T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Audioquest jetterbug
Oggi alle 0:32 Da giucam61

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Oggi alle 0:26 Da giucam61

» nad c326bee - opinioni
Oggi alle 0:01 Da dinamanu

» Quali diffusori ?
Ieri alle 23:52 Da dinamanu

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 23:42 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 20:58 Da giucam61

» ixtreamer
Ieri alle 19:41 Da erduca

» ALIENTEK D8 [parte 1]
Ieri alle 19:08 Da Silver Black

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Ieri alle 13:43 Da Luca Marchetti

» TPA 3116
Ieri alle 13:05 Da giucam61

» Consiglio sull usato
Ieri alle 12:51 Da Gabrielefenu

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 1:07 Da MaxBal

» acquisto merce dalla cina
Mer 21 Giu 2017 - 23:03 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Mer 21 Giu 2017 - 21:30 Da silver surfer

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Mer 21 Giu 2017 - 17:44 Da hsh1979

» Gemtune X-1
Mer 21 Giu 2017 - 17:21 Da dinamanu

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Mer 21 Giu 2017 - 9:19 Da sportyerre

» giradischi
Mer 21 Giu 2017 - 8:56 Da mumps

» (MI) Lista vinile in vendita
Mer 21 Giu 2017 - 8:48 Da mumps

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Mer 21 Giu 2017 - 0:10 Da alfarome

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Mar 20 Giu 2017 - 21:13 Da uncletoma

» Dual1019 testina rotta
Mar 20 Giu 2017 - 16:46 Da lello64

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Mar 20 Giu 2017 - 14:25 Da mumps

» Scheda di trasporto o DAC?
Mar 20 Giu 2017 - 13:48 Da mumps

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Mar 20 Giu 2017 - 10:50 Da CHAOSFERE

» Voltaggio condensatore
Mar 20 Giu 2017 - 7:24 Da mecoc

» Sonus Faber
Lun 19 Giu 2017 - 21:40 Da nerone

» [to] Advance Acoustic x-i 60
Lun 19 Giu 2017 - 15:48 Da krell2

» Ciao di nuovo e convertitore
Lun 19 Giu 2017 - 13:38 Da dinamanu

» (NA) Pre a valvole TP Audio con stadio Phono
Lun 19 Giu 2017 - 13:02 Da sonic63

Statistiche
Abbiamo 10861 membri registrati
L'ultimo utente registrato è stetta93

I nostri membri hanno inviato un totale di 788975 messaggi in 51223 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
lello64
 
mumps
 
silver surfer
 
CHAOSFERE
 
chris75
 
Nadir81
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9054)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 32 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Rondelle alluminio spesse e grandi.

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 15:10

@Alessandro LXIV ha scritto:
@fritznet ha scritto:


Peccato, grazie comunque, intanto sappiamo che esistono, posso chiederti (se lo sai) da dove arrivano, di cosa facevano parte?
Importate dal Belgio sono distanziatori di lame circolari che fanno parte di taglierine industriali per verdure. Hello


Grazie Alessandro, cercavo anche "distanziatori", è più indicato quando parliamo di questi spessori. Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 15:24

@valterneri ha scritto:L'industria fa bene quanto serve e tutto il resto lo fa credere.
3 e 5 è più rigido di 4,
ma da 5 in poi è solo questione d'estetica.
Se notate i cerchioni delle automobili, 4 o 6 non vengono mai applicati,
4 è brutto e 6 sa d'orologio.
5 e 7 sono più belli, e l'industria vende.

Ciao Fritz. un buon smorzatore non dovrebbe mai essere risuonante!
Una massa sospesa ad un elastico lo è.
Vediamo ora come te la cavi, nel progetto, per evitarlo.

Ciao Valter, mi smonti anche gli Isonoe?
Ma quando lo assemblo sto giradischi? E' vero che se reggo ancora una quindicina d'anni vado in pensione, e poi di tempo libero dovrei averne di più, ma... Laughing

Ero partito in modo abbastanza acritico, l'esigenza è di assemblare un giradischi usando perno, motore e braccio Rega, su una lastra di cristallo stratificato, con Adriano (Gaddari) abbiamo sperimentato questo materiale per sostituire il piatto standard in vetro monostrato, il risultato, ad orecchio, è parso buono a tutti quelli che l'hanno provato (due o tre, cercavamo volontari).
Da qui l'idea di fare anche la base con lo stesso cristallo stratificato.

A un certo punto mi si pone la questione piedi, quelli standard non vanno più bene, un pò per estetica, un pò perchè il motore, col nuovo montaggio, è più sporgente verso il basso.
Inoltre mi piaceva l'idea che fossero regolabili in altezza.
All'inizio avevo pensato a questi :
http://www.ebay.it/itm/HIGH-QUALITY-TURNTABLE-FEET-ISOLATION-SPIKES-SHOES-/180986842857?pt=Turntable_Parts_Accessories&hash=item2a23a80ee9

A me non dispiacevano (prezzo a parte), sono regolabili in altezza, ma abbinati ad una base molto rigida mi è stato fatto notare che come isolamento dalle vibrazioni esogene potrebbero essere scarsi (anche io avevo qualche dubbio).

Quindi ho pensato agli Isonoe, o meglio a copiarli (non mi sento cattivo, d'altra parte loro credo si siano ispirati agli shock mount da microfoni, o no?).

In effetti un bel giradischi pesante su quattro piedini così è un bel diapason Very Happy

Faccio dei bei sandwich di fette di alluminio e sorbothane come pensavo all'inizio?Con giusto un terminale filettato per regolare la messa in piano?
Dici che vanno meglio?
Di sicuro sono più semplici da realizzare. Mmm


Oppure faccio lo stesso gli isonoe-clone e li affogo in talco industriale o grasso al silicone? Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  Sauro_Sapi il Lun 7 Gen 2013 - 15:33

@fritznet ha scritto:
Eccolo, scusate la rozzezza, a mano libera a quest'ora non sono preciso. Laughing


Scusami ma avevo capito male. Ho letto rondella grossa, larghezza 40-60, sp.2mm ed ho collegato quelle che ti avevo postato.
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 336
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Secondi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 15:45

@Sauro_Sapi ha scritto:
...
Scusami ma avevo capito male. Ho letto rondella grossa, larghezza 40-60, sp.2mm ed ho collegato quelle che ti avevo postato.

Ma figurati, tutto fa brodo, grazie lo stesso Very Happy

Se lo ritrovassi stò Vademecum Hoepli, ho già smontato una libreria e perquisito la camera dei ragazzi...
Me l'avrà mangiato il gatto? Almeno vedo se esiste sulle tabelle UNI.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

isofrequenza

Messaggio  valterneri il Lun 7 Gen 2013 - 15:46

No, le soluzioni sono più semplici!

1) usa 6 ring a due a due di sezione differente.
2) usa 6 ring su due strati sovrapposti e distanziati di mezzo centimetro,
lo strato più alto con elastici più morbidi, lo strato sotto con elastici più rigidi.
3) gli elastici, prima di scendere nel pozzo, si appoggiano ad un anello di feltro di buon spessore.

Non terminare i piedi a punta come a punta sono tutti i demenziali piedini in commercio.
Terminare a punta è demenziale, ma l'industria non va mai controcorrente!

In pratica stai realizzando un giradischi simile al Thorens TD 2030?
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 16:02

@valterneri ha scritto:No, le soluzioni sono più semplici!

1) usa 6 ring a due a due di sezione differente.
2) usa 6 ring su due strati sovrapposti e distanziati di mezzo centimetro,
lo strato più alto con elastici più morbidi, lo strato sotto con elastici più rigidi.
3) gli elastici, prima di scendere nel pozzo, si appoggiano ad un anello di feltro di buon spessore.

Non terminare i piedi a punta come a punta sono tutti i demenziali piedini in commercio.
Terminare a punta è demenziale, ma l'industria non va mai controcorrente!

In pratica stai realizzando un giradischi simile al Thorens TD 2030?

Grazie, mi sembra praticabile e semplice in effetti (la soluzione 2 è quella che vedo più semplice da realizzare). Oki

Non conoscevo il Thorens TD2030, ad occhio direi di sì, con braccio RB250, motore e perno Rega (da un planar 2).

In realtà con Adriano ne parliamo da quasi un anno, ho praticamente tutto il materiale, ma procedo a bradipo assonnato, causa frequenti ripensamenti, poco tempo libero "vero", imprevisti etc.
In realtà poi è divertente anche la fase di elaborazione, forse più che la concretizzazione.

Comunque teniamo duro, prima o poi, a costo di assemblarlo con lo scotch da pacchi, esso vedrà la luce!

Poi se suonerà anche peggio del Rega originale che ha donato gli organi, pazienza, siamo adulti, non pesteremo i piedi nè butteremo il giradischi dalla finestra, ci saremo divertiti lo stesso Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Dispari.

Messaggio  valterneri il Lun 7 Gen 2013 - 16:12

Gli ingranaggi non devono avere un numero di denti semplicemente dispari,
ma che, almeno uno dei due, di numero sia un numero primo.
Questo evita la ripetitività dell'incontro tra loro dei soliti denti, per aver minore usura e più affidabilità.
In pratica il logorio dei due ingranaggi si distribuisce e non si accumula.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 16:20

@valterneri ha scritto:Gli ingranaggi non devono avere un numero di denti semplicemente dispari,
ma che, almeno uno dei due, di numero sia un numero primo.
Questo evita la ripetitività dell'incontro tra loro dei soliti denti, per aver minore usura e più affidabilità.
In pratica il logorio dei due ingranaggi si distribuisce e non si accumula.

Mi sa che l'ho anche studiato a scuola, ma è passato un pò troppo tempo. Smile

Che mi dici sul rapporto tra superficie di appoggio pre e post sospensione, ha senso che ci sia un rapporto tra le due superfici (minore, uguale, maggiore), o è indifferente?
Tra la parte su cui poggia la base e la parte che poggia sul mobile, per intenderci.


avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

superfici d'appoggio

Messaggio  valterneri il Lun 7 Gen 2013 - 16:43

Il rapporto tra le due superfici di trasmissione è irrilevante,
ad esser maniaci direi più largo per terra e più piccolo al giradischi.

Puoi farne solo un problema estetico, o lo fai a caso,
poi, come fa sempre l'industria e come fanno gli autocostruttori,
tiri fuori motivazioni scientifiche e soniche.

Ma vorrei qualche ora per pensarci.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 16:50

@valterneri ha scritto:Il rapporto tra le due superfici di trasmissione è irrilevante,
ad esser maniaci direi più largo per terra e più piccolo al giradischi.

Puoi farne solo un problema estetico, o lo fai a caso,
poi, come fa sempre l'industria e come fanno gli autocostruttori,
tiri fuori motivazioni scientifiche e soniche.

Ma vorrei qualche ora per pensarci.

Laughing

Fin qui allora ho il supporto teorico (tuo) per farlo come posso (appoggiate al giradischi userei delle boccole filettate, le ho trovate solo con diametri piccoli), e come sembra più sensato a naso, quindi superficie maggiore a terra e minore al gira, con buona pace delle punte.
Grazie di nuovo Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Le vibrazioni son sintomo di vita!

Messaggio  valterneri il Lun 7 Gen 2013 - 17:23

Un giradischi è passivo di tre differenti sorgenti di vibrazioni:

1) Dal basso, dell’inquilino di sotto che disperatamente sbatte il manico della scopa sul soffitto per farti spengere “quell’affare”.

2) Dalle casse (tipo “quelle piccole” di Stentor) che gli risbattono sopra la stessa musica che lui ha prodotto.

3) Le sue stesse vibrazioni, prodotte dal motorino che hai fregato all’asciugacapelli della moglie inferocita che non si è bevuta la storia che “il giradischi è più utile”,
dalla cinghia deforme tolta dal reggiseno slargato della nonna che “tanto non teneva più”,
dal cuscinetto precisissimo abec 3 tolto dai pattini della figlia.
Perfino il braccio cigola!

Delle 3 la seconda è di gran lunga la più dannosa, per limitarla devi evitare di mettere
i piedi nei punti nodali della struttura e per questo sarebbe meglio usare tre soli piedi (orribile!)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 17:41

@valterneri ha scritto:Un giradischi è passivo di tre differenti sorgenti di vibrazioni:

1) Dal basso, dell’inquilino di sotto che disperatamente sbatte il manico della scopa sul soffitto per farti spengere “quell’affare”.

2) Dalle casse (tipo “quelle piccole” di Stentor) che gli risbattono sopra la stessa musica che lui ha prodotto.

3) Le sue stesse vibrazioni, prodotte dal motorino che hai fregato all’asciugacapelli della moglie inferocita che non si è bevuta la storia che “il giradischi è più utile”,
dalla cinghia deforme tolta dal reggiseno slargato della nonna che “tanto non teneva più”,
dal cuscinetto precisissimo abec 3 tolto dai pattini della figlia.
Perfino il braccio cigola!

Delle 3 la seconda è di gran lunga la più dannosa, per limitarla devi evitare di mettere
i piedi nei punti nodali della struttura e per questo sarebbe meglio usare tre soli piedi (orribile!)

Sul punto uno sono tranquillo, non ho sotto nessuno, primo piano fuori terra, solaio in CA, nè treni nè traffico pesante in strade vicine Laughing
Sul secondo , vedremo.
Sul terzo ci sto lavorando, il motore verrà alloggiato in un contenitore a parte, dovrebbe avere come contatto con la base solamente la cinghia e tre punti di appoggio (piastra in alluminio con appoggi in sorbothane, non perchè fa figo, ma perchè mi pare di aver capito , al di là del marketing, che è un materiale davvero efficace nell'assorbimento delle vibrazioni.).
Sul braccio mi piacerebbe fare qualche esperimento, ma credo che mi limiterò a un ricablaggio con una sola mandata diretta di cavo litz.

... però, sui materiali mi hai sgamato subito, di solito mi piace lavorare con quello che ho sottomano, vada come vada Very Happy
Trovo che sia molto divertente mettere assieme delle cose riciclate o nate per scopi diversi improvvisando, forse il Lego mi ha rovinato da piccolo Crying or Very sad Laughing

Ecco i tre piedi, lo sapevo, non li sopporto.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Che 3 piedi sono meglio di 4 lo sapevano anche nella preistoria:

Messaggio  valterneri il Lun 7 Gen 2013 - 17:56

http://www.gpeano.org/oddenino/files/bc_0001.gif
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  adriano gaddari il Lun 7 Gen 2013 - 18:03

Vi seguo!!!!!

Quindi niente vetro? Mmm

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1249
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 18:11

@valterneri ha scritto:http://www.gpeano.org/oddenino/files/bc_0001.gif

Anche B.C. mi ha rovinato, lo leggevo su Linus e forse Eureka Smile


@adriano gaddari ha scritto:Vi seguo!!!!!

Quindi niente vetro? Mmm

No no Adriano, per ora è l'unico punto fermo di tutta la storia, assolutamente!

Se avessi venti anni di meno e/o molto tempo libero un tentativo con una base molto rigida e leggera, secondo quanto diceva MAF, lo farei.

Ma mi conosco bene, già sono disperso di mio, se inizio a divagare troppo, non vorrei finirlo davvero quando sarò in pensione il giradischi.

Se qualcuno ne avesse voglia una bella base in schiuma di alluminio, o in Nomex o similari, potrebbe essere interessante.

Oppure anche una base che non c'è, come già visto su molti giradischi, un solo pezzo in alluminio o altro, dal profilo minimo, che regga perno, braccio, motore (anche a parte) e che abbia tre piedi.

avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  Radiofaro il Lun 7 Gen 2013 - 18:30

misure precise please..
quanti te ne servono?
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 18:49

@Radiofaro ha scritto:misure precise please..
quanti te ne servono?

Diciamo che 60mm diametro esterno e 50/55mm diametro interno dovrebbero andare, spessore almeno 2mm.
Però devo poi vedere di combinare le misure con tutto il resto (anche la rondella interna mi preoccupa).

Se uso i bulloncini passanti per tutto (struttura e fermo O-ring), sono 5 per piede, se ne metto 3 sono 15 in totale, arrotondiamo pure a venti per eventuali errori.

Così diventa molto Meccano-style senza tubo Cool
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  Switters il Lun 7 Gen 2013 - 18:58

Te la butto lì, ma fare anche i piedini/rondelle in vetro???

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 19:07

@Switters ha scritto:Te la butto lì, ma fare anche i piedini/rondelle in vetro???

Sarebbe bello, ne parlavamo con Adriano già agli inizi, ma ci sono diversi problemi, la regolazione in altezza (ci tengo) e il fatto che volendo usare la sospensione con gli O-ring, si complica il tutto, abbinare il metallo al vetro richiede sempre una certa attenzione.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  adriano gaddari il Lun 7 Gen 2013 - 19:57

@Switters ha scritto:Te la butto lì, ma fare anche i piedini/rondelle in vetro???
IL problema non è la realizzazione dei piedi in vetro, cosa fattibilissima , ma il disaccopiamento col mobile di supporto che trasmette vibrazioni a bassa frequenza.

una volta diversi anni fà , sperimentai un appoggio sotto i piedini del mio gira che consisteva in quattro " bozzi " di silicone su un mobile , fatti seccare con la punta verso l'alto
in corrispondenza dei piedini stessi del gira ;non ho potuto fare, non avendone i mezzi e la conoscenza , alcun tipo di misurazione ,
però ad orecchio ho avuto la sensazione di pulire un pò il suono.

Questo adesso , ricollegandolo agli interventi di Valter Neri ,ne avvalora in qualche modo la tesi.
Allora la domanda sorge spontanea :

in caso di posizione fissa , perche non attaccare i piedi al mobile di supporto , anzichè alla base del gira?

Cazzata?? Laughing

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1249
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 20:43

@adriano gaddari ha scritto:
@Switters ha scritto:Te la butto lì, ma fare anche i piedini/rondelle in vetro???
IL problema non è la realizzazione dei piedi in vetro, cosa fattibilissima , ma il disaccopiamento col mobile di supporto che trasmette vibrazioni a bassa frequenza.

una volta diversi anni fà , sperimentai un appoggio sotto i piedini del mio gira che consisteva in quattro " bozzi " di silicone su un mobile , fatti seccare con la punta verso l'alto
in corrispondenza dei piedini stessi del gira ;non ho potuto fare, non avendone i mezzi e la conoscenza , alcun tipo di misurazione ,
però ad orecchio ho avuto la sensazione di pulire un pò il suono.

Questo adesso , ricollegandolo agli interventi di Valter Neri ,ne avvalora in qualche modo la tesi.
Allora la domanda sorge spontanea :

in caso di posizione fissa , perche non attaccare i piedi al mobile di supporto , anzichè alla base del gira?

Cazzata?? Laughing

Non lo so, ad occhio un accoppiamento rigido trasmette bene le vibrazioni.

Però mi viene da ridere perchè quasi venti anni fa ho fatto tre bei coni di silicone, non asciugavano mai, maledetti...

La parte a punta venne bene (formina con carta cerata piegata a cono), la parte piatta neanche un pò, e vai di taglierino Laughing

MA tu i pesi sui cd (i dischi proprio) li hai mai messi? Bastava un pò di biadesivo e tre monete da 50 lire, il primo cd che si è girato male e si è rigato ho smesso Hehe
Poi però tanti li misi in freezer, a -18 Hehe
Vabè, quello danni non ne ha fatti, suonano ancora tutti. E il pennarello verde sui bordi Hehe
E rodare i cavi di potenza attaccati all'alogena da 500W? Laughing

Scusate ma sta storia dei coni di silicone ha dato la stura ai ricordi Very Happy

avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  adriano gaddari il Lun 7 Gen 2013 - 20:57

le hai provate tutte!!!! Laughing Laughing

quella dei cavi di potenza mi mancava Hehe Hehe

P.S. il silicone quando non asciuga , è scaduto Ok

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1249
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  fritznet il Lun 7 Gen 2013 - 21:47

@adriano gaddari ha scritto:le hai provate tutte!!!! Laughing Laughing

quella dei cavi di potenza mi mancava Hehe Hehe

P.S. il silicone quando non asciuga , è scaduto Ok

Metodo casalingo, si diceva allora che qualche produttore di cavi li rodasse con alte correnti, quindi prima di usarli attaccavo una spina da un lato e una alogena da cantiere da 500W dall'altra e la lasciavo accesa qualche ora, per quanto mi serviva la luce, non mi piacciono gli sprechi Hehe
Ora non lo farei più, magari funziona, boh?

Certezze ne ho sempre meno, in ogni ambito Very Happy

No aspetta, dimenticavo la cosa della fase, mai sentito nessuna differenza, fortuna che ho sempre avuto impianti scarsissimi, già sono incasinato di mio, se mi mettessi anche a girare le spine dell'impianto non finirei mai più Laughing
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9054
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Occorre una pausa di riflessione.

Messaggio  valterneri il Lun 7 Gen 2013 - 22:28

Cura molto l'estetica, il brutto si vede subito
mentre le vibrazioni infrasoniche non esistono, a paragone poi di quelle sotto i 7 Hz presenti nei dischi.
Il vetro mostra tutto, rondelle e bulloni viste in trasparenza saranno orribili,
è brutto anche questo con i suoi 3 piedi incollati:

http://makezineblog.files.wordpress.com/2008/03/acrylic_turntable2-1.jpg

Vetro con vetro sa d'acquario, vetro e acciaio tornito fine è meglio.
Qualunque siano i piedi usane 4 e non metterli nei punti nodali.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3673
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  adriano gaddari il Lun 7 Gen 2013 - 22:34

allora la prova del vetro che hai voluto fare , faceva parte di questo spirito? Laughing Laughing ed io ho rischiato tantissimo di essere passato per il matacchione del villaggio Shocked

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1249
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rondelle alluminio spesse e grandi.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum