T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Marble Machine
Oggi a 12:05 pm Da CHAOSFERE

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 12:04 pm Da embty2002

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:01 pm Da Nadir81

» nuove diva 262
Oggi a 11:54 am Da lello64

» fissa lettore CD
Oggi a 11:45 am Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 11:31 am Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 11:24 am Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 11:17 am Da rx78

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 11:15 am Da dinamanu

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:06 am Da sound4me

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 8:13 am Da luigigi

» Player hi fi
Oggi a 8:07 am Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 7:44 am Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 11:27 pm Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 6:41 pm Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 6:00 pm Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 3:48 pm Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 3:11 pm Da enrico massa

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 2:52 pm Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 1:38 pm Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 11:55 am Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 10:07 am Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 8:27 am Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 8:20 am Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven Dic 02, 2016 10:17 pm Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven Dic 02, 2016 5:45 pm Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven Dic 02, 2016 5:32 pm Da Angel2000

» Player portatile
Ven Dic 02, 2016 5:13 pm Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven Dic 02, 2016 3:01 pm Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven Dic 02, 2016 2:53 pm Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven Dic 02, 2016 8:43 am Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven Dic 02, 2016 8:16 am Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven Dic 02, 2016 8:14 am Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven Dic 02, 2016 7:04 am Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven Dic 02, 2016 5:40 am Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Gio Dic 01, 2016 11:01 pm Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio Dic 01, 2016 10:45 pm Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio Dic 01, 2016 8:26 pm Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio Dic 01, 2016 8:06 pm Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio Dic 01, 2016 6:48 pm Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio Dic 01, 2016 11:12 am Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio Dic 01, 2016 9:58 am Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio Dic 01, 2016 9:15 am Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio Dic 01, 2016 9:10 am Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio Dic 01, 2016 8:52 am Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Mer Nov 30, 2016 11:48 pm Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer Nov 30, 2016 9:28 pm Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer Nov 30, 2016 8:56 pm Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer Nov 30, 2016 3:55 pm Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer Nov 30, 2016 3:52 pm Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8461)
 

Statistiche
Abbiamo 10364 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sandro1959

I nostri membri hanno inviato un totale di 768928 messaggi in 50039 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea :: 8 Registrati, 2 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, micio_mao, Nadir81, natale55, pallapippo, rai63, Rino88ex, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Monster Audio HP-03

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Mer Mag 20, 2009 11:09 am

Da QualitySound ho ricevuto in prova il sistema Monster Audio HP-03, una coppia di diffusori amplificati con caratteristiche uniche, progettate per essere sposate con PC, TV LCD/plasma, lettori MP3.

Lo sto rodando da un po', ho già fatto il servizio fotografico che pubblicherò nel pomerigio o domani al massimo.
Presto le mie impressioni e considerazioni su questo interessante oggetto. Stay connected! Oki

Foto del distributore (OpenItem):


Ultima modifica di Silver Black il Mer Mag 20, 2009 4:02 pm, modificato 1 volta

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  schwantz34 il Mer Mag 20, 2009 11:12 am

@Silver Black ha scritto:Da QualitySound ho ricevuto in prova il sistema Monster Audio HP-03, una coppia di diffusori amplificati con caratteristiche uniche, progettate per essere sposate con PC, TV LCD/plasma, lettori MP3.

Lo sto rodando da un po', ho già fatto il servizio fotografico che pubblicherò nel pomerigio o domani al massimo.
Presto le mie impressioni e considerazioni su questo interessante oggetto. Stay connected! Oki

ciao , ne consigli l'acquisto ? 250 euri dico bene?
ciao e grazie
S.

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Mer Mag 20, 2009 11:14 am

@schwantz34 ha scritto:ciao , ne consigli l'acquisto ? 250 euri dico bene?

Aspetta la recensione, ancora devo ascoltarle seriamente (le sto rodando), ho avuto il tempo solo di fare qualche foto.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  schwantz34 il Mer Mag 20, 2009 11:20 am

@Silver Black ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:ciao , ne consigli l'acquisto ? 250 euri dico bene?

Aspetta la recensione, ancora devo ascoltarle seriamente (le sto rodando), ho avuto il tempo solo di fare qualche foto.


Si , si , fai con calma ... non sono cosi impaziente al riguardo anzi... Smile Wink .Comunque il prezzo è quello ?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Mer Mag 20, 2009 4:02 pm

@schwantz34 ha scritto:Si , si , fai con calma ... non sono cosi impaziente al riguardo anzi... Smile Wink .Comunque il prezzo è quello ?

260 euro.
http://www.openitem.it/docs/listinoMonsterAudio.pdf

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Gio Mag 21, 2009 11:16 am

Ecco le foto che avevo promesso.

Qui vediamo le MS appena arrivate nel mio ambiente di ascolto, senza griglia di protezione:


In evidenza il woofer da 20 cm:


Vista frontale della cassa principale:


Ecco il pannello di comando della cassa principale:


Retro delle casse:


Particolare del retro della cassa principale:


Particolare del retro della cassa secondaria:


MS in ambiente a confronto con le Proson 6030 (senza griglie di protezione):


MS in ambiente a confronto con le Proson 6030 (con griglie di protezione):


A seguire le mie impressioni d'ascolto.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

RECENSIONE

Messaggio  Silver Black il Mer Lug 22, 2009 2:21 am

Recensione diffusori "Monster Audio HP-03" di OpenItem (QualitySound)

Dopo ormai parecchio tempo da quando QualitySound mi ha gentilmente inviato questi diffusori, a rodaggio ampiamente terminato e anche a scuse terminate per ritardare questa recensione (scherzo!) finalmente mi accingo a scriverne le mie impressioni di ascolto.

Mi sono arrivate in uno scatolone robusto, ben protette al loro interno. Nonostante questo devo però ammettere che, evidentemente durante il trasporto, uno dei due diffusori aveva perso un gommino per fermare la griglia frontale. Nulla di preoccupante comunque!

Tolti dal loro involucro, si presentano assai bene: piccole torri bianche da pavimento, solide e di qualità costruttiva notevole per la fascia di prezzo. C'è da dire che forse il bianco non si adatta moltissimo a diffusori orientati ad essere posizionati in salotto, accanto a grandi televisori LCD o al plasma, dove il nero la fa da padrone...Ma sicuramente per il produttore altri modelli di differenti tinte non saranno un problema. Ovviamente il materiale esterno è plastico.
Sono diffusori con caricamento in cassa chiusa, amplificate (150 W x2), a 3 vie più un subwoofer laterale su ciascun diffusore, dal peso di circa 9 Kg ciascuna, dalle misure seguenti: mm. 660x150x330. Sul retro sono presenti le connessioni esterne: le standard RCA, più un connettore per MP3. Sul frontale è presente il pulsante di accensione, il controllo di volume, i controlli di tono, il pulsante per selezionare la sorgente e i connettori per minijack cuffie e jack microfono.

Come avrete già intuito, sono casse per un impianto HomeTheatre, ideali per essere collegate a PC, televisori moderni (privi di sistema audio o dai diffusori scadenti) , iPod o altri lettori MP3, karaoke, ecc. Questo è il loro scopo primario ed è bene tenerlo presente. Senza quindi la necessità di un amplificatore, basta collegarle a una sorgente e il gioco è fatto, nessuna ulteriore complicazione! Nonostante però io avessi questo dogma stampato in mente e continuassi a ripetermelo, ho voluto comunque provare a metterle alla prova, sia con Musica vera, con la M maiuscola, sia al confronto con un sistema HiFi di un certo calibro.

Le ho quindi collegate a un lettore CD/DVD Oppo 970 HD come sorgente, tramite cavo RCA sul retro di una cassa, dopodichè l'altra cassa è stata collegata tramite il cavo apposito. Tutto qui! Inserito il primo CD nel lettore multiformato si è così dato inizio alle danze!
Niente da dire, il suono c'era eccome, con presenza e tutte le frequenze che servono. A questo proposito sottolineo che una traccia di test con sweep ascendente ha dimostrato sì una discreta linearità a volume moderato, ma anche un discreto taglio delle basse frequenze sotto gli 80-60 Hz, non più chiaramente udibili, anche a volume elevato.

Passando alla Musica vera, si sono comportate degnamente con generi da lettori MP3 di uso consumer: pop, elettronica, dance, rap sono generi ad esse congeniali, in grado, alzando un po' il volume, di fare diventare molto coinvolgente l'ascolto. Le frasi musicali erano scandite come si deve, le alte frequenze erano pulite e chiaramente in evidenza, i bassi decisi, non rimbombanti e non strabordanti, come invece ci si sarebbe aspettato da due subwoofer di questo tipo (probabilmente la cassa chiusa gioca qui un ruolo fondamentale), ma al tempo stesso potenti quanto basta per non essere sopraffatti dalle medie frequenze e garantendo addirittura un discreto punch.

Volendo però ascoltare della musica sinfonica, classica e colonne sonore orchestrali, è calato mestamente il sipario su questi piccoli diffusori amplificati: gli strumenti erano confusi tra loro, i violini sembravano insetti ronzanti, le percussioni sembravano piccole come monetine, i bassi poco articolati e artificiosi. Alzando il volume di molto mostravano evidenti segni di crisi: distorsione sulle basse frequenze, pieni orchestrali confusi, alti metallici e opachi, frequenze medie assenti, sopraffatte per di più da bassi poco realistici che sembravano appiccicati malamente al messaggio sonoro, decisamente fuori da una collocazione omogenea con il resto della musica. Mi sono, però, finalmente accorto dei controlli di tono (forse perchè sono decisamente restio alle equalizzazioni in ambito HiFi) e usandoli per garantire un certo impatto loudness, con un leggero ulteriore accento sulle medio-alte frequenze, la musica sembrava prendere più colore, gli alti erano decisamente più brillanti, i medi cominciano a fare capolino e i bassi a scendere un po' più in basso, dando quella spazialità e quella rotondità agli strumenti e la loro giusta dimensione. Molto meglio con l'equalizzazione dunque, ma la coperta diventava corta e non era più possibile aumentare il volume ai confini del "live" senza incorrere in vistose distorsioni, per esempio nella colonna sonora de "L'ultimo samurai" di Hans Zimmer, dove i samurai di "Red Warrior" sembravano uno sciame di Lillipuziani, i tamburi dei tappi di sughero e i violini dei calabroni eunuchi. Provando poi, per pura curiosità, a cercare i limiti di potenza dell'unità di amplificazione, con i brutali Prodigy in aiuto, ecco che in "Firestarter" a volume sostenuto la distorsione impazzava, i bassi si assottigliavano e persino il led frontale si affievoliva, cenno che senza dubbio l'erogazione di potenza era allo stremo. Riguardevole comunque che il clipping venisse evitato.

Ma sono stato troppo cattivo io! Questi diffusori, ricordo, nascono per uso TV, PC e lettore MP3, quindi niente di questa musica "colta" e nessuno di questi volumi... Oppure mi sbaglio? "Ok, mettiamoli alla prova!" ho pensato. Era venuto dunque il momento di testare i Monster nel loro terreno di gioco: i film, dove voci degli attori, musiche ed effetti sonori si intrecciano e spesso danno il meglio di loro a volumi sostenuti.
Quindi ho inserito il DVD di "I Robot" nell'Oppo e iniziato a godermi il film, non prima di avere alzato il volume a metà corsa. Che trasformazione! I Monster dimostravano di trovarsi a loro agio in queste condizioni meno estreme: il volume era assai elevato a ore 12, ma le voci rimanevano chiare e distinte dal resto dei suoni. La musica scorreva limpida e gradevolissima, e gli effetti sonori venivano resi decisamente in modo emozionante, con esplosioni, colpi e rimbombi realistici e convincenti.

Per i film, questi diffusori hanno proprio dimostrato di essere all'altezza, proprio come mi era parso per i generi di musica non sinfonici, più consoni al loro ambito. Un film con questo sistema audio è sicuramente molto godibile, e sembra impossibile che quel suono poderoso provenga da piccole torri da una sessantina di centimetri! Sono senza ombra di dubbio migliori di qualsiasi sistema integrato in televisori LCD e plasma anche di classe elevata, ma anche decisamente meglio di sistemi Home Theatre di blasonate marche consumer venduti a 500 e più euro. Lo stesso dicasi se collegate a un PC: dimostrano di essere molto meglio di qualsiasi set a 2.1 canali o peggio ancora surround da 5.1 o 7.1 canali e a una frazione del costo di questi! Considerando anche che offrono questi vantaggi senza complicare la vita agli utenti con costosi amplificatori, cavi e altro (spesso chi gioca al PC o guarda un film non è un fanatico di HiFi o un tecnico elettronico!), la ricetta è riuscita e la soddisfazione tanta.

Se collegate al vostro TV di ultima generazione o al vostro PC, sotto la scrivania, sicuramente sapranno regalarvi emozioni e gustosi attimi di piacere musicale (MP3), cinefilo (DVD) e ludico (videogames). Poi per la Musica, quella vera, c'è sempre il vostro impianto HiFi!

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Mer Lug 22, 2009 11:48 am

Ciao Sergio,
I cabinets sono in MDF

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  bonghittu il Mer Lug 22, 2009 2:12 pm

@Silver Black ha scritto:Poi per la Musica, quella vera, c'è sempre il vostro impianto HiFi!

Considerato il prezzo tu le consiglieresti come alternativa a una configurazione
IL HC504 (215 Eu) + SDA1000 (39 Eu) Euro ?

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Mer Lug 22, 2009 3:05 pm

@bonghittu ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Poi per la Musica, quella vera, c'è sempre il vostro impianto HiFi!

Considerato il prezzo tu le consiglieresti come alternativa a una configurazione
IL HC504 (215 Eu) + SDA1000 (39 Eu) Euro ?

Questa configurazione che tu citi (HC504 + Kama Bay) è sicuramente più rafinata è hifi-oriented, per chi invece cerca un prodotto da abbinare alla TV o al PC, con un semplice cavo e senza complicazioni e per di più con due sub per assicurarsi di stupire gli amici mentre si fa provare il proprio videogioco preferito, o per svagarsi con DVD, DivX ed MP3, sono una soluzione preferibile (quindi non solo in base all'uso ma anche all'utenza). Decisamente meglio di un compattone di pari prezzo trovato al MediaWorld.

Ovvio che poi, se si è attenti nel configurare il proprio setup, è molto meglio quello che proponi tu, ad esempio io aborro i sub e i controlli di tono... Ma un prodotto va valutato per quello che è. "Con una Ferrari non si arano i campi" dice Lucio!

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Mer Lug 22, 2009 3:08 pm

@Silver Black ha scritto:Recensione diffusori "Monster Audio HP-03" di OpenItem (QualitySound)

Dopo ormai parecchio tempo da quando QualitySound mi ha gentilmente inviato questi diffusori, a rodaggio ampiamente terminato e anche a scuse terminate per ritardare questa recensione (scherzo!) finalmente mi accingo a scriverne le mie impressioni di ascolto.

Mi sono arrivate in uno scatolone robusto, ben protette al loro interno. Nonostante questo devo però ammettere che, evidentemente durante il trasporto, uno dei due diffusori aveva perso un gommino per fermare la griglia frontale. Nulla di preoccupante comunque!

Tolti dal loro involucro, si presentano assai bene: piccole torri bianche da pavimento, solide e di qualità costruttiva notevole per la fascia di prezzo. C'è da dire che forse il bianco non si adatta moltissimo a diffusori orientati ad essere posizionati in salotto, accanto a grandi televisori LCD o al plasma, dove il nero la fa da padrone...Ma sicuramente per il produttore altri modelli di differenti tinte non saranno un problema. Ovviamente il materiale esterno è plastico.
Sono diffusori con caricamento in cassa chiusa, amplificate (150 W x2), a 3 vie più un subwoofer laterale su ciascun diffusore, dal peso di circa 9 Kg ciascuna, dalle misure seguenti: mm. 660x150x330. Sul retro sono presenti le connessioni esterne: le standard RCA, più un connettore per MP3. Sul frontale è presente il pulsante di accensione, il controllo di volume, i controlli di tono, il pulsante per selezionare la sorgente e i connettori per minijack cuffie e jack microfono.

Come avrete già intuito, sono casse per un impianto HomeTheatre, ideali per essere collegate a PC, televisori moderni (privi di sistema audio o dai diffusori scadenti) , iPod o altri lettori MP3, karaoke, ecc. Questo è il loro scopo primario ed è bene tenerlo presente. Senza quindi la necessità di un amplificatore, basta collegarle a una sorgente e il gioco è fatto, nessuna ulteriore complicazione! Nonostante però io avessi questo dogma stampato in mente e continuassi a ripetermelo, ho voluto comunque provare a metterle alla prova, sia con Musica vera, con la M maiuscola, sia al confronto con un sistema HiFi di un certo calibro.

Le ho quindi collegate a un lettore CD/DVD Oppo 970 HD come sorgente, tramite cavo RCA sul retro di una cassa, dopodichè l'altra cassa è stata collegata tramite il cavo apposito. Tutto qui! Inserito il primo CD nel lettore multiformato si è così dato inizio alle danze!
Niente da dire, il suono c'era eccome, con presenza e tutte le frequenze che servono. A questo proposito sottolineo che una traccia di test con sweep ascendente ha dimostrato sì una discreta linearità a volume moderato, ma anche un discreto taglio delle basse frequenze sotto gli 80-60 Hz, non più chiaramente udibili, anche a volume elevato.

Passando alla Musica vera, si sono comportate degnamente con generi da lettori MP3 di uso consumer: pop, elettronica, dance, rap sono generi ad esse congeniali, in grado, alzando un po' il volume, di fare diventare molto coinvolgente l'ascolto. Le frasi musicali erano scandite come si deve, le alte frequenze erano pulite e chiaramente in evidenza, i bassi decisi, non rimbombanti e non strabordanti, come invece ci si sarebbe aspettato da due subwoofer di questo tipo (probabilmente la cassa chiusa gioca qui un ruolo fondamentale), ma al tempo stesso potenti quanto basta per non essere sopraffatti dalle medie frequenze e garantendo addirittura un discreto punch.

Volendo però ascoltare della musica sinfonica, classica e colonne sonore orchestrali, è calato mestamente il sipario su questi piccoli diffusori amplificati: gli strumenti erano confusi tra loro, i violini sembravano insetti ronzanti, le percussioni sembravano piccole come monetine, i bassi poco articolati e artificiosi. Alzando il volume di molto mostravano evidenti segni di crisi: distorsione sulle basse frequenze, pieni orchestrali confusi, alti metallici e opachi, frequenze medie assenti, sopraffatte per di più da bassi poco realistici che sembravano appiccicati malamente al messaggio sonoro, decisamente fuori da una collocazione omogenea con il resto della musica. Mi sono, però, finalmente accorto dei controlli di tono (forse perchè sono decisamente restio alle equalizzazioni in ambito HiFi) e usandoli per garantire un certo impatto loudness, con un leggero ulteriore accento sulle medio-alte frequenze, la musica sembrava prendere più colore, gli alti erano decisamente più brillanti, i medi cominciano a fare capolino e i bassi a scendere un po' più in basso, dando quella spazialità e quella rotondità agli strumenti e la loro giusta dimensione. Molto meglio con l'equalizzazione dunque, ma la coperta diventava corta e non era più possibile aumentare il volume ai confini del "live" senza incorrere in vistose distorsioni, per esempio nella colonna sonora de "L'ultimo samurai" di Hans Zimmer, dove i samurai di "Red Warrior" sembravano uno sciame di Lillipuziani, i tamburi dei tappi di sughero e i violini dei calabroni eunuchi. Provando poi, per pura curiosità, a cercare i limiti di potenza dell'unità di amplificazione, con i brutali Prodigy in aiuto, ecco che in "Firestarter" a volume sostenuto la distorsione impazzava, i bassi si assottigliavano e persino il led frontale si affievoliva, cenno che senza dubbio l'erogazione di potenza era allo stremo. Riguardevole comunque che il clipping venisse evitato.

Ma sono stato troppo cattivo io! Questi diffusori, ricordo, nascono per uso TV, PC e lettore MP3, quindi niente di questa musica "colta" e nessuno di questi volumi... Oppure mi sbaglio? "Ok, mettiamoli alla prova!" ho pensato. Era venuto dunque il momento di testare i Monster nel loro terreno di gioco: i film, dove voci degli attori, musiche ed effetti sonori si intrecciano e spesso danno il meglio di loro a volumi sostenuti.
Quindi ho inserito il DVD di "I Robot" nell'Oppo e iniziato a godermi il film, non prima di avere alzato il volume a metà corsa. Che trasformazione! I Monster dimostravano di trovarsi a loro agio in queste condizioni meno estreme: il volume era assai elevato a ore 12, ma le voci rimanevano chiare e distinte dal resto dei suoni. La musica scorreva limpida e gradevolissima, e gli effetti sonori venivano resi decisamente in modo emozionante, con esplosioni, colpi e rimbombi realistici e convincenti.

Per i film, questi diffusori hanno proprio dimostrato di essere all'altezza, proprio come mi era parso per i generi di musica non sinfonici, più consoni al loro ambito. Un film con questo sistema audio è sicuramente molto godibile, e sembra impossibile che quel suono poderoso provenga da piccole torri da una sessantina di centimetri! Sono senza ombra di dubbio migliori di qualsiasi sistema integrato in televisori LCD e plasma anche di classe elevata, ma anche decisamente meglio di sistemi Home Theatre di blasonate marche consumer venduti a 500 e più euro. Lo stesso dicasi se collegate a un PC: dimostrano di essere molto meglio di qualsiasi set a 2.1 canali o peggio ancora surround da 5.1 o 7.1 canali e a una frazione del costo di questi! Considerando anche che offrono questi vantaggi senza complicare la vita agli utenti con costosi amplificatori, cavi e altro (spesso chi gioca al PC o guarda un film non è un fanatico di HiFi o un tecnico elettronico!), la ricetta è riuscita e la soddisfazione tanta.

Se collegate al vostro TV di ultima generazione o al vostro PC, sotto la scrivania, sicuramente sapranno regalarvi emozioni e gustosi attimi di piacere musicale (MP3), cinefilo (DVD) e ludico (videogames). Poi per la Musica, quella vera, c'è sempre il vostro impianto HiFi!
Per la musica sinfonica(presumo da un cd ben registrato)prova a mettere il controllo dei bassi alle ore 10 o 11 e quello degli alti in flat(ore dodici)fammi sapere..............

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Mer Lug 22, 2009 3:12 pm

@QUALITY SOUND ha scritto:Per la musica sinfonica(presumo da un cd ben registrato)prova a mettere il controllo dei bassi alle ore 10 o 11 e quello degli alti in flat(ore dodici)fammi sapere..............

E' la stessa configurazione che ho usato io, come dicevo infatti "un leggero loudness (bassi + alti aumentati) con ancora maggiore enfasi sugli alti.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Mer Lug 22, 2009 3:23 pm

@Silver Black ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:Per la musica sinfonica(presumo da un cd ben registrato)prova a mettere il controllo dei bassi alle ore 10 o 11 e quello degli alti in flat(ore dodici)fammi sapere..............

E' la stessa configurazione che ho usato io, come dicevo infatti "un leggero loudness (bassi + alti aumentati) con ancora maggiore enfasi sugli alti.
Credo sia il contrario Silver:bassi a ore 10 o 11 e alti a ore 12

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  bonghittu il Mer Lug 22, 2009 3:34 pm

@Silver Black ha scritto:
Ovvio che poi, se si è attenti nel configurare il proprio setup, è molto meglio quello che proponi tu, ad esempio io aborro i sub e i controlli di tono... Ma un prodotto va valutato per quello che è. "Con una Ferrari non si arano i campi" dice Lucio!

Grazie Smile

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer Lug 22, 2009 8:03 pm

Un grazie da parte mia al buon Sergio per l'accurata e sempre onesta recensione, oltre alle più sincere congratulazioni al progettista (Antonio), per aver saputo offrire a (250 euro!) un'alternativa (a quanto pare di ben altro livello) ai Bose, inutilmente costosi e dal suono pompato, confuso e talvolta affaticante.

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  cestma il Mer Lug 22, 2009 9:07 pm

Ho avuto modo di ascoltare i Monster, seppur in modo piuttosto "frettoloso", a casa di Antonio (Quality Sound), collegati sia ad un lettore CD, sia al mio portatile, e a dire il vero il risultato fu sicuramente deludente, anche e soprattutto in riferimento all'utilizzo cui dovrebbero essere dedicati.
Resto dell'avviso che con una spesa simile o di poco superiore si possa ottenere decisamente di meglio anche senza scomodare la classe-T. Con un paio di Indiana Line enty level (HC o DJ) e un ampli Tprogress (niente di che, ma di ben 60W e telecomando), fai tranquillamente quello che fanno i Monster, e a mio parere molto di più. Le entrate per "mp3/pc, basta un semplice adattatore da 2€ e si risolve il problema.
Tra l'altro non penso abbia senso fare paragoni con i vari sistemi HT, perchè questi ultimi si basano su soluzioni decisamente diverse, a partire dal multicanale.

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Mer Lug 22, 2009 11:53 pm

@cestma ha scritto:Ho avuto modo di ascoltare i Monster, seppur in modo piuttosto "frettoloso", a casa di Antonio (Quality Sound), collegati sia ad un lettore CD, sia al mio portatile, e a dire il vero il risultato fu sicuramente deludente, anche e soprattutto in riferimento all'utilizzo cui dovrebbero essere dedicati.
Resto dell'avviso che con una spesa simile o di poco superiore si possa ottenere decisamente di meglio anche senza scomodare la classe-T. Con un paio di Indiana Line enty level (HC o DJ) e un ampli Tprogress (niente di che, ma di ben 60W e telecomando), fai tranquillamente quello che fanno i Monster, e a mio parere molto di più. Le entrate per "mp3/pc, basta un semplice adattatore da 2€ e si risolve il problema.
Tra l'altro non penso abbia senso fare paragoni con i vari sistemi HT, perchè questi ultimi si basano su soluzioni decisamente diverse, a partire dal multicanale.
Ciao Cesare,
Sono perfettamente d'accordo con te.Ricordo bene il tuo portatile che tirava fuori delle tracce musicali che erano talmente pessime che di musicale non avevano assolutamente nulla.............Ciao Antonio..........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  cestma il Gio Lug 23, 2009 4:46 am

@QUALITY SOUND ha scritto:
@cestma ha scritto:Ho avuto modo di ascoltare i Monster, seppur in modo piuttosto "frettoloso", a casa di Antonio (Quality Sound), collegati sia ad un lettore CD, sia al mio portatile, e a dire il vero il risultato fu sicuramente deludente, anche e soprattutto in riferimento all'utilizzo cui dovrebbero essere dedicati.
Resto dell'avviso che con una spesa simile o di poco superiore si possa ottenere decisamente di meglio anche senza scomodare la classe-T. Con un paio di Indiana Line enty level (HC o DJ) e un ampli Tprogress (niente di che, ma di ben 60W e telecomando), fai tranquillamente quello che fanno i Monster, e a mio parere molto di più. Le entrate per "mp3/pc, basta un semplice adattatore da 2€ e si risolve il problema.
Tra l'altro non penso abbia senso fare paragoni con i vari sistemi HT, perchè questi ultimi si basano su soluzioni decisamente diverse, a partire dal multicanale.
Ciao Cesare,
Sono perfettamente d'accordo con te.Ricordo bene il tuo portatile che tirava fuori delle tracce musicali che erano talmente pessime che di musicale non avevano assolutamente nulla.............Ciao Antonio..........

Ciao Antonio, il mio portatile Flybook ha sicuramente una scheda audio nella media e quindi tipicamente adatta ad un prodotto che viene indicato per questo utilizzo. Non ricordo che lettore CD abbiamo utilizzato, evidentemente anche quello di pessima qualità. Ho comunque ricordato che si è trattato di un ascolto "un po' frettoloso". Sergio avrà avuto modo di approfondire molto di più, anche se mi chiedo come sia possibile che lo stesso impianto sia lineare e pulito con un certo tipo di musica e "impastato" e confuso con un altro. Che possa essere poco adatto alla sinfonica è una cosa, ma che i "violini ronzino" e invece, per esempio le basi e le voci rap, siano "scandite come si deve", faccio un po' fatica a comprenderlo, evidentemente: "provare per credere". Mi incuriosisce anche il fatto che, posizionate sotto una scrivania, siano adatte all'ascolto di musica dal pc. Anche qui, o perdiamo buona parte del nostro tempo in "seghe mentali" circa la collocazione dei diffusori, o siamo di fronte a qualcosa di veramente innovativo, evidentemente: "provare per credere".

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Gio Lug 23, 2009 9:17 am

Non so se la scheda del tuo portatile e' nella media ma ricordo bene che suonava piu' che malissimo...............

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  roby2k il Gio Lug 23, 2009 9:44 am

Scusami Cesare, ma ci sei andato giù un pò pesante.
Anche io ero presente all'ascolto frettoloso a casa di Antonio col quale concordo la bassa qualità (o almeno il basso livello di uscita) dell'audio del tuo pc.
In riguardo alla qualità della musica che veniva fuori dai Monster concordo in pieno con la recensione di Sergio.
L'unica cosa che ancora non ho inquadrato bene di questi monster è l'impiego.
Cerco di spiegarmi meglio: i Monster hanno delle dimensioni tali da non poter essere impiegati come diffusori da pavimento, ma nemmeno come bookshelf. Sotto la scrivania di un pc io non ce li metterei mai, quello è il posto di un sub, del pc, o di una pedaliera Wink
Secondo me, la loro posizione ideale, sarebbe quella di affiancarli ad uno schermo piatto da soggiorno,
i quali, ormai, hanno un audio che fa veramante schifo, posizionati sopra il mobile basso che oggi è presente un pò in tutti i living, sul quale magari ci troviamo poggiato lo schermo stesso.
Ecco, questo secondo me è il miglior utilizzo che si possa fare.
A tale scopo consiglierei, al posto del bianco, un bel nero lucido che oggi è tanto di moda e che si abbina anche benissimo con la stragrande maggioranza degli schermi piatti. Per contro il bianco nasconde meglio la polvere.
Con i Monster si farà un collegamento semplicissimo con le uscite rca dello schermo, non si avrà il problema di dove "nascondere" il subwoofer e tutto filerà liscio sicuri di avere una resa audio degna di nota "pop".

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  Silver Black il Gio Lug 23, 2009 10:36 am

@roby2k ha scritto:Secondo me, la loro posizione ideale, sarebbe quella di affiancarli ad uno schermo piatto da soggiorno,
i quali, ormai, hanno un audio che fa veramante schifo, posizionati sopra il mobile basso che oggi è presente un pò in tutti i living, sul quale magari ci troviamo poggiato lo schermo stesso.
Ecco, questo secondo me è il miglior utilizzo che si possa fare.
A tale scopo consiglierei, al posto del bianco, un bel nero lucido che oggi è tanto di moda e che si abbina anche benissimo con la stragrande maggioranza degli schermi piatti. Per contro il bianco nasconde meglio la polvere.
Con i Monster si farà un collegamento semplicissimo con le uscite rca dello schermo, non si avrà il problema di dove "nascondere" il subwoofer e tutto filerà liscio sicuri di avere una resa audio degna di nota "pop".

Concordo! Oki

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 03.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Gio Lug 23, 2009 6:36 pm

Infatti questo e' l'obiettivo:ascoltare bene semplicemente...............
Insisto con silver black:controllo bassi a ore 10 oppure 11 e controllo alti ore 12.Ti suggerisco di provarci................ciao

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  piero7 il Gio Lug 23, 2009 7:27 pm

Io dico solo: mah!

Muble Muble Muble

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  cestma il Gio Lug 23, 2009 10:17 pm

@roby2k ha scritto:Scusami Cesare, ma ci sei andato giù un pò pesante.
Anche io ero presente all'ascolto frettoloso a casa di Antonio col quale concordo la bassa qualità (o almeno il basso livello di uscita) dell'audio del tuo pc.
In riguardo alla qualità della musica che veniva fuori dai Monster concordo in pieno con la recensione di Sergio.

Ciao Roberto, personalmente non mi riferivo solo al "misero" tentativo fatto con il mio Flybook (non so quella sera che cavolo di combinazione di tasti avevo attivato, per cui il livello d'uscita era bassissimo), ma, ripeto, abbiamo anche provato con un lettore CD.
Comunque nessuna polemica, quello che mi domando, e lo spirito dei miei inteventi è riferito solo a questo: siamo o non siamo in un forum che ha fatto della sua bandiera "la miglior qualità al miglior prezzo"?
Non ho nessuna competenza per paragonare i Monster Audio ad altri sistemi per PC e affini, e tra l'altro la cosa mi interessa poco. Ci sono altri mille spazi che parlano di questo. Dico solo che se qualcuno mi chiedesse un parere (strettamente personale) per realizzare un piccolo impianto spendendo 200/300€, non mi sentirei assolutamente di consigliare i Monster (niente di più probabile che il mio giudizio possa essere del tutto errato!).
Se poi parliamo di televisione, ribadirei lo stesso concetto, anche perchè qui si tratta solo di offrire un'amplificazione migliore alla TV, nulla a che vedere con l'HT, che non è fatta solo di sub, ma di multicanale, surround, ecc. E poi, in TV si "ascolta" solo musica pop? se sul digitale, magari in HD, c'è un bel concerto di musica classica, che faccio? cambio impianto? Non sono un assertore assoluto del fatto che "un impianto serio debba essere perfetto con ogni tipo di musica", ma la descrizione fatta da Sergio, su questo è del tutto "disarmante".
Ci tengo a precisare ancora una volta che queste mie considerazioni, del tutto personali, sono dettate esclusivamente dal fatto di essere in questo forum, dove abbiamo (o meglio, avete, vista la mia grassa ignoranza) spaccato il capello a quasi ogni apparecchio passato per le nostre mani, ingegnandosi per migliorarlo a volte in particolari quasi assurdi per un profano, e chi più ne ha più ne metta. Si è persino discusso se fosse giusto o meno aprire una sezione dedicata all'HT, sempre che fosse un HT con l'acca maiuscola!
Se devo capire le potenzialità del prodotto in questione, visto che non è HI FI, non è HT, dovrei avere come riferimento altri prodotti simili per vedere se effettivamente (a parità di costo) si tratta di un qualcosa da consigliare o meno.
Detto questo, un caro saluto ad Antonio (Quality Sound) che, a parte tutto, è una persona assolutamente simpatica e cordialissima come mi auguro potranno constatare direttamente quelli che lo incontreranno al Top Audio. Laughing

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Monster Audio HP-03

Messaggio  QUALITY SOUND il Ven Lug 24, 2009 7:36 am

@cestma ha scritto:
@roby2k ha scritto:Scusami Cesare, ma ci sei andato giù un pò pesante.
Anche io ero presente all'ascolto frettoloso a casa di Antonio col quale concordo la bassa qualità (o almeno il basso livello di uscita) dell'audio del tuo pc.
In riguardo alla qualità della musica che veniva fuori dai Monster concordo in pieno con la recensione di Sergio.

Ciao Roberto, personalmente non mi riferivo solo al "misero" tentativo fatto con il mio Flybook (non so quella sera che cavolo di combinazione di tasti avevo attivato, per cui il livello d'uscita era bassissimo), ma, ripeto, abbiamo anche provato con un lettore CD.
Comunque nessuna polemica, quello che mi domando, e lo spirito dei miei inteventi è riferito solo a questo: siamo o non siamo in un forum che ha fatto della sua bandiera "la miglior qualità al miglior prezzo"?
Non ho nessuna competenza per paragonare i Monster Audio ad altri sistemi per PC e affini, e tra l'altro la cosa mi interessa poco. Ci sono altri mille spazi che parlano di questo. Dico solo che se qualcuno mi chiedesse un parere (strettamente personale) per realizzare un piccolo impianto spendendo 200/300€, non mi sentirei assolutamente di consigliare i Monster (niente di più probabile che il mio giudizio possa essere del tutto errato!).
Se poi parliamo di televisione, ribadirei lo stesso concetto, anche perchè qui si tratta solo di offrire un'amplificazione migliore alla TV, nulla a che vedere con l'HT, che non è fatta solo di sub, ma di multicanale, surround, ecc. E poi, in TV si "ascolta" solo musica pop? se sul digitale, magari in HD, c'è un bel concerto di musica classica, che faccio? cambio impianto? Non sono un assertore assoluto del fatto che "un impianto serio debba essere perfetto con ogni tipo di musica", ma la descrizione fatta da Sergio, su questo è del tutto "disarmante".
Ci tengo a precisare ancora una volta che queste mie considerazioni, del tutto personali, sono dettate esclusivamente dal fatto di essere in questo forum, dove abbiamo (o meglio, avete, vista la mia grassa ignoranza) spaccato il capello a quasi ogni apparecchio passato per le nostre mani, ingegnandosi per migliorarlo a volte in particolari quasi assurdi per un profano, e chi più ne ha più ne metta. Si è persino discusso se fosse giusto o meno aprire una sezione dedicata all'HT, sempre che fosse un HT con l'acca maiuscola!
Se devo capire le potenzialità del prodotto in questione, visto che non è HI FI, non è HT, dovrei avere come riferimento altri prodotti simili per vedere se effettivamente (a parità di costo) si tratta di un qualcosa da consigliare o meno.
Detto questo, un caro saluto ad Antonio (Quality Sound) che, a parte tutto, è una persona assolutamente simpatica e cordialissima come mi auguro potranno constatare direttamente quelli che lo incontreranno al Top Audio. Laughing
Non credo proprio che non si possa definire HI FI...................

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum