T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
HelP! DAC!Oggi alle 5:56Kha-Jinn
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
88 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 32 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Asborno, gigetto, hernandezhk47, nerone, sportyerre, Tommaso Cantalice

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Finale con TA-2020

il Ven 28 Dic 2012 - 23:04
Con la dipartita del mio TA2021 Crying or Very sad ho deciso di inscatolare una schedina con TA2020 che avevo preso qualche tempo fa, di cui se ne era parlato qui: http://www.tforumhifi.com/t23923-schedina-ta-2020-10-eu-spedita e qui: http://www.tforumhifi.com/t23833-scheda-ta2020-economica

Come da titolo vorrei farne un piccolo finale (per potenza e dimensioni Very Happy ), dovrei avere già tutto il necessario, mi mancano da decidere gli ultimi dettagli per i quali mi farebbe piacere ricevere qualche suggerimento Smile

Sulla scheda ho apportato ho apportato solo qualche piccola modifica: ho rimosso il diodo di protezione e sostituito il connettore di alimentazione con una morsettiera, ho sostituito i 2 condensatori da 470uF con 2 condensatori da 2'200uF Low ESR prelevati da una vecchia autoradio Hehe , ho rimosso il potenziometro del volume ed infine ho sostituito i 2 condensatori in ingresso da 1uF con 2 Monacor MKT da 4,7uF (più avanti vedrò di sostituirli con qualcosa di meglio Wink ).

L'alimentazione ho scelto di farla non stabilizzata, utilizzando un trasformatore da 10V 100VA seguito da 2 ELNA da 22'000uF afro
Per evitare che il finale continui ad andare anche da spento finché non si scaricano i condensatori pensavo di staccare l'alimentazione tramite un relè.

Dimenticavo che volevo interporre uno L di alluminio tra il trasformatore e la scheda.. Ecco qualche prova di disposizione dei componenti:
1:


2:



Cosa ne pensate? Qualche suggerimento?


PS: Esistono/si trovano relè alimentabili in alternata?
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1810
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA0901A con Amperex 7025 EL84 RFT Nos
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340


Re: Finale con TA-2020

il Sab 29 Dic 2012 - 0:28
@Mantis-89 ha scritto:
Esistono/si trovano relè alimentabili in alternata?


Si ci sono anche rele in alternata 12,24volt e anche 110,220v.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Finale con TA-2020

il Sab 29 Dic 2012 - 0:42
@Mantis-89 ha scritto:Con la dipartita del mio TA2021 Crying or Very sad ho deciso di inscatolare una schedina con TA2020 che avevo preso qualche tempo fa, di cui se ne era parlato qui: http://www.tforumhifi.com/t23923-schedina-ta-2020-10-eu-spedita e qui: http://www.tforumhifi.com/t23833-scheda-ta2020-economica

Come da titolo vorrei farne un piccolo finale (per potenza e dimensioni Very Happy ), dovrei avere già tutto il necessario, mi mancano da decidere gli ultimi dettagli per i quali mi farebbe piacere ricevere qualche suggerimento Smile

Sulla scheda ho apportato ho apportato solo qualche piccola modifica: ho rimosso il diodo di protezione e sostituito il connettore di alimentazione con una morsettiera, ho sostituito i 2 condensatori da 470uF con 2 condensatori da 2'200uF Low ESR prelevati da una vecchia autoradio Hehe , ho rimosso il potenziometro del volume ed infine ho sostituito i 2 condensatori in ingresso da 1uF con 2 Monacor MKT da 4,7uF (più avanti vedrò di sostituirli con qualcosa di meglio Wink ).

L'alimentazione ho scelto di farla non stabilizzata, utilizzando un trasformatore da 10V 100VA seguito da 2 ELNA da 22'000uF afro
Per evitare che il finale continui ad andare anche da spento finché non si scaricano i condensatori pensavo di staccare l'alimentazione tramite un relè.

Dimenticavo che volevo interporre uno L di alluminio tra il trasformatore e la scheda.. Ecco qualche prova di disposizione dei componenti:
1:


2:



Cosa ne pensate? Qualche suggerimento?


PS: Esistono/si trovano relè alimentabili in alternata?
SE vuoi qualche suggerimento....
non credo che quel profilato a L serva ad altro che irrobustire il cabinet, comunque se vuoi montarlo allora non metterla al centro, ma dividi il cabinet in due parti non uguali.
Io metterei il ponte raddrizzatore dal lato del trasformatore e i condensatori vicino alla scheda. A questo punto un bel ponte di quelli quadrati da 25 amp. montato sul divisorio mi sembra l'ideale.
Quello da 8 amp. che c'è sulla scheda con 44.000 mF è un pò al pelo, a condensatori scarichi prende una bella botta.
La scheda che tensione massima sopporta? Hai fatto i conti?
I condensatori da 4,7 mF mi sembrano un pò grandi, io qualche prova con dei condensatori più piccoli la farei, l'impedenza d'ingresso della scheda quant'è ?
Se puoi cerca di montare la scheda elasticamente, inoltre io toglierei quelle morsettiere che sono una schifezza e salderei i fili direttamente.
Mica vuoi mettere il relè tra i condensatori e la scheda ?
Vuoi usare quel relè da automobile ?
Potresti spegnere il finale prima di spegnere la sorgente e lasciarlo suonare finchè si scaricano i condensatori, oppure con il relè quando spegni commutare una resistenza che scarichi i condensatori, ma comunque nel tu caso la scarica dei condensatori mi sembra un falso problema.
I relè in alternata esistono, di tutti i tipi possibili e immaginabili.
Hello
Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Re: Finale con TA-2020

il Sab 29 Dic 2012 - 13:54
@sonic63 ha scritto:SE vuoi qualche suggerimento....
Certo che si! Smile
@sonic63 ha scritto:non credo che quel profilato a L serva ad altro che irrobustire il cabinet, comunque se vuoi montarlo allora non metterla al centro, ma dividi il cabinet in due parti non uguali.
Io metterei il ponte raddrizzatore dal lato del trasformatore e i condensatori vicino alla scheda. A questo punto un bel ponte di quelli quadrati da 25 amp. montato sul divisorio mi sembra l'ideale.
Quello da 8 amp. che c'è sulla scheda con 44.000 mF è un pò al pelo, a condensatori scarichi prende una bella botta.
Se la L di alluminio non serve a molto faccio a meno di metterla, nessun problema Oki
Cosa pensi sia meglio?
Per il ponte ti do ragione sul fatto che sia piccolino, anche perché è da 4A Embarassed
Stando al datasheet regge picchi da 200A per pochi millisecondi però non credo sia il massimo.. Avevo quello a disposizione ed ho pensato potesse andare bene però appena posso ne prendo uno di quelli grossi Oki

@sonic63 ha scritto:La scheda che tensione massima sopporta? Hai fatto i conti?
Il TA2020 regge fino a 16V, ha una tensione di alimentazione raccomandata di 13,5V ed una massima di 14,6V (alla quale eroga la massima potenza). Fatti i conti avrei dovuto rientrare nel range ed infatti ero indeciso se lasciare o meno il diodo di protezione per abbassare leggermente la tensione. Montata la scheda con il ponte ed i condensatori ho misurato una tensione di ~13,6V (perfetta direi) ed ho deciso di rimuovere il diodo Smile

@sonic63 ha scritto:I condensatori da 4,7 mF mi sembrano un pò grandi, io qualche prova con dei condensatori più piccoli la farei, l'impedenza d'ingresso della scheda quant'è ?
Misurata al tester: ~110Kohm

@sonic63 ha scritto:Se puoi cerca di montare la scheda elasticamente, inoltre io toglierei quelle morsettiere che sono una schifezza e salderei i fili direttamente.
Quelli degli altoparlanti? Ok Smile

@sonic63 ha scritto:Mica vuoi mettere il relè tra i condensatori e la scheda ?
Vuoi usare quel relè da automobile ?
Si perché..? Embarassed

@sonic63 ha scritto:Potresti spegnere il finale prima di spegnere la sorgente e lasciarlo suonare finchè si scaricano i condensatori, oppure con il relè quando spegni commutare una resistenza che scarichi i condensatori, ma comunque nel tu caso la scarica dei condensatori mi sembra un falso problema.
I relè in alternata esistono, di tutti i tipi possibili e immaginabili.
Hello
Preferirei che il finale si spenga subito quando lo spengo, mi sembra brutto aspettare la scarica dei condensatori (53'000uF non sono pochi Hehe ), però se è meglio scaricarli forzatamente piuttosto che staccarli e basta posso montare un relè normalmente chiuso collegato ad una resistenza di potenza di basso valore Smile


Grazie Oki
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Finale con TA-2020

il Sab 29 Dic 2012 - 15:46
@Mantis-89 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:SE vuoi qualche suggerimento....
Certo che si! Smile
@sonic63 ha scritto:non credo che quel profilato a L serva ad altro che irrobustire il cabinet, comunque se vuoi montarlo allora non metterla al centro, ma dividi il cabinet in due parti non uguali.
Io metterei il ponte raddrizzatore dal lato del trasformatore e i condensatori vicino alla scheda. A questo punto un bel ponte di quelli quadrati da 25 amp. montato sul divisorio mi sembra l'ideale.
Quello da 8 amp. che c'è sulla scheda con 44.000 mF è un pò al pelo, a condensatori scarichi prende una bella botta.
Se la L di alluminio non serve a molto faccio a meno di metterla, nessun problema Oki
Cosa pensi sia meglio?
Per il ponte ti do ragione sul fatto che sia piccolino, anche perché è da 4A Embarassed
Stando al datasheet regge picchi da 200A per pochi millisecondi però non credo sia il massimo.. Avevo quello a disposizione ed ho pensato potesse andare bene però appena posso ne prendo uno di quelli grossi Oki

@sonic63 ha scritto:La scheda che tensione massima sopporta? Hai fatto i conti?
Il TA2020 regge fino a 16V, ha una tensione di alimentazione raccomandata di 13,5V ed una massima di 14,6V (alla quale eroga la massima potenza). Fatti i conti avrei dovuto rientrare nel range ed infatti ero indeciso se lasciare o meno il diodo di protezione per abbassare leggermente la tensione. Montata la scheda con il ponte ed i condensatori ho misurato una tensione di ~13,6V (perfetta direi) ed ho deciso di rimuovere il diodo Smile

@sonic63 ha scritto:I condensatori da 4,7 mF mi sembrano un pò grandi, io qualche prova con dei condensatori più piccoli la farei, l'impedenza d'ingresso della scheda quant'è ?
Misurata al tester: ~110Kohm

@sonic63 ha scritto:Se puoi cerca di montare la scheda elasticamente, inoltre io toglierei quelle morsettiere che sono una schifezza e salderei i fili direttamente.
Quelli degli altoparlanti? Ok Smile

@sonic63 ha scritto:Mica vuoi mettere il relè tra i condensatori e la scheda ?
Vuoi usare quel relè da automobile ?
Si perché..? Embarassed

@sonic63 ha scritto:Potresti spegnere il finale prima di spegnere la sorgente e lasciarlo suonare finchè si scaricano i condensatori, oppure con il relè quando spegni commutare una resistenza che scarichi i condensatori, ma comunque nel tu caso la scarica dei condensatori mi sembra un falso problema.
I relè in alternata esistono, di tutti i tipi possibili e immaginabili.
Hello
Preferirei che il finale si spenga subito quando lo spengo, mi sembra brutto aspettare la scarica dei condensatori (53'000uF non sono pochi Hehe ), però se è meglio scaricarli forzatamente piuttosto che staccarli e basta posso montare un relè normalmente chiuso collegato ad una resistenza di potenza di basso valore Smile


Grazie Oki

Tutto perfetto! Oki
Solo una cosa: con il tester non misuri l'impedenza d'ingresso, ma la resistenza in continua. Smile
Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Re: Finale con TA-2020

il Sab 29 Dic 2012 - 18:07
@sonic63 ha scritto:Tutto perfetto! Oki
Solo una cosa: con il tester non misuri l'impedenza d'ingresso, ma la resistenza in continua. Smile
Giusto, quindi l'impedenza di ingresso sarà minore di quel valore Mmm
Quindi ricapitolando:
- Non monto la L di alluminio
- Sostituisco il ponte da 4A con uno da 25 o 35A avvitato al case
- Rimuovo le morsettiere delle uscite e ci saldo direttamente i fili
- In parallelo tra l'alimentazione e la scheda monto un relè normalmente chiuso collegato con una resistenza da 10ohm da 10W
Giusto?

Per i condensatori in ingresso per ora tengo quelli li da 4,7uF, una volta montato tutto posso provare a sostituirli con dei PETP da 2,2uF o con qualcos'altro e sentire le differenze Smile

Grazie Oki
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Finale con TA-2020

il Sab 29 Dic 2012 - 18:19
@Mantis-89 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:Tutto perfetto! Oki
Solo una cosa: con il tester non misuri l'impedenza d'ingresso, ma la resistenza in continua. Smile
Giusto, quindi l'impedenza di ingresso sarà minore di quel valore Mmm
Quindi ricapitolando:
- Non monto la L di alluminio
- Sostituisco il ponte da 4A con uno da 25 o 35A avvitato al case
- Rimuovo le morsettiere delle uscite e ci saldo direttamente i fili
- In parallelo tra l'alimentazione e la scheda monto un relè normalmente chiuso collegato con una resistenza da 10ohm da 10W
Giusto?

Per i condensatori in ingresso per ora tengo quelli li da 4,7uF, una volta montato tutto posso provare a sostituirli con dei PETP da 2,2uF o con qualcos'altro e sentire le differenze Smile

Grazie Oki

si, però forse la resistenza di valore un pò più alto sarebbe meglio, sennò potrebbe farti sfiammare il relè.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum