T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 9:45 Da Saiph

» Denon PMA 50
Oggi a 8:39 Da Enry

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 8:26 Da sportyerre

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 0:55 Da p.cristallini

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 22:43 Da micio_mao

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769581 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea :: 4 Registrati, 2 Nascosti e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

didacus59, luigigi, MaxAlli, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Pagina 10 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  wasky il Lun 24 Set 2012 - 1:06

@F.Calabrese ha scritto:
@Stentor ha scritto:...Fabrizio cerca anche tu di essere conciliante e cerca di capire la rabbia causata da certe offese che son venute dal tuo forum nei confronti di Roby: non possono non lasciare strascichi...

Ho appena dato -per necessità- ragione a Roberto/Wasky...

Cos'altro vuole, costui...?

Vuol forse che si dica che un diffusore a sospensione pneumatica supera di cento volte le prestazioni di una tromba o di una doppia linea di trasmissione...???

Per favore... chiedigli tu le condizioni che pretende per non "bruciare il negozio"...!!!

E spiega a noi tutti se queste condizioni sono condivise dall'Amminiztrazione di questo forum...

Io -ovviamente- mi adeguerò... tanto ho comuqnue un mio Forum dove posso scrivere quel che voglio, senza le censure di uno come Wasky...!!!

Saluti
F.C.

Tu sul tuo forum più che scrivere offendi Smile ma solo da dietro la tastiera, ho saggiato già la tua Edit a Milano

A me di avere ragione non interessa proprio, ti ho appena scritto che le B&W non mi piacciono e con quei soldi mi compro la barca Hehe

Tu non hai proprio capito un quarzo credimi

Perche non spieghi quanto deve essere grande una Tromba per avere una F-3 di 35Hz ? che spazio ci Vuole ?

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 1:09

@wasky ha scritto:

...
cut
...
Devi ancora spiegare che cosa volevi dimostrare con due misure prese in 2 ambienti diversi Fabrizio

...
cut
...


A me questa sembra una domanda, e non vedo "bruciare negozi".

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Stentor il Lun 24 Set 2012 - 1:13

@F.Calabrese ha scritto:
@Stentor ha scritto:...Fabrizio cerca anche tu di essere conciliante e cerca di capire la rabbia causata da certe offese che son venute dal tuo forum nei confronti di Roby: non possono non lasciare strascichi...

Ho appena dato -per necessità- ragione a Roberto/Wasky...

Cos'altro vuole, costui...?

Vuol forse che si dica che un diffusore a sospensione pneumatica supera di cento volte le prestazioni di una tromba o di una doppia linea di trasmissione...???

Per favore... chiedigli tu le condizioni che pretende per non "bruciare il negozio"...!!!

E spiega a noi tutti se queste condizioni sono condivise dall'Amminiztrazione di questo forum...

Io -ovviamente- mi adeguerò... tanto ho comuqnue un mio Forum dove posso scrivere quel che voglio, senza le censure di uno come Wasky...!!!

Saluti
F.C.

Fabrizio, non puoi accusarmi di censura.

Gli unici post che ho censurato sono quelli di wasky che come sai sono con lui all'interno della redazione di BAW...non credo di aver fatto favoritismi Wink

Le ragioni che hai dato non servono ...sembrano le ragioni che si danno ai matti e non è certo questo il fabrizio calabrese che voglio leggere.

Nessuno ti vieta di spiegare e sostenere le tue idee.... Anzi l'amministrazione di questo forum è impegnata a lasciar libera parola a chiunque voglia costruttivamente contribuire.

Quello che voglio, almeno qui, è una tregua tra te e Roby.

Viste le premesse e le tue battaglie è tutt'altro che impossibile: come ti ho detto roby non è un operatore a cui le tue posizioni possano dare fastidio.

Non intendo giustificare gli eccessi di wasky che cime vedi è stato prontamente censurato ma cerca di capire anche il suo stato d'animo con tutte le offese e insinuazioni che a volte sulla tua board tolleri nei suoi confronti.

Che ne dite tutti e due di dire basta ?

Domani vi chiamo tutti e due al telefono ...spero di riuscire a trovare una tregua ....

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 1:15

@fritznet ha scritto:
@wasky ha scritto:
Devi ancora spiegare che cosa volevi dimostrare con due misure prese in 2 ambienti diversi Fabrizio

A me questa sembra una domanda, e non vedo "bruciare negozi".

Se hai ragione stai dicendo che occorrono ventimila Euro per ottenere le prestazioni che io ho ottenuto da due coppie di Indiana Line Nota-550 appena modificate.

Oggi sono particolarmente generoso, per cui ti dirò (in omaggio a Wasky...) che hai assolutamente ragione...!!!

Se poi un giorno scoprirai che avevo ragione io, e che qualcuno ha speso 19 mila Euro di troppo... per favore chiedi a Wasky se ne è davvero così felice...!!!

Saluti
F.C.

F.Calabrese
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.09.12
Numero di messaggi : 165
Località : Roma
Occupazione/Hobby : consulente in Elettroacustica
Impianto : Fullhorn 4 vie con ampli a valvole cinesi.

http://www.fabriziocalabrese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Stentor il Lun 24 Set 2012 - 1:18

@F.Calabrese ha scritto:
@fritznet ha scritto:

A me questa sembra una domanda, e non vedo "bruciare negozi".

Se hai ragione stai dicendo che occorrono ventimila Euro per ottenere le prestazioni che io ho ottenuto da due coppie di Indiana Line Nota-550 appena modificate.

Oggi sono particolarmente generoso, per cui ti dirò (in omaggio a Wasky...) che hai assolutamente ragione...!!!

Se poi un giorno scoprirai che avevo ragione io, e che qualcuno ha speso 19 mila Euro di troppo... per favore chiedi a Wasky se ne è davvero così felice...!!!

Saluti
F.C.

Wasky predica come te il medesimo concetto ....a parte la diatriba indiana line vs b&w .... Al limite dovreste essere coalizzati contro di me Very Happy

Cambiando discorso c'è modo su internet di vedere delle fotografie del tuo i pianto full horn di riferimento?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 1:23

@F.Calabrese ha scritto:
@fritznet ha scritto:

A me questa sembra una domanda, e non vedo "bruciare negozi".

Se hai ragione stai dicendo che occorrono ventimila Euro per ottenere le prestazioni che io ho ottenuto da due coppie di Indiana Line Nota-550 appena modificate.

Oggi sono particolarmente generoso, per cui ti dirò (in omaggio a Wasky...) che hai assolutamente ragione...!!!

Se poi un giorno scoprirai che avevo ragione io, e che qualcuno ha speso 19 mila Euro di troppo... per favore chiedi a Wasky se ne è davvero così felice...!!!

Saluti
F.C.

Sinceramente non ho capito la risposta, sarà l'ora.

Non affermo niente, come potrei avere ragione?

Semplicemente riportavo la domanda di Wasky, che forse ti è sfuggita.

Mi incuriosiva la cosa, quindi i due grafici servirebbero a dimostrare che è possibile rendere simile la risposta in f di una coppia di Indiana Line alla risposta in freq di una coppia di B&W DM800?

Ho capito bene?

Se è così, interesserà a tanti.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  wasky il Lun 24 Set 2012 - 1:23

@F.Calabrese ha scritto:Se hai ragione stai dicendo che occorrono ventimila Euro per ottenere le prestazioni che io ho ottenuto da due coppie di Indiana Line Nota-550 appena modificate.

Oggi sono particolarmente generoso, per cui ti dirò (in omaggio a Wasky...) che hai assolutamente ragione...!!!

Se poi un giorno scoprirai che avevo ragione io, e che qualcuno ha speso 19 mila Euro di troppo... per favore chiedi a Wasky se ne è davvero così felice...!!!

Saluti
F.C.

A parte che oltre a non rispondere alla domanda Hehe continui a pensare che, a me faccia piacere che, si acquistino le B&W 800D cosa che è solo nella tua testa, con quei 20.000 € almeno io prenderei il KTM 690 DUKE nuovo e qualche Lente per la Reflex Very Happy

Se io, misuro un fullorne in un ambiente da schifo e con una taratura del cavolo e poi, misuro due Proson in condizione favorevole questo vuol dire che, le proson vanno meglio del Fullorne ?

Quella misura non vuol dire nulla mentre, nessuno mette in dubbio che le IL possano andare meglio ma, non lo hai dimostrato cosi, lo hai capito ora ?

Certo quei buchi di 10 dB Rolling Eyes

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 1:26

@Stentor ha scritto:Fabrizio, non puoi accusarmi di censura.

Gli unici post che ho censurato sono quelli di wasky che come sai sono con lui all'interno della redazione di BAW...non credo di aver fatto favoritismi Wink

Le ragioni che hai dato non servono ...sembrano le ragioni che si danno ai matti e non è certo questo il fabrizio calabrese che voglio leggere.

Nessuno ti vieta di spiegare e sostenere le tue idee.... Anzi l'amministrazione di questo forum è impegnata a lasciar libera parola a chiunque voglia costruttivamente contribuire.

Quello che voglio, almeno qui, è una tregua tra te e Roby.

Viste le premesse e le tue battaglie è tutt'altro che impossibile: come ti ho detto roby non è un operatore a cui le tue posizioni possano dare fastidio.

Non intendo giustificare gli eccessi di wasky che cime vedi è stato prontamente censurato ma cerca di capire anche il suo stato d'animo con tutte le offese e insinuazioni che a volte sulla tua board tolleri nei suoi confronti.

Che ne dite tutti e due di dire basta ?

Domani vi chiamo tutti e due al telefono ...spero di riuscire a trovare una tregua ....

C'è poco da comporre, al telefono...

Dovete decidere se un certo Roberto Vagli, meglio noto come "Wasky", può permettersi di insultare e censurare chi, come me, propone semplice CULTURA in Elettroacustica...

Dovete decidere se uno che non saprebbe distinguere tra una JBL 2350 ed una 2397 può permettersi di azzittire chi ha progettato e fatto ascoltare una tromba di seconda generazione ben 18 (diciotto...) anni prima della JBL...!

Dovete decidere se uno che non avrebbe mai e poi mai il coraggio di discutere le SUE scelte progettuali (p.es. per quella roba chiamata Belgemir...) possa chiudere la linea a chi saprebbe spiegarvi, pacatamente e punto per punto, il perché ed il percome quel progetto potrebbe (ripeto...: potrebbe...) essere una boiata pazzesca...!!!

Non se ne esce... non potete inneggiare al brocco e gareggiare a cavallo del purosangue...

Sta a voi fare la scelta: basta semplicemente non censurarmi e Wasky ritornerà felice al suo primissimo lavoro... che voi tutti conoscete !!!

Saluti
F.C.


Ultima modifica di F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 1:27, modificato 1 volta

F.Calabrese
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.09.12
Numero di messaggi : 165
Località : Roma
Occupazione/Hobby : consulente in Elettroacustica
Impianto : Fullhorn 4 vie con ampli a valvole cinesi.

http://www.fabriziocalabrese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  wasky il Lun 24 Set 2012 - 1:26

@fritznet ha scritto:Mi incuriosiva la cosa, quindi i due grafici servirebbero a dimostrare che è possibile rendere simile la risposta in f di una coppia di Indiana Line alla risposta in freq di una coppia di B&W DM800?

Ho capito bene?

Se è così, interesserà a tanti.

La prova la devi fare con entrambe i diffusori nello stesso ambiente cosi non vuol dire nulla Smile


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  wasky il Lun 24 Set 2012 - 1:30

@F.Calabrese ha scritto:Dovete decidere se uno che non avrebbe mai e poi mai il coraggio di discutere le SUE scelte progettuali (p.es. per quella roba chiamata Belgemir...) possa chiudere la linea a chi saprebbe spiegarvi, pacatamente e punto per punto, il perché ed il percome quel progetto potrebbe (ripeto...: potrebbe...) essere una boiata pazzesca...!!!

Saluti
F.C.

Dai spiegacelo che ci interessa Smile visto che, il Bergelmir è il progetto di questo forum e qui molti lo hanno sentito

http://www.tforumhifi.com/t20956-ascolti-t-project-bergelmir?highlight=bergelmir

Poi facci sentire qulcosa di tuo visto che, il progetto di un Diyer sembra che ti impensierisca e viene solo 590 € di pezzi Laughing


Visto che ci sei spiegaci pure questa


Sta a voi fare la scelta: basta semplicemente non censurarmi e Wasky ritornerà felice al suo primissimo lavoro... che voi tutti conoscete !!!

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 1:32

@wasky ha scritto:La prova la devi fare con entrambe i diffusori nello stesso ambiente cosi non vuol dire nulla...

Tipico esempio di cosa può argomentare chi non ha nemmeno la minima conoscenza dell'esistenza di una certa Equazione di Hopkins-Stryker, che permette di rapportare i risultati di una misura eseguita in un determinato ambiente con quelli ottenuti in un ambiente acusticamente diverso...!!!

Per favore... Wasky... studia... prima di postare sciocchezze...!!!

Grazie a nome di tutti !
Fabrizio Calabrese

F.Calabrese
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.09.12
Numero di messaggi : 165
Località : Roma
Occupazione/Hobby : consulente in Elettroacustica
Impianto : Fullhorn 4 vie con ampli a valvole cinesi.

http://www.fabriziocalabrese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  SaNdMaN il Lun 24 Set 2012 - 1:37

@F.Calabrese ha scritto:
@Stentor ha scritto:Fabrizio, non puoi accusarmi di censura.

Gli unici post che ho censurato sono quelli di wasky che come sai sono con lui all'interno della redazione di BAW...non credo di aver fatto favoritismi Wink

Le ragioni che hai dato non servono ...sembrano le ragioni che si danno ai matti e non è certo questo il fabrizio calabrese che voglio leggere.

Nessuno ti vieta di spiegare e sostenere le tue idee.... Anzi l'amministrazione di questo forum è impegnata a lasciar libera parola a chiunque voglia costruttivamente contribuire.

Quello che voglio, almeno qui, è una tregua tra te e Roby.

Viste le premesse e le tue battaglie è tutt'altro che impossibile: come ti ho detto roby non è un operatore a cui le tue posizioni possano dare fastidio.

Non intendo giustificare gli eccessi di wasky che cime vedi è stato prontamente censurato ma cerca di capire anche il suo stato d'animo con tutte le offese e insinuazioni che a volte sulla tua board tolleri nei suoi confronti.

Che ne dite tutti e due di dire basta ?

Domani vi chiamo tutti e due al telefono ...spero di riuscire a trovare una tregua ....

C'è poco da comporre, al telefono...

Dovete decidere se un certo Roberto Vagli, meglio noto come "Wasky", può permettersi di insultare e censurare chi, come me, propone semplice CULTURA in Elettroacustica...

Dovete decidere se uno che non saprebbe distinguere tra una JBL 2350 ed una 2397 può permettersi di azzittire chi ha progettato e fatto ascoltare una tromba di seconda generazione ben 18 (diciotto...) anni prima della JBL...!

Dovete decidere se uno che non avrebbe mai e poi mai il coraggio di discutere le SUE scelte progettuali (p.es. per quella roba chiamata Belgemir...) possa chiudere la linea a chi saprebbe spiegarvi, pacatamente e punto per punto, il perché ed il percome quel progetto potrebbe (ripeto...: potrebbe...) essere una boiata pazzesca...!!!

Non se ne esce... non potete inneggiare al brocco e gareggiare a cavallo del purosangue...

Sta a voi fare la scelta: basta semplicemente non censurarmi e Wasky ritornerà felice al suo primissimo lavoro... che voi tutti conoscete !!!

Saluti
F.C.

Qui nessuno inneggia nessuno. Ma non metterti sull'altare della verità, che di santoni ne girano fin troppi.
IHMO l'unico che può spiegarmi qualcosa sono le mie orecchie, come in tutte le persone comuni. Se poi ci sono persone con arti bionici in grado di "percepire" suoni trascurabili, allora sono felice per loro. Che spendano i loro 20.000 euro per un impianto. Io ne spendo molto meno in puttane settimanalmente e godo di più.
MA ricordiamoci sempre: l'impianto è il mezzo e non il fine che è la MUSICA. Conosco audiofili che comprano, rivendono e ricomprano impianti da migliaia di euro e hanno 3 vinili. Ascoltano sempre quelli. Qui si entra nel campo della paranoia acustica non giustificata. Adesso capisco la vecchia che sta qui sotto in fontanella. Si lava le mani ogni dieci minuti. E pensare che credevo fosse malata Wink

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 1:37

E' molto interessante questa dell'equazione di Hopkins-Striker , utilissima, in pratica l'ambiente di misurazione diventa totalmente ininfluente?

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  wasky il Lun 24 Set 2012 - 1:39

@F.Calabrese ha scritto:Tipico esempio di cosa può argomentare chi non ha nemmeno la minima conoscenza dell'esistenza di una certa Equazione di Hopkins-Stryker, che permette di rapportare i risultati di una misura eseguita in un determinato ambiente con quelli ottenuti in un ambiente acusticamente diverso...!!!

Per favore... Wasky... studia... prima di postare sciocchezze...!!!

Grazie a nome di tutti !
Fabrizio Calabrese

Che centra perdonami ? Rolling Eyes

L'equazione di Hopkins-Stryker ci permette di calcolare i valori di pressione sonora a varie distanze ovviamente in ambienti Chiusi

Ogni Ambiente ha le sue dimensioni, Riflessioni, arredamenti diversi e posizioni diverse di ascolto che cosa calcoli ?

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  SaNdMaN il Lun 24 Set 2012 - 1:39

@fritznet ha scritto:E' molto interessante questa dell'equazione di Hopkins-Striker , utilissima, in pratica l'ambiente di misurazione diventa totalmente ininfluente?
Certo! Io ho messo due PAlladium nel cesso e suonano divinamente, tendendomi compagnia nelle mie sedute (non d'ascolto) Laughing

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 1:42

@SaNdMaN ha scritto:
@fritznet ha scritto:E' molto interessante questa dell'equazione di Hopkins-Striker , utilissima, in pratica l'ambiente di misurazione diventa totalmente ininfluente?
Certo! Io ho messo due PAlladium nel cesso e suonano divinamente, tendendomi compagnia nelle mie sedute (non d'ascolto) Laughing

Non scherzare che questa è roba seria...

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  SaNdMaN il Lun 24 Set 2012 - 1:43

@wasky ha scritto:
@F.Calabrese ha scritto:Tipico esempio di cosa può argomentare chi non ha nemmeno la minima conoscenza dell'esistenza di una certa Equazione di Hopkins-Stryker, che permette di rapportare i risultati di una misura eseguita in un determinato ambiente con quelli ottenuti in un ambiente acusticamente diverso...!!!

Per favore... Wasky... studia... prima di postare sciocchezze...!!!

Grazie a nome di tutti !
Fabrizio Calabrese

Che centra perdonami ? Rolling Eyes

L'equazione di Hopkins-Stryker ci permette di calcolare i valori di pressione sonora a varie distanze ovviamente in ambienti Chiusi

Ogni Ambiente ha le sue dimensioni, Riflessioni, arredamenti diversi e posizioni diverse di ascolto che cosa calcoli ?

Ma il mio gatto che circola nella stanza mentre ascolto, essendo assorbente (il gatto), modifica di continuo la risposta in frequenza dei miei diffusori? tacci sua!!! Laughing

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 1:46

Io credo che noi tutti si possa formulare serenamente delle conclusioni...

La prima è che un dibattito tecnico pacato ed ancorato a principi scientifici è praticamente impossibile, in un forum, se l'Amminstrazione concede spazio e credito a chi non è in grado di argomentare nulla di tecnico, ma solo di insultare ed insinuare.

Appare altresì ovvio che il "tapino" insultatore protegge interessi assolutamente concreti, che hanno persino Nome e Cognome... ma pare poterlo fare...!!!

Non dovete meravigliarvi minimamente: sono 20-30 anni che l'Hi-Fi italiana va avanti in base a questi meccanismi, che -per esempio- hanno causato e mantenuto in essere i listini raddoppiati sui quali tutti appuntate la vostra critica (ma che vi tornano utilissimi al momento di sbolognare il vostro usato malfunzionante...).

Io credo che il primo e più importante passo da fare sia quello di individuare le "regole del gioco". Se infatti il "pizzo" al forumer "amico" o la genuflessione dinanzi al guru-patacca sono regole ineludibili... Beh... non lamentatevi e godete con soddisfazione l'attuale contesto... che è appunto il prodotto di questi presupposti.

Vi faccio un paragone scomodo: voi immaginate che in una Regione esistano tre ospedali in cui si pratichino i parti, ma in uno di questi la mortalità sia dieci volte maggiore... Dove portereste vostra moglie a partorire...???

La risposta è ovvia, in quel campo... Ma se vi avessi chiesto quale tra tre negozianti preferite come fornitore... pochi di voi avrebbero evitato di fare il nome del più ladrone dei tre...!!! Come dire: "ci và bene... ci và bene...!!!"

Saluti
F.C.

F.Calabrese
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.09.12
Numero di messaggi : 165
Località : Roma
Occupazione/Hobby : consulente in Elettroacustica
Impianto : Fullhorn 4 vie con ampli a valvole cinesi.

http://www.fabriziocalabrese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  SaNdMaN il Lun 24 Set 2012 - 1:48

@F.Calabrese ha scritto:Io credo che noi tutti si possa formulare serenamente delle conclusioni...

La prima è che un dibattito tecnico pacato ed ancorato a principi scientifici è praticamente impossibile, in un forum, se l'Amminstrazione concede spazio e credito a chi non è in grado di argomentare nulla di tecnico, ma solo di insultare ed insinuare.

Appare altresì ovvio che il "tapino" insultatore protegge interessi assolutamente concreti, che hanno persino Nome e Cognome... ma pare poterlo fare...!!!

Non dovete meravigliarvi minimamente: sono 20-30 anni che l'Hi-Fi italiana va avanti in base a questi meccanismi, che -per esempio- hanno causato e mantenuto in essere i listini raddoppiati sui quali tutti appuntate la vostra critica (ma che vi tornano utilissimi al momento di sbolognare il vostro usato malfunzionante...).

Io credo che il primo e più importante passo da fare sia quello di individuare le "regole del gioco". Se infatti il "pizzo" al forumer "amico" o la genuflessione dinanzi al guru-patacca sono regole ineludibili... Beh... non lamentatevi e godete con soddisfazione l'attuale contesto... che è appunto il prodotto di questi presupposti.

Vi faccio un paragone scomodo: voi immaginate che in una Regione esistano tre ospedali in cui si pratichino i parti, ma in uno di questi la mortalità sia dieci volte maggiore... Dove portereste vostra moglie a partorire...???

La risposta è ovvia, in quel campo... Ma se vi avessi chiesto quale tra tre negozianti preferite come fornitore... pochi di voi avrebbero evitato di fare il nome del più ladrone dei tre...!!! Come dire: "ci và bene... ci và bene...!!!"

Saluti
F.C.

Domanda semplice: chi ti dice che qui non siamo soddisfatti dei nostri impianti? Palla di vetro o carte alla mano?

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 1:53

@F.Calabrese ha scritto:Io credo che noi tutti si possa formulare serenamente delle conclusioni...

La prima è che un dibattito tecnico pacato ed ancorato a principi scientifici è praticamente impossibile, in un forum, se l'Amminstrazione concede spazio e credito a chi non è in grado di argomentare nulla di tecnico, ma solo di insultare ed insinuare.
...

cut
...
Saluti
F.C.

Sono tutt'orecchi, ma non ho ancora visto niente di "tecnico pacato ed ancorato a principi scientifici".

Ho visto dei grafici, ma non esposizioni di teorie.

Mi è sfuggito qualcosa?

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 1:55

@SaNdMaN ha scritto:Qui nessuno inneggia nessuno. Ma non metterti sull'altare della verità, che di santoni ne girano fin troppi.
IHMO l'unico che può spiegarmi qualcosa sono le mie orecchie, come in tutte le persone comuni. Se poi ci sono persone con arti bionici in grado di "percepire" suoni trascurabili, allora sono felice per loro. Che spendano i loro 20.000 euro per un impianto. Io ne spendo molto meno in puttane settimanalmente e godo di più.
MA ricordiamoci sempre: l'impianto è il mezzo e non il fine che è la MUSICA. Conosco audiofili che comprano, rivendono e ricomprano impianti da migliaia di euro e hanno 3 vinili. Ascoltano sempre quelli. Qui si entra nel campo della paranoia acustica non giustificata. Adesso capisco la vecchia che sta qui sotto in fontanella. Si lava le mani ogni dieci minuti. E pensare che credevo fosse malata Wink

Devo darti pienamente ragione...!

Infatti una certa hi-Fi è ormai morta e sepolta... ed a volte appare non rendersene conto

Ventimila Euro per un impianto sono un'assoluta follìa, per chi sappia valutare senza pregiudizi il reale gap prestazionale che divide una coppia di diffusori commerciali di quel prezzo (p.es. le B&W 800D) da due modeste Indiana Line Nota-550, da 360 Euro la coppia...

Io ho provato a proporre il concetto... ma sono stato immediatemente stoppato da "chi può"...

Dunque mi sembra il caso di stendere un velo pietoso sul caso... concedendo al "paladino-dei-diffusori-da-20K-Euro" la sua libbra della (vostra) carne...!!!

Non è una novità...!!!

Saluti
F.C.

F.Calabrese
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.09.12
Numero di messaggi : 165
Località : Roma
Occupazione/Hobby : consulente in Elettroacustica
Impianto : Fullhorn 4 vie con ampli a valvole cinesi.

http://www.fabriziocalabrese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 2:00

No, non parliamo di carne per favore che a me, come vegetariano, disturba il solo concetto.

Io ho ribadito che questa magica trasformazione delle Indiana line interesserebbe a tanti qui sul forum, tranne uno o due forumer.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  wasky il Lun 24 Set 2012 - 2:00

@F.Calabrese ha scritto:Dunque mi sembra il caso di stendere un velo pietoso sul caso... concedendo al "paladino-dei-diffusori-da-20K-Euro" la sua libbra della (vostra) carne...!!!

Non è una novità...!!!

Saluti
F.C.

E chi sarebbe il paladino dei diffusori B&W ? Sono Curioso Laughing

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  F.Calabrese il Lun 24 Set 2012 - 2:01

@fritznet ha scritto:Sono tutt'orecchi, ma non ho ancora visto niente di "tecnico pacato ed ancorato a principi scientifici".

Ho visto dei grafici, ma non esposizioni di teorie.

Mi è sfuggito qualcosa?

Sì... Ti è sfuggito che esistono le Distorsioni di Modulazione di Ampiezza e di Frequenza, per via delle quali un diffusore a Radiazione Diretta anche costosissimo (vedi Focal Grand Utopia, Magico Q7, Wilson Alexandria...) non potrà MAI E POI MAI raggiungere le prestazioni di un FullHorn come quello di Alfredo/Queledsasol, che abbiamo sentito in tanti...

Le teorie sono esposte nel mio Forum.

Qui, purtroppo, sembra impossibile svilupparle...

A meno che...

Saluti
F.C.

F.Calabrese
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.09.12
Numero di messaggi : 165
Località : Roma
Occupazione/Hobby : consulente in Elettroacustica
Impianto : Fullhorn 4 vie con ampli a valvole cinesi.

http://www.fabriziocalabrese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fritznet il Lun 24 Set 2012 - 2:05

Mi ritengo già fortunato allora, visto che in tanti anni che ascolto musica ancora non sapevo che esistessero le


Distorsioni di Modulazione di Ampiezza e di Frequenza

E' già un primo passo.

Ma quindi i diffusori full-horny ne sarebbero esenti?

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 10 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum