T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818577 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

Condividi

descriptionun novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
ciao a tutti. mi chiamo Massimiliano e mi sono iscritto ieri: ho ricevuto in regalo il cocktail audio X10... con l'invito più o meno esplicito di sbarazzarmi dei miei numerosi e ormai ingombranti CD e di convertirmi alla musica liquida (sì, principalmente per questioni di spazio... e di convivenza!).
sono molto esperto di informatica, ma purtroppo per me sono un novizio delll'hi-fi e di elettronica/segnali ne capisco poco. Sad comunque vi ho letto molto e sto cercando di starvi dietro da un po'.
con un budget di 1000 euro (rigorosi), vorrei metter su un piccolo impianto di questo tipo:

DAC - Cocktail Audio X10 - in mio possesso, extra-budget perchè un regalo
preamp, possibilmente valvolare - devo ancora scegliere, e qui mi faccio consigliare da voi gentilissimi esperti! Smile
finale basato su TA2024 - in tal senso sarei molto interessato all'
ampli "The Bound" ("dual stereo" biamplificato con TA2024 modificato by Tfan - DEFINITIVO): leggendovi mi sembra che calzi a pennello per i diffusori che andrò ad acquistare, e anche capace di pilotare diffusori più importanti quando farò un upgrade (prima o poi cambierò casa!)
Klipsch RB-81 MKII - in procinto di acquistare, biwiring e buona efficienza.

la mia stanza d'ascolto prevede che i diffusori da scaffale siano posizionati a fianco del televisore (Toshiba ZL1, il mio gioiellino), quindi distanti 10 / 15 cm dal muro, con una spazio tra la TV e il punto d'ascolto più o meno di 5 metri.
il "mio" tipo di musica prevalentemente è rock, ma non rock classico: invece è kosmische musik, kraut-rock, new age e prog. adoro il blues e il rock-blues. il volume dei miei ascolti non è mai alto, tranne qualche eccezione.
il citato "The bound" è troppo per iniziare? che mi dite?
considerando che i diffusori mi costeranno 525, che il "The Bound" lo posso avere a 220, mi rimangono 250 euro per un pre (valvolare?). mi date dei consigli in tal senso? si può prendere qualcosa di valido che vada bene per la mia ipotesi di catena?
oppure... sto sbagliando tutto?
grazie mille!

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@emaspac ha scritto:
mi rimangono 250 euro per un pre (valvolare?). mi date dei consigli in tal senso?

http://www.tforumhifi.com/t27054-vendo-pre-aikido-by-tfan-300-euro-ss
...ma non chiedermi come suona. Very Happy
Oppure c'è il Prebby di Maurarte, ma devi fartelo tu:
http://www.tforumhifi.com/t26059-prebby-ovvero-pre-per-hobbysti-ibrido-valvole-fet-a-bassa-tensione-in-classe-a

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Comincia da un integrato ...

A me le rb81..non piacciono...prima di acquistarle ascoltale molto bene... Smile

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
grazie dei consigli!
quello di t-fan mi sembra impegnativo, anche se effettivamente ho letto sul forum più volte che i buoni pre valvolari si sposano molto bene con il T2024.
se invece segliessi un pre integrato.. può andare il KingRex PreAmp (non il Preference, fuori budget)?
sapete come suona con il T2024?

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Il cocktail integra già un'ampli digitale da 30w...molti più di quanti ne disponga un ta2024...lo hai provato?
Forse ti converrebbe partire dai diffusori e solo se non ti soddisfacesse l'integrato aggiungere il resto.
Nella catena il diffusore è quello che caratterizza di più il suono...e non avere fretta...per spendere c'è sempre tempo...

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
se riesci a far saltare fuori 300 euri extra .........
ti consiglio di prendere il pre economico di mingda.
non fa parte dei marchi che io vendo ma ho avuto modo di ascoltarlo e ti assicuro che per 550 euro hai davvero una bella macchinetta Smile
anche bella esteticamente (non guasta mai)

ciao

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@R!ck ha scritto:
Il cocktail integra già un'ampli digitale da 30w...molti più di quanti ne disponga un ta2024...lo hai provato?
Forse ti converrebbe partire dai diffusori e solo se non ti soddisfacesse l'integrato aggiungere il resto. Nella catena il diffusore è quello che caratterizza di più il suono...


sì, l'ho provato ma con dei vecchi diffusori da scaffale, tre vie, della sony, con efficienza 89db... erano gli unici che avevo a disposizione. suono non degno di commenti.
i diffusori li ho scelti, perchè l'idea di questo impianto si è sviluppato così: necessità di spazio per casa e il regalo del cock audio x10.... ma anche l'ascolto di un brano di stephan micus (un brano di implosions) sui RB-81 II. mi ha fatto rimanere a bocca aperta. mi sono innamorato.
ho ascoltato altri diffusori, intendiamoci sempre con l'orecchio di un novizio (ma che ha ascoltato molta musica): nessuno mi ha fatto lo stesso effetto.
mi sono informato sugli ampli, più o meno economici, che potessero pilotare adeguatamente quel tipo di diffusori ed eccomi qui sul forum. prima non sapevo neanche l'esistenza della classe T.
leggendo le vostre opinioni, il T2024 sembra soddisfare le mie esigenze. sembra dare il meglio con un pre adeguato. facendomi due conti posso chiudere il tutto con 1000 euro, che era il budget prefissato. Smile

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Penso sia meglio provare il cocktail con le rb81...
Le orecchie da "novizio" hanno un grosso vantaggio: sono le tue! Non è detto che poi come soluzione ti soddisfi. Una buona parte del lavoro lo fanno i diffusori...

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
cavihifi ha scritto:
se riesci a far saltare fuori 300 euri extra .........
ti consiglio di prendere il pre economico di mingda.
non fa parte dei marchi che io vendo ma ho avuto modo di ascoltarlo e ti assicuro che per 550 euro hai davvero una bella macchinetta Smile
anche bella esteticamente (non guasta mai)

ciao


grazie del suggerimento.
per quello economico intendi il pre valvolare MING DA MC-7R?
effettivamente si trova su ebay al prezzo che hai suggerito.
se è quello, beh... esteticamente è una macchina bellissima, senza dubbio.
ma si accoppia bene con il finale basato su T2024?
comunque 550 euro sono veramente tanti.

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@R!ck ha scritto:
Penso sia meglio provare il cocktail con le rb81...
Le orecchie da "novizio" hanno un grosso vantaggio: sono le tue! Non è detto che poi come soluzione ti soddisfi. Una buona parte del lavoro lo fanno i diffusori...


beh, questo lo farò sicuramente, anche perchè i diffusori saranno il primo acquisto.
ovviamente sto cercando di mettere un po' le mani (o le orecchie) avanti. Smile

descriptionRE

more_horiz
Molti grideranno all'eresia, per me l'accoppiata RB81 - TA2024 no buona, per smuovere i 20 cm di woofer ci vogliono corrente e potenza (almeno 40-50 watt con alimentazione tosta), prova con l'ampli interno del Coktail.... è gratis...

Saluti

Cele

Ultima modifica di cele il Gio 25 Ott 2012 - 12:05, modificato 2 volte

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@R!ck ha scritto:
Penso sia meglio provare il cocktail con le rb81...
Le orecchie da "novizio" hanno un grosso vantaggio: sono le tue! Non è detto che poi come soluzione ti soddisfi. Una buona parte del lavoro lo fanno i diffusori...


Anch'io sono di quest'idea, prima di bocciare completamente quell'ampli ascoltalo con delle casse migliori (che comunque comprerai) e fallo rodare un pò.
Poi certo un buon TA202X lo prendi su ebay con una 50€, per il confronto non guasta.

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Ciao,
quando proverai un t-amp esterno, potresti anche prevedere un buon DAC.
L'uscita analogioca a vederla è un pò anomala (non ha gli RCA), non sappiamo quale DAC interno sia utilizzato (o forse non lo so io). Quindi mi chiedevo: non è che un buon DAC apporti più benefici di quanti ne apporterebbe un pre? Arrgh!
Saluti. Hello

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@emaspac ha scritto:

beh, questo lo farò sicuramente, anche perchè i diffusori saranno il primo acquisto.
ovviamente sto cercando di mettere un po' le mani (o le orecchie) avanti. Smile


E' meglio a mio avviso avvicinarsi pian piano. Molti suggerimenti partono da anni di esperienza di ascolti, che formano un certo tipo di ascolto "critico" che portano a dar grande peso a sfumature che per i neofiti non sono poi così importanti.
Non è detto che se spendi il doppio suoni anche meglio il doppio per te.
Oltre una certa soglia (che poi è soggettiva) si possono ottenere miglioramenti solo a fronte di spese maggiori.
Magari ti basta molto meno Smile

@cele ha scritto:
Molti grideranno all'eresia, per me l'accoppiata RB81 - TA2024 no buona, per smuovere i 20 cm di woofer ci vogliono corrente e potenza (almeno 40-50 watt con alimentazione tosta), prova con l'ampli interno del Coktail.... è gratis...

Saluti

Cele


No ma quale eresia... Hehe

@andzoff ha scritto:
Ciao,
quando proverai un t-amp esterno, potresti anche prevedere un buon DAC.
L'uscita analogioca a vederla è un pò anomala (non ha gli RCA), non sappiamo quale DAC interno sia utilizzato (o forse non lo so io). Quindi mi chiedevo: non è che un buon DAC apporti più benefici di quanti ne apporterebbe un pre? Arrgh!
Saluti. Hello


Beh alla fine è un'all-in-one...tipo un avr. A molti piace perchè rispetto ad un'approccio smanettone come il nostro il risultato finale considerato anche il costo dell'oggetto è buono. Se incominciamo a separare il dac e l'ampli tanto vale mettere un htpc...

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@andzoff ha scritto:
Ciao,
quando proverai un t-amp esterno, potresti anche prevedere un buon DAC.
L'uscita analogioca a vederla è un pò anomala (non ha gli RCA), non sappiamo quale DAC interno sia utilizzato (o forse non lo so io). Quindi mi chiedevo: non è che un buon DAC apporti più benefici di quanti ne apporterebbe un pre? Arrgh!
Saluti. Hello


per il costo lo scatolotto è ben fatto, di questo ne sono sicuro. il DAC integrato nel Cocktail Audio X10 è il DAC Cirrus Logic 4353 (24Bit/192Khz). non è un top, ma il convertitore utilizza una tecnologia Multi-bit Delta-Sigma Modulator, è accreditato di bassissimo jitter ed è caratterizzato anche da una irrisoria latenza del filtro digitale: a detta di molti questi elementi consentono di ottenere prestazioni soniche di alto livello. staremo a vedere. però l'uscita analogica non è RCA, è vero. se si collega l'uscita analogica ad un amplificatore esterno, potranno essere riprodotti i file in alta risoluzione WAV e FLAC a 24Bit/96Khz e 24Bit/192Khz. se invece si collega un DAC esterno all'uscita SPDIF ottica di X10 la massima risoluzione consentita è di 24Bit/96Khz (che è il massimo consentito dallo standard SPDIF ottico). ha ricevuto molte recensioni positive. a livello informatico, dal punto di vista dell'interfaccia software, dei protocolli e dell'interfaccia di rete, è veramente ben concepito.

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@emaspac ha scritto:
ciao a tutti. mi chiamo Massimiliano e mi sono iscritto ieri: ho ricevuto in regalo il cocktail audio X10... con l'invito più o meno esplicito di sbarazzarmi dei miei numerosi e ormai ingombranti CD e di convertirmi alla musica liquida (sì, principalmente per questioni di spazio... e di convivenza!).


Chi è stato questo essere ignobile che ti ha messo in testa questa malsana idea??????????? Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment

W I CD SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@DACCLOR65 ha scritto:
@emaspac ha scritto:
ciao a tutti. mi chiamo Massimiliano e mi sono iscritto ieri: ho ricevuto in regalo il cocktail audio X10... con l'invito più o meno esplicito di sbarazzarmi dei miei numerosi e ormai ingombranti CD e di convertirmi alla musica liquida (sì, principalmente per questioni di spazio... e di convivenza!).


Chi è stato questo essere ignobile che ti ha messo in testa questa malsana idea??????????? Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment Punishment

W I CD SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Laughing Laughing Laughing


parole sante Very Happy
cmq ho preso la palla al balzo per tentare di metter su il mio primo impianto diciamo "serio". Smile

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@DACCLOR65 ha scritto:

W I CD SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Laughing Laughing Laughing


E i dischetti da 5,14", i syquest, gli zip 100, i nastri a cassette del commodore 64", le penne usb da 2mb....evviva i supporti di memorizzazione obsoleti! Laughing

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@R!ck ha scritto:
E i dischetti da 5,14", i syquest, gli zip 100, i nastri a cassette del commodore 64", le penne usb da 2mb....evviva i supporti di memorizzazione obsoleti! Laughing

Apriti cielo... Orrified

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
http://www.repubblica.it/esteri/2012/10/25/foto/torna_a_parlare_la_voce_del_1878-45284553/1/

questo è il top allora! Laughing

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Questo è meglio con i pezzi al pianoforte non c'è cd impianto hifi che tenga Laughing Laughing

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
il piano a manovella ha un suo perchè. Laughing
una domanda tecnica da neofita, e scusate in anticipo se è una stupidaggine: mi decidessi davvero ad acquistare l'ampli "The Bound" ("dual stereo" biamplificato con TA2024 modificato by Tfan), in vendida sul mercatino, ho letto che la frequenza di intervento (750 Hz) per il biwiring verticale è stata calcolata sulla base del taglio effettivo che avviene sui diffusori, utilizzando non solo la frequenza nominale di crossover (2,3 kHz), ma anche la frequenza di taglio e la sua pendenza effettiva. beh, i miei diffusori (RB-81 II) saranno diversi dai suoi ed hanno un HIGH FREQUENCY CROSSOVER dichiarato di 1400Hz. ciò avrebbe impatti sulla qualità dell'impianto?
ma poi, con una bi-amplificazione/biwiring ha ancora senso avere il filtro crossover sul diffusore?
ripeto: scusate se sono domande stupide, non me ne intendo. Embarassed

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Non è affatto una cosa stupida. La cosa migliore per me è provare a contattare TFAN e sottoporgli la questione. Se non sbaglio ha anche avuto le rb81...

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
@emaspac ha scritto:
il piano a manovella ha un suo perchè. Laughing
una domanda tecnica da neofita, e scusate in anticipo se è una stupidaggine: mi decidessi davvero ad acquistare l'ampli "The Bound" ("dual stereo" biamplificato con TA2024 modificato by Tfan), in vendida sul mercatino, ho letto che la frequenza di intervento (750 Hz) per il biwiring verticale è stata calcolata sulla base del taglio effettivo che avviene sui diffusori, utilizzando non solo la frequenza nominale di crossover (2,3 kHz), ma anche la frequenza di taglio e la sua pendenza effettiva. beh, i miei diffusori (RB-81 II) saranno diversi dai suoi ed hanno un HIGH FREQUENCY CROSSOVER dichiarato di 1400Hz. ciò avrebbe impatti sulla qualità dell'impianto?
ma poi, con una bi-amplificazione/biwiring ha ancora senso avere il filtro crossover sul diffusore?
ripeto: scusate se sono domande stupide, non me ne intendo. Embarassed


Ciao, ti mando un pc che nel thread di vendita non posso rispondere. Ti dico solo che sia le Tannoy 609 che per le mie attuali Proac D15 il taglio è perfetto, purtroppo non conosco la frequenza di taglio delle D15... qualcuno ha idea di come si possa reperire questa info?

Comunque ti mando un pm, magari coinvolgiamo Tfan, che ha realizzato il finale, e Pallapippo, che mi suggerì inizialmente la "mossa" del taglio dei condensatori di ingresso Wink

ciao
Michele

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
ciao a tutti! vi aggiorno sul mio impianto in via di costruzione.
ho fatto uno strappo al budget (nemmeno troppo piccolo), prendendo il Ming Da MC-7R come preamp.
ora la situazione è questa:

AC - Cocktail Audio X10
Preamp Ming Da MC-7R
Finale "The Bound", "dual stereo" biamplificato in verticale con Sure TA2024 modificato by Tfan

per i diffusori ero stra-convinto dell'acquisto delle Klipsch RB-81 MKII , biwiring e buona efficienza, che ho già ascoltato, non so però in quale catena. ieri un mio collega (audiofilo navigato) mi ha invece suggerito che se il finale riesce a pilotare le Sonus Faber Concertino, da comprare usate, 1°serie, biwired, sarei su un altro livello. in rete le ho trovate a 620 euro.
mi sono informato leggendo il forum, ed effettivamente sembra che le SB Concertino siano tra i diffusori che suonano bene con il TA2024, pur non avendo una grande efficienza. certo dovrò sistemarle sullo scaffale, come per le klipsh, molto vicine al muro della parete posteriore (15cm max) e all'angolo (10cm max)... secondo voi devo farci un pensierino?
il finale le piloterebbe? o sarebbero sprecate?
grazie mille per la disponibilità.

descriptionRe: un novizio è stato gentilmente invitato a convertirsi alla musica liquida

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum