T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» compatibilità casse
Oggi alle 8:50 Da spillek

» Ho ordinato i Batpure
Oggi alle 8:19 Da giucam61

» Disaccoppiamento Diffusori da stand
Oggi alle 2:33 Da robertopisa

» tpa3255 vs tda8954
Ieri alle 23:56 Da franzfranz

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:52 Da djufuk87

» Calcolo litraggio avendo parametri woofer
Ieri alle 23:10 Da franzfranz

» De Andrè esegue cover dei trapper italiani di oggi
Ieri alle 23:08 Da lello64

» è ora di rivalvolare!
Ieri alle 22:14 Da erduca

» Dipolo con TB W8-2145 e 2 woofer Omnes audio -Clone trio 15 Pure audio-
Ieri alle 22:10 Da SubitoMauro

» Nuovo Impianto
Ieri alle 21:34 Da __Ale__

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 20:54 Da giucam61

» Tipo di box e calcolo litraggio FR10
Ieri alle 20:47 Da saltonm73

» TPA 3116
Ieri alle 20:43 Da embryo

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Ieri alle 18:55 Da p.cristallini

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Ieri alle 17:57 Da simonluka

» (VI/ITALIA) Vendo Yamaha RX-V775 sintoamplificatore AV 7.2)
Ieri alle 17:57 Da simonluka

» (VI/ITALIA) Vendo Muse M20 EX2
Ieri alle 17:56 Da simonluka

» Sommer Cable Meridian 2x2.5mm
Ieri alle 16:25 Da Luca Marchetti

» Sommer Cable Meridian 2x2.5mm
Ieri alle 16:24 Da Luca Marchetti

» pilotare cerwin veg p10
Ieri alle 15:02 Da 22b5g41b5dw

» Nuovo Progetto od Upgradare il Vecchio?
Ieri alle 12:35 Da Alessiox

» rame con purezza 7N
Ieri alle 11:41 Da lello64

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ieri alle 10:01 Da scontin

» Anniversario dei 10 anni!
Ieri alle 9:43 Da danilopace

» Preamplificatore...sono in vena di spendere soldi!
Ieri alle 9:36 Da danilopace

» L’angolo di paradiso di ITACA
Ieri alle 6:33 Da ITACA

» Impianto Home Theatre e Giradischi
Mer 21 Feb 2018 - 21:15 Da fabrizio6684

» consiglio per impianto "multiuso"
Mer 21 Feb 2018 - 21:06 Da fabrizio6684

» Problema stereo schneider
Mer 21 Feb 2018 - 20:19 Da Giuseppe1994

» Audioquest Forest usb
Mer 21 Feb 2018 - 19:25 Da wolfman

Statistiche
Abbiamo 11438 membri registrati
L'ultimo utente registrato è spillek

I nostri membri hanno inviato un totale di 807343 messaggi in 52393 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
22b5g41b5dw
 
franzfranz
 
giucam61
 
p.cristallini
 
Albert^ONE
 
scontin
 
SGH
 
sportyerre
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15513)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9358)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 72 utenti in linea: 5 Registrati, 1 Nascosto e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessiox, msobo, rabati, SGH, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Giradischi "economico": ha senso?

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mar 23 Ott 2012 - 15:53

Comunque va detto che metodo Nardi e Knosti sono per i dischi molto rovinati , da incuria , umidità , polvere , che riportano controluce i classici segni tipo muffe e chiazze nerastre , non certo per i vinili nuovi .
Indicato anche per i dischi usati presi nei vari mercatini , sempre che non ci siano i graffi che fanno saltare la puntina.

Comunque vai con il project rpm , unica controindicazione , se si può dire , non ha la copertura in plexiglass , ma si può prendere come accessorio a parte (costa un pò).
E' il prezzo del design moderno , infatti i classici project "quadrati" hanno il coperchio trasparente.
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  ZuL il Mar 23 Ott 2012 - 16:02

@rferrinid ha scritto:Comunque va detto che metodo Nardi e Knosti sono per i dischi molto rovinati , da incuria , umidità , polvere , che riportano controluce i classici segni tipo muffe e chiazze nerastre , non certo per i vinili nuovi .
Indicato anche per i dischi usati presi nei vari mercatini , sempre che non ci siano i graffi che fanno saltare la puntina.

Comunque vai con il project rpm , unica controindicazione , se si può dire , non ha la copertura in plexiglass , ma si può prendere come accessorio a parte (costa un pò).
E' il prezzo del design moderno , infatti i classici project "quadrati" hanno il coperchio trasparente.

Sono per dischi molto SPORCHI, non rovinati, per quelli c'è poco da fare! E fidati che se ti fai contagiare dalla vinilite di dischi provenienti da mercatini te ne ritroverai parecchi!! E potrebbe bastare che stiano fermi per qualche anno, anche nella loro copertina, perché lo sporco si incrosti e necessitino di una lavata!

Per il project rpm, credo che sia una buona scelta, la copertura puoi sempre provare a farla tu Oki

Magari fai passare qualche giorno prima di comprarlo, così ci pensi bene. e se non l'hai già fatto leggi cosa ne dicono nel forum di vynilengine, che è sempre una buona fonte di informazioni sull'analogico!

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mar 23 Ott 2012 - 16:05

@ZuL ha scritto:
Sono per dischi molto SPORCHI, non rovinati, per quelli c'è poco da fare! E fidati che se ti fai contagiare dalla vinilite di dischi provenienti da mercatini te ne ritroverai parecchi!! E potrebbe bastare che stiano fermi per qualche anno, anche nella loro copertina, perché lo sporco si incrosti e necessitino di una lavata!

Per il project rpm, credo che sia una buona scelta, la copertura puoi sempre provare a farla tu Oki

Magari fai passare qualche giorno prima di comprarlo, così ci pensi bene. e se non l'hai già fatto leggi cosa ne dicono nel forum di vynilengine, che è sempre una buona fonte di informazioni sull'analogico!

L'impulsivo che è in me ha già vinto Shocked
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mar 23 Ott 2012 - 16:09

l'hai già comprato ? Shocked
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  Faber75 il Mar 23 Ott 2012 - 16:17

@turo91 ha scritto:
L'impulsivo che è in me ha già vinto Shocked

ti è scivolato il dito su compralo subito? Laughing

dicci dicci...


Ultima modifica di Faber75 il Mar 23 Ott 2012 - 16:24, modificato 1 volta
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mar 23 Ott 2012 - 16:20

Diciamo un'offerta che non potevo rifiutare Shocked

Sto anche guardando per il mio primo vinile, però meglio non pubblicarlo se no mi bannano Laughing
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mar 23 Ott 2012 - 16:24

@turo91 ha scritto:Diciamo un'offerta che non potevo rifiutare Shocked

Sto anche guardando per il mio primo vinile, però meglio non pubblicarlo se no mi bannano Laughing

ora però devi dirci tutto , vogliamo le foto e la prossima recensione ...

p.s. i dischi li trovi anche su Amazon , anche usati e sono ok
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mar 23 Ott 2012 - 16:45

Per le foto nessun problema, mentre la recensione senza altri riferimenti è dura da fare Smile
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mar 23 Ott 2012 - 16:52

non siamo fiscali , una impressione d'uso va bene , ma poi cosa hai preso , l'rpm rosso ?
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mar 23 Ott 2012 - 16:53

@rferrinid ha scritto:non siamo fiscali , una impressione d'uso va bene , ma poi cosa hai preso , l'rpm rosso ?

Esatto, con la testina 2M red.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mar 23 Ott 2012 - 17:01

@turo91 ha scritto:
@rferrinid ha scritto:non siamo fiscali , una impressione d'uso va bene , ma poi cosa hai preso , l'rpm rosso ?

Esatto, con la testina 2M red.

Turo sei un grande , ottimo acquisto .
E meno male che non volevi spendere ...solo la testina costa 100 euro !
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  Faber75 il Mar 23 Ott 2012 - 17:25

@turo91 ha scritto:
@rferrinid ha scritto:non siamo fiscali , una impressione d'uso va bene , ma poi cosa hai preso , l'rpm rosso ?

Esatto, con la testina 2M red.

ostis...complimentoni!

se posso chiedere, nuovo?
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mar 23 Ott 2012 - 18:02

@rferrinid ha scritto:
Turo sei un grande , ottimo acquisto .
E meno male che non volevi spendere ...solo la testina costa 100 euro !

@Faber75 ha scritto:

ostis...complimentoni!

se posso chiedere, nuovo?

Il costo della testina non lo sapevo.
Sì nuovo, ma mi hanno fatto un buon prezzo, alla luce del prezzo della testina, ancora migliore

Ps primo vinile "Mother's Milk" dei Red Hot in modo da aver confronto tra super digitale (Flac rippato da me + Pc + M2tec + V dac II) Vs analogico Hehe
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  fulvio 222 il Mar 23 Ott 2012 - 18:44

bravo, ottima scelta, anche per la testina... adesso sono curioso (e non credo di essere il solo) di conoscere la prima impressione di uno completamente a digiuno di analogico Very Happy
avatar
fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  ZuL il Mar 23 Ott 2012 - 20:56

mi unisco alla schiera dei curiosi, dicci dicci!!!

in giro si parla molto bene della 2M red...

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mar 23 Ott 2012 - 23:04

Domani dovrebbe arrivarmi.
Inoltre ho visto che vicino a me c'è un negozio che tratta vinili usati e domani passo a farci un salto, sembra ben fornito.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mer 24 Ott 2012 - 13:23

Me l'hanno già consegnato.
Esteticamente è figherrimo Very Happy
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mer 24 Ott 2012 - 15:04

@turo91 ha scritto:Me l'hanno già consegnato.
Esteticamente è figherrimo Very Happy

come hai trovato le operazioni di montaggio , setup e primo ascolto ?
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mer 24 Ott 2012 - 15:18

@rferrinid ha scritto:
come hai trovato le operazioni di montaggio , setup e primo ascolto ?

In 46 minuti di pausa pranzo è già tanto se sono riuscito ad aprire il pacco Laughing
Dopo lavoro vado in negozio a prendermi qualcosa da ascoltare e monto tutto e vi sparo un paio di foto.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Mer 24 Ott 2012 - 15:21

@turo91 ha scritto:
@rferrinid ha scritto:
come hai trovato le operazioni di montaggio , setup e primo ascolto ?

In 46 minuti di pausa pranzo è già tanto se sono riuscito ad aprire il pacco Laughing
Dopo lavoro vado in negozio a prendermi qualcosa da ascoltare e monto tutto e vi sparo un paio di foto.

Ok
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1639
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  fulvio 222 il Mer 24 Ott 2012 - 15:27

Ok non tenerci sulle spine
avatar
fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Mer 24 Ott 2012 - 15:27

Ti seguo turu, sono interessatissimo!
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3730
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Mer 24 Ott 2012 - 21:17

L'ascolto purtroppo è stato impossibile per cause di forza maggiore (il negozio era chiuso Sad )
Comunque qua a Brescia c'è una fiera del vintage nel weekend e conto di trovarci qualcosa Smile

Vorrei ringraziare anche Cavihifi per la sua professionalità, gentilezza, velocità ed efficienza Very Happy


Intanto vi metto un po' di foto

Vista Topolino



Insieme del gira



Il Braccio




Motore disaccoppiato dal telaio




Testina Ortofan 2M red da vicino




avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4587
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  fulvio 222 il Mer 24 Ott 2012 - 21:57

veramente bello, ma riesci a resistere fino al weekend? Io non dormirei la notte Shocked
avatar
fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Mer 24 Ott 2012 - 23:34

E' importantissimo collocarlo su una superficie rigida e lontana dai diffusori.

Però non va bene, dove sono le foto sfocate? (eri te quello delle foto sfocate, giusto? Embarassed )

Bellissimo comunque. Ok
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3730
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum