T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» wtfplay
Oggi a 10:49 Da Nadir81

» Starter Kit.
Oggi a 10:44 Da cooljazzz

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Oggi a 10:07 Da sportyerre

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 10:02 Da TODD 80

» Comprare da amazon.uk
Oggi a 9:58 Da nd1967

» Neumann KH 310
Oggi a 1:29 Da lello64

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 0:35 Da antbom

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:26 Da fritznet

» nuovo impianto
Oggi a 0:20 Da marno

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 0:13 Da Easlay

» [an]woofer sipe 20cm
Oggi a 0:03 Da maddave

» [an]pioneer cs 595
Oggi a 0:02 Da maddave

» [an]tweeter sipe
Oggi a 0:01 Da maddave

» Smsl ad18
Ieri a 22:36 Da Massimo

» Driver XMOS U8
Ieri a 22:10 Da jogas

» Consiglio su Advance Acoustic X-i120
Ieri a 21:24 Da Oz32

» Testina per thorens td 160
Ieri a 21:07 Da giorginhos

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 20:33 Da Rino88ex

» Tela Acustica
Ieri a 20:26 Da giucam61

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 20:23 Da giucam61

» Nuovo Impianto
Ieri a 19:17 Da rattaman

» Gabris amp Calypso
Ieri a 18:36 Da giucam61

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Ieri a 18:03 Da Enry

» ALIENTEK D8
Ieri a 17:55 Da giucam61

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 16:41 Da Mario Fabrizio Guerci

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:33 Da sound4me

» Consiglio cd player
Ieri a 16:06 Da sound4me

» Fx-Audio D802
Ieri a 16:03 Da cooljazzz

» Help.
Ieri a 15:52 Da cooljazzz

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 13:31 Da natale55

» impianto entry -level
Ieri a 10:55 Da giucam61

» [BS+ss] Vendo AUDEZE EL8C
Ieri a 8:51 Da turo91

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Ieri a 0:22 Da kalium

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Ieri a 0:17 Da Rame

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 18 Gen 2017 - 23:45 Da p.cristallini

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Mer 18 Gen 2017 - 19:53 Da tix88

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Mer 18 Gen 2017 - 18:24 Da Michelino

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Mer 18 Gen 2017 - 15:38 Da R!ck

» Consiglio amplificatore su catena audio
Mer 18 Gen 2017 - 14:40 Da gigihrt

» UPS?
Mer 18 Gen 2017 - 13:36 Da MaxDrou

» SCHIIT Fulla 2
Mer 18 Gen 2017 - 12:35 Da Cancius

» Consigli per impianto 2.1
Mer 18 Gen 2017 - 12:12 Da Saiph

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Mer 18 Gen 2017 - 11:58 Da Easlay

» Lista Diffusori Monitor
Mer 18 Gen 2017 - 11:44 Da Cancius

» vendo ecc81 e ecc83 6c4p
Mer 18 Gen 2017 - 11:33 Da erduca

» ecc 83 philips holland
Mer 18 Gen 2017 - 11:10 Da erduca

» RCA da pannello
Mer 18 Gen 2017 - 10:46 Da gianni1879

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Mer 18 Gen 2017 - 9:24 Da turo91

» [BS+ss] Vendo DAP Hisound studio 6
Mer 18 Gen 2017 - 9:21 Da turo91

» PyCorePlayer
Mer 18 Gen 2017 - 3:16 Da scontin

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Kha-Jinn
 
scontin
 
gigihrt
 
Massimo
 
Easlay
 
Nadir81
 
dinamanu
 
giorginhos
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12786)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8622)
 

Statistiche
Abbiamo 10496 membri registrati
L'ultimo utente registrato è marno

I nostri membri hanno inviato un totale di 774764 messaggi in 50385 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 96 utenti in linea :: 14 Registrati, 2 Nascosti e 80 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

cerry79, chiccoevani, cooljazzz, emmeci, gigihrt, luigigi, meraviglia, Nadir81, puglies, Snap, sportyerre, turo91, Utik, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

ronzio ampli a valvole

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 8:58

@sonic63 ha scritto:
@giorginhos ha scritto:

Da quanto ho letto nel post di sandman mi sembra di capire che tu abbia avuto a che fare abbondantemente con le valvole Wink dove potrebbe stare il problema secondo la tua esperienza? I condensatori sono tutti nuovi quindi li scarterei, potrebbero essere le valvole vecchie?

Sandman a chiamarmi professore mi prende in giro...ma lo perdono perchè oggi è il suo compleanno Very Happy - AUGURI-
Premesso che non credo alle riparazioni a distanza, comunque si può provare.
Non credo proprio siano le valvole, nemmeno quella che ha il vetro che si muove, finchè i fili che escono dallo steam restano attaccati allo zoccolo la valvola funziona perfettamente., e la valvole anche vecchie e usate per 40 anni non ronzano.
Quanto è forte questo ronzio? Lo senti avvicinando l'orecchio al woofer oppure lo senti anche a distanza?
Il ronzio ha una frequenza fissa o lo senti variare?
E' su tutti e due i canali?
Cambia e/o diminuisce o aumenta tra ampli freddo e ampli caldo?
Il disturbo lo senti adesso che hai diffusori più sensibili, ma probabilmente è dovuto al tipo di apparecchio, cioè l'ampli ronza un pò dalla nascita, e non sarebbe strano visto che sugli ampli a valvole le alimentazioni ben fatte e i condensatori costano.
Hai la possibilità di sentire un'altro apparecchio come il tuo?
Dici che hai fatto delle modifiche, che cosa hai cambiato ?
Le capacità che hai sostituito hanno lo stesso valore delle originali?
Hai cambiato anche qualche resistenza?
Hai un disegno dello schema elettrico?
Hai controllato n+1 volte di aver fatto tutto a regola d'arte, soprattutto le saldature?
Scusami, ma dal fatto che non ti spieghi come mai abbia tre trasformatori ne deduco che sei poco pratico di queste cose.
Hello




Ciro quando si scrive non si capiscono i toni. Più che sarcastico il mio ero un tono ironico (ho riempito tutto di sorrisini). Grazie per gli auguri Smile

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  Soligo60 il Lun 15 Apr 2013 - 9:18

Anche Sònin hà ràgione pèrò smànèttare a dìstanza non è il màssimo, sènza vèdèrne i rìsultati...

Auguri vecio!!! bell'etàil decennio migliore!!! Drinking

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 9:43

@Soligo60 ha scritto:Anche Sònin hà ràgione pèrò smànèttare a dìstanza non è il màssimo, sènza vèdèrne i rìsultati...

Auguri vecio!!! bell'etàil decennio migliore!!! Drinking


Grazie nonno Claudio! Laughing

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Lun 15 Apr 2013 - 14:37

@SaNdMaN ha scritto:
@Soligo60 ha scritto:Anche Sònin hà ràgione pèrò smànèttare a dìstanza non è il màssimo, sènza vèdèrne i rìsultati...

Auguri vecio!!! bell'etàil decennio migliore!!! Drinking


Grazie nonno Claudio! Laughing
Ciao sandman ti faccio tantissimi auguri! Smile

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Lun 15 Apr 2013 - 15:08

@sonic63 ha scritto:
@giorginhos ha scritto:

Da quanto ho letto nel post di sandman mi sembra di capire che tu abbia avuto a che fare abbondantemente con le valvole Wink dove potrebbe stare il problema secondo la tua esperienza? I condensatori sono tutti nuovi quindi li scarterei, potrebbero essere le valvole vecchie?

Sandman a chiamarmi professore mi prende in giro...ma lo perdono perchè oggi è il suo compleanno Very Happy - AUGURI-
Premesso che non credo alle riparazioni a distanza, comunque si può provare.
Non credo proprio siano le valvole, nemmeno quella che ha il vetro che si muove, finchè i fili che escono dallo steam restano attaccati allo zoccolo la valvola funziona perfettamente., e la valvole anche vecchie e usate per 40 anni non ronzano.
Quanto è forte questo ronzio? Lo senti avvicinando l'orecchio al woofer oppure lo senti anche a distanza?
Il ronzio ha una frequenza fissa o lo senti variare?
E' su tutti e due i canali?
Cambia e/o diminuisce o aumenta tra ampli freddo e ampli caldo?
Il disturbo lo senti adesso che hai diffusori più sensibili, ma probabilmente è dovuto al tipo di apparecchio, cioè l'ampli ronza un pò dalla nascita, e non sarebbe strano visto che sugli ampli a valvole le alimentazioni ben fatte e i condensatori costano.
Hai la possibilità di sentire un'altro apparecchio come il tuo?
Dici che hai fatto delle modifiche, che cosa hai cambiato ?
Le capacità che hai sostituito hanno lo stesso valore delle originali?
Hai cambiato anche qualche resistenza?
Hai un disegno dello schema elettrico?
Hai controllato n+1 volte di aver fatto tutto a regola d'arte, soprattutto le saldature?
Scusami, ma dal fatto che non ti spieghi come mai abbia tre trasformatori ne deduco che sei poco pratico di queste cose.
Hello



Ciao sonic, allora...il ronzio non è molto forte, ma se ho silenzio assoluto riesco a sentirlo anche a distanza, ma tieni conto che ibdiffusori non distano molto dal punto di ascolto.
-il ronzio ha una frequenza fissa.
- è su tutti e due i canali
- tra ampli caldo o freddo non c'è differrenza
- purtroppo non Ho la possibilità mondo ascoltare un ampli uguale.
- ho cambiato tutti i condensatori, ovvero quelli che stanno sulle valvole e quelli sul circuito di alimentazione.
- le capacità hanno losl stesso valore di quelle originali, tranne o black gate che anzicchè essere 35v 680 uf sono 65v 680 uf.
-non ho cambiato nessuna resistenza
-
purtroppo non ho lo schema
- le saldature sembrano buone.

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 16:04

@giorginhos ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:


Grazie nonno Claudio! Laughing
Ciao sandman ti faccio tantissimi auguri! Smile

Grazie Very Happy

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  sonic63 il Lun 15 Apr 2013 - 16:14

@giorginhos ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Sandman a chiamarmi professore mi prende in giro...ma lo perdono perchè oggi è il suo compleanno Very Happy - AUGURI-
Premesso che non credo alle riparazioni a distanza, comunque si può provare.
Non credo proprio siano le valvole, nemmeno quella che ha il vetro che si muove, finchè i fili che escono dallo steam restano attaccati allo zoccolo la valvola funziona perfettamente., e la valvole anche vecchie e usate per 40 anni non ronzano.
Quanto è forte questo ronzio? Lo senti avvicinando l'orecchio al woofer oppure lo senti anche a distanza?
Il ronzio ha una frequenza fissa o lo senti variare?
E' su tutti e due i canali?
Cambia e/o diminuisce o aumenta tra ampli freddo e ampli caldo?
Il disturbo lo senti adesso che hai diffusori più sensibili, ma probabilmente è dovuto al tipo di apparecchio, cioè l'ampli ronza un pò dalla nascita, e non sarebbe strano visto che sugli ampli a valvole le alimentazioni ben fatte e i condensatori costano.
Hai la possibilità di sentire un'altro apparecchio come il tuo?
Dici che hai fatto delle modifiche, che cosa hai cambiato ?
Le capacità che hai sostituito hanno lo stesso valore delle originali?
Hai cambiato anche qualche resistenza?
Hai un disegno dello schema elettrico?
Hai controllato n+1 volte di aver fatto tutto a regola d'arte, soprattutto le saldature?
Scusami, ma dal fatto che non ti spieghi come mai abbia tre trasformatori ne deduco che sei poco pratico di queste cose.
Hello



Ciao sonic, allora...il ronzio non è molto forte, ma se ho silenzio assoluto riesco a sentirlo anche a distanza, ma tieni conto che ibdiffusori non distano molto dal punto di ascolto.
-il ronzio ha una frequenza fissa.
- è su tutti e due i canali
- tra ampli caldo o freddo non c'è differrenza
- purtroppo non Ho la possibilità mondo ascoltare un ampli uguale.
- ho cambiato tutti i condensatori, ovvero quelli che stanno sulle valvole e quelli sul circuito di alimentazione.
- le capacità hanno losl stesso valore di quelle originali, tranne o black gate che anzicchè essere 35v 680 uf sono 65v 680 uf.
-non ho cambiato nessuna resistenza
-
purtroppo non ho lo schema
- le saldature sembrano buone.

Cosa ti fa pensare che il ronzio proviene dall'ampli?
Hai provato a cambiare i cavi di segnale?
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Lun 15 Apr 2013 - 16:32

@sonic63 ha scritto:
@giorginhos ha scritto:
Ciao sonic, allora...il ronzio non è molto forte, ma se ho silenzio assoluto riesco a sentirlo anche a distanza, ma tieni conto che ibdiffusori non distano molto dal punto di ascolto.
-il ronzio ha una frequenza fissa.
- è su tutti e due i canali
- tra ampli caldo o freddo non c'è differrenza
- purtroppo non Ho la possibilità mondo ascoltare un ampli uguale.
- ho cambiato tutti i condensatori, ovvero quelli che stanno sulle valvole e quelli sul circuito di alimentazione.
- le capacità hanno losl stesso valore di quelle originali, tranne o black gate che anzicchè essere 35v 680 uf sono 65v 680 uf.
-non ho cambiato nessuna resistenza
-
purtroppo non ho lo schema
- le saldature sembrano buone.

Cosa ti fa pensare che il ronzio proviene dall'ampli?
Hai provato a cambiare i cavi di segnale?
Hello
Ho provato 5 cavi di segnale... E poi l' altro giorno ho provato ad accendere l' ampi con i diffusori staccati ed avvicinando l' orecchio alle valvole si sente lo stesso ronzio Sad . Ma che c...o può essere???

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 17:07

@giorginhos ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Cosa ti fa pensare che il ronzio proviene dall'ampli?
Hai provato a cambiare i cavi di segnale?
Hello
Ho provato 5 cavi di segnale... E poi l' altro giorno ho provato ad accendere l' ampi con i diffusori staccati ed avvicinando l' orecchio alle valvole si sente lo stesso ronzio Sad . Ma che c...o può essere???

Senza smattamenti interni io cambierei le valvole. Probabile che captino qualcosa.
In genere questi tipi di problemi sono duvuti all'alimentazione, masse e non per ultimo le valvole stesse.
Procederei con passi semplici come appunto il cambio valvole se ne hai la possibilità.
A naso ti direi che sono sicuro al 90% che dipende dai trasformatori. In genere quelli ronzano e anche parecchio. Però non ti dico di metterci le mani, anche se qualche prova si potrebbe fare. Come ad esempio stringere le viti (magari mettendo delle rondelle di gomma in modo tale da non farli toccare con lo chassis) che tengono i trasformatori e/o avvolgerli in della semplice carta d'alluminio.

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Lun 15 Apr 2013 - 17:32

@SaNdMaN ha scritto:
@giorginhos ha scritto:
Ho provato 5 cavi di segnale... E poi l' altro giorno ho provato ad accendere l' ampi con i diffusori staccati ed avvicinando l' orecchio alle valvole si sente lo stesso ronzio Sad . Ma che c...o può essere???

Senza smattamenti interni io cambierei le valvole. Probabile che captino qualcosa.
In genere questi tipi di problemi sono duvuti all'alimentazione, masse e non per ultimo le valvole stesse.
Procederei con passi semplici come appunto il cambio valvole se ne hai la possibilità.
A naso ti direi che sono sicuro al 90% che dipende dai trasformatori. In genere quelli ronzano e anche parecchio. Però non ti dico di metterci le mani, anche se qualche prova si potrebbe fare. Come ad esempio stringere le viti (magari mettendo delle rondelle di gomma in modo tale da non farli toccare con lo chassis) che tengono i trasformatori e/o avvolgerli in della semplice carta d'alluminio.
l' altro giorno ho rivestito internamente di alluminio le scocche che racchiudono i trasformatori. Comunque già ho acquistato n.2 12au7 ed una 12ax7 e vediamo come va, casomai compro anche le 6550 .

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 17:43

@giorginhos ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Senza smattamenti interni io cambierei le valvole. Probabile che captino qualcosa.
In genere questi tipi di problemi sono duvuti all'alimentazione, masse e non per ultimo le valvole stesse.
Procederei con passi semplici come appunto il cambio valvole se ne hai la possibilità.
A naso ti direi che sono sicuro al 90% che dipende dai trasformatori. In genere quelli ronzano e anche parecchio. Però non ti dico di metterci le mani, anche se qualche prova si potrebbe fare. Come ad esempio stringere le viti (magari mettendo delle rondelle di gomma in modo tale da non farli toccare con lo chassis) che tengono i trasformatori e/o avvolgerli in della semplice carta d'alluminio.
l' altro giorno ho rivestito internamente di alluminio le scocche che racchiudono i trasformatori. Comunque già ho acquistato n.2 12au7 ed una 12ax7 e vediamo come va, casomai compro anche le 6550 .

Che tipo di trasformatori monta? Potrebbe essere anche un problema sugli avvolgimenti.

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  sonic63 il Lun 15 Apr 2013 - 18:24

@giorginhos ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Cosa ti fa pensare che il ronzio proviene dall'ampli?
Hai provato a cambiare i cavi di segnale?
Hello
Ho provato 5 cavi di segnale... E poi l' altro giorno ho provato ad accendere l' ampi con i diffusori staccati ed avvicinando l' orecchio alle valvole si sente lo stesso ronzio Sad . Ma che c...o può essere???
Scusami ma non ho capito, avvicini l'orecchio alle valvole e senti il rumore provenire da dentro la valvola? Tutte?
Oppure è un ronzio meccanico che si trasmette alle valvole che vibrano?
Hai avvicinato l'orecchio ai trasformatori e hai notato se sono loro a ronzare?
E' probabile che sia il trasformatore a ronzare e a trasmettere il disturbo ai circuiti di segnale.
Può essere che facendo le sostituzioni dei condensatori tu abbia spostato qualche cavo di segnale, magari adesso passa vicino al trasformatore di alimentazione (quello più grosso)?
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  sonic63 il Lun 15 Apr 2013 - 18:33

@giorginhos ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Senza smattamenti interni io cambierei le valvole. Probabile che captino qualcosa.
In genere questi tipi di problemi sono duvuti all'alimentazione, masse e non per ultimo le valvole stesse.
Procederei con passi semplici come appunto il cambio valvole se ne hai la possibilità.
A naso ti direi che sono sicuro al 90% che dipende dai trasformatori. In genere quelli ronzano e anche parecchio. Però non ti dico di metterci le mani, anche se qualche prova si potrebbe fare. Come ad esempio stringere le viti (magari mettendo delle rondelle di gomma in modo tale da non farli toccare con lo chassis) che tengono i trasformatori e/o avvolgerli in della semplice carta d'alluminio.
l' altro giorno ho rivestito internamente di alluminio le scocche che racchiudono i trasformatori. Comunque già ho acquistato n.2 12au7 ed una 12ax7 e vediamo come va, casomai compro anche le 6550 .
Ma c'è anche una 12ax7?, Immagino che sia comune ai due canali, giusto ?
E' una valvola molto sensibile e facilmente microfonica guarda che non ci sia qualche filo che porta la tensione ai filamenti delle finali che passa vicino ai suoi piedini, se c'è allontanalo il più possibile.
Sai per caso se anche i filamenti delle valvole di pilotaggio sono alimentati in alternata?
Un foglio d'alluminio intorno ai trasformatori non serve assolutamente a niente..
Piuttosto, se puoi, metti qualche fotografia.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Lun 15 Apr 2013 - 20:43

@sonic63 ha scritto:
@giorginhos ha scritto:
l' altro giorno ho rivestito internamente di alluminio le scocche che racchiudono i trasformatori. Comunque già ho acquistato n.2 12au7 ed una 12ax7 e vediamo come va, casomai compro anche le 6550 .
Ma c'è anche una 12ax7?, Immagino che sia comune ai due canali, giusto ?
E' una valvola molto sensibile e facilmente microfonica guarda che non ci sia qualche filo che porta la tensione ai filamenti delle finali che passa vicino ai suoi piedini, se c'è allontanalo il più possibile.
Sai per caso se anche i filamenti delle valvole di pilotaggio sono alimentati in alternata?
Un foglio d'alluminio intorno ai trasformatori non serve assolutamente a niente..
Piuttosto, se puoi, metti qualche fotografia.
Hello

Ho avvicinato l' orecchio alle valvole ma non sono riuscito a capire da dove provenisse, onestamente non mi sono avvicinato ai trasformatori per sentire, questa sera al mio rientro verificherò. si c'è una 12ax7 in comune, comunque domani lo apro per fare una foto e la posto. buona serata e grazie Smile

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 21:13

@giorginhos ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Ma c'è anche una 12ax7?, Immagino che sia comune ai due canali, giusto ?
E' una valvola molto sensibile e facilmente microfonica guarda che non ci sia qualche filo che porta la tensione ai filamenti delle finali che passa vicino ai suoi piedini, se c'è allontanalo il più possibile.
Sai per caso se anche i filamenti delle valvole di pilotaggio sono alimentati in alternata?
Un foglio d'alluminio intorno ai trasformatori non serve assolutamente a niente..
Piuttosto, se puoi, metti qualche fotografia.
Hello

Ho avvicinato l' orecchio alle valvole ma non sono riuscito a capire da dove provenisse, onestamente non mi sono avvicinato ai trasformatori per sentire, questa sera al mio rientro verificherò. si c'è una 12ax7 in comune, comunque domani lo apro per fare una foto e la posto. buona serata e grazie Smile

Dalle foto non si sentirà il ronzio Laughing Però credo che Ciro potrà aiutarti vedendo il circuito interno.
Non mollare che a tutto c'è una soluzione.
Alle brutte lo cestini e te ne fai uno fiammante Very Happy

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Lun 15 Apr 2013 - 21:39

@SaNdMaN ha scritto:
@giorginhos ha scritto:

Ho avvicinato l' orecchio alle valvole ma non sono riuscito a capire da dove provenisse, onestamente non mi sono avvicinato ai trasformatori per sentire, questa sera al mio rientro verificherò. si c'è una 12ax7 in comune, comunque domani lo apro per fare una foto e la posto. buona serata e grazie Smile

Dalle foto non si sentirà il ronzio Laughing Però credo che Ciro potrà aiutarti vedendo il circuito interno.
Non mollare che a tutto c'è una soluzione.
Alle brutte lo cestini e te ne fai uno fiammante Very Happy

no che non mollo, anche perchè ronzio a parte suona da paura Smile

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Lun 15 Apr 2013 - 22:49

@giorginhos ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Dalle foto non si sentirà il ronzio Laughing Però credo che Ciro potrà aiutarti vedendo il circuito interno.
Non mollare che a tutto c'è una soluzione.
Alle brutte lo cestini e te ne fai uno fiammante Very Happy

no che non mollo, anche perchè ronzio a parte suona da paura Smile

Se ti può consolare il mio Musical Fidelity M3i ronza (il toroidale) ma suona divinamente. Ho sentito dei Naim (pre e finale) che ronzavano in modo indecente ma che suono!
L'importante è che quando c'è la musica non lo senti. Il resto sono solo pippe Hehe

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Mar 16 Apr 2013 - 1:33

@sonic63 ha scritto:
@giorginhos ha scritto:
l' altro giorno ho rivestito internamente di alluminio le scocche che racchiudono i trasformatori. Comunque già ho acquistato n.2 12au7 ed una 12ax7 e vediamo come va, casomai compro anche le 6550 .
Ma c'è anche una 12ax7?, Immagino che sia comune ai due canali, giusto ?
E' una valvola molto sensibile e facilmente microfonica guarda che non ci sia qualche filo che porta la tensione ai filamenti delle finali che passa vicino ai suoi piedini, se c'è allontanalo il più possibile.
Sai per caso se anche i filamenti delle valvole di pilotaggio sono alimentati in alternata?
Un foglio d'alluminio intorno ai trasformatori non serve assolutamente a niente..
Piuttosto, se puoi, metti qualche fotografia.
Hello

Ciao sonic, ho messo l'orecchio sulla scocca dei trasformatori ed il ronzio proviene proprio da li... Sai adesso che ci penso per io cambiare le capacità sul circuito di uscita ho tagliato delee fascette in plastica che raggruppavano una decina di fili e poi non le ho più rimesse...potrebbe essere questo il problema?

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  sonic63 il Mar 16 Apr 2013 - 7:08

@giorginhos ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Ma c'è anche una 12ax7?, Immagino che sia comune ai due canali, giusto ?
E' una valvola molto sensibile e facilmente microfonica guarda che non ci sia qualche filo che porta la tensione ai filamenti delle finali che passa vicino ai suoi piedini, se c'è allontanalo il più possibile.
Sai per caso se anche i filamenti delle valvole di pilotaggio sono alimentati in alternata?
Un foglio d'alluminio intorno ai trasformatori non serve assolutamente a niente..
Piuttosto, se puoi, metti qualche fotografia.
Hello

Ciao sonic, ho messo l'orecchio sulla scocca dei trasformatori ed il ronzio proviene proprio da li... Sai adesso che ci penso per io cambiare le capacità sul circuito di uscita ho tagliato delee fascette in plastica che raggruppavano una decina di fili e poi non le ho più rimesse...potrebbe essere questo il problema?

Ciao, il problema non è la fascetta, ma il percorso dei cavi, bisognerebbe capire che cavi sono.
Comunque sistemali bene, non fascettare insieme i cavi d'alimentazione con quelli di segnale, se ce ne sono(cavi di segnale) allontanali più che puoi dal trasformatore d'alimentazione (se passano vicino a quelli d'uscita è il male minore), falli passare tutti da un lato del trasformatore.
Guarda bene se cambiando i condensatori non hai spostato altri cavi, magari se dei cavi possono fare più percorsi all'interno del cabinet fai qualche prova, in linea di massima l'importante è che li tieni lontani dalle valvole di segnale(soprattutto la ecc83/12ax7.
Se puoi accedere al trasformatore dai una bella stretta forte(ma non rompere la filettatura Smile )alle viti che serrano il pacco dei lamierini (un leggero allentamento di queste viti con il tempo può accadere) e stringili bene sul loro supporto.
Se i trasformatori continuano a vibrare vedi se puoi studiarti un montaggio il più possibile elastico.
Hello
EDIT : dimenticavo: i cavi che trasportano tensione alternata devi ben attorcigliarli, ogni coppia di cavi deve essere attorcigliata ben stretta.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Mar 16 Apr 2013 - 11:46

@giorginhos ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Ma c'è anche una 12ax7?, Immagino che sia comune ai due canali, giusto ?
E' una valvola molto sensibile e facilmente microfonica guarda che non ci sia qualche filo che porta la tensione ai filamenti delle finali che passa vicino ai suoi piedini, se c'è allontanalo il più possibile.
Sai per caso se anche i filamenti delle valvole di pilotaggio sono alimentati in alternata?
Un foglio d'alluminio intorno ai trasformatori non serve assolutamente a niente..
Piuttosto, se puoi, metti qualche fotografia.
Hello


Ciao sonic, ho messo l'orecchio sulla scocca dei trasformatori ed il ronzio proviene proprio da li... Sai adesso che ci penso per io cambiare le capacità sul circuito di uscita ho tagliato delee fascette in plastica che raggruppavano una decina di fili e poi non le ho più rimesse...potrebbe essere questo il problema?

Te lo avevo scritto che la 90% erano i trasformatori Very Happy
Si sarà scollato qualche lamierino. C'è gente che ci mette un pò di resina, ma non arriverei a tanto. Con il toroidale che ronza le ho provate tutte ma nulla. Il consiglio che posso darti è: o cambi trasformatori oppure ti tieni il ronzio, chè se non è eccessivo e non dà fastidio è insisto in tutte le apparecchiature elettroniche.
Ah, se pensi che il ronzio inficia la qualità del suono puoi tranquillamente togliertelo dalla testa. Quel ronzio non compromette assolutamente la qualità generale del suono Ok

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  Soligo60 il Mar 16 Apr 2013 - 11:48

Ottimi consigli Sonic, ma se i trasformatori ronzano, credo non ci sia scampo, se non intervenire direttamente lì, o con serraggio o spostarli leggermente sulla sede...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  SaNdMaN il Mar 16 Apr 2013 - 11:55

@Soligo60 ha scritto:Ottimi consigli Sonic, ma se i trasformatori ronzano, credo non ci sia scampo, se non intervenire direttamente lì, o con serraggio o spostarli leggermente sulla sede...

Claudio se i lamierini si sono leggermente scollati c'è poco da fare. Ripeto c'è gente che li ha messo della resina tra i lamierini con scomparsa del ronzio, ma ci vuole anche pratica nel fare certe operazione.

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  Soligo60 il Mar 16 Apr 2013 - 12:30

@SaNdMaN ha scritto:
@Soligo60 ha scritto:Ottimi consigli Sonic, ma se i trasformatori ronzano, credo non ci sia scampo, se non intervenire direttamente lì, o con serraggio o spostarli leggermente sulla sede...

Claudio se i lamierini si sono leggermente scollati c'è poco da fare. Ripeto c'è gente che li ha messo della resina tra i lamierini con scomparsa del ronzio, ma ci vuole anche pratica nel fare certe operazione.
Assolutamente!

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Mar 16 Apr 2013 - 13:56

@sonic63 ha scritto:
@giorginhos ha scritto:

Ciao sonic, ho messo l'orecchio sulla scocca dei trasformatori ed il ronzio proviene proprio da li... Sai adesso che ci penso per io cambiare le capacità sul circuito di uscita ho tagliato delee fascette in plastica che raggruppavano una decina di fili e poi non le ho più rimesse...potrebbe essere questo il problema?

Ciao, il problema non è la fascetta, ma il percorso dei cavi, bisognerebbe capire che cavi sono.
Comunque sistemali bene, non fascettare insieme i cavi d'alimentazione con quelli di segnale, se ce ne sono(cavi di segnale) allontanali più che puoi dal trasformatore d'alimentazione (se passano vicino a quelli d'uscita è il male minore), falli passare tutti da un lato del trasformatore.
Guarda bene se cambiando i condensatori non hai spostato altri cavi, magari se dei cavi possono fare più percorsi all'interno del cabinet fai qualche prova, in linea di massima l'importante è che li tieni lontani dalle valvole di segnale(soprattutto la ecc83/12ax7.
Se puoi accedere al trasformatore dai una bella stretta forte(ma non rompere la filettatura Smile )alle viti che serrano il pacco dei lamierini (un leggero allentamento di queste viti con il tempo può accadere) e stringili bene sul loro supporto.
Se i trasformatori continuano a vibrare vedi se puoi studiarti un montaggio il più possibile elastico.
Hello
EDIT : dimenticavo: i cavi che trasportano tensione alternata devi ben attorcigliarli, ogni coppia di cavi deve essere attorcigliata ben stretta.
ciao adesso lo smonto e cerco di capire il percorso dei cavi, poi aprirò le scocche degli alimentatori e vedrò come poer intervenire. Ti farò sapere

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ronzio ampli a valvole

Messaggio  giorginhos il Mar 16 Apr 2013 - 14:58

@SaNdMaN ha scritto:
@Soligo60 ha scritto:Ottimi consigli Sonic, ma se i trasformatori ronzano, credo non ci sia scampo, se non intervenire direttamente lì, o con serraggio o spostarli leggermente sulla sede...

Claudio se i lamierini si sono leggermente scollati c'è poco da fare. Ripeto c'è gente che li ha messo della resina tra i lamierini con scomparsa del ronzio, ma ci vuole anche pratica nel fare certe operazione.
secondo te non potrei anche io fare cosí? Non sono un esperto e non l' ho mai fatto, ma se metto un po' di resina su una cosa già trattata con la stessa cosa che rischio potrei correre?

giorginhos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.12.12
Numero di messaggi : 306
Località : palermo
Provincia (Città) : dipende dalle giornate
Impianto : bello!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum