T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» TEAC CD-Z5000 CD PLAYER-con doppio TDA1541+KSS210A Unico e raro cd player
Oggi alle 13:58 Da argonath07

» UiiSii HM7: le in ear very cheap
Oggi alle 13:11 Da uncletoma

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 12:55 Da giucam61

» Lottando con raspberry e volumio
Oggi alle 10:10 Da misterGI

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Oggi alle 0:48 Da giucam61

» FiiO X1 a $69,90
Ieri alle 22:55 Da uncletoma

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri alle 21:19 Da giucam61

» distanza crossover
Ieri alle 19:20 Da dinamanu

» Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...
Ieri alle 17:53 Da CHAOSFERE

» Teac ai101?
Ieri alle 14:25 Da mt196

» PyCorePlayer
Ieri alle 12:15 Da scontin

» Progetto su w3 base bellino
Ieri alle 9:24 Da CHAOSFERE

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 4:37 Da Kha-Jinn

» [Vendo MI] Cyrus Tuner - 100€ + ss
Sab 27 Mag 2017 - 23:46 Da sportyerre

» Amplificatore con TDA2050
Sab 27 Mag 2017 - 16:00 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Sab 27 Mag 2017 - 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da erik42788088

» Costruire casse per full range vintage.
Sab 27 Mag 2017 - 11:01 Da Sigmud

» ALIENTEK D8
Sab 27 Mag 2017 - 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ven 26 Mag 2017 - 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ven 26 Mag 2017 - 16:45 Da giucam61

» Technics SL 1200 Mk2
Ven 26 Mag 2017 - 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ven 26 Mag 2017 - 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ven 26 Mag 2017 - 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ven 26 Mag 2017 - 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ven 26 Mag 2017 - 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ven 26 Mag 2017 - 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ven 26 Mag 2017 - 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

Statistiche
Abbiamo 10824 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 123lorenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 787157 messaggi in 51145 argomenti
I postatori più attivi della settimana
scontin
 
giucam61
 
lello64
 
uncletoma
 
argonath07
 
Kha-Jinn
 
misterGI
 
Diesellolle
 
kalium
 
nerone
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8998)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 50 utenti in linea: 5 Registrati, 2 Nascosti e 43 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, enrico massa, fabe-r, Liedolo6, meraviglia

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cavi di segnale in argento

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Telstar il Gio 21 Mag 2009 - 19:22

@pincellone ha scritto:
Perche' l'oro ha alterato la conducibilita' originale del cavo. Inevitabilmente il risultato e' diverso. Se in meglio o in peggio dipende dai gusti personali, sicuramente pero' molti piu' elettroni si sono persi per strada nel cavo argento-oro...

Troppo semplicistica come "verità". Ci sono molti altri parametri in gioco (tra cui il fatto che il cavo in puro argento poteva essersi un po' ossidato) e alcuni dei quali non sono stati misurati.
Cosa pensi poi della teoria della dimensione delle molecole di Dual Connect? (il sito è giù e non trovo il link giusto cmq mostra le dimensioni delle molecole di rame, argento e oro)
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Wolfgang il Gio 21 Mag 2009 - 19:54

Fatto sta che questo filo d'argento 999 non è così facile da trovare. Stavo pensando per il momento di realizzarne uno uguale con filo di rame usando i cavi satellitari a sezione ridotta, quelli col conduttore più sottile di 1 mmm. Magari se ne potrebbe fare uno lasciando al suo posto il conduttore interno e arrotolando a spirale un altro filo seguendo il metodo di Vincenzo.
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Telstar il Gio 21 Mag 2009 - 20:25

@Wolfgang ha scritto:Fatto sta che questo filo d'argento 999 non è così facile da trovare. Stavo pensando per il momento di realizzarne uno uguale con filo di rame usando i cavi satellitari a sezione ridotta, quelli col conduttore più sottile di 1 mmm. Magari se ne potrebbe fare uno lasciando al suo posto il conduttore interno e arrotolando a spirale un altro filo seguendo il metodo di Vincenzo.

Io ho dei link di 99,99 e 99,9999 ma i prezzi sono quelli "audiofili", cioè da 9 a 20 euro al metro.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Wolfgang il Gio 21 Mag 2009 - 20:36

@Telstar ha scritto:Io ho dei link di 99,99 e 99,9999 ma i prezzi sono quelli "audiofili", cioè da 9 a 20 euro al metro.
Ho appena trovato questi:
http://cgi.ebay.it/24G
http://cgi.ebay.it/22G
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Telstar il Gio 21 Mag 2009 - 21:13

@Wolfgang ha scritto:
Ho appena trovato questi:
http://cgi.ebay.it/24G
http://cgi.ebay.it/22G

Sono prezzi al piede (33cm), non al metro, tra spedizione e tutto ti conviene comprare in italia/europa.

il cavo in argento 99,99 smaltato di audio consulting costa 13 euro al metro (non trattato cryogenicamente)
La misura ideale è 0.5mm, cioè 24AWG, più spesso ed è vittima dell'effetto pelle, più fino e perdi i vantaggi del solid core.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  pincellone il Ven 22 Mag 2009 - 9:40

@Wolfgang ha scritto:Fatto sta che questo filo d'argento 999 non è così facile da trovare. Stavo pensando per il momento di realizzarne uno uguale con filo di rame usando i cavi satellitari a sezione ridotta, quelli col conduttore più sottile di 1 mmm. Magari se ne potrebbe fare uno lasciando al suo posto il conduttore interno e arrotolando a spirale un altro filo seguendo il metodo di Vincenzo.

E a che pro? A quel punto lascialo cosi' com'e', e' piu' isolato.

Ciao

P.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  pincellone il Ven 22 Mag 2009 - 10:02

@Telstar ha scritto:
@pincellone ha scritto:
Perche' l'oro ha alterato la conducibilita' originale del cavo. Inevitabilmente il risultato e' diverso. Se in meglio o in peggio dipende dai gusti personali, sicuramente pero' molti piu' elettroni si sono persi per strada nel cavo argento-oro...

Troppo semplicistica come "verità". Ci sono molti altri parametri in gioco (tra cui il fatto che il cavo in puro argento poteva essersi un po' ossidato) e alcuni dei quali non sono stati misurati.
Cosa pensi poi della teoria della dimensione delle molecole di Dual Connect? (il sito è giù e non trovo il link giusto cmq mostra le dimensioni delle molecole di rame, argento e oro)

Per quanto semplice possa sembrare la mia conclusione, è la piu' ovvia. E' chiaro che anche una eventuale ossidazione puo' aver compromesso ulteriormente le cose.

Parli di questi qui? Ebbene, se il cavo è realmente in "oro zecchino" come dicono, molto semplicemente penso che un qualsiasi cavo di rame purissimo ben isolato suonerebbe meglio e sarebbe piu' neutro. Non è una ipotesi è una questione di conduttività del materiale. Il rame è semplicemente meglio dell'oro.

La resistenza elettrica del rame è di molto superiore a quella dell'oro. Troppo semplice? E' la verità, lasciamo agli altri la supercazzola prematurata.

I dual-connect sono roba per i soliti audiofili creduloni e spendaccioni. Siamo qui a scambiarci pareri anche per smitizzare certe cose (che forse potevano funzionare in passato, quando non c'era abbastanza informazione). Meglio continuare a tenere i piedi per terra.

E' vero che il loro sito adesso non va, probabilmente avranno fatto bancarotta e saranno forse già scappati con i soldi... Laughing Laughing Laughing Scherzo ovviamente.

http://www.dual-connect.com/

avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Telstar il Ven 22 Mag 2009 - 12:47

@pincellone ha scritto:Per quanto semplice possa sembrare la mia conclusione, è la piu' ovvia. E' chiaro che anche una eventuale ossidazione puo' aver compromesso ulteriormente le cose.

Si, però quello che intendevo dire io è che non è l'unica spiegazione. Cioè che c'è anche dell'altro.
La conduttività NON è, a mio modesto avviso, l'unico parametro che conta in un conduttore.

Per quello che ho ascoltato sinora, tendo a preferire il rame e l'argento misto ad oro. Penso infatti di usare il filo mundorf silver-gold per dei cavi che ho intenzione di costruire (molto SEMPLICI come struttura).


http://www.dual-connect.com/

C'era una foto degli atomi di rame-argento e oro e delle spiegazioni (fuffa?) che avrei avuto piacere tu leggessi.

Tra l'altro, tempo fa ho provato dei cavi di segnale interamente argento con una geometria identica a quella foto dei dual connect e suonavano decisamente MALE, cioè a livello di cavi commerciali da 100€.

Se hai tempo, ho ripescato anche il thread su diyaudio:
http://www.diyaudio.com/forums/showthread.php?s=&threadid=15600&perpage=25&pagenumber=1
Buona lettura Smile
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  pincellone il Ven 22 Mag 2009 - 12:50

@Telstar ha scritto:
La conduttività NON è, a mio modesto avviso, l'unico parametro che conta in un conduttore.

E' vero! C'e' anche l'isolamento e il tipo di dielettrico da tenere in considerazione.

@Telstar ha scritto:
Se hai tempo, ho ripescato anche il thread su diyaudio:
http://www.diyaudio.com/forums/showthread.php?s=&threadid=15600&perpage=25&pagenumber=1
Buona lettura Smile

Appena posso darò un'occhiata. Grazie.

Ciao

P.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  vito il Mar 8 Set 2009 - 20:30

Ragazzi ho deciso di farmi questo benedetto cavo. Ho trovato tutto il materiale da audiokit. Solo che oggi mi ha avvisato che la guaina in teflon che funge da dielettrico è esaurita e non verrà più ritirata.

L'unica alternativa che ho trovato è audiophonics ma le spese di trasporto sono di 16 € a fronte di 2€ di materiale.

Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano
avatar
vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 648
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Alessandro Gatti il Mer 30 Set 2009 - 16:10

@vito ha scritto:Ragazzi ho deciso di farmi questo benedetto cavo. Ho trovato tutto il materiale da audiokit. Solo che oggi mi ha avvisato che la guaina in teflon che funge da dielettrico è esaurita e non verrà più ritirata.

L'unica alternativa che ho trovato è audiophonics ma le spese di trasporto sono di 16 € a fronte di 2€ di materiale.

Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano

Che sfiga! Anch'io stavo pensando di farli e avevo addocchiato tutto su Audiokit... Mad
x Vincenzo: il solid core in argento deve essere proprio 0.40mm o anche 0.80mm?
Ciao
avatar
Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Vincenzo il Mer 30 Set 2009 - 16:32

@Alessandro Gatti ha scritto:
@vito ha scritto:Ragazzi ho deciso di farmi questo benedetto cavo. Ho trovato tutto il materiale da audiokit. Solo che oggi mi ha avvisato che la guaina in teflon che funge da dielettrico è esaurita e non verrà più ritirata.

L'unica alternativa che ho trovato è audiophonics ma le spese di trasporto sono di 16 € a fronte di 2€ di materiale.

Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano

Che sfiga! Anch'io stavo pensando di farli e avevo addocchiato tutto su Audiokit... Mad
x Vincenzo: il solid core in argento deve essere proprio 0.40mm o anche 0.80mm?
Ciao

Va benissimo anche 0.8, ma ti costerebbe praticamente il doppio! l'argento si vende a peso...

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Alessandro Gatti il Gio 1 Ott 2009 - 9:38

@Vincenzo ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto:
@vito ha scritto:Ragazzi ho deciso di farmi questo benedetto cavo. Ho trovato tutto il materiale da audiokit. Solo che oggi mi ha avvisato che la guaina in teflon che funge da dielettrico è esaurita e non verrà più ritirata.

L'unica alternativa che ho trovato è audiophonics ma le spese di trasporto sono di 16 € a fronte di 2€ di materiale.

Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano

Che sfiga! Anch'io stavo pensando di farli e avevo addocchiato tutto su Audiokit... Mad
x Vincenzo: il solid core in argento deve essere proprio 0.40mm o anche 0.80mm?
Ciao

Va benissimo anche 0.8, ma ti costerebbe praticamente il doppio! l'argento si vende a peso...

Vincenzo, su Audiophonics ci sarebbe tutto il materiale e l'argento è dichiarato al 99.999%: secondo
te c'è da fidarsi? E' chiaro che nessuno può verficare il grado di purezza, almeno che non
abbia uno spettrometro di massa in casa...
Ciao
avatar
Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Vincenzo il Gio 1 Ott 2009 - 9:46

Audiophonics è un venditore molto affidabile. Penso di sì...

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  DACCLOR65 il Gio 1 Ott 2009 - 11:41

@vito ha scritto:Ragazzi ho deciso di farmi questo benedetto cavo. Ho trovato tutto il materiale da audiokit. Solo che oggi mi ha avvisato che la guaina in teflon che funge da dielettrico è esaurita e non verrà più ritirata.

L'unica alternativa che ho trovato è audiophonics ma le spese di trasporto sono di 16 € a fronte di 2€ di materiale.

Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano

L'hai poi fatto il cavo? Slow
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Tfan il Mar 6 Ott 2009 - 12:53

io lo sto facendo per connettere il pre al virtue2, non credo lo farò schermato... ma in caso come mi devo comportare?? ovvero vale lo stesso il discorso calza e massa a valle? (connessa al pre)

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Vincenzo il Mar 6 Ott 2009 - 13:45

@Tfan ha scritto:io lo sto facendo per connettere il pre al virtue2, non credo lo farò schermato... ma in caso come mi devo comportare?? ovvero vale lo stesso il discorso calza e massa a valle? (connessa al pre)
Sì, va collegata insieme al cavo di massa solo lato pre, a monte Very Happy

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  vito il Mar 6 Ott 2009 - 22:23

@DACCLOR65 ha scritto:
@vito ha scritto:Ragazzi ho deciso di farmi questo benedetto cavo. Ho trovato tutto il materiale da audiokit. Solo che oggi mi ha avvisato che la guaina in teflon che funge da dielettrico è esaurita e non verrà più ritirata.

L'unica alternativa che ho trovato è audiophonics ma le spese di trasporto sono di 16 € a fronte di 2€ di materiale.

Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano

L'hai poi fatto il cavo? Slow

Si l'ho fatto ma tevo ancora saldare gli rca (scusa per il rirado mi sono accorto solo ora del post)
avatar
vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 648
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Tfan il Mar 6 Ott 2009 - 22:53

@Vincenzo ha scritto:
@Tfan ha scritto:io lo sto facendo per connettere il pre al virtue2, non credo lo farò schermato... ma in caso come mi devo comportare?? ovvero vale lo stesso il discorso calza e massa a valle? (connessa al pre)
Sì, va collegata insieme al cavo di massa solo lato pre, a monte Very Happy
tnx Very Happy

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Miclaud il Ven 30 Apr 2010 - 14:09

@Vincenzo ha scritto:
Infine si saldano i 4 RCA (attenzione: devono potere accettare cavi da 10mm!) in configurazione semibilanciata, avendo cura di marcare il lato dove è collegata la calza in rame (in questo caso il bollino bianco) che andrà collegata alla sorgente:

Chiedo perdono per l'ignoranza, ma cosa significa saldare in configurazione semibilanciata? Nel senso, tenendo conto che un connettore ha i cosidetti "polo caldo" e "polo freddo", cosa va su uno e cosa nell'altro, tenendo conto che abbiamo su ogni lato del cavo due cavetti in argento e la treccia di rame?

Comunque, per reperire il materiale, c'è tm3connections su ebay che ha praticamente tutto. Addirittura ha i fili d'argento da 0,5 già isolati in teflon! L'unico dubbio che ho è sulla bontà dei connettori rca
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  albamaiuscola il Ven 30 Apr 2010 - 14:15

@Miclaud ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
Infine si saldano i 4 RCA (attenzione: devono potere accettare cavi da 10mm!) in configurazione semibilanciata, avendo cura di marcare il lato dove è collegata la calza in rame (in questo caso il bollino bianco) che andrà collegata alla sorgente:

Chiedo perdono per l'ignoranza, ma cosa significa saldare in configurazione semibilanciata? Nel senso, tenendo conto che un connettore ha i cosidetti "polo caldo" e "polo freddo", cosa va su uno e cosa nell'altro, tenendo conto che abbiamo su ogni lato del cavo due cavetti in argento e la treccia di rame?


Connessione semibilanciata:
-i conduttori collegati rispettivamente uno al polo caldo e uno al polo freddo
(mi raccomando controllare poi col tester sempre eventuali errori)
-la calza schermo collegata al polo freddo solo dal lato sorgente (o pre, nel caso di una collegamento pre-finale)

Viene definita "semi"-bilanciata, perché mima la configurazione bilanciata (usata nei connettori xlr ad esempio) in cui la calza schermo è collegata sia a valle che a monte, ma ad un pin dedicato.

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  albamaiuscola il Ven 30 Apr 2010 - 14:18

Ps. Ovviamente, la configurazione semibilanciata può essere usata solo con cavi a due conduttori più schermo.
Con un coassiale, no (la calza funge anche da conduttore).

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Vincenzo il Ven 30 Apr 2010 - 14:44

@albamaiuscola ha scritto:
@Miclaud ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
Infine si saldano i 4 RCA (attenzione: devono potere accettare cavi da 10mm!) in configurazione semibilanciata, avendo cura di marcare il lato dove è collegata la calza in rame (in questo caso il bollino bianco) che andrà collegata alla sorgente:

Chiedo perdono per l'ignoranza, ma cosa significa saldare in configurazione semibilanciata? Nel senso, tenendo conto che un connettore ha i cosidetti "polo caldo" e "polo freddo", cosa va su uno e cosa nell'altro, tenendo conto che abbiamo su ogni lato del cavo due cavetti in argento e la treccia di rame?


Connessione semibilanciata:
-i conduttori collegati rispettivamente uno al polo caldo e uno al polo freddo
(mi raccomando controllare poi col tester sempre eventuali errori)
-la calza schermo collegata al polo freddo solo dal lato sorgente (o pre, nel caso di una collegamento pre-finale)

Viene definita "semi"-bilanciata, perché mima la configurazione bilanciata (usata nei connettori xlr ad esempio) in cui la calza schermo è collegata sia a valle che a monte, ma ad un pin dedicato.
Tutto corretto. Aggiungo solamente che nel caso di collegamento a uno strumento musicale elettrico (chitarra, basso, ecc.) o a un giradischi, la connessione della calza va fatta al contrario (scollegata dal lato sorgente, collegata al lato ampli). Questo purtoppo genera confusione, tanto è vero che in rete ci sono alcuni articoli che indicano questa configurazione anche per le altre sorgenti (un noto articolo du audiocostruzioni, per esempio). Fate riferimento alla scheda su TNT e non potete sbagliarvi Smile
Buona musica

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Miclaud il Lun 3 Mag 2010 - 8:59

Vi ringrazio solo ora ragazzi perché non avevo visto i vostri post Wink
Gentilissimi!
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Miclaud il Mer 12 Mag 2010 - 9:22

Stavo pensando che siccome le guaine in teflon mi sembrano tutt'altro che facili da trovare nei negozi, e non mi conviene fare un ordine da un rivenditore online dato che le spese di spedizione supererebbero quelle per il prodotto in sè, potrebbe essere una buona idea rivestire i singoli cavetti in argento con del nastro in teflon? E' sicuramente più faticoso ma, se va bene lo stesso, di rocchetti in teflon in giro se ne trovano in grandi quantità...
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale in argento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum