T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» nuove diva 262
Oggi a 0:59 Da lello64

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:40 Da Sistox

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Ieri a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Sab 3 Dic 2016 - 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
rx78
 
scontin
 
p.cristallini
 
SGH
 
CHAOSFERE
 
wolfman
 
dinamanu
 
bob80
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769046 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 20 utenti in linea :: 1 Registrato, 1 Nascosto e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Kha-Jinn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  mau749 il Ven 5 Apr 2013 - 9:45

Si può sempre valutare ed eventualmente modificare leggermente il punto di lavoro intervenendo sulla resistenza del CCS: che tensione hai (o dovresti avere) dopo i moltiplicatori?

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  Andrea Zani il Ven 5 Apr 2013 - 23:01

@mau749 ha scritto:Si può sempre valutare ed eventualmente modificare leggermente il punto di lavoro intervenendo sulla resistenza del CCS: che tensione hai (o dovresti avere) dopo i moltiplicatori?
no è che l'ultimo pre che mi hai aiutato a progettare non mi convince sotto alcuni aspetti,a livello tecnico,è passato molto tempo e sono ancora ideciso sul dafarsi.
Questo poteva essere una soluzione ma il trafo e le regolatrici non le posso utilizzare,quindi non so che fare...

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Sab 6 Apr 2013 - 3:19

Sono stato un po impegnato su alcune rifiniture di vecchi pre e di un valvolare ma stasera mi sono portato avanti,purtroppo nn avevo la fresetta per fare il foro della valvola e inoltre ho dovuto chiedere il condono edilizio per i piani eccessivi rispetto al progetto iniziale Hehe Hehe
Ho optato per la modifica completa dell'alimentazione fino ai moltplicatori ''miultiplati'' per ora tengo le resistenze da 11K 10W sulle anodiche e devo alloccare le altre lavatrici ''de zio'' qualcosa mi inventero' perche' mi sa che devo fare un altro condono.... Laughing


[img][/img]

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  sonic63 il Sab 6 Apr 2013 - 11:56

@valvolas ha scritto:Sono stato un po impegnato su alcune rifiniture di vecchi pre e di un valvolare ma stasera mi sono portato avanti,purtroppo nn avevo la fresetta per fare il foro della valvola e inoltre ho dovuto chiedere il condono edilizio per i piani eccessivi rispetto al progetto iniziale Hehe Hehe
Ho optato per la modifica completa dell'alimentazione fino ai moltplicatori ''miultiplati'' per ora tengo le resistenze da 11K 10W sulle anodiche e devo alloccare le altre lavatrici ''de zio'' qualcosa mi inventero' perche' mi sa che devo fare un altro condono.... Laughing


[img][/img]

Ma quelli sono i Vishay 1848?
Perchè ci metti i bypass?
Naturalmente questa è solo la mia opinione, ma ho fatto delle prove(con i 50uF) e i Vishay vanno davvero benissimo e con il bypass peggiorano soltanto, e per il bypass avevo usato dei condensatori migliori degli scatolotti bianchi.
La ESR dei Vishay è bassissima, migliore di quella degli scatolotti bianchi.
Tu hai provato a sentire senza bypass? Smile
Hello
P.S: complimenti per il montaggio Clap

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5132
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Sab 6 Apr 2013 - 16:06

@sonic ti ringrazio ma in realta' il montaggio meccanico non è il mio forte Very Happy Il tentativo di fare quel lay out è legato a tenere l'alternata il piu alla larga possibile dai segnali che la 50hz mi fa l'effetto dell'orticaria Hehe . Si le lavatrici ''de zio'' le abbiamo provate spesso anche sul segnale e come dici tu sono efficacissime,di fatto non volevo metterci quegli archo a cassetta bianchi ma dei polipropilene da 1micro sempre archo,ma quelli che ho sono a 250V e erano un po risicati,ieri mi sn procurato nel ''cassettame'' dei 0,33 a 600V.
quelli azzurri sn MKP anche se a ''cassetta'' a 400V
L'idea dei bypass da 1micro è fatta come rinforzino alle alte,l'ho vista a un Hi-end qua a milano sullo spaccato di valvolare di alcuni ragazzi di RM e il risultato nn mi dispiaceva (loro pero' usavano 0,47) devo ancora sistemare alcune lavatrici (nn so bene come,credo sul tetto) ,la cosa la sto vivendo come un ''veliero di legno'' visto che ho piu confidenza con lo stato solido che cn i tubi.
E gia' che ci sono sperimento,siamo ancora working in progress...

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 6 Apr 2013 - 21:21

bene ritornato adesso da il raduno fatto dai termoionici ed avevo portato il cuppolone quello fatto da me che avevo portato a taranto Laughing e il minimaltube con il buffer a mos progettato da mau 749 e modificato da me (per modo di dire)che ho montato al posto degli eletrol. gli MKP su tutta le alimentazioni niente escluso. come e' andata? Hehe Hehe a sentire chi lo ha sentito piu' che benissimo a sonato alla grande e qualcuno ..daie che ie girava intorno pe capi che era Laughing Laughing Laughing pure con dei valvolari che erano li a confronto si sono fatti piu' che onore So in love poi lo ho attacato il pre al finale di paolo (sogniolino) un classe ab ma veramente ben suonante con piena soddisfazione mia e di paolo lo ha pilotato alla grande .ma pure i finali che erano li e le casse andavano benissimo e degne di nota . insomma se semo pure oggi
DIVERTITI VA' Laughing Laughing Laughing Laughing
ps il cupolone e' da 15 w maaaaa....di pura felicita So in love So in love

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Dom 7 Apr 2013 - 10:07

Embarassed dimenticavo, un particolare ringraziamento ai termoionici che ci anno ospitato ed alla bellisima
accoglienza. e sopratutto un Clap Clap Clap alla loro sala di ascolto piu che ottima Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  mau749 il Lun 15 Apr 2013 - 11:52

Mi sono reso conto che la modifica effettuata con l'aggiunta del MosFet in uscita ha creato a molti il problema di avere una tensione anodica finale di alimentazione più bassa di quella teorica; inoltre molti di coloro che hanno intrapreso la costruzione del Tube Minimalist vorrebbero utilizzare per l'anodica il classico trasformatore separatore di rete 220/220V.

Mi scuso con tutti perché sul mio ho apportato alcune variazioni sui componenti dell'alimentazione che a me sembravano ovvie ma che non ho esplicitato sul progetto della modifica.

Orbene: l'aggiunta del buffer, al di là dei vantaggi legati alla minore impedenza d'uscita porta come conseguenza un aumento abbastanza significativo dell'assorbimento totale che passa da circa 35 mA nella versione base a circa 85 mA in quella con i MosFet in uscita.

Questo maggiore assorbimento comporta evidentemente una maggiore caduta di tensione sulle resistenze delle celle R-C a valle del giratore e prima dei moltiplicatori di capacità ricordando la legge di Ohm (è sempre quella che gira...) che dice che la caduta di tensione su una resistenza è proporzionale alla corrente circolante e cioè V=R*i.

Ecco allora che molti, lasciando inalterati i valori delle resistenze delle celle R-C si sono ritrovati ad avere 210-220V di anodica all'ingresso del circuito audio.

Nessuna paura: il circuito, in virtù del fatto che il punto di lavoro del tubo è vincolato in maniera molto precisa dal C4S e dal led di polarizzazione sul catodo, funziona benissimo e la minore tensione porta solamente un piccolissimo aumento della distorsione totale, praticamente insignificante ai fini pratici; sul mio "muletto" ho fatto qualche prova e a 210V di anodica ci sono ancora in uscita 120V p-p (45V RMS) pulitissimi...

In ogni caso, per rispettare le specifiche di progetto, è opportuno variare i valori delle resistenze delle celle R-C, valori che saranno leggermente diversi a seconda che si utilizzi il TA di progetto con secondario a 230V o si preferisca utilizzate il separatore di rete con secondario a 220V: gli schemi completi diventano allora questi:

Per secondario standard a 230V:



La prima resistenza dopo il giratore diventa da 220 ohm mentre quelle prima dei giratori diventano da 100 ohm.

Per TA con secondario a 220V (separatore di rete) invece:



in cui anche la prima resistenza diventa da 100 ohm.

In questo modo si ritorna in pratica in entrambi i casi ai valori di tensione anodica di progetto e l'aumento del ripple residuo è immisurabile.

Mi scuso ancora per non aver precisato meglio come operare ma a volte si danno per scontate cose che poi così scontate non sono...


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Mar 16 Apr 2013 - 1:14

Stasera a fronte delle modifiche proposte da mau sulla rete resistiva ho terminato le ultime sistemazioni considerato che il trafo sarebbe stato 220-220 ho limitato al minimo la cdt.Ho lasciato per buona pace di tutti l'alternata ai filamenti limitata a un percorso brevissimo e quasi nullo sulla scheda.per altro partendo da 12V e limitandolo a 6V con una coppia di resistenze in parallelo da 15R.Per una scelta iniziale ho eliminato la parte superiore all'anodica di sabbia limitandomi a due resistenze da 10K 10W,il resto sulla parte di alimentazione è lo stesso del progetto finale compreso il giratore cn irf450,ma senza mosfet di uscita.Il trafo dei filamenti è ok quello dell'anodica (ma lo sospettavo) a carico nn riesce a buttare fuori una 220V piena e si attesta a 200V ac lo sostituiro' a breve,certo che vedere 100V sull'uscita prima del cap,abituato alla sabbia mi fa sempre un po strano Laughing
La cavetteria è afumex alimentazione e comandi da macchine automatiche,i segnali sn invece un analogo da 0,6mm morbido twistato multifilare con cui ho realizzato gia' degli esterni segnali a ''treccia 3'' con ottimi risultati sia sotto il profilo dell'immunita' che della resa qualitativa (se ronzano qui li incenerisco!!! Hehe )


[img][/img]

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Ven 19 Apr 2013 - 22:47

Ok messo in funzione,dopo tribulamenti e litigi con la meccanica Laughing Io ho fatto una versione un po' modificata ma di ben poco,ho lasciato tutto lo stadio di alimentazione con giratore e moltiplicatori come da definito,ho invece sostituito il blocco di regolazione sull'anodica con le resistenze da 10K 10W e al momento nn ho messo i due mosfet 820 in uscita (conterei di metterci i 720 se nn mi fanno scherzi).Ho sostituito i 1n4007 con 1n5406 in alternativa ai 1n5408 di mau,ma sn cmq diodi da tensioni ragguardevoli tipo 600V.Con il tda2050 messo a carico mi partivano i fusibili e anche un 1n4007 del ponte del pre,ho sostituito appunto i 4007 e ho cambiato finale di prova.Ho usato un new classe A technics con la combo ''finale'' o ''integrato'' e con questo va in tutte e due le modalità.(preferibile da finale puro)
Ronzio zero (e ci mancherebbe con 1 giratore e due moltiplicatori e cn quei cavi) solo quando tocco il pot senza manopola di plastica avverto un leggero ronzio che sparisce se rilascio la mano,il suono è neutro ma posso dire poco perchè la valvola è da rodare e la sorgente un po ''di fortuna'' ma nn lo definirei inferiore al pre minimalist.
Quando porto a zero il pot da un colpo secco come se sentisse l'andata a massa del segnale in ingresso,ma va detto che nn ho messo caps in ingresso ma solo in uscita.

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  mau749 il Ven 19 Apr 2013 - 23:50

Benissimo!

Metti a massa la carcassa del potenziometro anche se usi una manopola in plastica e vedrai che anche quel poco di rumore quando la tocchi sparirà.

Per quel che riguarda il colpo quando porti a zero il volume si può ovviare collegando, dopo il potenziometro una resistenza di alto valore (da 100K fino a 1 meg) fra la griglia e massa.

In questo modo la valvola "vede" in ingresso sempre un carico diverso da zero.

Il pre guadagna 25 dB: devi collegarlo ad un finale "puro" pena la precoce saturazione del finale stesso.


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Sab 20 Apr 2013 - 1:21

eh si mi ero dimenticato che qui sul legno il bulloncino non è ancorato al metallo che mi mette a massa il corpo del potenziometro Laughing Del resto con queste tensioni fare un case metallico mi fidavo poco,il legno mi da una sicurezza in piu.Devo cmq metterci ancora le mani sia per rimontare i mosfet allo stadio di uscita che come lo zio sa' preferisco a tutti i 720 che li ritengo nella serie IRF i piu' ''musicali'',la resistenza in griglia verso massa c'e' ma sta a 100K mi sa che la dovro' sostituire provo magari in un paio di step nell'ordine delle centinaia di K.Il bello di sta piccola costruzione è stato utilizzare tutto materiale (a parte la valvola) disponibile adattandolo al progetto senza stravolgerlo,quindi quasi è saltato fuori a costo zero,e poi un po ad inventarsi gli accorgimenti di lay out e cablaggio che nn avendo mai fatto valvolari partendo da zero ho dovuto pensarci su un po'.Certamente è da mettere a pilotare un finale ''puro'' avendo la possibilita' di provare ambedue le combinazioni finale/integrato me ne sono reso conto,in ogni caso è silenzioso e lavora bene.Adesso bisogna cucirgli adosso un finalino ad hoc,bhe quello di sabbia Hehe Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 20 Apr 2013 - 6:24

ciao mauri' (valvolas) allora te piacie? bene! come hai sentito e' un +che ottimo pre . se poi considerando la sua semplicita',( rasenta la v3.) e lo schema al 80% e' tutta alimentazione, per una varvolazza e 2 mos. ma puo' tranquillamente competere con altri pre Hehe Hehe di rango molto
piu' alto.(GIA' FATTO) senza sfigurare. poi una mattina che ti gira fai il ccs su l'anodo Hehe Hehe
e la varvolochia ti ringraziera Laughing Laughing prova intanto cosi tanto per capire a pilotarci il tipetino Mmm e poi mi.....anzi ci dirai.
adesso aspetto che un altro amico lo finisca di montare (quando puo') per dirci le sue inpressioni in merito Hehe intanto io cio' pilotato di tutto, pure i b52 e si e' sempre fatto Laughing Laughing SENTIRE .azzzz se se fatto senti e rispetta Happy shock
mo sto meditando di mettere i ccs sugli surse dei mos al posto delle rest, e di montare gli 610 al posto dei 820 ma rivedendo la tensione solo sul mos.... Crazy ma questa e' unaltra storia , che se cie riesco vi racontero.....anzi spero Laughing che qualcunaltro vi racontera.

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 20 Apr 2013 - 11:40

mauri(mau749) ciao ne che me dai qualche idea su come abbasare la tenzione sul 610 che e' 200volt d.s. senza che facio tanti danni Laughing Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Sab 20 Apr 2013 - 13:43

zio in alternativa ai 720 troppo delicati ho visto che i 730 e i 740 arrivano a 400V,tu li hai provati? Potrebbero essere un buon ''piano b''...

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 20 Apr 2013 - 15:20

@valvolas ha scritto:zio in alternativa ai 720 troppo delicati ho visto che i 730 e i 740 arrivano a 400V,tu li hai provati? Potrebbero essere un buon ''piano b''...

SIIIIIIIIIIIIIIII! ciao mauri provali basta che non sono delicati come i 720 . se no 820 e fine della storia , finche non riesco study a infilacie in qualche modo i 610 Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Sab 20 Apr 2013 - 16:28

Zio mi è venuta in mente una idea alla boia,prova a collegare il tuo saldatore tramite prolunga senza filo di terra e vedi se ti fa lo stesso scherzo saldandoli,oppure meglio ancora se hai un separatore di rete da metterlo sotto (il saldatore).A titolo di curiosità se provi fammelo sapere,che mi interessa sta cosa ho una mezza idea sul perchè succede.
ps zio a meno che nn sei tu talmente carico di tensione elettrica a forza di costruire Godzilla ad alta tensione da essere la causa,se tieni una lampadina in mano si accende??? Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 20 Apr 2013 - 16:36

@valvolas ha scritto:Zio mi è venuta in mente una idea alla boia,prova a collegare il tuo saldatore tramite prolunga senza filo di terra e vedi se ti fa lo stesso scherzo saldandoli,oppure meglio ancora se hai un separatore di rete da metterlo sotto (il saldatore).A titolo di curiosità se provi fammelo sapere,che mi interessa sta cosa ho una mezza idea sul perchè succede

mauri io l'unica terra che cio e' quella dentro i vasi e quella nel giardino ,per il separatore di rete gia provato ma e' uguale ZOMPANO . Mad me sa che quelli so saldati ad onda se no non riesco a capire il perche . anzi se qualcuno a consigli in merto e' il benvenuto Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  emmeci il Sab 20 Apr 2013 - 16:56

@ideafolle ha scritto:
@valvolas ha scritto:Zio mi è venuta in mente una idea alla boia,prova a collegare il tuo saldatore tramite prolunga senza filo di terra e vedi se ti fa lo stesso scherzo saldandoli,oppure meglio ancora se hai un separatore di rete da metterlo sotto (il saldatore).A titolo di curiosità se provi fammelo sapere,che mi interessa sta cosa ho una mezza idea sul perchè succede

mauri io l'unica terra che cio e' quella dentro i vasi e quella nel giardino ,per il separatore di rete gia provato ma e' uguale ZOMPANO . Mad me sa che quelli so saldati ad onda se no non riesco a capire il perche . anzi se qualcuno a consigli in merto e' il benvenuto Laughing Laughing Laughing

Mmm Ti posso portare un paio di braccialetti conduttivi da collegare al tubo dell'acqua... hai visto mai che non fosse il saldatore ma te!!! Hehe Laughing Kiss
Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5542
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 20 Apr 2013 - 17:11

@emmeci ha scritto:
@ideafolle ha scritto:

mauri io l'unica terra che cio e' quella dentro i vasi e quella nel giardino ,per il separatore di rete gia provato ma e' uguale ZOMPANO . Mad me sa che quelli so saldati ad onda se no non riesco a capire il perche . anzi se qualcuno a consigli in merto e' il benvenuto Laughing Laughing Laughing

Mmm Ti posso portare un paio di braccialetti conduttivi da collegare al tubo dell'acqua... hai visto mai che non fosse il saldatore ma te!!! Hehe Laughing Kiss
Mauro
ciao maure ..e perche no e' da provare hai visto mai che non zompano PIU' Laughing Laughing Laughing Laughing Mad Mad Shut up Scream Orrified Arrgh! Suicide che li possino.

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  fbj il Sab 20 Apr 2013 - 18:01

in arrivo ...:

fbj
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.09.12
Numero di messaggi : 345
Località : altofonte
Occupazione/Hobby : ......
Provincia (Città) : .........................
Impianto : casse : kef q7
casse : fe103en
PRE :srpp by mau749
PRE : TUBE MINIMALIST BY MAU749
ampli : minimalist by hell67
ampli : S.E. EL34



Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Sab 20 Apr 2013 - 19:04

azzzz. la concorenza! Laughing Laughing Laughing Laughing e vai cicio ottimo lavoro Laughing Laughing se hai fatto lo schema ultimo con il mos e ccs Hehe Hehe mo' dicie come sona. So in love

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  mau749 il Dom 21 Apr 2013 - 11:38

@ideafolle ha scritto:mauri(mau749) ciao ne che me dai qualche idea su come abbasare la tenzione sul 610 che e' 200volt d.s. senza che facio tanti danni Laughing Laughing Laughing Laughing

ciao zio... scusa ma non avevo letto il post.

Allora... quando si parla di "tensione massima" nei mosfet (ma anche nei BJT) si indica SEMPRE una Vds e cioè una tensione fra DRAIN e SOURCE che nel caso dell'IRF610 non deve superare i 200V.

Nel buffer del Tube Minimalist il source è a circa 125V rispetto a massa e quindi, se la tensione anodica vale circa 260V questa Vds vale 260-125= 135V !... ci stiamo dentro tranquilli... Laughing

Lo stesso vale per i BJT dove si indica una Vceo che poi è la tensione fra collettore ed emettitore con la base aperta... la stessa cosa dei mosfet... Wink

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  ideafolle il Dom 21 Apr 2013 - 12:09

@mau749 ha scritto:
@ideafolle ha scritto:mauri(mau749) ciao ne che me dai qualche idea su come abbasare la tenzione sul 610 che e' 200volt d.s. senza che facio tanti danni Laughing Laughing Laughing Laughing

ciao zio... scusa ma non avevo letto il post.

Allora... quando si parla di "tensione massima" nei mosfet (ma anche nei BJT) si indica SEMPRE una Vds e cioè una tensione fra DRAIN e SOURCE che nel caso dell'IRF610 non deve superare i 200V.

Nel buffer del Tube Minimalist il source è a circa 125V rispetto a massa e quindi, se la tensione anodica vale circa 260V questa Vds vale 260-125= 135V !... ci stiamo dentro tranquilli... Laughing

Lo stesso vale per i BJT dove si indica una Vceo che poi è la tensione fra collettore ed emettitore con la base aperta... la stessa cosa dei mosfet... Wink
ciao mauri Laughing ti ringrazio per lo spiegazione ,,,ma io questo gia lo sospettavo ma ne volevo essere sicuro. lo sai che non sono un buon teorico. ma un folle praticone Laughing mo sto meditando di mettere un ccs al posto delle res. di surce che ne penzi! Hehe Hehe

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 7: The Tube Minimalist

Messaggio  valvolas il Dom 21 Apr 2013 - 12:17

a sto punto andrebbero bene abche i 630 e i 640 che mi pare siano a 200V

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum