T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» upgrade 2500 max
Oggi a 21:01 Da natale55

» cablaggio interno
Oggi a 20:57 Da CHAOSFERE

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 20:49 Da Docarlo

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 20:39 Da Saiph

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 20:16 Da Zio

» Madame Butterfly
Oggi a 20:03 Da schwantz34

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Oggi a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Oggi a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Oggi a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Oggi a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
gigetto
 
Angel2000
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10370 membri registrati
L'ultimo utente registrato è digiposta

I nostri membri hanno inviato un totale di 769479 messaggi in 50062 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 92 utenti in linea :: 13 Registrati, 2 Nascosti e 77 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Biagio De Simone, CHAOSFERE, goldrake74, homesick, lalosna, lello64, Luca brh, natale55, RAMONE67, SGH, sportyerre, viper, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Lun 4 Feb 2013 - 14:13

@ideafolle ha scritto:
@valvolas ha scritto:prova col 50k al limite se nn è sufficente tara i caps su valori diversi...
mauri' mi spieghi che cosa centrano i valori dei cap segnale ing, ed usc. con un segnale troppo alto?
se ti ricordi bene la v 2 (ora diventata v3) monta cap da 20 e 75 MF mkp . cosi si rischia di di creare confusione a chi ci chiede dei consigli .non me ne volere ma e' cosi.
un abracio zi bruno.

La v1 montava il famoso 47 e lo stesso gigi approntandomela a V3 (il primo uscito ''di fabbrica Laughing ) per un finalino identico al suo troppo esuberante ,un tda2050 me l'aveva portate ambedue a 10 in seguito alla sostituzione dell'alimentazione col moltiplicatore le ho portate a 20 (nel frattempo ho cambiato finale),se rileggi quello che ho scritto vedi che in realta' NON addosso soltanto la colpa al valore ma preumibilmente anche alla tipologia di caps io di buoni elettrolitici ho i kenet che arrivano a 22 lo so che è la banda trasportata a cambiare con l'aumentare del valore e il rischio è penalizzare i bassi se è piccolo il valore.
E cmq considerato che gia' ha l'impedenza (il valore resistivo) alzata a 10 volte (lo dice lui stesso),il pot lo cambierà (cosi ho capito io) se NON sortisce risultati (ma solo in quel caso) gli ho consigliato di fare qlc prova anche perche' modificare la capacità modifica la reattanza capacitiva (xc) che sta da qlc parte del triangolo che forma quel fenomeno strano che e' l'impedenza,la stessa questione l'ho sollevata mesi fa con Fernando,e ancora aspetto una risposta,interessante sotto l'aspetto scientifico (sono un curiosone che ci posso fare? Laughing )
Se l'interessato legge bene non viene portato fuori pista e nn si genera confusione,di solito se rispondo qualcuno lo faccio in modo inerente a cose che ho provato,nelle rare volte che nn è cosi scrivo specificando che nn ho provato,ma che penso quello che ho scritto x ipotesi mia.Che è opinabile come tutte le cose della vita,ma se ci mettiamo su una pizza sul cambio condensatori e sulle inmpressioni di governabilità del pre di offshore finira' che la pizza zio me la paghi tu Hehe Hehe
ps margherita con bresaola ricordati (senza pepe e poco sale sai la pressione...) Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Lun 4 Feb 2013 - 14:49

A parte gli scherzi ma quello che sto valutando da un po' è che costruire questi pre magari anche discreti sotto l'aspetto della qualita' il paradosso è che le sorgenti moderne sono gia' alte di loro e di prendersi altri DB francamente mi pare nn ne abbiano un granche' voglia.Voi stessi (tu l'esimio e l'ing) avete configurato il vs pre a diversi step (compreso 0 DB) secondo me converrebbe pensare a dei buffer o cmq qualcosa che incida sulla qualità ma lasci dormire tranquilli i guadagni....Una volta con tuner e gira era un discorso valido dare gas,ma oggi le cose mi sembrano da rivedere.
Sono interessato anche a una vs opinione

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  ideafolle il Lun 4 Feb 2013 - 15:52

muri, me sa che la pizza non ti piace. Hehe Hehe leggi un trattato sui cap, la loro rettanza,e sulla influenza che anno sul segnale in linea e poi mi dirai . study study Laughing Laughing lol! lol!
non per farne una polemica ma perche fernando non ti ha risposto? Hehe Hehe

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Lun 4 Feb 2013 - 15:58

@ideafolle ha scritto:muri, me sa che la pizza non ti piace. Hehe Hehe leggi un trattato sui cap, la loro rettanza,e sulla influenza che anno sul segnale in linea e poi mi dirai . study study Laughing Laughing lol! lol!
non per farne una polemica ma perche fernando non ti ha risposto? Hehe Hehe

zio sei un cattivoneeeeeeeee Hehe Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  emmeci il Lun 4 Feb 2013 - 16:13

@valvolas ha scritto:A parte gli scherzi ma quello che sto valutando da un po' è che costruire questi pre magari anche discreti sotto l'aspetto della qualita' il paradosso è che le sorgenti moderne sono gia' alte di loro e di prendersi altri DB francamente mi pare nn ne abbiano un granche' voglia.Voi stessi (tu l'esimio e l'ing) avete configurato il vs pre a diversi step (compreso 0 DB) secondo me converrebbe pensare a dei buffer o cmq qualcosa che incida sulla qualità ma lasci dormire tranquilli i guadagni....Una volta con tuner e gira era un discorso valido dare gas,ma oggi le cose mi sembrano da rivedere.
Sono interessato anche a una vs opinione

Please Inizio mantra: il preamplificatore ideale e buono per tutte le sorgenti/finali non esiste, il preamplificatore ideale e buono per tutte le sorgenti/finali non esiste, il preamplificatore ideale e buono per tutte le sorgenti/finali non esiste, ... proseguire ad libitum finchè non vi apparirà una forte luce in fondo al tunnel! Orrified

E' possibile costruire un circuito relativamente semplice, ben suonante e sufficentemente elastico per poter essere adattato a più situazioni? Che significa in pratica avere un pre con Zin molto alta intorno al Mohm, una Zout molto bassa <= 10 ohm, un guadagno variabile da 0 (buffer) sino a medio 12dB Si, trovate il tutto presso questo indirizzo:

http://www.tforumhifi.com/t32119p90-storie-di-ordinaria-preamplifollia

E questo non significa che "rinneghi" circa un anno di lavoro sul Gigi minimalist! Ne avrò assemblete almeno 10 versioni, provato tutte le alimentazioni possibili e alla fine... uno bello inscatolato me lo sono tenuto perchè, comunque, ha un suono peculiare, piacevole e molto adatto ad alcuni generi musicali. (V3 con partitore in ingresso 100K trimmer, 10K, alimentazione a batterie o con moltiplicatore a mosfet 22-24V con MPSA42).
La vostra sorgente è troppo alta e satura l'ingresso? Il guadagno è eccessivo e si satura il finale? Il pot è un po' bizzoso? La vostra cucina a gasse fa' fumo... è arrivato l'arrotino ecc. ecc. lol!

Una soluzione, almeno parziale, c'è sempre, bisogna però studiarla a tavolino e poi sperimentare!
Gli elettrolitici sul segnale vanno male? Si... ma non tutti, i famosi Kemet solid tantalium citati anche da valvolasi se avete l'accortezza di bypassarli con un bel MKP da 1uF... suonano eccome!

Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  ideafolle il Lun 4 Feb 2013 - 16:20

@valvolas ha scritto:
@ideafolle ha scritto:muri, me sa che la pizza non ti piace. Hehe Hehe leggi un trattato sui cap, la loro rettanza,e sulla influenza che anno sul segnale in linea e poi mi dirai . study study Laughing Laughing lol! lol!
non per farne una polemica ma perche fernando non ti ha risposto? Hehe Hehe

zio sei un cattivoneeeeeeeee Hehe Hehe
ecco questo gia lo sapevo Ironic non sei il primo che me lo dice Mmm comincio a sospetta che sia vero Hehe Hehe Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Lun 4 Feb 2013 - 17:28

ragazzi è ora di pensare seriamente a un totem pole allo stato solido,in giro si vedono tanti tutoriali ma realizzazioni reali mi pare poche...è un bel guanto di sfida

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  emmeci il Lun 4 Feb 2013 - 20:46

@valvolas ha scritto:ragazzi è ora di pensare seriamente a un totem pole allo stato solido,in giro si vedono tanti tutoriali ma realizzazioni reali mi pare poche...è un bel guanto di sfida

Laughing Esimio che fai... cambi discorso? e che cacchio sarebbe un "totem pole", una cosa alla quale si legano dei mosfet prigionieri prima di fargli lo scalpo? Hehe
Vabbe ti lascio la serata con l'ascolto del Sakamoto che... mi piace! Laughing

http://www.youtube.com/watch?v=LqcUnNmyAjU

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Lun 4 Feb 2013 - 23:30

bravo questo è un contemporaneo di rara bravura e inventiva....mancano le nuove leve

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Mr Phil il Gio 14 Mar 2013 - 19:18

Buona sera a tutti. Ogni tanto ve rompo le scatole. Ma d'altronde siete quà apposta Laughing . In attesa che mi arrivino tutti i pezzi per il THE WALL de zio, sto affinando il pre minimalist con alim sakamoto. Il pre va na meraviglia. Ho solo un problema o in accensione o allo spegnimento. Mi spiego! Se accendo prima il pre e poi l'ampli tutto ok. Quando spengo l'ampli dalle casse c'è uno schiocco (tac) abbastanza fastidioso. Se invece prima spengo il pre suona ancora per parecchi minuti (causa la carica dei cond lo so). Se invece accendo prima l'ampli e poi il pre dalle casse esce il classico boom. Datemi una dritta!? Razz

Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Gio 14 Mar 2013 - 20:29

@Mr Phil ha scritto:Buona sera a tutti. Ogni tanto ve rompo le scatole. Ma d'altronde siete quà apposta Laughing . In attesa che mi arrivino tutti i pezzi per il THE WALL de zio, sto affinando il pre minimalist con alim sakamoto. Il pre va na meraviglia. Ho solo un problema o in accensione o allo spegnimento. Mi spiego! Se accendo prima il pre e poi l'ampli tutto ok. Quando spengo l'ampli dalle casse c'è uno schiocco (tac) abbastanza fastidioso. Se invece prima spengo il pre suona ancora per parecchi minuti (causa la carica dei cond lo so). Se invece accendo prima l'ampli e poi il pre dalle casse esce il classico boom. Datemi una dritta!? Razz

è chiaro che se accendi prima l'ampli e poi il pre hai il bump...la corretta procedura di accensione è la prima che hai indicato cioè sorgente-->pre-->finale. allo spegnimento invece devi fare l'opposto cioè finale-->pre-->sorgente. Hello

per scaricare il cap potresti mettere una r tra + del cap e massa

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  emmeci il Gio 14 Mar 2013 - 20:56

@cucicu ha scritto:
@Mr Phil ha scritto:Buona sera a tutti. Ogni tanto ve rompo le scatole. Ma d'altronde siete quà apposta Laughing . In attesa che mi arrivino tutti i pezzi per il THE WALL de zio, sto affinando il pre minimalist con alim sakamoto. Il pre va na meraviglia. Ho solo un problema o in accensione o allo spegnimento. Mi spiego! Se accendo prima il pre e poi l'ampli tutto ok. Quando spengo l'ampli dalle casse c'è uno schiocco (tac) abbastanza fastidioso. Se invece prima spengo il pre suona ancora per parecchi minuti (causa la carica dei cond lo so). Se invece accendo prima l'ampli e poi il pre dalle casse esce il classico boom. Datemi una dritta!? Razz

è chiaro che se accendi prima l'ampli e poi il pre hai il bump...la corretta procedura di accensione è la prima che hai indicato cioè sorgente-->pre-->finale. allo spegnimento invece devi fare l'opposto cioè finale-->pre-->sorgente. Hello

per scaricare il cap potresti mettere una r tra + del cap e massa

Procedura... coretta, se fai l'alimentazione con moltiplicatore a mosfet... elimini o attenui molto i bump che per errore potresti provocare. con questa alimentazione se accendo prima il finale e poi il pre, non ho alcun problema.
Ciao Mauro



emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Ven 15 Mar 2013 - 16:24

@Mr Phil ha scritto:Buona sera a tutti. Ogni tanto ve rompo le scatole. Ma d'altronde siete quà apposta Laughing . In attesa che mi arrivino tutti i pezzi per il THE WALL de zio, sto affinando il pre minimalist con alim sakamoto. Il pre va na meraviglia. Ho solo un problema o in accensione o allo spegnimento. Mi spiego! Se accendo prima il pre e poi l'ampli tutto ok. Quando spengo l'ampli dalle casse c'è uno schiocco (tac) abbastanza fastidioso. Se invece prima spengo il pre suona ancora per parecchi minuti (causa la carica dei cond lo so). Se invece accendo prima l'ampli e poi il pre dalle casse esce il classico boom. Datemi una dritta!? Razz

Con il moltiplicatore sakamoto o B.V. nn dovresti avere bump perchè con questi accorgimentio la capacita' ''vista'' dal circuito e' (per cosi dire) farlocca,ma il prblm mi pare si presenti sul finale da quello che scrivi,che nn ho capito cosa è ne 'che alimentazione ci sta sopra

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Mr Phil il Ven 15 Mar 2013 - 19:59

Valvolas, l'ampli che uso è Harman Kardon che mi permette di separare il pre dal finale. Dunque Pre minimalist e finale HK con la sua alimentazione ovviamente. A parte la sequenza che mi pare ovvio Pre-->Finale all'accensione e Finale-->Pre allo spegnimento, è quì che si sente il TAC dai diffusori.

Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Ven 15 Mar 2013 - 20:11

@Mr Phil ha scritto:Valvolas, l'ampli che uso è Harman Kardon che mi permette di separare il pre dal finale. Dunque Pre minimalist e finale HK con la sua alimentazione ovviamente. A parte la sequenza che mi pare ovvio Pre-->Finale all'accensione e Finale-->Pre allo spegnimento, è quì che si sente il TAC dai diffusori.

L'alimentazione del pre è chiaramente diversificata da quella del finale,non dovrebbe coinvolgere l'uscita di potenza,se lo fa con qls pre credo sia l'alimentazione del finale.Potrebbero invece essere i cap del pre in uscita che si scaricano verso lo stadio di ingresso del finale provocando quello che tu senti cm un bump,in realtà trasportano un residuo di segnale o quello che il finale interpreta come tale e considerato che un minimo di carica i suoi caps di alimentazione (del finale) ce l'hanno mantengono ancora attivi parte dei componenti anche se magari per pochi secondi.E' una idea...
ps in tt questa faccenda do x scontato che il pre abbia il sakamoto o la BV e nn una aliemtazione a tamburata di caps da 10.000 giusto?

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Mr Phil il Sab 16 Mar 2013 - 12:16

Valvolas. L' Alimentazione del pre è sakamoto. Quello che si sente se stacco prima il finale (sequenza Finale-->Pre) è un TAC e non un BUUM

Mr Phil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 594
Località : torino
Occupazione/Hobby : elettricista / e non solo
Provincia (Città) : TO
Impianto : autocostruito:
Pre BMM ampli THE WALL........Casse autocostruite Coral Reference Series Sistema 8 Cavi potenza FFRC
Ampli HomeTheatre JVC RX-8012R
Lettore CD Pioneer PD-104
DAC Aureon XFire 8.0 HD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Sab 16 Mar 2013 - 14:34

Intendi il rilascio di un relays?O roba cosi?

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Tegolino... un semplice amplicuffia per il minimalist V3

Messaggio  emmeci il Sab 13 Apr 2013 - 19:20

Con "immenso" ritardo, purtroppo il tempo è quello che è, vorrei suggerirvi un semplice amplicuffie da accoppiare al pre minimalist.
Come è noto questo semplice ma efficacissimo pre monostadio opera del grande Gigi Kiss e successivamente affinato con la collaborazione di molti, è invertente, quindi lo stadio finale dovrà esserlo altrettanto per rimettere, alla fine, la fase... in fase! Laughing
Il riferimento è appunto alla V3, l'ultima realizzata, con Tr MPSA42 ed alimentata a 24V (insomma quella che mi sono fatto per me!)
Questo è il circuito:



TR1: mi sono divertito a sperimentare diversi tr di potenza, alla fine della "giostra" posso dire di avere ottenuto i risultati "migliori" con i seguenti BJT NPN
BUX41, la corretta polarizzazione (V/2) a 24V si ottiene con R2=15Kohm, si tratta di vecchi BJT metallici TO3, il calore prodotto pochissimo, quindi pochi o nulli i problemi di dissipazione.
BD241, polarizzazione con R2=33Kohm, consigliati due piccoli dissipatori.
TIP31C, polarizzazione con R2=150Kohm, da dissipare.
Se poi volete divertirvi a sperimentare, mettete come R2 un bel trimmer multigiro da 220Kohm e li prendete... un po' tutti! Wink
R1 è da 3-5W ceramica, le altre andate di 1/2W carbone e via!
In ingresso non c'è CAP... ovviamente perchè c'è quello d'uscita del minimalist!
Se C2 lo "rimediate" MKP invece che elettrolitico, potete omettere C5 MKP di bypass.
L'aasorbimento dei due canali si attesta intorno ai 50mA

Le prove le ho effettuate con le mie "vecchie" AKG K260 che è una cuffia da 600 ohm, e debbo dire... niente male! Ok

Buon divertimento!
Mauro


emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  ideafolle il Dom 14 Apr 2013 - 3:42

Laughing e vai che se riparte Hehe Hehe bene bene. Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Dom 14 Apr 2013 - 12:31

esimio hai provato a ''alzare'' quel 47 in uscita appunto per le cuffie?Tipo a 150 o 220 micro..

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  emmeci il Dom 14 Apr 2013 - 20:09

@valvolas ha scritto:esimio hai provato a ''alzare'' quel 47 in uscita appunto per le cuffie?Tipo a 150 o 220 micro..

Very Happy Esimio... ben tornato alle "origini" Hehe
Guarda per la capacità di uscita ho sperimentato varie soluzioni, a partire da 1000uF bypassato e non. Alla fine sono giunto al valore indicato come "minimo sindacale", ma comunque sufficente a garantire una buona risposta in basso, e la possibilità di metterci un MKP o MKT che come ben sai... suonano decisamente meglio degli elettrolitici! E comunque se parliamo di elettrolitici, per quel valore è possibile prenderne uno buono, di alto voltaggio e basso ESR, senza svenarsi.
Dai che i TIP31C non ti mancano di certo... fammi sapere! Laughing
Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Lun 15 Apr 2013 - 1:55

@emmeci ha scritto:
@valvolas ha scritto:esimio hai provato a ''alzare'' quel 47 in uscita appunto per le cuffie?Tipo a 150 o 220 micro..

Dai che i TIP31C non ti mancano di certo... fammi sapere! Laughing
Mauro


La sai lunga tu esimio Laughing Laughing Laughing Laughing Sto facendo tt un blocco autocostruito,le cuffie nn le uso spessissimo ma mi capita,questa tua puo' essere la soluzione per accorparci anche questa parte,magari con un deviatore/scambio tra sorgente e i pre.
In efetti con quel valore di capacità qualcosina riusciamo a trovare,senza svaligiare una banca.....
ps atzzz i tubi ronzano e le tensioni alte ''pizzicano'',mi manca lo stato solido quei 40-50 volt innocui

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Sàsà86 il Sab 27 Apr 2013 - 12:51

@emmeci ha scritto:Allora... torno on line ora, 'criminale' Surprised Very Happy Ti consiglio spassionatamente di seguire lo schema che ti inserisco con i valori indicati, al momento è decisamente, di quelle provate, la vesione migliore!
Ciao Mauro



Tr MPSA42
Potenziometro in ingresso doppio logaritmico da 100K tipo ALPS RK27
La R da 4,7 K da 1W le altre bene da 1/2 W
... poi dopo possiamo parlare dell'alimentazione che alla fine è sicuramente... la parte più complessa! O in alternativa... di una bella batteria! Laughing
Ciao Mauro

Ciao a tutti!
Raga data la mia ignoranza in materia non riesco a capire qual'è il positivo.
Immagino Vcc?!
il negativo è il ramo di sotto? ovvero quello dove vanno le res da 10k e 330? chiedo conferva prima di bruciare tutto quello che posso!

Sàsà86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 76
Località : Acerra (NA)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Sab 27 Apr 2013 - 12:58

@Sàsà86 ha scritto:
@emmeci ha scritto:Allora... torno on line ora, 'criminale' Surprised Very Happy Ti consiglio spassionatamente di seguire lo schema che ti inserisco con i valori indicati, al momento è decisamente, di quelle provate, la vesione migliore!
Ciao Mauro



Tr MPSA42
Potenziometro in ingresso doppio logaritmico da 100K tipo ALPS RK27
La R da 4,7 K da 1W le altre bene da 1/2 W
... poi dopo possiamo parlare dell'alimentazione che alla fine è sicuramente... la parte più complessa! O in alternativa... di una bella batteria! Laughing
Ciao Mauro

Ciao a tutti!
Raga data la mia ignoranza in materia non riesco a capire qual'è il positivo.
Immagino Vcc?!
il negativo è il ramo di sotto? ovvero quello dove vanno le res da 10k e 330? chiedo conferva prima di bruciare tutto quello che posso!

esattamente

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Sab 27 Apr 2013 - 14:02

si ma questo pre lo devi alimentare a 18V e settare la v/2 a 9V...occhio alla polarizzazione dei caps di ingresso e di uscita

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum