T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Oggi alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Oggi alle 19:37 Da andzoff

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 19:00 Da IlTossico

» Quale Gira ?
Oggi alle 18:32 Da Motogiullare

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784356 messaggi in 50983 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 11 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, alessandro1, arthur barras, brico, enrico massa, franzfranz, giapel, M@uro, MASSIMILIANO PRIVITERA, micio_mao, Seti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Pagina 31 di 35 Precedente  1 ... 17 ... 30, 31, 32, 33, 34, 35  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  sontero il Ven 12 Apr 2013 - 19:13

A proposito mike
ma le news promesse per il Thin client + Voyage....non ti mollo !!!!
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Ven 12 Apr 2013 - 19:37

Ahahaha... Sontero, infatti mi sento come dire... Seguito... Laughing
Guarda, ti dico solo:
2 siti da consegnare
Release di RaspyFi in corso d'opera
Tesi (3 libri in inglese in arrivo da Amazon ((150 euro di 3 libri porca la ...)
Implementazione di un dac sabre in i2s sul raspyFi
Donna che richiede attenzione
Primavera e conseguente rebound ormonale

Ecco... Ora sai quanto tempo ho... Laughing Laughing
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Ven 12 Apr 2013 - 19:43

Cmq, per non fare troppo lo splendido. Ti dico che so come implementare su voyage mpd le patch RT di kubotayo. Praticamente bisogna fare un magheggio col giapponese, e compilare l'ultima release di mpd (e trovare le librerie). E' un processo un pochetto lungo ma dovrebbe portare dei benefici (non so in che misura). Mi serve un pò di tempo e appena posso mi ci metto sotto e dovrei riuscire a fare una guida o creare un eseguibile con tutto già fatto...
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  sontero il Ven 12 Apr 2013 - 19:46

@mikelangeloz ha scritto:Ahahaha... Sontero, infatti mi sento come dire... Seguito... Laughing
Guarda, ti dico solo:
2 siti da consegnare
Release di RaspyFi in corso d'opera
Tesi (3 libri in inglese in arrivo da Amazon ((150 euro di 3 libri porca la ...)
Implementazione di un dac sabre in i2s sul raspyFi
Donna che richiede attenzione
Primavera e conseguente rebound ormonale

Ecco... Ora sai quanto tempo ho... Laughing Laughing

Ca...o non ti chiedo piu' niente
mi hai fatto piangere Please
Sei tu che prometti....
Dai scherzo ...sapremo aspettare Very Happy Very Happy
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  sontero il Ven 12 Apr 2013 - 19:49

@mikelangeloz ha scritto:Cmq, per non fare troppo lo splendido. Ti dico che so come implementare su voyage mpd le patch RT di kubotayo. Praticamente bisogna fare un magheggio col giapponese, e compilare l'ultima release di mpd (e trovare le librerie). E' un processo un pochetto lungo ma dovrebbe portare dei benefici (non so in che misura). Mi serve un pò di tempo e appena posso mi ci metto sotto e dovrei riuscire a fare una guida o creare un eseguibile con tutto già fatto...
URCA !!!
Leggo ora
Vabbeh...dai ti aspetto questa e' una succulenta anteprima
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Andrea Zani il Dom 14 Apr 2013 - 10:24

@mikelangeloz ha scritto:Ahahaha... Sontero, infatti mi sento come dire... Seguito... Laughing
Guarda, ti dico solo:
2 siti da consegnare
Release di RaspyFi in corso d'opera
Tesi (3 libri in inglese in arrivo da Amazon ((150 euro di 3 libri porca la ...)
Implementazione di un dac sabre in i2s sul raspyFi
Donna che richiede attenzione
Primavera e conseguente rebound ormonale

Ecco... Ora sai quanto tempo ho... Laughing Laughing
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
Very Happy Please Dribbling
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  sontero il Dom 14 Apr 2013 - 10:44

grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
grazie per implementare un i2s sul raspyFi
Very Happy Please Dribbling
Amen
Amen
Amen
Amen
Amen
Amen
Amen
Amen
Noi ti adoriamo
Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Andrea Zani il Dom 14 Apr 2013 - 10:58

@Andrea Zani ha scritto:fatto!
ho una domanda,ho acquistato un dongle wifi ,questo:
http://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R40&_trksid=p4340.m570.l2736&_nkw=New+Raspberry+Pi+802.11n+WIFI+LAN+USB+Dongle+Wireless+Network+Adapter+RTL8188CUS
ho seguito i passi della guida ma al comando

sudo wicd-curses

non trova la periferica:

nonostante pare sia supportata nella lista delle periferiche compatibili.
che devo fare ? comprarne un'altro? tipo questo:
http://www.ebay.it/itm/Edimax-EW-7811UN-Wireless-USB-2-0-Network-Interface-Card-Nano-Dongle-150Mbps-/300874522914?pt=UK_Computing_USB_Wi_Fi_Adapters_Dongles&hash=item460d84e122
bene ho risolto,anche se ho comprato un altro dongle,il modello consigliato nella guida ufficiale su raspyfi.com ma anche questo appena istallato non vedeva alcun dispositivo wifi di conseguenza mi è venuto il dubbio che il problema non fosse il dongle.
senza dilungarmi il problema sta nelle impostazioni di wicd.
in pratica io ho fatto in questo modo(usando putty):

sudo apt-get update
sudo apt-get install wicd-curses

poi sudo wicd-curses
e appare sempre l'immagine senza alcun dispositivo wifi Sad
a questo punto si preme "P maiuscolo" e ci si ritrova nelle preferenze della rete LAN
in alto c'è una voce " Wirless Interface" ed è vuota,se si scrive "wlan0" poi F10 per salvare:

tornati nella schermate principale di wicd si fa un refresh "R maiuscola" ed ecco che appare il dispositivo:

impostate la password di rete e funziona
attenzione che se si lavora da remoto quando ci si sconnette dalla LAN e si passa al wifi ovviamente cambia l'IP e putty cade,dovete rilevare il nuovo indirizzo (magari dal vostro modem wifi) e immetterlo nella connessione con putty e poi anche aggiornare i vari client per il comando di MPD con il nuovo IP
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Andrea Zani il Dom 14 Apr 2013 - 11:03

oh ca.. ma .... lego solo ora... Very Happy
grazie di aver scoperto il thin client
grazie di aver scoperto il thin client
grazie di aver scoperto il thin client
grazie di aver scoperto il thin client
grazie di aver scoperto il thin client
grazie di aver scoperto il thin client
grazie di aver scoperto il thin client
Hehe Hehe Hehe
e mo che faccio Very Happy ?!?!? un raspyclient??!? un thinraspy??!
bo ma mi sa che lo prendo...ma ora è in lavorazione la i2s per il berry..oh caspita...
che faccio??!? sarà meglio il thin o il raspy con i2s Evil or Very Mad Mmm Laughing
Don't know Don't know Don't know
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Dom 14 Apr 2013 - 12:55

@Andrea Zani ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:fatto!
ho una domanda,ho acquistato un dongle wifi ,questo:
http://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R40&_trksid=p4340.m570.l2736&_nkw=New+Raspberry+Pi+802.11n+WIFI+LAN+USB+Dongle+Wireless+Network+Adapter+RTL8188CUS
ho seguito i passi della guida ma al comando

sudo wicd-curses

non trova la periferica:

nonostante pare sia supportata nella lista delle periferiche compatibili.
che devo fare ? comprarne un'altro? tipo questo:
http://www.ebay.it/itm/Edimax-EW-7811UN-Wireless-USB-2-0-Network-Interface-Card-Nano-Dongle-150Mbps-/300874522914?pt=UK_Computing_USB_Wi_Fi_Adapters_Dongles&hash=item460d84e122
bene ho risolto,anche se ho comprato un altro dongle,il modello consigliato nella guida ufficiale su raspyfi.com ma anche questo appena istallato non vedeva alcun dispositivo wifi di conseguenza mi è venuto il dubbio che il problema non fosse il dongle.
senza dilungarmi il problema sta nelle impostazioni di wicd.
in pratica io ho fatto in questo modo(usando putty):

sudo apt-get update
sudo apt-get install wicd-curses

poi sudo wicd-curses
e appare sempre l'immagine senza alcun dispositivo wifi Sad
a questo punto si preme "P maiuscolo" e ci si ritrova nelle preferenze della rete LAN
in alto c'è una voce " Wirless Interface" ed è vuota,se si scrive "wlan0" poi F10 per salvare:

tornati nella schermate principale di wicd si fa un refresh "R maiuscola" ed ecco che appare il dispositivo:

impostate la password di rete e funziona
attenzione che se si lavora da remoto quando ci si sconnette dalla LAN e si passa al wifi ovviamente cambia l'IP e putty cade,dovete rilevare il nuovo indirizzo (magari dal vostro modem wifi) e immetterlo nella connessione con putty e poi anche aggiornare i vari client per il comando di MPD con il nuovo IP

Ottimo, grazie! Pensavo fosse un problema di moduli del kernel... e invece no... per fortuna!
Grazie, integrerò nella guida...
E poi, la faccenda dell'i2s era una sorpresa in teoria.... Ma mi sono proprio fregato... Cmq non è così semplice come pensavo, quindi ci sto mettendo un pò di tempo...

Cmq, il thin client l'ha scoperto Maurarte, io ci ho solo ficcato voyage mpd sopra... Se vuoi un consiglio, se devi partire senza raspberry vai di thin client (mio malgrado, suona meglio)...
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Andrea Zani il Dom 14 Apr 2013 - 14:43

@mikelangeloz ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:
bene ho risolto,anche se ho comprato un altro dongle,il modello consigliato nella guida ufficiale su raspyfi.com ma anche questo appena istallato non vedeva alcun dispositivo wifi di conseguenza mi è venuto il dubbio che il problema non fosse il dongle.
senza dilungarmi il problema sta nelle impostazioni di wicd.
in pratica io ho fatto in questo modo(usando putty):

sudo apt-get update
sudo apt-get install wicd-curses

poi sudo wicd-curses
e appare sempre l'immagine senza alcun dispositivo wifi Sad
a questo punto si preme "P maiuscolo" e ci si ritrova nelle preferenze della rete LAN
in alto c'è una voce " Wirless Interface" ed è vuota,se si scrive "wlan0" poi F10 per salvare:

tornati nella schermate principale di wicd si fa un refresh "R maiuscola" ed ecco che appare il dispositivo:

impostate la password di rete e funziona
attenzione che se si lavora da remoto quando ci si sconnette dalla LAN e si passa al wifi ovviamente cambia l'IP e putty cade,dovete rilevare il nuovo indirizzo (magari dal vostro modem wifi) e immetterlo nella connessione con putty e poi anche aggiornare i vari client per il comando di MPD con il nuovo IP

Ottimo, grazie! Pensavo fosse un problema di moduli del kernel... e invece no... per fortuna!
Grazie, integrerò nella guida...
E poi, la faccenda dell'i2s era una sorpresa in teoria.... Ma mi sono proprio fregato... Cmq non è così semplice come pensavo, quindi ci sto mettendo un pò di tempo...

Cmq, il thin client l'ha scoperto Maurarte, io ci ho solo ficcato voyage mpd sopra... Se vuoi un consiglio, se devi partire senza raspberry vai di thin client (mio malgrado, suona meglio)...
emm aspetta ho rilevato qualche problema nel funzionamento ,non so a cosa imputarlo ma credo sia il wifi(prima con la LAN funzionava benissimo) praticamente mpd si impalla sconnette il client e azzera playlist e a volte anche il database si modifica apparendo incompleto,se si riavvia tutto dopo l'update del database riprende a funzionare regolarmente,ma ogni tanto lo rifà,oggi in 4 ore di ascolto è successo una volta...ho rifatto la SD ma non si risolve.
Ora provo a farlo funzionare un co con la lan e vediamo che succede.
Ovviamente il raspy ce l'ho ma voglio il thin client Very Happy
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Menestrello il Lun 22 Apr 2013 - 14:09

Curiosità: il mio mpd non accede alle cartelle e ai files con lettere accentate.

Anche il vostro?
Mmm
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Mer 24 Apr 2013 - 15:17

Ultimamente sia voyage mpd che raspyfi mi danno alcuni problemi... così da un giorno all'altro. Stessa cosa di Andrea Zani. Per menestrello, ci sono alcuni problemi con la codifica di caratteri utf 8... Ora vedo di capirci qualcosa di più...

Cmq, ci sono grandi notizie sul fronte RaspyFi. Ho scritto al creatore di Voyage Mpd. Ha detto che gli piace il lavoro su RaspyFi (seghe a due mani! Laughing ) . E mi ha mandato il codice per la web gui.
Quindi RaspyFi avrà una web gui !!! Da cui si potrà configurare tutto!!!! Un ragazzo mi da una mano per fare addirittura un wizard, e la gui sarà accessibile anche da mobile!!!!

E inoltre... Supporto ntfs automatico e supporto Spotify! Se riesco pubblico la RC3 per il fine settimana...

ps: Andrea, con il wi fi ... alza il buffer a 6048 e 20% ... Fammi sapere!
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  pierpabass il Mer 24 Apr 2013 - 15:24

Idea Clap Clap
Attendo trepidante gli sviluppi Dribbling Dribbling Dribbling
avatar
pierpabass
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.02.12
Numero di messaggi : 1574
Località : Venaria Reale (TO)
Occupazione/Hobby : Informatica/Musicista
Provincia (Città) : kefiano...
Impianto :
Spoiler:
Da quando frequento il tforum, svariati ed in continua evoluzione


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Menestrello il Mer 24 Apr 2013 - 15:27

@mikelangeloz ha scritto:Ultimamente sia voyage mpd che raspyfi mi danno alcuni problemi... così da un giorno all'altro. Stessa cosa di Andrea Zani. Per menestrello, ci sono alcuni problemi con la codifica di caratteri utf 8... Ora vedo di capirci qualcosa di più...
Mah' Mmm

avrete una versione temporizzata di MPD Laughing
Oppure vi siete copiati gli stessi flac che danno problemi Hehe Hehe Hehe

Comunque MPD ha dei problemi nel leggere file o cartelle contenenti lettere accentate; ho trovato anche 2 segnalazioni, ma son vecchie di un paio di anni, non credo sia stato mai affrontato il problema.
Io ultimamente non riesco nemmeno ad accendere l'impianto, figuriamoci se trovi il tempo per investigare Don't know Sad
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  slystoner il Mer 24 Apr 2013 - 15:43

Anch'io mi trovo a cavallo fra le due, avevo gia' il rasp pi e mi son preso il thin client, ora finalmente sto per ordinare l'ODAC.

Mi piacerebbe qualche commento analitico sulle differenze fra le due configurazioni (pro, contro, limiti architetturali, etc):

- rasp pi + ODAC
- thin client + ODAC

Dovremmo essere li', piu' che altri mi interesserebbe capire le limitazioni USB del Raspberry Pi (sul sito ufficiale avevo visto un thread dove parlavano proprio di questo aspetto, non so se qualcuno ne sa qualcosa).

Poi quel maledetto di Michelangelo me l'ha buttata li' che forse per pochi soldi in piu' dovrei lasciar perdere l'ODAC... ma poi non mi ha piu' finito il discorso Scream

Smile

avatar
slystoner
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.12.11
Numero di messaggi : 69
Località : Trento
Occupazione/Hobby : occupare banda, Debian, shell scripting
Impianto : voyage mpd + ODAC + T-Preamp TCC TC-754 + Dayton DTA-100a + Triangle Comete 202

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Mer 24 Apr 2013 - 15:49

Prova a cambiare la codifica caratteri, dal mount del nas e da mpd.conf
impostalo come iso8859 .. E trovalo sto tempo dai!
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Mer 24 Apr 2013 - 15:55

@slystoner ha scritto:Anch'io mi trovo a cavallo fra le due, avevo gia' il rasp pi e mi son preso il thin client, ora finalmente sto per ordinare l'ODAC.

Mi piacerebbe qualche commento analitico sulle differenze fra le due configurazioni (pro, contro, limiti architetturali, etc):

- rasp pi + ODAC
- thin client + ODAC

Dovremmo essere li', piu' che altri mi interesserebbe capire le limitazioni USB del Raspberry Pi (sul sito ufficiale avevo visto un thread dove parlavano proprio di questo aspetto, non so se qualcuno ne sa qualcosa).

Poi quel maledetto di Michelangelo me l'ha buttata li' che forse per pochi soldi in piu' dovrei lasciar perdere l'ODAC... ma poi non mi ha piu' finito il discorso Scream

Smile


Si scusa Sly, mi son dimenticato di rispondere... Allora, il thin client vince, te lo dico subito... Le limitazioni del pi derivano da dei driver fatti alla fallo di canide. In pratica deve fare il resampling di tutto a 44.1\16. Quindi niente 24\96... E poi da alcuni problemi con i trasporti asincroni.
L'unico vantaggio del pi è che costa qualcosa meno. E consuma meno. E fa più geek...
Per l'altro dac. E' una soluzione diy. Un dac sabre ess9023 + un trasporto xmos. Sono da prendere a parte, ci devi dare una buona alimentazione separata. Magari con uno shunt di salas. E poi hai qualcosa di veramente valido. Però costa a festa finita 150 euro. E te lo devi montare, e devi aspettare 1 mese che ti arrivino le schede dalla cina e dalla korea. Farò un post su raspyfi dove spiego tutto meglio...
Cmq se non sei pratico di diy vai di odac. Come suono dovremmo essere li. (teoricamente il dac custom sulla carta dovrebbe essere migliore, però bisogna vedere come riesce l'implementazione, il che influenza di molto il risultato finale).
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  slystoner il Mer 24 Apr 2013 - 16:33

@mikelangeloz ha scritto:
@slystoner ha scritto:Anch'io mi trovo a cavallo fra le due, avevo gia' il rasp pi e mi son preso il thin client, ora finalmente sto per ordinare l'ODAC.

Mi piacerebbe qualche commento analitico sulle differenze fra le due configurazioni (pro, contro, limiti architetturali, etc):

- rasp pi + ODAC
- thin client + ODAC

Dovremmo essere li', piu' che altri mi interesserebbe capire le limitazioni USB del Raspberry Pi (sul sito ufficiale avevo visto un thread dove parlavano proprio di questo aspetto, non so se qualcuno ne sa qualcosa).

Poi quel maledetto di Michelangelo me l'ha buttata li' che forse per pochi soldi in piu' dovrei lasciar perdere l'ODAC... ma poi non mi ha piu' finito il discorso Scream

Smile


Si scusa Sly, mi son dimenticato di rispondere... Allora, il thin client vince, te lo dico subito... Le limitazioni del pi derivano da dei driver fatti alla fallo di canide. In pratica deve fare il resampling di tutto a 44.1\16. Quindi niente 24\96... E poi da alcuni problemi con i trasporti asincroni.
L'unico vantaggio del pi è che costa qualcosa meno. E consuma meno. E fa più geek...
Per l'altro dac. E' una soluzione diy. Un dac sabre ess9023 + un trasporto xmos. Sono da prendere a parte, ci devi dare una buona alimentazione separata. Magari con uno shunt di salas. E poi hai qualcosa di veramente valido. Però costa a festa finita 150 euro. E te lo devi montare, e devi aspettare 1 mese che ti arrivino le schede dalla cina e dalla korea. Farò un post su raspyfi dove spiego tutto meglio...
Cmq se non sei pratico di diy vai di odac. Come suono dovremmo essere li. (teoricamente il dac custom sulla carta dovrebbe essere migliore, però bisogna vedere come riesce l'implementazione, il che influenza di molto il risultato finale).

Grazie delle info. Magari il progetto di auto-costruzione me lo tengo per più avanti!

Hai ragione, il rasp è molto geek, mentre thin client ha più il fashion del trashware. Scherzo dai, il thin client è un pezzo di ferro e per quei soldi è oro che cola!

Non ti nascondo che ho letto molto dell'ODAC e tutto il progetto di NwAvGuy e tutta la discussione che ne è seguita mi affascina tantissimo: ho deciso che gli do un'opportunità. Sono talmente presto da 'sta cosa che mi son pure messo a guardare le lezioni di Signals and Systems del MIT! (via raspbmc spaparanzato sul divano) Ai tempi dell'uni avevo fatto un corso di teoria dei segnali (Suicide) ma non è esattamente come andare in bicicletta diciamo...

Da informatico non posso fare a meno di tenere i piedi per terra ed evitare di attingere troppo alla "mistica hifi" e con la scusa scendere sempre di più nei dettagli ingegneristici e implementativi. Alla fine però la cosa che conta è che è tutto molto exciting e divertente!

avatar
slystoner
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.12.11
Numero di messaggi : 69
Località : Trento
Occupazione/Hobby : occupare banda, Debian, shell scripting
Impianto : voyage mpd + ODAC + T-Preamp TCC TC-754 + Dayton DTA-100a + Triangle Comete 202

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Andrea Zani il Mar 30 Apr 2013 - 10:20


emm aspetta ho rilevato qualche problema nel funzionamento ,non so a cosa imputarlo ma credo sia il wifi(prima con la LAN funzionava benissimo) praticamente mpd si impalla sconnette il client e azzera playlist e a volte anche il database si modifica apparendo incompleto,se si riavvia tutto dopo l'update del database riprende a funzionare regolarmente,ma ogni tanto lo rifà,oggi in 4 ore di ascolto è successo una volta...ho rifatto la SD ma non si risolve.
Ora provo a farlo funzionare un co con la lan e vediamo che succede.
Ovviamente il raspy ce l'ho ma voglio il thin client Very Happy
mi autoquoto
il problema non è del dongle o del software o cos'altro,distrattamente ho utilizzato dei cavi troppo piccoli per alimentare il raspy,quando utilizzavo solo la chiavetta tutto ok ma evidentemente istallando anche il dongle non erano in grado di trasferire la corrente o avevano eccessiva dispersione(anche perche erano discretamente lunghi) mi sono accorto del fatto perche il problema si presentava solo dopo 3/4 ore di funzionamento e i cavetti toccandoli erano tiepidi,non caldi ma tiepidi cosa poco normale,ora li ho sostituiti e per edesso nessun problema
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  Menestrello il Mar 30 Apr 2013 - 10:49

@mikelangeloz ha scritto:Prova a cambiare la codifica caratteri, dal mount del nas e da mpd.conf
impostalo come iso8859 .. E trovalo sto tempo dai!

Oki Oki
mpd era .conf igurato correttamente Hehe
E' necessario usare il mount con l'iso8859 altrimenti ci sono problemi. Ovviamente se i file li leggi con un set di caratteri e mpd li interpreta in ul altro i problemi nascono spontanei Laughing
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Ven 10 Mag 2013 - 13:16

Siore e Siori, grande notizia per voi!
I problemi dell'usb sono finalmente risolti! Sto ascoltando in 24/96 senza resampling e non c'è un minimo di singhiozzo, niente! Finalmente bit perfect!
Dovrebbero funzionare anche gli async. Per chi ha RaspyFi è necessario lanciare questo comando:

sudo BRANCH=fiq_split rpi-update

Finito tutto riavviate, poi levate il resampling

sudo nano /etc/mpd.conf

la riga
format "44100:16:2" # optional

diventa

# format "44100:16:2" # optional

Fate,

sudo /etc/init.d/mpd restart

Et voilà!!!
Fatemi sapere per favore, sopratutto quelli con hiface2, xmos e dac asincroni in genere! Forse ce l'abbiamo fatta!!! Cool
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  turo91 il Ven 10 Mag 2013 - 13:21

@mikelangeloz ha scritto:Siore e Siori, grande notizia per voi!
I problemi dell'usb sono finalmente risolti! Sto ascoltando in 24/96 senza resampling e non c'è un minimo di singhiozzo, niente! Finalmente bit perfect!


Metterai tutto nella rc3, vero? Smile
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Ven 10 Mag 2013 - 13:36

Oh yes!
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Messaggio  mikelangeloz il Ven 10 Mag 2013 - 13:50

Ulteriori info qui:

http://www.raspyfi.com/raspberry-pi-usb-audio-fix/
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 986
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 31 di 35 Precedente  1 ... 17 ... 30, 31, 32, 33, 34, 35  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum