T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820050 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionthe Who, consigliatemi

more_horiz
Vorrei cominciare ad ascoltare questo gruppo. Ho appena ordinato "my generation remaster"
Cosa posso aggiungere al carrello? Smile

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
Grande acquisto. In genere gli Who dei primi anni tendono ad essere sottovalutati dagli appassionati, che consigliano i soliti Tommy,Who's the next (ottimi) e Qudrophenia (sovraprodotto, ma molto buono). Io adoro la loro fase mod-beat pre-Tommy, periodo 64-67, rappresentata da My Generation, Sell Out e dai loro splendidi 45 giri. Poi c'è il grande Live at Leeds.

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
aggiungo "Who are you" , non ti deve mancare Wink

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
vedrai che piano piano li prenderai tutti!!!

Laughing

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
Francamente, dopo The Who by Numbers (buono) non vale la pena comprare più nulla, a parte il doppio the kids are allright (ma si tratta di brani precedenti).
Who are you, a parte il brano omonimo e a stento un altro paio di pezzi, è scarsetto, oltre ad essere prodotto in maniera artificiosa e pesante. Discorso simile per It's Hard, anche se qualche pezzo buono c'è (ma in alcuni brani gli arrangiamenti sono insopportabili per le mie orecchie). Pessimo, invece, Face Dances; dignitoso Endeless Wire.

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
@quatermass ha scritto:
vedrai che piano piano li prenderai tutti!!!

Laughing

povero portafogli Crying or Very sad



@RAMONE67 ha scritto:
Grande acquisto. In genere gli Who dei primi anni tendono ad essere sottovalutati dagli appassionati, che consigliano i soliti Tommy,Who's the next (ottimi) e Qudrophenia (sovraprodotto, ma molto buono). Io adoro la loro fase mod-beat pre-Tommy, periodo 64-67, rappresentata da My Generation, Sell Out e dai loro splendidi 45 giri. Poi c'è il grande Live at Leeds.


grazie dei consigli, per iniziare ho preso my generation e quadrophenia (edizione normale, magari in futuro prenderò il cofanetto deluxe)




ieri sera ho visto il film di quadrophenia ... erano proprio sballati all'epoca Laughing Laughing

Ultima modifica di Gun jack il Sab 17 Nov 2012 - 16:45, modificato 1 volta

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
@RAMONE67 ha scritto:
Francamente, dopo The Who by Numbers (buono) non vale la pena comprare più nulla, a parte il doppio the kids are allright (ma si tratta di brani precedenti).
Who are you, a parte il brano omonimo e a stento un altro paio di pezzi, è scarsetto, oltre ad essere prodotto in maniera artificiosa e pesante. Discorso simile per It's Hard, anche se qualche pezzo buono c'è (ma in alcuni brani gli arrangiamenti sono insopportabili per le mie orecchie). Pessimo, invece, Face Dances; dignitoso Endeless Wire.


quindi gli ultimi 4 album studio li valuterò solo dopo
thanks Smile

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
@RAMONE67 ha scritto:
Grande acquisto. In genere gli Who dei primi anni tendono ad essere sottovalutati dagli appassionati, che consigliano i soliti Tommy,Who's the next (ottimi) e Qudrophenia (sovraprodotto, ma molto buono). Io adoro la loro fase mod-beat pre-Tommy, periodo 64-67, rappresentata da My Generation, Sell Out e dai loro splendidi 45 giri. Poi c'è il grande Live at Leeds.

Capisco la tua posizione, ma credo sia questione di gusti.
E da quello che ho capito preferisci i lavori più "diretti"-
Io al contrario preferisco nettamente proprio i 3 da te citati: Tommy, Who's Next e Quadrophenia.
Ma mentre il primo e il terzo io li trovo legati anche ai relativi film, il secondo vive di vita propria.
Giusto per dire che WHO'S NEXT è per me il loro capolavoro assoluto

Ma perchè non fartene un'idea direttamente e ascoltarli prima di prenderli?
Eccoli qui

Tommy (1969)

http://grooveshark.com/#!/album/Tommy/184910

Who's Next (1971)

http://grooveshark.com/#!/album/Who+s+Next/116384

Quadrophenia (1973)

http://grooveshark.com/#!/album/Quadrophenia/198736

e comunque cercando sul sito grooveshark.com li trovi tutti da ascoltare.

Infine a me piace molto anche il loro ultimo lavoro.

Endless Wire (2006)

http://grooveshark.com/#!/album/Endless+Wire/271647


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
@nd1967 ha scritto:

Infine a me piace molto anche il loro ultimo lavoro.
Endless Wire (2006)
http://grooveshark.com/#!/album/Endless+Wire/271647


Ma lo sai che anche a me è piaciuto Endless Wire, non come altri però piacevole.

Non mi dispiacerebbe riaverli qui a Verona!!

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
@Stefano.F ha scritto:
Non mi dispiacerebbe riaverli qui a Verona!!


Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
FACE DANCES oramai non cèera più il mitico batterista ... Keith John Moon defunto ricordiamocelo Rose Rose Drinking
questo è un di più !!
oltre ad iT'S HARD son album un pochetto elettronici Post mod's ma sempre asscoltabili ...
insomma son meglio i classici ...

Ricordati di non perderti i Film di Tommy ... mitica la scena di Tinona e Eric Clapton ( acid queen ) Twisted Evil
ahh dimenticavo Quadrophenia ...
poi se vuoi puoi spaziare e comprarti L'album della colonna sonora " Mcvickar " di Roger Daltrey mitica Free Mee !! ed altre 2 o 3 che non ricordo Don't know Ok

Ahh si Pete Towsheend " White City

Hello

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
Non è un album ma prenderei anche la loro biografia in dvd "Amazing Journey" .

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
La mia predilizione per i il primo periodo degli (o dei?) Who è più che altro dovuta all'amore per un certo tipo di sonorità beat-psichedeliche-mod, tipiche d'una epoca che all'incirca si concluse nel 1968, epoca in cui uscì il White Album, che segnò un drastico cambiamento nelle suono e nelle tecniche di registrazione, ben più curati e sofisticati (in pratica gli anni 70 erano già cominciati). Comunque, adoro ovviamente Tommy, anche se forse soffre d'una produzione un pò soft (considerata l'enorme energia tipica del gruppo). Who's next è ovviamente un classico immortale, con sonorità piuttosto diverse da quelle degli anni 60 (è un problema mio, che considero The Who un gruppo principalmente sixties). Quadrophenia inizia a mostrare la lucida megalomania di Townshend. Un pò magniloquente, ma solido e di alto livello.

descriptionRe: the Who, consigliatemi

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum