T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 37
No, era meglio quello vecchio
54% / 43
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 13:24Luca Marchetti
ALIENTEK D8Oggi alle 10:53nerone
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
24 Messaggi - 18%
23 Messaggi - 17%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 10%
11 Messaggi - 8%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 7%
8 Messaggi - 6%
7 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
306 Messaggi - 22%
267 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
95 Messaggi - 7%
88 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 59 utenti in linea :: 9 Registrati, 0 Nascosti e 50 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

antbom, fabsal, gigihrt, rai63, Seti, Silver Black, stan7.3, sudokus, valterneri

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 9 Gen 2013 - 21:09
@donluca ha scritto:Vabbè ma tutto ciò che io dico va preso cum grano salis, lo sai che io sono per una filosofia minimalista che meno roba c'è dalla sorgente alle nostre orecchie meglio è... tant'è che io ancora patteggio assolutamente per il preamplificatore passivo...

Very Happy E sono d'accordo che "meno c'è" e meglio è! Però penso si debba arrivare ad un "compromesso" che permetta una certa elasticità nel fronteggiare situazioni diverse! La questione "adattamento impedenza", ad esempio, non è secondaria, ed il solo elemento passivo potrebbe non essere sufficente.
Ciao Mauro
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 9 Gen 2013 - 21:26
@emmeci ha scritto:
@donluca ha scritto:Vabbè ma tutto ciò che io dico va preso cum grano salis, lo sai che io sono per una filosofia minimalista che meno roba c'è dalla sorgente alle nostre orecchie meglio è... tant'è che io ancora patteggio assolutamente per il preamplificatore passivo...

Very Happy E sono d'accordo che "meno c'è" e meglio è! Però penso si debba arrivare ad un "compromesso" che permetta una certa elasticità nel fronteggiare situazioni diverse! La questione "adattamento impedenza", ad esempio, non è secondaria, ed il solo elemento passivo potrebbe non essere sufficente.
Ciao Mauro
La necessità di avere le giuste impedenze( la regoletta 1 a 10 indica il valore minimo) è solo un'aspetto da osservare per il giusto accoppiamento tra sorgente e ampli.
C'è un'altro aspetto, seppure per certi versi collegato al primo, che è la necessità di poter pilotare l'ampli come si deve(linearità della risposta, erogazione di corrente e sufficente slew rate) a qualsiasi frequenza e con qualsiasi segnale musicale, per quanto complesso e dinamico.
Non solo solo gli ampli scarsi ad andare in affanno a pilotare i diffusori, ma anche gli stadi d'uscita anemici quando devono pilotare un carico un pò più tosto.
Compromessi?......no grazie !!! Very Happy
Hello
Hello
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 9 Gen 2013 - 21:48
secondo me quasi inevitabilmente un pre autocostruito va ''registrato' in base al finale da pilotare personalmente qnd li provo a parità di configurazione trovo notevoli variazioni tra un finale e l'altro.Soprattutto se si salta da uno S.S. a un valvolare o magari a un Tamp, le apparecchiature commerciali sono compromessi.Una catena è fatta di tante cose sicuramente il finale diventa saliente,qnd si compra/possiede un integrato le variabili restano poche (per modo di dire) ma con pre e finali differenziati le cose (apparentemente,ma anche no) si complicano.E' chiaro che se uno abita in sicilia e uno in val d'aosta ma hanno gli stessi pre e finali (in linea di massima) tolto ambiente casse e cavi e sorgente (e siamo gia' a 4 variabili) POTREBBERO avere le stesse impressioni d'ascolto che due vicini di casa a Casalpusterlengo con lo stesso pre ma con due finali diversi.(e diventano addirittura 5 le variabili di cui ua pesante).Potrebbero avere 2 risultati completamente diversi.
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 0:52
Mauro, ecco una possibile soluzione per il BMM a guadagno variabile come chiedevi:



Collegando la sola resistenza di drain R12 (pos.A) il guadagno è circa 12 dB

Parallelando R12 ed R12 (pos.A+B) il guadagno scende a 6 dB (come in figura) mentre con tutte e tre le resistenze in parallelo (pos. A+B+C) il guadagno è nullo (buffer con volume)

La resistenza di source è stata sostituita con un led rosso da 3mm per mantenere costante la tensione di source che invece varierebbe utilizzando una semplice resistenza.

La cella R-C (R14-C2) è necessaria per ridurre la tensione sul drain del 2N3819 e mantenerla comodamente entro i 25V max. ammissibili.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 1:21
Oki
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 1:48
Si potrebbe fare un piccolo ''aggiusta guadagno'' con poca spesa Laughing faro' qlc prova anche sul mio a MF,visto che alterno spesso prove e ascolti tuner e lettore cd due sorgenti antitetiche.Quello di aggiustare il tiro dei DB è un vecchio problema che avevamo riscontrato anche sul minimalist pre,in particolare le prime versioni,poi con la V3 forse un po meno...
ps a quest'ora mi viene in mente solo la soluzione due interruttori visto che la soluzione buffer include tt e tre i rami forse domani mattina mi viene una idea migliore Laughing
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 8:37
@mau749 ha scritto:Mauro, ecco una possibile soluzione per il BMM a guadagno variabile come chiedevi:

Clap Kiss Cerco di buttare giu uno schemino di montaggio con l'iserimento di un dip switch per selezionare il guadagno! Con uno a due posizioni si può anche fare A+C e dovremmo essere a 9dB... giusto? Wink
Grazie,
Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 9:46
Embarassed lapsus... A+C = 3!
Mauro
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 11:30
@emmeci ha scritto:
@mau749 ha scritto:Mauro, ecco una possibile soluzione per il BMM a guadagno variabile come chiedevi:

Clap Kiss Cerco di buttare giu uno schemino di montaggio con l'iserimento di un dip switch per selezionare il guadagno! Con uno a due posizioni si può anche fare A+C e dovremmo essere a 9dB... giusto? Wink
Grazie,
Mauro

Mi sa che te ne servono 2 di switch..
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 12:06
@valvolas ha scritto:
@emmeci ha scritto:

Clap Kiss Cerco di buttare giu uno schemino di montaggio con l'iserimento di un dip switch per selezionare il guadagno! Con uno a due posizioni si può anche fare A+C e dovremmo essere a 9dB... giusto? Wink
Grazie,
Mauro

Mi sa che te ne servono 2 di switch..

Laughing Si certo ovvio... diciamo allora un doppio dip sw, anche se meno di "2" non li ho mai visti! In alternativa i vecchi ponticelli con la forcellina a pressione, vanno più che bene!
Mauro
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 16:02
@emmeci ha scritto:
@valvolas ha scritto:

Mi sa che te ne servono 2 di switch..

Laughing Si certo ovvio... diciamo allora un doppio dip sw, anche se meno di "2" non li ho mai visti! In alternativa i vecchi ponticelli con la forcellina a pressione, vanno più che bene!
Mauro

Non lesini esimio ci metta due interruttori e crepi l'avarizia Hehe
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 17:19
@emmeci ha scritto:
@valvolas ha scritto:

Mi sa che te ne servono 2 di switch..

Laughing Si certo ovvio... diciamo allora un doppio dip sw, anche se meno di "2" non li ho mai visti! In alternativa i vecchi ponticelli con la forcellina a pressione, vanno più che bene!
Mauro
mauro se te servono i dip, a disposizione sono ha! Laughing Laughing
maurizio mo' te ne mando uno pure a te Hehe Hehe cosi te inpari Laughing Laughing
poi per farne uno casarecio si possono usare pure gli zoccoli per montare gli integrati ,una volta montati si ponticiellano le uscite desiderate con dei pezetti di filo rigido Glasses study
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 17:56
A proposito zio gli artificieri sn riusciti a disinnescare il tutto??? Hehe Hehe Hehe
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 18:06
@valvolas ha scritto:A proposito zio gli artificieri sn riusciti a disinnescare il tutto??? Hehe Hehe Hehe
poi ti mando il conto dei danni Mad Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Gio 10 Gen 2013 - 18:11
@ideafolle ha scritto:
@emmeci ha scritto:

Laughing Si certo ovvio... diciamo allora un doppio dip sw, anche se meno di "2" non li ho mai visti! In alternativa i vecchi ponticelli con la forcellina a pressione, vanno più che bene!
Mauro
mauro se te servono i dip, a disposizione sono ha! Laughing Laughing
maurizio mo' te ne mando uno pure a te Hehe Hehe cosi te inpari Laughing Laughing
poi per farne uno casarecio si possono usare pure gli zoccoli per montare gli integrati ,una volta montati si ponticiellano le uscite desiderate con dei pezetti di filo rigido Glasses study

Kiss Grazie Zì... ma debbo solo dare un paio di botte di saldatore a un paio di schede scelte dal "mucchio"! Penso però opterò per i ponticelli a clip... me stanno più simpatici e sicuramente contattano meglio! Il problema è uno solo: ma dove lo trovo tutto 'sto tempo pe' fa tutte 'ste cose??? Don't know
Mauro
avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Sab 19 Gen 2013 - 12:57
Buongiorno,
In riferimento all'ultimo schema inserito da Maurizio (mau749 ) a pag.7 il diodo led per precisazione va collegato con il catodo verso massa ?
Grazie
Tommaso
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Sab 19 Gen 2013 - 13:19
@Tommaso Cantalice ha scritto:Buongiorno,
In riferimento all'ultimo schema inserito da Maurizio (mau749 ) a pag.7 il diodo led per precisazione va collegato con il catodo verso massa ?
Grazie
Tommaso

Si! Perchè deve andare in conduzione per fare... quello che deve fare!
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Dopo gli ultimi ascolti...

il Dom 27 Gen 2013 - 19:18
...che a quanto pare, a detta degli "ascoltatori" esterni, sono stati positivi, vi metto lo schema dell'ultima implementazione/modifica sull'alimentazione del BMM, spero vi sia utile, i risultati con questo circuito sono stati decisamente ... ottimi! Laughing



avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Dom 27 Gen 2013 - 21:45
@emmeci ha scritto:...che a quanto pare, a detta degli "ascoltatori" esterni, sono stati positivi, vi metto lo schema dell'ultima implementazione/modifica sull'alimentazione del BMM, spero vi sia utile, i risultati con questo circuito sono stati decisamente ... ottimi! Laughing



daie qui se va sul fino e' Hehe Hehe complimenti il b.m.m.va semplicemente benissimo Laughing Laughing
ps il vavolo ...ho il tube minimal. aveva un led di polrizazione con un falzo contatto apposta non andava Suspect Suspect Evil or Very Mad
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Lun 28 Gen 2013 - 14:02
@ideafolle ha scritto:
daie qui se va sul fino e' Hehe Hehe complimenti il b.m.m.va semplicemente benissimo Laughing Laughing
ps il vavolo ...ho il tube minimal. aveva un led di polrizazione con un falzo contatto apposta non andava Suspect Suspect Evil or Very Mad

Laughing Mannaggia 'sti led Zì, te lo dico sempre che so' mejo le lampadine! Hehe Laughing
Vabbè, tanto l'ho sentito più volte il "Tube minimalist" e so' che va' benissimo, con una sola "valvolina", non so' se si possa fare di meglio! Wink
Ciao Mauro
avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 30 Gen 2013 - 14:52
Buongiorno,
ciao Mauro (emmeci) ancora una mia precisazione questa volta sullo schema dell'alimentatore sai dovendo fare la spesa non vorrei sbagliare,
i condensatori segnati come C2 e C3 sono da 3,3 mF , millifarad ? di che tipo ? mentre C4 C5 sono 1microF poliestere giusto ?
grazie
Tommaso
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 30 Gen 2013 - 15:19
@Tommaso Cantalice ha scritto:Buongiorno,
ciao Mauro (emmeci) ancora una mia precisazione questa volta sullo schema dell'alimentatore sai dovendo fare la spesa non vorrei sbagliare,
i condensatori segnati come C2 e C3 sono da 3,3 mF , millifarad ? di che tipo ? mentre C4 C5 sono 1microF poliestere giusto ?
grazie
Tommaso
ciao tommaso ti rispondo io in luogo del prof .esimio egregio dot. emmeci Please Laughing Laughing Laughing Laughing
allure , i cap c2 e c3 sono da 3.300 mf minimo 63 volt Dribbling si i cap 4/5 sono da 1 mf pliestere
per la spesa in rete ti consiglio (almeno come qualita dei mat.)audiokit in rete.
un abbracio a tutti Hehe Hehe compreso il prof ec..ec.ec.ec. Laughing Laughing Laughing Laughing

avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 30 Gen 2013 - 15:28
@Tommaso Cantalice ha scritto:Buongiorno,
ciao Mauro (emmeci) ancora una mia precisazione questa volta sullo schema dell'alimentatore sai dovendo fare la spesa non vorrei sbagliare,
i condensatori segnati come C2 e C3 sono da 3,3 mF , millifarad ? di che tipo ? mentre C4 C5 sono 1microF poliestere giusto ?
grazie
Tommaso

Smile Buon pomeriggio Tommaso, si sono elettrolitici da 3,3 millifarad = 3300 uF, mentre quelli da 1uF sono degli MKP. Ora... non voglio dissertare su "marchi" e vantaggi vari, penso che ormai sia patrimonio comune la nozione che gli elettrolitici "grandi" siano tanto migliori quanto e più basso il valore di ESR (Low ESR). In definitiva il "giochetto" del doppio parallelo 1-0,1 uF serve proprio a migliorare questo parametro. Personalmente ho utilizzato dei Nichichon "rigorosamente" di recupero Very Happy , che saranno anche vecchiotti (li ho misurati prima!), ma almeno sono "veri" e non come serte "sole" che girano per la rete!
Altra nota: Il CAP da 50uF in parallelo dopo l'uscita del ponte è stato inserito per un motivo specifico, l'alimentatore è esterno alla parte pre/moltiplicatore di capacità e volevo evitare di far transitare sul cavo di collegamento una "raddrizzata pulsante", possibile motivo di interferenze, ho aggiunto quel CAP. Se nell'assemblaggio che hai pensato trafo/ponte/ramo di caduta/moltiplicatore, sono tutti vicino, lo puoi anche ragionevolmente omettere! Wink
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mer 30 Gen 2013 - 15:30
Laughing Vedo che il mio tutore il Prof. Ideafolle, mi ha ottimamente preceduto...! Kiss
Mauro
avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Storie di ordinaria.... preamplifollia!

il Mar 19 Feb 2013 - 16:13
Buonasera, eccomi con un aggiornamento sul BMM, ho realizzato sia l'alimentatore che il pre,
il primo funziona bene credo, ho utilizzato per il momento un trasf. da 30Vac, la tensione sale molto lentamente per poi stabilizzarsi intorno ai 38Vcc, la nota dolente è il pre non appena lo alimento la tensione crolla a 3V circa ho verificato il montaggio pare tutto ok faccio presente che ho utilizzato i 2sk170. Ho provato avendo i DipSwich ad isolare il 2sk170 alimentando solo IRF620 in questo caso la tensione scende intorno ai 24Vcc e non aumenta ovviamente non essendo polarizzato non rilevo nessuna tensione in uscita.
Di seguito le foto della mia realizzazione:


NB i due canali del pre hanno la massa in comune la il positivo separato e il problema si ha su entrambi .
Spero in una vostra collaborazione per capire cosa non va.
Grazie Tommaso
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum