T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:19 Da fritznet

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 0:35 Da fabio.n

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:08 Da nerone

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 23:54 Da valterneri

» CAIMAN SEG
Ieri alle 23:25 Da Masterix

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:13 Da dieggs

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ieri alle 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ieri alle 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ieri alle 18:45 Da Nico_ba02

» Domani è Black Friday.....
Ieri alle 17:54 Da uncletoma

» normalizzare il volume
Ieri alle 17:03 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 16:41 Da timido

» Mediaplayer WD TV
Ieri alle 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ieri alle 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ieri alle 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 12:05 Da ftalien77

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:04 Da ftalien77

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 10:04 Da antbom

» "Specially mixed for you cassette player"... e FLAC 24/96!!
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 0:51 Da sound4me

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 0:07 Da giucam61

» AIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500
Gio 16 Nov 2017 - 19:09 Da Massimo Peluso

» scelta diffusori da pavimento - klipsch r26 ??
Gio 16 Nov 2017 - 13:16 Da athxp

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Gio 16 Nov 2017 - 10:10 Da giucam61

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 9:52 Da giucam61

» DSD Amanero + filtro passivo: il miglior DAC?
Gio 16 Nov 2017 - 9:42 Da embty2002

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 6:31 Da marco55

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Gio 16 Nov 2017 - 6:13 Da Zio

» (BS) Yamaha A500
Mer 15 Nov 2017 - 23:08 Da solitario

Statistiche
Abbiamo 11149 membri registrati
L'ultimo utente registrato è fabio.n

I nostri membri hanno inviato un totale di 799835 messaggi in 51863 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
fritznet
 
nerone
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
timido
 
fabio.n
 
andreavnc
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9279)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 39 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Sab 6 Giu 2009 - 2:11

oggi aprendo per la prima volta il dvp della philips
pensavo ai soliti tweak
condensatori, opamp, condensatori del dac...
bluetack, verniciarlo di nero dentro, e coprire la meccanica...

noto poi l'alimentazione, il solito switching, e penso che un batteria e troppo differente
cioe la differenza sarebbe abbissale
nn ce toroidale switch o altro che tiene apparte che poi isolarlo dalla rete e un vantaggio nn da poco

bene giro leggo m'informo

e vedo che per andare necessita di 12v 5v e la terra

ora pensavo la batteria come al solito dei miei progetti la tengo fuori, e faccio due buchi dietrom, un jack di alimentazione e il fusibile...

ora il problema, sta che la batteria entra 12v ma a me serve pure da 5 v e la terra
va be la terra la fisso al case del lettore stesso, 12v lo prendo dall battteria

e i 5?

quindi volevo sapere e magari se mi postate un circuito...
che entri 12v ed esca 12v e 5v in modo da alimentare tutto

sicuramente sarebbe un passo in avanti mostruoso

che ne pensate?
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  kingbowser il Sab 6 Giu 2009 - 7:44

di quanta corrente necessitano i 5V? se meno di 1A puoi semplicemente usare un lm7805, che è un circuito integrato fatto apposta per dare in output 5V indipendentemente da quanti ce ne butti dentro con un'ottima precisione. Se ciuccia più di 1A si può aggiungere un transistor e il gioco è fatto
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Sab 6 Giu 2009 - 10:04

si infatti ieri notte, come ho spento il pc
mi sn ricordato che devo pensare anche all'assorbimento

come posso calcolarlo? o almeno misurarlo?
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  kingbowser il Sab 6 Giu 2009 - 13:14

Devi misurarlo con un tester, mettendo i punzoni in questo modo:
il rosso all'uscita dell'alimentazione 5V e il nero a massa, il tutto con il lettore acceso (per sicurezza metti il tester su 10A)
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Sab 6 Giu 2009 - 13:17

ok grazie compare

che poi ci becchiamo su msn magari e ne parliamo meglio

poi posto tutto qua

anche perche lo aperto ma nn ho capito quale sia il c del dac
e i c d'uscita da sostituire con qlc di meglio

ne tantomeno ho capito quale sia l'operazionale da cambiare
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  kingbowser il Sab 6 Giu 2009 - 13:41

qua ci vorrebbe qualche foto...

ecco quello che dicevo, un lm7805 con due transistor ---> alte correnti
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Dom 7 Giu 2009 - 16:23

si ma a me serve un circuito che entra +12 e -12

ed esce +12 -12 +5 -5 volt

e poi penso che la massa vada sul telaio del lettore
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  madqwerty il Dom 7 Giu 2009 - 23:37

@ANDR3A101 ha scritto:a me serve un circuito che entra +12 e -12
ed esce +12 -12 +5 -5 volt
e poi penso che la massa vada sul telaio del lettore
io schemini sotto mano non ne ho,
nè semplici a basse correnti, nè un poco più complessi per alte correnti,
però sappi che oltre al 7805 (che dà +5v con ampia possibilità di tensione positiva all'ingresso)
esiste anche il 7905 (che dà -5v con ampia possibilità di tensione negativa all'ingresso)
il discorso è perfettamente duale..


@kingbowser ha scritto:Devi misurarlo con un tester, mettendo i punzoni in questo modo:
il rosso all'uscita dell'alimentazione 5V e il nero a massa, il tutto con il lettore acceso (per sicurezza metti il tester su 10A)
ehm...forse non ho capito bene il discorso, ma come fai a misurare l'assorbimento mettendoti in parallelo al carico?
così misuri quanto tempo ci mette a fondersi lo stadio di alimentazione +5V, che così facendo verrebbe sottoposto ad un bel cortocircuito.. Very Happy
se invece il discorso era di vedere la corrente max erogata in caso di corto, e dando per scontato che lo stadio alimentazione sia protetto in tal senso, allora il discorso cambia.. afro
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Lun 8 Giu 2009 - 1:38

insomma come faccio a rendermi conto di quanto consuma?

e poi sta massa va bene sul telaio?
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  madqwerty il Lun 8 Giu 2009 - 2:21

@ANDR3A101 ha scritto:insomma come faccio a rendermi conto di quanto consuma?
devi collegare il tester (in modalità amperometro) in serie al carico, non in parallelo,
quindi in pratica devi sconnettere il cavo +5V e infilarci il tester in mezzo a richiudere il circuito Smile

tieni presente che otterrai una indicazione piuttosto approssimativa,
a meno che tu non abbia un tester super-fiko, in grado di darti il valore di picco misurato in un certo periodo di tempo,
un generico tester fa 2-3 misurazioni al secondo, ma se tra una misura e l'altra hai un picco di assorbimento,
non lo vedi, l'unica è fare delle misure belle lunghe (30secondi tipo..) con musica "che pompa",
e tenendo a mente il valore più alto che i tuoi occhi vedono passare, un picco prima o poi lo becchi Very Happy

e poi sta massa va bene sul telaio?
qui si riapre il famoso vaso di pandora Very Happy
non credo tu abbia una connessione a terra in questo apparecchio (intendo qualcosa dell'apparecchio che si connetta al polo centrale della spina 220v)..non che voglia dire qualcosa... Very Happy
non so darti info precise, ma io a naso eviterei di collegare al case esterno ogni qualsivoglia tensione interna, se il case stesso non fosse stato prima saldamente connesso alla terra, 0v è cmq sempre una tensione, ed è 0 se riferita ai +12 -12 +5 -5 interni,
ma assolutamente può non essere 0v se riferita a te che tocchi il case Very Happy
adesso originale com'è ? con l'apparecchio scollegato dalla 220v Shocked, se metti il tester come "cercacontatti" tra questo 0v e il telaio, il tester bippa? se non bippa (non connessi) io non li connetterei di mia iniziativa..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Lun 8 Giu 2009 - 2:53

e se scaricassi la massa sulla rete?
cioe collagassi il filo alla rete? con una spina ma connettessi solo il pin centrale?
in maniera da scaricare soltanto?
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  kingbowser il Lun 8 Giu 2009 - 7:28

mi scuso per il grosso errore, meno male che non avevi ancora misurato niente! Embarassed
È la tensione che si misura in parallelo e la corrente in serie...

La messa a massa è sempre un problema secondo me. Potresti fare uno star ground con una parte metallica che non è a contatto con alcuna parte esterna. Tanto gran parte di questa scheda è massa
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  madqwerty il Lun 8 Giu 2009 - 13:27

@kingbowser ha scritto:
La messa a massa
messa a terra della massa (0v) vorrai dire.. Wink

Andrea,
cmq concordo con KB, questa cosa che vuoi fare è in un certo senso critica..
tieni conto che il MAGIC di MaurArte viene proposto cablato così (unica stella con terra e massa tutto assieme)
ma a me questa configurazione dava ronzio piuttosto evidente, e ho risolto SCONNETTENDO la massa circuitale (0v) dalla terra (che cmq rimane saldamente connessa a tutte le parti metalliche esterne).
Si parlava anche dell'eventuale installazione di un groun-loop-breaker...

p.s. a tuttora sto cercando di capire se questa mia configurazione del mio maggico sia sicura dal punto di vista elettrico, e se lo è, QUANTO.. I see

p.p.s. Andrea, come te la cavi con l'inglese? Very Happy

p.p.p.s questo mio problema che ho risolto separando massa e terra...al + presto verificherò che il problema non fosse causato da altro... Embarassed


Ultima modifica di madqwerty il Lun 8 Giu 2009 - 14:32, modificato 1 volta
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  kingbowser il Lun 8 Giu 2009 - 14:05

ti conviene creare una buona massa, usando del lamierino o anche già della stagnola, nel punto in cui fai lo star ground.
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Lun 8 Giu 2009 - 16:27

ma in pratica uso un pezzo di lamerino, lo fisso dentro il case, e lo isolo dal resto, a sto lamierino, collego un cavo che va da lui al ground sulla scheda...

bene e poi? devo fare altro? alla fine quella e l'unica massa che devo collegare
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  misticman il Gio 11 Giu 2009 - 10:25

Forse sto semplificando troppo ma se nn mi sfugge qualcosa state complicando la faccenda,
un secondo set di batterie con una serie/parallelo di 4/8 pile ricaricabili da 1,2Volt?
Puoi anche predisporre la ricarica col vecchio caricabatterie del telefono se ne hai uno da 5v.
Un suggerimento, tutti i poli negativo in comune... attenzione alle tensioni fluttuanti. Wink

L'assorbimento lo trovi dai dati di targa, in ogni caso il 5v alimenta l'elettronica, quindi sarà basso in generale.
avatar
misticman
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.02.09
Numero di messaggi : 62
Località : (PD)
Occupazione/Hobby : Come hobby questo
Impianto : amp. C21-M22, casse 2CE, CD 880, Cavi autocostruiti in AG + altro NAD, Trend A

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Gio 11 Giu 2009 - 10:36

mi credi che e da quando ho aperto sto post che ci penso?
batteria per il lettore, e pile per la 5v
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  madqwerty il Gio 11 Giu 2009 - 10:39

@misticman ha scritto:Forse sto semplificando troppo
yess Smile
batterie con una serie/parallelo di 4/8 pile ricaricabili da 1,2Volt?
ocio, le batterie in parallelo non vanno MAI usate senza opportuni accorgimenti per "armonizzarne" le tensioni tra loro
(non esistono 2 pile che diano identica tensione in uscita)
pile piccole -> danni piccoli, ma sempre danno è..
vale di per certo nella condizione di pile utilizzate per creare corrente, ma (in misura lievemente minore) anche per quando le si ricarica..
L'assorbimento lo trovi dai dati di targa, in ogni caso il 5v alimenta l'elettronica, quindi sarà basso in generale.
non credo che apparecchi di questo tipo dettaglino quanto viene assorbito dalla linea +12v, e quanto dalla +5v..
questi dati vengono forniti quando si suppone che l'utilizzatore debba direttamente interfacciarsi alle suddette,
ma questi apparecchi vengono venduti (e sarebbero da utilizzare) "a scatola chiusa", quindi per ben che vada ti daranno solo l'assorbimento generale sulla linea 220v (l'unica "esterna" al case, l'unica "autorizzata" dal produttore ad essere usata..)
Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  misticman il Gio 11 Giu 2009 - 11:08

batterie con una serie/parallelo di 4/8 pile ricaricabili da 1,2Volt?
ocio, le batterie in parallelo non vanno MAI usate senza opportuni accorgimenti per "armonizzarne" le tensioni tra loro
(non esistono 2 pile che diano identica tensione in uscita)[/quote]

Ok d'accordo su tutto, meglio non parallelare e mettere 4 pile in serie ad alta capacità, personalmente misuravo le tensioni x creare il miglior parallelo, ma magari non tutti ci pensano...

Secondo me sui 5v nn avrà grossi assorbimenti, 1000mA di sola elettronica sono TANTI (nn è un ampli) come assorbimento, anche usando normali batterie da 1200mA ha un'ora e 10 di autonomia con il massimo del consumo .
Dovreste guardare se sull'alimentatore c'è una qualsiasi indicazione, oppure sulla scheda, ma in ogni caso sarei ottimista e comprerei le pile più grosse che trovo. Smile
avatar
misticman
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.02.09
Numero di messaggi : 62
Località : (PD)
Occupazione/Hobby : Come hobby questo
Impianto : amp. C21-M22, casse 2CE, CD 880, Cavi autocostruiti in AG + altro NAD, Trend A

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Gio 11 Giu 2009 - 12:44

cmq alla fine penso che se si usa l'lm,sia meglio
per la comodita

ce un anima pia che mi posta o disegna XDXDXDXD
un circuitino, che entra 12v ed esce 12 e 5

per la massa allora basta collegarla ad un lamierino isolato dal resto del case?
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  PiHeich il Ven 4 Set 2009 - 9:54

@kingbowser ha scritto:Devi misurarlo con un tester, mettendo i punzoni in questo modo:
il rosso all'uscita dell'alimentazione 5V e il nero a massa, il tutto con il lettore acceso (per sicurezza metti il tester su 10A)

Qui non vedi l'assorbimento del circuito, la corrente massi ma che fornisce il tuo alimentatore, che è ben diverso.
avatar
PiHeich
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.09
Numero di messaggi : 519
Località : Ticino- Svizzera
Provincia (Città) : Giubiasco
Impianto : Tutto da rifare.

consigli?

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  piero7 il Ven 4 Set 2009 - 11:49

@kingbowser ha scritto:Devi misurarlo con un tester, mettendo i punzoni in questo modo:
il rosso all'uscita dell'alimentazione 5V e il nero a massa, il tutto con il lettore acceso (per sicurezza metti il tester su 10A)

ti sei confuso, con il tester in ampere e messo in parallelo, bruci il fusibile interno allo strumento... La corrente la misuri mettendo lo strumento in serie al circuito, non in parallelo Smile

Cerca lo schema elettrico del tuo lettore online, da li sarà facile capire che regolatori utilizza, e quanta corrente assorbe. Attento, che se è un po' sofisticato, la massa dei 5v (digitale) è separata dalla massa audio e dal telaio. Se non lo trovi, aprilo, e trova un punto dopo i raddrizzatori della 5V dove ti ci puoi attaccare per misurare la corrente.

Comunque, gli assorbimenti degli stadi digitali difficilmente superano 1A
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  ANDR3A101 il Ven 4 Set 2009 - 11:58

ho lasciato stare il tweak del philips perche nn conveniente

con poco soldi in piu si puo usare una meccanica pc, molto migliore di quella in plastica di sto dvd, e poi usare un dac esterno anche beringher gia andrebbe bene...

lo uso come muletto ora, insieme al HDT...
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: batteria, lettore a batteria, entrate che ho una bella idea

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum