T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 16:35 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 16:11 Da enrico massa

» nuove diva 262
Oggi a 16:07 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 15:52 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 15:35 Da CHAOSFERE

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 15:04 Da R!ck

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 14:55 Da sportyerre

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:32 Da dinamanu

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 11:22 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768850 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, Gabriele Barnabei, Masterix, MrTheCarbon, rai63, SubitoMauro, thepescator

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Testina per Pioneer PL707?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Alessio Zenga il Mar 26 Mar 2013 - 8:45

Ciao a tutti,
Mi sono recentemente aggiudicato su ebay un giradischi Pioneer PL707 - si tratta di un DD dei primi anni '80 - e ora vorrei abbinargli una buona testina MM, ma non so quale provare... Qualcuno conosce questo giradischi e sa darmi un consiglio? Purtroppo non sono riuscito a trovare il peso esatto del braccio per calcolare la frequenza di risonanza, ma solo e indicazioni della Pioneer relativamente al peso delle testine compatibili (3-8 g.).
In Europa il giradischi veniva fornito con una testina Pioneer in dotazione, la PC-6MC, una Moving Coil che pesa 3,3g ed ha una cedevolezza di 12x10-6 cm/dyne a 100Hz (non è 10-6, ma 10 alla -6..., non riesco a scrivere gli apici).
Le specifiche tecniche del gira e della testina con cui veniva fornito sono:

Drive system: direct drive
Motor: quartz PLL hall motor
Platter: 310mm aluminium alloy die-cast
Speeds: 33 and 45rpm
Wow and flutter: less than 0.025% WRMS
Signal to noise ratio: more than 80dB
Tonearm: static balance type, straight pipe arm
Effective length: 235mm
Overhang: 15mm
Usable cartridge weight: 3 to 8g
Cartridge: PC-6MC moving coil
Stylus: 0.3 x 0.7mil (PN-6 MC)
Output voltage: 2.2mV
Tracking force: 1.7 to 2.3g (optimal 2.0g)
Frequency response: 10 to 35,000Hz
Recommended load: 50K ohms
Weight: 3.3g
Dimensions: 460 x 164 x 409mm
Overall weight: 8.1kg

Qui si può trovare una breve descrizione del giradischi:
http://www.thevintageknob.org/pioneer-PL-707.html
Mentre da qui si possono scaricare i manuali d'uso e di manutenzione del giradischi:
http://www.vinylengine.com/library/pioneer/pl-707.shtml
Come testina io avrei pensato a una Shure V15VxMR, questa:
http://55d5340a043a828856e1-f62de27af599bb6703e11b472beadbcc.r28.cf2.rackcdn.com/user_guide/upload/1822/us_pro_v15vxmr_it_ug.pdf
Oppure a una Grado High Output, non so se la Gold, Platinum o Sonata, ma sono aperto a suggerimenti, purchè si resti in ambito MM, non mi sono, al momento, prefissato precisi limiti di budget, preferisco semmai aspettare un pochino e prendere una testina migliore piuttosto che andare al risparmio e chiedermi come avrebbe potuto suonare se.... Very Happy



Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  emmeci il Mar 26 Mar 2013 - 9:21

Very Happy heilà! Se non ho capito male al momento non hai la possibilità di prendere MC a bassa uscita, per mancanza di pre-pre o step-up idoneo. Puoi comunque scegliere ta MM ed MC ad alta uscita come quella che montava di serie la Pioneer. A proposito ma quella orginale c'è ancora? Se ci fosse, prima di avventurarmi in scelte varie, proverei a vedere come va. Wink
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Albers il Mar 26 Mar 2013 - 10:46

@Alessio Zenga ha scritto:Ciao a tutti,
Mi sono recentemente aggiudicato su ebay un giradischi Pioneer PL707 - si tratta di un DD dei primi anni '80 - e ora vorrei abbinargli una buona testina MM, ma non so quale provare... Qualcuno conosce questo giradischi e sa darmi un consiglio? Purtroppo non sono riuscito a trovare il peso esatto del braccio per calcolare la frequenza di risonanza, ma solo e indicazioni della Pioneer relativamente al peso delle testine compatibili (3-8 g.).
...
ciao, complimenti per l'acquisto, non conosco quel giradischi in particolare ma se la pioneer dà quel peso, beh perchè non seguirne l'indicazione Smile , io non mi porrei troppe complicazioni da 'esoterico laboratorio', trovati una testina in quel range di peso, compatibile con il tuo gusto; meglio, se funziona quella sua già montata, come ti scriveva sopra emmeci, lasciala e ti spendi il corrispettivo in musica Laughing

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  fulvio 222 il Mar 26 Mar 2013 - 11:29

prima di usare quella di serie dovresti accertarti com'è la puntina, fai una prova con qualche vecchio disco e vedi se il suono è bello limpido oppure se distorce, a volte le testine così vecchie hanno la puntina talmente usurata che rischi di rovinare i dischi. Se poi hai la possibilità di un microscopio, anche di quelli cinesi da qualche centinaio di euro, ancora meglio, riesci a vedere molto bene com'è messa la puntina. Altrimenti prenditi una ortofon o una grado o un'audiotechnica e secondo me senza spenderci molto per il momento, puoi sempre upgradare in seguito Smile

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Alessio Zenga il Mar 26 Mar 2013 - 12:30

Ciao ragazzi,
non so se il gira abbia ancora la testina, lo devo ancora ritirare, venerdì vi faccio sapere..
Se ci fosse la testina avrei eventualmente accesso ai microscopi del laboratorio di R&D dell'azienda per cui lavoro, ma...non saprei proprio cosa mettermi a guardare!!!! Laughing
Mi piacerebbe scegliere comunque da subito un'ottima testina e togliermi future velleità di upgrade...

Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  fulvio 222 il Mar 26 Mar 2013 - 15:42

@Alessio Zenga ha scritto:Ciao ragazzi,
non so se il gira abbia ancora la testina, lo devo ancora ritirare, venerdì vi faccio sapere..
Se ci fosse la testina avrei eventualmente accesso ai microscopi del laboratorio di R&D dell'azienda per cui lavoro, ma...non saprei proprio cosa mettermi a guardare!!!! Laughing
Mi piacerebbe scegliere comunque da subito un'ottima testina e togliermi future velleità di upgrade...
è semplice, guardi la puntina, ti assicuro che al microscopio capisci subito se va bene o no, anche se non ne hai mai vista una Smile

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Albers il Mar 26 Mar 2013 - 16:10

Quando avrai in casa tua il pioneer, dopo una rapida configurazione alla regola dell'arte nei suoi parametri fondamentali, tipici per i giradischi ed in quelli specifici per il tuo, che mi auguro tu conosca, non avrai la necessità di una lente magnificatrice perchè sarà il tuo udito, in sinergia a quel minimo 'sindacale' di esperienza d'ascolto musicale pregressa che spero tu abbia nel c.v., a stabilire lo stato del diamante... poggiato lo stilo fra i solchi sentirai in un istante Smile ... non complicarti la vita con aguzze visioni da microscopio, spari col mitra alle zanzare, non è così matematico e semplice da stabilire che un diamante non bello da vedere suoni male, specie per un 'comune mortale' credimi Smile

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  fulvio 222 il Mar 26 Mar 2013 - 16:38

@Albers ha scritto:Quando avrai in casa tua il pioneer, dopo una rapida configurazione alla regola dell'arte nei suoi parametri fondamentali, tipici per i giradischi ed in quelli specifici per il tuo, che mi auguro tu conosca, non avrai la necessità di una lente magnificatrice perchè sarà il tuo udito, in sinergia a quel minimo 'sindacale' di esperienza d'ascolto musicale pregressa che spero tu abbia nel c.v., a stabilire lo stato del diamante... poggiato lo stilo fra i solchi sentirai in un istante Smile ... non complicarti la vita con aguzze visioni da microscopio, spari col mitra alle zanzare, non è così matematico e semplice da stabilire che un diamante non bello da vedere suoni male, specie per un 'comune mortale' credimi Smile
probabilmente non hai mai visto una puntina al microscopio... è un esperienza da fare credimi, poi ovvio che con l'udito si riesce a stabilire se è buona o no, ma il micro ti aiuta a capire quanto è buona o no Smile

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  emmeci il Mar 26 Mar 2013 - 17:06

@fulvio 222 ha scritto:
@Albers ha scritto:Quando avrai in casa tua il pioneer, dopo una rapida configurazione alla regola dell'arte nei suoi parametri fondamentali, tipici per i giradischi ed in quelli specifici per il tuo, che mi auguro tu conosca, non avrai la necessità di una lente magnificatrice perchè sarà il tuo udito, in sinergia a quel minimo 'sindacale' di esperienza d'ascolto musicale pregressa che spero tu abbia nel c.v., a stabilire lo stato del diamante... poggiato lo stilo fra i solchi sentirai in un istante Smile ... non complicarti la vita con aguzze visioni da microscopio, spari col mitra alle zanzare, non è così matematico e semplice da stabilire che un diamante non bello da vedere suoni male, specie per un 'comune mortale' credimi Smile
probabilmente non hai mai visto una puntina al microscopio... è un esperienza da fare credimi, poi ovvio che con l'udito si riesce a stabilire se è buona o no, ma il micro ti aiuta a capire quanto è buona o no Smile

Very Happy Dal basso della mia esperienza di testine/puntine ma da una discreta pratica di microscopista, ritengo che Albers abbia in gran parte ragione, nel senso che i casi nei quali si debba ricorrere al microscopio* sono abbastanza rari, e vista forti ingrandimenti, una puntina non è quasi mai perfettamente liscia, levigata, perfetta come da un "diamante" sarebbe logico aspettarsi. In genere i problemi si risolvono con un buon pennellino. Detto questo vi debbo comunque riportare un caso dove il microscopio mi è stato indispensabile. Si trattava di una testina Denon, il suono era stranamente "leggero" ed impreciso sulle alte frequenze (distorsione). Dopo aver visto e rivisto tutti i parametri di regolazione del giradischi e del braccio, ho cercato di osservare con una buona lente la puntina, ma non riuscivo a vedere nulla di anomalo. A questo punto sono passato al microscopio, e li è apparso chiaro che proprio alla base dello stilo si era creata una sorta di coroncina di sottilissimi peluzzi anche ben "fissati" al supporto che ho rimosso con una certa difficoltà. Dopodichè... tutto a posto!

*tradizionalmente per "microscopio" si intende uno strumento ottico a forti ingrandimenti dove il campione viene osservato mediante una luce che lo attraversa. Essendo questo per le nostre puntine "impossibile" si usano apparecchi detti "stereomicroscopi" che hanno la possibilità di inviare una luce dall'alto piuttosto che da sotto, in genere sono sufficento 60 ingrandimenti per vedere, molto bene il tutto.

Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Alessio Zenga il Mar 26 Mar 2013 - 17:55

Una domanda da niubbo: le testine Rega hanno un attacco speciale o si possono montare senza problemi su un headshell standard, perché avrei trovato una Exact 2 a buon prezzo, come peso e livello di uscita ci siamo, oltretutto il gira andrebbe collegato a un amplificatore Rega Brio R, ma non so se vada bene l'attacco..

Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  emmeci il Mar 26 Mar 2013 - 18:22

@Alessio Zenga ha scritto:Una domanda da niubbo: le testine Rega hanno un attacco speciale o si possono montare senza problemi su un headshell standard, perché avrei trovato una Exact 2 a buon prezzo, come peso e livello di uscita ci siamo, oltretutto il gira andrebbe collegato a un amplificatore Rega Brio R, ma non so se vada bene l'attacco..

Very Happy Niente... non ce la fai proprio a stare fermo un attimo con le mani sulla tastiera comprereccia! Hehe
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  fulvio 222 il Mar 26 Mar 2013 - 19:14

si si possono collegare a qualunque braccio, se montate su un braccio rega questi hanno tre punti d'attacco e risolvi i problemi di allineamento

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Alessio Zenga il Mar 26 Mar 2013 - 19:21

@emmeci ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:Una domanda da niubbo: le testine Rega hanno un attacco speciale o si possono montare senza problemi su un headshell standard, perché avrei trovato una Exact 2 a buon prezzo, come peso e livello di uscita ci siamo, oltretutto il gira andrebbe collegato a un amplificatore Rega Brio R, ma non so se vada bene l'attacco..

Very Happy Niente... non ce la fai proprio a stare fermo un attimo con le mani sulla tastiera comprereccia! Hehe
Ciao Mauro

Ė colpa del fascino irresistibile della "occasione" Embarassed...
Lo stesso a causa del quale mi ritrovo con tre batterie di pentole Mondial Casa!!! Hehe Hehe Hehe

Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  fulvio 222 il Mar 26 Mar 2013 - 19:24

@emmeci ha scritto:
@fulvio 222 ha scritto:
probabilmente non hai mai visto una puntina al microscopio... è un esperienza da fare credimi, poi ovvio che con l'udito si riesce a stabilire se è buona o no, ma il micro ti aiuta a capire quanto è buona o no Smile

Very Happy Dal basso della mia esperienza di testine/puntine ma da una discreta pratica di microscopista, ritengo che Albers abbia in gran parte ragione, nel senso che i casi nei quali si debba ricorrere al microscopio* sono abbastanza rari, e vista forti ingrandimenti, una puntina non è quasi mai perfettamente liscia, levigata, perfetta come da un "diamante" sarebbe logico aspettarsi. In genere i problemi si risolvono con un buon pennellino. Detto questo vi debbo comunque riportare un caso dove il microscopio mi è stato indispensabile. Si trattava di una testina Denon, il suono era stranamente "leggero" ed impreciso sulle alte frequenze (distorsione). Dopo aver visto e rivisto tutti i parametri di regolazione del giradischi e del braccio, ho cercato di osservare con una buona lente la puntina, ma non riuscivo a vedere nulla di anomalo. A questo punto sono passato al microscopio, e li è apparso chiaro che proprio alla base dello stilo si era creata una sorta di coroncina di sottilissimi peluzzi anche ben "fissati" al supporto che ho rimosso con una certa difficoltà. Dopodichè... tutto a posto!

*tradizionalmente per "microscopio" si intende uno strumento ottico a forti ingrandimenti dove il campione viene osservato mediante una luce che lo attraversa. Essendo questo per le nostre puntine "impossibile" si usano apparecchi detti "stereomicroscopi" che hanno la possibilità di inviare una luce dall'alto piuttosto che da sotto, in genere sono sufficento 60 ingrandimenti per vedere, molto bene il tutto.

Mauro
io sono rimasto a bocca aperta quando ho visto per la prima volta una puntina abbastanza usurata con il micro, si vedevano nettamente i punti in cui si era usurata di più e microscopici pezzi si erano staccati, inoltre era di un brutto colore nero come se si fosse bruciacchiata, a confronto la testina nuova che dovevo montare aveva una puntina bella lucida e di forma ellittica regolare. Tempo dopo ho dato un'occhiata a questa che avevo montato, si era in parte annerita, soprattutto in punta inoltre c'era dello sporco intorno che sono riuscito a togliere con il pennellino apposito solo guidato dalla visione del micro, altrimenti non ci sarei riuscito. Ovvio che non bisogna fissarsi con ste cose, io l'ho fatto solo per capire meglio certe cose, visto che ho un piccolo microscopio comprato per altri hobby, ma sicuramente non sto a smontare la testina per vedere com'è messa, preferisco impiegare il tempo libero ad ascoltare musica Very Happy

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  emmeci il Mar 26 Mar 2013 - 19:32

@fulvio 222 ha scritto: ma sicuramente non sto a smontare la testina per vedere com'è messa, preferisco impiegare il tempo libero ad ascoltare musica Very Happy

E su questo decisamente... hai tutta la mia comprensione! Laughing

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Albers il Mer 27 Mar 2013 - 10:13

@emmeci ha scritto: Very Happy Dal basso della mia esperienza di testine/puntine ma da una discreta pratica di microscopista, ritengo che Albers abbia in gran parte ragione, nel senso che i casi nei quali si debba ricorrere al microscopio* sono abbastanza rari, e vista forti ingrandimenti, una puntina non è quasi mai perfettamente liscia, levigata, perfetta come da un "diamante" sarebbe logico aspettarsi. In genere i problemi si risolvono con un buon pennellino. Detto questo vi debbo comunque riportare un caso dove il microscopio mi è stato indispensabile. Si trattava di una testina Denon, il suono era stranamente "leggero" ed impreciso sulle alte frequenze (distorsione). Dopo aver visto e rivisto tutti i parametri di regolazione del giradischi e del braccio, ho cercato di osservare con una buona lente la puntina, ma non riuscivo a vedere nulla di anomalo. A questo punto sono passato al microscopio, e li è apparso chiaro che proprio alla base dello stilo si era creata una sorta di coroncina di sottilissimi peluzzi anche ben "fissati" al supporto che ho rimosso con una certa difficoltà. Dopodichè... tutto a posto!

*tradizionalmente per "microscopio" si intende uno strumento ottico a forti ingrandimenti dove il campione viene osservato mediante una luce che lo attraversa. Essendo questo per le nostre puntine "impossibile" si usano apparecchi detti "stereomicroscopi" che hanno la possibilità di inviare una luce dall'alto piuttosto che da sotto, in genere sono sufficento 60 ingrandimenti per vedere, molto bene il tutto.

Mauro

Non vale però, mauro ciao, tu non sei un comune mortale! tu hai la deformazione professionale Smile

Piuttosto, quello sporco incistato, che hai notato strabuzzando gli infernali apparecchi, formato da sedimentazioni successive magari innescate da una microscabrezza di lavorazione, è possibile minimizzarlo o annullarlo se, a fine sessione audio, si abbia la buona abitudine di pulire la puntina con uno spazzolino appena inumidito di alcool puro, bastano solo due o tre passate.

A proposito di consumo del diamante nel tempo, tu non credi che sia un problema assolutamente trascurabile?

Posta la natura dei materiali in gioco, insomma, la resistenza di un diamante all’usura superficiale per sfregamento dovrebbe ricondursi alla proprietà di durezza dello stesso, sappiamo di cosa parliamo nel caso di specie e riconosciamo benissimo le singole proprietà nel campo della durezza del pvc e del diamante. Anche ammettendo una temperatura di contatto, da errate regolazioni meccaniche, alla liquefazione del pvc, 150/180 gradi, ciò porterebbe al più a deformazione plastica i solchi del vinile ma credo inciderebbe in modo trascurabile sul profilo del diamante, pur in presenza di una variazione ‘singolare’ della sua R(T), dovuta al particolare tipo di diamante usato.

A mio parere il fatto che una testina legga in modo anomalo dipende principalmente dalle, normali o eventualmente accidentali, deformazioni consolidatesi nella struttura complessiva delle stilo, nella sospensione in gomma dello stesso, dovute, nel tempo, a tutta una serie di ragioni, non ultime le condizioni climatiche in cui ha lavorato negli anni.

Non credi sia così?


Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Alessio Zenga il Sab 30 Mar 2013 - 11:59

Finalmente ieri ho ritirato il giradischi.., ho provato la più grande emozione che un acquisto hifi mi abbia mai dato!
Mi sono sentito come un bambino la mattina di Natale, non l'ho ancora sentito suonare, ma sono già perdutamente innamorato della sua estetica e di tutta la "filosofia" che sta dietro all'analogico, questa notte me lo sono sognato e stamattina mi sono svegliato pensandoci..., è un vero colpo di fulmine! Laughing
Adesso speriamo solo che all'ascolto non faccia 'hahare... Hoping Hehe Hehe
P.s.: era corredato della sua testina originale e di una Ortofon che, a detta del venditore, è nettamente migliore, nonché di un quintetto di vinili rock e jazz per iniziare ad ascoltare: I'm a very happy bunny!!!

Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  fulvio 222 il Sab 30 Mar 2013 - 14:04

eccone un'altro che è entrato nel tunnel, vedrai sarà difficile che tu riesca a uscirne, ma troverai tanti amici nelle tue stesse condizioni Hehe Hehe Laughing

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  emmeci il Sab 30 Mar 2013 - 14:57

@Albers ha scritto:
@emmeci ha scritto: Very Happy Dal basso della mia esperienza di testine/puntine ma da una discreta pratica di microscopista, ritengo che Albers abbia in gran parte ragione, nel senso che i casi nei quali si debba ricorrere al microscopio* sono abbastanza rari, e vista forti ingrandimenti, una puntina non è quasi mai perfettamente liscia, levigata, perfetta come da un "diamante" sarebbe logico aspettarsi. In genere i problemi si risolvono con un buon pennellino. Detto questo vi debbo comunque riportare un caso dove il microscopio mi è stato indispensabile. Si trattava di una testina Denon, il suono era stranamente "leggero" ed impreciso sulle alte frequenze (distorsione). Dopo aver visto e rivisto tutti i parametri di regolazione del giradischi e del braccio, ho cercato di osservare con una buona lente la puntina, ma non riuscivo a vedere nulla di anomalo. A questo punto sono passato al microscopio, e li è apparso chiaro che proprio alla base dello stilo si era creata una sorta di coroncina di sottilissimi peluzzi anche ben "fissati" al supporto che ho rimosso con una certa difficoltà. Dopodichè... tutto a posto!

*tradizionalmente per "microscopio" si intende uno strumento ottico a forti ingrandimenti dove il campione viene osservato mediante una luce che lo attraversa. Essendo questo per le nostre puntine "impossibile" si usano apparecchi detti "stereomicroscopi" che hanno la possibilità di inviare una luce dall'alto piuttosto che da sotto, in genere sono sufficento 60 ingrandimenti per vedere, molto bene il tutto.

Mauro

Non vale però, mauro ciao, tu non sei un comune mortale! tu hai la deformazione professionale Smile

Piuttosto, quello sporco incistato, che hai notato strabuzzando gli infernali apparecchi, formato da sedimentazioni successive magari innescate da una microscabrezza di lavorazione, è possibile minimizzarlo o annullarlo se, a fine sessione audio, si abbia la buona abitudine di pulire la puntina con uno spazzolino appena inumidito di alcool puro, bastano solo due o tre passate.

A proposito di consumo del diamante nel tempo, tu non credi che sia un problema assolutamente trascurabile?

Posta la natura dei materiali in gioco, insomma, la resistenza di un diamante all’usura superficiale per sfregamento dovrebbe ricondursi alla proprietà di durezza dello stesso, sappiamo di cosa parliamo nel caso di specie e riconosciamo benissimo le singole proprietà nel campo della durezza del pvc e del diamante. Anche ammettendo una temperatura di contatto, da errate regolazioni meccaniche, alla liquefazione del pvc, 150/180 gradi, ciò porterebbe al più a deformazione plastica i solchi del vinile ma credo inciderebbe in modo trascurabile sul profilo del diamante, pur in presenza di una variazione ‘singolare’ della sua R(T), dovuta al particolare tipo di diamante usato.

A mio parere il fatto che una testina legga in modo anomalo dipende principalmente dalle, normali o eventualmente accidentali, deformazioni consolidatesi nella struttura complessiva delle stilo, nella sospensione in gomma dello stesso, dovute, nel tempo, a tutta una serie di ragioni, non ultime le condizioni climatiche in cui ha lavorato negli anni.

Non credi sia così?


Very Happy Caro Amedeo, ormai è un bel po' di tempo che confrontiamo le nostre opinioni in merito alle questioni "viniliche" su questo forum! In linea di massima sono perfettamente d'accordo sulle considerazioni che hai espresso. Nel raccontare la mia esperienza volevo semplicemente precisare, ovviamente per chi non avesse mai avuto incontri "otticamente ravvicinati", che la visione, a forte ingrandimento, delle nostre beneamate puntine non corrisponde certo all'idea di guardare un piccolo diamante incastonato dell'anello di fidanzamento della nostra beneamata! Kiss L'aspetto più che cristallino è piuttosto "metallico" e l'idea di vedere una superfice perfettamente liscia, levigata e riflettente è sbagliata.
Hai perfettamente ragione sul fatto che una cura costante, somministrata a fine seduta di ascolto con un pennellino magari umettato con una goccia di alcol (isopropilico?!), può evitare alla grande il problema di "sozzura" da me descritto. Diciamo che la mia idea attuale va' però più verso la "prevenzione" attraverso spazzoline (carbonio o le efficacissime Nagaoka) e sul "facciamoci due pezzetti a mano" ovvero la famosissima Knosti. Questo per un motivo molto semplice: la puntina rimarrà pulita più a lungo e mi evito un bel po' di scricchiolii in ascolto.
Altra cosa sulla quale concordo: l'usura non riguarda al 99% la scheggia di diamante della puntina, quanto a deformazioni del cantilever e della sospensione in gomma.
Buona musica e buona Pasqua,
Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  emmeci il Sab 30 Mar 2013 - 15:01

@Alessio Zenga ha scritto:Finalmente ieri ho ritirato il giradischi.., ho provato la più grande emozione che un acquisto hifi mi abbia mai dato!
Mi sono sentito come un bambino la mattina di Natale, non l'ho ancora sentito suonare, ma sono già perdutamente innamorato della sua estetica e di tutta la "filosofia" che sta dietro all'analogico, questa notte me lo sono sognato e stamattina mi sono svegliato pensandoci..., è un vero colpo di fulmine! Laughing
Adesso speriamo solo che all'ascolto non faccia 'hahare... Hoping Hehe Hehe
P.s.: era corredato della sua testina originale e di una Ortofon che, a detta del venditore, è nettamente migliore, nonché di un quintetto di vinili rock e jazz per iniziare ad ascoltare: I'm a very happy bunny!!!

Shocked Qui ci vuole un esperto... ma de quelli boni col ricettario sotto mano! Hehe Laughing
Comuqnue secondo il mio modestissimo parere hai fatto un gran bell'affare... non c'è niente da fare, ti assumo come consulente commerciale, sei imbattibile! Hehe
Buona Pasqua,
Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina per Pioneer PL707?

Messaggio  Albers il Mar 2 Apr 2013 - 10:30

@emmeci ha scritto: ... In linea di massima sono perfettamente d'accordo... ...
...
... con una goccia di alcol (isopropilico?!)...

Mauro ciao, grazie della risposta e gli interessanti giudizi Smile

non pulisco mai i dischi ed uso semplice alcool puro o denaturato per lo scopo descritto sopra, un saluto Laughing

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum