T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 17
No, era meglio quello vecchio
51% / 18
I postatori più attivi della settimana
60 Messaggi - 22%
56 Messaggi - 21%
39 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
278 Messaggi - 22%
238 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
80 Messaggi - 6%
78 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 40 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 34 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

2marco, cele, enrico massa, Massimo Contino, nerone, Snap

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 30 Mag 2009 - 10:53
@albamaiuscola ha scritto:
Morale della favola, ventola ricollegata, in attesa di sostituzione con qualcosa di silenzioso, tipo questo
Ovviamente dovrai fotografare e commentare sul forum tutti i passaggi di sostituzione Razz

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 30 Mag 2009 - 12:54
@nd1967 ha scritto:
Ovviamente dovrai fotografare e commentare sul forum tutti i passaggi di sostituzione Razz


Sissignore Signore! Very Happy
avatar
audioman
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 27.04.09
Numero di messaggi : 431
Località : Arzano (NA)
Impianto : .

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 30 Mag 2009 - 13:21
@albamaiuscola ha scritto:In diversi mi avete chiesto se la ven tola del Behringer disturbi all'ascolto.
Beh, ai miei volumi d'ascolto no, ma devo ammettere che a volumi "serali" (o comunque più rilassanti che "energizzanti"...) direi che il suo ffffffffff si fa sentire.

Io ho risolto brillantemente (... Shocked ) disconnettendo la ventola (facilissimo) ma proprio lunedì, complice il caldo assassino dei giorni scorsi, si sono attivati i circuiti di protezione del finale, che si è spento per il troppo calore (in effetti lo tengo in una postazione non proprio areata... ).

Morale della favola, ventola ricollegata, in attesa di sostituzione con qualcosa di silenzioso, tipo questo

http://forums.audioholics.com/forums/showthread.php?t=45137
http://www.hometheatershack.com/forums/diy-subwoofers/3658-quieter-fan-mod-behringer-ep2500.html

Complimenti per la recensione, se avevo la possibilità ti avrei dato una sstriscetta verde.
Comunque su questo link trovi tutte le notizie per abbassare i giri/rumore delle ventole di raffreddamento, a costo contenuto, quasi nullo.
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 30 Mag 2009 - 13:40
@audioman ha scritto: su questo link trovi tutte le notizie per abbassare i giri/rumore delle ventole di raffreddamento, a costo contenuto, quasi nullo.

Grande, link utilissimo Wink
avatar
audioman
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 27.04.09
Numero di messaggi : 431
Località : Arzano (NA)
Impianto : .

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 30 Mag 2009 - 21:32
@albamaiuscola ha scritto:

Grande, link utilissimo Wink

Tienici aggiornati delle modifiche.
grazie della striscetta verde
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Gio 25 Giu 2009 - 12:39
Permettetemi una domanda (che forse sarà stupida): sul manuale scaricabile dal sito della Behringer c'è scritto che il consumo di questo finale è di 2600W Shocked
Non è un po' altino? Mmm Ad albamaiuscola arriveranno bollette stratosferiche!
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15429
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Gio 25 Giu 2009 - 16:43
@thema2000ie ha scritto:Permettetemi una domanda (che forse sarà stupida): sul manuale scaricabile dal sito della Behringer c'è scritto che il consumo di questo finale è di 2600W Shocked
Non è un po' altino? Mmm Ad albamaiuscola arriveranno bollette stratosferiche!

Se non è in classe A, dipende dal volume. Se invece è in classe A... basta tenerlo acceso per arrivare al consumo massimo. Ma mi sembra impossibile arrivare a 2600 W, credo salterebbe l'impianto di casa se insieme qualcuno passa l'aspirapolvere o usa il forno a microonde... Suspect

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Gio 25 Giu 2009 - 18:39
No non è in classe A... Però 2600W...
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15429
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Gio 25 Giu 2009 - 19:02
@thema2000ie ha scritto:No non è in classe A... Però 2600W...

E allora dipende dal volume d'ascolto, indi per cui se non arriva al massimo...

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Ven 26 Giu 2009 - 17:00
Avevano rivolto la stessa giustissima domanda a Giussani.
E mi ricordo che lui calcolò per bene il consumo sia in standby -acceso senza segnale) che durante un ascolto medio.

E risultò ridicolo (non ricordo precisamente, ma nell'ordine di poche decine di watt).
Diverso il discorso se tutti i 450w vengono scaricati TUTTI. Ma é una situazione, in casa, oserei dire impossibile Laughing

Tutto nella norma quindi. Le bollette sono sempre le stesse Wink

P.s. Ho succose novità in arrivo.
Appena ho un pò di tempo vi riporto tutto... Fidatevi Wink
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 9:18
@albamaiuscola ha scritto:Avevano rivolto la stessa giustissima domanda a Giussani.
E mi ricordo che lui calcolò per bene il consumo sia in standby -acceso senza segnale) che durante un ascolto medio.

E risultò ridicolo (non ricordo precisamente, ma nell'ordine di poche decine di watt).
Diverso il discorso se tutti i 450w vengono scaricati TUTTI. Ma é una situazione, in casa, oserei dire impossibile Laughing

Tutto nella norma quindi. Le bollette sono sempre le stesse Wink

P.s. Ho succose novità in arrivo.
Appena ho un pò di tempo vi riporto tutto... Fidatevi Wink

Ok grazie. Smile
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 19:50
Guardate qui ragazzi.
Proprio questa settimana ho scambiato un pò di mail con un collezionista Jbl.
Ha una collezione incredibile.
Qui si vedono le 4350A con le 4333, roba da rispettivamente 6000 e 3000 euro la coppia.

http://pic1.piccdrop.com/i/4/1244679864.jpg

E guardate un pò con cosa le amplifica...
Ebbene si, Behringer Ep2500... ...
Cool Oki
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato
Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:



Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 20:08
@albamaiuscola ha scritto:Guardate qui ragazzi.
Proprio questa settimana ho scambiato un pò di mail con un collezionista Jbl.
Ha una collezione incredibile.
Qui si vedono le 4350A con le 4333, roba da rispettivamente 6000 e 3000 euro la coppia.

http://pic1.piccdrop.com/i/4/1244679864.jpg

E guardate un pò con cosa le amplifica...
Ebbene si, Behringer Ep2500... ...
Cool Oki

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked non ci posso credere!!!
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 20:41
@rattaman ha scritto:
Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked non ci posso credere!!!


Miiiii non ciposso creeedereeee Very Happy
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 20:46
A parte gli scherzi, se l'amico ci pilota una coppia di 4350 e di 4333 proprio schifo non fanno sti Behringer...
Non sono solo io il macaco Wink
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 21:05
Ho provato oggi il Beheringer ep2500 con il pre a valvole di Maurizio, quello del suo sito, non quello del forum, volevo venderlo senza neanche averlo aperto e tirato fuori dalla scatola, in questo periodo infatti avevo avuto altro a cui pensare, signori miei per me questo è un signor amplificatore, abbinato al pre va meglio piuttosto che in versione finale solo.
Considerate ritirata la mia vendita dal mercatino di questo forum del beheringer
Vedrò di risolvere in qualche modo per la ventola, quella è davvero fastidiosa.
Ciao
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 22:01
Mi fa davvero piacere Massimo che tu ti sia trovato bene con l'Ep2500 Wink ti avevo chiesto infatti perché volevi venderlo, e immaginavo non avessi riscontrato grandi differenze con i tuoi Xindak. Ma vedrai che soddisfazioni ti darà, soprattutto con il Bap (che se non sbaglio é bilanciato vero?).

Io ho un acquisto imminente in arrivo. Il Behringer Deq 2496 Ultracurve. In troppi me ne hanno parlato benissimo per lasciare perdere...

É un equalizzatore digitale con un'ottima sezione Dac incorporata.
Presente la foto che ho postato più su?
Il ragazzo con cui ho parlato pilota le Jbl 4530 (i due bestioni azzurri col doppio woofer da 38 di cui ho postato la foto sopra... ) con questa catena:

-sorgente a piacimento (serve solo da meccanica)
-Behringer Deq 2496 collegato via ottica: rileva via microfono le caratteristiche dell'ambiente e imposta automaticamente una curva di equalizzazione corretta (che poi può essere aggiustata a piacimento) tutto in digitale. Inoltre si occupa della conversione D/A, montando un Dac di alta qualità.
-Behringer Src 2496 collegato anche esso in digitale: crossover digitale, permette praticamente di fare qualsiasi cosa con i diffusori...
-2 Ep2500: collegati in bilanciato al crossover, si occupano di spingere a dovere quei woofer. E di far cantare per bene quei tweeter... Wink
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Sab 27 Giu 2009 - 22:12
Questo appunto é quello che voglio provare io.

Per ora una catena "minimal" e "tutta digitale" costituita da:

-sorgente: accoppiata Teac Wap-Hd 1Tb, con file in Flac (e jitter azzerato)
-Dac ed equalizzazione digitale: Behringer Deq 2496 (risposta in ambiente sistemata a dovere e sezione di conversione di ottimo livello)
-finale Behringer Ep2500 collegato in bilanciato

Non vedo l'ora...
Dribbling

Mi sta stuzzicando anche l'idea di una bella multiamplificazione passiva, visto che il woofer non é tagliato dal crossover ma é un passa basso


http://manuals.harman.com/JBL/HOM/Technical%20Sheet/L100%20CENTURY%20ts.pdf

ed é collegato direttamente ai morsetti.
Il woofer potrebbe quindi essere pilotato direttamente dal Behringer e ai medioalti da un bel finale valvolare...

Anche se il top sarebbe aggiungere un crossover digitale e pilotare ogni via con un finale.

Diffusori modulati a proprio piacimento e goduria assoluta
Dribbling

Ma qui le cose si fanno complicate, oltre che onerose (altri 2 finali, e il cross digitale).

Per ora via di minimal Wink

Un pò di pareri dai!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Dom 28 Giu 2009 - 9:07
Il Behringer Ep2500 è un buon finale ed ha un rapporto prezzo/potenza imbattibile.
Lo ho sentito spesso con le Mosscade pilotato da un pre Yaqin a valvole ed il solito Trevi come lettore.
Le povere Mosscade sembrano digerire piuttosto bene tutti quei watt...
Ho esaminato lo schema elettrico del Behringer e ci si potrebbe lavorare togliendo e sostituendo varie cosette.
Anche il rumore delle ventole può essere facilmente attenuato.
Vedremo di metterci le mani in autunno.
Ho in casa un altro finale PRO il Palladium 400 Vintage (100+100W 8 Ohm 200+200W 4 Ohm) pagato su un asta Ebay in Germania circa 120 Euro spedizione compresa.
Per quello che costa non va per niente male.


Ultima modifica di MaurArte il Dom 28 Giu 2009 - 10:15, modificato 1 volta
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Dom 28 Giu 2009 - 9:51
@MaurArte ha scritto:
Ho in casa un altro finale

Piu' che stipendiare Maurarte.... cosa ne dite se gli paghiamo l'affitto per un magazzino di 400 MQ

Laughing

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Dom 28 Giu 2009 - 9:56
@nd1967 ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Ho in casa un altro finale

Piu' che stipendiare Maurarte.... cosa ne dite se gli paghiamo l'affitto per un magazzino di 400 MQ

Laughing
400mq direi siano forse sufficienti per il laboratorio e l'annessa sala prove... come magazzino dovremmo andare almeno sui 3.000mq (ovviamente più relativo soppalco... Hehe ).

Hello

P.s.: trovate anche voi analogie fra la casa di Maurizio e la borsa di Mary Poppins? Laughing
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Dom 28 Giu 2009 - 10:14
Nella stanza dove smanetto attualmente ci sono 6 paia di casse, una decina di ampli/finali, 4 pre, una ventina di scatolette varie tra dac e TA2024, 6 lettori cd/DVD,4 tuner, Una parete con strumentazione varia, 3 PC 3 relativi monitor, una stampante laser di rete, una cassettiera, varie centinaia di valvole,centinaia di condensatori, etc etc etc etc etc
Un giorno o l'altro posterò qualche foto così vi si drizzeranno i capelli in testa.
avatar
Ricerca appassionata hi-f
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 14.06.09
Numero di messaggi : 5
Località : novara
Occupazione/Hobby : SEMPRE IN CERCA DI LAVORO/AUTOCOSTRUZIONE CASSE ACUSTICHE, MUSICA HEAVY METAL PRINCIPALMENTE, LETTERATURA, RIVISTE SPECIALIZZATE, CINEMA, FOTOGRAFIA, AUTOMODELLISMO DINAMICO, LA MENTE UMANA, GLI ASPETTI PIU' OSCURI E PROFONDI DELL'UOMO, ....LA COSCIENZA.... CHI SONO IO?
Impianto : 1°= sorgente: denon dcd1500ae;
amplificatore: denon pma1500ae;
cavi: van den hul ;
diffusori: principali: cerwing vega vs8; poi altri autocostruiti: monacor, harmony car, db audio. fullrange philips anni 70.
2° impianto: sorgente technics sl-pg5
amplificatore: aeron a2
diffusori : b&w dm302

sempre in via di sviluppo e miglioramento

ep 2500

il Sab 4 Lug 2009 - 15:11
ciao

grande! ottima recensione.

si percepisce grande passione ed entusiasmo;

che e' cio' che conta!!!!

complimenti ancora per la recensione
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Behringer Ep2500: la recensione

il Dom 5 Lug 2009 - 5:05
Ottimo lavoro Wink linkerò molto questa discussione in giro per i forum Complimenti Oki



Pensato a metterci due fianchetti in legno ? ovviamente eliminando le staffe rack Wink

Roberto
Lucio@roma
Data d'iscrizione : 17.08.09
Numero di messaggi : 1
Località : Roma
Impianto : Lettore CD Roksan Mk3
Pre MC Intosh MC27
Finale Onkyo M504 Integra
Diffusori ESB 7/06
Cavo Supra 4mm

Behringer EP2500

il Mar 18 Ago 2009 - 0:08
Purtroppo non ci siamo.
Ho comprato a Gennaio l'EP2500 e l'ho inserito nel mio impianto al posto del precedente MC Intosh MC300 (300 watt a transistor) avendo letto su Internet la posta del maestro Giussani che ho personalmente conosciuto alla presentazione di Roma della ESB 7/05 di una ventina di anni fa (Mostra del Suono).
L'MC300 ce l'avevo da una decina di anni ma non mi aveva mai particolarmente soddisfatto sin dal momento in cui aveva sostituito il precedente Onkyo M504 dal costo molto inferiore.
Fatta la modifica della ventola (semplice per un tecnico elettronico) ho avuto modo di ascoltarlo a lungo per sei mesi.
Con tutti i tipi di CD (buoni e meno buoni, jazz, rock, fusion, blues, pop, disco ecc..).
Suona bene, si suona bene ma............
Con i dischi di un certo livello qualitativo (GRP, ecc...) può anche folgorarti...ma....qualcosa non và.
Cos'è che non va? E' freddo, si è innegabile che sia freddo....è tagliente!
Però se metti solo CD registrati benissimo per fare una demo può anche sbalordirti.
Potente, squillante, iperdettagliato !
Ma...............
Ma dopo un pò spegni l'impianto e vai a fare altre cose.
Cosa può essere? Distorsione delle armoniche dispari, quelle per capirci che danno un fastidio inconscio? Forse....
Il problema che ho notato subito è che dei circa 400 CD in mio possesso, 390 non avevo più voglia di sentirli. Registrati male, alcuni senza gamma bassa, alcuni poveri di corposità, insomma per un motivo o per l'altro i difetti erano evidenti e la voglia di ascoltarli non c'era.
E perchè prima non era così?
Perchè il compito di un finale è quello di far uscire un segnale che non debba necessariamente essere fedele, deve suonare bene !!
L'amplificatore migliore (o pre e finale) è quello che riesce a far suonare bene quanti più dischi possibile, che inevitabilmente sono diversi l'uno dall'altro e generalmente sono registrati male (salvo quelli jazz).
Ma se a me piacciono i Genesis, i Pink Floyd, David Bowie, Beatles, U2 ecc... che faccio ? Non li ascolto ? Ascolto dischi che non mi interessano ?
Niente di tutto questo. Cambio l'amplificatore (in questo caso il finale) che NON è fatto per ascoltare musica in salotto, ma per insonorizzare locali.
Ho ricomprato su ebay un caro vecchio Onkyo M504 e d'incanto il fastidio è sparito, i dischi sono tornati quasi tutti piacevolmente ascoltabili, insomma l'impianto fa il proprio mestiere che non è quello di essere più o meno fedele, ma è quello di generare un suono piacevole che sappia conquistarti.
Nulla più.
E lo si può fare con pochi o tanti soldi, di occasioni usate ce ne sono a centinaia,
ma al cuore non si comanda......
Quando mi capita devo farlo presente al "maestro".
Gli dirò "maestro, va bene fare una demo con dischi speciali, ma ascoltare tanta musica, con dischi diversi e magari anni '70 è un altra cosa.
Ci vogliono i finali fatti apposta per questo mestiere.......!!!!
Saluti
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum