T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:56 Da giucam61

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 20:03 Da natale55

» Cavi di potenza non intrecciati o twistati
Ieri alle 14:36 Da nerone

» Gabris amp Calypso
Ieri alle 12:02 Da giucam61

» Rega Vs roksan kandy k3
Ieri alle 11:58 Da GP9

» Crescendo by Airtech
Ieri alle 11:50 Da giucam61

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Ieri alle 10:28 Da evil81

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:49 Da giucam61

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Ieri alle 9:39 Da giucam61

» (Veneto) VENDO PMC TB-2SAII
Ieri alle 9:09 Da simonluka

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Ieri alle 9:08 Da simonluka

» aiuto per dissipatori per alimentatore lt3080 lt3083
Ven 28 Apr 2017 - 21:59 Da edo357mag

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ven 28 Apr 2017 - 19:57 Da davidcop68

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ven 28 Apr 2017 - 19:54 Da natale55

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ven 28 Apr 2017 - 18:55 Da MaurArte

» ixtreamer
Ven 28 Apr 2017 - 18:00 Da erduca

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ven 28 Apr 2017 - 17:08 Da Motogiullare

» Rip DSD
Ven 28 Apr 2017 - 15:04 Da Calbas

» Dynamat questo sconosciuto....
Ven 28 Apr 2017 - 15:03 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ven 28 Apr 2017 - 14:28 Da Aunktintaun

» Quale Gira ?
Ven 28 Apr 2017 - 13:50 Da kalium

» (PU) Vendo DAC JOB DA24/96 GOLDMUND ALIZE made in Svizzera 300,00
Ven 28 Apr 2017 - 8:18 Da alessandro1

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Ven 28 Apr 2017 - 8:05 Da memory_man

» Musica liquida: che fare?
Ven 28 Apr 2017 - 1:41 Da mauretto

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 28 Apr 2017 - 1:21 Da gannjunior

» (MI) Lista vinile in vendita
Ven 28 Apr 2017 - 1:12 Da gannjunior

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Ven 28 Apr 2017 - 0:35 Da gannjunior

» Neofita,quale amp per B&W 805matrix
Gio 27 Apr 2017 - 22:55 Da Odos

» Consiglio cuffie in-ear
Gio 27 Apr 2017 - 21:16 Da uncletoma

» Project Carbon Esprit 2M Red su Subito
Gio 27 Apr 2017 - 16:57 Da mumps

Statistiche
Abbiamo 10771 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pitt

I nostri membri hanno inviato un totale di 784660 messaggi in 51000 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Aunktintaun
 
dinamanu
 
nerone
 
fritznet
 
Seti
 
kalium
 
Calbas
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8923)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Progettazione diffusori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Gio 22 Nov 2012 - 16:51

Ciao a tutti,
ultimamente mi è saltato in mente di realizzare da me un paio di diffusori..
forse anche più di un paio Laughing
in rete ho trovato vagonate di progetti interessanti e ben documentati e non è stato facile scegliere: sospensione pneumatica o reflex? linea di trasmissione o tromba? Monovia o 2 vie? Lol eyes shut Lol eyes shut
A questo punto la mia curiosità mi impone di indagare e imparare e capire perchè si fanno determinate scelte progettuali e quali sono le conseguenze.
Quindi vi chiedo: c'è qualcuno che gentilmente mi spiega un po' di teoria?
Ho già studiato un po' le basi, so in linea di massima quali sono le peculiarità dei vari tipi di caricamento, intuisco il significato dei parametri T&S e ho le basi di elettronica per capire come funziona un filtro di XO o un BSC, ma sarei molto felice se qualcuno consolidasse o smontasse le mie conoscenze e convinzioni Smile
Esempio:
so che per la SP i valori di Qts consigliati sono tra 0.3-0.4 e 0.6-0.7 e in linea di massima, osservando i grafici di alcune simulazioni, capisco anche il perchè, ma non so quali sono i valori consigliati per le altre tipologie di caricamento, non ho ancora capito cosa diavolo è questo fattore di merito!
Per ora ho visto solo qualche documento in merito a SP e BR e mi son divertito un po' coi calcolatori di mh-audio.nl, ma mi piacerebbe saperne un po di più.
Non pretendo di saper progettare un diffusore ben suonante, capisco che ci siano tanti altri aspetti che io ignoro completamente, ma sono curioso.
Sono dannatamente curioso!

Grazie a chi avrà voglia di darmi qualche dritta Smile

Lorenzo
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Mer 28 Nov 2012 - 15:13

Nessuno nessuno??

Forse devo fare domande più specifiche..ok
Quali valori di Qts sono consigliati per caricamenti tipo TQWT ML-TL o Horn?
che ci faccio con altoparlanti con Qts di 0.8 o superiore? Solo Open Baffle?
Che differenza c'è tra un baffle infinito ed un OB?

Lorenzo
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  sonic63 il Mer 28 Nov 2012 - 15:38

@RanocchiO ha scritto:Nessuno nessuno??

Forse devo fare domande più specifiche..ok
Quali valori di Qts sono consigliati per caricamenti tipo TQWT ML-TL o Horn?
che ci faccio con altoparlanti con Qts di 0.8 o superiore? Solo Open Baffle?
Che differenza c'è tra un baffle infinito ed un OB?

Lorenzo

La differenza tra baffle infinito è baffle aperto è che la cassa chiusa (il baffle infinito) contiene l' emissione posteriore dell'altoparlante che essendo in controfase con quella anteriore la annullerebbe.
Con il pannello sul quale viene montato l'altoparlante nell'open baffle si separano le due emissioni del cono (quella ant e quella post.) fino ad una frequenza detta di " corto circuito acustico", al disotto di questa frequenza la risposta del sistema inizia a calare con una pendenza di 6db/ottava.
Teoricamente la frequenza di corto circuito acustico è quella in cui la lunghezza dell'onda emessa è due volte la dimensione del baffle. Nella pratica, usando alcuni artifici e sfruttando il pavimento come allungamento virtuale del pannello, è posta più in basso.
Sui valori del Qts non so risponderti, perchè di altoparlanti ne so davvero poco e perchè personalmente non considero tutti i parametri di Thiele e Small significativi rispetto alla reale risposta dell'altoparlante con segnale musicale e con potenze maggiori dei pochi milliWatts usati per le misure.
Hello


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  Switters il Mer 28 Nov 2012 - 15:40

@RanocchiO ha scritto:Che differenza c'è tra un baffle infinito ed un OB?

Questa la so!!! Forse... Very Happy Very Happy Very Happy

In un OB non esiste un cabinet chiuso ma gli altoparlanti sono montati su un baffle, e le emissioni acustiche sono sia anteriori che posteriori, le une in controfase con le altre (con il corollario di interferenze costruttive/distruttive su frequenze che dipendono da numerosi fattori, tra cui dimensioni del baffle, posizionamento degli altoparlanti su di questo, e distanza dalle pareti).
Il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa (quindi le emissioni posteriori sono "contenute" tutte al suo interno e non interferiscono con quelle anteriori) ma di un volume tale per cui l'aria contenuta al suo interno non frena la corsa del cono (non più di quanto faccia l'aria al suo esterno).
Almeno, questo è quanto ho capito Smile

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Mer 28 Nov 2012 - 21:42

Quindi il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa che però ha la risposta di un openbaffle..
Correggetemi se ho detto una boiata! Smile

L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  Switters il Gio 29 Nov 2012 - 0:31

@RanocchiO ha scritto:Quindi il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa che però ha la risposta di un openbaffle..
Correggetemi se ho detto una boiata! Smile

L.

Il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa ma non ha la risposta di un open baffle Very Happy Very Happy Very Happy
La differenza principale è che nella cassa chiusa l'emissione posteriore dell'altoparlante è "isolata" e confinata all'interno della cassa e non interferisce con quella anteriore (diretta). Nell'open baffle invece l'emissione posteriore si combina a quella anteriore, sia direttamente, sia per riflessione dell'emissione posteriore sulle pareti alle spalle dei diffusori.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Gio 29 Nov 2012 - 10:11

@Switters ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:Quindi il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa che però ha la risposta di un openbaffle..
Correggetemi se ho detto una boiata! Smile

L.

Il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa ma non ha la risposta di un open baffle Very Happy Very Happy Very Happy
La differenza principale è che nella cassa chiusa l'emissione posteriore dell'altoparlante è "isolata" e confinata all'interno della cassa e non interferisce con quella anteriore (diretta). Nell'open baffle invece l'emissione posteriore si combina a quella anteriore, sia direttamente, sia per riflessione dell'emissione posteriore sulle pareti alle spalle dei diffusori.

Ok, giusto, ci sono le riflessioni dell'ambiente.
Se per assurdo però io mi trovassi in un ambiente talmente grande da poter trascurare le riflessioni e il baffle fosse dimensionato in modo da avere una frequenza di corto circuito al di sotto di quella udibile, teoricamente la risposta sarebbe la stessa di un baffle infinito..
Si, lo so che sono discorsi che non vanno da nessuna parte, ma ho bisogno di capire bene come funzionano le cose Smile

L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  Switters il Gio 29 Nov 2012 - 10:31

@RanocchiO ha scritto:
@Switters ha scritto:Il baffle infinito è a tutti gli effetti una cassa chiusa ma non ha la risposta di un open baffle Very Happy Very Happy Very Happy
La differenza principale è che nella cassa chiusa l'emissione posteriore dell'altoparlante è "isolata" e confinata all'interno della cassa e non interferisce con quella anteriore (diretta). Nell'open baffle invece l'emissione posteriore si combina a quella anteriore, sia direttamente, sia per riflessione dell'emissione posteriore sulle pareti alle spalle dei diffusori.

Ok, giusto, ci sono le riflessioni dell'ambiente.
Se per assurdo però io mi trovassi in un ambiente talmente grande da poter trascurare le riflessioni e il baffle fosse dimensionato in modo da avere una frequenza di corto circuito al di sotto di quella udibile, teoricamente la risposta sarebbe la stessa di un baffle infinito..
Si, lo so che sono discorsi che non vanno da nessuna parte, ma ho bisogno di capire bene come funzionano le cose Smile

L.

Non mi sono mai posto la questione in questi termini ma, teoricamente, direi di sì (a parità di dimensioni del baffle).
In pratica però il baffle dovrebbe essere alto/largo una ventina di metri.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Gio 29 Nov 2012 - 11:40

@Switters ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:

Ok, giusto, ci sono le riflessioni dell'ambiente.
Se per assurdo però io mi trovassi in un ambiente talmente grande da poter trascurare le riflessioni e il baffle fosse dimensionato in modo da avere una frequenza di corto circuito al di sotto di quella udibile, teoricamente la risposta sarebbe la stessa di un baffle infinito..
Si, lo so che sono discorsi che non vanno da nessuna parte, ma ho bisogno di capire bene come funzionano le cose Smile

L.

Non mi sono mai posto la questione in questi termini ma, teoricamente, direi di sì (a parità di dimensioni del baffle).
In pratica però il baffle dovrebbe essere alto/largo una ventina di metri.

Si in effetti è un caso improponibile, ma quel che mi interessava era il concetto di base. Grazie mille!
A livello pratico invece mi immagino che l'open baffle, se correttamente dimensionato e posizionato abbia il vantaggio di avere un basso più esteso visto che al di sotto della fs cala di 6db per ottava contro i 12 del baffle infinito. Anche qui correggimi se sbaglio! Smile

L.
L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  sonic63 il Gio 29 Nov 2012 - 11:50

@RanocchiO ha scritto:
@Switters ha scritto:

Non mi sono mai posto la questione in questi termini ma, teoricamente, direi di sì (a parità di dimensioni del baffle).
In pratica però il baffle dovrebbe essere alto/largo una ventina di metri.

Si in effetti è un caso improponibile, ma quel che mi interessava era il concetto di base. Grazie mille!
A livello pratico invece mi immagino che l'open baffle, se correttamente dimensionato e posizionato abbia il vantaggio di avere un basso più esteso visto che al di sotto della fs cala di 6db per ottava contro i 12 del baffle infinito. Anche qui correggimi se sbaglio! Smile

L.
L.
l'estensione in gamma bassa dipende dalle dimensioni del pannello (leggi il mio post precedente).
Non credo si misuri la pendenza dalla fs, ma dalla f3 dell'altoparlante e al disotto di questa, nel baffle aperto, la pendenza è di 18db/ottava.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  Sauro_Sapi il Gio 29 Nov 2012 - 11:57

Non vado nel dettaglio anche perchè non ho le argomentazioni per farlo.

Se però posso consigliarti, se devi progettare un nuovo diffusore, battezza caricamento in cassa chiusa. E' la soluzione più "semplice" da sviluppare ma non per questo la meno redditizia e ben suonante.

Per la cassa chiusa si è soliti consigliare driver con Qts>0.5, ma non è per forza la regola!
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 336
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Secondi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Gio 29 Nov 2012 - 12:28

@sonic63 ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:

Si in effetti è un caso improponibile, ma quel che mi interessava era il concetto di base. Grazie mille!
A livello pratico invece mi immagino che l'open baffle, se correttamente dimensionato e posizionato abbia il vantaggio di avere un basso più esteso visto che al di sotto della fs cala di 6db per ottava contro i 12 del baffle infinito. Anche qui correggimi se sbaglio! Smile

L.
L.
l'estensione in gamma bassa dipende dalle dimensioni del pannello (leggi il mio post precedente).
Non credo si misuri la pendenza dalla fs, ma dalla f3 dell'altoparlante e al disotto di questa, nel baffle aperto, la pendenza è di 18db/ottava.
Hello

Si, che dipenda dalle dimensioni del pannello lo avevo capito, è che probabilmente non mi esprimo coi termini corretti, scusatemi Smile Se ho capito bene quindi dalla frequenza di corto circuito alla frequenza di risonanza dell'ap la pendenza è di 6db/ottava mentre poi si sommano i 12db/ottava dell'altoparlante e quindi scende a 18db/ottava. (sempre che la f di corto sia più alta della fs dell'altoparlante!)
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Gio 29 Nov 2012 - 12:46

@Sauro_Sapi ha scritto:Non vado nel dettaglio anche perchè non ho le argomentazioni per farlo.

Se però posso consigliarti, se devi progettare un nuovo diffusore, battezza caricamento in cassa chiusa. E' la soluzione più "semplice" da sviluppare ma non per questo la meno redditizia e ben suonante.

Per la cassa chiusa si è soliti consigliare driver con Qts>0.5, ma non è per forza la regola!

In realtà per il momento non devo progettare nulla, è solo curiosità. Smile mi interessa capire come cambia la risposta rispetto al caricamento e ai parametri dell'altoparlante.. Smile

L.

avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  Sauro_Sapi il Gio 29 Nov 2012 - 14:01

@RanocchiO ha scritto:
In realtà per il momento non devo progettare nulla, è solo curiosità. Smile mi interessa capire come cambia la risposta rispetto al caricamento e ai parametri dell'altoparlante.. Smile

L.


Allora chiedo scusa, come non detto. Wink
avatar
Sauro_Sapi
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.10.12
Numero di messaggi : 336
Località : Modena
Provincia (Città) : Modena
Impianto : Catena Audio: sorgente digitale Denon DCD 2010AE, amplificatore Denon PMA 2010AE, diffusori RJ Design Violini Secondi MKI.

Trasporto: cavi DIY sia per segnale che potenza, su progetti TNT FFRC e Shoestrings.

Ambiente: sala 6x3.9m mediamente trattata.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progettazione diffusori

Messaggio  RanocchiO il Gio 29 Nov 2012 - 16:42

@Sauro_Sapi ha scritto:
@RanocchiO ha scritto:
In realtà per il momento non devo progettare nulla, è solo curiosità. Smile mi interessa capire come cambia la risposta rispetto al caricamento e ai parametri dell'altoparlante.. Smile

L.


Allora chiedo scusa, come non detto. Wink

Niente scuse! anzi se hai qualche altro consiglio di pure Smile

L.
avatar
RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 675
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum