T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 13:51 Da nerone

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 13:49 Da uncletoma

» Quale Gira ?
Oggi alle 12:50 Da Motogiullare

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 16:22 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784345 messaggi in 50982 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
uncletoma
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

nerone, Sigmud

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  Mantis-89 il Mar 18 Dic 2012 - 20:36

Complimenti ottimo lavoro Oki

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 18 Dic 2012 - 20:40

Indubbiamente uno spettacolo per la vista, i miei migliori complimenti anche per la ricerca nella disposizione elettrica, gran bel lavoro. Smile Ok
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  robertopisa il Mar 18 Dic 2012 - 22:47

La struttura è di ferro o alluminio? Mi associo ai complimenti...
-R

@sonic63 ha scritto:
Una grossa mano nel corretto layout me l'ha data questa struttura:

Che fà da schermo divisorio tra le varie sezioni, tra i cavi d'uscita e il dac e da supporto al potenziometro che naturalmente non volevo montare dal lato dell'ampli.
Hello
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1656
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  Mantis-89 il Mar 18 Dic 2012 - 22:52

@robertopisa ha scritto:La struttura è di ferro o alluminio? Mi associo ai complimenti...
-R
o rame? Very Happy

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  francobast il Mar 18 Dic 2012 - 23:16

sonic 63 sei un artista!

domandina: se decidevi di usare l'alimentazione "diretta" dell'ice (nell' ioptesi di non aver problemi di dissipazione) le due resistenze di potenza non sarebbero state piu' necessarie o le avresti usate lo stesso per "disaccoppiare"?
avatar
francobast
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.02.12
Numero di messaggi : 582
Località : piove di sacco
Provincia (Città) : rosa
Impianto : scatoli vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  sonic63 il Mar 18 Dic 2012 - 23:24

@francobast ha scritto:sonic 63 sei un artista!

domandina: se decidevi di usare l'alimentazione "diretta" dell'ice (nell' ioptesi di non aver problemi di dissipazione) le due resistenze di potenza non sarebbero state piu' necessarie o le avresti usate lo stesso per "disaccoppiare"?
Le avrei usate lo stesso, magari di valore più basso se necessario.
tieni conto che anche gli stabilizzatori "intermedi" e i loro condensatori aiutano a separare l'uscita dell'icepower dall'ali del dac.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  sonic63 il Mar 18 Dic 2012 - 23:26

@Mantis-89 ha scritto:
@robertopisa ha scritto:La struttura è di ferro o alluminio? Mi associo ai complimenti...
-R
o rame? Very Happy
é vetronite ramata a doppia faccia.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  robertopisa il Mar 18 Dic 2012 - 23:32

Grazie...
-R

@sonic63 ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:
o rame? Very Happy
é vetronite ramata a doppia faccia.
Hello
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1656
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  francobast il Mar 18 Dic 2012 - 23:35

@Mantis-89 ha scritto:
@robertopisa ha scritto:La struttura è di ferro o alluminio? Mi associo ai complimenti...
-R
o rame? Very Happy

@francobast ha scritto:sonic 63 sei un artista!

domandina: se decidevi di usare l'alimentazione "diretta" dell'ice (nell' ioptesi di non aver problemi di dissipazione) le due resistenze di potenza non sarebbero state piu' necessarie o le avresti usate lo stesso per "disaccoppiare"?

@sonic63 ha scritto:
@francobast ha scritto:sonic 63 sei un artista!

domandina: se decidevi di usare l'alimentazione "diretta" dell'ice (nell' ioptesi di non aver problemi di dissipazione) le due resistenze di potenza non sarebbero state piu' necessarie o le avresti usate lo stesso per "disaccoppiare"?
Le avrei usate lo stesso, magari di valore più basso se necessario.
tieni conto che anche gli stabilizzatori "intermedi" e i loro condensatori aiutano a separare l'uscita dell'icepower dall'ali del dac.
Hello
questi disaccoppiamenti non li avevo mai considerati. non è che hai qualche link dove posso "studiarmeli"?
grazie e complimenti
avatar
francobast
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.02.12
Numero di messaggi : 582
Località : piove di sacco
Provincia (Città) : rosa
Impianto : scatoli vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  Ternil il Mar 18 Dic 2012 - 23:37

C'è da fare una statua a chi ha creato questo gioiellino!!! Veramente opera di ingegnerizzazione, del resto le grandi case oggi non fanno altro che prendere 4 schede preassemblate in cina e montarle in un cabinet, qui c'è il lavoro ben curato quasi "ingegneristico!!!"

Peccato sia difficilmente replicabile... Ma un superlavoro!
avatar
Ternil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.06.08
Numero di messaggi : 892
Località : Palermo
Occupazione/Hobby : Produzione Detergenti / Hi-Fi
Provincia (Città) : PA
Impianto : MUSICA!
Sorg1: PC+T.C.electronic Konnekt 6
Sorg2: Marantz CD-R17
Sorg3: Dual CS-621
Ampli: Sharp SM-SX100
Diffusori: Ars Aures
Segnale CD: Autocostruito
Segnale PRE: Autocostruito
Potenza: Autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  magnaco il Mar 18 Dic 2012 - 23:51

@Ternil ha scritto:C'è da fare una statua a chi ha creato questo gioiellino!!! Veramente opera di ingegnerizzazione, del resto le grandi case oggi non fanno altro che prendere 4 schede preassemblate in cina e montarle in un cabinet, qui c'è il lavoro ben curato quasi "ingegneristico!!!"

Peccato sia difficilmente replicabile... Ma un superlavoro!

Perchè dici sia difficilmente replicabile? Se contatti Ciro te lo fa anche più bello ed in cabinet più grande , se non hai problemi di spazio o di peso.
Ciao
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  Ternil il Mar 18 Dic 2012 - 23:59

1 perchè io non saprei farlo XD
2 perchè comunque costerebbe, penso. E se arriviamo a 400 c'è già il Teac che è diretto concorrente con meno fatica. E la bellezza dell'apparecchio stà proprio nella sua miniaturizzazione per cui sarebbe un peccato farlo più grande. Ma un lavoro davvero così ben fatto credo sia pure perchè per passione chi lo ha fatto ci si è dedicato anche nel tempo e un lavoro del genere andrebbe ripagato per bene secondo me.
avatar
Ternil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.06.08
Numero di messaggi : 892
Località : Palermo
Occupazione/Hobby : Produzione Detergenti / Hi-Fi
Provincia (Città) : PA
Impianto : MUSICA!
Sorg1: PC+T.C.electronic Konnekt 6
Sorg2: Marantz CD-R17
Sorg3: Dual CS-621
Ampli: Sharp SM-SX100
Diffusori: Ars Aures
Segnale CD: Autocostruito
Segnale PRE: Autocostruito
Potenza: Autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  sonic63 il Mer 19 Dic 2012 - 0:10

@francobast ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:
o rame? Very Happy

@francobast ha scritto:sonic 63 sei un artista!

domandina: se decidevi di usare l'alimentazione "diretta" dell'ice (nell' ioptesi di non aver problemi di dissipazione) le due resistenze di potenza non sarebbero state piu' necessarie o le avresti usate lo stesso per "disaccoppiare"?

@sonic63 ha scritto:
Le avrei usate lo stesso, magari di valore più basso se necessario.
tieni conto che anche gli stabilizzatori "intermedi" e i loro condensatori aiutano a separare l'uscita dell'icepower dall'ali del dac.
Hello
questi disaccoppiamenti non li avevo mai considerati. non è che hai qualche link dove posso "studiarmeli"?
grazie e complimenti
mi dispiace, non sono molto pratico di internet, non saprei dirti dove cercare.
Sicuramente puoi leggerti, se non lo hai già fatto, i datasheet degli LM78xx e 79xx, alcuni sono ben fatti e con parecchie informazioni interessanti.
Riguardo alla funzione delle resistenze per non sovraccaricare le uscite ausiliarie della scheda, ne parla la stessa icepower nelle sue application note.
Comunque è prassi comune, quando serve, usarle per non sovraccaricare il generatore quando i condensatore sono ancora scarichi, in quelle condizioni la corrente richiesta è molto alta, non ha caso nei datasheet dei diodi per raddrizzamento viene indicata la corrente di picco su surge (peak forward surge current).
Poichè la scheda ha dei fusibili da stampato sulle uscite è importante limitare questa corrente per non farli saltare sul picco.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  cestma il Mer 19 Dic 2012 - 0:25

Complimenti a Ciro e a Magnaco che potrà goderselo. Laughing
Aspettiamo adesso le impressioni di ascolto.
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  gaeo il Gio 20 Dic 2012 - 17:05

@cestma ha scritto:Complimenti a Ciro e a Magnaco che potrà goderselo. Laughing
Aspettiamo adesso le impressioni di ascolto.
Mi associo ai complimenti attendendo pure io le impressioni di ascolto poi domanderei a ciro che cosa costerebbe se ne facesse uno per qualcuno ovviamente il lavoro va pagato!
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  sonic63 il Gio 20 Dic 2012 - 19:02

@gaeo ha scritto:
@cestma ha scritto:Complimenti a Ciro e a Magnaco che potrà goderselo. Laughing
Aspettiamo adesso le impressioni di ascolto.
Mi associo ai complimenti attendendo pure io le impressioni di ascolto poi domanderei a ciro che cosa costerebbe se ne facesse uno per qualcuno ovviamente il lavoro va pagato!

Si può fare !! Oki
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  sasachess il Ven 21 Dic 2012 - 10:49

Molto ben fatto, complimenti! Ok
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  porfido il Ven 21 Dic 2012 - 11:30

@sonic63 ha scritto:All'interno ci sono una scheda ICEPOWER ASX50, una scheda Dac e il suo alimentatore, più tutti gli ammennicoli necessari a far funzionare tutto bene.

[img][/img]
Questa è la disposizione delle schede. c'è anche il potenziometro del volume con il suo rinvio.
Secondo me una delle cose che contribuisce al buon suono delle apparecchiature audio è l'ingegnerizzazione interna, cioè la disposizione dei componenti e dei loro collegamenti.
Questa attenzione credo debba essere ancora più maniacale negli apparecchi in classe D, dove, i disturbi irradiati dallo stadio finale e, in questo caso dall'alimentatore switching, se raccolti da altre parti dell'apparecchio ne penalizzerebbero fortemente la resa sonora.
Quindi ho cercato di mantenere tutte le parti il più possibile separate tra loro e, dato il poco spazio a disposizione, non è stato semplice.
L'alimentazione del DAC è stata presa dalle due uscite ausiliarie della scheda ICEPOWER, esse forniscono due tensioni stabili (a differenza di quanto fanno i moduli ABLETEC, almeno stando al datasheet) di + e -25VDC, con una corrente max di 200mA ognuna.
I 200 mA bastano per la scheda DAC, ma la tensione è troppo alta.
O meglio l'alimentatore del DAC sopportava tranquillamente in ingresso i + - 25 invece dei 15 -0 -15 previsti, ma gli stabilizzatori, come giusto, aumentavano la loro temperatura, niente di preoccupante, ma dato che il tutto andava racchiuso in un cabinet completamente chiuso, perdipiù in materiale plastico, ho preferito abbassare i 25 volts con degli stabilizzatori intermedi e dare in pasto all'ali del DAC solo 18 volts.
Gli stabilizzatori supplementari (un 7818 e un 7918) sono montati su una piccola basetta millefori e insieme a questa fissati su una piastra in alluminio e poi al laterale del cabinet.
[img][/img]
Questa è la basetta con i condensatori necessari per evitare le oscillazioni degli stabilizzatori (soprattutto il 79xx) e farli funzionare al meglio.
[img][/img]
[img][/img]
Naturalmente il carico collegato alle uscite ausiliarie dell' ICEPower và disaccoppiato, soprattutto se costituito da grossi condensatori(altrimenti il loro forte assorbimento di corrente all'accensione (un condensatore scarico è un corto) farebbe saltare il fusibile sulla scheda) inoltre non mi dispiace separare il più possibile il dac dalla scheda ampli e dal suo switching.
Ho usato due resistenze da 15 Ohm, sono da 5 w, sarebbero bastate più piccole, ma queste mi facevano comodo per la possibilità di poterle comodamente fissare, senza avere componenti appesi nel cabinet.
[img][/img]

Semplicemente splendido! Clap Clap Clap
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  florin il Ven 21 Dic 2012 - 12:06

Cavolo,ho visto solo adesso il tuo capolavoro,complimenti Ciro !
Clap Clap Clap Clap Clap
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  voolkano il Ven 21 Dic 2012 - 14:19

complimenti a Ciro.
E-C-C-E-Z-I-O-N-A-L-E
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  sonic63 il Ven 21 Dic 2012 - 18:59

Grazie a tutti !!! Very Happy
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  flovato il Ven 21 Dic 2012 - 19:16

@sonic63 ha scritto:Grazie a tutti !!! Very Happy
Hello

Prego, é Natale son tutti piú buoni. Hehe
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  roby2k il Ven 21 Dic 2012 - 20:11

Clap Clap Clap
"O MOSTR!!!"
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  MrTheCarbon il Lun 31 Dic 2012 - 17:00

Io questo lo ho letto solo adesso.. per me 3 parole con tutto il loro significato in inglese descrivono bene questo capolavoro:


STATE OF THE ART!

avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1396
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini ampli da viaggio PCM 1798 ed ICE Power

Messaggio  magnaco il Dom 6 Gen 2013 - 10:48

Lunedi scorso ci siamo ritrovati , a casa mia io e Ornito per fare un piccolo ascolto del mio impianto perchè ho portato tutto in mansarda ed il posizionamento dell'impianto e dei diffusori mi ha portato via tanto tempo che potevo dedicare "all'ascolto vero".
Comunque dopo aver ascoltato finali Klimo e finali McIntosh ho messo su l'ampli/dac che mi ha costruito il maestro Ciro. La differenza con le amplificazioni ascoltate in precedenza è notevole , come passare da una Ferrari ad una Fiat , la prima cosa che ci è venuto in mente mentre lo ascoltavamo , il suono digitale .
L'ampli è comunque un ottimo prodotto ha una potenza esagerata, ottimo anche nell'ascolto non stancante. A casa mia lo abbiamo ascoltato non tantissimo , le prove più dettagliate quando lo collegherò all'impianto in Indonesia.
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum