T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Teac ai101?
Oggi alle 5:22 Da mt196

» ALIENTEK D8
Oggi alle 1:20 Da lorect

» distanza crossover
Oggi alle 0:41 Da mecoc

» Recensione personale Yamaha A-S701
Oggi alle 0:39 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ieri alle 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ieri alle 16:45 Da giucam61

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Ieri alle 16:09 Da giucam61

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 14:28 Da sportyerre

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri alle 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ieri alle 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ieri alle 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ieri alle 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ieri alle 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ieri alle 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

» è possibile che le valvole fischino?
Gio 25 Mag 2017 - 19:22 Da dinamanu

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Gio 25 Mag 2017 - 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Gio 25 Mag 2017 - 8:52 Da Giovanni duck

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Mer 24 Mag 2017 - 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Mer 24 Mag 2017 - 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Mer 24 Mag 2017 - 22:41 Da Falco Maurizio

» Amplificatore con TDA2050
Mer 24 Mag 2017 - 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Mer 24 Mag 2017 - 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Mer 24 Mag 2017 - 16:43 Da dinamanu

» info Cavi per cuffia autocostruito
Mer 24 Mag 2017 - 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Mer 24 Mag 2017 - 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Mer 24 Mag 2017 - 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Mer 24 Mag 2017 - 11:32 Da TOC1981

» Emulatore Raspberry PI
Mer 24 Mag 2017 - 9:55 Da almo70

Statistiche
Abbiamo 10821 membri registrati
L'ultimo utente registrato è filex

I nostri membri hanno inviato un totale di 787003 messaggi in 51140 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 52 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, EtS, Kha-Jinn, micio_mao, potowatax, sportyerre, talbain

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Regolare velocità giradischi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Regolare velocità giradischi

Messaggio  gregarypeccary il Mer 26 Dic 2012 - 19:25

ciao valter, ti ringrazio molto dei preziosissimi consigli! così a naso mi viene da imputare buona parte della colpa alla monnezza accumulata negli anni su dischi e giradischi, mi riservo quindi di pulire il tutto per bene e riprovare ad ascoltare. Per quanto riguarda la pulizia dei dischi con l'acqua corrente mi viene da pensare che nei casi alte percentuali di calcare nell'acqua più alte potrebbe essere un problema. Tu che ne pensi? Poi ho visto che alcuni fanno una pulizia estrema con colla vinilica che fanno asciugare e che poi rimuovono come una pellicola, pensi che questa soluzione si appropriata?
avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolare velocità giradischi

Messaggio  valterneri il Mer 26 Dic 2012 - 23:33

Per pulire lo sporco seccatosi addosso alla puntina spesso non basta lo spazzolino, occorre agire per via chimica,
forse alcol o qualche prodotto da cucina, devi solo far attenzione a non piegare lo stilo, che è delicato.
Occorre sempre che il movimento di pulizia sia longitudinale, come il disco che scorre.

La soluzione della colla vinilica siu dischi:
esisteva un tempo una specie di vernice gommosa spray, si applicava e dopo asciugata veniva via a pellicola
con tutta la polvere catturata. E' roba di trent'anni fa.
La colla vinilica è una tecnica che gli somiglia, non so se però poi viene via tutta oppure alcuni frammenti
non seguono la staccatura e rimangono dentro al solco. Proverò per curiosità domani in studio.
Naturalmente occorrerà una buona e professionale colla vinilica, non credo che quella da cartoleria
riesca nell'intento.
La soluzione del lavaggio con acqua tiepida, sapone neutro e spugna è di sicuro la migliore.
Si può adottare la tecnica di proteggere l'etichetta "verniciandola" (previa mascheratura) con lacca per capelli.
Il calcare non ha nessun effetto perché il disco dopo deve obbligatoriamente essere asciugato con pelle di daino per automobili.

La Stanton è una puntina a taglio conico adatta per uso tipo DJ.
La Audio-Technica è una economica ma buona puntina a taglio ellittico,
la differenza dovresti sentirla facilmente a favore dellìAudio-Technica.
Se ti sembrano uguali e anche deludenti sarà di sicuro perché qualcosa d'altro non è a posto.
La puntina sporca è di sicuro un motivo.
Il braccio che porta male, le casse o la loro posizione ....



avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3660
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolare velocità giradischi

Messaggio  gregarypeccary il Gio 27 Dic 2012 - 0:40

Intanto comincerò col pulire le testine che mi sembrano mediamente incrostate. Per la pulizia dei dischi proverò con il lavaggio con sapone e acqua tiepida, vedrò di trovare un po di lacca per capelli perché vorrei evitare di rovinare l'etichetta. Fra la audiotechnica e la stanton noto che la prima è un po più aperta e naturale ma ci sono talmente tanti scricchiolii che non è facile concentrarsi.

Comunque questo è il mio punto d'ascolto, noti qualcosa che potrebbe influire negativamente?

http://imageshack.us/a/img835/1377/sdc11976c.jpg
avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolare velocità giradischi

Messaggio  pinkopollo il Sab 7 Set 2013 - 18:46

Scusa..ho lo stesso problema sullo stesso giradischi...puoi mandarmi una foto dei due forellini di regolazione di cui parli?

Grazie mille!!!


@gregarypeccary ha scritto:Risolto!  Very Happy

L'ho smontato e al suo interno ho trovato due trimmer, uno per i 33 e uno per i 45. Facendo più attenzione ho notato che era possibile regolarli pure dall'esterno tramite due buchetti che prima non avevo preso troppo in considerazione.  Hehe

Al che ho preso un disco di cui ho anche la copia in cd e l'ho accordato ad orecchio, un minimo margine c'è mi si tratta di qualcosa come cinque o dieci centesimi  di tono, quindi assolutamente trascurabile. Per i 45 giri ora devo trovare una copia in cd di qualcosa che ho.

Adesso invece vi pongo un'altra domanda. Attualmente il mio giradischi monta questa testina:





Ma ho anche queste altre due testine:









Sapreste dirmi secondo voi quale potrebbe essere la migliore?

pinkopollo

Data d'iscrizione : 07.09.13
Numero di messaggi : 1
Località : Brescia
Impianto : Yamaha

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolare velocità giradischi

Messaggio  valterneri il Dom 8 Set 2013 - 13:43

@pinkopollo ha scritto:... puoi mandarmi una foto dei due forellini di regolazione?
I due forellini sono sotto e dovrebbe esserci scritto 33 e 45,
comunque il foro per la regolazione 33 è quello più verso l'esterno.

Con un piccolo cacciavite li puoi regolare anche senza aprire il coperchio sotto.
Prima di regolarli con precisione, seguendo le istruzioni che puoi leggere a pagina 1,
ruota più volte, velocemente ma delicatamente, col cacciavite i regolatori
qua e là come fossero tergicristalli, serve a ripulirne i contatti.
Nelle foto puoi vedere i regolatori, sono azzurri.


avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3660
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolare velocità giradischi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum