T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» musica dal pc
Oggi alle 14:37 Da lello64

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Oggi alle 14:33 Da lello64

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 14:28 Da Rino88ex

» Sure Tk 2050 anti bumb
Oggi alle 13:59 Da MetalBat

» [PU+ss] Coppia woofer 10" Ciare HW250 upgradati
Oggi alle 13:53 Da Rino88ex

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Oggi alle 12:14 Da SubitoMauro

» Anniversario dei 10 anni!
Oggi alle 11:39 Da pallapippo

» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 11:09 Da Curelin

» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Oggi alle 10:20 Da verderame

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Oggi alle 8:50 Da Enry

» rame con purezza 7N
Oggi alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Oggi alle 1:34 Da lello64

» Project pre dac s2
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Oggi alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Ieri alle 21:55 Da bru.b

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Ieri alle 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Ieri alle 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 17:41 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Ieri alle 15:19 Da vinse

» Acquisto giradischi
Ieri alle 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Ieri alle 13:11 Da magistercylindrus

» migliore accoppiamento per le mie casse
Ieri alle 10:49 Da freeride

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:32 Da verderame

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 10:22 Da danilopace

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri alle 10:18 Da hivaru

» Problema stereo schneider
Ieri alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Ieri alle 0:10 Da MetalBat

Statistiche
Abbiamo 11430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è TheJumper

I nostri membri hanno inviato un totale di 807166 messaggi in 52376 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
scontin
 
p.cristallini
 
giucam61
 
MetalBat
 
sportyerre
 
Ivan
 
Carlol
 
Nabucodonosor
 
Albert^ONE
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 109 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 104 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Albert^ONE, Carlol, cele, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Trasporto audiofilo Ethernet

Andare in basso

Trasporto audiofilo Ethernet

Messaggio  robertopisa il Sab 15 Dic 2012 - 6:34

Vorrei segnalare il mio 3D aperto su un'altra sezione del forum (DAC) che descrive come ottenere un trasporto audiofilo per DAC che usa ETHERNET invece che USB, evitando così di usare necessariamente il computer o il lettore CD/DVD per ascoltare musica liquida con un DAC esterno.

http://www.tforumhifi.com/t32125-oggetto-misterioso
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1666
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto audiofilo Ethernet

Messaggio  maggio il Sab 22 Dic 2012 - 13:17

Bel lavoro, complimenti! Sarei curioso di sapere le differenze con i trasporti che hai potuto provare.
Ciao

maggio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 11
Località : Bergamo
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto audiofilo Ethernet

Messaggio  robertopisa il Dom 23 Dic 2012 - 7:44

Ciao, ti riassumo le mie sensazioni d'ascolto, poi a inizio gennaio lo ascolteranno altri forumisti e riporterò le loro. L'effetto è simile, anche se ancora più marcato, a quello che ottenni seguendo il consiglio di jkenny (http://tinyurl.com/bntkmyp) di sostituire il cavo USB con un adattatore USB di 3-4 cm.

- L'effetto principale, che all'inizio mi ha un attimo disorientato perché non me lo aspettavo, è la "presenza" di tutti gli strumenti e le voci; è aumentata in modo impressionante senza essere aggressiva e iper-dettagliata.

- Il suono è rotondo e pieno, ma non analogico perché ha più dinamica del vinile... noi siamo sempre alla ricerca del suono del "vinile" nel dac; qui c'è il suono digitale come deve essere ben fatto, secondo me; nota che parto da un dac molto apprezzato nel modo pro audio, però l'effetto della scheda è chiaro.

- Il palcoscenico (soundstage) è "rotondo" invece che "ovale", ossia i suoni e gli strumenti si dispongono in modo più compatto attorno a me mentre prima c'era forse un effetto eccessivo di spazializzazione che spingeva gli strumenti ai due lati e lasciava dei buchi al centro, tranne che per le voci.


La scheda l'ho fatta integrare nel DAC e poi l'ho confrontata con il trasporto esterno che utilizzavo al momento, ossia mpdpup linux + hiface1 (driver linux) integrata in Behringer 24/96 + connessione AES/EBU.

Per limitare la mia sviolinata sopra, va detto che il sistema deve essere integrato nella rete di casa per usare Ethernet: sto cercando di capire se è possibile usarlo a "presa diretta", ossia solo il DAC/Scheda + cavo Ethernet + computer come si fa adesso con un DAC USB. Sulla carta è possibile e i primi esperimenti che ho fatto sono incoragginti, ma c'è ancora un po' di lavoro da fare (casomai ne parlo in seguito). Inoltre, la scheda costa ancora un po' e non è proprio classe T, anche se il prezzo è sceso a circa 400 euro (un forumer ha chiesto poco tempo fa). È vero che non si usano più cavi SPDIF e USB, ma solo un cavo Ethernet, però forse i prezzi scenderanno nei prossimi anni.


@maggio ha scritto:Bel lavoro, complimenti! Sarei curioso di sapere le differenze con i trasporti che hai potuto provare.
Ciao
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1666
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto audiofilo Ethernet

Messaggio  maggio il Dom 23 Dic 2012 - 9:49

@robertopisa ha scritto:
sto cercando di capire se è possibile usarlo a "presa diretta", ossia solo il DAC/Scheda + cavo Ethernet + computer
Se vuoi bypassare il router ti basta un cavo cat 6 cross tra sorgente (nas / pc) e scheda.

Sono curioso di vedere se nel prossimo futuro verranno prodotte altre interfacce ethernet e di compararle con quelle più in voga oggi.
Ho visto che il cavo Spdif che hai tra scheda e Dac è estremamente corto, sarebbe possibile costruire un trasporto "classico" con uscita su connettore bnc/rca/Aes-Ebu o la scheda ha dei limiti?
Complimenti anche per il lavoro fatto con i pannelli acustici tipo RPG.
Grazie e ciao

maggio
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 11
Località : Bergamo
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto audiofilo Ethernet

Messaggio  robertopisa il Mar 25 Dic 2012 - 1:04

Funziona con Twonky Manager. In realtà non serve il cavo incrociato, in quanto le schede moderne invertono direttamente i canali RX e TX se necessario.

La scheda non è miracolosa ma fa le cose giuste nel modo giusto. Cambiandole condizioni d'uso, temo che si comporti come altre buone schede. Se proprio vuoi metterla in una scatola esterna, puoi avere il collegamento SPDIF però usa un adattatore RCA maschio-maschio invece del cavo coassiale.

@maggio ha scritto:
@robertopisa ha scritto:
sto cercando di capire se è possibile usarlo a "presa diretta", ossia solo il DAC/Scheda + cavo Ethernet + computer
Se vuoi bypassare il router ti basta un cavo cat 6 cross tra sorgente (nas / pc) e scheda.

Sono curioso di vedere se nel prossimo futuro verranno prodotte altre interfacce ethernet e di compararle con quelle più in voga oggi.
Ho visto che il cavo Spdif che hai tra scheda e Dac è estremamente corto, sarebbe possibile costruire un trasporto "classico" con uscita su connettore bnc/rca/Aes-Ebu o la scheda ha dei limiti?
Complimenti anche per il lavoro fatto con i pannelli acustici tipo RPG.
Grazie e ciao
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1666
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto audiofilo Ethernet

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum