T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820060 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionImpianto economico sulla scrivania

more_horiz
Salve,
dopo aver letto un’infinità di post sono più confuso di prima e, per questo, mi sono deciso a chiedervi un consiglio.
Premesso che non sono un audiofilo, dal pc ascolto (ma forse è già troppo, in realtà è quasi sempre un sottofondo) musica quasi tutto il giorno mentre lavoro. Si tratta, o di streaming radio di buona qualità (linn radio) o di file, anche compressi, ma con bitrate di almeno 192 k/bs.
I diffusori (Empire R1000TCN) sono posizionati sulla scrivania dove lavoro e sono collegati alla scheda audio (integrata) tramite la presa cuffie.
Con un budget di appena 200 euri (con sforzo, se ne vale la pena, potrei arrivare a 300), potrei migliorare in maniera significativa (anche per me che non sono allenato) la qualità dell’ascolto, o è meglio conservarmi i soldi e tenermi quello che ho?
Nel caso in cui dovesse valerne la pena, quale potrebbe essere la configurazione migliore? Continuare a lasciare perdere l’amplificatore ed insistere con casse attive, e quindi sostituire quelle esistenti unitamente ad un dac (o una scheda audio) potrebbe essere la soluzione migliore? Ed in ogni caso in che proporzione tra casse, dac e cavi, andrebbe ripartita la spesa per avere un impianto equilibrato.
Grazie a tutti

descriptionRe: Impianto economico sulla scrivania

more_horiz
Su scrivania è facile finire per ascoltare fuori asse. E con due vie può risultare un disastro. Aggiustare il tiro però è gratis.
Buon ascolto.

descriptionRe: Impianto economico sulla scrivania

more_horiz
Penso di concentrarmi su delle casse attive: mi sembra più semplice rispetto alla soluzione con amplificatore. In fin dei conti è pur sempre una scrivania di lavoro e meno cavi ci sono è meglio è.
Come dac ho pensato al superpro 707. Come diffusori, pensate che sia sbagliato usare dei monitor per ascoltare musica?


descriptionComprate

more_horiz
Alla fine ho deciso per le Epoz Aktive Micro che integrano pure il DAC. Aspettiamo...

descriptionRe: Impianto economico sulla scrivania

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum