T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 2:32 Da valterneri

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 1:07 Da lello64

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:45 Da giucam61

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Oggi alle 0:09 Da donluca

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 0:01 Da Kha-Jinn

» Appello per driver
Ieri alle 23:56 Da Olegol

» Rip DSD
Ieri alle 22:39 Da uncletoma

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 18:43 Da p.cristallini

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ieri alle 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ieri alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ieri alle 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ieri alle 11:07 Da Masterix

» Dac
Ieri alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Gio 19 Ott 2017 - 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Gio 19 Ott 2017 - 16:46 Da ftalien77

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Gio 19 Ott 2017 - 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Gio 19 Ott 2017 - 10:19 Da V-Twin

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560 VENDUTE
Gio 19 Ott 2017 - 9:46 Da 55dsl

» Cavi per questo sistema
Gio 19 Ott 2017 - 1:16 Da MaxBal

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Mer 18 Ott 2017 - 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Mer 18 Ott 2017 - 22:47 Da diechirico

Statistiche
Abbiamo 11088 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lorenzo Mannucci

I nostri membri hanno inviato un totale di 797610 messaggi in 51714 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
clipper
 
nicola.corro
 
uncletoma
 
dinamanu
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9199)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 37 utenti in linea: 0 Registrati, 1 Nascosto e 36 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Toh! tubi bluuuuuu!

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Andrea Zani il Ven 30 Nov 2012 - 13:50

Tfan ha scritto:
Andrea Zani ha scritto:
Dipende non dall'estetica o da come suonano, ma da quanta tensione ti serve sul catodo della valvola,blu sono circa 2,9/3V verdi 1,7/1,8v circa anche se pare suonino meglio i verdi

quoto... ma il led non suona... serve solo ad inchiodare il punto di lavoro in quanto non fluttua al variare di altre condizioni tipo temperatura etc....
Pare che non tutti la pensino cosi,personalmente non ho esperienze al riguardo(per ora) quindi non posso riportare alcuna informazione che abbia un minimo di attendibilità.
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Ven 30 Nov 2012 - 14:38

non ho mai notato differenze soniche tra i vari led, se non quelle dipendenti dal diverso punto di lavoro di una valvola, con la corrente circolante che raddoppia o si dimezza a seconda del tipo di led....

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  mau749 il Ven 30 Nov 2012 - 18:44

Tfan ha scritto:

... ma il led non suona... serve solo ad inchiodare il punto di lavoro in quanto non fluttua al variare di altre condizioni tipo temperatura etc....

Non ne sarei poi così tanto sicuro: è sempre e comunque un componente sul percorso del segnale.

Oltre alle diverse cadute di tensione le curve caratteristiche dei led sono differenti a seconda del colore e della dimensione.

Tanto per fare qualche esempio riporto le curve di due diverse tipologie di led, il rosso da 3 mm



ed il rosso e giallo/verde da 5 mm



Si vede abbastanza chiaramente che ad esempio con il led rosso da 3 mm per una variazione delle corrente di 10 mA la variazione di tensione è di circa 0.25V che diventa invece quasi 0.5V per i led da 5 mm.

Questo significa che il led da 3 mm "interpreta" meglio il concetto di CVS (Constant Voltage Source) di quelli da 5 mm.



_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Ven 30 Nov 2012 - 19:29

il led è sul segnale si... ma quel segnale viene disperso a massa, di conseguenza non è udibile....
sono d'accordo con te per quanto riguarda il "ruolo" del led come cvs, ma come hai fatto notare è più rilevante la curva caratteristica che non il colore in se.....

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Giobax il Ven 30 Nov 2012 - 19:40

Tranquilli...il tamarro i led li alimenta separatamente o al limite li mette in paralelo al filamento!!!
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  valvolas il Ven 30 Nov 2012 - 19:47

Giobax ha scritto:Tranquilli...il tamarro i led li alimenta separatamente o al limite li mette in paralelo al filamento!!!

lol! lol! lol! lol!
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Ven 30 Nov 2012 - 19:48

uffa come sei permaloso Laughing Laughing Laughing
e invece perché non inizi ad usarli sui catodi che male non fanno??? anzi ti posso assicurare che se impiegati nei posti giusti eliminano diversi disturbi in RF
tanto per fare lo sborone una fotina del mio pre appena ultimato che usa abbondantemente led nei punti chiave! Cool

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sonic63 il Ven 30 Nov 2012 - 20:10

Tfan ha scritto:il led è sul segnale si... ma quel segnale viene disperso a massa, di conseguenza non è udibile....
e il segnale dove si chiude..... se non sulla massa?
Quel led è in serie al segnale, tutto quello che metti sul catodo ti arriva comunque alle orecchie Smile
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Ven 30 Nov 2012 - 20:33

il segnale idealmente si chiude sul negativo dei diffusori, dopo essere stato manipolato, amplificato etc... il segnale che attraversa i catodi viene disperso sullo 0 audio sotto il catodo, non arriva alla fine della catena..
le variazioni udibili che si rilevano manipolando ciò che è sotto il catodo sono dipendenti dalla controreazione locale che viene più o meno attenuata o eliminata, basta inserire un condensatore di adeguato valore in parallelo a ciò che è sotto il catodo per eliminare la controreazione locale, tanto per fare un esempio, tutto ciò è udibile ma non perchè viene manipolato il segnale...

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sonic63 il Ven 30 Nov 2012 - 21:36

Tfan ha scritto:il segnale idealmente si chiude sul negativo dei diffusori, dopo essere stato manipolato, amplificato etc... il segnale che attraversa i catodi viene disperso sullo 0 audio sotto il catodo, non arriva alla fine della catena..
le variazioni udibili che si rilevano manipolando ciò che è sotto il catodo sono dipendenti dalla controreazione locale che viene più o meno attenuata o eliminata, basta inserire un condensatore di adeguato valore in parallelo a ciò che è sotto il catodo per eliminare la controreazione locale, tanto per fare un esempio, tutto ciò è udibile ma non perchè viene manipolato il segnale...
Se sei convinto di questo chi sono io per farti cambiare idea? Very Happy Sicuramente sai bene quello che scrivi.
Cosa c'è sotto il catodo ? un serbatoio di segnale che resta lì, fermo e immobile?
Io credo che lo stesso segnale che abbiamo sul positivo lo abbiamo anche sul negativo (che infatti viene a volte definito "ritorno") e viceversa.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Ven 30 Nov 2012 - 22:48

Un segnale non è che un flusso di elettroni, sotto al catodo c'è lo zero audio, che finisce a massa... non vedo come un segnale che finisce a massa si ferma riparte attraversa catodo griglia e anodo e prosegue la sua corsa verso l'uscita
Nessuno deve convincere nessuno Smile si parla e ci si confronta.. Poi magari domani scopro che ho detto una marea di stronzate e faccio marcia indietro Laughing Laughing Laughing
O magari te... Very Happy

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sonic63 il Ven 30 Nov 2012 - 23:09

Tfan ha scritto:Un segnale non è che un flusso di elettroni, sotto al catodo c'è lo zero audio, che finisce a massa... non vedo come un segnale che finisce a massa si ferma riparte attraversa catodo griglia e anodo e prosegue la sua corsa verso l'uscita
Nessuno deve convincere nessuno Smile si parla e ci si confronta.. Poi magari domani scopro che ho detto una marea di stronzate e faccio marcia indietro Laughing Laughing Laughing
O magari te... Very Happy

si può darsi che tu abbia ragione. Laughing Laughing Laughing

Prova a staccare la massa del cavo che viene dall'apparecchio precedente. Oppure il collegamento di massa tra due stadi di uno stesso apparecchio.
La massa non è un compartimento stagno che finisce sotto al catodo o all'uscita dell'apparecchio precedente. è un continuo tra tutti gli apparecchi, e conosciamo tutti i problemi che comporta un cablaggio di massa sbagliato.
Il segnale attraversa la massa uguale a come attraversa il positivo.
Secondo me ritenere che tutto quello che è "massa" non è percorso dal segnale è una semplificazione di comodo, ma forse sbaglio. Very Happy
Hello


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Ven 30 Nov 2012 - 23:35

parlaimm e non ci capaimm! Laughing Laughing Laughing
La massa non è un compartimento stagno che finisce sotto al catodo o all'uscita dell'apparecchio precedente. è un continuo tra tutti gli apparecchi, e conosciamo tutti i problemi che comporta un cablaggio di massa sbagliato.
concordo 100%
Il segnale attraversa la massa uguale a come attraversa il positivo.
concordo 100%
Secondo me ritenere che tutto quello che è "massa" non è percorso dal segnale è una semplificazione di comodo, ma forse sbaglio
non sbagli, tutti gli elettroni che vengono coinvolti in un circuito finiscono prima o poi a massa, quello che sto cercando di spiegare è che il flusso di elettroni che compone il segnale segue diverse strade, alcune sono senza uscita (sotto al catodo per esempio), inteso che una volta finito a massa non mette la marcia indietro e fa il percorso inverso...
una immagine è meglio di 1000 parole

abbiamo uno splitter fatto da una valvola (o un transistor in questo caso, è uguale....), due resistenze che bilanciano l'ampiezza del segnale in uscita.
il segnale in ingresso viene diviso dal componente, all'anodo ad alta impedenza, invertito e amplificato e al catodo a bassa impedenza e non amplificato, la fase che esce dal catodo se non viene utilizzata, prelevata, su Vout+ finisce a massa, e qui si unisce al flusso di elettroni costituenti la massa, che possiamo considerare come le fogne centralizzate di un condominio, dove finisce tutto, segnale, fase invertita, disturbi etc etc etc. di conseguenza sul catodo si passa segnale, si questo influenza il comportamento dei componenti sotto al catodo ma non fa parte del segnale che alla fine finisce nel nostro orecchio attraverso la catena audio....


Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sontero il Sab 1 Dic 2012 - 0:06

Sul mio pre a tubi (6SN7 GTB ) ho misurato una tensione di 7,2 V fra catodo e massa . Se volessi sperimentare l'utilizzo di led per il bias automatico e' possibile utilizzare due led in serie di tipo blu da 5 mm. Voi che ne pensate ? attualmente uso una resistenza e un condensatore e volendo sperimentare una volta avevo tolto il condensatore ottenendo molto chiaramente un suono meno ricco di armoniche e meno esteso in basso (reperto atteso) . mi piacerebbe capire come vanno le cose mettendo dei led. che ne dite? domandina per chi l'ha sperimentato
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Sab 1 Dic 2012 - 0:49

ultimamente sto sperimentando senza condensatore di bypass,, che valore ha C? ho usato 100uF ottenendo basso esteso ma anche invadente, mi sono trovato molto meglio con 330uF, su un srpp di gemelle noval di 6sn7, ovvero 6fq7.
a me la polarizzazione a led piace, prova e ricava le tue impressioni, sostituire una resistenza con due led è lavoro da 5 minuti, vale la pena provare Ok

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  mau749 il Sab 1 Dic 2012 - 0:51

Tfan ha scritto:parlaimm e non ci capaimm! Laughing Laughing Laughing
La massa non è un compartimento stagno che finisce sotto al catodo o all'uscita dell'apparecchio precedente. è un continuo tra tutti gli apparecchi, e conosciamo tutti i problemi che comporta un cablaggio di massa sbagliato.
concordo 100%
Il segnale attraversa la massa uguale a come attraversa il positivo.
concordo 100%
Secondo me ritenere che tutto quello che è "massa" non è percorso dal segnale è una semplificazione di comodo, ma forse sbaglio
non sbagli, tutti gli elettroni che vengono coinvolti in un circuito finiscono prima o poi a massa, quello che sto cercando di spiegare è che il flusso di elettroni che compone il segnale segue diverse strade, alcune sono senza uscita (sotto al catodo per esempio), inteso che una volta finito a massa non mette la marcia indietro e fa il percorso inverso...
una immagine è meglio di 1000 parole

abbiamo uno splitter fatto da una valvola (o un transistor in questo caso, è uguale....), due resistenze che bilanciano l'ampiezza del segnale in uscita.
il segnale in ingresso viene diviso dal componente, all'anodo ad alta impedenza, invertito e amplificato e al catodo a bassa impedenza e non amplificato, la fase che esce dal catodo se non viene utilizzata, prelevata, su Vout+ finisce a massa, e qui si unisce al flusso di elettroni costituenti la massa, che possiamo considerare come le fogne centralizzate di un condominio, dove finisce tutto, segnale, fase invertita, disturbi etc etc etc. di conseguenza sul catodo si passa segnale, si questo influenza il comportamento dei componenti sotto al catodo ma non fa parte del segnale che alla fine finisce nel nostro orecchio attraverso la catena audio....


Senza voler far polemica ma gli elettroni percorrono il tubo dal CATODO verso l' ANODO e quindi tutto quello che c'è sul catodo è DIRETTAMENTE sul percorso del segnale, gli elettroni appunto.

Il verso positivo della corrente, da più a meno, è una convenzione.

Una riprova di questo coinvolgimento diretto di quello che c'è sul catodo puoi dedurlo facilmente considerando proprio il condensatore di bypass della resistenza sul catodo appunto: la mancanza di questo condensatore attua una controreazione SUL SEGNALE mentre la sua presenza questa controreazione la evita perché quel condensatore, al variare della tensione ai capi della resistenza si scarica (o carica) dal catodo verso l'anodo e quindi ancora direttamente sul percorso del segnale.

In più il suo valore influenza la risposta in frequenza del sistema attuando un filtro passa alto sul segnale: maggiore è il valore del condensatore e minore è la frequenza di taglio del sistema: più direttamente sul segnale di così...

Per questo motivo si scelgono condensatori della massima qualità possibile in quelle posizioni.

@ sontero

è senz'altro possibile sostituire la resistenza sul catodo della 6SN7 ma due led blu non bastano perché per correnti dell'ordine di 5 mA, come immagino possano essere quelle circolanti nel tubo, la loro caduta di tensione complessiva è di circa 6V (3+3V).

Per rimanere vicino alla polarizzazione attuale potresti usare quattro led gialli o verdi da 5 mm che, sempre in quelle condizioni, producono ciascuno una caduta di tensione di circa 1.8-1.9V: con quattro in serie avresti da 7.2 a 7.6V di caduta, molto vicina all'attuale.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sontero il Sab 1 Dic 2012 - 1:07

.

@ sontero

è senz'altro possibile sostituire la resistenza sul catodo della 6SN7 ma due led blu non bastano perché per correnti dell'ordine di 5 mA, come immagino possano essere quelle circolanti nel tubo, la loro caduta di tensione complessiva è di circa 6V (3 3V).

Per rimanere vicino alla polarizzazione attuale potresti usare quattro led gialli o verdi da 5 mm che, sempre in quelle condizioni, producono ciascuno una caduta di tensione di circa 1.8-1.9V: con quattro in serie avresti da 7.2 a 7.6V di caduta, molto vicina all'attuale.
Grazie della risposta molto puntuale . Ritieni che usare una serie di led anziche' uno possa influire sulla qualita' del suono (se hai fatto questa sperimentazione) ? A me parrebbe di no .
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  mau749 il Sab 1 Dic 2012 - 9:13

sontero ha scritto:.

...........................
Grazie della risposta molto puntuale . Ritieni che usare una serie di led anziche' uno possa influire sulla qualita' del suono (se hai fatto questa sperimentazione) ? A me parrebbe di no .

Realizzare array di led (o diodi normali) è prassi comune e dunque nessun problema.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sontero il Sab 1 Dic 2012 - 10:13


Realizzare array di led (o diodi normali) è prassi comune e dunque nessun problema.
Mau questo mi e' chiaro e ti ringrazio . Il mio quid e' se ci sono differenze nell'uso di array di led anziche' uno solo nei confronti della resa acustica . Pero' tutto sommato e' una domanda inutile . Tutto sta a sperimentare . Grazie di cuore della tua disponibilita'.
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Tfan il Sab 1 Dic 2012 - 11:31

mau749 ha scritto:...
Nessuna polemica Very Happy hai ragione... fondamentalmente diciamo la stessa cosa in modo diverso...

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  mau749 il Sab 1 Dic 2012 - 11:56

sontero ha scritto:
.................
Mau questo mi e' chiaro e ti ringrazio . Il mio quid e' se ci sono differenze nell'uso di array di led anziche' uno solo nei confronti della resa acustica . Pero' tutto sommato e' una domanda inutile . Tutto sta a sperimentare . Grazie di cuore della tua disponibilita'.

... figurati,... nessun problema.

Per quel che riguarda la domanda specifica il problema, a mio parere, deve essere posto in altro modo.

I led servono a determinare una precisa e costante (quasi) caduta di tensione sui catodi al variare della corrente circolante nel tubo.

Come abbiamo visto ciascun led ha proprie curve I/V che dipendono essenzialmente dal colore e quindi dal tipo di "droga" impiegata per la sua realizzazione oltre che, in qualche caso, anche dalla dimensione.

Premesso che non è conveniente mescolare i colori proprio perché il comportamento al variare della corrente è diverso per ciascuno di essi il nocciolo della questione si riduce al caso in cui si ha possibilità di impiegare, a parità di caduta di tensione, diverse combinazioni.

Un esempio potrebbe essere quello nel quale serve una caduta di tensione di circa 3V (per 5-6 mA): questa si può realizzare con un singolo led blu ad alta luminosità o con due led rossi da 3 mm in serie.

Sicuramente ci saranno differenze udibili ma queste sono determinate essenzialmente dal tipo di led utilizzato e non dal fatto che i led rossi saranno in serie.

Bisogna infine fare attenzione ad un'altra cosa e cioè se quello che andremo a sostituire sul catodo con uno o più led è una sola resistenza o un parallelo resistenza/condensatore.

Nel primo caso (sola resistenza) questa, come visto, attua una controreazione locale che è tanto maggiore quanto minore è il suo valore; poiché la resistenza inversa di un diodo è molto alta (ma non infinita nella pratica) si otterrà allora l'effetto di diminuire fortemente questa controreazione e quindi il guadagno dello stadio aumenterà, a volte, in funzione del tubo e del punto di lavoro, anche di 5-6 dB.

Analogamente nel caso di resistenza bypassata da un condensatore, e quindi senza controreazione sul catodo, la presenza del led introdurrà comunque una piccola dose di controreazione e di conseguenza, seppur di molto poco, il guadagno dello stadio diminuirà.

Spero di essere stato sufficientemente esauriente.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  sontero il Sab 1 Dic 2012 - 12:29

... figurati,... nessun problema.

Per quel che riguarda la domanda specifica il problema, a mio parere, deve essere posto in altro modo.

I led servono a determinare una precisa e costante (quasi) caduta di tensione sui catodi al variare della corrente circolante nel tubo.

Come abbiamo visto ciascun led ha proprie curve I/V che dipendono essenzialmente dal colore e quindi dal tipo di "droga" impiegata per la sua realizzazione oltre che, in qualche caso, anche dalla dimensione.

Premesso che non è conveniente mescolare i colori proprio perché il comportamento al variare della corrente è diverso per ciascuno di essi il nocciolo della questione si riduce al caso in cui si ha possibilità di impiegare, a parità di caduta di tensione, diverse combinazioni.

Un esempio potrebbe essere quello nel quale serve una caduta di tensione di circa 3V (per 5-6 mA): questa si può realizzare con un singolo led blu ad alta luminosità o con due led rossi da 3 mm in serie.

Sicuramente ci saranno differenze udibili ma queste sono determinate essenzialmente dal tipo di led utilizzato e non dal fatto che i led rossi saranno in serie.

Bisogna infine fare attenzione ad un'altra cosa e cioè se quello che andremo a sostituire sul catodo con uno o più led è una sola resistenza o un parallelo resistenza/condensatore.

Nel primo caso (sola resistenza) questa, come visto, attua una controreazione locale che è tanto maggiore quanto minore è il suo valore; poiché la resistenza inversa di un diodo è molto alta (ma non infinita nella pratica) si otterrà allora l'effetto di diminuire fortemente questa controreazione e quindi il guadagno dello stadio aumenterà, a volte, in funzione del tubo e del punto di lavoro, anche di 5-6 dB.

Analogamente nel caso di resistenza bypassata da un condensatore, e quindi senza controreazione sul catodo, la presenza del led introdurrà comunque una piccola dose di controreazione e di conseguenza, seppur di molto poco, il guadagno dello stadio diminuirà.

Spero di essere stato sufficientemente esauriente.
Esauriente e' poca cosa . Direi Luminoso Ok Ok Ok ...davvero grazie
avatar
sontero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.06.12
Numero di messaggi : 498
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto : Sorgente :


Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  ideafolle il Sab 1 Dic 2012 - 13:18

mau749 ha scritto:
sontero ha scritto:
.................
Mau questo mi e' chiaro e ti ringrazio . Il mio quid e' se ci sono differenze nell'uso di array di led anziche' uno solo nei confronti della resa acustica . Pero' tutto sommato e' una domanda inutile . Tutto sta a sperimentare . Grazie di cuore della tua disponibilita'.

... figurati,... nessun problema.

Per quel che riguarda la domanda specifica il problema, a mio parere, deve essere posto in altro modo.

I led servono a determinare una precisa e costante (quasi) caduta di tensione sui catodi al variare della corrente circolante nel tubo.

Come abbiamo visto ciascun led ha proprie curve I/V che dipendono essenzialmente dal colore e quindi dal tipo di "droga" impiegata per la sua realizzazione oltre che, in qualche caso, anche dalla dimensione.

Premesso che non è conveniente mescolare i colori proprio perché il comportamento al variare della corrente è diverso per ciascuno di essi il nocciolo della questione si riduce al caso in cui si ha possibilità di impiegare, a parità di caduta di tensione, diverse combinazioni.

Un esempio potrebbe essere quello nel quale serve una caduta di tensione di circa 3V (per 5-6 mA): questa si può realizzare con un singolo led blu ad alta luminosità o con due led rossi da 3 mm in serie.

Sicuramente ci saranno differenze udibili ma queste sono determinate essenzialmente dal tipo di led utilizzato e non dal fatto che i led rossi saranno in serie.

Bisogna infine fare attenzione ad un'altra cosa e cioè se quello che andremo a sostituire sul catodo con uno o più led è una sola resistenza o un parallelo resistenza/condensatore.

Nel primo caso (sola resistenza) questa, come visto, attua una controreazione locale che è tanto maggiore quanto minore è il suo valore; poiché la resistenza inversa di un diodo è molto alta (ma non infinita nella pratica) si otterrà allora l'effetto di diminuire fortemente questa controreazione e quindi il guadagno dello stadio aumenterà, a volte, in funzione del tubo e del punto di lavoro, anche di 5-6 dB.

Analogamente nel caso di resistenza bypassata da un condensatore, e quindi senza controreazione sul catodo, la presenza del led introdurrà comunque una piccola dose di controreazione e di conseguenza, seppur di molto poco, il guadagno dello stadio diminuirà.

Spero di essere stato sufficientemente esauriente.
come al solito molto piu' che chiaro, sia per la semplicita come spieghi ma nello stesso tempo
molto tecnico Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  mau749 il Sab 1 Dic 2012 - 17:29

...troppo buono, zi bruno... Embarassed

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  ideafolle il Sab 1 Dic 2012 - 19:28

mau749 ha scritto:...troppo buono, zi bruno... Embarassed
no! e' la verita e io lo constatato di persona Hehe Hehe con la tua pazienza a spiegarmi e guida mi ai fatto fare il pre a vandolilare Very Happy (che ti ringrazio 'che io de varvolache non ci capivo una sega)
mo' lo sta sentendo davide (mio genero) con il zca a mos e non me lo vuole piu' ridare So in love So in love che dici come va?? Clap Clap Clap Clap Clap
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Toh! tubi bluuuuuu!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum