T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consiglio per Impianto hifi
Oggi alle 13:58 Da dinamanu

» Consiglio giradischi con preampli automatico max 250
Oggi alle 13:53 Da giucam61

» Problema casse Bose acustimass 3.1
Oggi alle 13:41 Da giucam61

» Dubbio sub 18" bass reflex
Oggi alle 13:31 Da franzfranz

»  [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 450 euro spedito
Oggi alle 12:19 Da MrTheCarbon

» [BS+ss] Vendo dac/amp Yulong DAART Canary
Oggi alle 11:36 Da andrea.70

» Problema ampli EL84
Oggi alle 10:48 Da AF

» Alimentatore con doppio LT1083 - componenti e assemblaggio
Oggi alle 9:46 Da cesarevox

» wtfplay
Oggi alle 1:08 Da iperv

» Quale AB là posto del D8 ?
Oggi alle 0:53 Da giucam61

» Rcierca diffusori da libreria compatte
Ieri alle 20:46 Da potowatax

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ieri alle 19:58 Da ghiglie

» Alimentazione per un classe A
Ieri alle 18:49 Da iperv

» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Ieri alle 17:33 Da franzfranz

» auricolari con microfono e controllo volume
Ieri alle 12:23 Da TheDarkKnight

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Ieri alle 11:45 Da tubaz

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 10:13 Da dinamanu

» Amplificatore per Momentum 2.0
Ieri alle 2:09 Da Alessandro Smarrazzo

» Primo impianto entry level
Ieri alle 1:01 Da Quinlan

» Problemi piastra Teac W-800R
Lun 21 Ago 2017 - 17:22 Da Mike Hunt

» Galactron pre + finale
Lun 21 Ago 2017 - 10:17 Da verderame

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Lun 21 Ago 2017 - 8:57 Da Marko

» Pre e finale Rotel
Dom 20 Ago 2017 - 23:43 Da giucam61

» diffusori a tre vie... senza una via
Dom 20 Ago 2017 - 18:38 Da kmarx

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 20 Ago 2017 - 18:35 Da pallapippo

» Riparare vecchi diffusori con nuovi Woofer e Tweeter
Sab 19 Ago 2017 - 18:28 Da mikunos

» Consiglio acquisto DAC basso costo Ubuntu Linux
Sab 19 Ago 2017 - 15:59 Da mecoc

» Dubbio musica liquida
Ven 18 Ago 2017 - 16:46 Da dinamanu

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ven 18 Ago 2017 - 12:57 Da metalgta

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Ven 18 Ago 2017 - 12:27 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10959 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ghostdog79

I nostri membri hanno inviato un totale di 793019 messaggi in 51434 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
lello64
 
iperv
 
Alessandro Smarrazzo
 
claudio2017
 
CHAOSFERE
 
Peo
 
ghostdog79
 
kalium
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9157)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 58 utenti in linea: 7 Registrati, 2 Nascosti e 49 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

almo70, dinamanu, ghostdog79, Gianluca Brandis, giucam61, micio_mao, mrcrowley

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Mar 19 Feb 2013 - 13:49

ciao...come ho scritto in un altro post...ho trovato un vecchio finale con pre separata della musical fidelity... typhoon l'ampl e rainbow il pre...adesso sarei interessato...ma notaco che non ha regolazione alti e bassi...mi consigliate un kit o un circuito ...e per l'alimentazione ...nel caso lo vorrei inserire del box PRE...dove potrei collegarla?

thanksss

n.b. ho provato a mettere questo post nella sezione giusta...ma non risultavo abilitato Glasses

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Gio 21 Feb 2013 - 9:51

Nessuno mi può aiutare?...che differenza sta tra un regolatore toni passivo ed uno attivo?...a parte che sull'attivo ci vuole l'alimentazione

... Dai consigliatemi qualcosa

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  florin il Gio 21 Feb 2013 - 11:03

@chopper77 ha scritto:

... Dai consigliatemi qualcosa

Lascia perdere,sono soldi buttati.Per sentire la musica come si deve,vendi il sintoamplificatore e comprati un
amplificatore stereo.A mio avviso un sintoampli e un controllo di toni non centrano con l'HI-FI.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Gio 21 Feb 2013 - 13:34

@florin ha scritto:
@chopper77 ha scritto:

... Dai consigliatemi qualcosa

Lascia perdere,sono soldi buttati.Per sentire la musica come si deve,vendi il sintoamplificatore e comprati un
amplificatore stereo.A mio avviso un sintoampli e un controllo di toni non centrano con l'HI-FI.

...notavo che gli amplificatori utilizzati tra tutti gli audiofili,nella maggior parte non hanno alcuna regolazione,tranne che il volume...ma io invece...probabilmente non sono un purista audiofilo...ma non riesco proprio ad apprezzare la musica senza aumentarne i toni alti e bassi...creando una specie di effetto loudness...poi magari ho posseduto sempre amplificatori autocostruiti o questo sinto dolby!!!

...sono curioso invece di questo vecchio musical fidelity che è senza controllo toni...che dovrebbe essere più vecchio del mio technics...se riesco a farmelo prestare valuterò il sound Smile


chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  valterneri il Gio 21 Feb 2013 - 22:12

Può essere attivo, con i filtri variabili inseriti nella controreazione.
Può essere passivo, ma all'interno di due preamplificatori ovviamente attivi.
Può essere totalmente passivo.

Totalmente pasivo è sconsigliabile.
Non potrebbe avere un'impedenza d'ingresso alta e contemporaneamente
un'impedenza d'uscita bassa.
La sua linearità già precaria verrebbe anche disturbata dal carico.
Avrebbe anche un'attenuazione passante di 10/12 dB che graverebbe poi
sul preamplificatore.

Il primo o il secondo modo è a piacer tuo.

Attivo con rete e potenziometri nel percorso della controreazione:
nessun male che stiano "nel percorso", il male lo si può trovare nella presenza
stessa della controreazione, e non poca.
E' un circuito più efficiente, lineare e preciso.
Le curve risultanti sono più esemplari, e simmetriche, l'uso di potenziometri lineari
pone il circuito ad avere maggiore probabilità di una risposta piatta coi controlli a zero.
Distorsione bassissima e perfetta capacità di carico e pilotaggio.
Rumore basso. Distorsione di fase presente ma non preoccupante.

Passivo entrocontenuto tra due circuiti attivi.
Il primo circuito attivo in testa occorre per avere un'alta impedenza d'ingresso e una bassa
impedenza d'uscita per pilotare la rete equalizzatrice passiva,
la rete è variabile tramite potenziometri necessariamente logaritmici.
Segue il secondo circuito di preamplificazione per separare rete e carico,
E' un circuito meno efficiente, meno lineare e preciso. Poco simmetrico.
E' la presenza dei potenziometri logaritmici a rovinar tutto, non sono mai precisi
nella loro linearità.
La conseguenza più grave è che nel metterli a zero non si ottiene una risposta piatta,
ma un poco equalizzata e lievemente differente nei due canali.
Distorsione bassa, perfetta capacità di carico e pilotaggio,
rumore sufficientemente basso e distorsione di fase migliore.

Circuitalmente la differenza tra passiva e attiva è la stessa tra passiva e attiva dell'equalizzatore phono RIAA, con gli stessi pro e contro.
Le differenze notevoli però sono:
1) Il pre phono deve amplificare ed equalizzare molto di più e quindi, nella versione attiva,
è controreazionato molto di più e questo per lui è uno svantaggio.
L'equalizzatore invece deve preamplificare molto meno e lavora con segnali più forti,
ha di conseguenza quindi meno controrazione, questo porta in vantaggio il circuito attivo.

2) Il pre phono deve realizzare un'equalizzazione correttiva ampia,
precisa e fissa, è facile farlo sia in passivo che attivo.
L'equalizzatore invece equalizza variabile tramite potenziometri,
è quindi più precario realizzarlo passivo.

Consiglio:
usati anni 80 trovi equalizzatori buoni e a basso costo,
è vero che è difficile trovarne di semplici e contemporaneamente buoni,
ma ce ne sono.
Alcuni progetti SAE e Technics erano fantastici, oggi non ne trovi così.

Se lo vorrai costruire dovrai partire dal tipo di alimentazione disponibile dal preamplificatore oppure lo puoi costruire esterno e indipendente.
Ciao.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3682
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Ven 22 Feb 2013 - 10:02

Mi consigli un circuito attivo... Così li guardo per curiosità, come scrivevo sopra potrei avere un po vecchio Pre musical fidelity rainbow, e un finale sempre musical f., typhoon... A pochi soldi ed ero curioso di smanettato... Anche se volevo vedere se potevi prendere l alimentazione da dentro... Ma per ora é solo un pensiero

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Ven 22 Feb 2013 - 12:58

solitamente in un pre come il M.F. senza controllo dei toni,presumo che siano a 0dB?

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  valterneri il Ven 22 Feb 2013 - 14:19

@chopper77 ha scritto:solitamente in un pre senza controllo dei toni presumo che siano a 0dB?
Cosa intendi?
Se non ha controlli di tono o altro la sua risposta è ovviamnte piatta,
per quanto possibile.

Musical Fidelity Rainbow e Typhoon sono buoni!
Io li prenderei al volo!
Unico difetto, oltre alla tipica estetica dei produttori piccoli,
sono esagerati nella capacità di carico e nell'accettazione.
E' vero che sono pregi, e anche pregi buoni,
ma in eletronica non si dovrebbe mai esagerare.
Non modificarli in nulla e lascia stare i condensatori originali!

Equalizzatore,
contrariamente a quel che parrebbe ovvio,
l'alimentazione andrebbe derivata non dal pre ma dal finale.
Se però realizzi un eq esterno è bene che abbia la sua alimentazione indipendente.
Potrebbero essere semplicemente due pile da 9 V.
Con un circuito scelto bene potresti arrivare a 80-120 ore di funzionamento,
con un deviatore potresti accenderlo/spengerlo e contemporaneamente
attivarlo/disattivarlo, ripristinando il collegamento diretto pre-finale.

Hai bisogno di un equalizzatore differente dai normali inseriti negli integrati,
non che prenda come riferimento 1000 Hz sia per bassi che acuti
ma tra 200 e 400 per iniziare i bassi e tra 2000 e 4000 per iniziare gli acuti,
altrimenti non otterresti la tua curva fisiologica
ma solo una correzione affaticante e inopportuna.

Hai scartato la possibilità di comprarne uno usato?
Se lo farai evita i parametrici e evita come la peste i professionali!




avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3682
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Ven 22 Feb 2013 - 14:31

...sto vedendo qualcosa di usato...sono curioso di provarli prima e poi vedere se effettivamente avrò bisogno di un controllo toni o equalizzatore...come dicevo sopra...ascolto sia da vinile che da CD con alti e bassi al massimo...poi in base al brano,al genere musicale attenuo un pò i bassi...a volte provo a mettere alti e bassi al centro (credo sia a 0dB,come chiedevo prima),ma non mi piace!!!

però parlo sempre del mio sinto technics e in auto...non saprei con hi-fi di qualità se sarebbe lo stesso!!!

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  valterneri il Ven 22 Feb 2013 - 14:41

Puoi comprarli con sicurezza, anche senza ascoltarli,
di sicuro sono migliori delle nostre capacità critiche.
Certo che in auto è molto differente, ma se per abitudine parti dal massimo
è molto probabile che anche a casa di un aiuto avrai bisogno.
Controlli a mezzogiorno è risposta piatta, ovvero a zero.
(per zero si intende zero variazione)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3682
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  chopper77 il Ven 22 Feb 2013 - 19:44

@valterneri ha scritto:Puoi comprarli con sicurezza, anche senza ascoltarli,
di sicuro sono migliori delle nostre capacità critiche.
Certo che in auto è molto differente, ma se per abitudine parti dal massimo
è molto probabile che anche a casa di un aiuto avrai bisogno.
Controlli a mezzogiorno è risposta piatta, ovvero a zero.
(per zero si intende zero variazione)

...dovrebbe suonare molto meglio del mio technics dolby...anche se il mio esteticamente è molto più elegante,con telecomando,display,un pezzo unico...però almeno ci potrei fare un confronto con un prodotto di qualità musicale.
...tornando al controllo toni,devo recuperare un vecchio amplificatore assemblato da un finale di autoradio a cui gli aggiunsi il resto,devo vedere di che integrato si tratta,per capire la qualità Smile

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 767
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: ...consiglio x un circuitoo kit di regolazione alti e bassi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum