T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820080 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

Condividi

descriptionImportare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Salve.

Avendo numerosi CD audio originali abbastanza rari e costosi ho pensato a farmene una copia per ciascuno per ascoltarla (e mettere in un cassetto tutti gli originali) con lo scopo di prolungare al massimo la loro vita e non farli essere soggetti a graffiature e strofinature che possano influire sul loro ascolto.

Volevo chiedere a qualche esperto tra voi in che modo potrei importare le tracce sull'hard disk del computer e poi (anche in un secondo momento) ri-fare il CD masterizzandone uno vuoto e creando quindi una copia perfetta del CDaudio originale che non abbia quindi alcuna perdita di qualita'.

P.S.: per me (come penso per molti di voi) le sigle .mp3 o simili non devono essere neanche menzionate, con il mio impianto Marantz riesco a sentire subito la differenza.........

GRAZIE

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
fare copie dei cd!
comunque se i cd li tratti con la massima cura durano una vita! il mio più vecchio cd è del 1983 e suona perfettamente! Wink

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Se copi il contenuto del cd all'interno di una cartella, normalmente le tracce vengono memorizzate come .wav,
formato audio senza compressione.

Da li puoi farti tutte le copie che vuoi all'infinito.


ps : io non faccio uso di musica liquida ma.... okkio a parlarne troppo male ..... qui dentro c'è gente che si scalda con poco....

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Ma quindi il .wav è sicuro che non ha perdita di qualita' rispetto alle tracce del CD comprato ?

Come faccio a fare questa operazione ? quando metto il CD audio nel lettore del PC mi visualizza solo i "link" ma non capisco come si importano sull' hard disk.

p.s.: che vuoi dire con liquida ?

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
con il termine musica liquida si intende musica non memorizzata su un supporto solido; quindi tutti i tipi di file musicali memorizzati
con varie compressioni. (ad esempio .mp3)

Per quanto riguarda il cd musicale, ci sono svariati programmi free, scaricabili da internet che ti permettono di manipolare il contenuto di un disco.
Ci puoi fare di tutto : puoi copiarlo direttamente su un altro disco, al volo.
Oppure puoi fartene una copia su hard disk.
Puoi fare delle compressioni leggere ed ottenere degli mp3 o qualsiasi altro formato con perdite di qualità.....accettabili.

Qui trovi dei maestri in questo campo.

Il wav è a perdita zero.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Il software free più famoso è EAC.
http://www.exactaudiocopy.de/
Dopo averlo installato in questo link trovi un tutorial per settarlo alla perfezione:
http://www.programmifree.com/guida-cdrip-con-eac.htm

Fatto ciò lanci EAC, inserisci il Cd, Eac cerca i titoli delle tracce sul FreedB, poi premi F4 (rivelazione Gap tracce) e poi clicchi su WAV in alto a sinistra, scegli la cartella dove vuoi salvare i files e il gioco è fatto.
Alla fine dell'estrazione ti apparirà un report nel quale EAC ti comunica se ha fatto errori di lettura, se non ne ha fatti hai vinto! COPIA PERFETTA! Oki
In fondo al report EAC fa menzione ad un "Accurate RIP", in pratica se la tua copia è uguale a quella contenuta nel loro Database te la "certificano" come Accurate RIP.
Spesso questo non avviene, semplicemente perché non hanno la copia del tuo cd nel loro database; perciò non farci caso.

Salvare le tracce in WAV significa non avere nessuna perdita (LOSSLESS) dal punto di vista audio, salvali su PC e in futuro potrai rimasterizzarli all'infinito. Ok
BUON LAVORO!!
Wink

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Se poi vuoi salvare spazio su disco senza perdere in qualità, puoi convertire i wav in flac, che è un formato compresso ma lossless, cioè senza perdita di informazioni musicali, la compressione rispetto ad un wav è circa del 60%, se hai molti cd potrebbe essere utile.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz

  1. Rippare con EAC o CUEtools
  2. Masterizzare con Padus Discjuggler


ATTENZIONE: Masterizzare sempre in modalità CAV !

...naturalmente devi anche avere lettore CD di qualità (es. LiteON) come il masterizzatore (es. Teac) nonché supporti vergini di qualità (es. TDK).

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
@Tasso ha scritto:
Il software free più famoso è EAC.
http://www.exactaudiocopy.de/
Dopo averlo installato in questo link trovi un tutorial per settarlo alla perfezione:
http://www.programmifree.com/guida-cdrip-con-eac.htm


/b] Wink

GRAZIE Laughing

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Ciao, il formato wav (o Aiff) sono l'esatta copia della traccia audio (cda) del cd.
Eac, come ti é stato giustamente detto, é il programma per eccellenza da utilizzare per l'estrazione delle tracce da un cd. Ma considera che il ripping completo ed eseguito con la massima accuratezza di un cd, puó richiedere anche mezzora....
Tra l'altro ho eseguito dei test su tracce rippate con eac ed altri software e la differenza é pressocché inesistente (anche se in un null test qualcosa di diverso effettivamente c'é).
Spero di esserti stato utile
Simonluka

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
@simonluka ha scritto:
Ciao, il formato wav (o Aiff) sono l'esatta copia della traccia audio (cda) del cd.
Eac, come ti é stato giustamente detto, é il programma per eccellenza da utilizzare per l'estrazione delle tracce da un cd. Ma considera che il ripping completo ed eseguito con la massima accuratezza di un cd, puó richiedere anche mezzora....
Tra l'altro ho eseguito dei test su tracce rippate con eac ed altri software e la differenza é pressocché inesistente (anche se in un null test qualcosa di diverso effettivamente c'é).
Spero di esserti stato utile
Simonluka

Quindi promuovi anche foobar (più semplice e chi conosco meglio) ?

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Bah, non parlerei di preferenza sinceramente. Ho spesso eseguito dei ripping con Nero e non ho notato grandi differenze rispetto agli altri.
É ovvio che poi dipende dal metodo con cui queste tracce andranno eseguite (dal pc passando per la sua scheda audio? Spero di no.... Suspect )
Ma se poi dovranno essere riversate su un supporto (a proposito: quale supporto? Masterizzato come? Il discorso é lunghetto...) non dovrebbero esserci grossi problemi

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Vi ringrazio tutti, siete stati proprio solerti, mi sono fatto lo scrupolo che l'argomento fosse gia' stato trattato e che quindi fossi il fautore di una copia ma a giudicare dalla diversita' dei commenti postati sembra di no.
Ringrazio specie Tasso che ha postato il tutorial, devo proprio provare questo software e sicuramente fara' al caso mio, anche perchè in questo modo mi è venuto il desiderio di "compattare" tutta la musica che ho su CD audio in un hard disk per potermela sentire in macchina, solo che in questo caso il dubbio che mi viene spontaneo è: sara' in grado un player multimediale abituato a decomprimere files .mp3 di restituire all'uscita il suono che è in grado di fornire un lettore CD audio puro o no (come infatti sollevato da simonluka) ? No perchè altrimenti continuero' a sentirmi sul vecchio lettore audio i CD cosi' come li vendono, al massimo della loro fedelta'.......(la musica è un piacere, se non si sente piu' che bene che piacere è'?)

Apropos di EAC, mentre postavo un'amico mi ha parlato di Steinberg wavelab. Mi ricordo di averlo installato una volta su un PC che ho poi formattato ma purtroppo non l'ho mai usato perchè non sapevo come settarlo, chissa' se qualcuno di voi sa se puo' essere impiegato per quest'uso di 'salvatracceaudio' come da thread.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
E' un sound editor, con le tracce rippate da cd IMHo non ci fai niente, a meno che tu non voglia modificarle.

Decisamente più utile se vuoi rippare da vinile, e poi editare le tracce o rimuovere il rumore tra una traccia e l'altra, per questo scopo esistono alternative gratuite come ad esempio Audacity.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
molto interessante Ok

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Riguardo a wavelab, come ti é stato correttamente detto, é un software di editing audio che poco servirebbe alle tue esigenze.
L'ascolto in macchina da hard disk (o da supporti come chiavette usb) lo vedo difficile con formati wave et similia. Magari sto un po' indietro io in ambito hi fi car, ma non credo che esistano autoradio in grado di riprodurre tali formati (al mio ad esempio collego una chiavetta con memorizzati alcuni mp3 320kps, ma di leggere altri formati non se ne parla).
Per quanto riguarda invece l'ascolto casalingo, puoi chiaramente farlo in molti modi. É ovvio che il risultato dipenderà dal convertitore che manderà agli ascolti i brani memorizzati nell'hard disk.
Tempo fa avevo fatto delle prove passando per il decoder satellitare e per la ps3 (entrambi collegati con cavo ottico all'ampli ed alla rete ethernet) andando a pescare dei brani wav dal computer. Il risultato é stata una sorpresa (negativa purtroppo) visto che ho rilevato una grande differenza di qualità tra loro e rispetto al cd fisico letto dalla ps3.
Adesso esistono sul mercato dei sintampli in grado di ospitare una chiavetta usb/ipod contenenti musica nonché di poter eseguire la musica presente sul pc collegato alla stessa rete casalinga.
Dovrei acquistarne uno a breve e faró certamente dei test. Se interessa posso scrivere qui le impressioni.
In ogni caso un collegamento digitale (spdif ad esempio) tra la scheda audio del pc e l'ampli penso che potrebbe limitare i danni (rimanendo appunto in ambito digitale). ma non ne sono assolutamente certo.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Mi, non pensavo che l'argomento fosse cosi' interessante intricato e intrigante.

Pensavo fosse piu' facile la questione della riproduzione con qualita' CD ma non avendo come fonte il CD audio.......

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Ergo, forse esiste gia' qualcosa del genere che a livello professionale ovviamente costera' 300000000000000000000000000000000000 di euro, magari li usano la rai ole radio private....

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
@frengo1 ha scritto:
Mi, non pensavo che l'argomento fosse cosi' interessante intricato e intrigante.

Pensavo fosse piu' facile la questione della riproduzione con qualita' CD ma non avendo come fonte il CD audio.......


Guarda che su questo forum ci sono centinaia (forse più...) di persone che ascoltano musica così Smile
Me compreso, pigro come sono ho rippato tutti i miei cd su HD, ed ascolto con una scheda audio (M-audio), non sarà hi-end, ma è comodo.
I cd stanno belli comodi in un mobile.

Se il rip è accurato, una volta che hai il cd convertito (in wav o flac) il grosso è fatto, i dati sono salvi Smile

Visto che la scheda audio nella fase di ripping non ci mette bocca, puoi intanto fare qualche prova.
Poi se trovi la cosa comoda, puoi sempre prendere una buona scheda audio o un DAC in seguito.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Mi dovrete scusare ma essendo un po' profano dell'argomento non so il significato di alcuni termini come:

1) IMHO,
2) scheda hi-end (all'interno del PC ?)
3) M-audio (sara' la marca, se gentilmente mi dici anche un modello)
4) un DAC (cos'è ? un lettore CD ? Mi fai un esempio ?)
5) una buona scheda audio (per il PC ? - Volevo evitare in modo assoluto l'uso del PC per la riproduzione, ma preferivo un qualcosa di (...e mo' te lo dico io il termine che non capisco:...) "stand-alone".

Mi scuserete..........

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
@frengo1 ha scritto:
Mi dovrete scusare ma essendo un po' profano dell'argomento non so il significato di alcuni termini come:

1) IMHO,
2) scheda hi-end (all'interno del PC ?)
3) M-audio (sara' la marca, se gentilmente mi dici anche un modello)
4) un DAC (cos'è ? un lettore CD ? Mi fai un esempio ?)
5) una buona scheda audio (per il PC ? - Volevo evitare in modo assoluto l'uso del PC per la riproduzione, ma preferivo un qualcosa di (...e mo' te lo dico io il termine che non capisco:...) "stand-alone".

Mi scuserete..........


Non devi scusarti.
1) Abbreviazione di In My Humble Opinion ( secondo la mia umile opinione in italiano)
2)Ci sono schede audio pro dal costo hi-end, a volte esterne(firewire).
3)La scheda che uso sul pc fisso è una M-audio1010LT, scheda onesta, meglio delle schede integrate, peggio di altre, a me piace Smile
4)Digital Analog Converter, converte il segnale digitale in segnale analogico, ce n'è per tutti i gusti e tutte le tasche, si usa sia coi pc che con i lettori cd provvisti di uscita digitale. Solitamente però, a differenza delle schede audio, non fa la conversione analogico/digitale, quindi non puoi, ad esmpio, convertire gli LP.
5) Perchè no?Sugli standalone ti so dire pochissimo, so che esistono hard disk con convertitore DAC interno, ma temo siano peggio sia di un buon lettore cd che di un pc con una scheda audio decente.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
SOno stato sintetico anche perchè sto usando una connessione mobile (lenta),ma prima di scatenare guerre di religione, specifico che i DAC per molti sono ritenuti la scelta migliore per l'audio, poichè costruiti in genere con maggiore cura e componentistica migliore rispetto alle schede audio "normali", inoltre essendo esterni , sono teoricamente insensibili ai disturbi elettromagnetici presenti all'interno dello stesso pc.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Infatti Fritznet, la mia scelta si orienta su qualcosa del genere (i DAC intendo), sperando che, come mi sembra di aver capito, possono essere impiegati senza l'ausilio del PC che volevo assolutamente evitare di accendere in quanto, tra l'altro ogni tanto, mi disturba anche il sintonizzatore.
Dovrei ancora capire che forma ha questo DAC, che tipo marca e modello usare e se si puo' collegare direttamente all'hard disk o contenerlo al suo interno perchè in tal modo avrei risolto, sempre che abbia una risoluzione con un certo numero di bit tale da restituire un suono all'uscita all'altezza della qualita' del CD audio (i migliori brani con cui faccio questi confronti sono i CD di musica classica, meglio ancora se contenenti anche dei silenzi e sicuramente converrete con me che in questi casi un'orecchio fine si accorge subito di una differenza nella qualita' del suono, anzi vorrei stimolare in questo forum un'elenco, se non c'è gia', di brani musicali da voi preferiti nei quali è facile apprezzare queste sfumature e "mettere alla prova" l'impianto).

Come lo trovo ? Digito DAC sulla baia o su google ? mi escono schede per altri impieghi......

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Se vuoi farti un'idea sui DAC qui sul forum ci sono decine di thread sull'argomento.

Però sullo standalone ti consiglio di documentarti bene, tieni conto che se sono poco usati e sono preferite altre soluzioni uno o più motivi ci saranno.

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Come in ogni cosa, dipende dal risultato che si vuole ottenere e (soprattutto) dai $ a disposizione.
Ptrei consigliarti dei convertitori con due soli canali (stereo) da 7k euro. Ma magari non é il caso, anche perché sarebbe veramente sprecato per un uso di ascolto musicale casalingo. O meglio, certi prodotti nascono per altri scopi, ovvero per creare, registrare, mixare, masterizzare la musica che poi ascoltiamo. Poi, per carità, se uno é il figlio di Rockfeller.... Wink
Ti consiglio una schedina audio dignitosa (magari firewire o usb) da collegare al tuo impianto hifi e ascoltare i files wav memorizzati sul pc. Credo che sia una soluzione piú che dignitosa e anche abbastanza economica.
Ciao!

descriptionRe: Importare CD audio su PC e re-importarlo su CD senza perdita alcuna di qualità

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum