nuova PCB, ed a fianco non hai il componente che ti serve, in alto nel menu' c'e' la funzione cerca componente o inserisci il nome del componente es. NE4432 e premi invio (poi ti appaiono sia in smd che in formato DIL), se non trovi il componente desiderato con un altro menu' con la funzione apri, ti sfogli le cartelle fino a raggiungere quelle che contengono le librerie e da li ti scegli il componente con la piedinatura che fa per te. Ogni volta che apri la libreria, al fianco ti vengono mostrati tutti i componenti contenuti in quella specifica libreria. Se non trovi il componente, rifai la procedura fino ad aprire la libreria esatta, al fianco ti appaiono i componenti di quella determinata libreria. Un po macchinoso ma e' piu' facile a farsi che a spiegarsi.

Grazie della risposta.

Comunque andando ad occhio e senza sapere nulla ho tirato fuori una pcb per il preFet veramente in poco tempo.

Molto meglio di eagle per quel poco che ho provato.

Sai se esiste un sito che descrive questi standard per i componenti.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Mer 8 Lug 2009 - 19:48

non saprei come aiutarti su quelle sigle a fianco ai componenti.
Se hai bisogno della versione full del programma chiedi tranquillamente Wink

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Mer 8 Lug 2009 - 23:37

@aris69 ha scritto:non saprei come aiutarti su quelle sigle a fianco ai componenti.
Se hai bisogno della versione full del programma chiedi tranquillamente Wink

La versione full non mi serve ....

Ma la cosa che non mi convince è l'assenza di alcune librerie, presenti nell'editor PCB, dentro all'editor di schemi.

Ma con calma ci faro l'occhio.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Mer 8 Lug 2009 - 23:50

@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:non saprei come aiutarti su quelle sigle a fianco ai componenti.
Se hai bisogno della versione full del programma chiedi tranquillamente Wink

La versione full non mi serve ....

Ma la cosa che non mi convince è l'assenza di alcune librerie, presenti nell'editor PCB, dentro all'editor di schemi.

Ma con calma ci faro l'occhio.
Perche' si chiamano in modo diverso.
Apri il programma di disegno, fa ricerca componenti dal menu in alto sarebbe library e search component e metti LM3886 quello del gainclone per intenderci. Ti appare la lisa di due integrati, nel pattern a fianco dove ti appare il disegno della piedinatura, c'e' il nome che dovresti ricercare nel programma PCB, per l'esattezza si chiama DFM-11/x1.7
questo nome "strano" e' il nome attribuito a quella determinata piedinatura.
Fa la prova del 9:
vai nel programma PCB, cerca componenti e metti la sigla LM3886 non trovi un bel niente.
Se invece metti il nome DFM ti appaiono tutte le piedinature con quello standard.
E' solo un esempio per ricercarti nel programma PCB l'esatto nome della piedinatura che trovi invece nel programma di disegno.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 10 Lug 2009 - 10:46

@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:non saprei come aiutarti su quelle sigle a fianco ai componenti.
Se hai bisogno della versione full del programma chiedi tranquillamente Wink

La versione full non mi serve ....

Ma la cosa che non mi convince è l'assenza di alcune librerie, presenti nell'editor PCB, dentro all'editor di schemi.

Ma con calma ci faro l'occhio.
Perche' si chiamano in modo diverso.
Apri il programma di disegno, fa ricerca componenti dal menu in alto sarebbe library e search component e metti LM3886 quello del gainclone per intenderci. Ti appare la lisa di due integrati, nel pattern a fianco dove ti appare il disegno della piedinatura, c'e' il nome che dovresti ricercare nel programma PCB, per l'esattezza si chiama DFM-11/x1.7
questo nome "strano" e' il nome attribuito a quella determinata piedinatura.
Fa la prova del 9:
vai nel programma PCB, cerca componenti e metti la sigla LM3886 non trovi un bel niente.
Se invece metti il nome DFM ti appaiono tutte le piedinature con quello standard.
E' solo un esempio per ricercarti nel programma PCB l'esatto nome della piedinatura che trovi invece nel programma di disegno.

Fino al LM3886 non ci sono problemi ogni componente ha la sua piedinatura.

Ma facciamo un esempio apparentemente più banale, quello dei connettori a 2 poli, ad esempio dentro all'editor di PCB esiste un connettore che si chiama HDR-1X2 e non ha nessun corrispondente nelle librerie per l'editor di schemi, dove non esiste nessun connettore a due poli.

Il problema a questo punto è avere un connettore a due poli nello schema (visto che posso anche modificare il pattern assegnato a parità di poli).

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Ven 10 Lug 2009 - 13:57

@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:non saprei come aiutarti su quelle sigle a fianco ai componenti.
Se hai bisogno della versione full del programma chiedi tranquillamente Wink

La versione full non mi serve ....

Ma la cosa che non mi convince è l'assenza di alcune librerie, presenti nell'editor PCB, dentro all'editor di schemi.

Ma con calma ci faro l'occhio.
Perche' si chiamano in modo diverso.
Apri il programma di disegno, fa ricerca componenti dal menu in alto sarebbe library e search component e metti LM3886 quello del gainclone per intenderci. Ti appare la lisa di due integrati, nel pattern a fianco dove ti appare il disegno della piedinatura, c'e' il nome che dovresti ricercare nel programma PCB, per l'esattezza si chiama DFM-11/x1.7
questo nome "strano" e' il nome attribuito a quella determinata piedinatura.
Fa la prova del 9:
vai nel programma PCB, cerca componenti e metti la sigla LM3886 non trovi un bel niente.
Se invece metti il nome DFM ti appaiono tutte le piedinature con quello standard.
E' solo un esempio per ricercarti nel programma PCB l'esatto nome della piedinatura che trovi invece nel programma di disegno.

Fino al LM3886 non ci sono problemi ogni componente ha la sua piedinatura.

Ma facciamo un esempio apparentemente più banale, quello dei connettori a 2 poli, ad esempio dentro all'editor di PCB esiste un connettore che si chiama HDR-1X2 e non ha nessun corrispondente nelle librerie per l'editor di schemi, dove non esiste nessun connettore a due poli.

Il problema a questo punto è avere un connettore a due poli nello schema (visto che posso anche modificare il pattern assegnato a parità di poli).

Ok capito, probabilmente c'e' stato qualche problema in fase di installazione, comunque sia puoi abbinare tranquillamente il pattern a 2 poli per esempio alla batteria o ad un qualsiasi altro componente. L'abbinamento si fa dal programma di disegno e non da PCB, ti porti il simbolo della batteria che probabilmente non ha assegnato il pattern ci clicchi sopra col tasto destro del mouse, proprieta', nella finestra che ti appare clicca su attacched pattern, nella nuova finestra che si apre, clicca su add, in alto a destra, e ti sfogli la libreria dei pattern fino a trovare quella da te indicata a due pin poi, una volta fatto questo, devi indicare qual'e' il pin positivo e qual'e' quello negativo, oppure fai la ricerca scrivendo HDR, una volta che nella casella centrale hai visualizzato il connettore, devi abbinare i piedini. Clicca su neg in alto a sinistra per selezionarlo, poi clicca sul piedino interessato quello rotondo per abbinare il negativo, poi riclicca su pos in alto a sinistra per selezionarlo e clicchi il piedino quadrato per il positivo. Fa la prova del nove, file, convert to pcb, e ti ritrovi il polo a 2 pin nella finestra del programma.
Spero di essere stato di aiuto.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 10 Lug 2009 - 14:12

@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:non saprei come aiutarti su quelle sigle a fianco ai componenti.
Se hai bisogno della versione full del programma chiedi tranquillamente Wink

La versione full non mi serve ....

Ma la cosa che non mi convince è l'assenza di alcune librerie, presenti nell'editor PCB, dentro all'editor di schemi.

Ma con calma ci faro l'occhio.
Perche' si chiamano in modo diverso.
Apri il programma di disegno, fa ricerca componenti dal menu in alto sarebbe library e search component e metti LM3886 quello del gainclone per intenderci. Ti appare la lisa di due integrati, nel pattern a fianco dove ti appare il disegno della piedinatura, c'e' il nome che dovresti ricercare nel programma PCB, per l'esattezza si chiama DFM-11/x1.7
questo nome "strano" e' il nome attribuito a quella determinata piedinatura.
Fa la prova del 9:
vai nel programma PCB, cerca componenti e metti la sigla LM3886 non trovi un bel niente.
Se invece metti il nome DFM ti appaiono tutte le piedinature con quello standard.
E' solo un esempio per ricercarti nel programma PCB l'esatto nome della piedinatura che trovi invece nel programma di disegno.

Fino al LM3886 non ci sono problemi ogni componente ha la sua piedinatura.

Ma facciamo un esempio apparentemente più banale, quello dei connettori a 2 poli, ad esempio dentro all'editor di PCB esiste un connettore che si chiama HDR-1X2 e non ha nessun corrispondente nelle librerie per l'editor di schemi, dove non esiste nessun connettore a due poli.

Il problema a questo punto è avere un connettore a due poli nello schema (visto che posso anche modificare il pattern assegnato a parità di poli).

Ok capito, probabilmente c'e' stato qualche problema in fase di installazione, comunque sia puoi abbinare tranquillamente il pattern a 2 poli per esempio alla batteria o ad un qualsiasi altro componente. L'abbinamento si fa dal programma di disegno e non da PCB, ti porti il simbolo della batteria che probabilmente non ha assegnato il pattern ci clicchi sopra col tasto destro del mouse, proprieta', nella finestra che ti appare clicca su attacched pattern, nella nuova finestra che si apre, clicca su add, in alto a destra, e ti sfogli la libreria dei pattern fino a trovare quella da te indicata a due pin poi, una volta fatto questo, devi indicare qual'e' il pin positivo e qual'e' quello negativo, oppure fai la ricerca scrivendo HDR, una volta che nella casella centrale hai visualizzato il connettore, devi abbinare i piedini. Clicca su neg in alto a sinistra per selezionarlo, poi clicca sul piedino interessato quello rotondo per abbinare il negativo, poi riclicca su pos in alto a sinistra per selezionarlo e clicchi il piedino quadrato per il positivo. Fa la prova del nove, file, convert to pcb, e ti ritrovi il polo a 2 pin nella finestra del programma.
Spero di essere stato di aiuto.

Fino a quando si tratta di alimentazione la batteria va benissimo ma per i segnali forse prendo un altro simbolo.

Comune nella directory delle librerie esistono dei file *.eli (se ben ricordo) e dei file *.lib ed in teoria per ogni *.eli dovrebbe esistere un *.lib, cosa che nella mia installazione non è effettivamente avvenuta (si tratta della versione freeware).

Provo a scaricare tutte le librerie e copiarle a mano ...

Giusto per curiosità nell'editor di schemi la vedi le libreria con_misc (penso)

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Ven 10 Lug 2009 - 14:17

con_misc la trovi nel programma PCB, nel programma schematic trovi connector e Con_sch

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 10 Lug 2009 - 14:28

@aris69 ha scritto:con_misc la trovi nel programma PCB, nel programma schematic trovi connector e Con_sch

Da un punto di vista logico potrebbe anche avere senso ... forse è meglio mettere un simbolo generico nello schema e solo in seguito scegliere il formato del componente per la PCB.

Vedrò di farci la mano.

Comunque il soft è veramente semplice e veloce da usare.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  aris69 il Ven 10 Lug 2009 - 14:31

@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:con_misc la trovi nel programma PCB, nel programma schematic trovi connector e Con_sch

Da un punto di vista logico potrebbe anche avere senso ... forse è meglio mettere un simbolo generico nello schema e solo in seguito scegliere il formato del componente per la PCB.

Vedrò di farci la mano.

Comunque il soft è veramente semplice e veloce da usare.
pero' ricordati a fine lavoro quali componenti non hai attribuito il pattern, vabbe' che in fase di conversione ti appare un messaggio di avviso...

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per reallizare PCB (in modo semplice)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 10 Lug 2009 - 14:33

@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:con_misc la trovi nel programma PCB, nel programma schematic trovi connector e Con_sch

Da un punto di vista logico potrebbe anche avere senso ... forse è meglio mettere un simbolo generico nello schema e solo in seguito scegliere il formato del componente per la PCB.

Vedrò di farci la mano.

Comunque il soft è veramente semplice e veloce da usare.
pero' ricordati a fine lavoro quali componenti non hai attribuito il pattern, vabbe' che in fase di conversione ti appare un messaggio di avviso...

Per curiosità
Quale simbolo usi per un ingresso di segnale a due poli (la solita RCA)?

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum