T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Diffusori per exposure 3010s2d
Oggi alle 0:45 Da dinamanu

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:45 Da nerojazz

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:34 Da dinamanu

» Il brano che in assoluto fa "cantare"meglio il vostro impianto!!!
Oggi alle 0:16 Da giucam61

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 23:55 Da dinamanu

» Wonderbrazz - Bopa II Opera
Ieri alle 23:00 Da lello64

» LEE MORGAN - THE SIDEWINDER
Ieri alle 22:33 Da lello64

» Hi-res Audio
Ieri alle 21:26 Da homesick

» Fx-Audio D802
Ieri alle 21:12 Da pinkflo2

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 20:50 Da micort1

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Ieri alle 19:05 Da Luca Marchetti

» [PD-VE-RO+Sped] Cerco Wharfedale Diamond 10 CM nocciola
Ieri alle 18:25 Da hsh1979

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Ieri alle 18:08 Da p.cristallini

» Pulizia del vinile : impressioni, panoramica e test
Ieri alle 17:11 Da ftalien77

» 24-Bit vs. 16-Bit Audio Test su un campione di 140 persone.
Ieri alle 16:26 Da sportyerre

» Come cambia il DR di un cd nelle varie fasi della sua registrazione
Ieri alle 15:50 Da ftalien77

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 12:20 Da Masterix

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 11:18 Da lello64

» Stormy Weather - Disco non in vendita
Ieri alle 9:11 Da ftalien77

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 6:20 Da mistervolt

» Rip DSD
Dom 22 Ott 2017 - 23:03 Da uncletoma

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Dom 22 Ott 2017 - 22:25 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 22 Ott 2017 - 21:07 Da p.cristallini

» Consiglio Primo impianto HiFi
Dom 22 Ott 2017 - 19:57 Da Kha-Jinn

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Dom 22 Ott 2017 - 19:01 Da Albert^ONE

» Un aiuto per una profana totale!
Dom 22 Ott 2017 - 18:48 Da Albert^ONE

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Dom 22 Ott 2017 - 16:00 Da vale69

» Grace Jones - Hurricane/Dub
Dom 22 Ott 2017 - 15:17 Da ftalien77

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 22 Ott 2017 - 14:18 Da nelson1

» Minidisc & Batteria
Dom 22 Ott 2017 - 14:13 Da livio151

Statistiche
Abbiamo 11092 membri registrati
L'ultimo utente registrato è simo848

I nostri membri hanno inviato un totale di 797888 messaggi in 51726 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
Masterix
 
Davide_S.
 
nerojazz
 
p.cristallini
 
sound4me
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
sound4me
 
Albert^ONE
 
kalium
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9205)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 56 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 51 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, dinamanu, lello64, nerojazz

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Giradischi "economico": ha senso?

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Ven 26 Ott 2012 - 11:44

donluca ha scritto:Io penso che anche se uno ha pochi vinili l'esperienza la debba comunque fare soprattutto per avere un metro di paragone con le sorgenti digitali odierne: anche perchè moltissimi reputano il vinile superiore ma una cosa è parlare per sentito dire, un'altra ovviamente è averlo provato di persona!
IMHO, ovviamente, bisogna farle un pò tutte le esperienze e presto mi sa che anche io mi farò un bel giradischi e mi ributterò sul vinile (ho tutti quelli di david bowie e dei genesis di mamma... Cool )


ottimi gusti musicali la tua mamma !
quei dischi meritano un'altra chance !
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1636
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Ven 26 Ott 2012 - 11:57

Si, ci stanno anche un paio di dischi di Mike Oldfield (che però sono di papà) e qualcosa dei jethro tull e uno dei King Crimson. Insomma, di bella roba ce n'è. Smile

Però io mi sa che mi butto su un Rega RP1 col performance pack che mi dà una bella Rega Bias 2 come testina a un prezzo onesto (più altre cosucce).
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  rferrinid il Ven 26 Ott 2012 - 12:01

donluca ha scritto:Si, ci stanno anche un paio di dischi di Mike Oldfield (che però sono di papà) e qualcosa dei jethro tull e uno dei King Crimson. Insomma, di bella roba ce n'è. Smile

Però io mi sa che mi butto su un Rega RP1 col performance pack che mi dà una bella Rega Bias 2 come testina a un prezzo onesto (più altre cosucce).


vuoi fare le cose per benino alllora , Bene !
però permettimi di darti un consiglio prima : intanto i rega non hanno l'uscita rca per connetterli all'ampli con i cavi che vuoi tu , ma hanno i cavi interni .
Potrebbe non essere un problema , valuta tu.
Sugli eventuali upgrade del giradischi e successive modifiche , dai uno sguardo qui e poi fammi sapere :
http://www.acrylteller.com/epages/es122814.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/es122814_acrylteller/Categories/PLATTENSPIELER

io mi ci sono perso !
ciao
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1636
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Ven 26 Ott 2012 - 12:57

Sono un niubbo nel mondo dei giradischi quindi mi limiterò giusto a prendere il rega rp1 col performance pack già messo... quando avrò i soldi, si intende Razz
Per eventuali altre modifiche rimanderò a quando ne saprò di più Wink
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Ven 26 Ott 2012 - 13:01

schwantz34 ha scritto:io resto sempre in po' perplesso da chi non ha neppure un vinile e si compra il giradischi...imho non ne vale la pena, se è solo per "moda"...

Io quando non avevo l'impianto non avevo neanche un cd e adesso ne ho un bel po', penso si possa fare lo stesso con l'analogico, sopratutto adesso che con internet è molto più facile reperirli anche a buon prezzo. Smile
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Ven 26 Ott 2012 - 13:09

Faber75 ha scritto:
ancora complimenti turo?
ti è già arrivato qualche vinile?

Ho già ordinato qualcosa e dovrebbe arrivarmi martedì.
Inoltre ho avuto qualche problema con il motorino di trazione (la testina girava non parallela al suolo), ma ieri mi hanno già mandato il corriere a casa per sostituirlo in garanzia.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Sab 27 Ott 2012 - 1:25

C'è qualche colla che tiene bene con il legno?
Volevo incollare i due tavolini senza chiodi ne altro, dite che basta la colla?
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  gabriele il Sab 27 Ott 2012 - 9:10

Guarda questo thread, direi che fa al caso tuo! Smile

Rack da paura... Ad un prezzo da paura Smile

Per il legno se usi il vinavil, la millechiodi o simili tengono benissimo, vai tranquillo

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

gira

Messaggio  Ferruccio il Sab 27 Ott 2012 - 10:35

Io prima proverei con il blue tak dei poveri .................. stucco per lavelli .......... lo trovi facilmente (qui a BS p.e. al Leroy Merlin in strisce e costa pochissimo); una volta posizionato fa da collante, separatore ammortizzante, rimuovibile in futuro senza problemi e ti può anche aiutare a livellare i piani ...................

Ferro
avatar
Ferruccio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.03.11
Numero di messaggi : 168
Località : Brescia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Sab 27 Ott 2012 - 13:21

gabriele ha scritto:Guarda questo thread, direi che fa al caso tuo! Smile

Rack da paura... Ad un prezzo da paura Smile

Per il legno se usi il vinavil, la millechiodi o simili tengono benissimo, vai tranquillo

Non vedo le foto nel thread, comunque dovrebbe essere simle al mio, 2 lack incollati insieme.

Allora tenterò con lo stucco per lavelli, al massimo vado di millechiodi, tanto è già a bolla ed il mobile smorza dato che sotto ho messo guarnizioni da serbatoio in gomma da 0,5 cm.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  Gun jack il Sab 27 Ott 2012 - 17:19

turo91 ha scritto:C'è qualche colla che tiene bene con il legno?
Volevo incollare i due tavolini senza chiodi ne altro, dite che basta la colla?

se vuoi un collante super usa la resina epossidica (solitamente nei brico e nei ferramenta viene chiamata acciaio liquido)
è un collante bicomponente che viene usato per collegamenti strutturali

per darti un'idea in teoria il telaio della prima Lotus Elise era incollato con questo tipo di collanti Smile e si usa normalmente per le barche e l'ambiente marino non è propriamente facile

se la usi bene dopo cederà tutto ma non il giunto Cool
avatar
Gun jack
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.09.12
Numero di messaggi : 123
Località : Cosenza
Occupazione/Hobby : auto d'epoca
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto :
Spoiler:
ampilficatori: sony - tamp
sorgenti: sony - marantz
diffusori: wharfedale vr-200
lettori mp3: iphone 4 - ipod shuffle 2g & 4g -philips raga - htc sensation xl - htc desire s
ampilficatori per cuffie: fiio e6 - fiio e7
cuffie: sennheiser hd 201 & hd 407 - skullcandy lowrider - sony xb 700 -
klipsch image one - superlux hd 681b - creative aurvana live
auricolari: sennheiser - akg - sony - philips - apple - monster beats - xears


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Dom 28 Ott 2012 - 11:23

Ieri ho preso anche le mie prime due padelle alla fiera del vintage qua a Brescia, mi manca solo il motorino Very Happy
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Dom 28 Ott 2012 - 12:45

Non so se sono ancora in tempo ma metto pure io il voto sul millechiodi: io i mobili hi-fi li facevo unendo i pezzi con una vite parker e uno strato di millechiodi, sono sempre venuti perfetti.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Dom 4 Nov 2012 - 13:57

Alla fine, su vostro consiglio, ho usato il Millechiodi legno.
Tiene in modo portentoso, è molto più solido di quando era assemblato con le viti Very Happy
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  ZuL il Dom 4 Nov 2012 - 15:03

Ok, ma alla fine come va il giradischi??

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Dom 4 Nov 2012 - 15:13

ZuL ha scritto:Ok, ma alla fine come va il giradischi??

Appena torna il motorino dalla garanzia vi dico Smile
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Gio 8 Nov 2012 - 13:36

E' arrivato il motore (ringrazio ancora Cavihifi Very Happy ), stasera lo setto e lo provo, sono molto curioso Surprised
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Gio 8 Nov 2012 - 13:57

Daje! Very Happy

Poi magari ricordaci un attimo la tua catena che non me la ricordo più Razz
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Gio 8 Nov 2012 - 14:02

donluca ha scritto:Daje! Very Happy

Poi magari ricordaci un attimo la tua catena che non me la ricordo più Razz

Ho un Rotel Ra1520 che ha anche l'ingresso phono e delle Mission 761 (anche se penso che un confronto più corretto si faccia con le cuffie).
Nel digitale un Vdac II + Hi face con lo zetagi.
Tutto è cablato mogami 2534.
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Gio 8 Nov 2012 - 18:24

Dopo qualche battaglia sono riuscito a settare tutto per bene.
Adesso una bella corsetta poi parte la sfida:

Testina



Vs

Digitale









avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Gio 8 Nov 2012 - 18:56

Da notare nella prima foto la ciabatta sfocata nello sfondo Laughing

Facci sapere! Very Happy
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Gio 8 Nov 2012 - 19:29

donluca ha scritto:Da notare nella prima foto la ciabatta sfocata nello sfondo Laughing


Dove??
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Gio 8 Nov 2012 - 19:34

avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  turo91 il Gio 8 Nov 2012 - 19:38

donluca ha scritto:

E' il peso antivibrazione del gira quello.
La ciabatta ho imparato a nasconderla quando faccio foto per il forum Laughing
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4586
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  donluca il Gio 8 Nov 2012 - 19:39

Ah ok... a me sembrava proprio una ciabatta con attaccata una presa normale e una schuko... ghghgh Razz
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3693
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi "economico": ha senso?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum