T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820013 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

Condividi

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Intanto prova ad aggiornare il database da gmpc, lo devi fare ogni volta che aggiungi o modifichi la musica...

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@mikelangeloz ha scritto:
Intanto prova ad aggiornare il database da gmpc, lo devi fare ogni volta che aggiungi o modifichi la musica...

L'ho fatto a suo tempo senza risultato .
magari riparto con la procedura ....Nel frattempo ho ricreato l'immagine del Sistema operativo e posso rifare tutti i passaggi da zero.
Vado cosi?

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Si,vai cosi'. Controlla anche se il raspberry riesce a far partire l'hard disk nel caso questo prenda l'alimentazione direttamente da lui. In caso prova a usarne uno autoalimentato.

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@mikelangeloz ha scritto:
Si,vai cosi'. Controlla anche se il raspberry riesce a far partire l'hard disk nel caso questo prenda l'alimentazione direttamente da lui. In caso prova a usarne uno autoalimentato.

Quello che ho e' autoalimentato come mi pareva di aver gia' precisato. grazie ...mi lancio nella lotta Smile

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Per chi fosse interessato ad installare una chiavetta wifi...ho scaricato ed installato wicd-curses ed ha provveduto lui a tutto Smile ...anche perchè io sono totalmente ignorante di linux ed affini...
Complimenti a Michelangeloz per il progetto...erano mesi che seguivo il forum di raspbmc per riuscire a configurare il raspberry con una scheda audio usb senza risultato ed in un paio di giorni con Raspyfi mi trovo a comandare il tutto con mpod Razz
Davide

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@sontero ha scritto:
@mikelangeloz ha scritto:
Si,vai cosi'. Controlla anche se il raspberry riesce a far partire l'hard disk nel caso questo prenda l'alimentazione direttamente da lui. In caso prova a usarne uno autoalimentato.

Quello che ho e' autoalimentato come mi pareva di aver gia' precisato. grazie ...mi lancio nella lotta Smile

Scusa Mike c'ho provato ...ma non riesco a vedere l'Hard disk ntfs ( 1,5 Tb ) .
Ho digitato alla fine "mount -a" e mi dice nulla . Tuttavia rifacendo la richiesta dopo il riavvio mi indica che c'e' un errore
Alla fine dovro' formattarlo in FAT... oppure???

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@sontero ha scritto:
@sontero ha scritto:

Quello che ho e' autoalimentato come mi pareva di aver gia' precisato. grazie ...mi lancio nella lotta Smile

Scusa Mike c'ho provato ...ma non riesco a vedere l'Hard disk ntfs ( 1,5 Tb ) .
Ho digitato alla fine "mount -a" e mi dice nulla . Tuttavia rifacendo la richiesta dopo il riavvio mi indica che c'e' un errore
Alla fine dovro' formattarlo in FAT... oppure???


Ma se dai il comando : fdisk -l

Te lo vede il disco? Quale errore ti dà?

Se non hai esigenza di usare il disco anche con Windows (dubito), puoi usare anche i fs nativi di Linux, c'è anche qualcosa (un driver) che ti permette di leggere un FS ext3/4 da windows.

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Ma se dai il comando : fdisk -l

Te lo vede il disco? Quale errore ti dà?

Se non hai esigenza di usare il disco anche con Windows (dubito), puoi usare anche i fs nativi di Linux, c'è anche qualcosa (un driver) che ti permette di leggere un FS ext3/4 da windows.


allora ti espongo gli screen cosi ci capiamo :
fdisk -l



Si vede che nella fase 1 il disco in questione era denominato "sdb1" come si vede nell'editor nano
rieseguendo "mount -a" al riavvio lo chiama invece "sda1". Perche' tutto cio' ?

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@sontero ha scritto:
Si vede che nella fase 1 il disco in questione era denominato "sdb1" come si vede nell'editor nano rieseguendo "mount -a" al riavvio lo chiama invece "sda1". Perche' tutto cio' ?


Si tratta di un disco USB?

Perché il filesystem type di /dev/sda1 è "vfat" in /etc/fstab?
Prova a modificare /etc/fstab sostituendo "vfat" con "ntfs-3g".

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Si tratta di un disco USB?

Perché il filesystem type di /dev/sda1 è "vfat" in /etc/fstab?
Prova a modificare /etc/fstab sostituendo "vfat" con "ntfs-3g".


Si è un disco USB autoalimentato
Ho messo in atto il tuo suggerimento cioe' ho editato con nano il file fstab
e adesso FINALMENTE GMPC mi vede il disco con i file FLAC
::::::: GRAZIE::::::
una dritta qua' una dritta la' sto imparando a tutto spiano

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@sontero ha scritto:
Si tratta di un disco USB?

Perché il filesystem type di /dev/sda1 è "vfat" in /etc/fstab?
Prova a modificare /etc/fstab sostituendo "vfat" con "ntfs-3g".


Si è un disco USB autoalimentato
Ho messo in atto il tuo suggerimento cioe' ho editato con nano il file fstab
e adesso FINALMENTE GMPC mi vede il disco con i file FLAC
::::::: GRAZIE::::::
una dritta qua' una dritta la' sto imparando a tutto spiano


Ai dischi USB viene assegnato dinamicamente un device quando vengono connessi, se la prima volta avevi collegato in precedenza una chiavetta (o un altro disco) gli era stato assegnato /dev/sda, e quando hai connesso il disco in questione gli è stato assegnato /dev/sdb. Quando invece il primo device connesso è il disco NTFS viene assegnato a lui /dev/sda.
Volendo c'è anche il modo di far sì che ai dischi venga assegnato sempre lo stesso device e vengano montati quando connessi, dovresti cercare informazioni su "udev" (disclaimer: mai provato udev su voyage, ma suppongo non sia molto differente da altre distribuzioni).

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
minchia di straminchia...........
oggi è passato il corriere a consegnarmi il rapsberry.

ero in casa....ma non ho sentito il campanello perchè era rotto.

nemmeno quegli stronzi dei miei cani lo hanno sentito arrivare....nemmeno un abbaio ...nulla.
pensare che se passa il mio vicino di casa "Nando" oppure il postino , abbaiano per due ore.

stronzi!

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Ai dischi USB viene assegnato dinamicamente un device quando vengono connessi, se la prima volta avevi collegato in precedenza una chiavetta (o un altro disco) gli era stato assegnato /dev/sda, e quando hai connesso il disco in questione gli è stato assegnato /dev/sdb. Quando invece il primo device connesso è il disco NTFS viene assegnato a lui /dev/sda.
Volendo c'è anche il modo di far sì che ai dischi venga assegnato sempre lo stesso device e vengano montati quando connessi, dovresti cercare informazioni su "udev" (disclaimer: mai provato udev su voyage, ma suppongo non sia molto differente da altre distribuzioni).

E' proprio quello che e' accaduto . Avevo in precedenza inserito una chiavetta USB . Molto chiaro....per chi lo sa' come tu hai dimostrato...io invece mi sto facendo le ossa . Adesso mi vado a spulciare udev
Ciao e grazie ancora

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Ciao a tutti. Nell' avvio di raspify viene notificato che non è avviata la swap, dunque con gparted vorrei modificare il filesystem per crearla.
Sulla scheda appena creata ci sono:
spazio non allocato 4mb
spazio fat 16 56 mb presumo da non toccare
spazio ext 4 3.18 giga credo del SO che vorrei ampliare
spazio sconosciuto senza filesystem: cancello?
spazio non allocato 3.70 giga
Che cos' è quello spazio sconosciuto?
Allocando tutta la scheda per il SO e creando una swap da 256 mb si potrebbero avere dei miglioramenti o è inutile?

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@vadopertentativi ha scritto:
Allocando tutta la scheda per il SO e creando una swap da 256 mb si potrebbero avere dei miglioramenti o è inutile?


Dipende un po' da che utilizzo fai del sistema. Se non usi X windows e non imposti un buffer enorme in mpd (e in generale la memoria utilizzata non supera quella disponibile) potresti anche farlo andare senza swap area. In caso contrario (memoria utilizzata superiore a quella disponibile) avresti comunque un problema, anche con la swap area, perché il fatto di trasferire zone di memoria dalla ram alla swap area su disco (e viceversa) introduce inevitabilmente dei sensibili rallentamenti.
Prova a vedere quanta memoria è in uso con il comando free quando il sistema riproduce musica, guarda la seconda riga che fornisce le indicazioni al netto dei buffer e della cache (che in caso di necessità il kernel dovrebbe ridurre al minimo per recuperare memoria disponibile).

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
sto facendo le prove....

il raspy parte ma non ho ancora attaccato internet e quindi non sono riuscito ad
aggiornare l'installazione e scaricare mpd.

domanda : una volta installato e configurato mpd, questi partirà da solo all'avvio (come i servizi di windows) oppure sarà
sempre necessario intervento umano?

la domanda ha il seguente fine : posso accendere la bestiola e 'futtermene' oppure devo sempre avere sotto mano
tastiera e video?

ale

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
cavihifi ha scritto:
la domanda ha il seguente fine : posso accendere la bestiola e 'futtermene' oppure devo sempre avere sotto mano
tastiera e video?


La prima che hai detto, se il sistema é configurato per far partire mpd al boot.
Altrimenti basta configurarlo Very Happy

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
cavihifi ha scritto:
sto facendo le prove....

il raspy parte ma non ho ancora attaccato internet e quindi non sono riuscito ad
aggiornare l'installazione e scaricare mpd.

domanda : una volta installato e configurato mpd, questi partirà da solo all'avvio (come i servizi di windows) oppure sarà
sempre necessario intervento umano?

la domanda ha il seguente fine : posso accendere la bestiola e 'futtermene' oppure devo sempre avere sotto mano
tastiera e video?


ale

Se usi l'immagine gia' pronta che ha creato mikelangeloz ( vai a pag. 1 ) MPD e' gia' configurato e pronto all'uso . segui le sue istruzioni .

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Ciao, una domanda mi sorge spontanea: ma per spegnere? Dal momento che vorrei usare il raspyfi come demone senza moniror ne tastiera, ma comandato via wifi o bluetooth, come comando lo spegnimento?

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
@sontero ha scritto:
cavihifi ha scritto:
sto facendo le prove....

il raspy parte ma non ho ancora attaccato internet e quindi non sono riuscito ad
aggiornare l'installazione e scaricare mpd.

domanda : una volta installato e configurato mpd, questi partirà da solo all'avvio (come i servizi di windows) oppure sarà
sempre necessario intervento umano?

la domanda ha il seguente fine : posso accendere la bestiola e 'futtermene' oppure devo sempre avere sotto mano
tastiera e video?


ale

Se usi l'immagine gia' pronta che ha creato mikelangeloz ( vai a pag. 1 ) MPD e' gia' configurato e pronto all'uso . segui le sue istruzioni .

Insomma questa immagine da copiare su una SD con Win32Diskimage :
http://www.raspyfi.com/?p=28

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Anch'io ho fatto qualche progresso, anche se però non ho usato la versione "raspify", ma la normale debian su cui ho installato mpd e configurato la rete lan, la ragione è veniale non ho sd da 4gb in casa...

Comunque per ora sto facendo delle prove generali, e vorrei pian piano capire se tra un eeepc+linux e raspi+linux si riescono a raggiungere risultati diversi o se alla fine i colli di bottiglia sono altrove.

Per quanto riguarda l'alimentazione cosa state sperimentando?
Per ora io sto usando il misero alimentatore del cellulare da 700mA e mi sono stupito che il sistema riesca a reggere anche un Trends UD-10.1 senza alimentazione esterna.
Il fatto che funzioni però non vuol dire che non ci siano margini di miglioramento, sospetto che un alimentatore migliore possa dare realmente di più.

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
xMAICHEL ANGEL OZ , anzi per tutti :


1) io ho comprato il raspi da farnell ed ho comprato anche la sd con raspbian.
Che differenza c'è con la tua versione? se uso la mia, in cosa peggioro?

2) sto sviluppando una micro app in c# per gestire il file di configurazione in maniera dinamica, con delle combobox /tendine che offrano
le scelte da fare , piuttosto che editare a mano il file : se mi mandate una lista dei parametri che è utile modificare, li includo.


3) Quali controindicazioni vedresete nel fare ospitare anche il client mpd all'interno del raspy? non mi interessano effetti speciali o cover o minchiate varie.
ho reperito dei sorgenti c# per windows che fanno tutta la gestione dei comandi (play stop pause, forward, selezione brano, playlist etc) posso fare il porting su Lesbian
con mono

kisses Smile

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Io ho installato ncmpc, che all'occorrenza posso comandare via ssh.
se invece ti serve un player solo linea di comando ti consiglio mpc.
Mi sfugge quali parametri vuoi comandare la tua app, perché sul file di configurazione puoi attivare diverse uscite, ciascuna con le sue impostazioni, poi da client scegli quale uscita usare e si possono fare confronti diretti passando da una all'altra.

Roberto

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
domanda ignorante : se salvo il contenuto della memory card su una cartella del pc....
questa cartella mi farà da backup oppure devo usare un programma specifico per copiarne il contenuto?

in altre parole, è sufficiente accedervi come fosse un normale disco oppure i movimenti da e per la sd devono essere
fatti con qualche utility?

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Credo tu debba copiare il contenuto della sd come immagine, per ricopiarla dentro all'occorrenza.
però non l'ho mai fatto e non vorrei darti consigli sbagliati.

descriptionRe: Raspyfi: raspberry pi + voyage mpd. Progetto per un ottima sorgente low cost

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum