T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
47% / 37
No, era meglio quello vecchio
53% / 41
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 12:29Luca Marchetti
ALIENTEK D8Oggi alle 10:53nerone
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
23 Messaggi - 18%
22 Messaggi - 17%
14 Messaggi - 11%
13 Messaggi - 10%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 8%
10 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
7 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
305 Messaggi - 22%
266 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
94 Messaggi - 7%
87 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 56 utenti in linea :: 12 Registrati, 0 Nascosti e 44 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, Aunktintaun, Egidio Catini, giucam61, MaxDrou, meraviglia, nerone, p.cristallini, Ranco57, Seti, Smanetton, sudokus

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
staky07
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 451
Località : ....
Occupazione/Hobby : informatica-pesca-hifi
Provincia (Città) :  
Impianto : ­­ABUSIVO


Spoiler:
Sorgente:Pc (foobar2000) -Musiland usd 01(2012)- Asus Xonar Essence One
Amplificatore : Arcam alpha9
Diffusori: Monitor Audio silver rs1 su Solidsteel zr-6
Cavi: chord carnival silver screen - mogami...

Cuffia : Beyerdynamic DT 880 / Sony MDR-XD100 Ampli: TPaudio CF-4T-OTL(sonic63mod)

La musica passiva

il Mar 11 Set 2012 - 22:25




"E’ pomeriggio, sono seduto al tavolino di un bar, poche persone intorno a me. Mi sono rifugiato qui per scrivere un breve reportage che racconti il concerto che ho avuto il piacere di ascoltare ieri sera. La luce del sole, tiepido a dispetto del calendario, taglia in due la stanza. Il chiacchierio di chi mi sta accanto mi fa compagnia, ma c’è qualcosa che mi distrae e non riesco a concentrarmi. D’improvviso capisco cos’è! È la “musica passiva”, come la definisce Nicola Piovani, ovvero quella musica che sei obbligato ad ascoltare anche se non vuoi e che trovi ovunque: in metropolitana, in taxi, in un bar… appunto ( e su questo è un problema sociale su cui…”prima o poi i governi dovranno prendere dei provvedimenti come per il fumo passivo”!). Una musica che non mi piace, che non voglio ascoltare, che forse viene ignorata da tutte le persone che mi stanno vicino, ma che non mi riesce di mandar giù."

Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione in merito..


Hello
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3119
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Re: La musica passiva

il Mar 11 Set 2012 - 22:45
una volta si chiamava Muzak
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 660
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A

Re: La musica passiva

il Mar 11 Set 2012 - 23:13
Bah! Un discorso dell'illustre Piovani che sicuramente fa riflettere, ma è troppo riduttivo parlare della sola musica.
Certo, per lui che è un compositore e ha fatto della musica la sua vita, infastidire le sue orecchie con musica imposta da altri e di qualità scadente, gli rovina l'appetito! Poverino!
Come rovina l'appettito ad uno chef essere costretto ad andare a mangiare in un ristorante che non conosce e ritrovarsi a non apprezzare le pietanze.
Come rovina l'umore andare in un bar a fare colazione e sorbirsi i discorsi qualunquisti di chi ti sta accanto, che parla di calcio, della crisi, ecc.
Ci sono tante cose che rovinano l'umore anche di gente normalissima che non è un compositore o uno chef o uno qualsiasi che si sente superiore agli altri (con tutto il rispetto per gli chef e i compositori non snob).
Il problema, secondo me, ce l'ha lui; purtoppo io sono tra chi non sopporta i discorsi da bar, il finto "Come va?", ecc.
Bene la mia soluzione è di non andare a far colazione al bar, ma di farmela a casa ascoltando magari, la musica che mi piace.
Questo lo faccio perché non mi ritengo superiore a coloro che parlano di calcio o di crisi, ma perché non ho argomenti da condividere con loro.
Anche in macchina non sei costretto ad ascoltare la radio, ma puoi benissimo portarti i tuoi cd e nella metro ti porti un lettore MP3, ecc
Se hai gusti diversi dalla maggioranza delle persone, basta trovare qualcuno con cui condividere ciò che ti piace e non sarai costretto all'isolamento o al "lamentismo" di Piovani...sinceramente conosco gente molto più vessata di lui...basta vivere in un condominio pieno di audiofili! Hehe
E ti assicuro che qualcuno che apprezza ciò che apprezzi tu, esiste sempre. Wink
...certo non sempre, quindi sulla metro usi lettore MP3... Idea

Questo è il mio pensiero.
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: La musica passiva

il Mer 12 Set 2012 - 1:01
Sono assolutamente d'accordo con Piovani.
Purtroppo le orecchie non hanno palpebre (devo averla già letta da qualche altra parte)
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1634
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116


Re: La musica passiva

il Mer 12 Set 2012 - 10:47
Concordo in toto.
La musica dovrebbe essere una scelta e non un riempitivo .
Tempo fa anche Battiato aveva contestato la moda di alcuni ristoranti di avere la musica in sala mentre si mangia . E il maestro siciliano si era espresso in modi meno eleganti di Piovani per condannare questa pessima abitudine .
Io credo che oggi , nel mordi e fuggi quotidiano , si sia persa di vista la visione artisitica della musica , a scapito di quella più grettamente commerciale.
Quando ero piccolo io , dall'alto delle mie 49 primavere , si aspettava l'uscita di un LP con trepidazione ; gli album erano un parto artistico , lo sforzo comunicativo dell'artista , il messaggio che poi ti dava anche il senso della novità , a volte della svolta nei costumi e nel pensiero.
Poi c'è stato un cambiamento , forse le radio , locali e non , forse un modo più cannibale da parte delle case discografiche di guadagnare fette di mercato , forse una crisi di idee , come quella degli anni 90 in cui tutti copiavano tutti , le maledette "cover degli..."
Io oggi non sopporto neanche il vicino di metro che con le cuffiette nell'iphone non si accorge di essere troppo sparato coi suoi "ciss ciss ciss tump tump tump" e ti rompe i cabasisi mentre stai leggendo . E sapeste qunati ce ne sono .
Da poco a Roma sulla metropolitana è possiblie telefonare . L'unica zona franca in cui potevi , cuffiette permettendo , e suonatori ambulanti permettendo , goderti un pò di silenzio... mi capite , vero ?
Ecco perchè cerco un paio di cuffie chiuse decenti
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: La musica passiva

il Mer 12 Set 2012 - 11:02
@rferrinid ha scritto:Concordo in toto.
.....

Da poco a Roma sulla metropolitana è possiblie telefonare . L'unica zona franca in cui potevi , cuffiette permettendo , e suonatori ambulanti permettendo , goderti un pò di silenzio... mi capite , vero ?

Ti capisco, ti capisco.
Giusta osservazione: non sappiamo (maiestatis) più godere del silenzio. E quindi della musica, che è il suo complemento.
avatar
staky07
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 451
Località : ....
Occupazione/Hobby : informatica-pesca-hifi
Provincia (Città) :  
Impianto : ­­ABUSIVO


Spoiler:
Sorgente:Pc (foobar2000) -Musiland usd 01(2012)- Asus Xonar Essence One
Amplificatore : Arcam alpha9
Diffusori: Monitor Audio silver rs1 su Solidsteel zr-6
Cavi: chord carnival silver screen - mogami...

Cuffia : Beyerdynamic DT 880 / Sony MDR-XD100 Ampli: TPaudio CF-4T-OTL(sonic63mod)

Re: La musica passiva

il Ven 14 Set 2012 - 18:52
Più che altro, sono stanco di sentire ovunque quei TORMENTONI che ogni anno ci propinano, e che siamo costretti a sorbire costantemente ovunque ci si trovi!

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum