T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 5:27 Da micio_mao

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 2:09 Da fritznet

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» amplificatore rotto?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» SOS: Impianto AKAI 1980
Ieri alle 23:51 Da quizface

» Il vintage, quello buono.
Ieri alle 23:18 Da lello64

» Douk dac vs altri
Ieri alle 23:10 Da mumps

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Ieri alle 20:10 Da erduca

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 13:29 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

» volumio
Dom 25 Giu 2017 - 20:57 Da pigno

» casse per PC
Dom 25 Giu 2017 - 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Dom 25 Giu 2017 - 17:16 Da SubitoMauro

» Upgrade pre-phono
Dom 25 Giu 2017 - 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Dom 25 Giu 2017 - 14:10 Da lello64

» Quali diffusori ?
Dom 25 Giu 2017 - 12:30 Da nerone

Statistiche
Abbiamo 10867 membri registrati
L'ultimo utente registrato è zwallyz

I nostri membri hanno inviato un totale di 789310 messaggi in 51249 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
nerone
 
Alessandro Smarrazzo
 
Nadir81
 
Adr2016
 
kalium
 
fritznet
 
zwallyz
 
mumps
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Connessione a terra

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 15:25

Intendi la calza collegata alla terra che fa da schermo al cavo? In questo caso però la terra scaricherebbe direttamente sul corpo in metallo della ciabatta Ironic
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 15:33

@SaNdMaN ha scritto:Intendi la calza collegata alla terra che fa da schermo al cavo? In questo caso però la terra scaricherebbe direttamente sul corpo in metallo della ciabatta Ironic

Esatto ....la calza collegata alla terra dal lato della presa al muro.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 15:38

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:Intendi la calza collegata alla terra che fa da schermo al cavo? In questo caso però la terra scaricherebbe direttamente sul corpo in metallo della ciabatta Ironic

Esatto ....la calza collegata alla terra dal lato della presa al muro.

Però in questo modo, scaricando la terra sul contenitore metallico, la ciabatta non sarebbe in sicurezza. La terra, anche se non porta corrente, è sempre meglio non toccarla Rolling Eyes
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 15:45

@SaNdMaN ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Esatto ....la calza collegata alla terra dal lato della presa al muro.

Però in questo modo, scaricando la terra sul contenitore metallico, la ciabatta non sarebbe in sicurezza. La terra, anche se non porta corrente, è sempre meglio non toccarla Rolling Eyes

???? Anche Maurizio ha messo a terra il cabinet del suo prebby ad esempio:

http://www.alchimieaudio.com/t171-prebby-pre-per-hobbysti-ibrido-a-bassa-tensione-in-classe-a-con-ecc86-low-voltage-tube-preamplifier

Dici che ha fatto un lavoro poco sicuro? Cmq la ciabatta Kemp è un prodotto commerciale non uno DIY .... Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 15:54

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Però in questo modo, scaricando la terra sul contenitore metallico, la ciabatta non sarebbe in sicurezza. La terra, anche se non porta corrente, è sempre meglio non toccarla Rolling Eyes

???? Anche Maurizio ha messo a terra il cabinet del suo prebby ad esempio:

http://www.alchimieaudio.com/t171-prebby-pre-per-hobbysti-ibrido-a-bassa-tensione-in-classe-a-con-ecc86-low-voltage-tube-preamplifier

Dici che ha fatto un lavoro poco sicuro? Cmq la ciabatta Kemp è un prodotto commerciale non uno DIY .... Wink

Non ho nominato Maurizio, lo hai fatto tu. Che c'entra? Ironic
La Kemp per le sue ciabatte utilizzerà dei case in metallo messi in sicurezza. Fai riferimento ad un azienda non ad un autocostruttore improvvisato.
Come detto più volte la corrente uccide e nell'autocostruzione non mi sentirei di consigliare, anche un semplice calza (collegata ad una terra che esce sempre dalla "presa muro"), l'attacco direttamente su un corpo in metallo. Come già detto, che poi la terra non porti corrente e un conto, ma eviterei comunque "sempre" di metterci le mani o un dito. Sai che succede se per puro caso anche un pelo del neutro toccasse la terra e mia figlia toccasse la ciabatta? Poi ti verrei a cercare armato di canne mozze Evil or Very Mad
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 20:43

@SaNdMaN ha scritto:
Non ho nominato Maurizio, lo hai fatto tu. Che c'entra? Ironic
La Kemp per le sue ciabatte utilizzerà dei case in metallo messi in sicurezza. Fai riferimento ad un azienda non ad un autocostruttore improvvisato........... Poi ti verrei a cercare armato di canne mozze Evil or Very Mad

Tu sei un giornalista ma di tecnica lascia stare Hehe Laughing

Ho nominato Maurizio in quanto esempio palese di persona esperta.

Lui collega la terra al cabinet di metallo perché si fa così !!!! E' una norma di sicurezza...se tu non lo fai nei tuoi assemblaggi sono oggetti pericolosi che spero non darai mai a nessuno !

Un apparecchio per la cronaca non può nemmeno essere marchiato CE senza tale accortezza.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 20:59

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Non ho nominato Maurizio, lo hai fatto tu. Che c'entra? Ironic
La Kemp per le sue ciabatte utilizzerà dei case in metallo messi in sicurezza. Fai riferimento ad un azienda non ad un autocostruttore improvvisato........... Poi ti verrei a cercare armato di canne mozze Evil or Very Mad

Tu sei un giornalista ma di tecnica lascia stare Hehe Laughing

Ho nominato Maurizio in quanto esempio palese di persona esperta.

Lui collega la terra al cabinet di metallo perché si fa così !!!! E' una norma di sicurezza...se tu non lo fai nei tuoi assemblaggi sono oggetti pericolosi che spero non darai mai a nessuno !

Un apparecchio per la cronaca non può nemmeno essere marchiato CE senza tale accortezza.

Che stai dicendo!!
La terra va messa dove prevista dalle apparecchiature. E se non c'è basta una vaschetta IEC con fusibile.
Mi trovi la terra in questi due ampli? Wink









Ultima modifica di SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 21:02, modificato 1 volta
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 21:18

Ciao Ale, ma secondo te perché è stata bannata una persona qui che non collegava la terra al cabinet ???

Prima che qualcuno creda a quello che tu scrivi e assembli un amplificatore pericoloso ti faccio vedere una cosa:



Questo è l'ampli cuffie / DAC che ho recensito su BAW. Vedi il cavo giallo e verde connesso alla base del trafo e quindi a tutto il cabinet? E' collegato alla terra e se con un tester provi vedrai che TUTTO il cabinet è elettricamente CONNESSO a TERRA !!!

Che dici...la Burson Audio produce apparecchiature pericolose oppure bisogna farlo?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 21:23

@Stentor ha scritto:Ciao Ale, ma secondo te perché è stata bannata una persona qui che non collegava la terra al cabinet ???

Prima che qualcuno creda a quello che tu scrivi e assembli un amplificatore pericoloso ti faccio vedere una cosa:



Questo è l'ampli cuffie / DAC che ho recensito su BAW. Vedi il cavo giallo e verde connesso alla base del trafo e quindi a tutto il cabinet? E' collegato alla terra e se con un tester provi vedrai che TUTTO il cabinet è elettricamente CONNESSO a TERRA !!!

Che dici...la Burson Audio produce apparecchiature pericolose oppure bisogna farlo?

Ma figurati, su gli IcePower l'ho collegata la terra e c'è anche il fusibile sulla IEC. Più sicuro di così!
Per il resto. Non farmi vedere altri apparecchi ma rispondi alla domanda che ti ho fatto sopra. Le foto che ti ho postato sono di un Marantz e un NAD. E non hanno la terra collegata. Allora dici che Marantz e NAD non sanno fare apparecchi in sicurezza e che la dicitura CE che sta dietro è falsa? Very Happy

PS: Ah, tanto per essere precisi. Io non assemblo apparecchi con numeri seriali Very Happy . Ho assemblato solo tre IcePower per me e uno l'ho venduto.
Sai, tanto per non far capire alla gente che faccio e/o vendo apparecchi assemblati per conto terzi Wink
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  sonic63 il Dom 16 Dic 2012 - 21:27

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
La terra va messa dove prevista dalle apparecchiature.

Normalmente devi connetterla al cabinet (anche se hai ragione alcune apparecchiature non ce l'hanno) ...è per questo che ad esempio Maurizio lo fa sempre .... ma non solo lui ....

Sentiamo cmq Ciro che sicuramente è più esperto di noi due Wink

Chi?...io ? State scherzando ? Smile
Comunque anche se non sono un'esperto dico il mio parere che vale 2 centesimi:
nei miei apparecchi personali, cioè quelli che uso io nel mio impianto, la terra non la collego.
Secondo me è uno dei ricettacoli delle fetenzie che girano nella rete elettrica.
Negli apparecchi che faccio per altri la collego sempre, l'unico collegamento da fare è tra il cabinet metallico dell'apparecchio è il pin centrale della IEC ( o della presa che si usa).
Spesso non sarebbe necessaria, e infatti per gli apparecchi a doppio isolamento non è obbligatoria, e quasi sempre i giapponesi non la usano, sulla sua importanza per la sicurezza ho le mie idee.
Comunque meglio collegarla.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5358
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 21:29

@sonic63 ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Normalmente devi connetterla al cabinet (anche se hai ragione alcune apparecchiature non ce l'hanno) ...è per questo che ad esempio Maurizio lo fa sempre .... ma non solo lui ....

Sentiamo cmq Ciro che sicuramente è più esperto di noi due Wink

Chi?...io ? State scherzando ? Smile
Comunque anche se non sono un'esperto dico il mio parere che vale 2 centesimi:
nei miei apparecchi personali, cioè quelli che uso io nel mio impianto, la terra non la collego.
Secondo me è uno dei ricettacoli delle fetenzie che girano nella rete elettrica.
Negli apparecchi che faccio per altri la collego sempre, l'unico collegamento da fare è tra il cabinet metallico dell'apparecchio è il pin centrale della IEC ( o della presa che si usa).
Spesso non sarebbe necessaria, e infatti per gli apparecchi a doppio isolamento non è obbligatoria, e quasi sempre i giapponesi non la usano, sulla sua importanza per la sicurezza ho le mie idee.
Comunque meglio collegarla.
Hello

Appunto Ok
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  robertopisa il Dom 16 Dic 2012 - 21:49

Confermo che i miei Marantz non hanno la messa a terra, mentre il DAC pro e le casse amplificate pro l'hanno. Però i Marantz hanno praticamente quasi un doppio chassis, ossia lo chassis esterno non mi pare che sia collegato alla massa dell'alimentazione interna, per cui se c'è una perdita, non raggiunge lo chassis esterno.

Piccolo aneddoto: diversi anni fa, un mio amico che lavora all'Enel venne a sistemarmi il quadro elettrico principale di casa. Mi raccomandai che controllasse la messa a terra e si fece quattro risate. Mi disse che poco tempo prima, in un palazzo che non aveva la messa in terra realizzata a modo, una lavatrice era andata in corto e aveva sparato la 230V sulla messa a terra che però l'aveva diffusa nel palazzo invece che scaricarla a terra, friggendo buona parte degli elettrodomestici del palazzo. In un certo senso aveva funzionato, perché in questo modo una persona non prendeva la scossa toccando la lavatrice, però gli altri inquilini non erano affatto contenti...
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1662
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 21:51

@SaNdMaN ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Chi?...io ? State scherzando ? Smile
Comunque anche se non sono un'esperto dico il mio parere che vale 2 centesimi:
nei miei apparecchi personali, cioè quelli che uso io nel mio impianto, la terra non la collego.
Secondo me è uno dei ricettacoli delle fetenzie che girano nella rete elettrica.
Negli apparecchi che faccio per altri la collego sempre, l'unico collegamento da fare è tra il cabinet metallico dell'apparecchio è il pin centrale della IEC ( o della presa che si usa).
Spesso non sarebbe necessaria, e infatti per gli apparecchi a doppio isolamento non è obbligatoria, e quasi sempre i giapponesi non la usano, sulla sua importanza per la sicurezza ho le mie idee.
Comunque meglio collegarla.
Hello

Appunto Ok

Guarda che quello che scritto Ciro è l'esatto contrario di quel che dici tu ...gli apparecchi che da ad altri collega sempre la terra al cabinet ...e non è pericoloso come tu sostieni che tua figlia possa muorire !

Lo è il contrario normalmente Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 22:12

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Appunto Ok

Guarda che quello che scritto Ciro è l'esatto contrario di quel che dici tu ...gli apparecchi che da ad altri collega sempre la terra al cabinet ...e non è pericoloso come tu sostieni che tua figlia possa muorire !

Lo è il contrario normalmente Wink

Ivano, ma leggi bene e non evidenziare cercando di estrapolare il discorso. E un atteggiamento, quello di estrapolare "parole", "frasi", ecc. dal contesto a dir poco fuoviante.
Comunque ok, hai ragione tu. La terra va sempre attaccata anche quando non prevista. Amen!
Andiamo oltre.


Ultima modifica di SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 22:15, modificato 1 volta
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 22:14

@SaNdMaN ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Guarda che quello che scritto Ciro è l'esatto contrario di quel che dici tu ...gli apparecchi che da ad altri collega sempre la terra al cabinet ...e non è pericoloso come tu sostieni che tua figlia possa muorire !

Lo è il contrario normalmente Wink

Ivano ma leggi bene e non sottolineare cercando di estrapolare il discorso. Comunque ok, hai ragione tu. La terra va sempre attaccata anche quando non prevista. Amen!

Quando non prevista no ovviamente .... io mi riferivo al fatto che non è vero che è pericoloso come dicevi tu Very Happy e che normalmente è prevista ..tutto qui Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 22:16

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Ivano ma leggi bene e non sottolineare cercando di estrapolare il discorso. Comunque ok, hai ragione tu. La terra va sempre attaccata anche quando non prevista. Amen!

Quando non prevista no ovviamente .... io mi riferivo al fatto che non è vero che è pericoloso come dicevi tu Very Happy e che normalmente è prevista ..tutto qui Smile

Tu toccheresti un filo spellato della terra? Basta un sì o un no.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 22:20

@SaNdMaN ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Quando non prevista no ovviamente .... io mi riferivo al fatto che non è vero che è pericoloso come dicevi tu Very Happy e che normalmente è prevista ..tutto qui Smile

Tu toccheresti un filo spellato della terra? Basta un sì o un no.

Lo faccio ogni giorno quando tocco il cabinet di un mio amplificatore ...... l'ho fatto per tutto il tempo della prova del Burson ...sono ancora vivo Laughing Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 22:22

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Tu toccheresti un filo spellato della terra? Basta un sì o un no.

Lo faccio ogni giorno quando tocco il cabinet di un mio amplificatore ...... l'ho fatto per tutto il tempo della prova del Burson ...sono ancora vivo Laughing Hehe Hehe

Perfetto Ok Quindi con la terra collegata, "potresti" e ripeto "potresti" toccare il neutro senza essere folgorato Very Happy
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 22:24

@SaNdMaN ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Lo faccio ogni giorno quando tocco il cabinet di un mio amplificatore ...... l'ho fatto per tutto il tempo della prova del Burson ...sono ancora vivo Laughing Hehe Hehe

Perfetto Ok Quindi con la terra collegata, "potresti" e ripeto "potresti" toccare il neutro senza essere folgorato Very Happy

Rassegnati è inevitabile .... li costruiscono così gli ampli Very Happy

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  ice--79 il Dom 16 Dic 2012 - 22:24

suggerimento: ma non si può mettere questa questione della terra su un thread a parte...duplice vantaggio, secondo me: lasciamo questa discussione più mirata al tema in oggetto; se qualche forumer cerca info su come gestire la terra, troverà una discussione ad hoc
Fra
avatar
ice--79
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.03.12
Numero di messaggi : 232
Località : Milano
Impianto : TBD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  luigigi il Dom 16 Dic 2012 - 22:28

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Tu toccheresti un filo spellato della terra? Basta un sì o un no.

Lo faccio ogni giorno quando tocco il cabinet di un mio amplificatore ...... l'ho fatto per tutto il tempo della prova del Burson ...sono ancora vivo Laughing Hehe Hehe
Quello che qui chiamiamo "terra", in realtà , per la norma, si chiamerebbe "conduttore di protezione" o "PE". Elettricamente è connessa alla "terra" che è il conduttore , nudo o tramite picchetto, che è effettivamente a contatto col terreno, nelle collettore ,appun to, di terra. In impianti (tutti), dotati di interruttore automatico differenziale, nel momento in cui un conduttore in tensione venisse in contatto col PE, l'interruttore stesso "aprirebbe" facendo mancare tensione. In caso di assenza di quest'ultimo e con valori di R di terra molto bassi, si garantirebbe comunque un potenziale ai capi della resistenza di contatto molto bassa (sotto i 50 V.) e, normalmente, non pericolosa. Se la R di terra fosse elevata, divanta obbliogatorio il differenziale (salvavita)
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2700
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 22:28

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Perfetto Ok Quindi con la terra collegata, "potresti" e ripeto "potresti" toccare il neutro senza essere folgorato Very Happy

Rassegnati è inevitabile .... li costruiscono così gli ampli Very Happy

Guarda che continui a toppare. Negli amplificatori a doppio isolamento la terra non è collegata, neanche se te la immagini, che viene gestita internamente. Rassegnati su questo e non generalizzare. Dove è prevista la terra c'è e va messa. In altri casi no. Wink
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 22:28

@ice--79 ha scritto:suggerimento: ma non si può mettere questa questione della terra su un thread a parte...duplice vantaggio, secondo me: lasciamo questa discussione più mirata al tema in oggetto; se qualche forumer cerca info su come gestire la terra, troverà una discussione ad hoc
Fra

Lo stavo per fare ma dal cellulare è complicato ...appena possibile sposto gli OT Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Stentor il Dom 16 Dic 2012 - 22:29

@SaNdMaN ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Rassegnati è inevitabile .... li costruiscono così gli ampli Very Happy

Guarda che continui a toppare. Negli amplificatori a doppio isolamento la terra non è collegata, neanche se te la immagini, che viene gestita internamente. Rassegnati su questo e non generalizzare. Dove è prevista la terra c'è e va messa. In altri casi no. Wink

L'ho capito ma tu insinui che a toccarla si muore ..... non è così la si tocca spesso e volentieri Wink don't worry

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Connessione a terra

Messaggio  SaNdMaN il Dom 16 Dic 2012 - 22:31

@Stentor ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Guarda che continui a toppare. Negli amplificatori a doppio isolamento la terra non è collegata, neanche se te la immagini, che viene gestita internamente. Rassegnati su questo e non generalizzare. Dove è prevista la terra c'è e va messa. In altri casi no. Wink

L'ho capito ma tu insinui che a toccarla si muore ..... non è così la si tocca spesso e volentieri Wink don't worry

Io ho detto che si muore toccando la terra? Dove l'hai letto? Io continuo a ripeterti di "leggere bene" Wink
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Connessione a terra

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum