T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Oggi alle 13:53 Da SubitoMauro

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 13:49 Da kalium

» Botta e un mm
Oggi alle 13:40 Da lello64

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 12:40 Da lello64

» You Tube Music
Oggi alle 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Oggi alle 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Ieri alle 21:56 Da valterneri

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ieri alle 20:28 Da xmnemox

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Ieri alle 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Ieri alle 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Ieri alle 13:23 Da Alessandro Asborno

» multipresa
Ieri alle 10:39 Da antbom

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Ieri alle 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 1:19 Da wings

» Quanto conta la posizione degli
Ieri alle 0:54 Da lello64

» Sostituzione puntina Pioneer PL-512X
Mar 19 Giu 2018 - 23:09 Da valterneri

» [MI-VA] Vendo Boston Acoustic M25
Mar 19 Giu 2018 - 23:07 Da frugolo80

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Mar 19 Giu 2018 - 23:05 Da frugolo80

» Connessione Pre Phono NAD PP2 e ampli
Mar 19 Giu 2018 - 22:51 Da valterneri

» Amp valvolare Hirtel c70s
Mar 19 Giu 2018 - 21:05 Da Sirio

» Alimentatore lineare 12V
Mar 19 Giu 2018 - 19:04 Da fritznet

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Mar 19 Giu 2018 - 18:11 Da Pinve

» Premplificatore Marantz PM14 e finale Quad 405
Mar 19 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Mar 19 Giu 2018 - 13:27 Da lello64

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Lun 18 Giu 2018 - 21:34 Da Pinve

» SCHIIt multibit ?
Lun 18 Giu 2018 - 21:28 Da Pinve

» Trasformare DVD in traccia audio
Lun 18 Giu 2018 - 21:16 Da SubitoMauro

» [Roma] Vendo cavi bilanciati XLR
Lun 18 Giu 2018 - 19:04 Da dsotm

» cronaca di un cambio testina annunciato
Lun 18 Giu 2018 - 16:03 Da Pinve

» un cinesino estremamente ben suonante
Lun 18 Giu 2018 - 13:24 Da Olegol

Statistiche
Abbiamo 11692 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lindir

I nostri membri hanno inviato un totale di 814603 messaggi in 52898 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Nadir81
 
SubitoMauro
 
giucam61
 
fritznet
 
nerone
 
Olegol
 
Pinve
 
antbom
 
kalium
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
fritznet
 
antbom
 
sportyerre
 
mumps
 
giucam61
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 51 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 43 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

goodkat, kalium, lello64, Masterix, mumps, SubitoMauro, valterneri, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Sinergia pre-finale, un classico problema di ottimizzazione

Andare in basso

Sinergia pre-finale, un classico problema di ottimizzazione

Messaggio  sondav il Gio 18 Giu 2009 - 23:45

Premetto che non so bene quale sia la migliore sezione per questo argomento; i moderatori se crederanno potanno sistemarlo meglio.

Piccola premessa:Come molti dei frequentatori di questo forum, ma più in generale di appassionati di questo hobby, proseguo a picooli passi verso la definizione di un sistema sempre meglio suonante.

Per la parte elettroniche ho fatto un percorso comune a molti: t-amp, Ta2020, SDA1000 e ora SURE TK2050 in attesa di evoluzioni e modifiche in base ai consigli dei più esperti.

Le ultime autocostruzioni del forum (Maurarte) si sono concentrate sul pre, prima valvole e ora fet; da quì vorrebbe partire il mio spunto di discussione:

Supponendo di avere un budget linitato, diciamo sui 150 euro per tagliare corto, quali sono le modifiche/autocostruzioni che è meglio fare?

Chiarisco meglio: abbiamo sentito di modifiche anche spinte alle schede con TA2024 e TA2020 con ottimi risultati, ma che spesso sono state considerate a prescindere dalla presenza o meno di un preamplificatore.

L'inserimento nella catena di un pre (diacimo il pre a fet per la fascia di prezzo considerato) come sposta l'entità e la convenienza di queste modifiche?

In pratica ho 150 euro (o quello che vi pare) e nel campo delle elettroniche che faccio: modifiche spinte al finale o investo nella costruzione di un pre?

O anche (altra faccia della medaglia) queli modifiche alle schede considerando che hai il pre nella catena

Questo potrebbe essere un classico problema di ottimizazione vincolata (il prezzo), ma anche, se volete, un approccio olistico al problema (la sommatoria delle parti è sempre maggiore/differente della somma delle prestazioni delle singole parti)

Saluti Davide


Ultima modifica di Silver Black il Ven 19 Giu 2009 - 0:52, modificato 1 volta (Motivazione : Violazione del regolamento: oggetto tutto maiuscolo)
avatar
sondav
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 397
Località : Cagliari
Occupazione/Hobby : Fotografia, Musica
Provincia (Città) : Mah...
Impianto : Daphile su Thin Client IGEL, Panasonic DMP-BDT220, DAC Douk Audio Xmos, TEAC A-H01, Tannoy SIXES 611



Torna in alto Andare in basso

Re: Sinergia pre-finale, un classico problema di ottimizzazione

Messaggio  ANDR3A101 il Ven 19 Giu 2009 - 2:36

beh modifiche, io faccio l'esempio della fenice20... che sto facendo...
senza risparmio sui componenti ma niente esagerazione sui particolari inutili

tipo il box, lo faccio fare di legno, gratis il legno e il lavoro, ma anche a farlo legno e colla manco 5, tanto e piccola...

su audiokit, con 16 euro si prende l'alps blu, oppure un pot a scatti da 14...
condensatori d'ingresso audiofarad, 4.20€ ss comprese, sn buoni...
rca e morsetti, da s3shop quando prendi la fenice, neanche 6euro, sn i "base" ma sn dorati e fatti bene...
cavo usa il cat5 almeno per i morsetti, per quello segnale se vuoi risparmiare e vedere proprio il pelo nel uovo, puoi usare un pezzo di usb, suonano bene come cavi segnale..
condensatori d'alimentazione, sulle 5, e ce ne sn piu dei due che servono...
io cmq nn li ho pagati, grazie mad... Smile
al limite si potrebbe usare, al posto del singolo grande, fuori su una millefori, una batteria di valore complessivo, magari divisi e piu veloce (segha mentale)
induttanze, le ottime thifi vengono 20... il filo costa 11... vede se vi va di avvolgere...
dissipatore, dai si recupera Laughing 5euro una pasta termica adesiva, una commerciale... le buone 11/16 ma le si usa molte volte, ne resta tanta...

cmq in un progetto poi devi aggiungere piedini, fusibile, cavi, uno jack d'alimentazione...
sn particolari, ma possono portare via 10/15 euro anche di piu...

e poi l'alimentazione, l'ottimo switching del s3 costa 7€ una batteria piu caricatore, mal che vada sulle 30/35...
io in tutto ho pagato 25...

e poi la pazienza di fare tutto...

in totale, dovresti stare sulle 50euro, piu lei che sta a 27... da tutti sti conti sn fuori le spedizioni, almeno altri 20euro...

quindi senza spendere molto per il case, tiri fuori un ottimo ampli con piu o meno 100euro...

e pur vero pero che con appunto 150euro, ci si fa un ottimo pre...
io per esempio risparmierei molto sulle RCA Laughing
ho una sola sorgente, cosi risparmi e ne guadagna il suono, sn quasi 10euro, piu i soldi del pot a scatti...

magari usando il kit ne viene ancora meno...

sinceramente, io cercherei di realizzare tutti e due, perche se si usa la testa e ci si fa le cose soli si risparmia tantissimo specialmente sul case, un galaxy costa sempre 48euro nn scordiamolo, e molto per un pezzo di "ferro" alla fine dei conti
se cmq lo preferite per lo schermo essendo metallico, in cartoleria vendono il rame per incisioni, nn ricordo precisamente ma cmq costava poco, una confezione dovrebbe bastare, potete incollarlo o avvitarlo... Smile

tipo nn so se si potrebbe ma gia per alimentare il pre fet si puo usare forse qlc recuperato da una lampada alogena, ma ho visto che va pure a batteria, se queste nn influenzassero in negativo causa basso amperaggio...
le batterie piu grandi a gel costano ora sulle 11euro, con 22 ci si fa la miglior alimentazione possibile... il caricatore lo prendete una volta sola...

se uno aguzza, risparmia tanto... e suona bene...
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Torna in alto Andare in basso

Re: Sinergia pre-finale, un classico problema di ottimizzazione

Messaggio  Ivan il Ven 19 Giu 2009 - 9:26

@sondav ha scritto:
Questo potrebbe essere un classico problema di ottimizazione vincolata (il prezzo), ma anche, se volete, un approccio olistico al problema (la sommatoria delle parti è sempre maggiore/differente della somma delle prestazioni delle singole parti)
Saluti Davide
Complimenti per l'approccio analitico.
Ho avuto il piacere di ascoltare sia un integrato 2024 modificato sia un finale 2024 (originale) equipaggiato da un pre a valvole e successivamente da un pre a fet.
Dato il vincolo non avrei dubbi opterei per la seconda scelta: realizzazione o inserimento di un pre nella catena.

Cerco di motivare il perchè.
1) Il passo in avanti qualitativo mi è sembrato maggiore con il preamplificatore rispetto alle sole (anche se validissime) modifiche dell'integrato, soprattutto con il pre a valvole;
2) Tutta la catena acquisice maggiore flessibilità, hai più ingressi e puoi divertirti ad ascoltare diversi finali di potenza;
3) Si dice che il 2024 (trends audio) si esprima al massimo se settato come finale ed è vero.
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4830
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sinergia pre-finale, un classico problema di ottimizzazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum