T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Vendo Bose quietcontrol 30 [MI-CO-MB-LC]
Oggi alle 2:04 Da wings

» Quale tra MAA-406 e NAD S200?
Oggi alle 0:54 Da donluca

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Oggi alle 0:44 Da Kha-Jinn

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:44 Da kalium

» Calcolo litraggio avendo parametri woofer
Ieri alle 23:50 Da franzfranz

» Aiuto per ricambio Digitrac 450 se (Ortofon)
Ieri alle 23:03 Da valterneri

» tda8950 per impianto con subwoofer
Ieri alle 18:56 Da vds

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 18:55 Da wings

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 18:39 Da lello64

» tpa3255 vs tda8954
Ieri alle 18:24 Da luspo

» Consigli nuovo impianto
Ieri alle 14:13 Da potowatax

» Hiface 1 oppure 2
Ieri alle 13:51 Da Sandrogall

» Giradischi da combattimento (per davvero)
Ieri alle 13:47 Da Kha-Jinn

» TPA 3116
Ieri alle 8:42 Da nerone

» compatibilità casse
Ven 23 Feb 2018 - 22:14 Da homesick

» è ora di rivalvolare!
Ven 23 Feb 2018 - 21:54 Da erduca

» Vendo HDPLEX Fanless Linear Power Supply 100W [MI-CO-MB-LC]
Ven 23 Feb 2018 - 18:38 Da wings

» Quale Full range 3" scegliere?
Ven 23 Feb 2018 - 17:28 Da dinamanu

» consiglio diffusori pavimento
Ven 23 Feb 2018 - 17:21 Da Kha-Jinn

» Disaccoppiamento Diffusori da stand
Ven 23 Feb 2018 - 14:59 Da Zio

» Integrato per Spendor S6
Ven 23 Feb 2018 - 14:57 Da Zio

» Project pre dac s2
Ven 23 Feb 2018 - 13:20 Da giucam61

» Golden Voice 200/3 Studio
Ven 23 Feb 2018 - 11:28 Da freeride

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Ven 23 Feb 2018 - 10:33 Da frugolo80

» Ho ordinato i Batpure
Ven 23 Feb 2018 - 8:19 Da giucam61

» De Andrè esegue cover dei trapper italiani di oggi
Gio 22 Feb 2018 - 23:08 Da lello64

» Dipolo con TB W8-2145 e 2 woofer Omnes audio -Clone trio 15 Pure audio-
Gio 22 Feb 2018 - 22:10 Da SubitoMauro

» Nuovo Impianto
Gio 22 Feb 2018 - 21:34 Da __Ale__

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Gio 22 Feb 2018 - 20:54 Da giucam61

» Tipo di box e calcolo litraggio FR10
Gio 22 Feb 2018 - 20:47 Da saltonm73

Statistiche
Abbiamo 11441 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Claudine

I nostri membri hanno inviato un totale di 807445 messaggi in 52402 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15513)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9358)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Fanfunferlo, scontin

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


hiface two - cominciamo male

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

hiface two - cominciamo male

Messaggio  cavicchi il Sab 22 Dic 2012 - 19:11

sono operativo.
impostato winamp con wasapi .
collegato hifacetwo al mio dac.

Prima impressione : e la dinamica dov'è?
ho spento tutto prima di incazzarmi come una belva.

avatar
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12

http://www.cavihifi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  flovato il Sab 22 Dic 2012 - 19:31

cavihifi ha scritto:sono operativo.
impostato winamp con wasapi .
collegato hifacetwo al mio dac.

Prima impressione : e la dinamica dov'è?
ho spento tutto prima di incazzarmi come una belva.


Telefona ad Ivano. Hehe Hehe Hehe

Sicuro di non essere parente di questa ?


avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  alluce il Sab 22 Dic 2012 - 21:16

cavihifi ha scritto:sono operativo.
impostato winamp con wasapi .
collegato hifacetwo al mio dac.

Prima impressione : e la dinamica dov'è?
ho spento tutto prima di incazzarmi come una belva.


e col vlink?
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  cavicchi il Dom 23 Dic 2012 - 12:12

col vlink devo ancora provare......


diciamo che mi aspettavo molto meglio, in generale.
mi spiego : non suona male, ma non all'altezza del cd+dac;
oggi pomeriggio farò altre prove.

Domanda per smanettoni : qual'è il software piu carino per controllare inremoto un seven starter edition?
avatar
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12

http://www.cavihifi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Stentor il Dom 23 Dic 2012 - 12:33

cavihifi ha scritto:sono operativo.
impostato winamp con wasapi .
collegato hifacetwo al mio dac.

Prima impressione : e la dinamica dov'è?
ho spento tutto prima di incazzarmi come una belva.


Prima di tutto cambia DAC e prenditi qualcosa di più decente !... secondo configura il PC correttamente ...temo che hai fatto qualche belinata .... terzo utilizza un cavo digitale decente ...quarto se hai una bella meccanica lascia stare il PC...

Stiamo scherzando ???? Ovviamente hai sbagliato tutto.... ma se vuoi peggiorare ci sono un paio di interfacce che potrei suggerirti Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Stentor il Dom 23 Dic 2012 - 12:34

@alluce ha scritto:
cavihifi ha scritto:sono operativo.
impostato winamp con wasapi .
collegato hifacetwo al mio dac.

Prima impressione : e la dinamica dov'è?
ho spento tutto prima di incazzarmi come una belva.


e col vlink?

Il Vlink è molto inferiore ad qualsiasi hiface ...a meno che non intendessi il Vlink 192

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  mikelangeloz il Dom 23 Dic 2012 - 12:39

Io lasserei stare winamp... Scaricherei foobar e proverei con quello!
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Stentor il Dom 23 Dic 2012 - 12:41

@mikelangeloz ha scritto:Io lasserei stare winamp... Scaricherei foobar e proverei con quello!

Stava pure usando Winamp lol!

Ale ...naturalmente hai spostato al minimo la latenza giusto?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  cavicchi il Dom 23 Dic 2012 - 12:42

ho anche foobar, proverò anche quello.
mi aspettavo che il livello di riproduzione fosse uguale!

avatar
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12

http://www.cavihifi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  mikelangeloz il Dom 23 Dic 2012 - 12:48

@Stentor ha scritto:
@mikelangeloz ha scritto:Io lasserei stare winamp... Scaricherei foobar e proverei con quello!

Stava pure usando Winamp lol!


Laughing Laughing Qua poi ci tocca fare del bullismo Laughing

Guarda il mondo dell'audio da pc è abbastanza complesso e ci sono mille variabili in gioco. Una grossa parte della qualità della riproduzione è determinata dal software. Software diversi suonano diversi. Anche se dovrebbero teoricamente leggere e riprodurre sempre gli stessi 1 e 0... Ma come saprai, l'informatica non è (a volte) una scienza esatta. In ogni caso. Per avere una buona riproduzione dovresti usare un buon software, fare in modo che lo stream audio vada diretto al dac senza passare per il mixer di windows, e possibilmente usare un'installazione del S.O. la più leggera possibile. Dai che ti si da una mano con foobar!!!

Ps: Ivano, hai dato un occhio al thread del Raspyfi? Mi farebbe piacere conoscere la tua opinione sul progetto, e se avessi un PI anche sui risultati sonici... Razz
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  cavicchi il Lun 24 Dic 2012 - 12:31

ok, sono operativo con foobar.
mi sembra andiamo un pò meglio.


ho visto che nelle impostazioni wasapi ci sono due modalià : event e push.
quale scegliere? che differenze hanno?

altre impostazioni particolari? lascio 16 bit o salgo?

il mio dac è un trivista 24/192

avatar
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12

http://www.cavihifi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  porfido il Lun 24 Dic 2012 - 15:55

cavihifi ha scritto:ok, sono operativo con foobar.
mi sembra andiamo un pò meglio.


ho visto che nelle impostazioni wasapi ci sono due modalià : event e push.
quale scegliere? che differenze hanno?

altre impostazioni particolari? lascio 16 bit o salgo?

il mio dac è un trivista 24/192


Metti 24! Si dice che sia meglio event, ma costa nulla provare entrambi...
Prova anche le ASIO dello Xmos e Ram Disk, già che ci sei!
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Stentor il Lun 24 Dic 2012 - 15:57

cavihifi ha scritto:ok, sono operativo con foobar.
mi sembra andiamo un pò meglio.


ho visto che nelle impostazioni wasapi ci sono due modalià : event e push.
quale scegliere? che differenze hanno?

altre impostazioni particolari? lascio 16 bit o salgo?

il mio dac è un trivista 24/192


Come li lascio o salgo ?!?!?!?!?!?!?!?! vai subito a 24 bit Punishment e ricordati di regolare la latenza Hello

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  SaNdMaN il Lun 24 Dic 2012 - 16:15

cavihifi ha scritto:sono operativo.
impostato winamp con wasapi .
collegato hifacetwo al mio dac.

Prima impressione : e la dinamica dov'è?
ho spento tutto prima di incazzarmi come una belva.


Ma lo hai tirato fuori dalla scatola? Very Happy
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  robertopisa il Mar 25 Dic 2012 - 1:00

Se sei su Windows usa jplay, se su MacOSx usa Audirvana plus, se su Linux usa MPD.

La più grande truffa nei confronti degli audiofili, dopo il CD spacciato per supporto eterno, è stata quella di far credere che con il computer si potesse facilmente battere un lettore CD. La cosa è vera, ma richiede molti sforzi. Per esempio, non usare un cavo coassiale per collegare la penna hiface al DAC, ma usa un connettore di pochi cm. Poi devi impostare il player in modo che abbia un uso esclusivo della hiface (hog mode o qualcosa del genere) e che usi l'integer mode. Infine, devi ammazzare tutti i processi inutili sul tuo portatile, lasciando praticamente solo i processi di sistema strettamente necessari e il player. Devi infine dare priorità massima al processo del player (in Linux c'è il comando "renice"). Poi devi stare attento che il tuo computer abbia una buona porta USB e non trasmetta schifezza tramite la massa. E che quel canale USB sia libero, nel senso che non sia lo stesso usato dalla telecamera inclusa nel tuo portatile per esempio. Devi poi controllare che le latenze siano basse. Non voglio spaventarti, ma non è che semplicemente collegando la penna hiface vengano fuori miracoli: devi considerare l'intero sistema che stai utilizzando e rimuovere i colli di bottiglia.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1667
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Stentor il Mar 25 Dic 2012 - 1:03

@robertopisa ha scritto:Se sei su Windows usa jplay, se su MacOSx usa Audirvana plus, se su Linux usa MPD.

La più grande truffa nei confronti degli audiofili, dopo il CD spacciato per supporto eterno, è stata quella di far credere che con il computer si potesse facilmente battere un lettore CD. La cosa è vera, ma richiede molti sforzi. Per esempio, non usare un cavo coassiale per collegare la penna hiface al DAC, ma usa un connettore di pochi cm. Poi devi impostare il player in modo che abbia un uso esclusivo della hiface (hog mode o qualcosa del genere) e che usi l'integer mode. Infine, devi ammazzare tutti i processi inutili sul tuo portatile, lasciando praticamente solo i processi di sistema strettamente necessari e il player. Devi infine dare priorità massima al processo del player (in Linux c'è il comando "renice"). Poi devi stare attento che il tuo computer abbia una buona porta USB e non trasmetta schifezza tramite la massa. E che quel canale USB sia libero, nel senso che non sia lo stesso usato dalla telecamera inclusa nel tuo portatile per esempio. Devi poi controllare che le latenze siano basse. Non voglio spaventarti, ma non è che semplicemente collegando la penna hiface vengano fuori miracoli: devi considerare l'intero sistema che stai utilizzando e rimuovere i colli di bottiglia.

Se devo fare un paragone con i CD normali ..... Una buona meccanica è meglio di qualsiasi interfaccia provata Oki

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  flovato il Mar 25 Dic 2012 - 10:25

@robertopisa ha scritto:Se sei su Windows usa jplay, se su MacOSx usa Audirvana plus, se su Linux usa MPD.

La più grande truffa nei confronti degli audiofili, dopo il CD spacciato per supporto eterno, è stata quella di far credere che con il computer si potesse facilmente battere un lettore CD. La cosa è vera, ma richiede molti sforzi. Per esempio, non usare un cavo coassiale per collegare la penna hiface al DAC, ma usa un connettore di pochi cm. Poi devi impostare il player in modo che abbia un uso esclusivo della hiface (hog mode o qualcosa del genere) e che usi l'integer mode. Infine, devi ammazzare tutti i processi inutili sul tuo portatile, lasciando praticamente solo i processi di sistema strettamente necessari e il player. Devi infine dare priorità massima al processo del player (in Linux c'è il comando "renice"). Poi devi stare attento che il tuo computer abbia una buona porta USB e non trasmetta schifezza tramite la massa. E che quel canale USB sia libero, nel senso che non sia lo stesso usato dalla telecamera inclusa nel tuo portatile per esempio. Devi poi controllare che le latenze siano basse. Non voglio spaventarti, ma non è che semplicemente collegando la penna hiface vengano fuori miracoli: devi considerare l'intero sistema che stai utilizzando e rimuovere i colli di bottiglia.

Super quotone di Natale. Ok
Tutte cose vere e sperimentate con risultati udibili.

Hog Mode e Integer Mode ultime scoperte con cambiamenti "radicali" nella resa complessiva... c'é da perderci la testa.

Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  krell2 il Mar 25 Dic 2012 - 10:31

Non usare nessun adattore al posto del cavo digitale.
usa un pc,formattato,e pulito,trovati J.river
e vedrai che suona tutto molto bene
p.s--usa i driver ASIO.

krell2
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.11.09
Numero di messaggi : 251
Località : Piemonte
Provincia (Città) : torino
Impianto : http://salaantonio.altervista.org/

http://www.salaantonio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  SaNdMaN il Mar 25 Dic 2012 - 11:00

@Stentor ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Se sei su Windows usa jplay, se su MacOSx usa Audirvana plus, se su Linux usa MPD.

La più grande truffa nei confronti degli audiofili, dopo il CD spacciato per supporto eterno, è stata quella di far credere che con il computer si potesse facilmente battere un lettore CD. La cosa è vera, ma richiede molti sforzi. Per esempio, non usare un cavo coassiale per collegare la penna hiface al DAC, ma usa un connettore di pochi cm. Poi devi impostare il player in modo che abbia un uso esclusivo della hiface (hog mode o qualcosa del genere) e che usi l'integer mode. Infine, devi ammazzare tutti i processi inutili sul tuo portatile, lasciando praticamente solo i processi di sistema strettamente necessari e il player. Devi infine dare priorità massima al processo del player (in Linux c'è il comando "renice"). Poi devi stare attento che il tuo computer abbia una buona porta USB e non trasmetta schifezza tramite la massa. E che quel canale USB sia libero, nel senso che non sia lo stesso usato dalla telecamera inclusa nel tuo portatile per esempio. Devi poi controllare che le latenze siano basse. Non voglio spaventarti, ma non è che semplicemente collegando la penna hiface vengano fuori miracoli: devi considerare l'intero sistema che stai utilizzando e rimuovere i colli di bottiglia.

Se devo fare un paragone con i CD normali ..... Una buona meccanica è meglio di qualsiasi interfaccia provata Oki

Intendi il classico CdP?
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  robertopisa il Mar 25 Dic 2012 - 12:58

Secondo me va considerato il sistema nel suo insieme. Il CDP con il suo DAC integrato ha i cammini di segnale ottimizzati. Per esempio adesso il mio DAC ha al suo interno una scheda integrata come trasporto con i cammini di segnale digitale ottimizzati e non mi manca il CDP...

Se invece il trasporto è esterno al DAC allora tutto si rimette in discussione... secondo quello che ho sperimentato, la soluzione integrata è la migliore. In fondo è quello che è successo negli anni 90 quando il DAC era separato dal trasporto e poi si è passati alla soluzione integrata. Ovviamente se si va su livelli altissimi, per me inavvicinabili, come il dCS, allora il discorso cambia.

Il punto è che bisogna avere i cavi dove passa il digitale di 5 o 6 cm al max oppure creare delle linee di trasmissione temporizzate a dovere e questo costa molto.

Nota: quando mi riferivo alla "truffa" non era ovviamente diretto all'Hiface ma alla musica liquida tramite computer.

Per Fabio (flovato): ti è poi arrivato il connettore RCA maschio-maschio per confrontarlo con il tuo cavo spdif?

Buon Natale Smile
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1667
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  sickshotshow il Mar 25 Dic 2012 - 13:41

@robertopisa ha scritto:Per Fabio (flovato): ti è poi arrivato il connettore RCA maschio-maschio per confrontarlo con il tuo cavo spdif?

Buon Natale Smile
Aveva aperto questa discussione:
http://www.tforumhifi.com/t32367-rca-rca-4-euro-vs-black-cat-silverstar-160-euro?highlight=160+euro
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  robertopisa il Mar 25 Dic 2012 - 15:33

Interessante, mi era sfuggito... grazie.
-R

@sickshotshow ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Per Fabio (flovato): ti è poi arrivato il connettore RCA maschio-maschio per confrontarlo con il tuo cavo spdif?

Buon Natale Smile
Aveva aperto questa discussione:
http://www.tforumhifi.com/t32367-rca-rca-4-euro-vs-black-cat-silverstar-160-euro?highlight=160+euro
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1667
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  sickshotshow il Mar 25 Dic 2012 - 15:53

@robertopisa ha scritto:Interessante, mi era sfuggito... grazie.
-R
Di niente! Smile
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Stentor il Mar 25 Dic 2012 - 17:08

@SaNdMaN ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Se devo fare un paragone con i CD normali ..... Una buona meccanica è meglio di qualsiasi interfaccia provata Oki

Intendi il classico CdP?

Intendo una buona meccanica cd Smile ...i cdp sgrausi no .....

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  SaNdMaN il Mar 25 Dic 2012 - 17:17

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Intendi il classico CdP?

Intendo una buona meccanica cd Smile ...i cdp sgrausi no .....

Buona quanto? Chè la maggior parte delle meccanica usate nei CDP sono di derivazione informatica Wink
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: hiface two - cominciamo male

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum