T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 21:01 Da giucam61

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 20:39 Da dinamanu

» amplificatore rotto?
Oggi alle 20:36 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 20:32 Da CHAOSFERE

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Oggi alle 19:43 Da silver surfer

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 19:29 Da dinamanu

» SOS: Impianto AKAI 1980
Oggi alle 19:26 Da mikunos

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 18:31 Da erduca

» Teac cd-p800nt
Oggi alle 18:21 Da Luca Marchetti

» Il mio angolo e non solo
Oggi alle 18:16 Da SubitoMauro

» Wrapping Rega RP1
Oggi alle 17:58 Da bob80

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 15:30 Da lello64

» Multipresa
Oggi alle 15:14 Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Oggi alle 13:46 Da franci92

» Douk dac vs altri
Oggi alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789433 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 58 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Smarrazzo, arivel, bob80, gattoflo, Nadir81, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Il mio OPUS DAC WM8741

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Ven 22 Mar 2013 - 14:01

Mi dispiacerebbe perdere gli altri ingressi ormai...ho anche già forato il pannello posteriore della scatola Very Happy
Avevo visto la schedina Otto su TPA e infatti dovrei fare qualcosa di simile. Bastano un paio di buffer 3-state sufficientemente veloci o un unico chip multiplexer. Per la selezione uso la decodifica che ho già fatto sulal schedina dei led.
Tra l'altro... il buffer 3-state che prende la I2S della USB potrebbe anche essere un disaccopiatore ottico per isolare tutto il ruomore del PC che arriva sulla USB...ci penserò. La schedina la posso fare su rame come ho fatto le altre. Facendo un po di misure vedrò quale soluzione è migliore. A proposito di misure....ora in pausa pranzo ho fatto un paio di misure di jitter. Ho la fortuna di avere a disposizione attrezzature che manco la NASA... Laughing
Allora, ho misurato il jitter rms (period jitter) sul segnale BCLK dei bus I2S, quando invio musica campionata a 96 kHz. L'ho misurato sul bus che esce direttamente dal Tenor e sul bus che esce dal cs8416 (quindi in questo secondo caso ho l'uscita spdif del tenor mandata al cs8416 e poi misuro la sua uscita I2S). Ebbene, il cs8416 ha un jitter inferiore rispetto alla I2S diretta del Tenor. Non c'è un abisso, ma parliamo di 150 ps contro i 190 ps rms.
Quando mi attrezzerò di una interfaccia USB più decente rifarò le stesse misure
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  nidirex il Ven 22 Mar 2013 - 14:05

Io ho un'AQUA-USB hifi che userò per il mio progetto di dac, se ti va di provarla possiamo combinare un incontro.
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  iperv il Ven 22 Mar 2013 - 15:04

@misterGI ha scritto:Mi dispiacerebbe perdere gli altri ingressi ormai...ho anche già forato il pannello posteriore della scatola Very Happy
Avevo visto la schedina Otto su TPA e infatti dovrei fare qualcosa di simile. Bastano un paio di buffer 3-state sufficientemente veloci o un unico chip multiplexer. Per la selezione uso la decodifica che ho già fatto sulal schedina dei led.
Tra l'altro... il buffer 3-state che prende la I2S della USB potrebbe anche essere un disaccopiatore ottico per isolare tutto il ruomore del PC che arriva sulla USB...ci penserò. La schedina la posso fare su rame come ho fatto le altre. Facendo un po di misure vedrò quale soluzione è migliore. A proposito di misure....ora in pausa pranzo ho fatto un paio di misure di jitter. Ho la fortuna di avere a disposizione attrezzature che manco la NASA... Laughing
Allora, ho misurato il jitter rms (period jitter) sul segnale BCLK dei bus I2S, quando invio musica campionata a 96 kHz. L'ho misurato sul bus che esce direttamente dal Tenor e sul bus che esce dal cs8416 (quindi in questo secondo caso ho l'uscita spdif del tenor mandata al cs8416 e poi misuro la sua uscita I2S). Ebbene, il cs8416 ha un jitter inferiore rispetto alla I2S diretta del Tenor. Non c'è un abisso, ma parliamo di 150 ps contro i 190 ps rms.
Quando mi attrezzerò di una interfaccia USB più decente rifarò le stesse misure


Spettacolo misurare il jitter Dribbling
Sei sicuro che le misure siano attendibili?
Sembrerebbe di sì, in effetti. Comunque credo che un chip i2s più moderno dovrebbe avere prestazioni superiori in questo campo, con collegamento diretto e bypassando il cs8416, che cmq è un chip relativamente anziano.
Io andrei di schedina cinese con il c-media, ma la versione un po' più costosa (quella bianca) che ha un disaccoppiatore.
A proposito, puoi spiegare un po' meglio la storia del disaccoppiatore ottico?

Complimenti per il progetto.
avatar
iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 619
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  Tfan il Ven 22 Mar 2013 - 15:08

@iperv ha scritto:Spettacolo misurare il jitter Dribbling

LOL Very Happy Very Happy Very Happy

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  grunter il Ven 22 Mar 2013 - 15:32

@misterGI ha scritto:Mi dispiacerebbe perdere gli altri ingressi ormai...ho anche già forato il pannello posteriore della scatola Very Happy
Avevo visto la schedina Otto su TPA e infatti dovrei fare qualcosa di simile. Bastano un paio di buffer 3-state sufficientemente veloci o un unico chip multiplexer. Per la selezione uso la decodifica che ho già fatto sulal schedina dei led.
Tra l'altro... il buffer 3-state che prende la I2S della USB potrebbe anche essere un disaccopiatore ottico per isolare tutto il ruomore del PC che arriva sulla USB...ci penserò. La schedina la posso fare su rame come ho fatto le altre. Facendo un po di misure vedrò quale soluzione è migliore. A proposito di misure....ora in pausa pranzo ho fatto un paio di misure di jitter. Ho la fortuna di avere a disposizione attrezzature che manco la NASA... Laughing
Allora, ho misurato il jitter rms (period jitter) sul segnale BCLK dei bus I2S, quando invio musica campionata a 96 kHz. L'ho misurato sul bus che esce direttamente dal Tenor e sul bus che esce dal cs8416 (quindi in questo secondo caso ho l'uscita spdif del tenor mandata al cs8416 e poi misuro la sua uscita I2S). Ebbene, il cs8416 ha un jitter inferiore rispetto alla I2S diretta del Tenor. Non c'è un abisso, ma parliamo di 150 ps contro i 190 ps rms.
Quando mi attrezzerò di una interfaccia USB più decente rifarò le stesse misure

MisterGi ma sei di Torino... così come Nidirex attualmente....
capperi....
ce la fai dare una misuratina anche al nostro futuro prototipo?
Embarassed Happy shock
Ragazzi vedetevi (tu e Nidirex intendo) che potrebbe essere un fruttuoso scambio di idee.

avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Ven 22 Mar 2013 - 16:51

allora...ho la fortuna di lavorare in un lab ben attrezzato. Il jitter l'ho misurato con un oscilloscopio che costa quanto casa mia... ha 6 GHz di banda e 25 Gsample di campionamento! Altro che i nostri 96k audio Laughing
Ecco la schermata della misura sul Tenor:



Il discorso sull'isolamento è il seguente. L'alimentazione dei PC fa notoriamente pena, è piena di rumore. Quando tu colleghi il cavo USB all'ingresso del DAC questo rumore si trasmette al sistema. Inoltre se il chip ricevitore usa i 5 V presi dalla USB (anche se in mezzo c'è un regolatore da 3,3) i segnali di uscita hanno un forte ripple in verticale, per lo meno questo è quello che ho visto sul mio tenor. Ho staccato l'alimentazione 5V presa dalla USB e gliel'ho data pulita dall'interno del mio ciruito. I segnali della I2S ora sono molto più belli e puliti, ma parte del rumore passa sempre attraverso la massa. Infatti la massa del mio circuito risulta sempre collegata alla massa della USB, altrimenti non funziona perchè non ha il riferimento giusto. Se ti metti a vedere il rumore all'uscita del DAC con l'oscilloscopio, vedi che questo aumenta non appena colleghi il cavo USB. Sto parlando di millivolt, non di cose mostruose, e non so quanto si senta a livello audio, però c'è. Il discorso degli isolatori serve proprio a separare anche la massa dei due circuiti, facendo passare solo il segnale. Ho parlato di disaccoppiatori ottici perchè una volta erano fatti con fotodiodi e fototransistor, ora invece sono diversi, sarebbe corretto parlare di disaccoppiatori digitali, come questo tanto per fare un esempio a caso:

http://docs-europe.electrocomponents.com/webdocs/0c8e/0900766b80c8e745.pdf

in questo modo se fai passare il bus I2S in uno di questi chip e sul lato ingresso metti l'alimentazione e massa dalla tua USB e su quello di uscita l'alimentazione e massa del tuo circuito DAC, fai passare nei dati i segnali I2S senza far passare il rumore sulla massa. Attenzione che le due masse non si devono mai toccare da nessuna parte poi!!
Ad esempio sugli ingressi spdif si usano i trasformatori per adattare i livelli e fare questo isolamento.
La scheda bianca su ebay, con il Cmedia, penso proprio che usi un chip di isolamento sulla I2S. Ovviamente non ha specificato la sigla del componente per non farsi copiare.
In ogni caso la schedina con il CMmedia, quella normale da 30 eu, mi attira. Costa poco, non mi preclude l'opzione spdif (anche se è in parte da implementare) e poi il gruppo di acquisto dell'Amanero ha appena chiuso un ordine, non so quanto ci vuole per firarne un altro.
Poi se voglio giocare coll'isolamento lo posso fare tanto un pezzo in più dopo lo devo aggiungere. Bisogna solo valutare se si introduce del jitter e se ne vale la pena.
Si sono di Torino, ma Nidirex non sei di Palermo tu? Ho letto così! Cmq un po di misure le posso fare ben volentieri quando monterete il tutto, però essendo sul lavoro tutta l'attrezzatura devo solo capire come poter realizzare la cosa Very Happy
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  Tfan il Ven 22 Mar 2013 - 16:51

Rosico..... Mad Hello

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  nidirex il Ven 22 Mar 2013 - 17:00

Wow Smile

Il discorso dei fotoaccoppiatori è stimolante, bisognerebbe vedere o misurare in qualche modo la reiezione ai disturbi.

Io mi trovo a Torino, precisamente a Rivoli... appena monto tutto (o parte di tutto) magari mi dici se hai disponibilità di fare qualche misura, così se puoi possiamo organizzarci Smile
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  grunter il Ven 22 Mar 2013 - 17:05

MisterGI ma dove eri fino ad'ora... Very Happy
Nel senso che saresti stato un compagno di merende ideale nella progettazione del nostro dac.
Questa cosa di isolare la massa proveniente dall'usb per impedire che si trasmettano spurie sull'i2s mi sembra una cosa molto interssante.
In effetti visto che puoi misurare il jitter vale la pena vedere il vantaggio che ci può essere o meno nel realizzare la cosa.
Può darsi che nella scheda aqua (che poi è praticamente una xmos standard) sia già implementata?
Forse no, anzi quasi sicuramente no perchè nasce per essere alimentata da usb (ovviamente noi non la utilizziamo).
Spero di non dare in giro dati eccessivamente sensibili quando dico che Nidirex è della provincia di Palermo ma ora è a Torino.
Ecco perchè pensavo ad un vostro incontro.
Alcune domande: quando hai deciso il dac cosa ti ha fatto propendere per l'opus piuttosto che per il cod?
Noi eravamo partiti con l'opus ma poi il fatto di aver trovato uno stadio di uscita e conversione i/v molto valido (almeno sulla carta) come il regin ci aveva fatto propendere verso il cod.
L'opus, infatti, uscendo nativamente in tensione non ci permetteva di usarlo e allora dovevamo trovare un qualcosa per eventualmente sbilanciare ma soprattutto adattare l'uscita dell'opus che non avevamo trovato.
La strada delle valvole l'avevamo scartata più che altro per praticità.

Edit- Nessun dato sensibile, Nidirex lo aveva già scritto. Embarassed
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Ven 22 Mar 2013 - 17:17

volentieri Nidirex, io sono proprio a Torino e quando sei pronto a fare qualche misura magari provo a portarti al lavoro un sabato mattina che non c'è nessuno Very Happy
Sarebbe già bello misurare il jitter dell'aqua Laughing
Perchè ho scelto l'Opus...dunque ho iniziato un anno e mezzo fa. Mi ero convinto che il WM8741 fosse il migliore DAc del mondo Laughing
Poi guardando bene in giro ho trovato TPA. IL COD non l'ho proprio visto se devo essere sincero, c'era già? Avevo visto l'Opus e il Buffalo ma quest'ultimo mi sembrava troppo complesso oltre che più costoso.
All'inizio pensavo ad una uscita coi trasformatori, quindi l'uscita in tensione mi andava bene. Poi mi è venuta la tara delle valvole... non le avevo mai usate in vita mia (come neppure le uscite a trafo d'altra parte) e mi sono incuriosito. Alla fine ho deciso così, anche perchè i trafo belli costano troppo!
Ah Grunter mi chiedevi dell'ingresso DSD del DAC. E' un'interfaccia diversa dalla I2S, sono due protocolli diversi. IL Wm8741 ha un pin in cui decidi in che modo lo vuoi usare, se I2S o DSD. Poi alcuni pin dei dati sono gli stessi, ma lavorano con protocolli diversi. Nell'Opus puoi usare sia l'uno che l'altro modo.
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  nidirex il Ven 22 Mar 2013 - 17:25

@grunter: Marta Flavi dell'audio che non sei altro... Laughing

@misterGI: ok, allora appena mi arrivano i componenti e assemblo lo stadio I/V e il dac magari mi faccio vivo e vediamo di trovare un punto d'incontro Smile
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  grunter il Ven 22 Mar 2013 - 17:30

@nidirex ha scritto:@grunter: Marta Flavi dell'audio che non sei altro... Laughing

Si vede che non mi hai visto di persona... perchè l'accostamento con Marta Flavi è quanto meno improbabile. Laughing
Peso 105Kg
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 22 Mar 2013 - 17:50

Vi ricordo, dovesse servire, io ho anche waveio disposta a viaggiare. Very Happy
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Ven 22 Mar 2013 - 18:10

De simone Biagio ha scritto: Vi ricordo, dovesse servire, io ho anche waveio disposta a viaggiare. Very Happy

volentieri! Ma poi se ci piace troppo e non torna più? Laughing

(scherzo ovviamente)
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 22 Mar 2013 - 18:26

@misterGI ha scritto:
De simone Biagio ha scritto: Vi ricordo, dovesse servire, io ho anche waveio disposta a viaggiare. Very Happy

volentieri! Ma poi se ci piace troppo e non torna più? Laughing

(scherzo ovviamente)
Regolatevi un po voi......., vista la possibilità di fare qualche misura, magari è la volta buona che si chiarisce la diatriba con Aria Hehe
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  grunter il Ven 22 Mar 2013 - 19:10

De simone Biagio ha scritto:
@misterGI ha scritto:

volentieri! Ma poi se ci piace troppo e non torna più? Laughing

(scherzo ovviamente)
Regolatevi un po voi......., vista la possibilità di fare qualche misura, magari è la volta buona che si chiarisce la diatriba con Aria Hehe

e con fuoco...
Laughing

Comunque è vero!
Facciamo un bel confronto di jitter tra queste schede:
aqua, waveio e magari qualcuno manda anche amanero o quella segnalata nella pagina precedente che usa il chip... non mi ricordo quale.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  Guitarfabius il Ven 22 Mar 2013 - 19:53

Scusatemi per l'intrusione, ma mi sta prendendo la scimmia dei DAC e volevo provare anch'io a sperimetnare qualcosa, ma mi sono un pò perso tra clock, I2S e uscite I/V
(su jitter e segnali bilanciati e bilanciati ci dovrei essere, per fortuna Cool )
Mi sapreste dire dove trovare un pò di materiale in italiano su cui studiare? dato che ho un rDac che se non sbaglio monta Wolfson, vorrei provare a sperimentare qualcosa magari con ES 9018, ingresso usb asincrono e uscita a valvole.

Grazie mille!

Guitarfabius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 06.02.13
Numero di messaggi : 364
Località : La Spezia
Impianto : Arcam rDac
Cambridge Audio Azur650
Casse Totem Sttaf
Lettore Marantz "antico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  nidirex il Sab 23 Mar 2013 - 10:42

@Guitarfabius ha scritto:Scusatemi per l'intrusione, ma mi sta prendendo la scimmia dei DAC e volevo provare anch'io a sperimetnare qualcosa, ma mi sono un pò perso tra clock, I2S e uscite I/V
(su jitter e segnali bilanciati e bilanciati ci dovrei essere, per fortuna Cool )
Mi sapreste dire dove trovare un pò di materiale in italiano su cui studiare? dato che ho un rDac che se non sbaglio monta Wolfson, vorrei provare a sperimentare qualcosa magari con ES 9018, ingresso usb asincrono e uscita a valvole.

Grazie mille!

In italiano? Non ho proprio idea. Una buona base per sperimentare l'ES9018 sicuramente è questa:

http://www.qnktc.com/ab_1_12_13.php

si tratta di un'interfaccia USB asincrona, e proto-board in cui ti puoi creare le alimentazioni separate per l'ES9018, e anche lo stadio di conversione I/V se non sbaglio.

Una volta c'era su eBay una proto-board di un cinese, ma roba costosa, non supportata e... c'è da fidarsi?
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  ghiglie il Sab 23 Mar 2013 - 12:16

Fatemi sapere quando vi trovate... vengo a piangere volentieri Very Happy 10 minuti.
nidirex: ho vissuto una vita pensando fossi a Palermo! Very Happy
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1837
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa
Provincia (Città) : TO (Torino), AN (Ancona)
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC -> NAD C320BEE -> MA BX2
HiFimeDIY Sabre9023 U2
HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  grunter il Sab 23 Mar 2013 - 16:37

@ghiglie ha scritto:Fatemi sapere quando vi trovate... vengo a piangere volentieri Very Happy 10 minuti.
nidirex: ho vissuto una vita pensando fossi a Palermo! Very Happy
Si ma è da poco tempo a Torino...
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Sab 23 Mar 2013 - 16:46

Non ho resistito e alla fine ho preso la schedina con CM6631 (credo A):

http://tinyurl.com/dxt8spw

nel frattempo mi farò la schedina per il mux I2S e la proverò. Costava troppo poco per non prenderla e coi soldi avanzati penserò ai condensatori del BCF.
Mi è venuto in mente che oltre al jitter del clock si dovrebbe misurare anche il jitter sul dato.
Appena riesco lo farò sul Tenor. Sarebbe davvero bello raccogliere un po di interfacce e confrontare queste misure!
per Guitarfabius, in italiano mi sa che trovi ben poco in rete. Prova in inglese e troverai il mondo!

avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  ghiglie il Sab 23 Mar 2013 - 19:41

@grunter ha scritto:
@ghiglie ha scritto:Fatemi sapere quando vi trovate... vengo a piangere volentieri Very Happy 10 minuti.
nidirex: ho vissuto una vita pensando fossi a Palermo! Very Happy
Si ma è da poco tempo a Torino...

Che culo! Very Happy ...giusto in tempo prendersi un po' di neve e pioggia!
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1837
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa
Provincia (Città) : TO (Torino), AN (Ancona)
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC -> NAD C320BEE -> MA BX2
HiFimeDIY Sabre9023 U2
HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Lun 25 Mar 2013 - 14:32

continuano le misure in pausa pranzo sul Tenor... sui dati siamo a circa 316 ps rms
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  grunter il Lun 25 Mar 2013 - 14:52

@misterGI ha scritto:continuano le misure in pausa pranzo sul Tenor... sui dati siamo a circa 316 ps rms

Ma è sempre jitter?
Sembra altino....
Che altro tipo di misure riesci a fare?
Roba tipo risoluzione effettiva, gamma dinamica, distorsione in funzione della frequenza....
A quanto sapevo il jitter è quello che prevede strumentazione più costosa, ma parlo da ignorante in materia, solo per aver visto le misure su AR.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  misterGI il Lun 25 Mar 2013 - 15:27

quello era il time intervall error, prendendo il BCLK come clock di riferimento. Dovrebbe essere la variazione di fase del dato rispetto al clock. Non mi è chiaro se la misura doveva essere fatta con un pattern di dati random. cosa che qui invece non è. In ogni caso non mi sembra un valore problematico per un clock di 6 MHz, no? Poi rifacendo la stessa misura su altre schede potremo valutare le differenze.

E infine ecco la risposta all'impulso con due tipi di filtro digitale del WM8741, linear phase (fsel=1):



e minimum phase (fsel=Z):



Anche in questo caso la misura è fatta all'uscita del BCF, quindi tiene conto dell'intero circuito, ma ho verificato che all'uscita del DAC era sostanzialmente uguale come forma, ma solo un po più rumorosa.
Come dicono i sacri testi il filtro minimum phase riduce il post-ringing (per lo meno nel tempo) e elimina il pre-ringing, fenomeni di distorsione per l'audio. Però come abbiamo visto i filtri di tipo minimum phase riduco la banda passante alle alte frequenze, per lo meno con un campionamento a 44.1 kHz. Quale scegliere? Come il solito quello che a orecchio ci piacerà di più Laughing
avatar
misterGI
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.13
Numero di messaggi : 131
Località : Torino
Impianto : per i dischi Project Debut II
ampli Audio Analogue Puccini Remote modificato SE
casse B&W DM309
ampli per cuffie A1 Clone (YS-A1 modificato)
cuffie AKG K550
per i CD Harman Kardon HD750
DAC autocostruito basato su Opus dual mono + uscita valvolare BCF2
per tutto il resto Foobar+DAC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio OPUS DAC WM8741

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum