T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Alimentazione per un classe A
Ieri alle 23:35 Da valterneri

» Consiglio acquisto DAC basso costo Ubuntu Linux
Ieri alle 21:44 Da mecoc

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 17:00 Da kalium

» Dubbio musica liquida
Ieri alle 16:46 Da dinamanu

»  [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 450 euro spedito
Ieri alle 14:32 Da MrTheCarbon

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 12:57 Da metalgta

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Ieri alle 12:27 Da giucam61

» Consiglio Scythe SCBKS-1100
Gio 17 Ago 2017 - 19:45 Da dinamanu

» diffusore bookshelf 2 vie in DCAAV: le supermosquito
Gio 17 Ago 2017 - 19:18 Da bianchetto

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Gio 17 Ago 2017 - 13:46 Da tubaz

» [FC] Shure SRH940
Gio 17 Ago 2017 - 12:55 Da RanocchiO

» [FC] Vendo Schiit stack
Gio 17 Ago 2017 - 12:53 Da RanocchiO

» Nuovo amplificatore Denon
Gio 17 Ago 2017 - 11:39 Da Kha-Jinn

» [VI] Vendo TNT Flexy e TNT Stubby
Gio 17 Ago 2017 - 10:15 Da fuzzu82

» Problema Technics SL-BD20
Gio 17 Ago 2017 - 9:59 Da GiovanniF

» convertitore ottico rca
Gio 17 Ago 2017 - 4:18 Da Kha-Jinn

» wtfplay
Mer 16 Ago 2017 - 22:41 Da rattaman

» Nuovo piatto 78giri
Mer 16 Ago 2017 - 19:26 Da JohnnieGray

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Mer 16 Ago 2017 - 17:58 Da mistervolt

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Mer 16 Ago 2017 - 16:38 Da anto.123

» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Mer 16 Ago 2017 - 11:52 Da mumps

» [Vendo-FI] DAC con PCM 1793, DAC con 4x TDA1543, Selettore 4 RCA passivo
Mer 16 Ago 2017 - 9:33 Da Parolaio

» [BS+ss] Vendo dac/amp Yulong DAART Canary
Mar 15 Ago 2017 - 23:25 Da Andrea_97

» Amplificatore in classe a 8-10 watt
Mar 15 Ago 2017 - 20:45 Da soloclasseA

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Lun 14 Ago 2017 - 23:17 Da sh4d3

» Vendo DENON CEOL Piccolo DRA-N4 Network Player/Amplificatore [CO]
Lun 14 Ago 2017 - 22:26 Da wings

» Segnalazione Shop Vintage
Lun 14 Ago 2017 - 18:46 Da lextar

» Problema Raspberry e Alimentatore Audiophonics
Lun 14 Ago 2017 - 11:57 Da mama15

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Lun 14 Ago 2017 - 10:58 Da guilty_mug

» Sintoamplificatore Sony STR-DB795 e Subwoofer
Lun 14 Ago 2017 - 10:54 Da lextar

Statistiche
Abbiamo 10947 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cdgb1

I nostri membri hanno inviato un totale di 792845 messaggi in 51416 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
cccp-annarella
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
franzfranz
 
CHAOSFERE
 
nerone
 
p.cristallini
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9155)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea: 0 Registrati, 1 Nascosto e 30 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  SaNdMaN il Dom 9 Dic 2012 - 11:28

@maxbar59 ha scritto:... sempre per stare dalla parte della economicità e della semplicità di utilizzo, un lettore mp3 con Sd intercambiabile?
Naturalmente i files li registrerei in wav, su una sd da 32 GB ci stanno più o meno una 70ina di cd , anche qualcosa di più .....
Purchè il lettore sia di buona qualità (tra l'altro utilizzerei comunque l'uscita USB per andare sul Dac dell'ampli), con una decina di Sd mi ci stanno tutti i miei cd.
A spanne con 200 euro si fa !
E' una str....ta ?


Se vuoi tutto quello che dici, allora prendi questa (tra l'altro utilizzata da molti dei nostri forumers)

https://www.distrelec.it/squeezebox-touch/logitech/930-000089/841309/informatica;jsessionid=8626E3AC452271907D480ED2669E8307.daechj010u
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

restiamo in tema ma cambiamo "prodotto" ...

Messaggio  maxbar59 il Mar 11 Dic 2012 - 8:54

e parliamo di Dac.
Dato che costruttori come Cambridge muniscono il loro ampli di un ingresso Usb con dac 16 bit, sono andato a leggere un articolo molto interessante che sconfessa in toto l'utilità di un dac oltre i 16 bit.
C'è qualcuno che ha un'opinione ferrata in materia ???
grazieeeee

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  flovato il Mar 11 Dic 2012 - 8:59

@SaNdMaN ha scritto:

Se vuoi tutto quello che dici, allora prendi questa (tra l'altro utilizzata da molti dei nostri forumers)

https://www.distrelec.it/squeezebox-touch/logitech/930-000089/841309/informatica;jsessionid=8626E3AC452271907D480ED2669E8307.daechj010u

Non la fanno più, è fuori produzione, infatti tra non molto ne troverai un sacco in vendita.

Piuttosto leggete qui: http://www.tforumhifi.com/t31984-ubuntu-toram-mpd#506243

avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  SaNdMaN il Mar 11 Dic 2012 - 9:36

@flovato ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:

Se vuoi tutto quello che dici, allora prendi questa (tra l'altro utilizzata da molti dei nostri forumers)

https://www.distrelec.it/squeezebox-touch/logitech/930-000089/841309/informatica;jsessionid=8626E3AC452271907D480ED2669E8307.daechj010u

Non la fanno più, è fuori produzione, infatti tra non molto ne troverai un sacco in vendita.

Piuttosto leggete qui: http://www.tforumhifi.com/t31984-ubuntu-toram-mpd#506243


Ti ho risposto dall'altra parte.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  potowatax il Mar 11 Dic 2012 - 9:49

Ciao,
io sto sperimentando con molta soddisfazione il Vortexbox.
Finalmente sono riuscito a far suonare la scheda interna del PC che ho utilizzato e, devo dire, non mi fa assolutamente rimpiangere il CD player Sony (ma non è che ci voglia molto per la verità). Ho già rippato in FLAC un centinaio di CD, e questi sono tenuti sotto controllo dal software Squeezebox incorporato nel download di Vortexbox.
Insomma da provare, visto che in modo nativo è compatibile anche con questi DAC:

https://docs.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AgVhKcl_3lHfdDg5amVNdWpqb056ZWxnR1U3RnpqeXc#gid=0

Gianni
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1418
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  florin il Mar 11 Dic 2012 - 10:54

@maxbar59 ha scritto:sono andato a leggere un articolo molto interessante che sconfessa in toto l'utilità di un dac oltre i 16 bit.

I 16 bit consentono 65536 livelli discreti per la descrizione del segnale, contro i 24 bit, che consentono
16777216 livelli, una precisione 256 volte maggiore dello standard CD.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

dai un'occhiata qui ...

Messaggio  maxbar59 il Mar 11 Dic 2012 - 11:01

se vai sul sito homerecording.it, a seguire /articoli/mondo-audio/1365-i-formati-audio-ad-alta-risoluzione-sono-inutili.html
scoprirai che c'è molta verità in questo articolo.

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  R!ck il Mar 11 Dic 2012 - 12:03

Risoluzioni elevate servono in particolare modo se usi il volume software cosa che avviene piuttosto di frequente con la liquida per questioni di praticità...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  Dante il Mar 11 Dic 2012 - 15:34

@R!ck ha scritto:Risoluzioni elevate servono in particolare modo se usi il volume software cosa che avviene piuttosto di frequente con la liquida per questioni di praticità...

La musica liquida in alta risoluzione e' un altro mondo rispetto ai classici 44100.. vi consiglio non solo di usare il volume viA software ma anche tutte le altre possibilita' che offre il software.. se uno mette bene a punto i parametri sul suo pc.. ed usa i player giusti.. ben accordati riesce a far suonare decentemente anche gli mp3.. anche se i 24-96 sono un altra cosa.. il 44100 per quanto uno cerca di miglioralo.. e' piatto e secco come suono rispetto ai stessi brani in hd.. ho i stessi brani sia su dvd che su cd di Diana krall e di altri e non c'e' proprio paragone.. la musica e' piu' LIQUIDA.. pastosa... definita.. omogenea.. godibile.. la voce e' piu' naturale.. la scena e' molto meno piatta.. le differenze diventano sfumature dopo il 24-96... ma dal 44100 ed il resto c'e' in termini di godibilita' un abisso.. Hello Hello Hello Hello

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  schwantz34 il Mar 11 Dic 2012 - 15:47

personalmente non sono così radicale, ascolto tramite diverse sorgenti...lettore cd, tt, dac con e senza trasporto, io tutta sta differenza ABISSALE tra un buon cd su un buon cdp e una sorgente numerica tipo dac non ce la sento...anzi diro' di piu' ...ho avuto modo di ascoltare per un mese un lettore esoteric dal prezzo (purtroppo) esagerato che si suonava in maniera eccellente e molto meglio di accrocchi "informatici", dipende sempre dall'oggetto...e dalle orecchie (3 setttimane fa ho fatto anche l'esame audiometrico e va tutto bene :-) ) ah...per finire ...ho ascoltato proprio di recente dei pbthal file campionati a 44Khz , beh...mi sento di dire che vanno tanto bene quanto i file in hd ... Smile
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

sarà .....

Messaggio  maxbar59 il Mar 11 Dic 2012 - 15:50

Rispetto tutte le opinioni, ma non riesco a condividere che mi si dica che la musica liquida riesce a far suonar bene anche gli Mp3.
E' come dire che Nino D'angelo (rispettabilissimo cantante che può anche piacere a qualcuno) è in grado di ricordare Lucio Dalla quando canta "Caruso" .
Gli Mp3 vengono depauperati di un sacco di "informazioni" audio che nemmeno un miracolo potrebbe restituire, così come il caro Nino non potrà mai uguagliare le prestazioni di altri suoi colleghi di ben altra levatura.
Io temo che su questa "musica liquida" ci sia tanta leggenda. Per carità, la userò anche io, ma come ho già detto in un precedente post, se qualcuno ha voglia di leggersi l'articolo che ho indicato, ci sono limiti fisici e umani che nessuna elettronica può superare.

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  R!ck il Mar 11 Dic 2012 - 15:54

Forse ci sono meno limiti nella liquida che in quella "fisica"...tuttavia va tutto valutato caso per caso...come sempre. Non tutti file sono di buona qualità, così come i setup.
Non è generalizzabile. Per fare confronti dovreste avere le medesime condizioni e questo a cominciare dai file non è comune.
Non so quanti di vuoi hanno lo stesso identico pezzo registrato in versione hd per la liquida e fisico per gli altri media.
Non si possono fare paragoni senza un parametri omogenei...e a dirla tutta neanche m'interessa molto saperlo. La prendo così come capita Laughing

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  Dante il Mar 11 Dic 2012 - 15:59

@schwantz34 ha scritto:personalmente non sono così radicale, ascolto tramite diverse sorgenti...lettore cd, tt, dac con e senza trasporto, io tutta sta differenza ABISSALE tra un buon cd su un buon cdp e una sorgente numerica tipo dac non ce la sento...anzi diro' di piu' ...ho avuto modo di ascoltare per un mese un lettore esoteric dal prezzo (purtroppo) esagerato che si suonava in maniera eccellente e molto meglio di accrocchi "informatici", dipende sempre dall'oggetto...e dalle orecchie (3 setttimane fa ho fatto anche l'esame audiometrico e va tutto bene :-) ) ah...per finire ...ho ascoltato proprio di recente dei pbthal file campionati a 44Khz , beh...mi sento di dire che vanno tanto bene quanto i file in hd ... Smile


Due cose.. ho unificato le sorgenti.. oramai ho solo il pc.. per la musica inbit e per l'analogica due piatti.. Very Happy Very Happy Very Happy
ed una buona registrazione si sente bene anche in mp3.. dai 256 in poi..
quello che conta e' la REGISTRAZIONE.. che poi ho diversi cd/dvd con i stessi identici brani..e le stesse registrazioni e che ci sia differenza e' un altro dato di fatto..

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  R!ck il Mar 11 Dic 2012 - 16:05

E' possibile ci siano delle differenze...ma su quali siano le preferenze non è possibile fare...inferenze Ironic Hehe

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  maxbar59 il Mar 11 Dic 2012 - 16:14

Due cose.. ho unificato le sorgenti.. oramai ho solo il pc.. per la musica inbit e per l'analogica due piatti.. Very Happy Very Happy Very Happy
ed una buona registrazione si sente bene anche in mp3.. dai 256 in poi..
quello che conta e' la REGISTRAZIONE.. che poi ho diversi cd/dvd con i stessi identici brani..e le stesse registrazioni e che ci sia differenza e' un altro dato di fatto.. [/quote]


Ma dai, Dante !
Che un Mp3 a 256 si senta bene non lo discuto, ma che lo si senta come un wave originale (parliamo di registrazioni serie, non di schifezze artigianali) lo discuto tutta la vita.
Se non si è in grado di percepire tali differenze, allora non stiamo nemmeno a parlare di musica liquida o solida o gassosa. Compriamoci uno stereo portatile da 100 euro e via andare.
E, ripeto, non c'è nessuna elettronica che è in grado di ridare ad un Mp3 quanto gli è stato tolto durante la conversione da wave.

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  Dante il Mar 11 Dic 2012 - 16:17

@R!ck ha scritto:E' possibile ci siano delle differenze...ma su quali siano le preferenze non è possibile fare...inferenze Ironic Hehe

Beh se arriviamo al DE GUSTIBUS.. alzo le mano .. Io per esempio amo Tutti.. ma vado a gnocca ... Very Happy Very Happy Very Happy Hehe Hehe

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

ok Dante ....

Messaggio  maxbar59 il Mar 11 Dic 2012 - 16:21

... in linea di massima concordo con te stavolta ! Wink
Ma .... a ben vedere ....
c'è la gnocca Mp3 e c'è la gnocca Wave !!!! Concordi ???? Very Happy
ahia .... mi sa che tra un po' arriva il moderatore .....

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  Dante il Mar 11 Dic 2012 - 16:23

@maxbar59 ha scritto:Due cose.. ho unificato le sorgenti.. oramai ho solo il pc.. per la musica inbit e per l'analogica due piatti.. Very Happy Very Happy Very Happy
ed una buona registrazione si sente bene anche in mp3.. dai 256 in poi..
quello che conta e' la REGISTRAZIONE.. che poi ho diversi cd/dvd con i stessi identici brani..e le stesse registrazioni e che ci sia differenza e' un altro dato di fatto..


Ma dai, Dante !
Che un Mp3 a 256 si senta bene non lo discuto, ma che lo si senta come un wave originale (parliamo di registrazioni serie, non di schifezze artigianali) lo discuto tutta la vita.
Se non si è in grado di percepire tali differenze, allora non stiamo nemmeno a parlare di musica liquida o solida o gassosa. Compriamoci uno stereo portatile da 100 euro e via andare.
E, ripeto, non c'è nessuna elettronica che è in grado di ridare ad un Mp3 quanto gli è stato tolto durante la conversione da wave.
[/quote]

Sono daccordo con Te.. ma ho delle registrazioni importanti putroppo solo su MP3 ben fatte ma MP3.. e mi debbo accontentare.. con la musica liquida correggendo un po' col player.. si riesce dare un po piu' di profondita' cosa assolutamente non necessaria.. con hd.. anzi controproducente..
comunque al di la del sentire bene o meglio.. noi viviamo di rapporti.. e confronti.. mi accorsi che i cd di cui poi ho avuto i dvd suonavano peggio dopo averli sentiti entrambi.. tutto e' relativo.

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  R!ck il Mar 11 Dic 2012 - 16:54

@Dante ha scritto:
Beh se arriviamo al DE GUSTIBUS.. alzo le mano .. Io per esempio amo Tutti.. ma vado a gnocca ... Very Happy Very Happy Very Happy Hehe Hehe

E' solo una questione di "de gustibus". Non è possibile distinguere l'originale se si conoscono solo i "falsi". Per questo invariabilmente si finisce per scegliere ciò che piace... Smile

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  schwantz34 il Mar 11 Dic 2012 - 17:06

concordo con RIck, tuttavia, personalmente, in tutta sincerita'...non riesco ad appassionarmi a queste diatribe...mi danno tanto l'idea del perder del gran tempo...diciamo che ascolto la musica...ecco meglio...che poi talvolta i cd, i dischi, i file , non siano il massimo puo' capitare...per esempio scopro tantissima musica nuova con l'applicazione smart radio di dezeer su squeezebox...tu metti un autore , un brano e smart radio ti seleziona una serie (ad libitum) di autori, gruppi che possono in qualche modo "assomigliare"...fantastico...sono in mp3 ma sono godibilissimi... Smile Poi pare che in italia sia arrivata anche spotify che in uk furoreggia, comunque tu usi il tuo bel telefono con android, o un tablet e via ...anche se una volta impostato l'autore da cui poi arriva tutta la sequela di "simili" difficilmente ci rimetto mano...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

...

Messaggio  maxbar59 il Gio 13 Dic 2012 - 14:52

io non discuto i gusti, figuriamoci.
Stavo solo dissertando sull'utilità di avere DAC con risoluzioni altissime (24 bit) per poi ascoltarci file compressi .
Come avere la Ferrari per andare al mercato rionale a comprare le mele.
Comunque, da quello che ho capito anche io, scrivendo a destra e manca, i vari Dac presenti su ampli integrati o lettori cd sono un po' fumo negli occhi. Sono adatti solo per ipod e similari.
Quindi, se si vuole mantenere ALMENO la qualità cd, munirsi di pc, netbook o di un palmare, Dac esterno (stupendo quello di Nad con bluetooth) e via andare !
salutoni

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  timido il Gio 13 Dic 2012 - 15:32

con lo stesso impianto e lo stesso ambiente d'ascolto che differenza tra un mp3 a 320 kb e un wave ?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  Vella il Gio 13 Dic 2012 - 15:54

@Dante ha scritto:

.... oramai ho solo il pc.. per la musica inbit e per l'analogica due piatti.. :

....

Se non ti dispiace, ti rubo la definizione "musica inbit", molto meglio di musica liquida!!
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

...

Messaggio  maxbar59 il Gio 13 Dic 2012 - 16:04

Beh, naturalmente anzitutto occorre avere un impianto sufficientemente "fedele" per farti sentire certe sfumature.Non sto parlando di impianti esoterici, sia chiaro, ma di buoni impianti.
Io ho fatto più volte la prova più semplice del mondo, con l'aiuto di mio figlio che fungeva da dj
Lui selezionava un brano di cui ho sia il cd che la traccia mp3 a 320 kb. Io naturalmente non sapevo se la traccia che lui decideva di mettere prima fosse l'una o l'altra.
Non solo, ma per aggiungere "difficoltà" alla prova, volutamente (sempre il dj ...) modificava leggermente il volume, anche qui in tutta casualità, in modo che a volte fosse l'mp3 a suonare un po' più forte, altre volte il cd.
L'abbiamo fatto almeno una decina di volte con brani diversi.
Ti dirò, lo facevamo per scommessa perchè mio figlio (schiavo dell'mp3) sosteneva che non avrei saputo distinguere un brano mp3 dal cd.
Naturalmente non guardavo!
Bene, dopo 10 volte (e relativi 10 euro scommessi), mio figlio ha rinunciato. Ho azzeccato 10 volte.
Se hai un orecchio sufficientemente allenato e sensibile, credimi. le differenze si sentono.
l'mp3 ha anzitutto una minore profondità d'ascolto, il suono è più piatto.
Gli acuti sono meno brillanti, direi più secchi (lo so , è difficile descrivere un suono ...) e i bassi più confusi, meno definiti.
ciao

maxbar59
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.12.12
Numero di messaggi : 34
Località : ivrea
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  flovato il Gio 13 Dic 2012 - 17:29

@maxbar59 ha scritto:Beh, naturalmente anzitutto occorre avere un impianto sufficientemente "fedele" per farti sentire certe sfumature.Non sto parlando di impianti esoterici, sia chiaro, ma di buoni impianti.

Quoto.


@maxbar59 ha scritto:
Se hai un orecchio sufficientemente allenato e sensibile, credimi. le differenze si sentono.
l'mp3 ha anzitutto una minore profondità d'ascolto, il suono è più piatto.
Gli acuti sono meno brillanti, direi più secchi (lo so , è difficile descrivere un suono ...) e i bassi più confusi, meno definiti.
ciao

Quoto

Aggiungo però, meglio un disco mp3 realizzato da un buon ingegnere del suono che un ottimo HD realizzato da un'incapace. Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi passi nella "liquida"...qualche consiglio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum