T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Oggi a 19:00 Da CHAOSFERE

» Aiuto Elenco L75s
Oggi a 18:32 Da valterneri

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 17:53 Da hell67

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Oggi a 17:48 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 16:34 Da Angel2000

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 16:15 Da gigihrt

» JRiver 22
Oggi a 15:57 Da gigihrt

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 15:47 Da SubitoMauro

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 10:22 Da Sistox

» fissa lettore CD
Oggi a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 8:43 Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Oggi a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
Silver Black
 
rx78
 
savi
 
scontin
 
gigetto
 
natale55
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
natale55
 
gigetto
 
fritznet
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8480)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769148 messaggi in 50045 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 12 Registrati, 1 Nascosto e 73 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, emmeci, Kha-Jinn, micio_mao, Nadir81, pentagramma, potowatax, Rino88ex, savi, Sistox, valterneri, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Gio 7 Feb 2013 - 15:59

Ciao ragazzi, ho preso un vecchio (ma con linux va che è una bomba!) computer fisso da dedicare alla riproduzione audio-video, e gli ho installato ubuntu studio (già completo di tutto...kernel real time, jack.....ho solo installato come player audio Clementine).

Il problema è ora metter mano alle impostazioni, per utilizzare al meglio il mio dac usb (il piccolo ODAC). Quando avvio qjackctl selezionando l'odac come uscita, sia con clementine, sia su youtube non sento alcun suono. quando disattivo jack i suoni si sentono...

su clementine ho modificato delle impostazioni, impostando come uscita predefinita quella del mio dac usb (non so da quale menu però, perchè non riesco più a trovarlo... Shocked )

insomma....non ci sto capendo più nulla..... Sad
mi date una mano a settare il tutto correttamente, per favore...?


Ultima modifica di sweet_boyxx il Gio 7 Feb 2013 - 16:15, modificato 2 volte

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  fritznet il Gio 7 Feb 2013 - 16:14

sweet_boyxx ha scritto:Ciao ragazzi, ho preso un vecchio (ma con linux va che è una bomba!) computer fisso da dedicare alla riproduzione audio-video, e gli ho installato ubuntu studio (già completo di tutto...kernel real time, jack.....ho solo installato come player audio Clementine).

Il problema è ora metter mano alle impostazioni, per utilizzare al meglio il mio dac usb (il piccolo ODAC). Quando avvio qjackctl selezionando l'odac come uscita, sia con clementine, sia su youtube non sento alcun suono. quando disattivo jack i suoni si sentono...

su clementine ho modificato delle impostazioni, impostando come uscita predefinita quella del mio dac usb (non so da quale menu però, perchè non riesco più a trovarlo... Shocked )

insomma....non ci sto capendo più nulla..... Sad
mi date una mano a settare il tutto correttamente, per favore...?

Bisogna vedere se clementine ha il plugin per jack, con flash e jack sono problemi noti.

Disattivando jack, clementine e flash vanno direttamente ad alsa (diciamo il driver) e suonano.


fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8480
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Gio 7 Feb 2013 - 16:15

@fritznet ha scritto:
Bisogna vedere se clementine ha il plugin per jack, con flash e jack sono problemi noti.

Disattivando jack, clementine e flash vanno direttamente ad alsa (diciamo il driver) e suonano.

mmm.....ma è cosi' utile utilizzare jack audio? non basterebbe disattivare la scheda audio interna e lasciare solo attivata la scheda usb...?

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Stefano "Steve" il Gio 7 Feb 2013 - 16:27

Ho una (purtroppo...) vasta esperienza dei problemi che Pulseaudio in Ubuntu può creare nelle connessioni audio di un certo livello.
Riassumiamo: in Ubuntu i driver audio sono quelli di Alsa, ma la "distribuzione" dell'uscita avviene attraverso Pulseaudio che, di default, costringe a un downstream a 44/16. Le cose si complicano ancora con UbuntuStudio, che per alcune funzioni di registrazione (che necessitano di un server audio veramente realtime) utilizza Jack, il quale disattiva Pulseaudio.
Risultato: bisogna settare la scheda come uscita in Jack e Jack stesso come uscita al programma. Ma non so se si possa.
Io, in Ubuntu "normale", ho provveduto a dare come uscita "musica" al sistema in gconf-editor (che va installato...) la hw0,1 che corrisponde alla S/pdif.
Quando usavo il Super Pro 707 ancora via Usb (ma attenzione al downsampling...) il sistema senza battere ciglio me lo riconosceva come C-Media........ ovvero scheda audio e usava Pulseaudio, senza avviare Jack.

Stefano

Ps: la configurazione di Clementine, se non ricordo male (non sono a casa...) si trova in modifica/preferenze scegliendo poi la tabella audio.


Ultima modifica di Stefano "Steve" il Gio 7 Feb 2013 - 16:29, modificato 1 volta

Stefano "Steve"
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.13
Numero di messaggi : 16
Località : Monticello Conte Otto (Vicenza
Occupazione/Hobby : giornalista
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Sala:
Pc dedicato con Daphile/M2tech Evo Dac Two Plus/pre Proton Ap1000MkII/ finali T-amp, 50+50W SMSL SA 50/Proton AA2080 80+80W/B&W 600/Sub Visaton Tl Sub

Pc:
Douk Dac/Xover/Trends Audio MKII/Alto Mistral 900/Visaton Alto II/sub Visaton Grand Orgue

Biblioteca
Pc dedicato con Daphile/Douk Dac DSD/X over Behringer/Visaton Alto II/ sub Grand Orgue

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  fritznet il Gio 7 Feb 2013 - 16:28

sweet_boyxx ha scritto:
@fritznet ha scritto:
Bisogna vedere se clementine ha il plugin per jack, con flash e jack sono problemi noti.

Disattivando jack, clementine e flash vanno direttamente ad alsa (diciamo il driver) e suonano.

mmm.....ma è cosi' utile utilizzare jack audio? non basterebbe disattivare la scheda audio interna e lasciare solo attivata la scheda usb...?

Se non hai esigenze di routing complesse, tipo per registrare con schede multicanale, puoi evitare anche jack.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8480
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Gio 7 Feb 2013 - 16:36

@Stefano "Steve" ha scritto:Ho una (purtroppo...) vasta esperienza dei problemi che Pulseaudio in Ubuntu può creare nelle connessioni audio di un certo livello.
Riassumiamo: in Ubuntu i driver audio sono quelli di Alsa, ma la "distribuzione" dell'uscita avviene attraverso Pulseaudio che, di default, costringe a un downstream a 44/16. Le cose si complicano ancora con UbuntuStudio, che per alcune funzioni di registrazione (che necessitano di un server audio veramente realtime) utilizza Jack, il quale disattiva Pulseaudio.
Risultato: bisogna settare la scheda come uscita in Jack e Jack stesso come uscita al programma. Ma non so se si possa.
Io, in Ubuntu "normale", ho provveduto a dare come uscita "musica" al sistema in gconf-editor (che va installato...) la hw0,1 che corrisponde alla S/pdif.
Quando usavo il Super Pro 707 ancora via Usb (ma attenzione al downsampling...) il sistema senza battere ciglio me lo riconosceva come C-Media........ ovvero scheda audio e usava Pulseaudio, senza avviare Jack.

Stefano

Ps: la configurazione di Clementine, se non ricordo male (non sono a casa...) si trova in modifica/preferenze scegliendo poi la tabella audio.
mmm....quindi cosa mi consigli di fare...?
se possibile vorrei evitare downsampling....perderei uno dei più grandi vantaggi della musica liquida penso....
ti chiedo scusa se non riuscirò a capire per filo e per segno tutto, ma le mie competenze informatiche sono pressocchè nulle. Avrei bisogno di consigli "a prova di demente" Laughing

PS: se dovrò utilizzare jack, come si può fare per metterlo in esecuzione automatica all'avvio? (mettendo magari anche il player clementine....). non vorrei ad ogni accensione stare ad aprire jack, spingere il pulsante "avvio", avviare clementine......vorrei una cosa un pochetto più diretta.....non so se mi spiego

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Gio 7 Feb 2013 - 18:56

eventualmente posso anche cambiare il player...basta che legga tutti i formati....

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Stefano "Steve" il Gio 7 Feb 2013 - 23:16

Allora, il problema non sta nel lettore ma nel sistema stesso audio. Lascia perdere Jack, che al momento non serve e ti complica solo la vita. Prima verifica: il tuo Dac supporta via Usb i 24/96 o più? Non lo conosco. Ad esempio, il mio no, per cui ho dovuto collegarlo via S/Pdif.
Se ne è capace, primo passo, "elimina" via Bios iniziale l'eventuale scheda integrata. Sono sempre meno problemi...

Secondo, una volta avviato il sistema, se usi Clementine ti dovrebber permettere (come hai scritto...) di selezionare l'uscita. Usa Alsa e, se il tuo Dac Usb viaggia a 24/96 via usb, allora sei già a posto... Tutto il resto (video YouTube con Firefox, web radio e altro) dovrebbero andarti con Pulseaudio, ma in tal caso non te ne frega nulla del downsampling a 16/44 perché sono fonti... forse peggiori!

Se invece il tuo dac non supporta oltre i 16/44 (o 48) via Usb, la cosa si complica un poco, ma... non troppo. Il problema è che ti servirà un'uscita digitale S/Pdif alla quale collegare il Dac. Il mio Pc, essendo abbastanza nuovo, ce l'ha di serie, ma se il tuo è vecchiotto forse no e dovrai cercare una schedina audio qualsiasi (anche senza spendere miliardi... Laughing ) che abbia un'uscita S/Pdif a 24/96 o 24/192 a seconda della max capacità del tuo dac. In questo caso - sempre usando Clementine o DeadBeef o Audacious (che non è niente male, anche se come gestione archivio è un po' elementare...) imposterai l'uscita sulla scheda audio nuova, uscita digitale S/Pdif.
In tutti i casi, con i tre programmi indicati hai la possibilità di scegliere Alsa, che ti permette di interfacciarti direttamente alla scheda senza il tanto temuto downsampling di Pulse...
Io invece mi sono complicato la vita con Nightingale ("figlio" di Songbird) che non permette di selezionare l'uscita e quindi ho dovuto "riprogrammare" mezzo sistema audio per evitare Pulseaudio.
Se riesci a far funzionare il tutto (via Usb magari, oppure con S/Pdif) bene, altrimenti ci riaggiorniamo.

Stefano

Stefano "Steve"
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.13
Numero di messaggi : 16
Località : Monticello Conte Otto (Vicenza
Occupazione/Hobby : giornalista
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Sala:
Pc dedicato con Daphile/M2tech Evo Dac Two Plus/pre Proton Ap1000MkII/ finali T-amp, 50+50W SMSL SA 50/Proton AA2080 80+80W/B&W 600/Sub Visaton Tl Sub

Pc:
Douk Dac/Xover/Trends Audio MKII/Alto Mistral 900/Visaton Alto II/sub Visaton Grand Orgue

Biblioteca
Pc dedicato con Daphile/Douk Dac DSD/X over Behringer/Visaton Alto II/ sub Grand Orgue

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Gio 7 Feb 2013 - 23:54

@Stefano "Steve" ha scritto:Allora, il problema non sta nel lettore ma nel sistema stesso audio. Lascia perdere Jack, che al momento non serve e ti complica solo la vita. Prima verifica: il tuo Dac supporta via Usb i 24/96 o più? Non lo conosco. Ad esempio, il mio no, per cui ho dovuto collegarlo via S/Pdif.
Se ne è capace, primo passo, "elimina" via Bios iniziale l'eventuale scheda integrata. Sono sempre meno problemi...

Secondo, una volta avviato il sistema, se usi Clementine ti dovrebber permettere (come hai scritto...) di selezionare l'uscita. Usa Alsa e, se il tuo Dac Usb viaggia a 24/96 via usb, allora sei già a posto... Tutto il resto (video YouTube con Firefox, web radio e altro) dovrebbero andarti con Pulseaudio, ma in tal caso non te ne frega nulla del downsampling a 16/44 perché sono fonti... forse peggiori!

Se invece il tuo dac non supporta oltre i 16/44 (o 48) via Usb, la cosa si complica un poco, ma... non troppo. Il problema è che ti servirà un'uscita digitale S/Pdif alla quale collegare il Dac. Il mio Pc, essendo abbastanza nuovo, ce l'ha di serie, ma se il tuo è vecchiotto forse no e dovrai cercare una schedina audio qualsiasi (anche senza spendere miliardi... Laughing ) che abbia un'uscita S/Pdif a 24/96 o 24/192 a seconda della max capacità del tuo dac. In questo caso - sempre usando Clementine o DeadBeef o Audacious (che non è niente male, anche se come gestione archivio è un po' elementare...) imposterai l'uscita sulla scheda audio nuova, uscita digitale S/Pdif.
In tutti i casi, con i tre programmi indicati hai la possibilità di scegliere Alsa, che ti permette di interfacciarti direttamente alla scheda senza il tanto temuto downsampling di Pulse...
Io invece mi sono complicato la vita con Nightingale ("figlio" di Songbird) che non permette di selezionare l'uscita e quindi ho dovuto "riprogrammare" mezzo sistema audio per evitare Pulseaudio.
Se riesci a far funzionare il tutto (via Usb magari, oppure con S/Pdif) bene, altrimenti ci riaggiorniamo.

Stefano
grazie 1000 per la guida, sei stato chiarissimo persino per un ignorantone come me!!! Very Happy

allora, il mio dac è solo usb (ODAC di NwAvGuy) quindi dovrò "arrangiarmi" in questa maniera via usb....penso che imposterò 24/96.

Lascerò stare Jack (meglio...sinceramente preferisco cosi'), ma non so come levare via bios la scheda audio integrata. Entrare nel bios è semplice, ma non vorrei fare qualche cavolata....non è possibile farlo in altra maniera...?

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Stefano "Steve" il Ven 8 Feb 2013 - 9:00

grazie 1000 per la guida, sei stato chiarissimo persino per un ignorantone come me!!! Very Happy

allora, il mio dac è solo usb (ODAC di NwAvGuy) quindi dovrò "arrangiarmi" in questa maniera via usb....penso che imposterò 24/96.

Lascerò stare Jack (meglio...sinceramente preferisco cosi'), ma non so come levare via bios la scheda audio integrata. Entrare nel bios è semplice, ma non vorrei fare qualche cavolata....non è possibile farlo in altra maniera...?

Prego Embarassed , sono felice di risparmiare notti insonni grazie alla mia esperienza.
Per quanto riguarda il bios, puoi lasciare la scheda interna attivata, ma assicurati di scegliere quella giusta nelle impostazioni del programma. Secondo me però non dovrebbe essere complicato escluderla nel bios: di solito si trova in qualche menu tipo "integrated chipset" o "advanced/integrated peripheral". Nella voce "audio integrated" metti "off" e sei a posto, il pc vedrà solo la scheda Dac usb.
Il progetto Odac (gli ho dato un'occhiata rapida) pare essere interessante; la sezione Usb infatti è asincrona e ti permette di raggiungere i 24/96.

Stefano

Stefano "Steve"
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.13
Numero di messaggi : 16
Località : Monticello Conte Otto (Vicenza
Occupazione/Hobby : giornalista
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Sala:
Pc dedicato con Daphile/M2tech Evo Dac Two Plus/pre Proton Ap1000MkII/ finali T-amp, 50+50W SMSL SA 50/Proton AA2080 80+80W/B&W 600/Sub Visaton Tl Sub

Pc:
Douk Dac/Xover/Trends Audio MKII/Alto Mistral 900/Visaton Alto II/sub Visaton Grand Orgue

Biblioteca
Pc dedicato con Daphile/Douk Dac DSD/X over Behringer/Visaton Alto II/ sub Grand Orgue

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Ven 8 Feb 2013 - 11:10

@Stefano "Steve" ha scritto:
grazie 1000 per la guida, sei stato chiarissimo persino per un ignorantone come me!!! Very Happy

allora, il mio dac è solo usb (ODAC di NwAvGuy) quindi dovrò "arrangiarmi" in questa maniera via usb....penso che imposterò 24/96.

Lascerò stare Jack (meglio...sinceramente preferisco cosi'), ma non so come levare via bios la scheda audio integrata. Entrare nel bios è semplice, ma non vorrei fare qualche cavolata....non è possibile farlo in altra maniera...?

Prego Embarassed , sono felice di risparmiare notti insonni grazie alla mia esperienza.
Per quanto riguarda il bios, puoi lasciare la scheda interna attivata, ma assicurati di scegliere quella giusta nelle impostazioni del programma. Secondo me però non dovrebbe essere complicato escluderla nel bios: di solito si trova in qualche menu tipo "integrated chipset" o "advanced/integrated peripheral". Nella voce "audio integrated" metti "off" e sei a posto, il pc vedrà solo la scheda Dac usb.
Il progetto Odac (gli ho dato un'occhiata rapida) pare essere interessante; la sezione Usb infatti è asincrona e ti permette di raggiungere i 24/96.

Stefano
perfetto Very Happy stamattina provo tutto e.... Hoping Hoping Hoping

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

La teoria del suono in Ubuntu

Messaggio  Stefano "Steve" il Mer 6 Mar 2013 - 16:11

Riesumo questo post perché in pausa pranzo mi sono studiato meglio la gestione del suono in Ubuntu (e quindi anche in moltissime altre distro Linux).
Allora, per rendere comprensibile il tutto:
I "driver" (chiamiamoli così) per le schede audio sono in Alsa (struttora sonora di gran parte dei Linux), che però può "maneggiare" solo i Wav Pcm. Per leggere anche altri formati (mp3, flac, etc etc) moltissimi programmatori usano il framework Gstreamer, che legge i file, li trasforma in Pcm e li passa ad Alsa, che indirizza il flusso audio alla scheda apposita.
Ci sono programmi (come Clemetine, DeadBeef e Audacious) che permettono di scegliere dove collegare l'uscita del lettore (meglio Alsa xché Pulseaudio - ad esempio - effettua di suo un downsampling che di default è a 44.1).
Il mio problema era che dovevo collegare ad Alsa il programma Nightingale (fork di Songbird) che lavora di suo con le librerie Gstreamer. Ma nel mio sistema mancava il plugin gstreamer-alsa che permette questo collegamento. Allora, dopo averlo installato, bisogna andare su gstreamer-properties e scegliere l'uscita (sink) su alsa, ovvero alsasink.
Per chi volesse capirci qualcosa di più sulla gestione dell'audio in Linux, questa Guida rapida può essere d'aiuto.

Stefano

Stefano "Steve"
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.13
Numero di messaggi : 16
Località : Monticello Conte Otto (Vicenza
Occupazione/Hobby : giornalista
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Sala:
Pc dedicato con Daphile/M2tech Evo Dac Two Plus/pre Proton Ap1000MkII/ finali T-amp, 50+50W SMSL SA 50/Proton AA2080 80+80W/B&W 600/Sub Visaton Tl Sub

Pc:
Douk Dac/Xover/Trends Audio MKII/Alto Mistral 900/Visaton Alto II/sub Visaton Grand Orgue

Biblioteca
Pc dedicato con Daphile/Douk Dac DSD/X over Behringer/Visaton Alto II/ sub Grand Orgue

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Luigi.Mzzl il Mer 6 Mar 2013 - 22:31

@Stefano "Steve" ha scritto:Riesumo questo post perché in pausa pranzo mi sono studiato meglio la gestione del suono in Ubuntu (e quindi anche in moltissime altre distro Linux).
Allora, per rendere comprensibile il tutto:
I "driver" (chiamiamoli così) per le schede audio sono in Alsa (struttora sonora di gran parte dei Linux), che però può "maneggiare" solo i Wav Pcm. Per leggere anche altri formati (mp3, flac, etc etc) moltissimi programmatori usano il framework Gstreamer, che legge i file, li trasforma in Pcm e li passa ad Alsa, che indirizza il flusso audio alla scheda apposita.
Ci sono programmi (come Clemetine, DeadBeef e Audacious) che permettono di scegliere dove collegare l'uscita del lettore (meglio Alsa xché Pulseaudio - ad esempio - effettua di suo un downsampling che di default è a 44.1).
Il mio problema era che dovevo collegare ad Alsa il programma Nightingale (fork di Songbird) che lavora di suo con le librerie Gstreamer. Ma nel mio sistema mancava il plugin gstreamer-alsa che permette questo collegamento. Allora, dopo averlo installato, bisogna andare su gstreamer-properties e scegliere l'uscita (sink) su alsa, ovvero alsasink.
Per chi volesse capirci qualcosa di più sulla gestione dell'audio in Linux, questa Guida rapida può essere d'aiuto.

Stefano
perfetto, ti ringrazio per le info Smile

Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  fritznet il Gio 7 Mar 2013 - 1:24

@Stefano "Steve" ha scritto:Riesumo questo post perché in pausa pranzo mi sono studiato meglio la gestione del suono in Ubuntu (e quindi anche in moltissime altre distro Linux).
Allora, per rendere comprensibile il tutto:
I "driver" (chiamiamoli così) per le schede audio sono in Alsa (struttora sonora di gran parte dei Linux), che però può "maneggiare" solo i Wav Pcm. Per leggere anche altri formati (mp3, flac, etc etc) moltissimi programmatori usano il framework Gstreamer, che legge i file, li trasforma in Pcm e li passa ad Alsa, che indirizza il flusso audio alla scheda apposita.
Ci sono programmi (come Clemetine, DeadBeef e Audacious) che permettono di scegliere dove collegare l'uscita del lettore (meglio Alsa xché Pulseaudio - ad esempio - effettua di suo un downsampling che di default è a 44.1).
Il mio problema era che dovevo collegare ad Alsa il programma Nightingale (fork di Songbird) che lavora di suo con le librerie Gstreamer. Ma nel mio sistema mancava il plugin gstreamer-alsa che permette questo collegamento. Allora, dopo averlo installato, bisogna andare su gstreamer-properties e scegliere l'uscita (sink) su alsa, ovvero alsasink.
Per chi volesse capirci qualcosa di più sulla gestione dell'audio in Linux, questa Guida rapida può essere d'aiuto.

Stefano

Non ne sono sicuro di questo fatto che alsa debba appoggiarsi a gstreamer per leggere i FLAC, dovrà di sicuro appoggiarsi a librerie di decodifica, non necessariamente gstreamer, diciamo che molti sviluppatori lo fanno per trovarsi già pronto il plugin.


fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8480
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  Stefano "Steve" il Gio 7 Mar 2013 - 8:21

@fritznet ha scritto:
Non ne sono sicuro di questo fatto che alsa debba appoggiarsi a gstreamer per leggere i FLAC, dovrà di sicuro appoggiarsi a librerie di decodifica, non necessariamente gstreamer, diciamo che molti sviluppatori lo fanno per trovarsi già pronto il plugin.


Sono perfettamente d'accordo. Alcuni programmi (Totem, ad esempio) possono funzionare anche con altre librerie, come Xine. Gstreamer però è una delle scelte più comuni per Linux (e Ubuntu in particolare). Il mio problema risiedeva invece nel fatto che mi sono intestato a usare un programma come Nightingale (Songbird fork) che è assai ben fatto come usabilità, ma permette poco come "preferenze": mentre Audacious e DeadBeef (che nascono dallo stesso codice) e Clementine permettono di selezionare dove dirigere il flusso audio (PulseAudio Suicide , Alsa, addirittura Oss), Nightingale no e sto letteralmente impazzendo. Sul Pc col quale lavoro a casa ho bypassato Pulse audio: ho installato Ubuntu 12.04 e quindi ho potuto utilizzare gstreamer-properties per farlo, ma il volume di uscita della S/Pdif è altissimo, tanto che il cursore del volume del programma è quasi a zero (l'uscita S/Pdif non ha regolazioni "master" nel mixer Alsa) nel piccolo Audiocenter che sto sistemando (Acer Revo 3600 con M2Tech HiFace2) utilizzo Bodhi Linux per avere un sistema nudo e crudo (praticamente un Ubuntu 12.04 con Enlightnment invece che Gnome o Unity, e senza programmi preinstallati) e, dopo essere riuscito a indirizzre Gstreamer ad Alsa (con gconf-editor, gstreamer-properties richiede l'installazione di buona parte di Gnome per l'utilizzo) mi sono trovato un sistema funzionante (si accende la spia blu sul Super Pro, quindi >44.1) ma con un volume bassissimo... Ma ormai era più o meno mezzanotte ieri sera... Goodbye

Stefano

Stefano "Steve"
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.13
Numero di messaggi : 16
Località : Monticello Conte Otto (Vicenza
Occupazione/Hobby : giornalista
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Sala:
Pc dedicato con Daphile/M2tech Evo Dac Two Plus/pre Proton Ap1000MkII/ finali T-amp, 50+50W SMSL SA 50/Proton AA2080 80+80W/B&W 600/Sub Visaton Tl Sub

Pc:
Douk Dac/Xover/Trends Audio MKII/Alto Mistral 900/Visaton Alto II/sub Visaton Grand Orgue

Biblioteca
Pc dedicato con Daphile/Douk Dac DSD/X over Behringer/Visaton Alto II/ sub Grand Orgue

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu Studio: problema impostazioni dac usb e player clementine

Messaggio  alluce il Gio 7 Mar 2013 - 9:02

togli pulseaudio e in .asoundrc metti come default il device che ti interessa

alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum