T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 11:32 am Da kalium

» Quale tra MAA-406 e NAD S200?
Oggi alle 11:03 am Da jogas

» [CA] Cuffie Grado Alessandro MS-Pro in Garanzia [VENDO]
Oggi alle 10:04 am Da Spedey74

» tda8950 per impianto con subwoofer
Oggi alle 9:25 am Da 22b5g41b5dw

» Un giradischi Rega e il vetro stratificato: storia di un upgrade significativo.
Oggi alle 9:08 am Da adriano gaddari

» Vendo Bose quietcontrol 30 [MI-CO-MB-LC]
Oggi alle 1:04 am Da wings

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Ieri alle 11:44 pm Da Kha-Jinn

» Calcolo litraggio avendo parametri woofer
Ieri alle 10:50 pm Da franzfranz

» Aiuto per ricambio Digitrac 450 se (Ortofon)
Ieri alle 10:03 pm Da valterneri

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 5:55 pm Da wings

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 5:39 pm Da lello64

» tpa3255 vs tda8954
Ieri alle 5:24 pm Da luspo

» Consigli nuovo impianto
Ieri alle 1:13 pm Da potowatax

» Hiface 1 oppure 2
Ieri alle 12:51 pm Da Sandrogall

» Giradischi da combattimento (per davvero)
Ieri alle 12:47 pm Da Kha-Jinn

» TPA 3116
Ieri alle 7:42 am Da nerone

» compatibilità casse
Ven Feb 23, 2018 9:14 pm Da homesick

» è ora di rivalvolare!
Ven Feb 23, 2018 8:54 pm Da erduca

» Vendo HDPLEX Fanless Linear Power Supply 100W [MI-CO-MB-LC]
Ven Feb 23, 2018 5:38 pm Da wings

» Quale Full range 3" scegliere?
Ven Feb 23, 2018 4:28 pm Da dinamanu

» consiglio diffusori pavimento
Ven Feb 23, 2018 4:21 pm Da Kha-Jinn

» Disaccoppiamento Diffusori da stand
Ven Feb 23, 2018 1:59 pm Da Zio

» Integrato per Spendor S6
Ven Feb 23, 2018 1:57 pm Da Zio

» Project pre dac s2
Ven Feb 23, 2018 12:20 pm Da giucam61

» Golden Voice 200/3 Studio
Ven Feb 23, 2018 10:28 am Da freeride

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Ven Feb 23, 2018 9:33 am Da frugolo80

» Ho ordinato i Batpure
Ven Feb 23, 2018 7:19 am Da giucam61

» De Andrè esegue cover dei trapper italiani di oggi
Gio Feb 22, 2018 10:08 pm Da lello64

» Dipolo con TB W8-2145 e 2 woofer Omnes audio -Clone trio 15 Pure audio-
Gio Feb 22, 2018 9:10 pm Da SubitoMauro

» Nuovo Impianto
Gio Feb 22, 2018 8:34 pm Da __Ale__

Statistiche
Abbiamo 11444 membri registrati
L'ultimo utente registrato è raco93

I nostri membri hanno inviato un totale di 807454 messaggi in 52402 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15513)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9358)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 69 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

d4n13l3, donluca, frugolo80, kalium, nerone, p.cristallini

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Andare in basso

c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mobydick il Ven Ott 12, 2012 1:14 pm

il problema è il seguente la mia gloriosa piastra cassette TEAC V5010 ha cessato definitivamente di fuonzionare.

All'inizio il problema si presentò così:
accensione, play. non parte. bastava aspettare dai 10 ai 15 minuti, dopodichè prendeva a funzionare tutto perfettamente.

dopo qualche mese il problema si aggrava.
accensione, play. Nastro che parte e velocità normale dopo 5 secondi rallenta progressivamente fino a fermarsi. Idem se si riprova.

l'assistenza autorizzata TEAC di roma ha sentenziato che probabilmente è un problema di alimentazione (da perfetto ignorante lo suppongo anche io), peccato che teac non gli fornisca più i ricambi, per cui non possono fare assolutamente niente.

c'è qualche volenteroso in giro per il mondo che ha voglia e tempo per tentare una rianimazione ?

ovviamente il valore dell'attrezzo è molto vicino a zero per cui molto vicina allo zero dovrebbe essere anche la spesa per la riparazione... altrimenti la porto direttamente in discarica e tanti saluti.

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mikelangeloz il Ven Ott 12, 2012 1:23 pm

Onestamente fai molto prima a gettarlo in discarica e a prenderne un altra. Le piastre cassette te le tirano praticamente addosso...
Io saprei anche come trovarne di decorose a poco... Se ti interessa fai un fischio via pm
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  aleroc il Ven Ott 12, 2012 1:34 pm

per niente o quasi niente non fa nulla nessuno

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mobydick il Ven Ott 12, 2012 1:58 pm

eh lo so... infatti dovrebbe essere giusto uno che ha le capacità di metterci le mani nonchè la voglia di perderci un po' di tempo... e boh... un rimborso spese o poco più.
il problema è il valore che giustamente è pressochè zero, e quindi diciamo che lo faccio solo per motivi affettivi e perchè non più di 4/5 anni fa la feci revisionare e tarare. Ora sapere che per un problema di alimentazione, che magari chi sa farlo e ha volgia potrebbe risolvere con poco, va buttata nel secchione mi dispiace un po', tutto qui....

@mikelangeloz
grazie dell'interessamento, per ora ho riesumato una vecchia technics (che credo sia anche più vecchia della teac se non ricordo male) che funziona perfettamente Wink tra l'altro ho guardato per curiosità su ebay e ho visto che con meno di 100 euro si prendono delle akai gx 75/95.... Shocked


avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  emmeci il Ven Ott 12, 2012 2:10 pm

Sad Purtroppo anche volendo/potendo... non credo di esseri utile!
Una info: ma l'assistenza "ha sentenziato" dopo aver esaminato la piastra o è stata una dignosi "telefonica"? Non è che per caso si tratta solo di una questione di cinghie?
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mikelangeloz il Ven Ott 12, 2012 2:12 pm

Scusa ma perchè non prendi l'occasione per imparare qualcosa di nuovo? La smonti, scarichi il service manual (se lo trovi) e provi ad aggiustarla. Tanto persa sarebbe comunque persa. Se è alimentazione il problema potrebbe anche essere facilmente risolvibile. Noi ti possiamo guidare un pochetto. Se sai darci informazioni precise ecc ecc. Ovviamente devi sempre stare molto attento perchè con la 220 non si scherza...
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mobydick il Ven Ott 12, 2012 2:45 pm

mauro non credo sia un problema di cinghie, è già stata in assistenza 4/5 anni fa e se non ricordo male (ma potrei benissimo ricordare male) furono cambiate.
comunque io ho provato ad aprirla e da quello che posso vedere mi sembrano in perfetta forma.
la diagnosi comunque è stata solo telefonica.

però boh, io ripeto, da perfetto ignorante sono propenso anche io a credere che sia un qualcosa di alimentazione, più che altro me lo fa pensare il fatto che all'inizio si dovesse "scaldare" per poter poi funzionare normalmente. Come se qualcosa dell'alimentazione si dovesse "caricare" prima di dare la tensione giusta.
ripeto, senza capirci niente eh.... Rolling Eyes

ho trovato solo questo
http://www.teac.owner-manuals.com/V5010-service-manual-TEAC.html
è affidabile oppure butto 5 dollari ??

preciso che sono pressochè negato con saldatori & c Suspect

PS
posso anche spedirla eh... 10 euro di spedizione li posso anche investire !!!
avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

si può provare

Messaggio  lukyluke il Ven Ott 12, 2012 3:09 pm

Se vuoi posso provare a dargli un'occhiata, se ben ricordo il vecchio TEAC era niente male come apparecchio, se non è partito il motore o qualche parte meccanica si può riparare. Le parti elettroniche sono piuttosto semplici anche perchè ancora di dimensioni e tecnologia umane.. non gli smd odierni..

avatar
lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 704
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  b.veneri il Ven Ott 12, 2012 4:38 pm

@mobydick ha scritto:
l'assistenza autorizzata TEAC di roma ha sentenziato che probabilmente è un problema di alimentazione (da perfetto ignorante lo suppongo anche io), peccato che teac non gli fornisca più i ricambi, per cui non possono fare assolutamente niente.


A quale centro ti sei rivolto?
avatar
b.veneri
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.09.11
Numero di messaggi : 404
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma(Roma)
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  valvolas il Ven Ott 12, 2012 5:02 pm

Guarda che la meccanica di ''precisone'' intendo quella piccola sono in pochi a sapere metterci le mani,se fosse meccanico il problema,se invece è elettronico tipo un cap andato ''a quel paese'' te la cavi meglio.E' piu facile che trovi un riparatore anziano o un appassionato in grado di sistemartelo che alle case madri,oramai tt quelli che li riparavano c/o i centri assistenza stanno a giocare a bocce Laughing
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mobydick il Ven Ott 12, 2012 7:26 pm

@b.veneri ha scritto:
@mobydick ha scritto:
l'assistenza autorizzata TEAC di roma ha sentenziato che probabilmente è un problema di alimentazione (da perfetto ignorante lo suppongo anche io), peccato che teac non gli fornisca più i ricambi, per cui non possono fare assolutamente niente.


A quale centro ti sei rivolto?

a Studiolab, dove l'avevo portata anni fa.
i quali però non fanno più assistenza sull'analogico-consumer ma solo su TEAC professionale digitale Sad
a loro volta loro mi hanno indirizzato al nuovo laboratorio autorizzato (che non ricordo come si chiama, è a via germanico) i quali hanno dato il responso

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  mobydick il Ven Ott 12, 2012 7:29 pm

ma c'è un sistema almeno per sapere se effettivamente il problema può essere elettrico ?
tipo che ne so... magari misurando quanto esce dall'alimentazione prima di arrivare alla meccanica e vedere se il valore è corretto Rolling Eyes

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  valvolas il Ven Ott 12, 2012 8:59 pm

però boh, io ripeto, da perfetto ignorante sono propenso anche io a credere che sia un qualcosa di alimentazione, più che altro me lo fa pensare il fatto che all'inizio si dovesse "scaldare" per poter poi funzionare normalmente. Come se qualcosa dell'alimentazione si dovesse "caricare" prima di dare la tensione giusta.
ripeto, senza capirci niente eh....



io sarei propenso a pensare a qlc cap partito,nn credo sia un problema meccanico da come lo descrivi,i cap di alimentazione di solito,a parte sistemi esoterici che richiedono anche 3 ore per andare a regime ma x motivi legati a circuiterie particolari ,hanno tempi di carica nell'ordine max di qlc minuto (gia' volendo esagerare) se hanno perso le loro caratteristiche possono anche metterci molto tempo...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: c'è un capace volenteroso che vuole perdere tempo su una piastra TEAC ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum