T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Madame Butterfly
Oggi a 8:44 Da luigigi

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» upgrade 2500 max
Oggi a 8:22 Da gigetto

» Una storia di cavi
Oggi a 8:02 Da Suono56

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 2:35 Da joker69

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 1:17 Da Olegol

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 0:25 Da giucam61

» Antenna FM
Oggi a 0:04 Da sportyerre

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:12 Da gianni1879

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 20:17 Da natale55

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 14:15 Da Saiph

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 13:38 Da farohp

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Lun 5 Dic 2016 - 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
rx78
 
dinamanu
 
giucam61
 
gigetto
 
savi
 
gigihrt
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
rx78
 
gigetto
 
fritznet
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8489)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769374 messaggi in 50059 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 48 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, Giulio Ravoni, luigigi, maran, onewhiskey, raf980, Rino88ex

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

volume e tridimensionalità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Gio 14 Feb 2013 - 8:47

Complice un amico audiofilo "bassofilo", ha ascoltato un po' di musica ad un volume decisamente inferiore a quello cui ascolto nelle mie "sedute". Principalmente ho ascoltato le prime tre sinfonie di Bruckner dirette da Karajan e pubblicate da DG. Gli ultimi due item, solitamente non mi fanno impazzire. DEvo dire che, non so grazie a cosa (registrazione, limite dell'impianto per agli alti volumi, distanza tra diffusori e recchie- circa tre metri o anche meno), la spazialità e la tridimensionalità mi hanno lasciato "sgomento" (erano anni che volevo scriverlo...). Certo, i bassi che pur nelle Magneplanar per qualcuno difettano (a me generalmente dà fastidio il punch, non essendo, nella classica e nel jazz, qualcosa che si ascolti con facilità), non facevano tremare la stanza, ma la scena ed anche il contenuto armonico del messaggio mi hanno stregato. Forse alzando ed allontanandosi avrei lo stesso effetto? Forse il mio set più di così a medio alti volumi non può dare ? Mah ... per adesso proseguirò con gli esperimenti ...

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 14 Feb 2013 - 9:09

Non é che magari dipende dalla stanza? Le risonanze, mi pare che peggiorino al crescere del volume d'ascolto

Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Gio 14 Feb 2013 - 9:15

@Alessio Zenga ha scritto:Non é che magari dipende dalla stanza? Le risonanze, mi pare che peggiorino al crescere del volume d'ascolto
Po' esse ... infatti sarei moooolto interessato a sviluppare l'argomento. Se si fa il minicorso al meeting, mi iscrivo (ma poi mi rilasciano l'attestato ?)

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  robertopisa il Gio 14 Feb 2013 - 9:46

+1

Luigi se hai un tuo mic e scheda, ti insegno come misurare. Ho fatto così con la mia stanza, riusando quello che avevo già ma meglio perché guidato dalle misure. Ho poi seguito dei consigli di GPM. Adesso sento anche l'altezza oltre che l'ampiezza, per esempio la voce è in alto, i piatti ancora più in alto, la chitarra sotto la voce e la grancassa in basso (se queste cose ci sono nella registrazione).

L'attestato è un pezzo di carta Smile Non sono però un esperto di queste cose e sto imparando. Vi dico quello che ho imparato e sperimentato finora, l'effetto è maggiore rispetto a cambiare i cavi per esempio...

@luigigi ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:Non é che magari dipende dalla stanza? Le risonanze, mi pare che peggiorino al crescere del volume d'ascolto
Po' esse ... infatti sarei moooolto interessato a sviluppare l'argomento. Se si fa il minicorso al meeting, mi iscrivo (ma poi mi rilasciano l'attestato ?)

robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1636
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Gio 14 Feb 2013 - 9:55

@robertopisa ha scritto:+1

Luigi se hai un tuo mic e scheda, ti insegno come misurare. Ho fatto così con la mia stanza, riusando quello che avevo già ma meglio perché guidato dalle misure. Ho poi seguito dei consigli di GPM. Adesso sento anche l'altezza oltre che l'ampiezza, per esempio la voce è in alto, i piatti ancora più in alto, la chitarra sotto la voce e la grancassa in basso (se queste cose ci sono nella registrazione).

L'attestato è un pezzo di carta Smile Non sono però un esperto di queste cose e sto imparando. Vi dico quello che ho imparato e sperimentato finora, l'effetto è maggiore rispetto a cambiare i cavi per esempio...

@luigigi ha scritto:
Po' esse ... infatti sarei moooolto interessato a sviluppare l'argomento. Se si fa il minicorso al meeting, mi iscrivo (ma poi mi rilasciano l'attestato ?)
Ho uno shure 57 e una scheda audio ... mi manca il sw ... ma poi s equalizza elettronicamente o fisicamente ? La moglie potrebbe anche chiedere il divorzio .... Laughing

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  mau749 il Gio 14 Feb 2013 - 12:02

Spesso ci si dimentica che i diffusori sono progettati per dare il meglio di se nell'intorno di un ben preciso valore di livello d'emissione.

Sappiamo tutti che il nostro orecchio varia la propria sensibilità alla varie frequenze in funzione del livello sonoro: Flecher e Munson lo hanno verificato più di cinquant'anni fa e sebbene quelle particolari curve siano state ormai superate ed aggiornate il problema resta.

Non mi meraviglia quindi che al variare del volume medio d'ascolto vari anche in maniera "sconvolgente" il modo di suonare delle Maggies.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Gio 14 Feb 2013 - 12:14

@mau749 ha scritto:Spesso ci si dimentica che i diffusori sono progettati per dare il meglio di se nell'intorno di un ben preciso valore di livello d'emissione.

Sappiamo tutti che il nostro orecchio varia la propria sensibilità alla varie frequenze in funzione del livello sonoro: Flecher e Munson lo hanno verificato più di cinquant'anni fa e sebbene quelle particolari curve siano state ormai superate ed aggiornate il problema resta.

Non mi meraviglia quindi che al variare del volume medio d'ascolto vari anche in maniera "sconvolgente" il modo di suonare delle Maggies.
Ottimo ! qui c'entra poco ... ma mi son deciso a metter mano al cablaggio delle maggie (1.6 ) . Bypasseròm il fusibile (mai intervenuto ) ed i ponticelli (già sostituito con pezzetto di QED). Spero che le mie piccole di cui son soddisfatissimo, si facciano amare ancor di più

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  sonic63 il Gio 14 Feb 2013 - 13:43

@luigigi ha scritto:Complice un amico audiofilo "bassofilo", ha ascoltato un po' di musica ad un volume decisamente inferiore a quello cui ascolto nelle mie "sedute". Principalmente ho ascoltato le prime tre sinfonie di Bruckner dirette da Karajan e pubblicate da DG. Gli ultimi due item, solitamente non mi fanno impazzire. DEvo dire che, non so grazie a cosa (registrazione, limite dell'impianto per agli alti volumi, distanza tra diffusori e recchie- circa tre metri o anche meno), la spazialità e la tridimensionalità mi hanno lasciato "sgomento" (erano anni che volevo scriverlo...). Certo, i bassi che pur nelle Magneplanar per qualcuno difettano (a me generalmente dà fastidio il punch, non essendo, nella classica e nel jazz, qualcosa che si ascolti con facilità), non facevano tremare la stanza, ma la scena ed anche il contenuto armonico del messaggio mi hanno stregato. Forse alzando ed allontanandosi avrei lo stesso effetto? Forse il mio set più di così a medio alti volumi non può dare ? Mah ... per adesso proseguirò con gli esperimenti ...

Se ho capito bene gli ascolti con il tuo amico sono stati fatti a casa tua, giusto ?
Quindi stesso ambiente e stesso impianto solito, soltanto ad un livello più basso.
Secondo me l'unica cosa che può giustificare la differenza di spazialità e tridimensionalità tra ascolto ad alto volume ed ascolto a volume più basso è, (scusami se ti metto un pulce nell'orecchio Laughing ) una leggera presenza di distorsione ai volumi più alti.
Distorsione della quale non ti accorgi per esserci, in un certo senso, abituato.
Le informazioni che ricreano la scena sonora sono ad un livello molto basso e possono essere "mascherate" da varie forme di distorsione, che potrebbero essere anche prodotte dall'ambiente(di solito superfici leggere e/o molto rigide che ad alto volume tendono a vibrare impercettibilmente)
Bisogna anche capire tu cosa intendi per "medio alti volume" perchè se arrivi a far tremare la stanza con i bassi delle Magneplanar (stupende) credo che il volume sia veramente alto Very Happy e allora vibra un pò tutto.
Come tutte le elettrostatiche anche le Maggie, sono avare di corrente, soprattutto in alta frequenza, dove diventano un carico capacitivo.
L'AM Audio è un bel finale tosto, ma sono pur sempre 50 watts.
Devi indagare !!! Very Happy
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  sonic63 il Gio 14 Feb 2013 - 13:48

@luigigi ha scritto:
Ottimo ! qui c'entra poco ... ma mi son deciso a metter mano al cablaggio delle maggie (1.6 ) . Bypasseròm il fusibile (mai intervenuto ) ed i ponticelli (già sostituito con pezzetto di QED). Spero che le mie piccole di cui son soddisfatissimo, si facciano amare ancor di più

Io il fusibile lo lascerei al suo posto, è vero che provocano distorsione, ma servono.
Secondo me non vale la pena correre il rischio che con un picco di corrente si rompano le membrane.
Al limite potresti provare un fusibile di migliore qualità.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Gio 14 Feb 2013 - 15:26

@sonic63 ha scritto:
@luigigi ha scritto:
Ottimo ! qui c'entra poco ... ma mi son deciso a metter mano al cablaggio delle maggie (1.6 ) . Bypasseròm il fusibile (mai intervenuto ) ed i ponticelli (già sostituito con pezzetto di QED). Spero che le mie piccole di cui son soddisfatissimo, si facciano amare ancor di più

Io il fusibile lo lascerei al suo posto, è vero che provocano distorsione, ma servono.
Secondo me non vale la pena correre il rischio che con un picco di corrente si rompano le membrane.
Al limite potresti provare un fusibile di migliore qualità.
Hello
Grazie Sonic .. indagherò e ... mi procurerò un fusibile serio .. hai un link ?

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  robertopisa il Gio 14 Feb 2013 - 16:19

Il sw è gratuito e lo scarichi qui (devi registrarti nel loro forum): http://www.hometheatershack.com/roomeq/

Non equalizzi niente, ma disponi al meglio quello che hai già. Anche solo riposizionare meglio i diffusori ne cambia parecchio la resa. Ti faccio poi vedere in pratica lì a PD. Se uno vuole, può tirarci fuori anche i filtri IR per farci DSP, ma io non lo faccio per una serie di motivi.

@luigigi ha scritto:Ho uno shure 57 e una scheda audio ... mi manca il sw ... ma poi s equalizza elettronicamente o fisicamente ? La moglie potrebbe anche chiedere il divorzio .... Laughing

robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1636
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Gio 14 Feb 2013 - 16:23

@robertopisa ha scritto:Il sw è gratuito e lo scarichi qui (devi registrarti nel loro forum): http://www.hometheatershack.com/roomeq/

Non equalizzi niente, ma disponi al meglio quello che hai già. Anche solo riposizionare meglio i diffusori ne cambia parecchio la resa. Ti faccio poi vedere in pratica lì a PD. Se uno vuole, può tirarci fuori anche i filtri IR per farci DSP, ma io non lo faccio per una serie di motivi.

@luigigi ha scritto:Ho uno shure 57 e una scheda audio ... mi manca il sw ... ma poi s equalizza elettronicamente o fisicamente ? La moglie potrebbe anche chiedere il divorzio .... Laughing
ma può bastare la mia modesta scheda maudio e il mio shure ? o è meglioo behringer ?

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  robertopisa il Gio 14 Feb 2013 - 17:16

Va bene la tua scheda se ci puoi attaccare il microfono in ingresso e se il microfono è omnidirezionale.

@luigigi ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Il sw è gratuito e lo scarichi qui (devi registrarti nel loro forum): http://www.hometheatershack.com/roomeq/

Non equalizzi niente, ma disponi al meglio quello che hai già. Anche solo riposizionare meglio i diffusori ne cambia parecchio la resa. Ti faccio poi vedere in pratica lì a PD. Se uno vuole, può tirarci fuori anche i filtri IR per farci DSP, ma io non lo faccio per una serie di motivi.

ma può bastare la mia modesta scheda maudio e il mio shure ? o è meglioo behringer ?

robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1636
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  valterneri il Gio 14 Feb 2013 - 19:02

Quando ascolti forte è la musica a venirti addosso
quando ascolti piano è l'orecchio ad andar verso di lei

semplice no?

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3607
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  mau749 il Gio 14 Feb 2013 - 19:16

@valterneri ha scritto:Quando ascolti forte è la musica a venirti addosso
quando ascolti piano è l'orecchio ad andar verso di lei

semplice no?

... esattamente... quoto in toto... Ok

che poi servano grandi potenze per pilotare le Magneplanar è ancora tutto da dimostrare... un mio caro amico ha una coppia di vecchie Tympani IV... pilotate da due monoblocchi in SE (cinesi ma eccellenti) con le 845 per una ventina di watt per canale in un ambiente ben curato acusticamente (mansarda) e di relativamente grandi dimensioni (30 mq)...

... è uno dei "suoni" migliori che abbia mai ascoltato...


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  sonic63 il Gio 14 Feb 2013 - 20:01

@mau749 ha scritto:
che poi servano grandi potenze per pilotare le Magneplanar è ancora tutto da dimostrare....

Credo che la potenza che serve dipende da quanto forte vuoi ascoltare, non credi ?

Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  emmeci il Gio 14 Feb 2013 - 20:35

Rolling Eyes Credo che esista una "fisicità" nell'ascolto della musica per alcuni tipi/brani di musica, che preveda lo spostamento di un bel po' d'aria intorno all'ascoltatore, purtroppo negli ambienti casalinghi questo è spesso difficile se non impossibile per motivi che... non staro ora a rammentare! Laughing
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Ven 15 Feb 2013 - 8:23

@emmeci ha scritto: Rolling Eyes Credo che esista una "fisicità" nell'ascolto della musica per alcuni tipi/brani di musica, che preveda lo spostamento di un bel po' d'aria intorno all'ascoltatore, purtroppo negli ambienti casalinghi questo è spesso difficile se non impossibile per motivi che... non staro ora a rammentare! Laughing
Ciao Mauro
Beh ... sicuramente se metto i Clash o i Police , tendo ad alzare un po'... come dice il mio amico , e son d'accordo, il segnale bisogna ricostruirlo nella testa... ascoltare quindi col cervello più che con le recchie (magari è solo un modo per consolarmi dei miei difetti uditivi Crying or Very sad ... se la montagna non va da Maometto ....) Laughing

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  Vella il Ven 15 Feb 2013 - 10:57

@luigigi ha scritto:
@emmeci ha scritto: Rolling Eyes Credo che esista una "fisicità" nell'ascolto della musica per alcuni tipi/brani di musica, che preveda lo spostamento di un bel po' d'aria intorno all'ascoltatore, purtroppo negli ambienti casalinghi questo è spesso difficile se non impossibile per motivi che... non staro ora a rammentare! Laughing
Ciao Mauro
Beh ... sicuramente se metto i Clash o i Police , tendo ad alzare un po'... come dice il mio amico , e son d'accordo, il segnale bisogna ricostruirlo nella testa... ascoltare quindi col cervello più che con le recchie (magari è solo un modo per consolarmi dei miei difetti uditivi Crying or Very sad ... se la montagna non va da Maometto ....) Laughing

Ultimamente sono approdato alla scuola opposta: meno cervello ci metto, meglio apprezzo.
Il dormiveglia è il momento migliore per assorbire la musica

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Ven 15 Feb 2013 - 14:44

@Vella ha scritto:
@luigigi ha scritto:
Beh ... sicuramente se metto i Clash o i Police , tendo ad alzare un po'... come dice il mio amico , e son d'accordo, il segnale bisogna ricostruirlo nella testa... ascoltare quindi col cervello più che con le recchie (magari è solo un modo per consolarmi dei miei difetti uditivi Crying or Very sad ... se la montagna non va da Maometto ....) Laughing

Ultimamente sono approdato alla scuola opposta: meno cervello ci metto, meglio apprezzo.
Il dormiveglia è il momento migliore per assorbire la musica
allora ti sfiderò a singolar tenzone dopodomani ! Hello

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  p.cristallini il Ven 15 Feb 2013 - 23:23

Volume+tridimensionalità: molto è merito delle Magneplanar

p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2033
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: volume e tridimensionalità

Messaggio  luigigi il Sab 16 Feb 2013 - 8:36

@p.cristallini ha scritto:Volume+tridimensionalità: molto è merito delle Magneplanar
Tè dici .... chissà con le 3.7 ..... So in love ..
magari fra qualche anno me le potrò permettere .... tanto le Leonardo resteranno sempre un sogno Goodbye

luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2596
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Mdac- CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum