T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 15:01 Da nerone

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 14:57 Da giucam61

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Oggi alle 14:44 Da Jei

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 14:40 Da fabio.n

» Domani è Black Friday.....
Oggi alle 14:03 Da uncletoma

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 13:46 Da kalium

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Oggi alle 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Oggi alle 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Oggi alle 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Oggi alle 11:01 Da silver surfer

» NuforceDDa 120
Oggi alle 10:37 Da giucam61

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Oggi alle 9:55 Da giucam61

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 21:20 Da dinamanu

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Ieri alle 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Ieri alle 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 17:54 Da gigetto

» normalizzare il volume
Ieri alle 15:06 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 15:00 Da timido

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 12:48 Da giucam61

» CAIMAN SEG
Ieri alle 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Ieri alle 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ven 17 Nov 2017 - 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ven 17 Nov 2017 - 18:45 Da Nico_ba02

» Mediaplayer WD TV
Ven 17 Nov 2017 - 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ven 17 Nov 2017 - 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ven 17 Nov 2017 - 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ven 17 Nov 2017 - 12:05 Da ftalien77

Statistiche
Abbiamo 11153 membri registrati
L'ultimo utente registrato è william1971

I nostri membri hanno inviato un totale di 799978 messaggi in 51865 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
fabio.n
 
Masterix
 
nerone
 
fritznet
 
Kha-Jinn
 
kalium
 
timido
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9280)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, giucam61, homesick, luigigi, Masterix, nerone, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


ciabatta filtrata

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  LakyV il Dom 11 Nov 2012 - 11:40

@alessandro1 ha scritto:
@LakyV ha scritto:
Mmm Mmm non ho colto bene il senso....mi sfugge!!!.... Umor Hehe Hehe Hehe
O presa per il Punishment Punishment

Comunque si !!
Funziona tutto anche con meno di 30€
Anche se non ritengo sia una grande spesa. scratch scratch

assolutamente non è una presa per il c... ne avevo viste da 15,oo 18,oo euro in negozi fisici (non ricordo le marche), volevo solo sapere se il valore effettivo del filtraggio potesse essere simile o identico.
Le multi prese belkin,sono molto valide.. È non costano uno sproposito...fatta eccezione per questa...

http://www.avhd.it/Multiprese-BELKIN-PURE-AV-ISOLATOR-8-PRESA-MULTIPLA-FILTRATA-PER-RETE-ELETTRICA.1.68.188.gp.6375.-1.uw.aspx

Che su Ebay si trova a 130€ con spedizione gratuita...!!
Tolto il fatto che non dilapiderei mai un capitale per una multipresa,su prezzi che vanno da 15 a 30/40€ dubito fortemente che si riescano a percepire differenze,a meno che,non si abbiano,come detto prima,disturbi di base sulla propria rete domestica!!
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  kalium il Dom 11 Nov 2012 - 12:05

a riprova dell' aumento dei bassi ho dovuto allontanare le casse dal muro posteriore

si sente una differenza ben udibile spostando la spina dell ampli dalla presa filtrata a quella no, con la filtrata il suono è più rotondo, corposo però non vorrei perdesse in dinamica

avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2531
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  magnaco il Dom 11 Nov 2012 - 13:55

Si una Belkin ha anche la protezione oltre che essere filtrata , circa 50 euro...
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1607
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  valvolas il Dom 11 Nov 2012 - 18:45

Secondo me filtri e separatori fanno la loro parte sulle sorgenti soprattutto se digitali.eviterei di metterli su ampli ci sn alternative costruttive che risolvono con il minimo dell'invasività (caps X2 sulla 220V,e altro piu a valle).Le sorgenti emettono anche loro rumore piazzarci un filtro consente di ''stoppare'' quello che ritorna sulla rete.Invece andare a mettere filtri sugli ampli è un'alternativa solo in casi eccezionali dovuti a ''ingressi di distrurbo'' di altri utilizzatori realmente percepibili,se nn ne hai nn cercarti rogne (è una opinione naturalmente...)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  LakyV il Dom 11 Nov 2012 - 20:56

@valvolas ha scritto:Secondo me filtri e separatori fanno la loro parte sulle sorgenti soprattutto se digitali.eviterei di metterli su ampli ci sn alternative costruttive che risolvono con il minimo dell'invasività (caps X2 sulla 220V,e altro piu a valle).Le sorgenti emettono anche loro rumore piazzarci un filtro consente di ''stoppare'' quello che ritorna sulla rete.Invece andare a mettere filtri sugli ampli è un'alternativa solo in casi eccezionali dovuti a ''ingressi di distrurbo'' di altri utilizzatori realmente percepibili,se nn ne hai nn cercarti rogne (è una opinione naturalmente...)
Oki
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  kalium il Lun 12 Nov 2012 - 9:16

[quote="valvolas"]Secondo me filtri e separatori fanno la loro parte sulle sorgenti soprattutto se digitali.eviterei di metterli su ampli ci sn alternative costruttive che risolvono con il minimo dell'invasività (caps X2 sulla 220V,e altro piu a valle).Le sorgenti emettono anche loro rumore piazzarci un filtro consente di ''stoppare'' quello che ritorna sulla rete.Invece andare a mettere filtri sugli ampli è un'alternativa solo in casi eccezionali dovuti a ''ingressi di distrurbo'' di altri utilizzatori realmente percepibili,se nn ne hai nn cercarti rogne (è una opinione naturalmente...)[/quote

allora per l'ampli userò la presa non filtrata della ciabatta, anche se a orecchio sembra megliio l'ampli collegato sulla presa filtrata, boh?
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2531
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  kalium il Lun 12 Nov 2012 - 10:58

forse il discorso vale per gli ampli che hanno alimentatori lineari a bordo , ma con gli alimentatori switching degli Icepower e affini?
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2531
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  valvolas il Lun 12 Nov 2012 - 17:09

io uso solo alimentazioni ''libeari'' puo' essere che lo switch ne tragga giovamento,a sto punto dove ti pare di sentire megli lascialo tieni presente che anch'io col separatore ho fatto la stessa cosa inizialmente,poi a lungo andare sono tornato sui miei passi.Mi pareva che il suono avesse perso ma mi è occorso qlc giorno x rendermene conto,e ho lasciato sotto sparatore solo le sorgenti digitali rimettendo ampli sotto l'enel ''diretta''
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Miclaud il Lun 12 Nov 2012 - 18:19

@kalium ha scritto:forse il discorso vale per gli ampli che hanno alimentatori lineari a bordo , ma con gli alimentatori switching degli Icepower e affini?

Mi sembra una buona osservazione. Tra l'altro io ho proprio un icepower. Magari faccio una prova (all'epoca la feci con un valvolare...)
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  kalium il Mar 13 Nov 2012 - 9:13

@Miclaud ha scritto:
@kalium ha scritto:forse il discorso vale per gli ampli che hanno alimentatori lineari a bordo , ma con gli alimentatori switching degli Icepower e affini?

Mi sembra una buona osservazione. Tra l'altro io ho proprio un icepower. Magari faccio una prova (all'epoca la feci con un valvolare...)

per ora , secondo le mie comparazioni fatte ieri , il mio Abletec va meglio sulla presa filtrata , aspetto conferme Wink
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2531
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  sonic63 il Mar 13 Nov 2012 - 9:33

@kalium ha scritto:
@Miclaud ha scritto:

Mi sembra una buona osservazione. Tra l'altro io ho proprio un icepower. Magari faccio una prova (all'epoca la feci con un valvolare...)

per ora , secondo le mie comparazioni fatte ieri , il mio Abletec va meglio sulla presa filtrata , aspetto conferme Wink
Per quanto può essere utile il mio modesto parere, sono sicuro che hai ragione, perchè ho fatto molte prove al riguardo.
Gli alimentatori switching inquinano tantissimo la rete.
Come sostengo, e ho sostenuto su questo forum più volte, secondo me, l'azione di filtraggio è più efficace su quello che esce dall'apparecchio (come anche quella dei cavi rete, alla faccia della solita tiritera: "nel muro ci sono metri di cavo e poi km alla cabina e.....bla bla bla) , non su quello che ci entra.
Sicuramente il vantaggio dato dal filtraggio dei disturbi prodotti dall'alimentatore switching sono superiori agli svantaggi provocati dal filtrare un'ampli(tipologia di apparecchi che non gradisce un filtro sull'alimentazione), del resto il basso assorbimento degli ampli in classe D fà si che i problemi legati all'utilizzo di un filtro rete siano molto minori rispetto ad un'ampli tradizionale che ha assorbimenti molto più elevati e problematiche di connessione alla rete elettrica variabili con la classe di funzionamento, se A o AB.
Paradossalmente gli ampli in classe A pur se assorbono più energia ( ma hanno però un'assorbimento costante, non variabile con il segnale) sono meno inquinanti rispetto ai pari potenza in classe AB (che modulano la tensione di rete in base al segnale musicale).
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  kalium il Mar 13 Nov 2012 - 16:27

Grazie per la tua conferma Very Happy
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2531
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Gio.audio-88 il Mer 23 Gen 2013 - 11:17

Ciao, volevo acquistare una ciabatta filtrata per il nuovo impoianto (Advance acoustic max450), spendendo meno di 50€ si trova qualcosa di decente?

per l'altro impianto utilizzo una bTicino Poker coon pulsante on/off + protezione da sovratensione:
http://www.professionisti.bticino.it/libraries/cataloghi/Catalogo_Multiprese.pdf

me ne servirebbe una con dimensioni simili per questo nuovo impianto con anche il pulsante on/off e questa protezione.


Che cosa mi consigliate?



Ps: ho visto la Monster cable hdp650, costa 85,97€, ma deve essere mostruosa! Very Happy

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Stentor il Mer 23 Gen 2013 - 11:34

@Gio.audio-88 ha scritto:Ciao, volevo acquistare una ciabatta filtrata per il nuovo impoianto (Advance acoustic max450), spendendo meno di 50€ si trova qualcosa di decente?

per l'altro impianto utilizzo una bTicino Poker coon pulsante on/off + protezione da sovratensione:
http://www.professionisti.bticino.it/libraries/cataloghi/Catalogo_Multiprese.pdf

me ne servirebbe una con dimensioni simili per questo nuovo impianto con anche il pulsante on/off e questa protezione.


Che cosa mi consigliate?



Ps: ho visto la Monster cable hdp650, costa 85,97€, ma deve essere mostruosa! Very Happy

Con il tuo budget lascia stare !

Piuttosto che una ciabatta filtrata del menga meglio che ti compri dei frutti e ti monti una semplice ciabatta cablata a stella senza nulla (nemmeno l'interruttore) ....va molto meglio e rientri nel tuo budget Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Gio.audio-88 il Mer 23 Gen 2013 - 12:21

Dici?

Io di manualità in elettricità ho ben poco, c'è qualche guida online per crearsela senza sbagliare?

Come mai eviteresti il pulsante on/off, che io riterrei indispensabile?
(se ci fosse stata la protezione dagli sbalzi di tensione mi sarei sentito più tranquillo)

(avrei messo l'on/off in modo da lasciare la ciabatta in un punto nascosto così da non avere le spine in giro, e quando mi voglio ascoltare l'impianto, premo on, e via Smile )


Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Stentor il Mer 23 Gen 2013 - 12:43

@Gio.audio-88 ha scritto:Dici?

Io di manualità in elettricità ho ben poco, c'è qualche guida online per crearsela senza sbagliare?

Come mai eviteresti il pulsante on/off, che io riterrei indispensabile?
(se ci fosse stata la protezione dagli sbalzi di tensione mi sarei sentito più tranquillo)

(avrei messo l'on/off in modo da lasciare la ciabatta in un punto nascosto così da non avere le spine in giro, e quando mi voglio ascoltare l'impianto, premo on, e via Smile )


La protezioni sugli sbalzi di tensione è certamente utile anche se bisogna sempre verificare quanto sia efficace in una semplice ciabatta.

Le mie considerazioni erano tutte rivolte alla qualità della riproduzione: in questa ottica i filtri nelle ciabatte commerciali sono più dannosi che altro.
Sull'interruttore è una forma di talebanismo ...se ti è utile mettilo pure ...per il resto è semplice ...basta cablare o farti cablare da un elettricista a stella la ciabatta (se ti servono spiegazioni scrivimi in mp)

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Mastergiven il Mer 23 Gen 2013 - 13:36

Oggi ho visto da euronics una chabatta con protezione dalle sovratensioni sui 20 euro (8 prese) e una belkin sempre 8 prese sui 30. Ovviamente la prenderei più che altro per le 8 prese chissà che un minimo di protezione non sia comunque efficace?. Una era questa:

http://www.d-eco.it/it/multiprese/22-40341-8015450403419.html

Mastergiven
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.11.12
Numero di messaggi : 107
Località : Roma
Impianto : Sorgente: Lettore DVD JVC XV-N33 +MICROMEGA MYDAC (driver ASIO proprietario)
Sintoamplificatore: HARMAN KARDON AVR 2550 (spento!) WOSONG WA205 (TK2050) a gogò!!!
Diffusori: INDIANA LINE NOTA 550
Cuffie: Shure SRH 440 (Realek ALC 269 + WASAPI)
Player: Foobar 2000

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Gio.audio-88 il Mer 23 Gen 2013 - 15:24

@Stentor ha scritto:
@Gio.audio-88 ha scritto:Dici?

Io di manualità in elettricità ho ben poco, c'è qualche guida online per crearsela senza sbagliare?

Come mai eviteresti il pulsante on/off, che io riterrei indispensabile?
(se ci fosse stata la protezione dagli sbalzi di tensione mi sarei sentito più tranquillo)

(avrei messo l'on/off in modo da lasciare la ciabatta in un punto nascosto così da non avere le spine in giro, e quando mi voglio ascoltare l'impianto, premo on, e via Smile )


La protezioni sugli sbalzi di tensione è certamente utile anche se bisogna sempre verificare quanto sia efficace in una semplice ciabatta.

Le mie considerazioni erano tutte rivolte alla qualità della riproduzione: in questa ottica i filtri nelle ciabatte commerciali sono più dannosi che altro.
Sull'interruttore è una forma di talebanismo ...se ti è utile mettilo pure ...per il resto è semplice ...basta cablare o farti cablare da un elettricista a stella la ciabatta (se ti servono spiegazioni scrivimi in mp)

in casa ho già 3-4 ciabatte della bTicino (il modello del 2010, è bianca con 4-5 prese 10A + protezione da sovratensione) e mi trovo davvero bene Smile + 1 bTicino Poker (quella del link che ho messo prima), altrettanto buona Smile (circa 15€ per ciabatta)
Ps: hai MP Smile

Gio.audio-88
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 1124
Località : Italia
Impianto : /

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  luigigi il Mer 23 Gen 2013 - 15:56

@Gio.audio-88 ha scritto:
@Stentor ha scritto:

La protezioni sugli sbalzi di tensione è certamente utile anche se bisogna sempre verificare quanto sia efficace in una semplice ciabatta.

Le mie considerazioni erano tutte rivolte alla qualità della riproduzione: in questa ottica i filtri nelle ciabatte commerciali sono più dannosi che altro.
Sull'interruttore è una forma di talebanismo ...se ti è utile mettilo pure ...per il resto è semplice ...basta cablare o farti cablare da un elettricista a stella la ciabatta (se ti servono spiegazioni scrivimi in mp)

in casa ho già 3-4 ciabatte della bTicino (il modello del 2010, è bianca con 4-5 prese 10A + protezione da sovratensione) e mi trovo davvero bene Smile + 1 bTicino Poker (quella del link che ho messo prima), altrettanto buona Smile (circa 15€ per ciabatta)
Ps: hai MP Smile
i frutti migliori sono i Vimar
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2727
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ciabatta filtrata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum