T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
47% / 34
No, era meglio quello vecchio
53% / 38
Ultimi argomenti
Differenze tra cdOggi alle 15:00Snap
ALIENTEK D8Oggi alle 13:18kalium
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
I postatori più attivi della settimana
19 Messaggi - 22%
14 Messaggi - 16%
12 Messaggi - 14%
8 Messaggi - 9%
6 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
291 Messaggi - 22%
262 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
114 Messaggi - 9%
90 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 56 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 53 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

franzfranz, luigigi, Snap

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Ven 5 Ott 2012 - 20:43
Ciao sasachess

Il progetto che proponi mi interessa e credo che per un neofita dell'autocostruzione come me non dovrebbe comportare particolari difficoltà di esecuzione.
Per i fullrange della TB non ci sono problemi ma per i tweeter ciare, ma il negozio dove nel pomeriggio mi sono fermato a chiedere non trattano più prodotti ciare ma mi hanno proposto dei tweeter a dir loro equivalenti http://www.audiotop.it/jtw25fx.html.
Tua opinione?
avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Re: Autocostruzioni diffusori

il Ven 5 Ott 2012 - 22:18
@prof68 ha scritto:Ciao sasachess

Il progetto che proponi mi interessa e credo che per un neofita dell'autocostruzione come me non dovrebbe comportare particolari difficoltà di esecuzione.
Per i fullrange della TB non ci sono problemi ma per i tweeter ciare, ma il negozio dove nel pomeriggio mi sono fermato a chiedere non trattano più prodotti ciare ma mi hanno proposto dei tweeter a dir loro equivalenti http://www.audiotop.it/jtw25fx.html.
Tua opinione?

Anche se non richiesta ti dò la mia.
Il progetto di Sasà prevede quei Ciare (che sono stati oggetto quindi di misure e valutazioni accurate) è necessario usare quelli perchè cambiando un fattore muta il risultato. Wink
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 6:19
Giustissimo
Volevo solo capire se effettivamente le caratteristiche tecniche fossero uguali o mi si voleva vendere ciò che avevano loro in negozio. Continuo le mie ricerche, mal che vada sul web ci sono diversi negozi che li vendono online Smile
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 7:50
Sono completamente diversi. Il progetto va rispettato alla lettera, cominciando dagli altoparlanti.
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 10:15
Sasa,
fammi sapere se riesci a finirle in tempo utile le Wood.
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 13:05
Ciao Fernando!
Sto facendo il diavolo a quattro per finirle per Terni!
Penso di farcela, oggi le ho scartavetrate e ho dato una mano di fondo.
Ho deciso di verniciarle, per fare prima!
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 16:21
@sasachess ha scritto:Sono completamente diversi. Il progetto va rispettato alla lettera, cominciando dagli altoparlanti.

Grazie sasachess.
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 16:29
Sul risultato finale influisce anche il materiale usato per costruire la cassa?
Si potrebbe usare multistrato di betulla o legno massello?
avatar
francoTN
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 18:41
Il massello risuona molto di più ed è più complicato da utilizzare per le parti strutturali: è un materiale "vivo" che si contrae e si allunga a seconda dell'umidità, potrebbe crepare o far saltare gli incollaggi se non fai gli incastri a regola d'arte. Inoltre costa molto se vuoi essenze pregiate.
Multistrato marino e di betulla sono tra i più indicati per i diffusori, meglio ancora se in sandwich con mdf. (tipo 1 cm di mdf incollato ad un cm di multistrato)
In rete trovi tonnellate di informazioni a riguardo, fai una ricerca veloce e sbizzarrisciti. Su tnt-audio nella sezione diy trovi alcuni articoli illuminanti.
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 18:53
Ciao

l'MDF proprio non lo sopporto Mad
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 20:10
Perchè?
avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Re: Autocostruzioni diffusori

il Sab 6 Ott 2012 - 22:42
@prof68 ha scritto:Giustissimo
Volevo solo capire se effettivamente le caratteristiche tecniche fossero uguali o mi si voleva vendere ciò che avevano loro in negozio. Continuo le mie ricerche, mal che vada sul web ci sono diversi negozi che li vendono online Smile

Penso la seconda che hai detto.

Misurandoli, capita (come in altre applicazioni) che due altoparlanti di una coppia non siano perfettamente identici, figuriamoci due prodotti completamente differenti. Very Happy
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Dom 7 Ott 2012 - 0:44
@Fernando Micelli ha scritto:Perchè?

Perchè..non c'è un perchè in particolare. Riconosco certamente la sua versatilità nelle molteplici lavorazioni ed è pure un materiale ecologico, considerato che viene ottenuto da cippato di scarti di lavorazione e i collanti che sono usati debbono rispettare una stretta normativa. Ma che ci vuoi fa! Preverisco il legno Very Happy
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Lun 8 Ott 2012 - 12:40
Eheheh, ognuno ha le sue fissazioni. Very Happy

Io uso solo MDF perchè è economico, facile da lavorare e acusticamente (abbastanza) sordo.
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Lun 8 Ott 2012 - 21:03
A quando il varo delle wood-rook?
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Lun 8 Ott 2012 - 21:32
@prof68 ha scritto:A quando il varo delle wood-rook?

Saranno pronte per Terni, il 28 Ottobre. Purtroppo non credo di riuscire a finirle per il raduno pugliese.
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mar 9 Ott 2012 - 16:26
Se mi salta il viaggio a Lanciano ci vengo pure io.

Sempre che ci sia ancora posto.
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mar 9 Ott 2012 - 16:35
@Fernando Micelli ha scritto:Se mi salta il viaggio a Lanciano ci vengo pure io.

Sempre che ci sia ancora posto.

Mi farebbe moooooolto piacere Fernando! Ok
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mar 9 Ott 2012 - 16:40
@prof68 ha scritto:
@Fernando Micelli ha scritto:Perchè?

Perchè..non c'è un perchè in particolare. Riconosco certamente la sua versatilità nelle molteplici lavorazioni ed è pure un materiale ecologico, considerato che viene ottenuto da cippato di scarti di lavorazione e i collanti che sono usati debbono rispettare una stretta normativa. Ma che ci vuoi fa! Preverisco il legno Very Happy
Una "cassa per altoparlanti" in mdf è 10 volte meglio di qualunque massello di legno,
per smorzamento intrinseco, uniformità di densità, tenuta d'aria e durata della stessa
nonchè per costi e lavorabilità.

Sicuramente l'mdf è scarso esteticamente col suo colore indescrivibile e obbliga sempre
a rifiniture più o meno costose ma poca roba gli è, in questo uso, superiore.

Forse il vecchio e delicato truciolare, in quanto a smorzamento, poteva essere preso in
considerazione ed, in effetti, un sandwich di truciolare+mdf porta a pannelli molto afoni
e smorzati.

Poi i gusti sono gusti!

Un mio amico, tempo fà, volle realizzare dei mini-diffusori in massello di ulivo! Surprised

Furono semplicemente favolose con la materia prima che provenne direttamente dalla sua
piantagione personale.

Peccato che in pochi anni si produssero delle crepe non indifferenti lungo le venature
naturali.
avatar
francoTN
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 31.10.10
Numero di messaggi : 320
Località : Quel paese
Occupazione/Hobby : usura, accidia, spaccio e violenza sui cuccioli
Provincia (Città) : No
Impianto : amplifon

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mar 9 Ott 2012 - 17:33
Io ho trovato il multistrato di betulla anche meglio dell' mdf. Ho applicato qualche raddoppio di mdf sulle pareti più grandi con ottimi risultati.
Se poi hai accesso a macchinari cnc, con il multistrato puoi fare cabinet simili alle Magico Mini che sono sia spettacolari esteticamente che sonicamente.
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mar 9 Ott 2012 - 17:48
Perchè il multistrato dovrebbe essere meglio?

Hai fatto la contro-prova con l'MDF realizzando cioè due
box uguali in dimensioni e volumi con i due materiali?

Quali dei due suonava MENO?

prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mar 9 Ott 2012 - 19:40
@Fernando Micelli ha scritto:
@prof68 ha scritto:

Perchè..non c'è un perchè in particolare. Riconosco certamente la sua versatilità nelle molteplici lavorazioni ed è pure un materiale ecologico, considerato che viene ottenuto da cippato di scarti di lavorazione e i collanti che sono usati debbono rispettare una stretta normativa. Ma che ci vuoi fa! Preverisco il legno Very Happy
Una "cassa per altoparlanti" in mdf è 10 volte meglio di qualunque massello di legno,
per smorzamento intrinseco, uniformità di densità, tenuta d'aria e durata della stessa
nonchè per costi e lavorabilità.

Sicuramente l'mdf è scarso esteticamente col suo colore indescrivibile e obbliga sempre
a rifiniture più o meno costose ma poca roba gli è, in questo uso, superiore.

Forse il vecchio e delicato truciolare, in quanto a smorzamento, poteva essere preso in
considerazione ed, in effetti, un sandwich di truciolare+mdf porta a pannelli molto afoni
e smorzati.

Poi i gusti sono gusti!

Un mio amico, tempo fà, volle realizzare dei mini-diffusori in massello di ulivo! Surprised

Furono semplicemente favolose con la materia prima che provenne direttamente dalla sua
piantagione personale.

Peccato che in pochi anni si produssero delle crepe non indifferenti lungo le venature
naturali.

Lungi da me nel voler realizzarli in legno massello ne tanto meno di ulivo Shocked Gli olivi di contrada Sferracavalli o delle "tenute di Donna Sofia" è meglio che rimangano dove sono.
Il Multistrato di betulla per quanto ho potuto apprendere dai forum e riviste specializzate è comunque da preferire. Il multistrato è poi possibile trovarlo impiallacciato in diverse essenze naturali unendo così l'utile al dilettevole Very Happy
Ma siete voi gli esperti e a voi con riverenza chiedo consigli. study
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mer 10 Ott 2012 - 12:06
@prof68 ha scritto:
Il Multistrato di betulla per quanto ho potuto apprendere dai forum e riviste specializzate è comunque da preferire.

Da preferire rispetto a cosa?
prof68
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 17.09.12
Numero di messaggi : 61
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : prof flauto traverso
Impianto : Technics su-z1 + Pioneer

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mer 10 Ott 2012 - 12:20
Da preferire rispetto al legno massello innanzi tutto, mentre l'MDF è da schegliere come alternativa altrettanto valida ma più economica.
Comunque, sempre in giro per il web, ho scovato chi ha costruito diffusori con i materiali più disparati: Marmo, ardesia (usando le vecchie lavagne di scuola) fino ad oro (volute da non ricordo quale magnate arabo del petrolio).
In fin dei conti l'importante che si sentano bene: poi MDF, multistrato, argento o oro tempestato di diamani e rubini diventa meramente un fatto estetico...non vi semba? Very Happy
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei

Re: Autocostruzioni diffusori

il Mer 10 Ott 2012 - 12:22
Non mi sembra. Smile
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum