T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
Ho dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 2:46maurettoCambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoIeri alle 23:26giogra8Scheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichProgetto gainclone lm3886Ieri alle 22:37Allen smitheeChromecast audio Ieri alle 22:17lello64Abbinamento Denon 4308Ieri alle 22:12Luchigno8Lettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca Marchettisigla transistorIeri alle 20:58sportyerreCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackPOPU VENUS Ieri alle 16:54antbomDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04neroneAutocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
I postatori più attivi della settimana
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
1 Messaggio - 14%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
140 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cosi

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Lun 3 Giu 2013 - 16:19
@El Alicantino ha scritto:
@Stentor ha scritto:
Il dettaglio è il pezzo forte del metrum ? Rolling Eyes
A me è sembrato l'equilibrio ...quanto a dettaglio e dinamica non mi ha convinto .....

Interessante la tua annotazione, tuttavia io l'ho abbinato ad uno stello U3 con cavo USB sdoppiato che "pesca" il 5V da una batteria della kingrex. in più, il Metrum è collegato ad uno stabilizzatore Xindak XF 1000es. chissà che tutto questo non determini un aumento delle prestazioni in fatto di risoluzione.... Hello Comunque la tua recensione dell'antilope (Zodiac) mi ha attizzato...

In effetti le condizioni erano diverse ...cmq a casa mia con Flovato il Metrum si è difeso egregiamente .... con un suono simile al mio ex Dac CEC DX71 MKII pur avendo due tecnologie agli opposti.

A dire il vero trovo che il Metrum sia superiore al mio dac Nos (MHDT Havana) e quello che più mi ha colpito è stato l'equilibrio e la naturalezza.

So che ora Giorgio dissentirà ma a livello di equilibrio tonale non era poi tanto diverso dall'Antelope + Voltikus ...entrambe esibivano una musicalità simile ...un suono chiaro ma non artificioso o fastidioso.

Il Metrum non mi è parso (almeno nel mio setup e nei miei ricordi) un dac ambrato come il Paradisea+ per intenderci.

Il vantaggio, sempre imho, dell'antelope è che a questa musicalità aggiunge una dinamica, trasparenza, sensazione di aria e tridimensionalità che sono semplicemente di un'altro livello ...
avatar
El Alicantino
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 04.07.12
Numero di messaggi : 216
Provincia (Città) : molto piovosa
Impianto : and the bit goes on...

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Lun 3 Giu 2013 - 16:25
@Stentor ha scritto:
@El Alicantino ha scritto:

Interessante la tua annotazione, tuttavia io l'ho abbinato ad uno stello U3 con cavo USB sdoppiato che "pesca" il 5V da una batteria della kingrex. in più, il Metrum è collegato ad uno stabilizzatore Xindak XF 1000es. chissà che tutto questo non determini un aumento delle prestazioni in fatto di risoluzione.... Hello Comunque la tua recensione dell'antilope (Zodiac) mi ha attizzato...

In effetti le condizioni erano diverse ...cmq a casa mia con Flovato il Metrum si è difeso egregiamente .... con un suono simile al mio ex Dac CEC DX71 MKII pur avendo due tecnologie agli opposti.

A dire il vero trovo che il Metrum sia superiore al mio dac Nos (MHDT Havana) e quello che più mi ha colpito è stato l'equilibrio e la naturalezza.

So che ora Giorgio dissentirà ma a livello di equilibrio tonale non era poi tanto diverso dall'Antelope + Voltikus ...entrambe esibivano una musicalità simile ...un suono chiaro ma non artificioso o fastidioso.

Il Metrum non mi è parso (almeno nel mio setup e nei miei ricordi) un dac ambrato come il Paradisea+ per intenderci.

Il vantaggio, sempre imho, dell'antelope è che a questa musicalità aggiunge una dinamica, trasparenza, sensazione di aria e tridimensionalità che sono semplicemente di un'altro livello ...

Quanto scrivi corrisponde abbastanza a quanto riportato da 6moons... ma se non ricordo male avevi anche ascoltato il Metrum Hex, come ti è sembrato?
avatar
Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Lun 3 Giu 2013 - 16:28
Non disapprovo e non critico nulla, Ivano. Dico solo che l'Antelope mi da fastidio, mentre il Metrum no... Tutto qui.

Ritengo anch'io il Metrum molto avanti rispetto all'MHDT Lab....
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Lun 3 Giu 2013 - 16:32
@El Alicantino ha scritto:
Quanto scrivi corrisponde abbastanza a quanto riportato da 6moons... ma se non ricordo male avevi anche ascoltato il Metrum Hex, come ti è sembrato?

Ascoltato solo al raduno è impossibile dare un giudizio valido. L'impressione, ma prendila esclusivamente come tale, è che avesse una impostazione simile all'Octave.... e fin qui mi sembra naturale che sia così.... ma che fosse perdente rispetto al dac Anedio di claudio (con Sabre ESS9018) o al Forsell.

Ci sarebbe da risentirlo con calma.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Lun 3 Giu 2013 - 16:33
@Edmond Dantes ha scritto:Non disapprovo e non critico nulla, Ivano. Dico solo che l'Antelope mi da fastidio, mentre il Metrum no... Tutto qui.

Ritengo anch'io il Metrum molto avanti rispetto all'MHDT Lab....

Ci mancherebbe altro ...figurati .... io credo poi che tutto dipenda anche dalla singola catena .....
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Lun 3 Giu 2013 - 17:37
@Stentor ha scritto:
Ascoltato solo al raduno è impossibile dare un giudizio valido. L'impressione, ma prendila esclusivamente come tale, è che avesse una impostazione simile all'Octave.... e fin qui mi sembra naturale che sia così.... ma che fosse perdente rispetto al dac Anedio di claudio (con Sabre ESS9018) o al Forsell.

Ci sarebbe da risentirlo con calma.

Quoto in toto... però adesso sveliamo l'arcano... non era rodato e il proprietario mi ha riferito di cambiamenti "radicali" dopo il rodaggio.

Anche a me in occasione del meeting non era sembrato poi così distante dall' Octave ed inferiore rispetto agli altri.

Spesso dimentichiamo però la fascia di prezzo.
L'Octave costa 850 euro, il Meitner di Marco o l'Antelope costano migliaia e migliaia di euro, vorrei anche vedere che suonano peggio.

Il Meitner va decisamente meglio dell'Octave ma costa quasi 8.000 euro.
avatar
Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 8:56
Confronti poco significativi, direi......
holydio
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.07.09
Numero di messaggi : 339
Località : chiavari
Impianto : Kemp Powerstrip-Kemp SR Plug-Kemp QA Plug-2x XLO Ultra alimentazione-ART Veloce converter 24/96-MSB Platinum IV mod (Femto 140-Upsampler-fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3)-Gryphon Diablo mod (fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3-Cerapuc Finite Elemente-Acustic Revive rgc-24)-Totem Wind mod (ardesia stand-4xTotem Beaks)-Neutral calbe usb Reference-Segnale Nordost Tyr XLR-Kimber Kable KS3035+KS9038-tratt ambiente by Daad Acustica Applicata.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 12:37
@Stentor ha scritto:
@Edmond Dantes ha scritto:La questione è sempre quella... Ormai è chiaro che esistono due distinte filosofie d'ascolto fra gli appasisonati... Chi predilige il dettaglio sopra ogni cosa (penso a certi apparecchi di dCS, Weiss, Antelope, MBL, ecc.) e chi predilige la musicalità e la rilassatezza d'insieme (Lector, Metrum, ecc.).

Le due filosofie non hanno nessuna possibilità d'incontro e la cosa, francamente, non mi preoccupa... Ora che ho capito, giusto per fare un esempio, quale sia la preferenza musicale di Ivano, so che me ne terrò a debita distanza, così come lui farà, analogamente, con le mie preferenze!!! Laughing Laughing Laughing

Ma io prediligo la musicalità !!! Crying or Very sad...la rilassatezza magari no ...preferisco una sorgente dinamica ...ma la musicalità si Very Happy ....e anche la naturalezza e la finezza di grana ...insomma un suono che si avvicini ai migliori setup analogici ....

Quoto io ho avuto il suo stesso CEC ed era molto musicale non era di certo freddo o stancante. V dac ancora di più dolce.
Quindi se sono quelli i suoi gusti non posso che dar ragione a il buon Ivano.. Almeno che tu non reputi il dacmagic nel concetto
di "analogico" solo perché molto morbido.
MBL non mi pare faccia dac, forse ti riferivi a MSB io posseggo il platinum IV upgradato
con l orologio e ti posso assicurare che ha ogni dettaglio con musicalità in perfetto equilibrio e non è l unica macchina peraltro.
Più suadente il playback design o su prezzi più bassi il più piccolo meitner. Tornando nella fascia più umana abbandonando
i bitrate da brivido nell usato intorno ai 1000 ci sono i dac valvolari sonic frontiers...
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 12:52
@holydio ha scritto:Quoto io ho avuto il suo stesso CEC ed era molto musicale non era di certo freddo o stancante.

Il CEC di Ivano adesso è a casa di Marco.
Non ho mai capito perché Ivano lo abbia venduto... è uno dei miei DAC preferiti.
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 12:53
@holydio ha scritto:
.....

MBL non mi pare faccia dac,

...

Li fa

http://www.mbl.de/en/
holydio
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.07.09
Numero di messaggi : 339
Località : chiavari
Impianto : Kemp Powerstrip-Kemp SR Plug-Kemp QA Plug-2x XLO Ultra alimentazione-ART Veloce converter 24/96-MSB Platinum IV mod (Femto 140-Upsampler-fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3)-Gryphon Diablo mod (fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3-Cerapuc Finite Elemente-Acustic Revive rgc-24)-Totem Wind mod (ardesia stand-4xTotem Beaks)-Neutral calbe usb Reference-Segnale Nordost Tyr XLR-Kimber Kable KS3035+KS9038-tratt ambiente by Daad Acustica Applicata.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 13:01
@Vella ha scritto:
@holydio ha scritto:
.....

MBL non mi pare faccia dac,

...

Li fa

http://www.mbl.de/en/

Ah ok sorry!
Non sapevo avesse venduto il CEC... Beh
Ivano è Ivano Laughing
avatar
Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 14:20
Il problema è il concetto personale di musicalità e naturalezza nella riproduzione musicale. Ognuno, in base ad età, formazione culturale e tante altre cose, ha elaborato il proprio concetto di desiderio d'ascolto. Difficilmente persone diverse possono avere gusti simili, anche se a volte accade. Da qui la difficoltà, o la presunzione, di attribuire categorie di merito ad apparecchi diversi, soprattutto di questo tipo................

Io cerco macchine capaci di regalarmi emozioni, che mi facciano battere i piedi a ritmo di musica e che non mi stanchino mai. E che, soprattutto, siano reali nel loro modo di restituire la musica. Troppi apparecchi di case molto note e dal costo molto elevato non rientrano nei miei personalissimi parametri............. Da cui l'obbligo di ascolto nel proprio sistema, per dare un giudizio...
holydio
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.07.09
Numero di messaggi : 339
Località : chiavari
Impianto : Kemp Powerstrip-Kemp SR Plug-Kemp QA Plug-2x XLO Ultra alimentazione-ART Veloce converter 24/96-MSB Platinum IV mod (Femto 140-Upsampler-fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3)-Gryphon Diablo mod (fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3-Cerapuc Finite Elemente-Acustic Revive rgc-24)-Totem Wind mod (ardesia stand-4xTotem Beaks)-Neutral calbe usb Reference-Segnale Nordost Tyr XLR-Kimber Kable KS3035+KS9038-tratt ambiente by Daad Acustica Applicata.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 14:51
@Edmond Dantes ha scritto:Il problema è il concetto personale di musicalità e naturalezza nella riproduzione musicale. Ognuno, in base ad età, formazione culturale e tante altre cose, ha elaborato il proprio concetto di desiderio d'ascolto. Difficilmente persone diverse possono avere gusti simili, anche se a volte accade. Da qui la difficoltà, o la presunzione, di attribuire categorie di merito ad apparecchi diversi, soprattutto di questo tipo................

Io cerco macchine capaci di regalarmi emozioni, che mi facciano battere i piedi a ritmo di musica e che non mi stanchino mai. E che, soprattutto, siano reali nel loro modo di restituire la musica. Troppi apparecchi di case molto note e dal costo molto elevato non rientrano nei miei personalissimi parametri............. Da cui l'obbligo di ascolto nel proprio sistema, per dare un giudizio...

Capisco i dubbi e il problema. Se hai solo provato nel tuo ambiente gli apparecchi (cosa giustissima di base)
dovresti vedere altrove se e come vanno per vedere se non c'è qualche problema o limite di ambiente. Se non si
danno linee guida sul suono di un elettronica in un forum hi-fi di che cosa si parla? Poiché a quel punto va
bene tutto e niente.
avatar
Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 15:31
Non dico che non si debba dire nulla, dico solo che bisogna conoscere anche come la pensano gli altri, per poter esprimere dei giudizi sensati................. Ad esempio, per dire una scemenrza... Vedo che tu ascolti Gryphon, io uso le valvole. E' evidente che qualche differenza di gusto esiste, non trovi? La questione impianto è relativa, se si ha un minimo di coscienza nell'abbinare le cose.........
holydio
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.07.09
Numero di messaggi : 339
Località : chiavari
Impianto : Kemp Powerstrip-Kemp SR Plug-Kemp QA Plug-2x XLO Ultra alimentazione-ART Veloce converter 24/96-MSB Platinum IV mod (Femto 140-Upsampler-fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3)-Gryphon Diablo mod (fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3-Cerapuc Finite Elemente-Acustic Revive rgc-24)-Totem Wind mod (ardesia stand-4xTotem Beaks)-Neutral calbe usb Reference-Segnale Nordost Tyr XLR-Kimber Kable KS3035+KS9038-tratt ambiente by Daad Acustica Applicata.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 16:41
@Edmond Dantes ha scritto:Non dico che non si debba dire nulla, dico solo che bisogna conoscere anche come la pensano gli altri, per poter esprimere dei giudizi sensati................. Ad esempio, per dire una scemenrza... Vedo che tu ascolti Gryphon, io uso le valvole. E' evidente che qualche differenza di gusto esiste, non trovi? La questione impianto è relativa, se si ha un minimo di coscienza nell'abbinare le cose.........

Certamente. Non a caso ho proposto infine un sonic frontiers...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 16:56
@Edmond Dantes ha scritto:Non dico che non si debba dire nulla, dico solo che bisogna conoscere anche come la pensano gli altri, per poter esprimere dei giudizi sensati................. Ad esempio, per dire una scemenrza... Vedo che tu ascolti Gryphon, io uso le valvole. E' evidente che qualche differenza di gusto esiste, non trovi? La questione impianto è relativa, se si ha un minimo di coscienza nell'abbinare le cose.........

E' molto complicato definire questi gusti. Ad esempio, caratteristiche di dinamica e altre (tutte eccezionali) a parte, a me piace molto l'equilibrio timbrico del tuo impianto: amando la musicalità ma senza rinunciare alla trasparenza lo trovo perfetto ....in una unica parola con un suono naturale.

Il mio attualmente ad esempio è un filo troppo sul dolce mentre le Black & White che ho sentito settimana scorsa da Gianpiero suonavano benissimo ma erano un po' sul freddo ....

Non credo che abbiamo gusti tanto dissimili eppure nel sentire delle sorgenti abbiamo dato delle valutazioni diametralmente opposte. Chi ha ragione ? ...probabilmente tutti e nessuno ...di certo è difficile inquadrare con precisione un gusto musicale.
holydio
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 20.07.09
Numero di messaggi : 339
Località : chiavari
Impianto : Kemp Powerstrip-Kemp SR Plug-Kemp QA Plug-2x XLO Ultra alimentazione-ART Veloce converter 24/96-MSB Platinum IV mod (Femto 140-Upsampler-fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3)-Gryphon Diablo mod (fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3-Cerapuc Finite Elemente-Acustic Revive rgc-24)-Totem Wind mod (ardesia stand-4xTotem Beaks)-Neutral calbe usb Reference-Segnale Nordost Tyr XLR-Kimber Kable KS3035+KS9038-tratt ambiente by Daad Acustica Applicata.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 17:26

Ciò che suona bene suona bene. Valvole o transistor.
avatar
Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 17:29
Ivano, credo che piccole, davvero piccole, differenze di natura sonica possano restituire, a livello di sensazione personale, valutazioni piuttosto differenti. Il nocciolo, secondo me, sta in queste considerazioni. Basta un piccolo respiro per generare sensazioni piacevoli o fastidiose...

Tieni conto che è reale il fatto che siamo in grado di percepire differenze di livello inferiori al dB...... Magari variazioni modeste proprio nel range di frequenze di massima sensibilità personale può fare la differenza...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 17:48
@Edmond Dantes ha scritto:Ivano, credo che piccole, davvero piccole, differenze di natura sonica possano restituire, a livello di sensazione personale, valutazioni piuttosto differenti. Il nocciolo, secondo me, sta in queste considerazioni. Basta un piccolo respiro per generare sensazioni piacevoli o fastidiose...

Tieni conto che è reale il fatto che siamo in grado di percepire differenze di livello inferiori al dB...... Magari variazioni modeste proprio nel range di frequenze di massima sensibilità personale può fare la differenza...

Credo anche io Wink
avatar
El Alicantino
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 04.07.12
Numero di messaggi : 216
Provincia (Città) : molto piovosa
Impianto : and the bit goes on...

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 19:01
Mi stupisce sempre quest’opposizione tra musicalità e dettaglio. Per me più dettaglio significa più informazione musicale quindi più piacere d’ascolto… che traduco in più musicalità… ma tutto ciò è una mera questione di mettersi d’accordo su come descrivere le sensazioni d’ascolto. Non facile e molto individuale.
Ma volevo dirvi che mentre scrivevate sul forum, io saldavo il cavo di 75ohm mogami bello corto direttamente dallo stello U3 al metrum, escludendo quindi i connettori che sospetto non essere 75ohm. I due apparecchi sono di fronte a me a cuore aperto… Orrified
Alcuni saranno sorpresi da questa mia “violenza” su apparecchi di un certo pregio ma il risultato è: un altro bel velo che vola via. W il dettaglio!!!!! Ok Caldamente raccomandato... per chi ha fegato e la garanzia scaduta.... Hehe
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 19:40
Che dire? non ti manca il coraggio Laughing
avatar
El Alicantino
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 04.07.12
Numero di messaggi : 216
Provincia (Città) : molto piovosa
Impianto : and the bit goes on...

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 19:43
@Stentor ha scritto:Che dire? non ti manca il coraggio Laughing
No, è che mi mancano i soldi per l'Antilope... Hehe
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 21:47
@El Alicantino ha scritto:
Ma volevo dirvi che mentre scrivevate sul forum, io saldavo il cavo di 75ohm mogami bello corto direttamente dallo stello U3 al metrum, escludendo quindi i connettori che sospetto non essere 75ohm. I due apparecchi sono di fronte a me a cuore aperto… Orrified
Alcuni saranno sorpresi da questa mia “violenza” su apparecchi di un certo pregio ma il risultato è: un altro bel velo che vola via. W il dettaglio!!!!! Ok Caldamente raccomandato... per chi ha fegato e la garanzia scaduta.... Hehe

Tra me e te... che non ci legga nessuno. Laughing

Il mogami é un ottimo cavo in relazione al costo... credo il migliore in rapporto ma credimi... c'é un'abisso con quelli che ho adesso.

Te li farei provare se potessi, non crederesti al cambiamento, che che ne dica il resto della ciurma. Wink

Fine tra me e te. Very Happy


Ultima modifica di flovato il Mar 4 Giu 2013 - 21:49, modificato 1 volta
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 21:48
@flovato ha scritto:
@El Alicantino ha scritto:Mi stupisce sempre quest’opposizione tra musicalità e dettaglio. Per me più dettaglio significa più informazione musicale quindi più piacere d’ascolto… che traduco in più musicalità… ma tutto ciò è una mera questione di mettersi d’accordo su come descrivere le sensazioni d’ascolto. Non facile e molto individuale.
Ma volevo dirvi che mentre scrivevate sul forum, io saldavo il cavo di 75ohm mogami bello corto direttamente dallo stello U3 al metrum, escludendo quindi i connettori che sospetto non essere 75ohm. I due apparecchi sono di fronte a me a cuore aperto… Orrified
Alcuni saranno sorpresi da questa mia “violenza” su apparecchi di un certo pregio ma il risultato è: un altro bel velo che vola via. W il dettaglio!!!!! Ok Caldamente raccomandato... per chi ha fegato e la garanzia scaduta.... Hehe

Tra me e te... che non ci legga nessuno. Laughing

Il mogami é un ottimo cavo in relazione al costo... credo il migliore in rapporto ma credimi... c'é un'abisso con quelli che ho adesso.

Te li farei provare se potessi, non crederesti al cambiamento, che che ne dica il resto della ciurma. Wink

Fine tra me e te. Very Happy


Vero ....sono molto peggio del Mogami e urlano come dei dannati Laughing Laughing Laughing Laughing Hehe Hehe Hehe

Il Nuforce era alla pari e costa poco ....
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Metrum Acoustics Octave MKII

il Mar 4 Giu 2013 - 22:12
@El Alicantino ha scritto:Mi stupisce sempre quest’opposizione tra musicalità e dettaglio. Per me più dettaglio significa più informazione musicale quindi più piacere d’ascolto… che traduco in più musicalità… ma tutto ciò è una mera questione di mettersi d’accordo su come descrivere le sensazioni d’ascolto. Non facile e molto individuale.

Troppo facile quotare, dire che tutto é individuale é scontato.

Ti piacciono le rosse, le more, le bionde, le alte, le basse, le magre, le grasse... nessuno potrai mai contraddirti ma esistono bellezze oggettive ovvero universalmente riconosciute.

Ci son catene che suonano bene... possono piacere o non piacere ma non si puó negare che queste catene abbiano tutti i parametri al loro posto, questo indipendentemente dal costo.

Premesso questo approfitto per raccontare le incredibili sensazioni che mi regala la mia misera catena.

Il piacere d'ascolto é ai massimi livelli e si manifesta con un gran senso di dispiacere quando giunge la mezzanotte e sono costretto dall'orario a spegnere. Crying or Very sad

Questo non mi era mai accaduto in 35 anni di "carriera" Very Happy audiofila.

Eppure se prendiamo i singoli pezzi c'é molto di meglio in circolazione.
Il klimo va meglio del mio Conrad, altri ampli sono piú aperti del mio Marantz, molti diffusori son piú dettagliati delle mie Monitor Audio eppure....

Non si tratta di effetto "scarrafone a mamma sua", oggettivamente la mia catena emoziona e ne ho spesso conferma da amici dal giudizio severo.
Molto é cambiato grazie ai tutti i nuovi cavi, potenza e segnale ultimamente ma anche il resto.

Come mai ?
Come mai un suono non particolarmente preciso, dettagliato risulta cosí piacevole e per giunta con l'aggravante dell'uso smodato di Spotify a 320bps ?

Discutendo con altri appassionati credo che ci siano due elementi a favore.
Pre a valvole e finali in classe A sono da molti riconosciuti come la soluzione migliore.
I finali in classe A fanno il verso alle valvole ma aggiungono controllo e potenza.
I pre a valvole "sporcano" il suono con le loro armoniche "strane".
Il DAC molto rilassante contribuisce ad un fluire naturale della musica.

Non é mia intenzione autoreferenziarmi ma condividere con voi le gioie di un bel periodo di ascolti appaganti sotto tutti i punti di vista.

Considerato il mio budget piuttosto modesto mi faccio i complimenti da solo... bravo.
Laughing Laughing Laughing

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum