T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» AUNA TUBE 65: un valvolare per il popolo?
Oggi a 22:34 Da pilovis

» Radio internet stereo Hi-Fi con finale valvolare
Oggi a 22:16 Da pilovis

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Oggi a 22:15 Da GP9

» Smsl ad18
Oggi a 21:51 Da Kha-Jinn

» Comprare da amazon.uk
Oggi a 21:28 Da Kha-Jinn

» Aiuto su identificazione valvola
Oggi a 21:15 Da pilovis

» impianto entry level musica liquida
Oggi a 20:19 Da Kha-Jinn

» wtfplay
Oggi a 20:15 Da fritznet

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 20:06 Da R!ck

» casse per vecchio impianto
Oggi a 19:53 Da marno

» (SR+SS) Dac Audiolab Q-dac 220€
Oggi a 19:35 Da tix88

» Ci risiamo
Oggi a 18:45 Da zimone-89

» AtcElectronix che fine ha fatto?
Oggi a 17:26 Da hell67

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Oggi a 17:25 Da Drmirva

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Oggi a 16:52 Da dieggs

» Costruire Subwoofer
Oggi a 16:18 Da dado70

» CONSIGLIO LETTORE CD, PRINCIPIANTE
Oggi a 16:08 Da yuri califano

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi a 15:26 Da luigigi

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Oggi a 15:14 Da Zio

» Fenice 20 alla Fiera di Pordenone
Oggi a 14:46 Da Riccardo Giuliani

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 14:44 Da kalium

» * Miglior amplificatore integrato @ 12 volt
Oggi a 14:32 Da Riccardo Giuliani

» Neumann KH 310
Oggi a 14:27 Da fritznet

» audiovector sr3 super con supernait 2
Oggi a 14:26 Da titonic

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi a 14:00 Da bob80

» Diffusori per onkyo a-9010
Oggi a 13:47 Da AntonL

» Starter Kit.
Oggi a 12:18 Da cooljazzz

» (CB) vendo NAD C 350
Oggi a 10:50 Da pentrio

» (Alba - CN + sped) Diffusori Aliante MODA pininfarina
Oggi a 10:35 Da gandalf72

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 7:49 Da gigetto

» Vendo Cayin 220 CU
Oggi a 0:46 Da wolfman

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:48 Da CHAOSFERE

» CONSIGLIO LETTORE CD, PRINCIPIANTE
Ieri a 23:39 Da CHAOSFERE

» Lepy 2024a+ [scusate :)]
Ieri a 23:13 Da Deki

» Diffusori da scrivania... Scelta impossibile?
Ieri a 21:20 Da Sistox

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri a 20:22 Da Fedelta

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 20:02 Da TODD 80

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:52 Da kalium

» RME Multiface I e scheda HAmmerfall PCI
Ieri a 18:17 Da fritznet

» back to the vinyl
Ieri a 17:10 Da Pinve

» nuovo impianto
Ieri a 0:20 Da marno

» [an]woofer sipe 20cm
Ieri a 0:03 Da maddave

» [an]pioneer cs 595
Ieri a 0:02 Da maddave

» [an]tweeter sipe
Ieri a 0:01 Da maddave

» Driver XMOS U8
Gio 19 Gen 2017 - 22:10 Da jogas

» Consiglio su Advance Acoustic X-i120
Gio 19 Gen 2017 - 21:24 Da Oz32

» Testina per thorens td 160
Gio 19 Gen 2017 - 21:07 Da giorginhos

» Tela Acustica
Gio 19 Gen 2017 - 20:26 Da giucam61

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Gio 19 Gen 2017 - 20:23 Da giucam61

» Nuovo Impianto
Gio 19 Gen 2017 - 19:17 Da rattaman

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
scontin
 
Kha-Jinn
 
giucam61
 
luigigi
 
gigihrt
 
fritznet
 
Massimo
 
Nadir81
 
Easlay
 
pallapippo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12786)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8631)
 

Statistiche
Abbiamo 10503 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bluenote#

I nostri membri hanno inviato un totale di 774921 messaggi in 50397 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 79 utenti in linea :: 12 Registrati, 1 Nascosto e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alephotos, Alessandro Asborno, alessandro1, diechirico, Dieci13, gandalf72, mauz, micio_mao, Nadir81, pallapippo, pilovis, vito

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  robertor il Dom 4 Set 2011 - 11:20

guardando il tuo stampato mi sembra di vedere che il negativo in uscita e' dato dalla resistenza da 220k che va a massa.
ma, e mi di spiace, non riescoa vedere dova va a massa quella resistenz. non vedo nessun collegamento tra quella resistenza e la massa.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  robertor il Dom 4 Set 2011 - 12:02

ok, risolto l'inghippo.
grazie.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  robertor il Dom 4 Set 2011 - 20:20

altra domanda: lo stadio di uscita a valvole costruito per il "piccolo" può essere usato anche su un DAC che ha l'uscita a opamp come il piccolo gigawork 2010(lampucera)?

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Dom 4 Set 2011 - 21:52

@robertor ha scritto:altra domanda: lo stadio di uscita a valvole costruito per il "piccolo" può essere usato anche su un DAC che ha l'uscita a opamp come il piccolo gigawork 2010(lampucera)?

Si,l'uscita del lampucera è molto simile.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  bru.b il Dom 4 Set 2011 - 22:53

Ciao a tutti.
Scusate se mi intrometto che un domanda OT..
I mio Gigawork ci mette un bel po ad accendersi.
All'inizio , appena preso, i rele scattavano dopo pochi secondi , adesso ci mettono una vita.
Sia con la ottica che con la coax.


Grazie.



bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  robertor il Lun 5 Set 2011 - 6:51

ok, grazie.

alla fine per l'uscita del tuo DAC hai eliminato anche il condensatore in ingresso lasciando solo la resistenza che va a massa?

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Gio 15 Set 2011 - 21:43

@bru.b ha scritto:Ciao a tutti.
Scusate se mi intrometto che un domanda OT..
I mio Gigawork ci mette un bel po ad accendersi.
All'inizio , appena preso, i rele scattavano dopo pochi secondi , adesso ci mettono una vita.
Sia con la ottica che con la coax.


Grazie.



Si devono controllare le saldature:pin14 del CS8416,R54 ,transistori Q1,Q2,R77 e piedini 1,8 del relè.Il relè può avere anche problemi
mecanici,non mi pare che sia di qualità.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Gio 15 Set 2011 - 21:48

@robertor ha scritto:ok, grazie.

alla fine per l'uscita del tuo DAC hai eliminato anche il condensatore in ingresso lasciando solo la resistenza che va a massa?

Si,ho sostituito anche le resistenze Rk da 1Kohm con 1,5Kohm.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  Switters il Dom 18 Set 2011 - 12:51

Prima o poi mi piacerebbe provare a mettere insieme un pre a valvole come il Piccino, su ebay ho però trovato solo le 6N16B-V e le 6N16B-VI, vanno bene lo stesso secondo voi?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Dom 18 Set 2011 - 13:48

@Switters ha scritto:Prima o poi mi piacerebbe provare a mettere insieme un pre a valvole come il Piccino, su ebay ho però trovato solo le 6N16B-V e le 6N16B-VI, vanno bene lo stesso secondo voi?

Non lo so se sono differenze,le mie sono 6N16B-I e per quello che costino,non è un grosso rischio.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  iperv il Dom 18 Set 2011 - 21:08

@florin ha scritto:
@Switters ha scritto:Prima o poi mi piacerebbe provare a mettere insieme un pre a valvole come il Piccino, su ebay ho però trovato solo le 6N16B-V e le 6N16B-VI, vanno bene lo stesso secondo voi?

Non lo so se sono differenze,le mie sono 6N16B-I e per quello che costino,non è un grosso rischio.

Tecnicamente la -I come suffisso nelle valvole russe sta ad indicare la propensione ad essere utilizzate in circuiti che funzionano a impulsi.
Secondo Fikus Lampizator queste valvole vanno evitate come la peste.
Florin però riporta impressioni positive con le sue, io dal canto mio ho sempre utilizzato le 6N1P-VI e mi sono trovato molto bene.
Per cui non credo faccia molta differenza.
Tuttavia, visto che puoi scegliere, prenderei le -V.
Non ricordo più cosa vuol dire -V...forse indica lunga durata.

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  Switters il Sab 5 Nov 2011 - 1:21

Ho deciso di tentare la costruzione del Piccino, ho ordinato le 6N16B-V e sono arrivate, adesso mi manca tutto il resto Smile

Per l'alimentazione ho dato un'occhiata al sito di Raoli, ho trovati questi due trasformatori:
TA11: 230 / 180-0-180 V 250 mA / 0-5-6,3V 3 A
TA12: 230 / 150-0-150 V 250 mA / 0-5-6,3V 3 A

Possono andare? Quale sarebbe meglio? Se qualcuno ha qualche dritta, anche su altre marche o tipologie di trasformatori...

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Sab 5 Nov 2011 - 8:27

@Switters ha scritto:Ho deciso di tentare la costruzione del Piccino, ho ordinato le 6N16B-V e sono arrivate, adesso mi manca tutto il resto Smile

Per l'alimentazione ho dato un'occhiata al sito di Raoli, ho trovati questi due trasformatori:
TA11: 230 / 180-0-180 V 250 mA / 0-5-6,3V 3 A
TA12: 230 / 150-0-150 V 250 mA / 0-5-6,3V 3 A

Possono andare? Quale sarebbe meglio? Se qualcuno ha qualche dritta, anche su altre marche o tipologie di trasformatori...

Io prenderei quello da 180V,con l'altro, se la tensione della rete si abbassa di poco si scende sotto 200V.Per la causa degli sbalzi
dii tensione ho usato un alimentatore stabilizzato,sia per la bassa che per l'alta tensione.Se ti interessa costruire un alimentatore
stabilizzato leggi questo thread:http://www.tforumhifi.com/t16159-alimentatore-stabilizzato-a-basso-costo-per-un-pre-valvolare

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  Switters il Lun 7 Nov 2011 - 16:58

Grazie mille florin. ho letto il thread sull'alimentazione, al momento, come primo passo, sarei orientato su un'alimentazione la più semplice possibile, tanto poi ho sempre tempo per complicare le cose... Smile

Qualche domanda...

1) riguardo l'alimentazione dei filamenti, il datasheet delle 6N16B ( audio.ring.lt/pdf/6n16b.pdf ) dà un range da 5,7 a 6,9V, con un valore tipico/ideale di 6,3. Quello che non mi è chiaro è se questi 6,3V sono da intendersi in AC o DC. Se fossero DC, il trasformatore darebbe invece 6,3V in AC che, se ho fatto bene i conti, diventerebbero 8,8V in continua, in tal caso cosa dovrei fare? Diodi? Partitore? Regolatore di tensione?

2) Sempre il datasheet indica un valore di Rk di 325 Ohm con la nota "for self-bias" (auto-polarizzazione?), ho visto che invece nel tuo schema le resistenze sui catodi sono da 1K, cambia qualcosa?

3) nel caso volessi provare a usare due valvole per canale (quindi un solo triodo per valvola) il secondario da 6,3V del trasformatore, coi suoi 3A sarebbe sufficiente giusto?

4) Al posto del ritardatore anodico in prima battuta posso mettere due interruttori di accensione? Uno per l'alimentazione anodica e uno per i filamenti?

E questi sono solo i primi dubbi... nel frattempo mi studio come funziona un SRPP... Smile

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Lun 7 Nov 2011 - 20:10

@Switters ha scritto:Grazie mille florin. ho letto il thread sull'alimentazione, al momento, come primo passo, sarei orientato su un'alimentazione la più semplice possibile, tanto poi ho sempre tempo per complicare le cose... Smile

Qualche domanda...

Prego,provo risponderti :
1)I filamenti si possono alimentare con 6,3V AC o DC.Per ottenere 6,3Vcc stabilizzati, servono almeno 7V AC.Il consumo per 2
valvole è quasi 800mA,io non userei partitore,diodi,ma uno stabilizzatore per la causa degli sbalzi di tensione della rete.
2)Con le resistenze da 325 ohm sui catodi e con la stessa tensione anodica,il consumo sarà 3 volte superiore come anche il
calore dissipato dalle valvole.
3)Con 4 valvole il consumo dei filamenti sarà 1,6A,dipende se i 3A sono veri (io non ci credo).
4)Si

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork (e altri)

Messaggio  Switters il Dom 13 Nov 2011 - 23:39

@florin ha scritto:
1)I filamenti si possono alimentare con 6,3V AC o DC.Per ottenere 6,3Vcc stabilizzati, servono almeno 7V AC.

Vuoi dire che tra ponte raddrizzatore e stabilizzatore c'è una caduta di tensione superiore a 2.5V?
Oppure i 7V AC sul secondario sono necessari per compensare eventuali cadute di tensione sul primario (cioé dell'impianto di casa) ?

PS: l'uscita del Piccino a cosa la colleghi, al gainclone? Che impedenza ha d'ingresso? Studiando un po' l'SRPP ho letto che a seconda di come vengono dimensionate le resistenze di anodo e catodo, l'abbinamento è ottimale con apparecchi con una determinata impedenza d'ingresso.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  aniello il Mar 8 Ott 2013 - 19:41

@florin ha scritto:

1)I filamenti si possono alimentare con 6,3V AC o DC.
Cosa cambia dal punto di vista sonoro alimentare in AC o DC?

aniello
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.10.11
Numero di messaggi : 95
Località : Sorrento
Impianto : CDP Rotel 1070 upgradato
Audio Analogue Puccini SE Remote
Dayton DTA100-a
Canton Karat S8DC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Mar 8 Ott 2013 - 19:54

@Switters ha scritto:

Oppure i 7V AC sul secondario sono necessari per compensare eventuali cadute di tensione sul primario (cioé dell'impianto di casa) ?
Esatto, se anche la tensione di rete è 200V, i filamenti sono alimentati con 6,3V.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Mar 8 Ott 2013 - 19:58

@aniello ha scritto:
@florin ha scritto:

1)I filamenti si possono alimentare con 6,3V AC o DC.
Cosa cambia dal punto di vista sonoro alimentare in AC o DC?
Ci sono pareri diversi, qualcuno preferisce alimentare i filamenti in AC, io per problemi
di salti di tensione della rete (205-235V) ho preferito avere sempre 6,3V sui filamenti.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Mar 8 Ott 2013 - 20:02

@piero7 ha scritto:sul datasheet della valvola non ho trovato il limite max di tensione catodo/filamento, ma c'è la durata della vita media della valvola: solo 750 ore.
Adesso le valvole hanno oltre 1500 ore di funzionamento !

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  aniello il Mar 8 Ott 2013 - 23:17

ma se si alimenta il tutto con gli switching è lo stesso? Embarassed 

aniello
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.10.11
Numero di messaggi : 95
Località : Sorrento
Impianto : CDP Rotel 1070 upgradato
Audio Analogue Puccini SE Remote
Dayton DTA100-a
Canton Karat S8DC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  florin il Mer 9 Ott 2013 - 12:23

@aniello ha scritto:ma se si alimenta il tutto con gli switching è lo stesso? Embarassed 
Non ho mai provato. Vuoi farlo tu?

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  aniello il Mer 9 Ott 2013 - 13:27

@florin ha scritto:
@aniello ha scritto:ma se si alimenta il tutto con gli switching è lo stesso? Embarassed 
Non ho mai provato. Vuoi farlo tu?
eheh non ho i mezzi e poi sarebbe il primo progetto a valvole che farei...non avrei termini di paragone.


Comunque cercando tra le mie cose ho trovato due trasformatori Idea 



Il primo, quello grosso da 80VA, ha due secondari, uno da 12 e uno da 24.
Dai 12Vac ricavo la tensione per i filamenti (proverò a stabilizzare con un LM317).

Poi dai 24Vac invece entro nel SECONDARIO di un altro trasformatore (220/ 21-0-21) e mi ritrovo in uscita circa 152Vac per l'anodica. So che non sono i 170 richiesti ma riuscirei a fare un'alimentazione a costo zero (quasi).

L'unica cosa non so calcolare la potenza a disposizione per l'anodica.

aniello
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.10.11
Numero di messaggi : 95
Località : Sorrento
Impianto : CDP Rotel 1070 upgradato
Audio Analogue Puccini SE Remote
Dayton DTA100-a
Canton Karat S8DC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  aniello il Mer 9 Ott 2013 - 19:51

Florin secondo te vado bene così?I see 

aniello
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.10.11
Numero di messaggi : 95
Località : Sorrento
Impianto : CDP Rotel 1070 upgradato
Audio Analogue Puccini SE Remote
Dayton DTA100-a
Canton Karat S8DC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discussione su T-Project 4: Piccino - uscita valvolare per Gigawork e preamplificatore

Messaggio  aniello il Gio 10 Ott 2013 - 11:59

Ho scoperto che la 6N16B-V ha la griglia dorata,

http://www.ebay.it/itm/130967972959?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649



forse si differenzia in questo dalla 6N16B-I Mmm

aniello
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.10.11
Numero di messaggi : 95
Località : Sorrento
Impianto : CDP Rotel 1070 upgradato
Audio Analogue Puccini SE Remote
Dayton DTA100-a
Canton Karat S8DC

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum