T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:22 Da fritznet

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Ieri alle 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Ieri alle 21:00 Da lello64

» volumio
Ieri alle 20:57 Da pigno

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 19:02 Da Adr2016

» casse per PC
Ieri alle 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Ieri alle 14:10 Da lello64

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 13:09 Da kalium

» Quali diffusori ?
Ieri alle 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Ieri alle 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Ieri alle 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Ieri alle 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Ieri alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Sab 24 Giu 2017 - 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Sab 24 Giu 2017 - 18:00 Da solitario

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Sab 24 Giu 2017 - 16:40 Da alfarome

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Sab 24 Giu 2017 - 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Sab 24 Giu 2017 - 14:47 Da nerone

» Dynavoice SA3300
Sab 24 Giu 2017 - 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Sab 24 Giu 2017 - 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Sab 24 Giu 2017 - 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ven 23 Giu 2017 - 23:32 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10865 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franc-1910

I nostri membri hanno inviato un totale di 789170 messaggi in 51240 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9063)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


trasporto per Schiit Gungnir

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Ven 21 Dic 2012 - 1:56

salve a tutti,
come da titolo posseggo questo fantastico dac, ma ahime ho scoperto l'IMPORTANZA del trasporto, veramente ha dell'incredibile.
L'usb del dac è troppo dura e digitale, l'hiface two è un piu liscia ma si impasta il suono, la toslink invece è piu musicale ma si perde di dinamica.
Io sono indeciso tra Audiophilleo2 e lo Stello U3.

Qualche idea? Please
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  flovato il Ven 21 Dic 2012 - 8:53

@shun0321 ha scritto:Qualche idea? Please

Certo, comprati il NuForce U192S, 140 euro.

Non ho sentito l'Audiophilleo2 che sicuramente è eccezionale ma ho sentito il trasporto di Lorenzo Mordini che fa spavento, fantastico.

Se leggi anche le altre testimonianze sui vari meeting tutti concordano che il NuForce, considerato anche il prezzo se la cava più che egregiamente.

Rispetto alla Hiface2 aspettati un deciso miglioramento sulla disposizione degli strumenti, in particolare in profondità.
Dal punto di vista timbrico e leggermente più analitica rispetto ad Hiface2 e ad un primo ascolto può apparire più fredda ma non è così.

Ricordati i cavi, sia USB che coassiale anche se è in arrivo una recensione piuttosto shock con l'uso del connettore RCA-RCA al posto del normale cavo coassiale. Laughing

Passo e chiudo, vi leggo stasera.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  flovato il Ven 21 Dic 2012 - 13:38

Del tuo dac dicono questo:

FULLY UPGRADABLE BALANCED DAC WITH
UNIQUE ADAPTICLOCK™ REGENERATION SYSTEM
Gungnir offers the world’s most advanced Adapticlock™ clock regeneration system in a fully upgradable, hardware-balanced DAC with 32-bit D/A converters, advanced fully discrete analog output stage, with hardware summing for single-ended output. Like Bifrost, it also offers one of the most advanced asynchronous USB 2.0 input sections available. The USB, SPDIF BNC and RCA coax inputs, and Toslink optical input all offer 24/192 capability.


Strano che la USB di serie faccia così schifo... sicuro di aver messo un cavo USB almeno decente ? Mmm

Leggi un po qui: http://www.head-fi.org/t/603219/schiit-gungnir-dac/690 Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  donluca il Ven 21 Dic 2012 - 15:29

Audiophilleo tutta la vita! (se te lo puoi permettere Razz )
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3660
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  Stentor il Ven 21 Dic 2012 - 17:00

@shun0321 ha scritto:salve a tutti,
come da titolo posseggo questo fantastico dac, ma ahime ho scoperto l'IMPORTANZA del trasporto, veramente ha dell'incredibile.
L'usb del dac è troppo dura e digitale, l'hiface two è un piu liscia ma si impasta il suono, la toslink invece è piu musicale ma si perde di dinamica.
Io sono indeciso tra Audiophilleo2 e lo Stello U3.

Qualche idea? Please

Suggerimento diverso ...qualsiasi sia provalo prima Wink. Il Nuforce che ti consiglia Flovato ad esempio nella mia catena, rispetto ad hiface two, peccava di trasparenza con un suono più confuso e meno ricco armonicamente: è stata una delusione.....

Poi ogni catena magari fa case a se:
Sto provando Hiface two ad esempio con l'Antelope Zodiac Gold + Alimentatore Voltikus e ho dovuto riscrivere tutti i miei parametri di riferimento ...una scena grande e profonda come non l'avevo mai sentita ...sembra che tutte le altre apparecchiature fossero rotte al confronto .... ora lo proverò con il suo USB Smile


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  flovato il Ven 21 Dic 2012 - 18:21

@Stentor ha scritto:
Suggerimento diverso ...qualsiasi sia provalo prima Wink. Il Nuforce che ti consiglia Flovato ad esempio nella mia catena, rispetto ad hiface two, peccava di trasparenza con un suono più confuso e meno ricco armonicamente: è stata una delusione.....

Ciao Ivano e buon Natale. Hello

Io e te ci mettiamo la faccia ma non mi sembra giusto.

Mi appello a: Marco, Cristiano, Federico e altri che non cito ma hanno sentito con le loro orecchie e poi... l'hanno pure comprato il NuForce al posto di Hiface2.

Se vogliono intervenire bene, altrimenti ce la smeniamo sempre io e te e francamente non è che la cosa mi piaccia perché sai che ti stimo molto, come persona e come audiofilo e metterla sul personale (sulle orecchie personali) è sempre la stessa minestra. Smile
Le armoniche del NuForce sono tutte al loro posto poi, a me chemmefrega comprate un po quello che volete... è Natale. Laughing


@Stentor ha scritto:
Poi ogni catena magari fa case a se:
Sto provando Hiface two ad esempio con l'Antelope Zodiac Gold + Alimentatore Voltikus e ho dovuto riscrivere tutti i miei parametri di riferimento ...una scena grande e profonda come non l'avevo mai sentita ...sembra che tutte le altre apparecchiature fossero rotte al confronto .... ora lo proverò con il suo USB Smile

Non discuto perché non ho sentito, mi fido di quello che dici ma su quello che ho sentito (Nuforce vs Hiface2) amichevolmente dissento.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Sab 22 Dic 2012 - 1:13

@flovato ha scritto:
@shun0321 ha scritto:Qualche idea? Please

Certo, comprati il NuForce U192S, 140 euro.

Non ho sentito l'Audiophilleo2 che sicuramente è eccezionale ma ho sentito il trasporto di Lorenzo Mordini che fa spavento, fantastico.

Se leggi anche le altre testimonianze sui vari meeting tutti concordano che il NuForce, considerato anche il prezzo se la cava più che egregiamente.

Rispetto alla Hiface2 aspettati un deciso miglioramento sulla disposizione degli strumenti, in particolare in profondità.
Dal punto di vista timbrico e leggermente più analitica rispetto ad Hiface2 e ad un primo ascolto può apparire più fredda ma non è così.

Ricordati i cavi, sia USB che coassiale anche se è in arrivo una recensione piuttosto shock con l'uso del connettore RCA-RCA al posto del normale cavo coassiale. Laughing

Passo e chiudo, vi leggo stasera.

Come cavo uso il wireworld starlight usb.
più che la timbrica cerco emozione e coinvolgimento, cosa che stranamente mi dà solo il toslink con un cavo da supermercato!!!!
L'ingresso USB del dac è eccezionale, tutti i parametri sono superlativi ma non mi coinvolge, è come stare a letto con una modella russa perfetta ma non sa di niente...non so se mi spiego.
Oramai ho speso un sacco di soldi, spendere 300 o 500 € per un trasporto oramai non mi pesa perchè ho speso talmente tanto ( per me sono tanti) che investire questo soldi per avere naturalezza e coinvolgimento è d'obbligo. Mi capite?
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Sab 22 Dic 2012 - 1:14

@Stentor ha scritto:
@shun0321 ha scritto:salve a tutti,
come da titolo posseggo questo fantastico dac, ma ahime ho scoperto l'IMPORTANZA del trasporto, veramente ha dell'incredibile.
L'usb del dac è troppo dura e digitale, l'hiface two è un piu liscia ma si impasta il suono, la toslink invece è piu musicale ma si perde di dinamica.
Io sono indeciso tra Audiophilleo2 e lo Stello U3.

Qualche idea? Please

Suggerimento diverso ...qualsiasi sia provalo prima Wink. Il Nuforce che ti consiglia Flovato ad esempio nella mia catena, rispetto ad hiface two, peccava di trasparenza con un suono più confuso e meno ricco armonicamente: è stata una delusione.....

Poi ogni catena magari fa case a se:
Sto provando Hiface two ad esempio con l'Antelope Zodiac Gold + Alimentatore Voltikus e ho dovuto riscrivere tutti i miei parametri di riferimento ...una scena grande e profonda come non l'avevo mai sentita ...sembra che tutte le altre apparecchiature fossero rotte al confronto .... ora lo proverò con il suo USB Smile


che computer usi?
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Sab 22 Dic 2012 - 1:21

@donluca ha scritto:Audiophilleo tutta la vita! (se te lo puoi permettere Razz )

ce l'hai?
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Sab 22 Dic 2012 - 2:52

Follia notturna!!!!
Ora sto usando un cavo da usb da 5 euro, roba da stampante, collegato al mio direttamente all'usb del mio dac, e il risultato è che suona meglio!!!!
Allora non è che inconsciamente amo il jitter? Il tutto mi sembra più naturale, ma che follia è questà??? che sta succendendo? L'usb con super cavo suona peggio che hiface two, hiface two suona peggio del cavo toslink da 10€ , il cavo usb da 5€ suona bene quasi quanto la toslink.....ma che diavoleria è questa????
AIUTOOOOOOO
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  Gappone il Sab 22 Dic 2012 - 10:12

beh se vedi sul forum c'è chi dice che la "chiavetta"
non sia poi quella gran cosa... Wink
Personalmente penso che il tuo dac sia molto valido, come la sua porta usb,
ci metti un buon cavo usb Hoping
e vedrai che vivi contento Oki
avatar
Gappone
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.06.08
Numero di messaggi : 608
Località : Reggio Emilia
Impianto : Sorgente = SDTrans384 - Odroid C2 con Volumio 2; Dac = La Scala; Finali = Audion Silver Night Anniversary 300B hard wired stereo;
Casse = Autocostruite con 12" Philips; Cavi di segnale = Auditorium23; alimentazione =NC Cooper; digitale = USB iFi Mercury; potenza = Auditorium23

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  franz 01 il Sab 22 Dic 2012 - 10:34

Io la chiavichetta ehm la chiavetta,prima serie l'ho venduta,per quanto riguarda il tuo dac non lo conosco ma ho il Bifrost e posso dirti che con la M-audio va piu' che bene!
p.s. uso la firewire,connessione ormai in disuso ma imho molto valido
avatar
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2152
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Trenini.
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Am Audio A50 reference, adcom Gfa 555.
Pre Audio Research LS8, Diy Gomez.
Dac Benchmark 2, Pioneer N70.
Diffusori Vandersteen 2c, Diy Scanspeak, JBL L50
Altre cianfrusaglie

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  flovato il Sab 22 Dic 2012 - 11:00

@shun0321 ha scritto:Follia notturna!!!!
Ora sto usando un cavo da usb da 5 euro, roba da stampante, collegato al mio direttamente all'usb del mio dac, e il risultato è che suona meglio!!!!
Allora non è che inconsciamente amo il jitter? Il tutto mi sembra più naturale, ma che follia è questà??? che sta succendendo? L'usb con super cavo suona peggio che hiface two, hiface two suona peggio del cavo toslink da 10€ , il cavo usb da 5€ suona bene quasi quanto la toslink.....ma che diavoleria è questa????
AIUTOOOOOOO

Calma Very Happy

Fai us sospiro e sappi che se vuoi vendere il Wireworld Starlight é già venduto Laughing
ho chi te lo compra.

Consolati, ieri sera, ed eravamo 6 orecchie, abbiamo cambiato cavo di alimentazione il mio MacMini e.... abbiamo sentito differene. Orrified Suicide

Non si tratta solo di dipendenza da jitter ci sono tanti altri parametri da tenere in considerazione, diffusori in primis e software, pensa che tra il vecchio Snow Leopard e il nuovo Lion ci sono differenze purtroppo per me notevoli. Evil or Very Mad Crying or Very sad

L'investimento migliore che puoi fare é venirci a trovare Hehe , troverai un sacco di disperati audiofili come te che ti offriranno una spalla dove piangere e un goccio di rosso. Laughing

Descrivici bene software, catena e il resto, vediamo cosa ne esce. Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Sab 22 Dic 2012 - 13:31

Innanzitutto GRAZIE A TUTTI DEL SOSTEGNO.

L'impianto che sto usando è quello da cuffia, quindi le audeze lcd-2 seconda versione, l'ampli schiit mjolnir e il dac gungnir. Ampli e dac sono collegati con un cavo da 20 cm artigianale xlr, fatto di rame 7n solid core. Tra poco mi arriveranno dei cavi di alimentazione wireworld e ci aggiungerò dei piedini smorzanti gommosi consigliati dalla redazione di tnt-audio.
Come computer ho un mac Pro, e ho installato, audinirvana, pureMusic, amarra, e fidelio. Attualmente preferisco fidelio per i flac e puremusic per gli mp3 di iTunes. I player li faccio suonare senza oversampling.

Il cavo USB da pochi euro è leggermente meno dinamico ma meno duro, sembra un suono più liscio ( di poco) ma sembra più armonioso.
Io non difendo quello che possiedo, ma difendo il mio piacere nell'ascoltare la musica. Posseggo un paio di akg k701 ricablate con un cavo pazzesco, e nonostante i soldi che ci ho speso e il tempo , le ho bocciate perché sono troppo carenti in gamma media. Le uso solo per la classica e neanche tutta.
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Mer 26 Dic 2012 - 5:23

Niente da fare, i piedini smorzanti non hanno cambiato una pippa e i cavi di alimentazione wireworld hanno aggiunto un pelo di dinamica.

È strano perché i tipi della schiit hanno nel loro stand il mio stesso set-up, stessa cosa quelli della audeze. O loro sono sordi o io ho i tappi nelle orecchie.

Non mi soddisfa, troppo digitale e artefatto. Ho letto che chi ha cambiato il cavo cuffia della audeze ha avuto notevoli miglioramenti, ma non posso credere che da un suono digitale passi ad analogico!

Mi sta quasi venendo l'idea di cambiare dac!
Quasi quasi mi prendo il player di rete della yamaha, così non devo preoccuparmi delle interfaccie e dei cavi.
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Gio 10 Gen 2013 - 14:00

@donluca ha scritto:Audiophilleo tutta la vita! (se te lo puoi permettere Razz )

Preso! Audiophilleo 1 con pure Power.
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  shun0321 il Gio 10 Gen 2013 - 14:17

Ammetto che il rapporto di prezzo tra il mio dac e il trasporto è gravemente sbilanciato.
Per molti non avrà senso ma le mie orecchie dicono tutt'altro.
Audiophilleo ha la stessa dinamica da primato dell'ingresso usb della schiit ma porta un suono reale, la durezza scompare e arriva realismo, impatto, velocità. Non è un suono digitale o analogico, è il suono, punto. Il tutto è profondo, vero. Sto provando il dac goldenote dac 7, anche lui con audiophilleo cambia totalmente classe, completamente un 'altro suono rispetto alla sua usb.
Quello che credo di aver capito che tanto sta al jitter, e la quantità di questa cambia il suono. Attenzione si puo usare il jitter anche per un suono piacevole quindi non è per forza un nemico. Ma la strada per il suono vero è una sola , la riduzione del jitter.
Prendete le mie parole alla leggera, sono ancora sotto l'effetto dell'entusiasmo.
avatar
shun0321
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.08.12
Numero di messaggi : 40

http://www.phonextra.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  donluca il Gio 10 Gen 2013 - 14:26

Alla faccia! Shocked

Complimenti! Facci sapere come suona!! Oki

EDIT: come non detto, anticipato! Laughing

Ottimo!
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3660
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto per Schiit Gungnir

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum