T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 819974 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

Condividi

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Io credo che non riusciremo a ringraziarti mai abbastanza per il regalo che ci hai fatto.
Un mio amico è rimasto così piacevolmente sorpreso che sta cercando di convincermi a costruire un ampli valvolare, ma ci sono mille progetti sul web e non saprei proprio quale scegliere. Io ero più propenso a sostituire i componenti del crossover con degli altri di maggior pregio ma sono ancora un po' titubante perché avrei voluto prima misurarle/ottimizzarle per il mio punto d'ascolto, ma la vedo dura ...

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@Ste 77 ha scritto:
Grazie per tutti i compimenti,davvero.
No,non ho fatto così,ho piegato 5 fogli di multistrato da 4 mm su una specie di pressa autocostruita, e poi ho assemblato tutto con lo stesso sistema.



qui stavo pressando un fianco




questo è ovviamente l'interno di un fianco spinato ...


...e questo è l'assemblaggio del mobile


Sono davvero sorpreso, complimenti! Pensavo fosse difficilissimo realizzare forme non quadrate. Sei un genio. Ma ho delle domande: quanto tempo ci vuole per piegarle così? il risultato? Hai provato con l'mdf? è un metodo originale o ne esistono altri? hai provato a curvare con spessori più grandi?

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Mah, più che genio sono stato apostrofato con altri termini Smile
Comunque, per rispondere alle tue domande:
Io le lasciavo in pressa una settimana. Tanti mi dicevano che bastavano 2 giorni per far asciugare il vinavil, ma:
1) il vinavil era diluito mi pare con 1/3 di acqua
2) i pannelli ricevevano una sonora passata di vaporetto
3) per aprire la pressa ci volevano 2 persone e io vivo da solo, per cui non avevo molta scelta che farmi aiutare dalla fidanzata nei week end.

Il risultato? In che senso? Un fianco piegato è troppo ovvia come risposta...

No, non ho provato con mdf e nemmeno con spessori maggiori. Ti dico questo però, tanto per farti un'idea della forza in gioco: per piegare 5 fogli da 4 mm con una raggiatura di 105 cm ho usato 8 tiranti m10 e un po' di forza la devi fare sennò non li pieghi.

Non so, sicuramente esistono altri metodi. Io ho deciso come le volevo, ho pensato come farle spendendo zero e mi sono inventato questo sistema. Di sicuro ne esisteranno di più intelligenti ...

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@Ste 77 ha scritto:
Mah, più che genio sono stato apostrofato con altri termini Smile
Comunque, per rispondere alle tue domande:
Io le lasciavo in pressa una settimana. Tanti mi dicevano che bastavano 2 giorni per far asciugare il vinavil, ma:
1) il vinavil era diluito mi pare con 1/3 di acqua
2) i pannelli ricevevano una sonora passata di vaporetto
3) per aprire la pressa ci volevano 2 persone e io vivo da solo, per cui non avevo molta scelta che farmi aiutare dalla fidanzata nei week end.

Il risultato?  In che senso? Un fianco piegato è troppo ovvia come risposta...

No, non ho provato con mdf e nemmeno con spessori maggiori. Ti dico questo però, tanto per farti un'idea della forza in gioco: per piegare 5 fogli da 4 mm con una raggiatura di 105 cm ho usato 8 tiranti m10 e un po' di forza la devi fare sennò non li pieghi.

Non so, sicuramente esistono altri metodi. Io ho deciso come le volevo, ho pensato come farle spendendo zero e mi sono inventato questo sistema. Di sicuro ne esisteranno di più intelligenti ...


Per me sei un genio, perché io non riuscivo a trovare un metodo efficace.

1.- Perché il vinavil? Ne hai bisogno per piegare i pannelli? Sempre che non serva per incollare i pannelli, e li pressi insieme o uno alla volta?
2.- Come risultato intedevo se il legno tendeva a tornare nella forma originaria, cioè la curva era definitiva?
3.- Pressi gradualmente?

Sono molto interessato perché mi piacerebbe provare.

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@Ste 77 ha scritto:
Mah, più che genio sono stato apostrofato con altri termini Smile
Comunque, per rispondere alle tue domande:
Io le lasciavo in pressa una settimana. Tanti mi dicevano che bastavano 2 giorni per far asciugare il vinavil, ma:
1) il vinavil era diluito mi pare con 1/3 di acqua
2) i pannelli ricevevano una sonora passata di vaporetto
3) per aprire la pressa ci volevano 2 persone e io vivo da solo, per cui non avevo molta scelta che farmi aiutare dalla fidanzata nei week end.

Il risultato?  In che senso? Un fianco piegato è troppo ovvia come risposta...

No, non ho provato con mdf e nemmeno con spessori maggiori. Ti dico questo però, tanto per farti un'idea della forza in gioco: per piegare 5 fogli da 4 mm con una raggiatura di 105 cm ho usato 8 tiranti m10 e un po' di forza la devi fare sennò non li pieghi.

Non so, sicuramente esistono altri metodi. Io ho deciso come le volevo, ho pensato come farle spendendo zero e mi sono inventato questo sistema. Di sicuro ne esisteranno di più intelligenti ...


posso farti domanda stupida , io per costruite l'anta di un mobile stondata ho usato foglio di conpensato da 4 mm sovrapponendoli foglio dopo foglio , unimidento il compensato e tirarlo con i morsetti , il giorno dopo un'altro foglio con lo stesso sistema , non è possibile fare la stessa cosa con i diffusori usando mdf da 4 mm uno sopra l'altro ? o pensi che poi la rigidità non sia la stessa di un pannello intero Embarassed Embarassed 

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@ Rino88ex:

Il vinavil l'ho usato per incollare i pannelli tra di loro per ottenere un pannello unico da 20 mm di spessore. Li ho incollati tutti insieme.

La curva è definitiva. Dopo un mese erano avevano ancora la stessa curvatura,quindi non penso si sarebbero più mossi.

No,li metti uno sopra l'altro e tiri fino in battuta.

Ma vuoi provare a piegare o a fare questi diffusori?


@ natale55:

Intanto io sono dell'opinione che le domande stupide non esistano.
Io non ho usato mdf quindi non so se il risultato sia lo stesso.

Se tu ci sei riuscito così non vedo dove sia il problema,non credo cambi molto. L'unica cosa che mi domando è perchè fare un foglio al giorno quando li puoi pressare tutti assieme?

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
forse perchè ho solo a disposizione dei normali morsetti e mettere 6 pannelli assieme avevo paura di non riuscire a comprimere i pannelli anche nella parte centrale, i pannelli erano da 60 x 90 , ho usato tantissimo vinavil diluito che mi ha aiutato ad ammorbidire i pannelli di compensato . probabilmente hai ragione , la prossima volta provo in un'unica soluzione , meno sbatti e piu' veloce,

grazie

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Figurati. Sennò fai prima una prova a vuoto senza colla e vedi se riesci a tirarli tutti. Almeno è una prova reversibile e non rischi di ritrovarti con i pannelli incollati ma non riuscire a pressarli.

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Secondo me la prova con l'MDF non conviene neanche farla, sono materiali completamente diversi, l'MDF essendo ottenuto da fibre pressate, di solito sopporta malissimo la flessione, non so, se per caso avete rotto qualche ritaglio di MDF piegandolo capite cosa intendo...

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Anche secondo me è una prova inutile, provate invece a guardare l' mdf flex.

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Mi sa che avete ragione

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@verderame ha scritto:
Anche secondo me è una prova inutile, provate invece a guardare l' mdf flex.


cos'è mdf flex ? non l'ho mai sentito

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@natale55 ha scritto:
@verderame ha scritto:
Anche secondo me è una prova inutile, provate invece a guardare l' mdf flex.


cos'è mdf flex ?  non l'ho mai sentito


Mdf flessibile:

http://www.panguaneta.com/it/compensato-industriale/flex-superior

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Link corretto:
http://www.edilio.it/mdf-flex/prodotto_2288.html

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@verderame ha scritto:
Link corretto:
http://www.edilio.it/mdf-flex/prodotto_2288.html


grande , adesso faro' impazzire tutti i brico della zona

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@Ste 77 ha scritto:
Io credo che non riusciremo a ringraziarti mai abbastanza per il regalo che ci hai fatto.

Il vero regalo è stata la fiducia che mi avete accordato.

In fondo non è comune spendere soldi sulla parola di un "mister nessuno".
Alcuni si sono convinti ad intraprendere questa impresa dopo averle ascoltate
ma altri, come te per esempio, totalmente sulla fiducia!

Vedi, chi ha fatto il regalo vero?

@Ste 77 ha scritto:

Un mio amico è rimasto così piacevolmente sorpreso che sta cercando di convincermi a costruire un ampli valvolare, ma ci sono mille progettoi sul web e non saprei proprio quale scegliere.

E' fondamentale rivolgersi ad un progetto che assicuri una buona dose di corrente
ed in fondo io non rinuncerei neanche ad una buona dose di watt: 100, 150.

Perchè no?

Ovvio che si torna sullo stato solido ma se si trova quello buono... si vola!


@Ste 77 ha scritto:

Io ero più propenso a sostituire i componenti del crossover con degli altri di maggior pregio ma sono ancora un po' titubante perché avrei voluto prima misurarle/ottimizzarle per il mio punto d'ascolto, ma la vedo dura ...

Ricorda che il componente più critico è il condensatore passa-alto del medio ed a
seguire quello sul Tw.

Per il resto saranno poche le differenze tangibili anche con componenti...
aerospaziali!  Very Happy

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Due paroline sul, o meglio "sui", cabinet (anche se ci sarebbe da scriverci un'enciclopedia!).

Il mobile di Stefano è bellissimo e il modo di realizzarlo geniale.

Nella costruzione di un case non perdete mai d'occhio la rigidità del tutto che deve essere
la massima possibile e a seguire il massimo smorzamento della struttura.

Il cabinet ha molti compiti di diversa natura, estetici e funzionali ma la sua funzione chiave
è perseguire l'isolamento massimo possibile di ciò che avviene all'interno da quanto succede all'esterno.

Teoricamente, le uniche "comunicazioni" fra questi due volumi devono essere le membrane
degli AP e gli eventuali condotti di accordo.

Il cabinet per un diffusore può essere fonte di salvezza oppure massima jattura e lo è tanto
più quanto più è grande, complesso ed ambizioso il diffusore!

Ma non si pensi che con mobili, e casse, piccole si sia al sicuro. I problemi lì sono più...
piccoli (guarda caso!) ma purtroppo spesso non risolvibili se non rifacendoli in toto.

Sui mobili grandi bisogna sempre mettere in campo le migliori tecniche di cui si è capaci
perchè la guerra alle vibrazioni, alle risonanze ed alle stazionarie non la si vince mai.
...
...

La smetto.

Sennò ritorno "professorone".

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Mi scusi"ingegnè", e se lo dividessimo in tre o magari in quattro... Mmm

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@Ste 77 ha scritto:

Ma vuoi provare a piegare o a fare questi diffusori?


Solo a piegare. Anche se ho dato un'occhiata al progetto.

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@ Fernando:

Vabbè,facciamo che il regalo ce lo siamo fatti a vicenda  Laughing 

Quindi tu mi consigli di lasciare perdere l'idea del valvolare e mettermi da parte i soldi per un bel stato solido?
comunque ti assicuro che a un po' più di metà volume le casse si divertono, io pure ma trema tutta la sala. fai conto che ci suono sopra la batteria acustica e anche picchiando non lo copro ...
hai qualche consiglio per un (futuro) ampli?

Allora tu dici di cambiare eventualmente solo quei due condensatori? Una cosa vorrei chiederti se hai tempo, voglia e magari se interessa anche a qualcun' altro: mi spiegheresti i crossover? cioè, che tagli hanno, perchè li hai scelti, ecc... Io di elettronica non ne capisco nulla e quindi non so che cosa ho costruito.


@ Rino88ex

Se vuoi un consiglio ... Falli! Laughing 

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Si ma poi potrebbe avere un brutto risveglio.  Laughing 

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
In che senso?

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Nel senso che gli potrebbe crollare qualche certezza. Hehe 

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@natale55 ha scritto:
@verderame ha scritto:
Link corretto:
http://www.edilio.it/mdf-flex/prodotto_2288.html


grande , adesso faro' impazzire tutti i brico della zona


Qui l' mdf l' hanno piegato...
http://www.htguide.com/forum/showthread.php?41958-My-full-sized-Statements-II-build

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
@verderame ha scritto:
@natale55 ha scritto:


grande , adesso faro' impazzire tutti i brico della zona


Qui l' mdf l' hanno piegato...
http://www.htguide.com/forum/showthread.php?41958-My-full-sized-Statements-II-build


grazie molte , allora ci provo

descriptionRe: Progetto 3 Vie (By Fernando Micelli)

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum