T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 0:39Snap
POPU VENUS Ieri alle 23:37kalium
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
87 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 17 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Gi0
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 163
Località : MALPENSA
Provincia (Città) : In classe A
Impianto : Neurale
Spoiler:


---------------------
Sorgemte - Asus eeepc 1011CX - Foobar Dark One - Jriver
Dac - Valvolare, artigianale.
Hiface Two
Ampli - AM AUDIO T90 S2
---------------------
Diffusori - Focal Chorus 807V
---------------------
Cavi:
USB - QED Performance Graphite
Coax - Mogami 2964
Segnale - Hidiamond green - QED performance 2
Potenza - Supra Ply 3.4s



Re: pressione sonora

il Ven 29 Mar 2013 - 13:49
@Charli48 ha scritto:
@LakyV ha scritto:

Si, ma tutto questo se sottoposti costantemente per un determinato periodo di tempo,
Se si ascoltano 1/2 tracce a pressioni sonore nell'ordine di 80/90db, non si diventa sordi, ne tantomeno si perde il sonno.!!!

Ogni rockstar su questo pianeta sarebbe psichicamente disturbata nonché con problemi di udito.... Non mi sembra che sia così!!!!

Concordo perfettamente dato che in una strada trafficata il rumore medio è circa 70dB e
ascoltando la TV a volume normale si va sui 50-60dB:secondo la tabella dovremmo avere tutti
disturbi del sonno e quasi danni psichici.

Sì è vero, scusate, la tabella è alquanto terroristica. Molto dipende dal tempo di esposizione.
Questo è un interessante articolo trovato in rete:
Fonte Audireonline

L'RNID (National Institute for Deaf People) ha condotto una ricerca che ha dimostrato come il 58% dei ragazzi la cui età è compresa tra i 16 ed i 30 anni sono assolutamente ignari dei rischi corsi dalla loro salute uditiva causati dall'uso di lettori MP3.

Emma Harrison, della RNID, dice "La nostra ricerca ha tenuto in considerazione persone che andavano in giro ascoltando musica con gli auricolari, e lo facevano ad un volume incredibilmente elevato, circa uno su cinque pompava più di 100 decibel", in pratica come se stessimo ad ascoltare il rumore di un martello pneumatico a un metro di distanza.

La musica pompata a più di 9 decibel nelle orecchie per un periodo di tempo prolungato è uno stress acustico più elevato di quanto consentito nelle fabbriche.

Ascoltare musica a 100-118 decibel per più di un'ora al giorno è deleterio per il nostro udito, che non dovrebbe essere esposto ad un fracasso simile per non più di 14 secondi al giorno.

Già qualche mese fa il comitato scientifico dell'Unione Europea aveva avvisato sui rischi che si corrono ad ascoltare la musica ad audio eccessivo:sono sufficienti un'ora al giorno per cinque anni di fila e il gioco è fatto, si diventa sordi.[b]
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Ven 29 Mar 2013 - 17:01
Personalmente non amo la musica ad alti volumi,al massimo mi limito a sfiorare i 30/40 db e per non più di 10min.

La sera poi gli ascolti che faccio sono del tutto soft, con gran pace per le mie orecchie, e per dirla tutta sono anche i più belli e più rilassanti Oki Oki
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: pressione sonora

il Ven 29 Mar 2013 - 22:46
@Stentor ha scritto:
@Gi0 ha scritto:
tra 120 e 140 dB danno permanente all'udito.

Lascia stare la musica ...evita concerti dal vivo ...pure quelli non amplificati .... e amen Hehe Hehe Hehe Hehe

Ovviamente se guardi le tabelle l'alcol fa male, la droga ti uccide solo se la guardi, il sesso è peccato ...etc....

Ti rovinano tutto il bello della vita Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Perdona le battute ma quelle tabelle sono assurde ..... e cmq i db a cui ascolto (130 e oltre) son di picco Wink
avatar
Gi0
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 163
Località : MALPENSA
Provincia (Città) : In classe A
Impianto : Neurale
Spoiler:


---------------------
Sorgemte - Asus eeepc 1011CX - Foobar Dark One - Jriver
Dac - Valvolare, artigianale.
Hiface Two
Ampli - AM AUDIO T90 S2
---------------------
Diffusori - Focal Chorus 807V
---------------------
Cavi:
USB - QED Performance Graphite
Coax - Mogami 2964
Segnale - Hidiamond green - QED performance 2
Potenza - Supra Ply 3.4s



Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 0:34
@Stentor ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Lascia stare la musica ...evita concerti dal vivo ...pure quelli non amplificati .... e amen Hehe Hehe Hehe Hehe

Ovviamente se guardi le tabelle l'alcol fa male, la droga ti uccide solo se la guardi, il sesso è peccato ...etc....

Ti rovinano tutto il bello della vita Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Perdona le battute ma quelle tabelle sono assurde ..... e cmq i db a cui ascolto (130 e oltre) son di picco Wink

Effettivamente quando sono ubriaco mi infastidisce molto meno il volume alto.... Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15438
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 1:16
Anche a me piace ascoltare a volumi che il mio orecchio reputa "live". Dovrebbe essere prerogativa dell'HiFi: non può esserci alta fedeltà se il volume non è realistico.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 1:19
La tabella citata è terroristica nella parte bassa, ma parlando di esposizione continua, assolutamente realistica nella parte alta, certe pressioni acustiche (sopra i 130 dB), sia di picco che continue, provocano danni all'apparato uditivo, e non solo.
Questi sono dati da medicina del lavoro.

Che poi la musica faccia meno danni, ho qualche dubbio, sarà più piacevole, ma credo che tra chi per lavoro è esposto per periodi prolungati o per scelta, a pressioni sonore esagerate, qualche problema (soprattutto sulle alte e medioalte frequenze) lo può avere.


@timido, non so se te l'hanno già detto, ma una pressione sonora adeguata realistica, dipende anche da che musica si sta ascoltando.

Ascolatare un concerto per flauto e clavicembalo a 130 dB, è, oltre che assurdo, assolutamente irrealistico.

Insomma secondo me vale poi alla fine il discorso principale, goditi la musica, cerca di ascoltarla al meglio, ma senza farti troppe menate Wink
che poi si rischia di perdere di vista lo scopo dell'impianto.
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 8:05
@Silver Black ha scritto:Anche a me piace ascoltare a volumi che il mio orecchio reputa "live". Dovrebbe essere prerogativa dell'HiFi: non può esserci alta fedeltà se il volume non è realistico.
No... detta così sembra che il termine "alta fedeltà" si riferisca esclusivamente ai volumi d'ascolto, ma non è così.

Che il volume d'ascolto faccia parte delle caratteristiche dell'alta fedeltà sono d'accordo, ma che sia una prerogativa imprescindibile...no !!!

Reputo più importate altri parametri, tra cui riproduzione del dettaglio, dinamica, velocità di esecuzione, estensione, tridimensionalità e ricostruzione del palco sonoro.

Un concerto per archi e flauti,notoriamente non arriva a volumi esagerati, specialmente se non amplificati, molto dipende anche dal punto di ascolto, dalla distanza, e dall'intesita' di ogni singolo passaggio in cui ci trova ad ascoltare ad un evento live.
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 8:08
@fritznet ha scritto:La tabella citata è terroristica nella parte bassa, ma parlando di esposizione continua, assolutamente realistica nella parte alta, certe pressioni acustiche (sopra i 130 dB), sia di picco che continue, provocano danni all'apparato uditivo, e non solo.
Questi sono dati da medicina del lavoro.

Che poi la musica faccia meno danni, ho qualche dubbio, sarà più piacevole, ma credo che tra chi per lavoro è esposto per periodi prolungati o per scelta, a pressioni sonore esagerate, qualche problema (soprattutto sulle alte e medioalte frequenze) lo può avere.


@timido, non so se te l'hanno già detto, ma una pressione sonora adeguata realistica, dipende anche da che musica si sta ascoltando.

Ascolatare un concerto per flauto e clavicembalo a 130 dB, è, oltre che assurdo, assolutamente irrealistico.

Insomma secondo me vale poi alla fine il discorso principale, goditi la musica, cerca di ascoltarla al meglio, ma senza farti troppe menate Wink
che poi si rischia di perdere di vista lo scopo dell'impianto.

Quoto in toto.!!! Oki
adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 9:57
Shocked ATTENZIONE , LA PRESSIONE SONORA BUTTA GIU' I MURI ,
NON ESAGERIAMO.
HO AVUTO DEI DANNI PERMANENTI ALL'UDITO , PERTANTO , AVENDONE STUDIATO LA PROBLEMATICA ANCHE DAL PUNTO DI VISTA MEDICO , MI SENTO DI CONSIGLIARE
LA MASSIMA ATTENZIONE.

I DANNI SONO IMPERCETTIBILI MA CONTINUI ,COME LO STRESS , PERO' ALLA FINE SFOCIANO TUTTI INSIEME SOTTO FORMA DI TRAUMI ACUSTICI E ACUFENI ,E , CON L'AVANZARE DELL'ETA' , IN SORDITA'.

BUONA PASQUA


avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15438
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 17:57
@LakyV ha scritto:No... detta così sembra che il termine "alta fedeltà" si riferisca esclusivamente ai volumi d'ascolto, ma non è così.

Che il volume d'ascolto faccia parte delle caratteristiche dell'alta fedeltà sono d'accordo, ma che sia una prerogativa imprescindibile...no !!!

Reputo più importate altri parametri, tra cui riproduzione del dettaglio, dinamica, velocità di esecuzione, estensione, tridimensionalità e ricostruzione del palco sonoro.

Io ho detto che è condizione NECESSARIA, ma NON SUFFICIENTE. E' una "prerogativa" dell'hifi, ma insieme ad altri fattori che hai citato tu. Un impianto che riproduca un concerto sinfonico perfettamente, ma a volume sussurrato... non permette ascolto in alta fedeltà.

Un concerto per archi e flauti,notoriamente non arriva a volumi esagerati, specialmente se non amplificati, molto dipende anche dal punto di ascolto, dalla distanza, e dall'intesita' di ogni singolo passaggio in cui ci trova ad ascoltare ad un evento live.

Io infatti ho parlato di volume REALISTICO, intendendo in base al messaggio musicale riprodotto! Un pianoforte ha volumi consoni a un pianoforte, non certo paragonabili a quelli di una chitarra elettrica. Il volume deve essere realistico. Se durante una concerto sinfonico si ha un battito di piatti o di grancassa, questi devono essere riprodotti realisticamente, lo stesso per il violino.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 18:11
@Silver Black ha scritto:
@LakyV ha scritto:No... detta così sembra che il termine "alta fedeltà" si riferisca esclusivamente ai volumi d'ascolto, ma non è così.

Che il volume d'ascolto faccia parte delle caratteristiche dell'alta fedeltà sono d'accordo, ma che sia una prerogativa imprescindibile...no !!!

Reputo più importate altri parametri, tra cui riproduzione del dettaglio, dinamica, velocità di esecuzione, estensione, tridimensionalità e ricostruzione del palco sonoro.

Io ho detto che è condizione NECESSARIA, ma NON SUFFICIENTE. E' una "prerogativa" dell'hifi, ma insieme ad altri fattori che hai citato tu. Un impianto che riproduca un concerto sinfonico perfettamente, ma a volume sussurrato... non permette ascolto in alta fedeltà.

Un concerto per archi e flauti,notoriamente non arriva a volumi esagerati, specialmente se non amplificati, molto dipende anche dal punto di ascolto, dalla distanza, e dall'intesita' di ogni singolo passaggio in cui ci trova ad ascoltare ad un evento live.

Io infatti ho parlato di volume REALISTICO, intendendo in base al messaggio musicale riprodotto! Un pianoforte ha volumi consoni a un pianoforte, non certo paragonabili a quelli di una chitarra elettrica. Il volume deve essere realistico. Se durante una concerto sinfonico si ha un battito di piatti o di grancassa, questi devono essere riprodotti realisticamente, lo stesso per il violino.
Detta così e già un altra cosa..!! Hello
timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 717
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 19:34
@Silver Black ha scritto:Anche a me piace ascoltare a volumi che il mio orecchio reputa "live". Dovrebbe essere prerogativa dell'HiFi: non può esserci alta fedeltà se il volume non è realistico.
infatti, ma + o - a quanti db può errivare un violino, un basso, un piatto ecc senza amplificazione ?
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 19:51
È anche qui... Dipende!!
Da cosa, dalla distanza in cui lo si ascolta, in prima fila un violino può arrivare anche intorno ai 50/60db dipende dalla nota suonata, in ultima fila scenderà a 30/40.
Basta farsi un giro i. Teatro a vedere qualche opera, per rendersi conto di quanto la distanza influisca!!
avatar
MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere
Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K



Re: pressione sonora

il Sab 30 Mar 2013 - 23:20
@LakyV ha scritto:È anche qui... Dipende!!
Da cosa, dalla distanza in cui lo si ascolta, in prima fila un violino può arrivare anche intorno ai 50/60db dipende dalla nota suonata, in ultima fila scenderà a 30/40.
Basta farsi un giro i. Teatro a vedere qualche opera, per rendersi conto di quanto la distanza influisca!!

...è stato detto che per motivi di salute "timido" non può andare a vedere Live.. Mad

Comunque quoto ciò che ha detto...tutto dipende da innumerevoli fattori Smile

Hello
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: pressione sonora

il Dom 31 Mar 2013 - 3:02
@LakyV ha scritto:È anche qui... Dipende!!
Da cosa, dalla distanza in cui lo si ascolta, in prima fila un violino può arrivare anche intorno ai 50/60db dipende dalla nota suonata, in ultima fila scenderà a 30/40.
Basta farsi un giro i. Teatro a vedere qualche opera, per rendersi conto di quanto la distanza influisca!!

Una grande orchestra che suona come deve raggiunge anche i 110 db e oltre se sei nella posizione del direttore Laughing Hehe (Vedi cosa dice Lincetto che non è certo l'ultimo arrivato..) ....e non stiamo parlando di concerti amplificati
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

BUONA PASQUA !!!!!

il Dom 31 Mar 2013 - 8:27
AUGURI A TUTTI VOI, BUONA PASQUA !!! Hello Hello
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Dom 31 Mar 2013 - 8:30
@MANU97 ha scritto:
@LakyV ha scritto:È anche qui... Dipende!!
Da cosa, dalla distanza in cui lo si ascolta, in prima fila un violino può arrivare anche intorno ai 50/60db dipende dalla nota suonata, in ultima fila scenderà a 30/40.
Basta farsi un giro i. Teatro a vedere qualche opera, per rendersi conto di quanto la distanza influisca!!

...è stato detto che per motivi di salute "timido" non può andare a vedere Live.. Mad

Comunque quoto ciò che ha detto...tutto dipende da innumerevoli fattori Smile

Hello
Non ce bisogno che me lo ricordi... Non era rivolto a lui, era generalizzato..!!!!!!
Sono stato il prima a rispondere al suo post.

Per favore, niente morale!!!!
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Re: pressione sonora

il Dom 31 Mar 2013 - 8:34
@Stentor ha scritto:
@LakyV ha scritto:È anche qui... Dipende!!
Da cosa, dalla distanza in cui lo si ascolta, in prima fila un violino può arrivare anche intorno ai 50/60db dipende dalla nota suonata, in ultima fila scenderà a 30/40.
Basta farsi un giro i. Teatro a vedere qualche opera, per rendersi conto di quanto la distanza influisca!!

Una grande orchestra che suona come deve raggiunge anche i 110 db e oltre se sei nella posizione del direttore Laughing Hehe (Vedi cosa dice Lincetto che non è certo l'ultimo arrivato..) ....e non stiamo parlando di concerti amplificati

Trovare il biglietto per avere la posizione del direttore d'orchestra non è semplice Hehe Hehe

Come dicevo sopra, dipende tanto dalla lontananza o vicinanza dal palco, comunque ci siamo capiti Oki Oki Oki
avatar
superdeath1978
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 27.03.13
Numero di messaggi : 66
Località : Provincia di Chieti
Provincia (Città) : medio
Impianto : Home theater:- ampli Harman/Kardon avr 335 - Front klipsch rf 82- center Klipsch rc 62-surr. scythe kro craft rev.b- subwoofer diy con eminence kilomax 18"/plate amp. hypex Ds 8.00- sorgenti: Blu ray samsung n° 2 hard disk da 1 Tb WD element play[/I]
stereo:-ampli pre+finale Technics SUA900reference-- Dac fiio D3taishan- cd player Denon dcd 735- Giradischi Goldring gr 1.2 + test. MM Goldring elektra- diff. Klipsch RF 82

Re: pressione sonora

il Dom 31 Mar 2013 - 13:20
Ciao e auguri a tutti Smile aggiungo che i nostri amati brani hanno un volume di registrazione massimo ed oltre non ci si va a prescindere dall'impianto, poi da circa il 2000 in poi le registrazioni soffrono del noto fenomeno del "loudness war" quindi si è ridotta ancor di più la SPL indistorta raggiungibile, nonostante ciò ci sono molti album che permettono un volume realistico (impianto permettendo Razz )nel rock i primi che mi vengono in mente sono "the wall" dei pink floyd i dire straits "brothers in arms" "the who's next" dei who e molti altri che notoriamente registravano bene, poi per le nostre orecchie Crying or Very sad secondo me come diceva il mitico Neil è meglio bruciare in fretta che spegnersi lentamente... Wink
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15438
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: pressione sonora

il Dom 31 Mar 2013 - 18:13
E aggiungo a quanto è stato detto che sicuramente, molto più della SPL massima raggiungibile, è la DINAMICA (coi suoi transienti veloci) a rendere una riproduzione molto più simile al live. Un disco può essere riprodotto a 150 db, ma se la dinamica è bassa (diciamo un DR7 per la musica classica) sembrerà artificiosa e priva di emozioni, molto più dello stesso brano in DR20 riprodotto a 80 db).

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: pressione sonora

il Lun 1 Apr 2013 - 15:47
@adriano gaddari ha scritto: Shocked ATTENZIONE , LA PRESSIONE SONORA BUTTA GIU' I MURI ,
NON ESAGERIAMO.
HO AVUTO DEI DANNI PERMANENTI ALL'UDITO , PERTANTO , AVENDONE STUDIATO LA PROBLEMATICA ANCHE DAL PUNTO DI VISTA MEDICO , MI SENTO DI CONSIGLIARE
LA MASSIMA ATTENZIONE.

I DANNI SONO IMPERCETTIBILI MA CONTINUI ,COME LO STRESS , PERO' ALLA FINE SFOCIANO TUTTI INSIEME SOTTO FORMA DI TRAUMI ACUSTICI E ACUFENI ,E , CON L'AVANZARE DELL'ETA' , IN SORDITA'.

BUONA PASQUA



Riporto in evidenza il post, perchè non mi sembra gli sia stato dato risalto...
Io condivido con Adriano, che se ce la chiacchieriamo, ci stà, ma tutto questo forum è saldamente costruito sul nostro udito, hobby e passioni ivi incluse... Se ci giochiamo il tramite, tutto decade Sad
avatar
superdeath1978
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 27.03.13
Numero di messaggi : 66
Località : Provincia di Chieti
Provincia (Città) : medio
Impianto : Home theater:- ampli Harman/Kardon avr 335 - Front klipsch rf 82- center Klipsch rc 62-surr. scythe kro craft rev.b- subwoofer diy con eminence kilomax 18"/plate amp. hypex Ds 8.00- sorgenti: Blu ray samsung n° 2 hard disk da 1 Tb WD element play[/I]
stereo:-ampli pre+finale Technics SUA900reference-- Dac fiio D3taishan- cd player Denon dcd 735- Giradischi Goldring gr 1.2 + test. MM Goldring elektra- diff. Klipsch RF 82

Re: pressione sonora

il Mar 2 Apr 2013 - 9:44
@Silver Black ha scritto:E aggiungo a quanto è stato detto che sicuramente, molto più della SPL massima raggiungibile, è la DINAMICA (coi suoi transienti veloci) a rendere una riproduzione molto più simile al live. Un disco può essere riprodotto a 150 db, ma se la dinamica è bassa (diciamo un DR7 per la musica classica) sembrerà artificiosa e priva di emozioni, molto più dello stesso brano in DR20 riprodotto a 80 db).

Oki Oki Oki
avatar
superdeath1978
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 27.03.13
Numero di messaggi : 66
Località : Provincia di Chieti
Provincia (Città) : medio
Impianto : Home theater:- ampli Harman/Kardon avr 335 - Front klipsch rf 82- center Klipsch rc 62-surr. scythe kro craft rev.b- subwoofer diy con eminence kilomax 18"/plate amp. hypex Ds 8.00- sorgenti: Blu ray samsung n° 2 hard disk da 1 Tb WD element play[/I]
stereo:-ampli pre+finale Technics SUA900reference-- Dac fiio D3taishan- cd player Denon dcd 735- Giradischi Goldring gr 1.2 + test. MM Goldring elektra- diff. Klipsch RF 82

Re: pressione sonora

il Mar 2 Apr 2013 - 9:48
@Soligo60 ha scritto:
@adriano gaddari ha scritto: Shocked ATTENZIONE , LA PRESSIONE SONORA BUTTA GIU' I MURI ,
NON ESAGERIAMO.
HO AVUTO DEI DANNI PERMANENTI ALL'UDITO , PERTANTO , AVENDONE STUDIATO LA PROBLEMATICA ANCHE DAL PUNTO DI VISTA MEDICO , MI SENTO DI CONSIGLIARE
LA MASSIMA ATTENZIONE.

I DANNI SONO IMPERCETTIBILI MA CONTINUI ,COME LO STRESS , PERO' ALLA FINE SFOCIANO TUTTI INSIEME SOTTO FORMA DI TRAUMI ACUSTICI E ACUFENI ,E , CON L'AVANZARE DELL'ETA' , IN SORDITA'.

BUONA PASQUA



Riporto in evidenza il post, perchè non mi sembra gli sia stato dato risalto...
Io condivido con Adriano, che se ce la chiacchieriamo, ci stà, ma tutto questo forum è saldamente costruito sul nostro udito, hobby e passioni ivi incluse... Se ci giochiamo il tramite, tutto decade Sad

Sicuramente è vero e bisogna fare attenzione, ma volevo dire che qualche volta bisogna pure cedere alla tentazione di alzare il volume Wink
Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Re: pressione sonora

il Mar 2 Apr 2013 - 10:38
@superdeath1978
Sicuramente è vero e bisogna fare attenzione, ma volevo dire che qualche volta bisogna pure cedere alla tentazione di alzare il volume

Regolare Oki
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum