T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:38 Da kalium

» Ci risiamo
Ieri alle 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Ieri alle 20:34 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 19:56 Da CHAOSFERE

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 18:00 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Ieri alle 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Ieri alle 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Ieri alle 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Ieri alle 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

» volumio
Dom 25 Giu 2017 - 20:57 Da pigno

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Dom 25 Giu 2017 - 19:02 Da Adr2016

» casse per PC
Dom 25 Giu 2017 - 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Dom 25 Giu 2017 - 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Dom 25 Giu 2017 - 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Dom 25 Giu 2017 - 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Dom 25 Giu 2017 - 14:10 Da lello64

» Quali diffusori ?
Dom 25 Giu 2017 - 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Dom 25 Giu 2017 - 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Dom 25 Giu 2017 - 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Dom 25 Giu 2017 - 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Dom 25 Giu 2017 - 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

» giradischi
Sab 24 Giu 2017 - 18:00 Da solitario

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Sab 24 Giu 2017 - 16:40 Da alfarome

Statistiche
Abbiamo 10865 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franc-1910

I nostri membri hanno inviato un totale di 789235 messaggi in 51241 argomenti
I postatori più attivi della settimana
nerone
 
giucam61
 
Nadir81
 
Alessandro Smarrazzo
 
fritznet
 
kalium
 
Gabrielefenu
 
dieggs
 
dinamanu
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9067)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

GP9

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Gio 24 Gen 2013 - 9:54

@alessandro1 ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:

Qua trovi una bella spiegazione:
http://www.avguide.com/blog/why-headphone-amps-sound-different-frequency-responseimpedance-issues

Ci ho dato una letta veloce, ma le due immagini rendono bene il concetto:
un ampli ad alta impedenza (o per lo meno con un impedenza comparabile con quella delle cuffie che deve pilotare) "colora" la risposta totale del setup (principalmente enfatizzando i bassi al contrario di quel che avevo scritto prima Laughing ) e quindi con determinate cuffie potrebbe essere un'accoppiata vincente! Da un certo punto di vista l'alta impedenza è un vantaggio in questo caso. Se poi consideriamo che fino a qualche anno fa di cuffie a bassa impedenza ce n'erano molte meno, probabilmente il problema non si poneva neanche.
Un altro aspetto potrebbe essere il seguente: se il mio ampli è progettato per avere un guadagno in tensione abbastanza alto, in modo da pilotare correttamente anche cuffie ad alta impedenza, che succede quando ci attacco una cuffia a bassa impedenza? A parità di sensibilità della cuffia, con la seconda avrò bisogno di una tensione più bassa per ottenere la stessa pressione sonora, perciò mi basterà girare meno il potenziometro del volume quindi la mia regolazione sarà meno precisa. Se però l'impedenza di uscita dell'ampli è alta, parte della potenza non verra trasmessa alla cuffia e quindi questo problema sarà attenuato.
Le cuffie a bassa impedenza sono relativamente nuove, sono esplose quando c'è stata l'esigenza di pilotarle con dispositivi portatili a batteria (lettori mp3 telefoni e quant'altro) che per loro natura non possono lavorare a tensioni elevate, forse ancora alcuni produttori di ampli non hanno sentito l'esigenza di offrire prodotti in grado di pilotare adeguatamente anche questi nuovi modelli.

p.s.
tutto quel che ho scritto sono ipotesi, basate su quel po' che so di elettronica, quindi potrei aver detto castronerie! Laughing
..però le ho dette bene! Wink

L.

bene, già questo può essere un motivo plausibile del comportamento del mio A1* (il clone Wink ) con le cuffie che possiedo. Tenenedo comunque conto dei gusti personali, ovviamente, e della soggettività delle impressioni d'ascolto fatte sempre a volumi medio medio-bassi:
-K701 64Ohm: un po' di basso in più, giova ed è ben gradito, anche se di fatto è una risultante della "colorazione" male non fa.
-DT880 32 Ohm (flat): le rende leggermente pesantine in basso, non è spiacevole per carità!, ma le sento meno equilibrate, un po' più effetto loudness ogni tanto mi irrita.
-HD650 300 Ohm con picchi fino a circa 500 Ohm: le fa suonare senza problemi e molto meglio del LD I+ (impedenza d'uscita vicina allo zero, ma poca ciccia a 300 Ohm e peggio a 500).

Si potrebbe pensare che il clone sia comunque un ampli bassoso, e lo pensavo anch'io prima dell'arrivo della HD650. Il basso c'è, ma non troppo come temevo dopo le reazioni con le altre cuffie a bassa impedenza. Anzi, potrei dire che le domina proprio bene.

Spero sia davvero così, avrei una spiegazione tecnica delle impressioni su questi accoppiamenti e posso andare a letto più tranquillo Wink .

*nota: sempre che l'uscita sia stata clonata a dovere.

Con un setup del genere come fai a non dormire tranquillo?? Io dormo tranquillo con delle IEM attaccate al lettore mp3 o al massimo delle superlux attaccate al mixer Wink i tuoi setup li sogno la notte Dribbling
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  alessandro1 il Gio 24 Gen 2013 - 12:46

Certo che dormo tranquillo! Smile è che il tutto mi è costato sacrifici e la rinuncia a molte cosine (sempre superflue e non vitali), quindi vorrei che il tutto si potesse esprimere al meglio.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3665
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  turo91 il Gio 24 Gen 2013 - 13:21

Il ld i+ deve avere un'impedenza d'uscita di circa 32 ohm (http://www.littledot.net/forum/viewtopic.php?t=868 Zhezhe è il progettista), infatti il basso delle Denon va un po' per i cazzi suoi, invece con gli 0.02 del V200 è super preciso.
Forse è per quello che i ld va così bene con le Grado
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4582
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Gio 24 Gen 2013 - 14:40

@turo91 ha scritto:Il ld i+ deve avere un'impedenza d'uscita di circa 32 ohm (http://www.littledot.net/forum/viewtopic.php?t=868 Zhezhe è il progettista), infatti il basso delle Denon va un po' per i cazzi suoi, invece con gli 0.02 del V200 è super preciso.
Forse è per quello che i ld va così bene con le Grado

Direi che tutto torna! Sia tu che alessandro avete confermato quanto avevamo ipotizzato prima...che soddisfazione quando teoria e pratica combaciano!! Smile
Io purtroppo non posso confermare ne smentire niente, visto che non ho ne un'ampli cuffia, ne ho mai ascoltato cuffie serie, ma se due indizi fanno una prova..

Però mi stupisce che il little dot sia così tanto apprezzato dato che non si sposa ne con cuffie ad alta impedenza ne con cuffie a bassa impedenza..
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  turo91 il Gio 24 Gen 2013 - 14:48

@RanocchiO ha scritto:
Però mi stupisce che il little dot sia così tanto apprezzato dato che non si sposa ne con cuffie ad alta impedenza ne con cuffie a bassa impedenza..

Con le Grado non ho mai sentito niente che va meglio del LD, neanche il VIolectric V200 o il Golenote Hp7 che costano più di 4 volte.
Va abbinato con cuffie leggere in basso, poi il daming factor e le valvole fanno la magia Laughing
Inoltre fornisce tanta corrente, 800 mW a 32 ohm e come detto prima tanta corrente fa bene alle basse impedenze.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4582
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Gio 24 Gen 2013 - 15:50

@turo91 ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:
Però mi stupisce che il little dot sia così tanto apprezzato dato che non si sposa ne con cuffie ad alta impedenza ne con cuffie a bassa impedenza..

Con le Grado non ho mai sentito niente che va meglio del LD, neanche il VIolectric V200 o il Golenote Hp7 che costano più di 4 volte.
Va abbinato con cuffie leggere in basso, poi il daming factor e le valvole fanno la magia Laughing
Inoltre fornisce tanta corrente, 800 mW a 32 ohm e come detto prima tanta corrente fa bene alle basse impedenze.

Bisogna abbinarlo alle cuffie giuste, altrimenti son disastri! Smile
Son più dell'idea che sia meglio la cuffia equilibrata con l'ampli neutro, ma se effettivamente LD+Grado è un accoppiata vincente perchè perdersi in tecnicismi??
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  alessandro1 il Gio 24 Gen 2013 - 20:58

@turo91 ha scritto:Il ld i+ deve avere un'impedenza d'uscita di circa 32 ohm (http://www.littledot.net/forum/viewtopic.php?t=868 Zhezhe è il progettista), infatti il basso delle Denon va un po' per i cazzi suoi, invece con gli 0.02 del V200 è super preciso.
Forse è per quello che i ld va così bene con le Grado

prima di comprarlo mi sono letto tutto l'impossibile sull'LDI+. C'è un diyer che l'ha misurato ed era (se non ricordo male) sotto 1 Ohm. Non riesco a trovare la fonte. Potrebbe essere anche un esemplare moddato, non saprei. Lessi anche da un'altra parte che le caratteristiche dell'Op-amp originale "permettono" un'impedenza d'uscita di quel valore. In mancanza di questo ed altre nozioni, ovviamente, devo fidarmi del progettista. study

avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3665
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Dexterdm il Gio 24 Gen 2013 - 23:45

rigrazio tutti per questo thread veramente interessante e molto utile, avendo studiato determinate cose ne avevo un'idea ma non avevo molto chiaro il concetto alla base del pilotaggio a bassa/alta impedenza e il comportamento dell'ampli.
il little dot ce l'ho anche io e con le grado si comporta veramente bene Cool
la cosa che non riesco a comprendere appieno è questa:
avendo una cuffia a bassa impedenza, da quanto ho capito si è un pò "limitati" da ampli a stato solido o al massimo ibridi(come il LD in questione)...gli ampli interamente a valvole (ad esempio gli OTL) non vanno d'accordo con le basse impedenze quindi, accoppiandogli una cuffia a bassa impedenza si và incontro ad una "forzatura"...sbaglio?
da questo punto di vista le cuffie con medio/alta impedenza sembrano quindi più versatili
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Ven 25 Gen 2013 - 16:56

@Dexterdm ha scritto:rigrazio tutti per questo thread veramente interessante e molto utile, avendo studiato determinate cose ne avevo un'idea ma non avevo molto chiaro il concetto alla base del pilotaggio a bassa/alta impedenza e il comportamento dell'ampli.
il little dot ce l'ho anche io e con le grado si comporta veramente bene Cool
la cosa che non riesco a comprendere appieno è questa:
avendo una cuffia a bassa impedenza, da quanto ho capito si è un pò "limitati" da ampli a stato solido o al massimo ibridi(come il LD in questione)...gli ampli interamente a valvole (ad esempio gli OTL) non vanno d'accordo con le basse impedenze quindi, accoppiandogli una cuffia a bassa impedenza si và incontro ad una "forzatura"...sbaglio?
da questo punto di vista le cuffie con medio/alta impedenza sembrano quindi più versatili

Gli ampli a valvole pilotano tranquillamente i nostri diffusori da 4 o 8 Ohm, quindi non hanno problemi a pilotare una cuffia da 32Ohm o superiore, questo perchè i trasformatori di uscita ci consentono di adattare l'impedenza di uscita. In un ampli OTL, generalmente, l'impedenza di uscita è pittosto alta ed è legata alle caratteristiche della valvola quindi in questo caso una cuffia da 600Ohm potrebbe essere un carico più adatto, a condizione che l'ampli abbia un guadagno in tensione tale da poter spingere cuffie ad alta impedenza..
Bisogna sempre valutare caso per caso, non c'è una soluzione che è in assoluto la migliore..

L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  alessandro1 il Ven 25 Gen 2013 - 17:11

Ok, per colpa vostra mi devo comprare una cuffia ad alta impedenza. In un certo senso mi dovreste risarcire un sacco di soldi...
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3665
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Ven 25 Gen 2013 - 17:22

@alessandro1 ha scritto:Ok, per colpa vostra mi devo comprare una cuffia ad alta impedenza. In un certo senso mi dovreste risarcire un sacco di soldi...

E io cosa dovrei dire allora? Mi devo comprare sia le cuffie che gli ampli sia ad alta che a bassa impedenza! Laughing
Altrimenti come faccio a risultare credibile se non ho fatto neanche una prova?!
A tal proposito sarei ben contento di conoscere qualche cuffiofilo per fare degli ascolti insieme...c'è qualche romagnolo in ascolto? Hehe

L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  alessandro1 il Ven 1 Feb 2013 - 12:50

Crazy allora, anche per sciogliere alcuni dubbi sulle accoppiate (impedenza d'uscita ampli e impedenza nominale cuffia, fattore di smorzamento...) mi sono procurato un paio di DT880 600 Ohm per confrontarle con lo stesso modello a 32 Ohm attaccate all' A1 Clone Gold.
Differenze ci sono, non abissali, ma ci sono. Lasciando perdere la variabile rodaggio trasduttore ed assestamento dei pad, ho concentrato l'attenzione più sulla gamma bassa medio-bassa, ed effettivamente quello che lamentavo qualche post addietro con la 32 Ohm, con la 600 Ohm non lo sento. Potrebbe anche essere semplice suggestione, ma ancora non posso verificarlo perché le prove in "cieco" non posso farle. (ancora riconosco a livello tattile se se ho in testa la 32 o la 600). Non credo nemmeno che sia una carenza della 32, visto che con l'LDI+ questa sensazione non me la danno. Allo stato attuale delle cose il fattore di smorzamento nell'accoppiamento ampli-cuffie si sta evolvendo in credenza vera giustificata.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3665
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  turo91 il Ven 1 Feb 2013 - 13:14

@alessandro1 ha scritto: Crazy allora, anche per sciogliere alcuni dubbi sulle accoppiate (impedenza d'uscita ampli e impedenza nominale cuffia, fattore di smorzamento...) mi sono procurato un paio di DT880 600 Ohm per confrontarle con lo stesso modello a 32 Ohm attaccate all' A1 Clone Gold.
Differenze ci sono, non abissali, ma ci sono. Lasciando perdere la variabile rodaggio trasduttore ed assestamento dei pad, ho concentrato l'attenzione più sulla gamma bassa medio-bassa, ed effettivamente quello che lamentavo qualche post addietro con la 32 Ohm, con la 600 Ohm non lo sento. Potrebbe anche essere semplice suggestione, ma ancora non posso verificarlo perché le prove in "cieco" non posso farle. (ancora riconosco a livello tattile se se ho in testa la 32 o la 600). Non credo nemmeno che sia una carenza della 32, visto che con l'LDI+ questa sensazione non me la danno. Allo stato attuale delle cose il fattore di smorzamento nell'accoppiamento ampli-cuffie si sta evolvendo in credenza vera giustificata.

Non è una credenza, è una cosa con fondamenti tecnici e verificata, al contrario di tanta magia e esoterismo che gira nell'audio.
Anche sul sito violectric è riportata la cosa
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4582
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  alessandro1 il Ven 1 Feb 2013 - 14:11

appunto per questo può essere una credenza vera giustificata. Wink
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3665
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  mobydick il Ven 1 Feb 2013 - 16:23

@Mingus ha scritto:
Prendendo ad esempio il mio Graham Slee Solo SRGII:

uellàààààà
finalmente ho trovato qualcuno che ha il mio stesso ampli !!!! Smile

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Tasso il Sab 2 Feb 2013 - 0:08

Vediamo un po' se ho capito tutto quello che ha spiegato Ranocchi0.
Vorrei capire, ad esempio, a quali cuffie è più adatto il nuovo Fiio E12, 32Ω o 250Ω?
http://www.fiio.com.cn/products/index.aspx?ID=100000038732625&MenuID=105026001

Partiamo dunque dai dati dichiarati che assumiamo come "veri":

Drive ability 16~300Ω(recommend)
Output Power >880mW@32Ω
Output Impedance <0.5Ω
Gain >16dB(high)
MAX output voltage 15.5 Vpp
MAX output current 171.7mA

Ora le formule in gioco sono sempre P=R*I2 e P=V2/R

Cuffie 32Ω:
Loro dichiarano 880mW@32Ω che sarebbero dunque, utilizzando le formule sopra citate, 166mA e 5.3V.
Questo significa che siamo vicini al limite massimo di corrente erogabile MAX output current 171.7mA, mentre come tensione siamo a un terzo del MAX output voltage 15.5 Vpp.
Questo vuol dire che con cuffie a 32Ω a "un terzo di manopola del volume" siamo già al massimo della corrente erogabile.

Cuffie 250Ω:
Partendo dal dato MAX output voltage 15.5 Vpp e volendo considerare la manopola "a due terzi" 10 Vpp si ottengono 400mW e 4mA, ampiamente nel MAX output current 171.7mA.

Premettendo che sia 400mW che 880mW mi sembrano veramente un esagerazione considerando, come aveva detto Ranocchi0 90dB/mW di sensibilità e 111dB di pressione sonora, da quanto ho potuto capire credo che questo amplificatore vada bene sia per le 32Ω che per le 250Ω, tranne che per il fatto che con le 32Ω hai veramente poco "gioco di manopola".
Anche se da quanto ho visto ha due controlli Gain: High e Low adatti allo scopo.
Infatti per avere 880mW sulle 32Ω bastano 5.3V e usando il Low si potrà sfruttare, anche con le 32Ω, tutta la corsa della manopola.
Per quanto riguarda il fattore di smorzamento avendo 0.5Ω di impedenza anche con le cuffie a bassa impedenza non c'è problema.

Ho sbagliato ancora o i miei calcoli ora sono giusti? Wink
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Sab 2 Feb 2013 - 12:17

@Tasso ha scritto:Vediamo un po' se ho capito tutto quello che ha spiegato Ranocchi0.
Vorrei capire, ad esempio, a quali cuffie è più adatto il nuovo Fiio E12, 32Ω o 250Ω?
http://www.fiio.com.cn/products/index.aspx?ID=100000038732625&MenuID=105026001

Partiamo dunque dai dati dichiarati che assumiamo come "veri":

Drive ability 16~300Ω(recommend)
Output Power >880mW@32Ω
Output Impedance <0.5Ω
Gain >16dB(high)
MAX output voltage 15.5 Vpp
MAX output current 171.7mA

Ora le formule in gioco sono sempre P=R*I2 e P=V2/R

Cuffie 32Ω:
Loro dichiarano 880mW@32Ω che sarebbero dunque, utilizzando le formule sopra citate, 166mA e 5.3V.
Questo significa che siamo vicini al limite massimo di corrente erogabile MAX output current 171.7mA, mentre come tensione siamo a un terzo del MAX output voltage 15.5 Vpp.
Questo vuol dire che con cuffie a 32Ω a "un terzo di manopola del volume" siamo già al massimo della corrente erogabile.

Cuffie 250Ω:
Partendo dal dato MAX output voltage 15.5 Vpp e volendo considerare la manopola "a due terzi" 10 Vpp si ottengono 400mW e 4mA, ampiamente nel MAX output current 171.7mA.

Premettendo che sia 400mW che 880mW mi sembrano veramente un esagerazione considerando, come aveva detto Ranocchi0 90dB/mW di sensibilità e 111dB di pressione sonora, da quanto ho potuto capire credo che questo amplificatore vada bene sia per le 32Ω che per le 250Ω, tranne che per il fatto che con le 32Ω hai veramente poco "gioco di manopola".
Anche se da quanto ho visto ha due controlli Gain: High e Low adatti allo scopo.
Infatti per avere 880mW sulle 32Ω bastano 5.3V e usando il Low si potrà sfruttare, anche con le 32Ω, tutta la corsa della manopola.
Per quanto riguarda il fattore di smorzamento avendo 0.5Ω di impedenza anche con le cuffie a bassa impedenza non c'è problema.

Ho sbagliato ancora o i miei calcoli ora sono giusti? Wink

Ok I conti son esatti! Hai scritto 4mA invece che 40, ma non ci sono errori Smile
Un paio di precisazioni: i valori di sensibilità e pressione sonora che avevo indicato sono assolutamente inventati..non prenderli come un riferimento! Per quel che ne so io 111dB ti schiantano le orecchie, Crying or Very sad sono volumi esagerati!
Altra questione: la manopola del volume: solitamente la manopola del volume è costituita da un potenziometro logaritmico perciò 1/3 della manopola non equivale a 1/3 della tensione massima!
Ultima nota: non bastano i numeri per sapere se una determinata accoppiata suonerà bene o no, ma sicuramente ci aiutano ad orientarci un po'.
A questo punto non ti resta che provare! Wink

L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Tasso il Sab 2 Feb 2013 - 14:48

@RanocchiO ha scritto:
Ok I conti son esatti! Hai scritto 4mA invece che 40, ma non ci sono errori Smile
Era l'ora tarda, mi è rimasto uno zero nella tastiera, avrei dovuto comunque accorgemene, 4mA sono veramente pochi!
@RanocchiO ha scritto:
Altra questione: la manopola del volume: solitamente la manopola del volume è costituita da un potenziometro logaritmico perciò 1/3 della manopola non equivale a 1/3 della tensione massima!
Ok, quindi ancora peggio per cuffie a 32Ω e il settaggio di amplificazione HIGH, il volume sarebbe proprio inutilizzabile.
@RanocchiO ha scritto:
Ultima nota: non bastano i numeri per sapere se una determinata accoppiata suonerà bene o no, ma sicuramente ci aiutano ad orientarci un po'.
Si non bastano, ma a mio parere i dati tecnici sono molto più importanti della valutazione dell'accoppiata, anche perché quest'ultima scelta viene sicuramente dopo aver capito quale amplificatore tra gli Nmila modelli è in grado tecnicamente di pilotare le tue cuffie.
@RanocchiO ha scritto:
A questo punto non ti resta che provare! Wink
L.
Il prezzo non si sa ancora, ho letto 200 USD, a me importava più che altro capire quali cuffie può potenzialmente pilotare e ora lo so. Wink
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  RanocchiO il Sab 2 Feb 2013 - 16:09

@Tasso ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:
Altra questione: la manopola del volume: solitamente la manopola del volume è costituita da un potenziometro logaritmico perciò 1/3 della manopola non equivale a 1/3 della tensione massima!
Ok, quindi ancora peggio per cuffie a 32Ω e il settaggio di amplificazione HIGH, il volume sarebbe proprio inutilizzabile.

In realtà il fatto che il potenziometro sia logaritmico è a nostro vantaggio: 1/3 della Vmax sara sicuramente oltre 1/3 della manopola del volume..
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Tasso il Sab 2 Feb 2013 - 16:57

@RanocchiO ha scritto:
@Tasso ha scritto:

Ok, quindi ancora peggio per cuffie a 32Ω e il settaggio di amplificazione HIGH, il volume sarebbe proprio inutilizzabile.

In realtà il fatto che il potenziometro sia logaritmico è a nostro vantaggio: 1/3 della Vmax sara sicuramente oltre 1/3 della manopola del volume..
Hai ragione, sono un super stordito, il "33%" (numero 3 più o meno) è praticamente a metà scala:


Nella mia memoria bacata la scala era al contrario, più fitta all'inizio... Suicide Sleep
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Mingus il Dom 3 Feb 2013 - 10:09

@mobydick ha scritto:
@Mingus ha scritto:
Prendendo ad esempio il mio Graham Slee Solo SRGII:

uellàààààà
finalmente ho trovato qualcuno che ha il mio stesso ampli !!!! Smile


In effetti non è un marchio molto diffuso in Italia, mentre in terra d'Albione ha un discreto seguito.

Come ti trovi con questo ampli? Con che cuffie lo hai provato?
Tu hai la versione Green o quella con la PSU1?
avatar
Mingus
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.11.10
Numero di messaggi : 159
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  mobydick il Lun 4 Feb 2013 - 8:59

@Mingus ha scritto:

In effetti non è un marchio molto diffuso in Italia, mentre in terra d'Albione ha un discreto seguito.

Come ti trovi con questo ampli? Con che cuffie lo hai provato?
Tu hai la versione Green o quella con la PSU1?

si esatto, infatti sei il primo che trovo ad avere quet'ampli !! Wink
io ho l'ali PSU1, lo uso con delle K701. delle ultrasone HFI 580, ho in programma (ma non credo a breve...) delle DT 770@600ohm, purtroppo per esigenze "ambientali" devo prediligere le chiuse alle aperte.
Sulla carta il grahamino ce la dovrebbe fare abbastanza agevolmente... tu hai esperienze con qualcosa ad alta impendenza ?

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Mingus il Lun 4 Feb 2013 - 20:17

@mobydick ha scritto:
@Mingus ha scritto:

In effetti non è un marchio molto diffuso in Italia, mentre in terra d'Albione ha un discreto seguito.

Come ti trovi con questo ampli? Con che cuffie lo hai provato?
Tu hai la versione Green o quella con la PSU1?

si esatto, infatti sei il primo che trovo ad avere quet'ampli !! Wink
io ho l'ali PSU1, lo uso con delle K701. delle ultrasone HFI 580, ho in programma (ma non credo a breve...) delle DT 770@600ohm, purtroppo per esigenze "ambientali" devo prediligere le chiuse alle aperte.
Sulla carta il grahamino ce la dovrebbe fare abbastanza agevolmente... tu hai esperienze con qualcosa ad alta impendenza ?


Esperienza dirette no.
Su internet si legge che il Solo non dovrebbe avere problemi anche con cuffie ad alta impedenza, ma sai com'è... se ne leggono tante e io sono un po come San Tommaso... Very Happy
Spesso leggo di gente che pilota con soddisfazione delle HiFiman HE-400... Magari è vero che non suonano malissimo, ma penso che più probabilmente non hanno mai ascoltato le HE-400 amplificate a dovere...

Io fino ad adesso con il Solo ha provato le Sennheiser HD600, le HD650 e le Alessandro MS1i + TTVJ Flat Pads. Fra pochi giorni mi arriveranno le Beyerdynamic DT 990 Pro.
Come vedi io mi sono sempre orientato su cuffie aperte...

Sempre basandomi su quello che si legge in rete, sembra che con il PSU1 il Solo faccia un evidente salto di qualità. Io ho la versione con l'alimentatore Green e non ho mai provato il PSU1, purtroppo visto il costo da nuovo di questo ali non mi sono ancora tolto la curiosità di sentire come va...
Magari visto che siamo entrambi di Roma un giorno potremmo fare uno "scambio culturale"... Io porto le mie cuffie e magari il V-Dac II (che secondo me forma una coppia fantastica con il Solo...) e tu mi fai provare il PSU1 e le tue cuffie... Smile
avatar
Mingus
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.11.10
Numero di messaggi : 159
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  mobydick il Lun 4 Feb 2013 - 22:04

@Mingus ha scritto:
Sempre basandomi su quello che si legge in rete, sembra che con il PSU1 il Solo faccia un evidente salto di qualità. Io ho la versione con l'alimentatore Green e non ho mai provato il PSU1, purtroppo visto il costo da nuovo di questo ali non mi sono ancora tolto la curiosità di sentire come va...
Magari visto che siamo entrambi di Roma un giorno potremmo fare uno "scambio culturale"... Io porto le mie cuffie e magari il V-Dac II (che secondo me forma una coppia fantastica con il Solo...) e tu mi fai provare il PSU1 e le tue cuffie... Smile

come no, volentieri, magari una volta che io avrò le DT770@600 e tu le 990, il VDAC II puoi lasciarlo a casa, ce l'ho anche io Laughing ma puoi portare le senn Wink

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori per cuffie. Leggere i dati tecnici, un po di teoria...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum