T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:18 Da CHAOSFERE

» Smsl ad18
Ieri a 22:44 Da GP9

» ALIENTEK D8
Ieri a 22:42 Da CHAOSFERE

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 22:33 Da mikelangeloz

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Ieri a 22:16 Da Seti

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Ieri a 22:05 Da Deki

» informazioni su amplificatore non identificato
Ieri a 21:59 Da dudat

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 21:40 Da MaxDrou

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 21:21 Da Deki

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 19:57 Da dieggs

» Technics SL-QD22
Ieri a 19:38 Da Snap

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» Nuovi Bantam Monoblock !
Ieri a 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Ieri a 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Ieri a 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Ieri a 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Ieri a 9:57 Da Silmant

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri a 9:45 Da luigigi

» The Ten Biggest Lies in Audio
Ieri a 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Ieri a 0:09 Da ilcanterburiano

» Consigli per un novizio!
Dom 19 Feb 2017 - 22:33 Da Sregio

» Lottando con raspberry e volumio
Dom 19 Feb 2017 - 21:37 Da Antonello Alessi

» Venture Electronics VE Monk
Dom 19 Feb 2017 - 21:08 Da TNT16

» collegamento pc - ampli - diffusori
Dom 19 Feb 2017 - 20:22 Da markriv

» Distinzione tra amplificatori caldi o freddi
Dom 19 Feb 2017 - 19:40 Da giucam61

» Quali diffusori Low Cost?
Dom 19 Feb 2017 - 18:32 Da Daniele Pucciarelli

» Autocostruzione casse
Dom 19 Feb 2017 - 18:11 Da Seti

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Dom 19 Feb 2017 - 17:56 Da sportyerre

» CERCO Alientek d8
Dom 19 Feb 2017 - 17:33 Da dtraina

» Consigli per impianto entry level
Dom 19 Feb 2017 - 16:46 Da riccardik

» Testina Sanyo tp 625 help
Dom 19 Feb 2017 - 14:24 Da p.cristallini

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Dom 19 Feb 2017 - 9:06 Da dtraina

» Cuffia chiusa economica
Dom 19 Feb 2017 - 1:46 Da sportyerre

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Sab 18 Feb 2017 - 19:59 Da GP9

» Consiglio su impianto ta2024
Sab 18 Feb 2017 - 19:03 Da dinamanu

» Player hi fi
Sab 18 Feb 2017 - 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Sab 18 Feb 2017 - 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Sab 18 Feb 2017 - 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Sab 18 Feb 2017 - 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Sab 18 Feb 2017 - 12:27 Da audiomaniaco

» Collegamento MacBook Air e ampli
Sab 18 Feb 2017 - 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Sab 18 Feb 2017 - 5:45 Da natale55

» Supporti Giradischi
Sab 18 Feb 2017 - 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

» Pre Audiolab 8200Q
Ven 17 Feb 2017 - 11:48 Da sound4me

» Riparare Emu 1212m.
Ven 17 Feb 2017 - 10:22 Da Nekro

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
Aunktintaun
 
giucam61
 
natale55
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
Biagio De Simone
 
dinamanu
 
GP9
 
alexdelli
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Aunktintaun
 
natale55
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10258)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8767)
 

Statistiche
Abbiamo 10613 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Toretto170

I nostri membri hanno inviato un totale di 778699 messaggi in 50637 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

berba_blu

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Pagina 5 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  aleroc il Mar 18 Set 2012 - 15:32

perché chi non ricerca il nuovo sta fermo.

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Solomon il Mar 18 Set 2012 - 15:38

@flovato ha scritto:
Ma perché cavolo devo continuare ossessivamente a cercare nuovi artisti, nuova musica. Rolling Eyes Mmm

Anche questo è vero, c'è talmente tanta musica meravigliosa già prodotta e perlopiù sconosciuta. Adesso sono alle prese con il "Trio Galanterie", cameristica barocca di eccellente livello, registrazione audioquest. Wink


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  EasyRider_02 il Mar 18 Set 2012 - 15:40

@flovato ha scritto:

Quoto e aggiungo... ma perché bisogna sempre produrre, produrre produrre... a che scopo ?

Ho migliaia e migliaia di brani, molti dei quali mi ricordano un momento felice, una situazione, una gioia.
Ma perché cavolo devo continuare ossessivamente a cercare nuovi artisti, nuova musica. Rolling Eyes Mmm

Senti chi parla... il sottoscritto che cambia ampli una volta al mese. Laughing

Per curiosità, voglia di conoscenza, voglia di novità, sfizio, noia ... e via dicendo. Direi che noi melomani di motivazione ne possiamo trovare a iosa Very Happy

EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  ITACA il Mar 18 Set 2012 - 15:41

Nessuno a citato il problema Money , io compro solo usato ,per la semplice ragione che i prezzi dei componenti di fascia media sono già inarrivabili per molti di noi , figuriamoci salendo di categoria.
I produttori preferiscono vendere pochi pezzi a facoltosi compratori , che molti pezzi ad una più grande fascia di utenza.
La crisi se la sono cercata.

ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  bartman il Mar 18 Set 2012 - 15:42

@flovato ha scritto:...
Senti chi parla... il sottoscritto che cambia ampli una volta al mese. Laughing

Cerchi nuove sfumature nell'impianto anzichè nella musica Shocked Lol eyes shut

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  piero7 il Mar 18 Set 2012 - 16:06

visto solo adesso questo post...

Questa è da incorniciare!!!

7)- Il Web 2.0 sta lanciando la figura del "recensore da due soldi", vale a dire del personaggio che nella vita fa l'idraulico o l'infermiere, per cui si può permettere di pietire contribuzioni para-pubblicitarie o piccoli compensi -spesso simbolici o in forma di semplice gratificazione dell'ego- in cambio della prostituzione della propria (pochissima) dignità nell'inneggiare a prodotti che ogni recensore con un minimo rispetto di sé stesso non potrebbe che considerare "patacche" e null'altro...
Queste figure sono preziose per le riviste a corto di risorse economiche, ed anche per gli operatori che pensano che qualche pollacchione alla fin fine può pure credere alle loro parole, specialmente se "giocano di squadra", complimentandosi a vicenda per la "serietà e competenza"...
E' assolutamente ovvio che questi "recensori della domenica" finiranno per essere i VERI KILLER della vera HiFi, in quanto la loro inattendibilità apparirà evidente ai loro lettori ben prima di quanto è accaduto per i loro colleghi della carta stampata... Anche perché, all'epoca in cui solo questa esisteva, le voci tecniche serie e dissenzienti non avevano lo spazio che hanno oggi...


Laughing

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fulvio 222 il Mar 18 Set 2012 - 16:13

@piero7 ha scritto:visto solo adesso questo post...

Questa è da incorniciare!!!

7)- Il Web 2.0 sta lanciando la figura del "recensore da due soldi", vale a dire del personaggio che nella vita fa l'idraulico o l'infermiere, per cui si può permettere di pietire contribuzioni para-pubblicitarie o piccoli compensi -spesso simbolici o in forma di semplice gratificazione dell'ego- in cambio della prostituzione della propria (pochissima) dignità nell'inneggiare a prodotti che ogni recensore con un minimo rispetto di sé stesso non potrebbe che considerare "patacche" e null'altro...
Queste figure sono preziose per le riviste a corto di risorse economiche, ed anche per gli operatori che pensano che qualche pollacchione alla fin fine può pure credere alle loro parole, specialmente se "giocano di squadra", complimentandosi a vicenda per la "serietà e competenza"...
E' assolutamente ovvio che questi "recensori della domenica" finiranno per essere i VERI KILLER della vera HiFi, in quanto la loro inattendibilità apparirà evidente ai loro lettori ben prima di quanto è accaduto per i loro colleghi della carta stampata... Anche perché, all'epoca in cui solo questa esisteva, le voci tecniche serie e dissenzienti non avevano lo spazio che hanno oggi...


Laughing
concordo con te, è da ridere Hehe

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  flovato il Mar 18 Set 2012 - 16:18

@piero7 ha scritto:
Questa è da incorniciare!!!

Laughing

Ok ragazzi è finita.
Finche è durata è stato bello ma adesso si chiude baracca e burattini e si torna a fare i seri.

Seri... mi raccomando.
Tutti in edicola a leggere, studiare e MAI contraddire, condividere, scherzare.

Come prima, prima si stava molto meglio, ma vuoi mettere i Guri's che ti dicevano cosa dovevi comprare, cosa era buono e cosa no.

Vuoi mettere le marchette sottobanco che prendevano e tu pure gli davi ste due lire per leggere e aspettare ogni mese il messia.

Quelli erano tempi, dove non avresti mai saputo che a pochi Km da casa tua c'era un'altro fesso come te che si era fidato del la recensione dei "Recensori" ed ascoltava in mono... ma un mono certificato da una rivista "SPECIALIZZATA" mica pizza e fichi.

Anch'io questa me la incornicio.


flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  fulvio 222 il Mar 18 Set 2012 - 16:19

secondo me si è già parlato troppo di questo calabrese, come ho già detto basta perdere mezz'ora del proprio tempo e leggere il suo forum, su cui ci scrive lui e altre quattro persone, per non dargli tanta importanza. Vado ad ascoltare un pò di musica analogica che è meglio Cool

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Orazio Privitera il Mar 18 Set 2012 - 16:22

@fulvio 222 ha scritto:secondo me si è già parlato troppo di questo calabrese, come ho già detto basta perdere mezz'ora del proprio tempo e leggere il suo forum, su cui ci scrive lui e altre quattro persone, per non dargli tanta importanza. Vado ad ascoltare un pò di musica analogica che è meglio Cool
Oki

Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Stentor il Mar 18 Set 2012 - 16:54

@flovato ha scritto:
@piero7 ha scritto:
Questa è da incorniciare!!!

Laughing

Ok ragazzi è finita.
Finche è durata è stato bello ma adesso si chiude baracca e burattini e si torna a fare i seri.

Seri... mi raccomando.
Tutti in edicola a leggere, studiare e MAI contraddire, condividere, scherzare.

Come prima, prima si stava molto meglio, ma vuoi mettere i Guri's che ti dicevano cosa dovevi comprare, cosa era buono e cosa no.

Vuoi mettere le marchette sottobanco che prendevano e tu pure gli davi ste due lire per leggere e aspettare ogni mese il messia.

Quelli erano tempi, dove non avresti mai saputo che a pochi Km da casa tua c'era un'altro fesso come te che si era fidato del la recensione dei "Recensori" ed ascoltava in mono... ma un mono certificato da una rivista "SPECIALIZZATA" mica pizza e fichi.

Anch'io questa me la incornicio.


In realtà stai dicendo le stesse cose di Calabrese Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Ar il Mar 18 Set 2012 - 17:29

Sono d'accordo di chiudere qui,ma leggete anche il terzo msg a questo indirizzo,si parla di un ns.conoscente che "... costa comunque poco"???

http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=2759&start=10

Ar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 338
Località : BO
Occupazione/Hobby : UteP
Provincia (Città) : !
Impianto : Fenice pre_pro-ject amp box_pioneer pl12d_Bluefire dac_Art DJ pre ll...etc.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Stentor il Mar 18 Set 2012 - 17:38

@Ar ha scritto:Sono d'accordo di chiudere qui,ma leggete anche il terzo msg a questo indirizzo,si parla di un ns.conoscente che "... costa comunque poco"???

http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=2759&start=10

Sta scritto la .....se Alfredo ha da obbiettare può fare la sua polemica su quella piattaforma Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  flovato il Mar 18 Set 2012 - 17:40

@Ar ha scritto:Sono d'accordo di chiudere qui,ma leggete anche il terzo msg a questo indirizzo,si parla di un ns.conoscente che "... costa comunque poco"???

http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=2759&start=10

Quest'uomo è un mito... ma quante ne dice ?
Il bello è che qualche volta ci azzecca pure.

Cosa sopravviverà ? Sicuramente i piccoli ampli in Classe-D, magari posti all'interno di diffusorini in plastica stampata...

Per il resto è bene abituarsi ad una fine lunga e dolorosa, ma inevitabile. (me sto a toccà i maroni Hehe Hehe Hehe )

Secondo me, dell'Hi-Fi sopravviveranno solo i sistemi con ampli a valvole e diffusori ad altissima efficienza, che sono fuori portata sia per gli ipermercati che per gli autocostruttori...(*)

Se non lo pensassi, non sarei qui a scrivere...!!!


Ma scrivi, scrivi, c'è posto per tutti e grazie per il consiglio... sto affà proprio così.



In ogni caso le risposte degli utenti sono ancora meglio (da Paolo51 » 11/09/2012, 17:21):

Io mi fido solo del mio orecchio che reputo il miglior strumento per analizzare ed ascoltare un componente hi-fi.
In quanto alle misure, non mi cambiano la vita più di tanto...

Quando si parla di vintage non si parla solamente di diffusori ma anche di altri componenti audio e quando si analizzano alcuni vintage si parla solamente di sistemi di qualità.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  alessandro1 il Mar 18 Set 2012 - 18:44

@flovato ha scritto:
Quest'uomo è un mito... ma quante ne dice ?
Il bello è che qualche volta ci azzecca pure.

c'azzecca ogni tanto perché spara con un mitragliatore a 360°, molto easy beccarci qualche volta... sono le lamentele di chi ormai vecchio anziché comprendere e accettare la realtà che lo circonda ne fa una pseudo-critica da esperto di vita. - vecchio a prescindere dall'età anagrafica-
La cosa più giusta l'ha detta all'inizio, quando ha equiparato l'hi-fi a surrogato dei trenini. Cioè un gioco.


alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3611
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  aleroc il Mar 18 Set 2012 - 19:08

Ne ha dette diverse cose giuste...

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  piero7 il Mar 18 Set 2012 - 20:45

@flovato ha scritto:
@piero7 ha scritto:
Questa è da incorniciare!!!

Laughing

Ok ragazzi è finita.
Finche è durata è stato bello ma adesso si chiude baracca e burattini e si torna a fare i seri.

Seri... mi raccomando.
Tutti in edicola a leggere, studiare e MAI contraddire, condividere, scherzare.

Come prima, prima si stava molto meglio, ma vuoi mettere i Guri's che ti dicevano cosa dovevi comprare, cosa era buono e cosa no.

Vuoi mettere le marchette sottobanco che prendevano e tu pure gli davi ste due lire per leggere e aspettare ogni mese il messia.

Quelli erano tempi, dove non avresti mai saputo che a pochi Km da casa tua c'era un'altro fesso come te che si era fidato del la recensione dei "Recensori" ed ascoltava in mono... ma un mono certificato da una rivista "SPECIALIZZATA" mica pizza e fichi.

Anch'io questa me la incornicio.


vedi, prima la differenza era che i guri erano quelli. Buoni o cattivi, belli o brutti, venduti (e lo erano) e non venduti, ma erano quelli. Gente che, nel bene e nel male, hanno avuto sotto le mani dalla A alla Z, includendo W, Y e X, magari capivano nulla di tecnica, ma l'esperienza, anche solo per il mero possesso, ce l'avevano. E spesso avevano qualche ingegnere che, con un laboratorio e strumentazione professionale, qualche misura seria la facevano.

Oggi è pieno di Topo Gigio, Pluto e Paperino, che, grazie alla rete e alla facilità di aprire un sitarello, hanno ascoltato 4 cagate, se so comprati na scheda audio e un microfono, e ponitificano e blaterano di questo e di quello, misurano questo e quello e, colmo dei colmi, se ne escono pure con tavanate del genere: le valvole non son per l'hifi, oppure che conoscono gente che per una Fenicie (testuali parole): si son venduti Viola, Mark Levinson etc etc Hehe

C'è altro da aggiungere?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  aleroc il Mar 18 Set 2012 - 21:05

@piero7 ha scritto:

vedi, prima la differenza era che i guri erano quelli. Buoni o cattivi, belli o brutti, venduti (e lo erano) e non venduti, ma erano quelli. Gente che, nel bene e nel male, hanno avuto sotto le mani dalla A alla Z, includendo W, Y e X, magari capivano nulla di tecnica, ma l'esperienza, anche solo per il mero possesso, ce l'avevano.

è chiaro


aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Tonyartemide il Mar 18 Set 2012 - 21:09

@Stentor ha scritto:
@flovato ha scritto:

Ok ragazzi è finita.
Finche è durata è stato bello ma adesso si chiude baracca e burattini e si torna a fare i seri.

Seri... mi raccomando.
Tutti in edicola a leggere, studiare e MAI contraddire, condividere, scherzare.

Come prima, prima si stava molto meglio, ma vuoi mettere i Guri's che ti dicevano cosa dovevi comprare, cosa era buono e cosa no.

Vuoi mettere le marchette sottobanco che prendevano e tu pure gli davi ste due lire per leggere e aspettare ogni mese il messia.

Quelli erano tempi, dove non avresti mai saputo che a pochi Km da casa tua c'era un'altro fesso come te che si era fidato del la recensione dei "Recensori" ed ascoltava in mono... ma un mono certificato da una rivista "SPECIALIZZATA" mica pizza e fichi.

Vi adoro Very Happy

Anch'io questa me la incornicio.


In realtà stai dicendo le stesse cose di Calabrese Wink

Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  staky07 il Mar 18 Set 2012 - 21:11

@piero7 ha scritto:
@flovato ha scritto:

Ok ragazzi è finita.
Finche è durata è stato bello ma adesso si chiude baracca e burattini e si torna a fare i seri.

Seri... mi raccomando.
Tutti in edicola a leggere, studiare e MAI contraddire, condividere, scherzare.

Come prima, prima si stava molto meglio, ma vuoi mettere i Guri's che ti dicevano cosa dovevi comprare, cosa era buono e cosa no.

Vuoi mettere le marchette sottobanco che prendevano e tu pure gli davi ste due lire per leggere e aspettare ogni mese il messia.

Quelli erano tempi, dove non avresti mai saputo che a pochi Km da casa tua c'era un'altro fesso come te che si era fidato del la recensione dei "Recensori" ed ascoltava in mono... ma un mono certificato da una rivista "SPECIALIZZATA" mica pizza e fichi.

Anch'io questa me la incornicio.


vedi, prima la differenza era che i guri erano quelli. Buoni o cattivi, belli o brutti, venduti (e lo erano) e non venduti, ma erano quelli. Gente che, nel bene e nel male, hanno avuto sotto le mani dalla A alla Z, includendo W, Y e X, magari capivano nulla di tecnica, ma l'esperienza, anche solo per il mero possesso, ce l'avevano. E spesso avevano qualche ingegnere che, con un laboratorio e strumentazione professionale, qualche misura seria la facevano.

Oggi è pieno di Topo Gigio, Pluto e Paperino, che, grazie alla rete e alla facilità di aprire un sitarello, hanno ascoltato 4 cagate, se so comprati na scheda audio e un microfono, e ponitificano e blaterano di questo e di quello, misurano questo e quello e, colmo dei colmi, se ne escono pure con tavanate del genere: le valvole non son per l'hifi, oppure che conoscono gente che per una Fenicie (testuali parole): si son venduti Viola, Mark Levinson etc etc Hehe

C'è altro da aggiungere?


Ma una volta che dici che erano venduti..il resto non conta.. Hehe passa automaticamente in secondo piano..


Ultima modifica di staky07 il Mar 18 Set 2012 - 21:19, modificato 1 volta

staky07
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 451
Località : ....
Occupazione/Hobby : informatica-pesca-hifi
Provincia (Città) :  
Impianto : ­­ABUSIVO


Spoiler:
Sorgente:Pc (foobar2000) -Musiland usd 01(2012)- Asus Xonar Essence One
Amplificatore : Arcam alpha9
Diffusori: Monitor Audio silver rs1 su Solidsteel zr-6
Cavi: chord carnival silver screen - mogami...

Cuffia : Beyerdynamic DT 880 / Sony MDR-XD100 Ampli: TPaudio CF-4T-OTL(sonic63mod)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Tonyartemide il Mar 18 Set 2012 - 21:14

C'era una volta...il guru-rivista-Dio-dell'hi-fi, che ti diceva cosa dovevi comprare...adesso, con 30 anni di esperienza, non compro più riviste Hi-FI...faccio da me con le orecchie e le mani...ma soprattutto, con l'esperienza
Lo stesso Guru che ti ha fatto buttare il Giradischi e la tua collezione di vinili per comprare il CDP.....peccato mortale! Evil or Very Mad


Ultima modifica di Tonyartemide il Mar 18 Set 2012 - 21:35, modificato 1 volta

Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  flovato il Mar 18 Set 2012 - 21:16

@piero7 ha scritto:

C'è altro da aggiungere?

Una volta c'erano i Feudi, i padroni, i Re, quelli buoni e quelli cattivi.

Poi é giunto il momento della Democrazia che significa governo del popolo.
Il popolo vota e in mezzo al popolo ci sta la vecchietta che guarda Beautiful e non capisce na mazza di politica, peró gli piace Canale 5 che gli fa tanta compagnia.

Poi vota Berlusconi e noi ci ritroviamo ad ascoltare una musica di merda con recensori papponi.

Ergo la Democrazia é sbagliata, almeno a seguire il tuo ragionamento.

L'opinione del "recensore della Domenica" é sbagliata com'é sbagliato il voto della vecchietta quindi meglio un'oligarchia di eletti.

Io non la penso così, penso che il voto della vecchietta sia di immenso valore e per quanto aborri il Berlusca se é successo quello che é successo non é certo attribuibile ai recensori non titolati.

Se il mercato hi-fi sta scomparendo le cause sono fisiologiche o comunque altre.
Si continua a far finta di non capire che Internet é un mezzo Democratico talmente potente che mette in crisi i Feudi, i Re i quali altro non sanno fare che schifare il popolo dall'alto della loro sapienza adducendo ignoranza verso il basso.

L'unico modo per far emergere la buona musica lo abbiamo davanti agli occhi... pensi veramente che questo forum sia popolato da vecchietti rincoglioniti che votano Berlusca ?.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  Stentor il Mar 18 Set 2012 - 21:25

@piero7 ha scritto: oppure che conoscono gente che per una Fenicie (testuali parole): si son venduti Viola, Mark Levinson etc etc Hehe

C'è altro da aggiungere?

Si il link dove è stato detto !!!!

Che ampli come viola o mark levinson abbiano costi ingiustificabili non ci piove, che la classe T rispetto al prezzo sia eccezionale è altrettanto vero, che il futuro sia come dice Calabrese rappresentato dagli entry level in classe T (nel senso economici) e di oggetti di super nicchia credo sia sotto gli occhi di tutti ....ma che uno abbia venduto un Viola (ha l'autore per caso citato il modello ....e si sa chi è il furbo che ha fatto lo scambio?) per una fenice (manco per il trends audio) .... beh ho voglia di leggerlo con i miei occhi ....

Perdona Piero ma se non vedo non ci credo Laughing

Chi è il guru che ha pontificato questa cosa?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  aleroc il Mar 18 Set 2012 - 21:33

internet va bene finché uno scrive mi piace/ non mi piace perché.

Quando poi iniziano a sortire le recensioni di perfetti sconosciuti senza esperienza alcuna il buon senso dice di scappare a gambe levate!

Ma alla fine la questione credo sia semplice, basta inquadrare i prodotti più conosciuti corrispondenti al nostro budget, recarsi in negozio ed ascoltare.

Oppure ascoltare e basta.

Noto che anche su questo forum recensioni negative ce ne sono poche, si esalta l'ultimo acquisto con paginate di recensioni, poi lo stesso prodotto lo puoi ritrovare spesso e volentieri un mese dopo in vendita nel mercatino in un topic del recensore...

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni sul mondo hi fi - F. Calabrese

Messaggio  MaurArte il Mar 18 Set 2012 - 21:40

Noto che anche su questo forum recensioni negative ce ne sono poche, si esalta l'ultimo acquisto con paginate di recensioni, poi lo stesso prodotto lo puoi ritrovare spesso e volentieri un mese dopo in vendita nel mercatino in un topic del recensore...

Parole sante Oki

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7233
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum